acetonemagazine.org
Nuove ricette

Xi'An Famous Foods è stato nominato il miglior cibo cinese da asporto a New York City

Xi'An Famous Foods è stato nominato il miglior cibo cinese da asporto a New York City



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Viaggia in quasi tutte le città americane e, le probabilità sono, ci sarà un ristorante cinese nelle vicinanze. Da Sichuan e Canton a Shandong e Pechino, siamo una nazione fortunata ad avere così tante cucine cinesi provinciali rappresentate non solo nelle metropoli più grandi ma in tutti i 48 paesi inferiori e oltre. Che tu stia campionando San Tungle avvincenti ali di pollo in fuga San Francisco o assaporare il maiale cotto due volte di Lao Sze Chuan in fuga Chicago, vale sicuramente la pena scrivere a casa dei ristoranti della nostra lista.

Per la nostra prima classifica, The Daily Meal ha cercato in America il miglior cibo cinese da asporto, dagli angoli dei centri commerciali e buchi nelle pareti alle vivaci istituzioni di Chinatown e ai nuovi audaci ragazzini del quartiere. Abbiamo consultato il nostro gruppo di chef ed esperti della città, chef vincitori e nominati del James Beard Award come Ken Oringer e Anita Lo, e fonti affidabili sia a livello nazionale che locale online e cartacee nelle città di tutto il paese. Alcuni ottimi posti non sono entrati nella lista, ma dopo aver qualificato il cibo in base all'autenticità alla cucina regionale, alla velocità e, naturalmente, al sapore, il cibo di 15 posti è emerso come il chiaro vincitore - e, a quanto pare, due sono in New York Città.

Con diverse sedi senza fronzoli a New York, tra cui Flushing, Chinatown e l'East Village, Xi'An Famous Foods è uno dei pochi posti nel paese in cui ottenere la tua dose di cibi tradizionali della città cinese di Xi'An, e sarai contento di averlo fatto: scegli uno dei piatti di noodle tirati a mano, come l'agnello speziato al cumino, o prova gli "hamburger" di agnello da $ 2, che sono più simili a polpette di carne speziata. I sapori che proverai saranno diversi da quelli che hai mai avuto e ti suggeriamo di consegnare il tuo ordine in modo da poterli assaporare nel comfort di casa tua.

Il loro cibo da asporto è così delizioso che hanno conquistato il quarto posto nella nostra compilation dei migliori d'America, superando di poco l'unico altro ristorante della città a piazzare Corner 28 Peking Duck Stall, che è arrivato al numero 5. Ciò significa che, secondo il nostro gruppo di esperti, San Tung è la sede del quarto miglior cibo cinese da asporto in America e serve il meglio trovato a New York City.


Cibi famosi di Xi'an

Cibi famosi di Xi'an (西安名吃) è una catena di ristoranti fast casual con sede a New York City che serve autentici piatti della Cina occidentale. Xi'an Famous Foods, un'azienda a conduzione familiare senza investitori esterni, è stata fondata nel 2005. È stata presentata in programmi televisivi come Cooking Channel's Cibo(grafia), Kelly Choi Mangia fuori NYe di Anthony Bourdain Senza riserve. [1] È apparso anche in Il New York Times, Rivista di New York, il giornale di Wall Street, Forbes, e altri. Xi'an Famous Foods ha negozi nei quartieri newyorkesi di Queens, Brooklyn e Manhattan.


I newyorkesi sono ossessionati dal cibo cinese da generazioni, ma negli ultimi anni questa ossessione ha raggiunto livelli completamente nuovi. Grazie al boom dell'immigrazione e alla rivoluzione del Sichuan, ora abitiamo un vasto impero di prelibatezze, che si estende da Little Neck a Bensonhurst fino all'East Village. Come esattamente siamo arrivati ​​qui?

Mentre ci avviciniamo al capodanno lunare, unisciti all'ospite di Micropolis Arun Venugopal e gli editori di EATER NY Serena Dai e Robert Sietsema per una serata di conversazione e, naturalmente, cibo straordinario. Loro e i loro ospiti esploreranno la prima storia del cibo cinese a New York - a partire da un gruppo di ristoranti intorno a Mott Street - fino ai giorni nostri, quando gli influencer online stanno guidando il traffico e nuovi affari in modi che Yelp e Il New York Times poteva solo sognare, e le tendenze culinarie emergono in Cina e New York quasi contemporaneamente.

Inoltre, ascolterai direttamente questi tastemaker, ristoratori e sviluppatori di app digitali, come il CEO di Xi’an Famous Foods Jason Wang e Amelie Kang, proprietario di Málà Project , che spesso eludono la stampa tradizionale in lingua inglese e si rivolgono direttamente ai loro clienti cinesi (-americani). Con una performance musicale di Min Xiao-Fen's Trio Pipa Blu.

Micropolis fa parte della serie NEXT New York Conversation in corso di The Greene Space. Il supporto alla dirigenza è fornito da:

A proposito di Micropolis

Ospitato da Arun Venugopal di WNYC, Micropolis coprirà un nuovo terreno su razza, genere, salute e vita urbana in America con una dedizione fedele a prospettive ponderate e leggerezza (perché, questo è un bel momento).

Indipendentemente dal fatto che il loro obiettivo sia la politica dell'immigrazione, la cosiddetta "politica dell'identità", la moda di strada o il cibo, si aspettano che Arun e i suoi ospiti scavino nel nocciolo rimanendo fedeli a ciò che significa essere un essere umano oggi, in New York e questi Stati Uniti. Vieni uno e vieni tutti: la tua voce sarà necessaria.

Micropolis fa parte della serie di conversazioni in corso NEXT New York di The Greene Space. Il supporto alla dirigenza è fornito da:

A proposito di Jason Wang

Jason Wang, nativo di Xi'an, è cresciuto a New York City e ha frequentato il college con l'intenzione di intraprendere una carriera aziendale. Quando suo padre, un veterano delle cucine cinesi, ha aperto il primo Xi’an Famous Foods nel 2005 per vendere piatti basati su ricette di famiglia, Jason ha visto il potenziale dell'attività ed era desideroso di aiutare il ristorante a crescere, ad un certo punto sperimentando piatti nella sua stanza del dormitorio mentre era al college. Dopo un breve periodo nel mondo aziendale dopo la laurea, Jason ha deciso di investire completamente in Xi's Famous Foods, imparando ogni aspetto del business da zero. Dal 2009, ha ampliato la catena del buco nel muro a 15 sedi nell'area di New York City. Attraverso questi ristoranti, Jason offre un'esperienza culinaria che piace sia alle famiglie cinesi che vengono a mangiare aspettandosi autenticità, sia agli americani di tutti i giorni che cercano di esplorare i sapori.

Jason si è laureato alla Washington University di St. Louis nel 2009 con diverse specializzazioni in finanza, marketing, imprenditorialità e affari internazionali. Nell'ultimo anno, è stato nominato: James Beard Awards Semifinalista per il miglior ristoratore Zagat's 30 Under 30 liste Forbes 2014 30 Under 30 listee Crain's 2014 40 Under 40 listee Eater.com Young Guns listee.

A proposito di Amelie Kang

Ning (Amelie) Kang ha sviluppato il suo amore per la cucina casalinga cinese originale accanto alla stufa wok di sua nonna. Essendo una ferma sostenitrice del "trova qualcosa che ami e non lavorare mai un giorno", Amelie è andata controcorrente e ha scelto di trasformare la sua passione per il cibo in una professione al Culinary Institute of America. Dopo la laurea, Amelie ha ricoperto tutti i ruoli nelle operazioni di ristorazione, tra cui cuoca al ristorante dello chef stellato Michelin Daniel Boulud, barista al B Flat e direttore generale al China Blue, ecc. Con sua sorpresa, New York City è il paradiso della gastronomia che ha pochi ristoranti cinesi che dimostrano al meglio la sua cucina casalinga. Desiderosa di trovare l'originalità a seimila miglia di distanza da casa, ha deciso di costruire il proprio ristorante per definire ciò che stava cercando. All'età di 24 anni, ha aperto la prima sede di MáLà Project nell'East Village, concentrandosi sul far rivivere il ricordo d'infanzia del cibo e dell'ambiente con cui la sua generazione era cresciuta.

Crede nel cambiare la società influenzando il modo in cui le persone mangiano e interagiscono. Oltre a presentare la cucina della sua città natale, è anche determinata a creare un luogo di lavoro in cui i lavoratori della ristorazione possano costruire la propria vita. L'obiettivo numero uno per Amelie è l'avanzamento e la realizzazione dei dipendenti. Dà priorità alla formazione dei dipendenti, alla costruzione della cultura, all'avanzamento del personale. Si sforza di costruire ristoranti per il personale, poi per i clienti. Questa filosofia ha assicurato che il tasso di fidelizzazione del personale è molto al di sopra della media del settore e, tra i pochi dipendenti che sono andati avanti, la maggior parte di loro è tornata nel team di MáLà Project. Nel febbraio 2018, Amelie e il team hanno aperto una seconda sede di MáLà Project nel centro della città e la prima sede di TOMORROW, un elegante locale da asporto cinese che serve cibo cinese fatto in casa nel distretto finanziario. Riconosciuta per il suo talento e la sua dedizione al settore dell'ospitalità, e soprattutto per essere una pioniera la cui storia di successo ha portato l'ultima ondata di nuovi ristoranti cinesi nell'East Village, Amelie viene premiata con Eater's Young Guns 2018 insieme ad altri due chef/proprietari di NewYork. Il team è al lavoro per il terzo MáLà Project, che prevede di aprire nell'estate del 2020.

Informazioni sul trio Blue Pipa

Le composizioni della signora Min sono ispirate al folk cinese, alle opere regionali e alla musica taoista. Il pipa master/cantante/compositore di Nanchino e il suo trio, tra cui Steve Salerno alla chitarra e Dean Johnson al basso, eseguono il suo nuovo progetto “DA HARLEM A SHANGHAI E RITORNO” reinterpretando il lavoro del trombettista Buck Clayton, il compositore Li Jinhui , Count Basie e Duke Ellington. Membro di spicco dell'Old Testament Orchestra di Basie, Clayton portò il Kansas City Swing a Shanghai negli anni '30 e lavorò a stretto contatto con il padre della musica popolare cinese, Li Jinhui, Clayton è accreditato per aver colmato il divario tra il jazz americano e la musica cinese, e il suo effetto sul lavoro di Li ha contribuito a inaugurare un'era di "jazz cinese".


Nuovi ristoranti cinesi

I nuovi ristoranti cinesi Yunnan Kitchen, Mission Chinese Food e altri danno nuova vita all'antica cucina di New York.

Il cibo cinese è stato a lungo una parte del canone culinario della città, con gnocchi onnipresenti come pizza e bagel e dim sum, un'amata tradizione del brunch del fine settimana che si affianca alle uova Benedict. Ma ultimamente la cucina cinese sembra avere un momento. Nel 2009, Xi's Famous Foods di Flushing ha aperto il suo primo avamposto di Manhattan e un locale da asporto modernista con piatti appetitosi approvati dalla critica, dimostrando che il cibo tradizionale può essere abbinato con successo a un ambiente contemporaneo. Lo scorso agosto, l'incantevole RedFarm, del ristoratore Ed Schoenfeld e del maestro del dim sum Joe Ng, ha attirato i fooderati nel West Village con piatti fantasiosi e locavori e un'affascinante sala da pranzo ispirata alla fattoria. E la rivoluzione si fermò lì. Qui, guardiamo agli ultimi nuovi arrivati ​​che portano sapori eccitanti, interni ben arredati e un impulso degno di nota alla scena gastronomica di Gotham.

La tagliente importazione di Cali: Mission Chinese Food

Lo chef nominato James Beard Rising Star, Danny Bowien, ha entusiasmato i newyorkesi a maggio con una delle aperture più calde dell'anno e l'avamposto del Lower East Side del suo famosissimo ristorante di San Francisco. Come l'originale della West Coast, il locale di New York si distingue sia per la sua beneficenza (75 centesimi di ogni piatto grande viene donato a un'organizzazione no-profit) sia per i piatti ispirati realizzati con ingredienti di prima qualità.
Le impostazioni: Gli scavi sono decisamente in centro in questo posto da 39 posti, dove i commensali possono aspettare fino a due ore e mezza per sedersi gomito a gomito sotto luci al neon viola e un enorme drago illuminato di rosso che naviga sul soffitto. Anche i bagni sfoggiano un'atmosfera a ruota libera e quello a destra è un omaggio a Cime gemelle, con la sigla ipnotizzante della serie cult trasmessa dagli altoparlanti e una foto incorniciata del personaggio dello spettacolo Laura Palmer.
La tariffa: Bowien ha un approccio liberale alla cucina cinese, mescolando ricette e ingredienti tradizionali per creare piatti freschi ed eccitanti. L'ispirazione per i suoi involtini di anguilla affumicata al tè è l'alimento base della colazione cinese zhaliang, una lunga ciambella avvolta in una pasta di riso. Ma Bowien sostituisce le frittelle di pasta fritta per comporre un riff surf-and-turf, fatto con fette di anguilla affumicata e zampetto di maiale sfilacciato, oltre a sedano croccante e pelle di pesce croccante. In un altro piatto d'autore, migliora il classico kung pao speziato lanciando strisce gommose di pastrami affumicato in casa e patate sminuzzate con arachidi fritte e peperoncini tostati. Ci siamo anche innamorati della frittura casalinga di guanciale di maiale grasso e quarti di ravanello, che ottengono un tocco erbaceo dalle foglie aromatiche di menta e sesamo.

Il sognante ritorno al passato di Shanghai: Cafe China

Lo scorso agosto, i banchieri trasformati in ristoratori Xian Zhang e Yiming Wang hanno inaugurato questa graziosa mensa personalizzata, mostrando il cibo della loro nativa Cina in uno spazio caldo che offre una tregua dalle squallide catene aziendali del centro città.
Le impostazioni: Il team di marito e moglie ha preso ispirazione dall'età d'oro di Shanghai degli anni '30, quando la città fu soprannominata la "Parigi d'Oriente" per questo luogo elegante, imbrattato di blu uovo di pettirosso e decorato con stampe in stile vintage di affascinanti star del cinema cinese dell'epoca . All'ingresso, canneti alberi di bambù svolazzano davanti alle porte d'ingresso, spalancate sulla strada. La stanza sul retro è arredata in stile con scaffali foderati di libri, una credenza in mogano scuro e lampadari a più livelli luminosi e sembra il salotto intimo di un ambasciatore cinese in tempo di boom.
La tariffa: Il menu focalizzato evidenzia Szechuan standbys&mdashlike dandano tagliatelle, mappa tofu e tendine di manzo speziato&mdashqui spogliato di MSG e fatto su ordinazione, in modo che ogni piatto mostri sapori luminosi e distintivi. Un antipasto freddo di dadini di coniglio speziato con osso non viene cancellato dal caldo torrido, lo spuntino avvincente di carne scura e selvatica è ravvivato da un condimento di peperoncino speziato con aceto, un pizzico di pepe e arachidi croccanti, rendendo il compito di masticare bene l'osso ne vale la pena. In un delicato piatto di pesce (nella foto), i filetti di sogliola opalescente, che si trovano in cima a una pila di germogli di piselli appassiti, vengono spruzzati con una leggera salsa di soia e bagnati con scalogno tritato, coriandolo fresco, zenzero tagliato a julienne e pezzi di peperoncino verde. Il maiale brasato in stile Szechuan offre sapori più robusti, con fette di pancetta di maiale marinata con soia e peperoncino compensate da germogli verde senape in salamoia e spinaci al vapore.

Il negozio di noodle Xi'an alla moda: Biang!

Flushing può essere l'epicentro dei ristoranti cinesi regionali, ma il remoto quartiere del Queens offre poco in termini di design contemporaneo. Le cose sono cambiate a metà maggio, quando il team di Xi's Famous Foods, l'eccellente catena da asporto definita dai suoi infuocati noodles tirati a mano e dalla colonna sonora hip-hop da capogiro, ha aperto questo ristorante ventilato con servizio al tavolo, portando un po' di modernismo alla fine del 7 righe.
Le impostazioni: La sala da pranzo da 40 posti rinuncia al look da sala banchetti rosso e oro, così comune a Chinatown, a favore di un approccio più minimalista. Tavoli alti in legno scuro, lampadine Edison pendenti e illustrazioni colorate, tra cui una stampa a blocchi di legno raffigurante una cucina indaffarata, decorano il ristorante dal soffitto alto.
La tariffa: Il nome Biang! è un riferimento al suono creato quando la pasta di pasta tesa a mano viene schiaffeggiata contro il bancone. Di conseguenza, gran parte del menu è dedicato ai piatti di noodle, le stesse strisce superlative che si trovano nei luoghi di Xi in giro per la città. Potete trovare TONY-preferiti approvati, come li´ng pí (rinfrescanti noodles freddi di grano mescolati con seitan, cetriolo, germogli e una salsa piccante al peperoncino). Ma il menu ampliato include anche reperti sconosciuti da Xi's, l'antica città lungo la Via della Seta nella Cina interna, tra cui gnocchi di zuppa che avvolgono pepite rosa di agnello e una salsa agrodolce felci croccanti (nella foto) condite con soia e aceto e una sezione di chuan, o carne allo spiedo. Ci è piaciuto particolarmente il delizioso? zi r´n yáng ròu chuan, sodi bocconcini di agnello spolverati con polvere di peperoncino piccante e cumino terroso e grigliati su fiamme calde.

Il punto caldo del centro dello Yunnanese: Yunnan Kitchen

La cinese-americana Erika Chou (the Standard Grill) ha collaborato con lo chef Travis Post (Franny's) per il suo primo ristorante: un'elegante ode alla cucina dello Yunnan, la provincia cinese sudoccidentale caratterizzata da una cucina leggera e pulita e piatti incentrati sui prodotti.
Le impostazioni: Le luci sospese in cesto metallico, le pareti con mattoni a vista e il soffitto piastrellato sono tocchi di stile, ma la maggior parte degli occhi sarà incollata alle alte finestre, che offrono una vista sulle vivaci strade di LES. L'appassionata di design Chou, la cui precedente carriera era nella moda, ha anche incorniciato oggetti da collezione (un tappeto con tigre grafica, enormi gioielli di cimelio e intricate cinture colorate) dai suoi viaggi attraverso la Cina e li ha appesi alle pareti.
La tariffa: Rispetto ai piatti più pesanti di Canton e Hunan, il cibo dello Yunnan sembra semplicissimo e una manciata di ingredienti freschi, cucinati in modo minimo e non adulterati da salse sporche. Un caldo soffritto di funghi porcini primaverili è potenziato da sedano amaro e teneri bulbi di giglio e un colpo dritto di sapori di foresta e giardino. fuori dal shao kao sezione di proteine ​​alla griglia, siamo rimasti particolarmente colpiti dalle succose polpette di agnello (nella foto): Post accarezza la carne macinata in rondelle con pungenti fiori di erba cipollina sott'aceto, le griglia su spiedini e le cosparge di una miscela di spezie al peperoncino. Alcuni piatti tradiscono le influenze di confine dello Yunnan di Vietnam, Birmania e Laos. In un articolo, che ricorda lo spuntino vietnamita di gamberi conditi con succo di calamansi, i gamberi interi di Post flash-fries grandi in un wok con sale e foglie di lime selvatico, danno ai loro gusci un finale scoppiettante e un profumo dolce e agrumato


Il fenomeno dei cibi famosi di Xi'an a New York City

Jason Wang, il venticinquenne co-proprietario di Xi'an Famous Foods a New York.

Ogni giorno a mezzogiorno, una linea di 30 minuti si snoda fuori dal negozio di 900 piedi quadrati di Xi'an Famous Foods nel centro di Manhattan. Molti di quelli in linea potrebbero non avere familiarità con Xi'an, una città nella provincia dello Shaanxi della Cina occidentale e sede dei guerrieri di terracotta.Eppure tutti conoscono i piatti caratteristici della città - hamburger piccanti di agnello al cumino, pelle fredda o noodles strappati a mano e zuppa "Pao-Mo" di agnello - grazie alle sei filiali di Xi'an Famous Foods a New York City e alla loro crescente popolarità in tutto il mondo. una folla eterogenea. Alcuni dei loro clienti più noti includono i conduttori televisivi di programmi alimentari Andrew Zimmern e Anthony Bourdain.

Per Jason Wang, 25 anni, co-proprietario di Xi'an Famous Foods con suo padre, David Shi, la catena di ristoranti è tanto una questione di importanza personale quanto un interesse commerciale. Nato a Xi'an da una famiglia che ama cucinare, Wang ricorda vividamente gli odori e i sapori del "Pao-Mo", o panini al vapore imbevuti di una ricca zuppa di agnello, che suo nonno gli cucinava alle elementari. Come la maggior parte delle famiglie cinesi, la famiglia di Wang si riuniva sempre nei giorni festivi per preparare una festa, spesso con specialità di Xi'an. Il desiderio di sapori di casa ha spinto Wang e suo padre a preparare cibi con le ricette segrete del nonno dopo essersi trasferiti negli Stati Uniti alla fine degli anni '90.

Vendere la cucina di Xi'an era un sottoprodotto di quella nostalgia. Nel 2005, dopo aver assunto un ampio spettro di lavori nel settore della ristorazione, il padre di Wang ha aperto il suo negozio di bubble tea a Flushing, un quartiere asiatico nel distretto di Queens, a New York, e ha venduto cibi Xi'an fatti a mano sul lato. "Allora non si trattava nemmeno di fare soldi", ricorda Wang. “Ci manca questo cibo a noi stessi e vogliamo mangiarlo a casa. Quindi si trattava semplicemente di qualcosa che stavamo facendo e vendendo".

Ma il momento era giusto. La metà degli anni 2000 ha visto nuove ondate di immigrati dalla Cina settentrionale affluire negli Stati Uniti. Hanno portato nuovi gusti in un panorama alimentare precedentemente dominato dalla cucina cantonese. A New York quegli snack locali sono diventati così popolari che "la gente ha iniziato a fare il viaggio fino a Flushing per provare quei cibi", dice Wang. Non ci volle molto perché il padre di Wang si rendesse conto che i suoi prodotti alimentari erano più redditizi del bubble tea. Alla fine del 2005 ha aperto con i suoi risparmi il primo Xi'an Famous Foods a Flushing. È un posto buco nel muro con solo due dipendenti che esiste ancora oggi nel seminterrato del Golden Mall. Le ricette di spezie e salse gelosamente custodite dal nonno di Wang, ognuna con più di 20 ingredienti, sono diventate la carta vincente del business.

Lo stesso Wang si è unito all'azienda di famiglia poco dopo il college. Una laurea in economia presso la Washington University di St. Louis gli ha procurato un lavoro dignitoso nella gestione dell'inventario presso Target. Eppure, come qualcuno che ha guadagnato la propria paghetta con una start-up di sviluppo web al college, Wang è più un imprenditore che un impiegato d'ufficio. Presto si ritrovò a ricominciare da capo a New York, imparando umilmente ogni aspetto delle operazioni del ristorante di famiglia. In piedi per 13 ore al giorno, tirava noodles, prendeva ordini, ripuliva e consegnava persino gli ingredienti con un carrello per bambini. “[I dipendenti] una volta hanno lasciato il telefono acceso dopo aver chiamato mio padre. Stavano parlando tra loro e dicevano, il figlio del capo fa schifo, non può fare niente. È così lento.» Wang ricorda il rude decollo con una risata.

Ciò che Wang ha portato con sé, tuttavia, è stata una grande visione per la crescita futura. Nonostante la natura cinese di Xi'an Famous Foods, Wang non ha mai confinato l'attività al mercato di nicchia della comunità cinese. Ha incolpato l'incapacità della maggior parte dei ristoranti cinesi di espandersi alla loro ristrettezza mentale nella definizione del mercato. "I [cinesi] pensano sempre che Chinatown sia il mondo", sottolinea Wang. "Tutti sono concentrati su come competiamo a Chinatown come un microcosmo... con quei "settentrionali o meridionali", non proprio come competiamo negli Stati Uniti con altri tipi di ristoranti."

Wang aveva in mente un pubblico molto più ampio. Si è reso conto, dalla sua esperienza cresciuta negli Stati Uniti con amici non asiatici, che molti americani cercavano non un particolare tipo di cibo, ma l'autenticità del cibo. Da studente universitario, Wang faceva di tutto con i compagni di classe per dare la caccia alla cucina autentica, che fosse cinese, messicana, americana o mediterranea. Con una cultura alimentare globale, Manhattan è molto simile all'ambiente universitario, dove molti giovani di mentalità aperta sono avventurosi nelle esperienze gastronomiche. Wang era sicuro che, fintanto che avrebbero preservato la qualità del loro prodotto, Xi'an Famous Foods avrebbe trovato il suo pubblico a Manhattan e anche oltre.

Jason Wang nella cucina centrale di Xi'an Famous Foods a Brooklyn, New York

E aveva ragione. In quattro anni hanno messo radici quattro nuove filiali di Xi'an Famous Foods: nel centro di Manhattan, a Chinatown, a St. Mark's Place vicino alla New York University e a Williamsburg, Brooklyn. Anche un altro ristorante con posti a sedere, Biang!, ha aperto a Flushing nel 2012. I negozi sono veloci e di piccole dimensioni, con non più di 35 posti ciascuno, e i prezzi del cibo sono bassissimi: un hamburger di agnello viene venduto per $ 3 una grande ciotola di noodles con carne, meno di $8. Secondo una stima prudente, la catena attira 140.000 clienti all'anno nei giorni feriali solo nella sede centrale, il che significa un fatturato annuo di almeno 1,1 milioni di dollari. Unicamente, i negozi sono in grado di stare a cavallo tra due estremità della popolazione: da un lato hanno clienti che sono immigrati cinesi o turisti appena sbarcati, dall'altro hanno guadagnato seguaci senza assolutamente alcuna eredità cinese, che ora rappresentano più della metà dei loro clienti.

La popolarità della catena ha attirato i produttori televisivi Andrew Zimmern e Anthony Bourdain. Hanno presentato le specialità di Xi'an nei loro "Cibi bizzarri" e "Nessuna prenotazione" su Travel Channel, che ora vengono mostrati sui televisori dei negozi. Quest'anno Wang ha vinto due premi gastronomici, "30 Under 30: New York's Food World Up-And Comers" di Zagat e "The Eater Young Guns Class of 2013".

Wang ha visto il rapido aumento sia come una benedizione che come una maledizione. Sapeva che per sfruttare la crescita, sarebbe stato necessario apportare miglioramenti amministrativi e operativi. Da allora ha aggiornato il software del computer dei negozi, ha standardizzato la formazione dei dipendenti e ha adottato un sistema in tempo reale per il controllo delle entrate. Ha anche riorganizzato e tradotto il menu, sostituendo nomi cinesi sfuggenti con frasi più intuitive come "piccante e formicolante" o "spaghetti di pelle fredda". Per rendere le informazioni facilmente accessibili, Wang mantiene una presenza attiva sui social media su Facebook, Twitter e, più recentemente, Instagram: anche questo fa parte della sua strategia promozionale, oltre a regalare cibo gratuito alle grandi inaugurazioni.

I dipendenti realizzano prodotti a mano nella cucina centrale di Xi'an Famous Foods.

La sfida più grande, tuttavia, è tenere il passo con la domanda in crescita esponenziale. Wang ricorda che ai vecchi tempi dell'attività, un piccolo cestino per il pranzo di pasta era tutto ciò di cui avevano bisogno per servire un giorno. Ma al giorno d'oggi, basteranno solo enormi secchi. Anticipando la pressione dell'espansione tre anni fa, ha iniziato a creare una cucina di 5.000 piedi quadrati a Brooklyn, dove una dozzina di dipendenti, con turni diurni e notturni, ora producono in serie noodles, salse e carni utilizzate nei singoli negozi. In questo modo non solo viene standardizzata la qualità dei prodotti, ma anche la cottura e il servizio nei ristoranti vengono notevolmente velocizzati.

Più recentemente Wang ha intrattenuto l'idea della produzione meccanizzata. Tuttavia, le macchine per la pasta a pelle fredda che ha importato dalla Cina producevano prodotti terribili o erano semplicemente disfunzionali. Ad oggi, tutti i prodotti venduti a Xi'an Famous Foods sono ancora fatti a mano. Per quanto riguarda le spezie e le salse segrete che insaporiscono l'85% dei loro piatti? Quelli sono ancora fatti in casa dal padre di Wang, anche se Wang stesso è ora pronto ad assumersi tale responsabilità.

Man mano che Xi'an Famous Foods cresce, abbonda il rumore su come attirare una folla ancora più grande: affittare spazi più grandi, rendere i sapori meno piccanti per soddisfare i gusti americani, praticare sport aerei in negozio o suonare musica di arpa cinese più morbida invece di suonare a tutto volume canzoni hip-hop. Ma Wang non è mai un fan dell'espansione cieca. "Nessuno può andare per tutti al mondo, a meno che tu non venda aria", afferma Wang, che insiste nel soddisfare un segmento specifico e mantenere il cibo autentico. "Non a tutti piace l'hip-hop, ma per me, il segmento che sto cercando sarebbe—persone più giovani, più avventurose riguardo alle cose, persone a cui non dispiace un po' di pepe nella loro vita, nella forma musicale o nel cibo modulo." La chiave per sostenere la crescita, come sottolinea Wang, è cogliere ciò che questo specifico pubblico ha di caro. “Apprezzano una grande sala per banchetti con draghi, grandi fenici dorate e dorate? Non credo che la gente lo apprezzi così tanto a Manhattan. Le persone apprezzano qualcosa di più concreto, il prodotto che vendi".

Il piano di Wang è quello di aprire più negozi a New York City e continuare a gestirli direttamente. Ha respinto l'idea di franchising di suo padre, che secondo Wang avrebbe solo ridotto la qualità del prodotto e ridotto i profitti. Un percorso che è disposto a esplorare è il catering per eventi, dato che molti hanno fatto tali richieste sul sito web. O espandersi nel New England. Dopo aver cucinato di recente all'evento Eater Young Guns a Los Angeles e aver attirato una grande folla lì, Wang sta guadagnando fiducia nel sventagliarsi.


Peperoncini, noodles e agnello: 11 piatti imperdibili a Xi'an dal quartiere musulmano e oltre

Situata al capolinea della Via della Seta e un tempo capitale culturale e politica della Cina, la città di Xi'an nella provincia dello Shaanxi ha una delle storie culinarie più interessanti della Cina, in gran parte dovuta all'influenza del suo grande popolazione musulmana.

L'antica Torre del Tamburo funge di fatto da ingresso al Quartiere Musulmano, situato nel quadrante nord-occidentale dell'antica città murata. A prima vista, si ottiene una sorta di Epcot Center, impressione Disney-esque, con i falchi rumorosi e le insegne luminose ovunque, ma è un luogo ricco di storia: il quartiere ha ospitato una popolazione in gran parte musulmana dal 7 ° secolo d.C. Molti dei piatti serviti sono cambiati poco da quel momento.

Almeno, questo è quello che ho sentito.

Troverai luoghi familiari sia alla cultura cinese che a quella mediorientale. Gli chef friggono l'agnello e le spezie in wok caldi su forni a carbone ardenti. Nelle vicinanze, i venditori ambulanti arrostiscono noci o vendono prugne di vari prezzi e gradi di qualità.

Pile di cesti di bambù pieni di gnocchi di montone e manzo fumano accanto a venditori di frutta fresca e vecchie signore che saltano in padella le patate.

E, naturalmente, ci sono i turisti. Tonnellate, tonnellate, tonnellate, anche se per lo più cinesi.

Mi sono fermato al Quartiere Musulmano tre volte nel corso di pochi giorni per avere un'idea dei periodi migliori dove andare e delle cose migliori da mangiare. Se vuoi vedere folle e venditori ambulanti e farti spingere prima del pasto, vai lì in tarda serata, dopo le 7:30 circa. Andateci nel pomeriggio o prima la sera e sarete trattati meglio con un po' più di spazio per passeggiare e cibo preparato con un po' più di tempo e attenzione.

Non importa quanto affamati entri, puoi aspettarti di uscire completamente imbottito senza spendere più di circa 40 Yuan (circa $ 6,50) a persona. Non è un cattivo prezzo per una serata fuori.

Tagliatelle allungate a mano

I noodles sono disponibili in tutte le forme e dimensioni da queste parti, e troverai noodles a base di farina di frumento, farina di riso, amido di fagioli mung, amido di fagioli verdi e una mezza dozzina di altri cereali e legumi in una varietà di salse e zuppe nel Solo quartiere musulmano, ma per i miei soldi, i migliori del gruppo sono quelli spessi, allungati a mano, a forma di nastro.

I noodles sono sempre stesi su ordinazione e riconoscerete i ristoranti che li servono dai tavoli in acciaio oliato disposti di fronte, sormontati da un secchio di palline di pasta unta. Quando effettui un ordine, lo stendi pasta metterà alcune palline sul tavolo unto e inizierà appiattendole con un tassello di legno liscio.

Successivamente, piega e allunga i noodles il più lontano possibile senza sollevarli dal tavolo. È straordinariamente come guardare un pizzaiolo esperto al lavoro. Chiunque abbia già preparato una pizza conosce il procedimento: stendere prima sul piano di lavoro, quindi terminare il processo sollevandolo e lasciando che la gravità faccia il resto del lavoro.

In questo caso, è la gravità insieme a un po' di energia cinetica fornita schiaffeggiando vigorosamente su e giù la pasta sempre allungata.

Man mano che i noodles si allungano, diventano sempre più sottili. Il risultato finale è di circa un pollice e mezzo di larghezza, con lo spessore delle buone pappardelle italiane, anche se è molto più elastico ed elastico di qualsiasi pasta all'italiana.

I noodles vengono bolliti per pochi istanti insieme a un po' di cavolo tritato in un grande wok posto su un fuoco scoppiettante di carbone. Il cuoco osserva con attenzione la pentola, rabboccandola con un po' d'acqua fredda ogni volta che il liquido amidaceo minaccia di traboccare.

Mentre le tagliatelle cuociono, le ciotole vengono portate fuori dalla cucina. Sul fondo di ogni ciotola c'è un po' di salsa concentrata: salata, acetata e aromatica.

A seconda di ciò che ordini, i noodles vengono conditi con verdure o carne brasata. Manzo o montone sono le scelte più frequenti, non aspettarti di vedere carne di maiale qui: dopotutto è il quartiere musulmano.

L'olio di peperoncino piccante è fornito al tavolo per regolare il calore in base ai gusti. I noodles finiti sono spessi, lisci, elastici, gommosi ed eccellenti per inzuppare la salsa, una miscela che infonde sapore su tutti i cilindri, con aromi caldi, aspri, pungenti, dolci e carnosi che si mescolano.

Stuff-on-a-stick

Potresti non saperlo dai ristoranti occidentali, ma i cinesi sono consumatori prolifici di cose su stecco, grigliate, bollite o fritte, e da nessuna parte più che a Xi'an, dove il fumo che sale da minuscoli pezzi di l'agnello che sfrigola sul fuoco del carbone compete con il vapore e lo smog come la sostanza più diffusa nella bassa atmosfera. A Xi'an si chiamano rouchuan.

Puoi trovare spiedini di agnello o di manzo alla griglia in quasi tutte le strade della città: io e mia moglie abbiamo trascorso una notte seduti su sgabelli di plastica appena fuori dal nostro ostello bevendo birra e facendo spuntini con pezzi di agnello delle dimensioni di una monetina infilati su spiedini non più spessi del filo di un pianoforte e venduti per uno yuan a testa, ma avrai una selezione più ampia nel quartiere musulmano.

Ci sono pezzi di agnello grasso imbevuti di salsa chili e cosparsi di cumino, peperoncini secchi e sale, naturalmente, ma c'è anche manzo, montone, fegato di agnello, ali di pollo, salsicce di ogni tipo, pollo. ottieni l'immagine.

Uno dei miei spiedini preferiti era questo: uova di quaglia fritte in una simpatica padella aebelskiver in ghisa. Cosa li rende così migliori degli altri spiedini di uova di quaglia?

Un grosso colpo di salsa, nel Sichuan malein stile, aromatizzato sia con peperoncini piccanti essiccati che con grani di pepe di Sichuan agrumati che intorpidiscono la bocca.

Non preoccuparti, anche i vegetariani possono ottenere le loro cose su un bastoncino. In effetti, l'intero quartiere musulmano e la città di Xi'an in generale sono un paradiso per i vegetariani in un paese dove la carne è un simbolo di prosperità.

Quindi cosa succede a tutti quegli spiedini di legno una volta che sono stati puliti?

Lo vedi ogni 20 metri circa:

Ciambelle Al Cachi

Come molti dessert asiatici, queste ciambelle ai cachi possono rappresentare una sfida strutturale per gli occidentali. Sono fritti e croccanti, certo, ma gli interni sono fatti di un impasto completamente non lievitato a base di cachi secchi con una consistenza densa e gommosa molto simile al mochi giapponese.

I venditori di ciambelle di cachi avranno una dozzina di varietà, ognuna con un ripieno diverso al centro, anche se mi batte quello che sono tutti. Ho usato la solita tattica a cui mi rifaccio quando mi trovo di fronte a una scelta di cibo in una lingua che non capisco: ho indicato quello che il ragazzo di fronte a me ha indicato. Alla fine è stato quello che credo fosse una specie di scorza di agrumi candita leggermente acida.

Caramelle Martellate

Sai come mai, in estate, ogni liceale del New England trova lavoro come friggitore di vongole, riempitore di involtini di aragosta o lanciatore di birra alla radice in una baracca sul mare?

Penso che la barella di zucchero e il martellatore di caramelle siano l'equivalente Xi'an di quei lavori.

Xi'an è una città ossessionata dalle noci e le loro caramelle lo riflettono. Dopo aver ripetutamente piegato e allungato lo zucchero caldo su un gancio (si avvicina pericolosamente a toccare la strada coperta di sputi ogni volta che si allunga, ma non ho mai visto uno dei tre bambini fallire nella sua missione), le caramelle vengono trasferite in un grande ceppo di legno, dove è cosparso di noci.

È allora che i bambini con i martelli si cimentano, battendo le noci nella caramella calda finché non si indurisce in un foglio spesso un quarto di pollice.

Vuoi conoscere la verità onesta? In realtà non ho assaggiato la roba—le caramelle non fanno per me—quindi non sono sicuro di cosa ci faccia in una lista di "must eat". Detto questo, è comunque abbastanza bello da guardare, e il fan delle caramelle Max, che ha incontrato un dessert piuttosto simile in tutto il paese a Hangzhou, li scava.

Zoccoli di pecora brasati

Credo che sia a Disney World dove c'è una serie di chioschi chiamati "Shank O' the Day" dove i frequentatori del parco possono masticare interi stinchi di agnello mentre aspettano in fila per le tazze da tè rotanti.

Non so perché ne parlo, a parte questo è quello che mi è venuto in mente quando ho visto i mucchi e i mucchi di piedi di pecora brasati che trovi nel tratto principale del quartiere musulmano, alcuni nudi, altri vestiti di peperoncino e sesamo. Sono gelatinosi e forti, quindi è meglio essere sicuri in cosa ti stai cacciando prima di prenderne uno.

Roujiamo di manzo o agnello (panini al vapore)

Rou jia bing, il pane grigliato al vapore simile all'arepa diviso e farcito con un'ampia varietà di ripieni (o come li chiamano nel dialetto di Xi'an rou jia mo), sono un punto fermo da queste parti. Un locale che beve una ciotola di majiang liangpi (noodles con la pelle fredda di sesamo) con le bacchette in una mano e un piccolo panino ripieno di maiale nell'altra è uno spettacolo che si incontra più volte al giorno.

Nel quartiere musulmano, tuttavia, vedrai anche file di bing ripieni di manzo che, in tutta onestà, ha il sapore di una versione più umida e tritata di carne in scatola.

Il cuoco pescherà pezzi di petto di manzo brasato da una vasca nel loro chiosco e lo metterà su un tagliere di legno prima di tritarlo finemente con una grande mannaia. Quindi apre un bing e lo spalma con olio di peperoncino.

Infine, viene farcito con un po' di carne tritata.

Lavare il tutto con un bicchiere di succo di prugna, che è venduto dai gorgogliatori dappertutto.

Al di fuori del quartiere musulmano, è più probabile trovare i panini ripieni di maiale brasato tritato.

Questa era una versione ripiena di uova e verdure che ho mangiato un giorno a colazione. C'è un uovo sodo farcito sul fondo, che poi viene ricoperto con cavolo sottaceto, fagioli lunghi, peperoncini piccanti, germogli di soia, patate speziate tagliuzzate, alghe e scalogno sottaceto.

Tagliatelle Liangpi

Il vero alimento base della città, i noodles liangpi vengono preparati lavando prima un impasto di farina di grano o riso in acqua fino a quando i suoi amidi non vengono completamente risciacquati. Questa acqua amidacea viene quindi lasciata riposare durante la notte fino a quando gli amidi si raccolgono sul fondo. L'acqua limpida sopra viene versata via e il liquido ultra amidaceo sottostante viene cotto a vapore fino a formare sfoglie sottili con una consistenza straordinariamente croccante ma morbida.

Questi fogli vengono tagliati a mano in nastri sottili, quindi conditi con brandelli di cetriolo e germogli di soia in una salsa a base di pasta di sesamo, aceto nero e olio di peperoncino arrostito. Il tutto viene servito, inevitabilmente, da ciotole che vengono prima infilate in un sottile sacchetto di plastica per una facile pulizia. Non crederesti a quanti sacchetti di plastica attraversa la città in nome della bontà e dell'igiene.

Buone notizie, newyorkesi: le versioni di questo piatto (e dei vari piatti a base di noodle tirati) che servono allo Xi'an Famous Foods a New York sono in realtà altrettanto buone di quelle che ho mangiato a Xi'an.

Patate fritte

Porca puttana, patate xi'anesi fritte speziate, dove diamine sei stato tutta la mia vita, e per favore non lasciarci mai più, mmkay?

Iniziano come minuscole patate gialle fritte in una grande vasca poco profonda. A questo punto, assomigliano molto al colombiano papas criollas, una varietà di patata andina a cui mia moglie colombiana è particolarmente affezionata. In Colombia, li friggono in modo simile, finché non diventano leggermente croccanti all'esterno, quindi li condiscono con sale e li servono con colombiano ají.

A Xi'an, prendono le stesse patate fritte (ok, le patate cinesi sono un po' più cremose e meno soffici delle loro controparti colombiane) e le buttano su ordinazione in un wok con un paio di tipi di peperoncino secco, macinato finemente e grossolanamente- cumino tritato, sale, zucchero, aglio e scalogno.

Le patate speziate vengono servite in ciotole di carta con uno spiedino di bambù per essere mangiate al volo. Questi faranno la loro comparsa nel mio appartamento a settembre.

Gnocchi di montone

Quindi non sono gli gnocchi più delicati e fatti con maestria in tutta la Cina, ma gli gnocchi nel quartiere musulmano sono unici in quanto rinunciano al ripieno di maiale standard per manzo o, meglio ancora, montone tritato. Molto speziati e non troppo succosi, gli gnocchi al vapore a forma di borsetta vengono serviti con un piatto di aceto nero affettato con olio di peperoncino arrosto.

P.S.: La parola per agnello è yang rou (il manzo è niu rou). Imparalo bene, perché ti servirà in momenti come questo.

Zuppa di pane e montone

Se vaghi abbastanza in profondità nelle strade laterali del quartiere musulmano, ti imbatterai in una serie di ristoranti dove le persone sedute al tavolo fuori stanno tutte meticolosamente strappando dischi piatti di pane pita in piccoli cubetti in grandi ciotole di zuppa di fronte a loro.

Sei appena passato da un paomo ristorante, specializzato in quello che è il piatto più interessante concettualmente ma meno interessante del quartiere musulmano. Una volta che hai riempito la tua ciotola con il pane strappato, viene riportato in cucina dove aggiungeranno una manciata di spaghetti di riso sottili, alcune verdure tritate e alcune fette di montone o manzo brasato nella ciotola prima di guarnire con un brodo denso e leggermente aromatizzato. Vuoi il tipo di agnello, quindi chiedi yangrou paomo.

Se non fosse per l'aglio in salamoia e la pasta di peperoncino dolce serviti sul lato, ci sarebbe poco da dire su questo sapore. Così com'è, è il tipo di piatto che mangi quando vuoi essere confortato e farcito.

Liangfen fritto (gelatina di fagiolini)

Cosa sono quelle cose?, continuavo a chiedere mentre passavo davanti a grandi padelle poco profonde piene di cubetti di una sorta di verdura ricoperti da una salsa rosso scuro tempestata di peperoncini e scalogno. Rape? Patate?

Si scopre che quei cubi erano in realtà liangfen, una gelatina simile al tofu fatta con amido di fagiolini freschi. È anche uno dei miei cibi preferiti.

Ad essere sincero, l'ho servito solo freddo, di solito condito con una salsa piccante al peperoncino, in stile Sichuan. Questa calda incarnazione è stata un po' una rivelazione. I cubetti trattengono il calore, sia il tipo misurato in gradi che le unità di Scoville, notevolmente bene, e in realtà riescono a diventare belli e croccanti intorno ai bordi.

Come le patate, questa roba viene servita in piccole ciotole di carta fatte per fare spuntini mentre cammini.

Bonus! Zuppa di Wonton e Zuppa di Noodle all'Uovo di Pomodoro

La zuppa Wonton non è così comune, ma sembrava che uno dei ristorantini sulla nostra strada la vendesse, quindi ho preso una ciotola. Era piuttosto delizioso, con un brodo ricco e torbido aromatizzato con maiale e minuscoli gamberetti secchi, insieme a cavoli, alghe e piccoli wonton dolci ripieni di maiale.

Per due volte mi è stata servita una zuppa di noodles a base di pomodoro e uova che aveva il sapore di una lattina di zuppa di manzo e verdure Progresso, se Progresso si degnava di tirare a mano i suoi noodles freschi prima di aggiungerli al brodo. Non è il mio piatto preferito in città, ma questo è il prezzo che si gioca per giocare alla roulette del menu.


Cibo cinese per manichini, regione per regione

Di Allison Jiang 28 luglio 2020

Composta da oltre un miliardo di persone e oltre, la Cina potrebbe essere uno dei luoghi più diversi della terra. I suoi 56 gruppi etnici, cinque regioni geografiche distinte e 26 province significano che nessun aspetto della cultura cinese è monolitico e questo include il suo cibo.

Il cibo cinese è stato storicamente diviso in “otto grandi” cucine regionali, un termine usato per designare le tradizioni culinarie più importanti del paese. Ma da allora le persone si sono rese conto che queste categorie non si avvicinano nemmeno a catturare le sfumature del cibo cinese. Le cucine del paese sono un complicato arazzo di influenze che cambiano rapidamente come la sua gente.

Ecco la nostra interpretazione di alcune delle cucine regionali imperdibili della Cina continentale, dandoti un assaggio di ciò che rende il suo cibo assolutamente unico e speciale.

Dongbei (letteralmente “est nord”) si riferisce all'angolo più a nord-est della Cina. Poiché è circondato da altri paesi, Mongolia, Russia e Corea del Nord e del Sud, gran parte del cibo di Dongbei tende a riflettere queste influenze. Verdure sottaceto in stile coreano e pasta fredda e crauti di ispirazione slava si possono trovare nella regione, ad esempio. Dongbei è anche caratterizzata da temperature fredde e una popolazione storicamente più povera, che ha contribuito a influenzare l'uso liberale della sua gente di sottaceti, patate e carboidrati abbondanti.

Seguendo il classico aforisma dei nordici che preferiscono il grano al riso, i Dongbei tendono ad andare per i panini, bing (饼) — frittelle di grano — e pane. La cucina è stereotipicamente meno "raffinata" della cucina meridionale, ma comunque abbastanza popolare da meritare molti ristoranti in stile Dongbei in tutta la Cina e in paesi come gli Stati Uniti.

Piatti base Suan cai tang (酸菜汤, zuppa di cavolo cinese sottaceto con carne di maiale), tudou si (土豆丝, strisce di patate saltate in padella con aceto con influenza russa), la pi (拉皮, tagliatelle fredde di fecola di patate).

Fatto divertente Guo bao rou (锅包肉) un piatto Dongbei, è l'ispirazione OG per il classico maiale in agrodolce cinese-americano. Tipicamente il maiale viene ricoperto di fecola di patate, fritto e ricoperto di salsa.

Mentre tecnicamente la sua provincia, Shandong da allora è diventato un termine generico per la maggior parte della cucina cinese settentrionale.

Il cibo dello Shandong ha il clima mite della provincia e la posizione sul Fiume Giallo da ringraziare per i suoi ingredienti umili ma soddisfacenti. È tradizionalmente visto come ispirazione dai valori confuciani di armonia ed equilibrio, poiché si dice che Confucio sia nato qui. Questa zona rivendica anche di essere l'origine di zhajiangmian (炸酱面) “spaghetti al sugo fritto” trovati in tutta la Cina, ma tipicamente attribuiti a Pechino.

La cucina dello Shandong è considerata la più lunga tra tutte le scuole culinarie regionali della Cina — presumibilmente ha avuto origine nelle corti reali della dinastia Qin (221-206 a.C.) — e ha influenzato molte altre regioni del nord cucine come Pechino, Jiaodong, Tianjin e Jinan.

Cucina di Pechino, o Jingcai (京菜), incorpora probabilmente il meglio di tutti gli angoli della regione, così come la sua tradizione unica di cibi di strada. Alcuni cibi e snack essenziali di Pechino includono tanghulu (糖葫芦) — bacche di biancospino candite su un bastoncino — stufato di agnello, jianbing, zhajiangmian alla pechinese (fatto con fagioli gialli invece della tradizionale pasta di fagioli dolci) e, naturalmente, anatra alla pechinese.

Situata tra Pechino e la costa orientale della Cina, Tianjin è un altro centro gastronomico settentrionale che deve molto al cibo di Shandong e Dongbei. Il comune è famoso per aver inventato alcuni classici dolci da strada come jianbing e youtiao che, se combinati, rendono il meraviglioso snackable jianbing guozi (煎饼果子), crepes da colazione con dentro grissini fritti. Alcune altre specialità di Tianjin includono goubuli (狗不理) –gigante baozi gnocchi — e mahua (麻花), o torsioni di pasta fritta.

Piatti base Gnocchi in stile Shandong (tinti nell'aceto e ripieni di frutti di mare), sei wanzi (四喜丸子, “quattro polpette di gioia”), cetriolo di mare fritto

Fatto divertente Una delle lager più famose della Cina, la Tsingtao Beer, è nata anch'essa a Qingdao, nella provincia dello Shandong, dopo che gli immigrati tedeschi hanno iniziato a produrre birra lì alla fine del XIX secolo.

Fujian (o Fukien) il cibo proviene dalla costa del sud-est della Cina al confine con lo stretto di Taiwan. Il Fujian ospita molti gruppi etnici diversi, in particolare di origine cinese min: Hakka, Hokkien e Chaozhou, solo per citarne tre. Si sovrappone pesantemente al cibo taiwanese, poiché le regioni sono così vicine che molti Fujianesi sono emigrati anche a Taiwan e nel sud-est asiatico in vari momenti della storia.

Il Fujian è noto per la sua ricca cultura di frutti di mare, in particolare tartarughe e crostacei, che marinano cibi nel vino di riso rosso e zuppe sia sottili che sostanziose. C'è un classico detto Fujianese che insiste "è inaccettabile che un pasto non abbia la zuppa".

Piatti base Popiah (involtini primavera di Chaozhou), zuppa di polpette di pesce, frittata di ostriche, pasta con salsa di arachidi, zuppa di wonton.

Zhejiang è una provincia costiera che si affaccia sul Mar Cinese Orientale. Freschezza, o xian (鲜), si dice che sia la caratteristica distintiva della cucina. Il cibo dello Zhejiang comprende gli stili di Hangzhou (famoso per le sue salse agrodolci), Shaoxing (casa dell'iconico vino di riso) e Ningbo (noto per i piatti di pesce salato).

Zhejiang era storicamente una provincia ricca perché Hangzhou era una volta la capitale della dinastia Song meridionale e questo, a sua volta, ha avuto un impatto sullo sviluppo del suo cibo. È considerato raffinato e morbido, e particolarmente famoso per i dolciumi e i dessert come le palline di riso dolci. E poiché si trova sulla costa cinese, viene ovviamente utilizzato molto pesce fresco.

Piatti base Maiale Dongpo, pollo ubriaco, pasta di radice di loto, zuppa di manzo del West Lake, pesce del West Lake in salsa agrodolce.

Fatto divertente Alcuni dei tè più pregiati della Cina vengono coltivati ​​in questa regione — come il tè verde Longjing (Dragon Well) — e quindi viene utilizzato in molta cucina locale.

Anche nei tempi moderni, la cucina degli storicamente poveri Anhui provincia è tipicamente descritta come "cibo contadino di montagna". La grande quantità di foreste e montagne nell'Anhui — come il famoso Huangshan, o Montagna Gialla —, costituisce un insieme unico di ingredienti non utilizzati in altre zone della Cina. Per questo motivo, la cucina si basa anche meno sull'agricoltura e più sulla raccolta, sulla stufatura e sulla preparazione delle salse.

Conosciuto per le salse brune pesanti e le erbe selvatiche, si dice che il cibo Anhui abbia avuto origine dai mercanti di Huizhou che hanno contribuito a diffondere la cucina in tutta la Cina. Così, il cibo dell'Anhui è passato rapidamente dall'essere "cibo contadino" a una delle otto grandi cucine dell'antichità.

Piatti base Tofu puzzolente (chou doufu 臭豆腐), tofu peloso con salsa chili (mao doufu , il “capello” è muffa commestibile), jincaidi (una salsa di manzo grosso), nongjia danjiao (农家单椒, gnocchi fatti con sottili sfoglie d'uovo al posto della farina).

Fatto divertente Una città dell'Anhui sostiene di essere la culla dell'hotpot, ma questo è fortemente contestato da molti altri luoghi in tutta la Cina. Tuttavia, l'Anhui vanta un piatto nativo unico adiacente al hotpot chiamato yipinguo (一品锅).

Puoi pensare a Jiangsu come termine generico per la cucina che comprende la regione direttamente a est di Shanghai. Tuttavia, tecnicamente la sua sottoregione più famosa è Huaiyang, che è diventata sinonimo del cibo di Jiangsu, Shanghai e delle regioni meridionali del fiume Yangtze.

Casa del famoso in tutto il mondo xiaolongbao gnocchi, il cibo di Jiangsu è notoriamente dolce e spesso ha una caratteristica lucentezza rossa dal cibo in salamoia nel vino. Gourmet ed elegante, Jiangsu è spesso la cucina servita in occasione di eventi formali e banchetti.

Il cibo originario di Shanghai si chiama benbang (本帮) cibo, e ha una dolcezza leggera e caratteristica. La metropoli è stata storicamente la città più internazionale della Cina, risalente al 1842, quando il Trattato di Nanchino aprì per la prima volta Shanghai come porto e portò influenze britanniche, americane e francesi. Ecco perché troverai tracce di queste influenze nella cucina di Shanghai — attraverso zuppe simili al borscht e costolette di maiale ispirate alla cotoletta — conosciute come haipai (海派) cibo.

Piatti base Gnocchi di zuppa di uova di granchio, tangcu paigu (糖醋排骨, costolette in agrodolce), wonton.

I numerosi fiumi e laghi di Hubei, che letteralmente significa "a nord del lago", significa che è famoso per i suoi piatti di pesce e per altri ingredienti di acqua dolce come la radice di loto . Come i suoi vicini Hunan e Sichuan, i sapori speziati e forti definiscono la cucina di Hubei. La sua capitale, Wuhan, vanta il maggior peso alimentare della regione, oltre ad essere uno dei principali centri culturali della Cina.

La cultura della colazione di Hubei, chiamata guo zao (过早, “passando la mattina”), ha origine dalle radici di Wuhan come snodo dei trasporti, dove i lavoratori portuali facevano colazione alle bancarelle di cibo per strada per iniziare la giornata.

reganmiana (热干面), o i noodles caldi e asciutti, sono un alimento base per la colazione particolarmente popolare che secondo la leggenda è stato creato quando un venditore ambulante ha accidentalmente versato olio di sesamo sui suoi noodles. Oggi questi noodles sono così strettamente associati alla città che sono diventati un simbolo di Wuhan durante la pandemia di Covid-19 e, in alcuni casi, un luogo di discriminazione nei paesi all'estero.

Piatti base reganmiana (tagliatelle calde secche), qingzheng wuchang yu (倾城武昌鱼, Wuchang pesce al vapore), oh jia (藕夹, radice di loto e sandwich di maiale).

Situato proprio nel cuore della Cina, Hunan provincia è famosa nel mondo per il suo cibo piccante, seconda solo al Sichuan. Ma a differenza del Sichuan — che usa spesso male (麻辣), una spezia paralizzante — il cibo dell'Hunan vanta molto di cui ganla (干啦, spezia secca) e suanla (酸辣, piccante e acido).

L'immagine del piatto classico dell'Hunan ricoperto di peperoncino rosso è riconoscibile da qualsiasi cinese. (Si dice che Mao Zedong, nato nella provincia di Hunan, abbia mangiato la sua anguria cosparsa di peperoncino.) L'impatto della cucina di Hunan può essere visto anche nella cucina cinese-americana negli ultimi decenni, dopo che gli chef dell'Hunan e del Sichuan si sono trasferiti a Taiwan, e infine a New York, negli anni '70.

Piatti base Pollo in pentola asciutta (gan guo ji 干锅鸡), pesce al vapore con peperoncino rosso (duojiao zhengyu ), hong shao rou (红烧肉, un classico piatto ricco di carne di maiale che si è diffuso in gran parte del paese e si dice spesso che sia stato il preferito di Mao).

Le regioni nordoccidentali della Cina sono spesso trascurate in termini di cibo, ma consigliamo di non dormire sull'importanza culinaria di questa zona.

Questa regione in gran parte arida ospita le minoranze musulmane e uigure più grandi della Cina. Di conseguenza, il cibo da Xinjiang e Gansu contiene principalmente carne di montone e manzo piuttosto che maiale — che è vietato nelle diete musulmane — insieme a cibi dell'Asia centrale e del Medio Oriente come kebab, carni speziate e focacce. Ci sono un numero crescente di ristoranti dello Xinjiang e in particolare degli uiguri sia in Cina che all'estero che servono anche hotpot in stile mongolo e barbecue di agnello.

I famosi noodles tirati a mano della provincia di Gansu, o lamia, sono notoriamente difficili da realizzare e padroneggiare. Lanzhou, la capitale del Gansu, è diventata sinonimo del suo Lanzhou lamian, una zuppa di noodle di manzo che viene consumata in tutta la Cina.

Piatti base Pollo alla piastra (da pan ji ), fan di zhua (抓饭, riso fritto con carote, agnello, uvetta e spezie), spaghetti dello Xinjiang (Xinjiang lamiano, ), spaghetti di Lanzhou (Lanzhou lamiano, 兰州拉面), agnello cucinato in ogni modo.

Appena ad est di Gansu si trovano Shaanxi e Shanxi province, una regione senza sbocco sul mare vicino all'angolo nord-occidentale della Cina. Come un sacco di cibo nella Cina nordoccidentale, il cibo di queste due province è pesante per i carboidrati — ma i noodles sono la loro principale pretesa di fama.

Molte persone potrebbero conoscere il cibo dello Shaanxi come cibo Xi'an — chiamato per la capitale della provincia dello Shaanxi (da qui il popolare ristorante di New York City Xi’an Famous Foods).Shaanxi deriva influenze dai suoi vicini a nord e sud — Inner Mongolia e Sichuan — ed è salato, acetato e raramente dolce.

La provincia dello Shaanxi è stata la prima provincia in Cina ad essere introdotta all'Islam, e di conseguenza gran parte del suo cibo è halal. L'agnello è la fonte di proteine ​​più popolare qui, dando origine a tutti i tipi di gustosi piatti di montone unici della regione, ma apprezzati anche in tutto il paese.

Da non confondere con quanto sopra, la cucina dello Shanxi proviene dalla vicina provincia dello Shaanxi a est. Lo Shanxi è noto per il suo aceto invecchiato maturo, che conferisce al suo cibo un caratteristico sapore piccante. La leggenda narra che i generi adatti nella città dello Shanxi di Jinzhong avessero bisogno non solo di un reddito stabile, ma anche di un'urna del famoso aceto.

Tagliatelle al coltello (刀削面, daoxiaomian) sono anche motivo di orgoglio per la regione. Questi noodles vengono rasati a mano da un blocco di pasta su una pentola di acqua bollente e richiedono una tecnica abile per essere realizzati.

Piatti base Yangroupaomo (羊肉泡馍, focaccia Shaanxi sminuzzata imbevuta di zuppa di agnello), biangbiang mian (un piatto di noodle speziato che prende il nome dai suoi noodles larghi e simili a una cintura), roujiamo (肉夹馍, comunemente soprannominato “hamburger cinese”), liangpi (凉皮, tagliatelle di grano freddo piccanti), tagliatelle tagliate a coltello (daoxiaomian, ).

Fatto divertente I noodles dello Shaanxi sono stati l'ispirazione per questo famigerato e terribile freestyle di Kris Wu. Fortunatamente, da allora si è riscattato con un remix in studio ufficiale di “Big Bowl, Thick Noodle”.

Il Mongolia continentale La regione autonoma, al confine con la Mongolia e una piccola parte della Russia, è dove vivono oltre quattro milioni di persone per lo più di discendenza mongola. La regione, che è stata formalmente fondata nel 1947, è nota per il suo clima freddo, arido e le sue steppe e le vaste praterie senza alberi o specchi d'acqua.

Per combattere gli inverni brutali, la cucina mongola fa molto affidamento su carne e latticini, con il montone come cibo più popolare. La sua cucina è stata fortemente influenzata anche dalla cultura dei pastori nomadi che ha caratterizzato la regione per migliaia di anni. I pasti della Mongolia interna in genere incorporano B aishi (白食, “cibi bianchi”) — prodotti lattiero-caseari come tè al latte, burro e yogurt — e hongshi (红食, “cibi rossi”), o carni grasse come montone e manzo.

Piatti base Tè al latte salato (süütei tsai), barbecue di montone (khorkhog), Ravioli mongoli al vapore ( buz).

Fatto divertente Il paese della Mongolia ha oltre 3 milioni di cavalli, più cavalli che persone. La carne di cavallo è anche comunemente consumata nella cucina mongola.

Qinghai provincia, che si trova in gran parte sull'altopiano tibetano, ha un'altitudine media di 9,800 piedi sul livello del mare. Condivide un lungo confine con Tibet e le minoranze etniche, vale a dire tibetani, sala, mongoli e musulmani hui, costituiscono circa il 45 percento della popolazione qui. Pane al vapore, carne di manzo, montone, prodotti di yak e orzo di montagna sono le specialità culinarie qui, mentre a causa del clima, sono importanti anche le colture che possono crescere ad alta quota, come l'orzo.

Piatti base Yangrouchaomianpian (羊肉炒面片, tagliatelle di montone fritte), niangpi (酿皮, tagliatelle di farina di frumento con glutine separato), goujiaoniaoning (frittelle salate con fieno greco e curcuma)

Fatto divertente Coprendo più di 4.000 chilometri quadrati, il lago Qinghai è il più grande lago della Cina. È anche un lago sacro per i buddisti tibetani, che faranno il trekking di 23 giorni a piedi (o 18 giorni a cavallo) intorno al suo perimetro per pregare e adorare.

Piatti da Yunnan, una provincia che confina con Laos, Vietnam e Myanmar, è più vicina alla cucina del sud-est asiatico quanto quella cinese.

La cucina di questa regione è fresca, tropicale e molto diversificata — 51 delle 55 minoranze etniche cinesi hanno fatto la loro casa qui. La provincia è anche conosciuta come il "regno dei funghi" della Cina, con molti funghi selvatici, erbe e fiori usati come ingredienti presenti nel cibo.

A causa della composizione multiculturale della provincia, alcuni affermano che non esiste una singola cucina dello Yunnan. Molti prodotti e piatti trovati qui sono completamente diversi da qualsiasi altra parte del paese.

Piatti base Dajiujia (大舅家, strisce di riso saltato in padella con carne, prosciutto, uova, funghi e verdure), dousu xueyu (豆酥鳕鱼, merluzzo ricoperto di fagioli croccanti), guoqiao mixian (过桥米线, “ponte trasversale” spaghetti di riso).

Fatto divertente Lo Yunnan è una delle poche regioni cinesi che produce e consuma formaggio. Il loro è un formaggio di capra che si mangia salato, al vapore o leggermente fritto, spesso con strati di prosciutto incastonati tra le fette.

È probabile che se nient'altro in questa lista ti sembra familiare, hai già mangiato cibo sichuanese. Una delle cucine più popolari provenienti dalla Cina, Sichuan il cibo è famoso per la sua male (麻辣) o piccante intorpidito, grazie al suo amato pepe in grani. Il peperoncino è stato introdotto per la prima volta in Cina dal Sud America intorno alla fine del XVII secolo. Il Sichuanese corse con esso e non si voltò mai indietro.

La medicina tradizionale cinese afferma che, poiché le regioni di pianura sono molto umide, i sichuanesi devono mangiare cibi caldi per sudare, espellendo le tossine del corpo e l'umidità interna. Il calore e l'umidità della regione hanno anche dato origine a processi come il decapaggio, la salatura, l'essiccazione e l'affumicatura per conservare il cibo. Di conseguenza, il cibo del Sichuan è piccante, salato e generalmente dal sapore forte.

I ristoranti sichuanesi sono immensamente popolari in Cina e sono spesso il punto di riferimento delle persone quando si mangia fuori. Piatti famosi come lo hotpot del Sichuan — caricato con peperoni piccanti — si sono fatti strada anche in America e nel resto del mondo attraverso alcune catene di ristoranti di successo. Anche molti piatti classici cinesi-americani come il pollo kung pao e il mapo tofu sono da manuale sichuanese.

Altre graffette come xiaomiano (小面) e suanlafen (酸辣粉, spaghetti di patate dolci in agrodolce) provengono da Chongqing, un'enorme metropoli che faceva ufficialmente parte del Sichuan fino al 1997. Ma la città è famosa soprattutto per essere la capitale degli hotpot della Cina. Chongqing contro lo hotpot in stile Chengdu è una faida alimentare cinese che si sta preparando da anni, con molti ristoranti che servono entrambi gli stili distintivi.

Piatti base Shui zhu yu (水煮鱼, pesce bollito in brodo di peperoncino), yuxiang qiezi (鱼香茄子, melanzane al profumo di pesce), dandan mian (担担面, pasta mista con pepe in grani, pasta di sesamo e carne macinata), fuqi feipian (夫妻肺片, lingua di manzo piccante saltata in padella, tendine e trippa).

Nascosto nella parte sud-occidentale della Cina, Guizhou è un'altra provincia sottovalutata famosa per il suo calore culinario. È meglio conosciuto per gli unici sapori aspri e piccanti che lo distinguono dai vicini Yunnan e Sichuan.

Come nella cucina del Sichuan, l'uso pervasivo del peperoncino ha lo scopo di combattere il clima umido e piovoso. Tuttavia, il cibo di Guizhou fa uso di diverse permutazioni di peperoncino che non si trovano in nessun'altra regione. Per esempio, hu la (糊辣) si riferisce ai peperoncini macinati essiccati a caldo, e ci ba la (), o "mochi chili", è una pasta ottenuta immergendo i peperoncini secchi e macinandoli con zenzero e aglio.

A causa del clima montuoso, l'aceto era storicamente più facile da importare rispetto al sale, rendendolo il principale conservante per la gente di Guizhou. I processi naturali di fermentazione e decapaggio si sono fatti strada in piatti come suan tang yu (酸汤鱼, zuppa di pesce acida) — il piatto rappresentativo del popolo Miao, che costituisce il 12% della popolazione di Guizhou. Un famoso detto Miao dice: "Senza mangiare cibo acido per tre giorni, avrai le gambe deboli".

Piatti base si wawa (丝娃娃, involtini di verdure con farina di riso), pollo al peperoncino Guizhou, changwang mian (肠旺面, tagliatelle di intestino), lianai doufu (恋爱豆腐, “tofu dell'amante”), suan tang yu (酸汤鱼, zuppa di pesce acida).

Fatto divertente Lao Gan Ma, la salsa chili più amata della Cina, proviene da Guizhou.

Ultimo, ma certamente non meno importante, c'è Guangdong, o cantonese, cucina. Situata sulla costa più meridionale, la provincia del Guangdong è specializzata in cibi leggeri e delicati, preferendo le cose cotte al vapore a quelle saltate in padella. La sua presa sulla Cina meridionale è visibile nella cultura gastronomica della vicina Hong Kong, una delle capitali gastronomiche più dinamiche dell'Asia.

Il cibo del Guangdong è visto come una zuppa molto avanzata — secondo la medicina tradizionale cinese, la zuppa rinfresca il corpo, il che è utile nel clima umido e subtropicale del Guangdong. E poiché è sulla costa, dove si trovano facilmente prodotti freschi, non servono nemmeno le tecniche di conservazione che producono sapori molto forti o speziati.

C'è anche una tradizione culinaria intellettuale che tiene in grande considerazione gli chef del Guangdong, probabilmente a causa dello spostamento della capitale verso sud durante la dinastia Song e degli abili chef che vi si riuniscono. La sua esportazione più famosa, il dim sum, ha una lunga storia in paesi come gli Stati Uniti perché il popolo del Guangdong è stato il primo immigrato cinese a stabilirsi lì.

Piatti base Char siu bao (panino di maiale arrosto), congee, youtiao (油条, grissini fritti)


27 pensieri su &ldquo XI’AN FAMOUS FOODS: LA CUCINA DELLA CINA OCCIDENTALE, DAL NEGOZIO DI NOODLE PREFERITO DA New York Di Jason Wang con Jessica K. Chou &rdquo

Adoro il cibo indo-cinese (o desi-cinese come lo chiamiamo noi) ma forse non troverei l'autentico cibo cinese appetibile.

neeru, ma non sarebbe divertente provarci? Mi piace scoprire nuovi cibi che portano gioia!

Anch'io, George, ma mia sorella è andata in un ristorante cinese in Canada e ha detto che avevano qualcosa chiamato ‘zuppa di vescica d'anatra’ sul menu. Tanto è bastato per scoraggiarmi e la pandemia di covid mi ha reso ancora più diffidente nei confronti di certi cibi. Non vedo l'ora di provare le ricette però :)

Neeru, come te, eviterò qualsiasi cosa di Duck Bladder! Ma adoro i noodles, quindi probabilmente inizierò presto con una ricetta di noodle.

Come ha detto Lily Tomlin in THE LATE SHOW, “Il Papa caga nel bosco?” Adoro il cibo cinese, – quei noodles sono fantastici! – e, in effetti, domani abbiamo in programma il take-away cinese, a patto che le strade non siano troppo ghiacciate. Per coincidenza, abbiamo scoperto un fantastico piccolo negozio di noodle sulla 9th Avenue vicino alla 46th Street nel Theatre District (la filiale originale è a Chinatown) che serve fantastici noodles, gnocchi, ecc.

Jeff, Jason Wang e la sua famiglia hanno aperto 14 ristoranti a New York City (sono stati costretti a chiuderne alcuni a causa della pandemia). Diane ed io ci stavamo chiedendo se tu e Jackie aveste mangiato all'una.

Temo di no. Mangiamo principalmente nel quartiere. Quel negozio di noodle che ho menzionato è una rara eccezione. I suoi posti erano per lo più in zone più alla moda come l'East Village e Greenpoint, dove non andiamo mai (anche prima della pandemia). Se avessimo saputo di loro, e se fossero stati in un quartiere diverso, saremmo sicuramente andati lì.

Jeff, tu e Jackie avete dozzine di ristoranti nella tua zona. Un sacco di scelte alimentari. Abbiamo scelte, ma principalmente pizzerie e ristoranti ala.

Adoro il cibo asiatico, anche se un ristorante cinese di prim'ordine è molto più lontano di una dozzina di buoni ristoranti tailandesi. Mi chiedo perché gli americani abbiano preso più cibo tailandese che cinese, coreano, indiano.

Patti—Credo di aver letto da qualche parte che il governo thailandese a un certo punto ha sponsorizzato molti dei ristoranti thailandesi aperti negli Stati Uniti. Questo potrebbe spiegare che ce ne sono così tanti, anche nelle piccole città. Ad esempio, ci sono almeno tre ristoranti tailandesi nella nostra relativamente piccola città del sud.

Ne abbiamo alcuni anche vicino a noi, ma quello che mi ha sempre sorpreso da quando ci siamo trasferiti qui è il gran numero di ristoranti giapponesi. Non conosco nessun giapponese che viva qui (anche se sono sicuro che ce ne siano), ma ci sono MOLTI ristoranti. Ce n'è uno in cui andiamo da molti anni (si sono trasferiti dall'altra parte della strada in un locale più grande e più carino circa 10 anni fa), e ce n'è un secondo a pochi passi da noi. Ce ne sono molti altri sparsi in giro che non abbiamo mai provato. Ci sono anche un paio di posti coreani, un posto malese o due, due posti pho vietnamiti che conosco (abbiamo mangiato in uno), un paio di ristoranti indiani (il nostro preferito da sempre è chiuso, ma c'è un buon uno molto più vicino a noi), così come i luoghi cinesi e tailandesi. È un potpourri asiatico!

Jeff, ci sono ristoranti cinesi, giapponesi e coreani di prima classe appena oltre il confine in Canada. Ma, con gli International Bridges chiusi al traffico locale per il prossimo futuro, ci affidiamo a ristoranti locali che sono buoni…ma non eccezionali.

Patti, North Tonawanda ha tre ristoranti di cucina cinese e un ristorante di cucina tailandese. Tutti stanno andando bene con gli ordini da asporto durante la pandemia.

Amo tutte le varianti del cibo cinese. Quando vivevamo nel sud della California, nella zona c'erano due ristoranti cinesi islamici. Ovviamente niente maiale, ma cucina molto piccante con un pane al sesamo assolutamente delizioso cotto in una ciotola di argilla. Potrei intingere quel pane in una miscela di aceto/salsa di soia/olio di sesamo e fare un pasto con quello. Qui abbiamo i ristoranti cinesi di base "dolce e maiale acido", ma il mio preferito è un posto a Mandeville chiamato Trey Yuen. Hanno il tipico decoro rosso di Buddha e draghi e alcuni dei piatti cinesi americanizzati standard, ma fanno anche una favolosa zuppa calda e acida e un maiale Mu Shu killer.

Due dei ristoranti preferiti di Jackie in Florida sono qualcosa che non abbiamo qui: buffet giapponesi. (Abbiamo cinese e indiano ma non giapponese, di regola.)

Jeff, mi chiedo se la pandemia estinguerà i buffet.

Deb, quella favolosa zuppa piccante & e un maiale assassino Mu Shu sembra meraviglioso! Amo la cucina calda e piccante!

Ho apprezzato tutti i tipi di cucina asiatica. Non sono sicuro di poter scegliere un preferito. Shabu Shabu dal Giappone è uno dei migliori (una grande vasca di acqua bollente in cui immergi carne e verdura a fette sottili, e poi prendi un delizioso brodo. Quando ero in Giappone mi sono assicurato di conoscere il Kanji per questo, e avevo un po' di in entrambe le visite È difficile da trovare qui, e forse chiamato hot pot.

Non riesco proprio a prendere cibo piccante, quindi spesso mi sento come se mi stessi perdendo del buon cibo.

Maggie, quando ero una studentessa universitaria mangiavo un sacco di piatti di noodle ramen: veloci, economici e deliziosi! Toronto ha alcuni ristoranti giapponesi di alto livello. La prossima volta che BOUCHERCON è a Toronto, Diane e io ti porteremo a uno!

suona bene Sono solo un utente recente di ramen per qualche motivo all'inizio della pandemia è stato molto allettante

Maggie, praticamente vivevo di noodles ramen e panini sottomarini quando ero uno studente universitario.

Questo riporta bei ricordi!
Lavorando in Germania andavo a pranzo nei ristoranti “Cinese” molti anni fa, non era niente di speciale ma abbastanza per un ragazzo affamato.
Poi ho fatto un viaggio d'affari in Giappone e sono rimasto completamente sbalordito. Ovviamente i nostri ospiti ci hanno portato in posti speciali, due dei quali ricordo con molto affetto:
Per prima cosa siamo andati da uno Shabu Shabu (lo chiamavano solo un piatto caldo) nel Giardino dello zio dell'Imperatore (o qualcosa del genere).
Quattro persone erano sedute intorno alla pentola riscaldata a gas e una Geisha ha aiutato noi stranieri …
Alla fine sono state messe nel brodo delle tagliatelle nel caso aveste ancora fame.
La mia storia preferita (non collegata al cibo):
Quando abbiamo camminato per il giardino dopo il nostro pasto, abbiamo visto volare milioni di lucciole!
L'altra esperienza:
Siamo stati condotti attraverso un passaggio – i pesci sinistro e destro stavano nuotando "8211 e ci è stato chiesto quale di quei pesci volevamo! il che era ovviamente preparato e servito al momento – il mio problema era che non posso mangiare pesce. Quando l'ho spiegato e ho chiesto alternative, mi hanno spiegato che non fanno carne ma offrivano riso con uova strapazzate – che era il miglior riso che abbia mai avuto!
E ora la parte divertente:
Seduto di fronte a me c'era un americano che sembrava avere un problema simile a me, così gli ho offerto una parte del mio riso, era una porzione gigantesca. Scosse la testa e disse:
Per fortuna sulla via del ritorno in hotel mangerò un boccone al McDonald’s …
Più tardi ho fatto un viaggio d'affari in Cina e c'era anche ottimo cibo – ma ho dovuto dire alla gente della mia “allergia” al pesce e ai frutti di mare.
Di buon umore spiegherei loro il mio piatto preferito: la fonduta di formaggio …
Allora capirebbero il mio problema: molti cinesi hanno un'allergia al latte e al formaggio.
I ristoranti cinesi ecc. qui non sono di mio gusto – troppo riso e troppe spezie, non ne ho visitato uno negli ultimi 10 anni

Lupo, adoro i noodles quindi tendo ad andare nei ristoranti che li presentano nei loro piatti. Sabato prossimo, avrò qualcosa per la tua passione per McDonalds!

George, per favore – no!
McD è l'unica catena di fast food in cui il cibo ci rende entrambi …
Ci sono andato solo una o due volte in Germania e una volta a Laughlin – perché non c'erano alternative.
Ramen noodles (in Germania sono 5 minuti di cibo) li ho mangiati anche quando vivevo da solo o in vacanza negli Stati Uniti da solo. Anche comprato forse 30 anni fa un piccolo fornello elettrico – 400 Watt solo per poterlo usare in bagno anche se ci voleva molto tempo per riscaldare qualsiasi cosa.
Nei normali ristoranti cinesi le porzioni sono troppo grandi per noi.

Wolf, hai ragione sui ristoranti cinesi e le loro grandi porzioni. Porto sempre a casa pasta extra, riso e involtini di uova!

Yum! Quando provi alcune delle ricette, George, assicurati di farne abbastanza per inviarne alcune al Florida Panhandle. Sono sicuro che viaggerà bene.

Jerry, molte delle nostre pizzerie spediscono pizze surgelate in Florida (e altrove). Dovrò esaminare i loro metodi!


Xi’an cibi famosi di New York


Questo è il secondo post della serie di New York 2015. Altri post di questa serie includono Marta New York.

C'è stato un tempo non molto tempo fa in cui la maggior parte degli americani non aveva idea di come fosse la cucina di Xi'an.

Io ero una di quelle persone.

Ho scoperto per la prima volta la cucina della regione cinese dello Shaanxi nel 2o11 quando Bryan e io abbiamo visitato la città di Xi’an per vedere i famosi guerrieri di terracotta. Sebbene il cibo non fosse lo scopo principale di quell'escursione, scoprimmo presto una cucina completamente nuova che non avevamo mai assaggiato prima.

Cibo dal nostro viaggio a Xi’an

Immaginate: tagliatelle larghe e piatte condite con una salsa piccante e all'olio di peperoncino all'aglio un abbondante stufato di agnello in cui avete spezzato a mano pezzi di pane secco da mangiare con lo stufato. Il nostro tempo è stato breve (meno di 48 ore), e quindi ci siamo limitati a esplorare l'affascinante cucina.

Non sapevo che circa sei anni prima, il proprietario di un negozio di bubble tea a Flushing, New York, aveva iniziato a vendere cibo da Xi’an, la sua terra natale, per divertimento. Ben presto, i piatti iniziarono a vendere meglio del bubble tea. La famiglia ha aperto la prima sede di Xi’an Famous Foods nel 2005.

La popolarità del ristorante è esplosa. La famiglia ha iniziato ad aprire sempre più sedi in giro per New York City. Le persone si mettevano in fila, spesso fuori dalla porta, per questo diverso tipo di cucina cinese piena di peperoncini piccanti, coriandolo fresco, tonnellate di aglio e noodles freschi e gommosi.

La mania si è diffusa a Boston, dove il Chinese Flatbread Cafe di Gene ha aperto a Chelmsford, a 45 minuti da Boston. Nonostante la posizione remota, i commensali affamati si sono recati in pellegrinaggio nei sobborghi per assaporare i noodle piccanti al peperoncino di Gene, lo stufato di agnello e molti altri autentici piatti di Xi's.

Ero un grande fan di Gene's, ma mi chiedevo ancora cosa Cibi famosi di Xi’an era come, visto che ne avevo sentito parlare così tanto. Infine, lo scorso viaggio a New York, Bryan e io abbiamo scoperto una posizione del ristorante a Midtown (34th street!), non troppo lontano da Penn Station, dove avremmo preso il treno più tardi per tornare a Boston.

Il Insalata Di Verdure Tigre ($ 5,00) era il sogno di Bryan. Finalmente un'insalata in cui il coriandolo è in realtà la principale insalata verde! Qui, il coriandolo viene mescolato insieme a cipollotti, sedano e peperoni a corna lunghe affettati in una vinaigrette al sesamo. Era rinfrescante e delizioso.

Il Tagliatelle con la pelle fredda Liang Pi ($ 5,50) era anche molto buono. Liang pi è una pasta a base di grano realizzata con un processo che richiede tempo che prevede la cottura a vapore e il taglio a strisce di una "pelle" che si forma sul fondo di una padella dall'impostazione di una soluzione lattiginosa e satura di farina durante la notte.

I sapori sono audaci e creano dipendenza. Una miscela segreta di famiglia di salsa di soia, aceto, aglio e olio di peperoncino insieme al coriandolo fresco, al glutine fresco e elastico e ai cetrioli si uniscono ai noodles gommosi per formare un piatto perfetto e vibrante che è difficile da mettere giù.

Il Hamburger di agnello piccante al cumino ($ 4,00) era uno dei miei piatti preferiti. I "panini" caldi erano caldi, tostati e solo un po' croccanti sui bordi. L'agnello al cumino era tenero e dal sapore audace. Era disordinato da mangiare, ma ne valeva la pena. Li preferivo di gran lunga a quelli di Gene's a Boston.

Il Gnocchi di spinaci piccanti e in agrodolce ($ 7,00) andavano bene, ma alla fine non erano tra i miei piatti preferiti.

Infine, il Tagliatelle tirate a mano di agnello al cumino piccanti in zuppa era anche molto solido, con noodles gommosi e agnello saporito. Personalmente ho preferito i noodles di Gene's, che trovo più gommosi e al dente. Tuttavia, questi erano ancora abbastanza buoni.

Nel complesso, mi è piaciuto molto il nostro pasto veloce allo Xi’an Famous Foods. I sapori sono vibranti, l'agnello “burger” è delizioso e i noodles sono solidi. Siamo sempre alla ricerca di posti per una cena veloce prima di andare a Penn Station per prendere il nostro treno.

Questo posto è perfetto per questo.

Cibi famosi di Xi’an
(10 sedi in tutta New York!)
– quello che abbiamo visitato
14 E. 34th Street
Manhattan, NY 10016


8 posti economici dove mangiare a Times Square a New York!

Quando la maggior parte di noi pensa ai ristoranti di New York, pensa alla flagrante ostentazione che fa sembrare la scena gastronomica della città esclusiva per i VIP. Ma non lasciarti ingannare, ci sono ristoranti incredibili nel centro di Manhattan, nell'area di New York City, in particolare vicino a Times Square, che servono spuntini a prezzi accessibili e piatti deliziosi. Così come la Grande Mela è famosa per i suoi fantastici hotel vicino alla Grand Central Station e per le tante cose strane da fare a New York di notte, il segreto è svelato, Time Square è anche un paradiso per i buongustai con un budget limitato!

Dove mangiare vicino a Times Square spendendo poco?

Cenare con un budget limitato in una delle destinazioni turistiche più famose del mondo è possibile e non devi avere l'impressione che le tue scelte siano limitate. Happy hour, offerte alimentari e prezzi economici offrono la possibilità di mangiare pasti deliziosi mentre si è a Times Square. Ma, per visitatori e turisti, può essere abbastanza difficile sapere esattamente dove si trovano i buchi nel muro, quindi cerchiamo di essere la tua guida per i dettagli del pranzo senza sacrificare il tuo portafoglio nei tuoi ristoranti preferiti.

Ecco 8 posti economici dove puoi mangiare a Times Square:

1| Empanada Mama | Se stai cercando un ristorante veloce e informale, questo è il posto giusto! Empanada Mama è a solo un isolato di distanza dai confini ufficiali del quartiere dei teatri. Questo piccolo gioiello, fortunatamente, è vicino ad alcuni luoghi di Broadway, ma vale la distanza. Proponendo enormi sapori in un piccolo pacchetto, il ristorante offre empanadas - pasticcini ripieni cotti al forno ma soprattutto fritti. Le empanadas, se non lo sai già, sono prodotti base che provengono dall'America Latina. Ne troverai almeno quaranta varietà nel menu principale di Empanada Mama, ciascuna al costo di soli $ 4.

Se sei entusiasta di provare la tradizionale empanada, prova la ricetta brasiliana che include cipolla saltata, patate, olive e carne macinata. Potresti anche provare il Desayuno Colombiano con cipolle spagnole, uova, formaggio cheddar e salsiccia di maiale colombiana. Per una fusione, suggeriamo El Ruben che viene fornito con crauti, manzo tritato, formaggio svizzero e condimento russo. C'è anche la pizza ai peperoni, ricoperta di formaggio, peperoni e salsa di pomodoro. La varietà che ottieni qui è davvero impressionante, anche con offerte di dolci empanada ripieni di formaggio, frutta e cioccolato. Yum. Yum!

DOVE: 765 9th Ave, New York, NY 10019 | CHI: 212-698-9008

2 | NY Pizza Suprema | La pizza è il cibo economico di New York che è iconico con la Grande Mela. E non manca vicino a Times Square. Troverai almeno una crosta condita con formaggio e salsa di pomodoro in circa due o tre negozi su ogni blocco. Un gioiello che devi provare è NY Pizza Suprema, a soli nove isolati dal quartiere dei teatri. Attenzione, la normale pizza al formaggio è così deliziosa che potresti desiderarla per giorni!

DOVE: 413 8th Ave, New York, NY 10001 | CHI: 212-594-8939

3 | I ragazzi halal | The Halal Guys è un ottimo esempio della tendenza verso i food truck di lusso. Il carrello mediorientale è iniziato nel quartiere dei teatri e gli affari sono cresciuti in popolarità grazie alla domanda dei tassisti musulmani. Oggi è un fenomeno internazionale. Il piatto combinato di manzo e pollo con giroscopio sul riso è la sua voce di menu più popolare. Fanno anche ottimi falafel nei vassoi - poi c'è la salsa! Assicurati di insaporire la loro salsa piccante. Registra 115.000 sulla scala del calore piccante di Scoville. Suggerimento: i jalapeños sono solitamente sotto i 10.000 nella scala del calore piccante. La salsa bianca piccante, che è una delle preferite, ha il suo seguito!

Con molti fan, i carrelli non sono difficili da trovare. È un dato di fatto, è semplice come trovare una linea di persone di ogni provenienza, etnia e cultura. Non farti intimidire dalla folla. Entra subito perché siamo sicuri che incontrerai nuovi amici. Anche gli ordini si muovono abbastanza rapidamente.

DOVE: 6th Ave, New York, NY 10019 | CHI: 347-527-1505

4 | Gray's Papaya | I newyorkesi sono sempre in giro, impegnati con le loro attività quotidiane. Sono noti per essere sempre in ritardo, o almeno così sembra. Questo rende un hot dog il cibo economico perfetto in quanto è uno che puoi incontrare in ogni angolo ed è un pasto portatile che potrai consumare mentre sei di corsa. Iniziamo con lo sfatare un mito: un carrello del cibo non è una proposta rischiosa come potresti credere. In effetti, ora sono un punto fermo per The Dog! Forse ti starai chiedendo cosa distingue questo dagli altri: è sempre aperto, è molto economico ed è molto buono! Infatti oggi è famoso per lo “Speciale Recessione”. Con questo, ottieni due hot dog, più una bevanda media e paghi solo sei dollari! Per quanto riguarda il suo nome, Gray's Papaya, la papaya è una delle sue bevande tropicali in primo piano. Ma se preferisci la piña colada, servono anche bevande alla banana e al cocco. E sì, hanno anche soda, tè, caffè, succo d'ananas e cioccolata calda!

DOVE: 2090 Broadway, New York, NY 10023 | CHI: 212-799-0243

5 | Cibi famosi di Xi'an | Puoi trovare hamburger gustosi in qualsiasi parte del mondo, ma non i noodles freschi e fatti a mano. Questo è ciò che attira la città verso la gemma cinese, Xi'an Famous Foods. Partendo da un buco nel muro in un seminterrato in un centro commerciale, i noodles infuocati di Xi'an hanno attraversato il fiume e sono atterrati nella Chinatown di Manhattan e poi hanno inghiottito, sì, l'intera New York City. Dirigiti in uno dei due luoghi che hanno vicino a Times Square per noodles strappati a mano che vengono serviti in zuppe e piatti con combinazioni di carne e verdure. C'è anche una varietà di gnocchi tra cui puoi scegliere e "hamburger", un panino con carne sminuzzata.

Quello che vorresti ottenere durante la tua prima visita sono i Cumin Lamb Noodles di Xi'an? Se devi cenare fuori, prova il Cumin Lamb Burger. I noodles devono essere consumati all'istante, quindi non sono mollicci. Se l'agnello non è nella tua agenda, scegli i Cold Skin Noodles Liang Pi o lo Stewed Pork Burger perché sono i più venduti.

DOVE: 37 W 43rd St, New York, NY 10036 | CHI: 212-786-2068

6 | Shake Shack | Danny Meyer, un rinomato ristoratore, ha trasformato il vecchio carrello degli hot dog e lo ha trasformato in Shake Shack, a solo un paio di isolati da Madison Square Park. Fortunatamente per noi, non si è mai guardato indietro! Sebbene si sia evoluta in una buona catena con centinaia di sedi in tutto il mondo, questa è la sua posizione pionieristica, inoltre è più gustosa che mai.

A New York, non è insolito trovare persone rannicchiate con patatine fritte, ShackBurger e limonata fatta in casa nella posizione originale. Apre in anticipo rispetto a quello del Theatre District. Anche se gli hot dog e i croccanti sandwich di pollo ricevono consensi, la catena di ristoranti è incentrata sulla loro miscela di manzo e sui caratteristici hamburger. Le patatine fritte possono sembrare pedonali. Tuttavia, sono preparati perfettamente. La limonata è crostata, fresca e merita un bicchiere.

DOVE: 691 8th Ave, New York, NY 10036 | CHI: 646-435-0135

7 | Totto Ramen | Se stai cercando un ramen abbondante, c'è molto tra cui scegliere. Tuttavia, i newyorkesi amano un posto particolare che non riceve il brusio del Totto Ramen nella posizione originale al 366 West 52nd St o Ippudo Westside. Ora, ogni volta che i turisti chiedono quale posto colpire quando bramano il ramen vicino a Times Square, ti consigliamo di andare al Totto Ramen di Hell's Kitchen. Certo, dovresti fare uno sforzo per andarci, ma ne vale sicuramente la pena. Mentre Ippudo Westside ha dei tempi di attesa osceni, puoi passeggiare nel Totto Ramen di Hell's Kitchen con relativa facilità. Se arrivi subito dopo l'apertura, avrai l'intero ristorante tutto per te.

DOVE: 464 W 51st St. New York, NY 1009 | CHI: 646-596-9056

8 | Kuro-Obi Ramen | Nessuna folle attesa per mettere le mani su un ramen Ippudo poiché Kuro-Obi è il concetto per il ramen dal servizio rapido. Il menu è piuttosto limitato e puoi scegliere solo tra tre diversi tipi di ramen. Ci piace il White Belt o lo Shiro-Obi, che ha chashu, brodo di pollo e funghi. Viene fornito con un simpatico contenitore da asporto e le porzioni sono più piccole della normale ciotola di ramen. Tuttavia, va bene perché è altrettanto gustoso e puoi sempre ottenere due porzioni! Il ramen solido e gustoso è per chi è in movimento.

DOVE: 700 8th Ave, New York, NY 10036 | CHI: Nessun numero di telefono

Usa la nostra pratica mappa per orientarti!

Ultimi consigli su dove mangiare a Times Square

Se sei in un gruppo e non riesci a decidere dove mangiare, allora la soluzione migliore sarebbe City Kitchen, annunciata come il mercato alimentare a Times Square e troverai una stanza affollata e piena di bancarelle di cibo di lusso.

Inoltre, prova a dare un'occhiata a Dough. È un avamposto per il più grande negozio di ciambelle della città (o almeno uno dei migliori). Il loro menu rotante presenta sapori inaspettati come frutto della passione e ibisco.

In Resort di Westgate, quando fai il Check-In, c'è molto da fare per il Check-Out! La tua vacanza a New York City ti aspetta! Esplora il nostro hotel di New York City oggi o parla con un organizzatore di vacanze al numero 888-852-2959 o 407-355-2690.

* Westgate Resorts non è in alcun modo affiliato con le attrazioni presenti in questo articolo. Gli elementi o i luoghi elencati sono aggiornati alla data di pubblicazione di questo articolo. Si prega di chiamare o visitare il rispettivo sito Web per le offerte e i dettagli più aggiornati.


Guarda il video: Eating at The Queens Night Market. Cheap NYC Food!