acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ricetta pasta di mele cotogne

Ricetta pasta di mele cotogne



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • conserve
  • Marmellata

Questa pasta fruttata è un'ottima aggiunta a qualsiasi tagliere di formaggi. Provalo alla tua prossima cena.

12 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 12

  • 2L acqua
  • 2 kg di mele cotogne, non pelate e tritate
  • 1,5 kg di zucchero semolato

MetodoPreparazione: 20 min › Cottura: 35 min › Tempo extra: 6 giorni di asciugatura › Pronto in: 6 giorni 55 min

  1. Portare l'acqua a bollore in una pentola capiente e aggiungere i pezzi di mela cotogna. Cuocere per 20 minuti o finché sono teneri. Scolare e schiacciare con una forchetta.
  2. Rimettete la purea di mele cotogne nella padella con lo zucchero. Cuocere per 15 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. La pasta dovrebbe staccarsi facilmente dalle pareti della padella.
  3. Versare il composto su una teglia foderata con carta da forno e lasciare asciugare per diversi giorni. Quando è asciutto da un lato, giralo ad asciugare dall'altro.
  4. Una volta asciutto, tagliare la pasta di mele cotogne a piacere. Conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(3)

Recensioni in inglese (2)

di KB

Come la maggior parte delle ricette di pasta, devi stare molto attento a non bruciarlo. ha bisogno di una buona pentola con fondo pesante e fuoco BASSO. ne vale la pena!-07 Apr 2011(Recensione da questo sito AU | NZ)

di KevinW

Un semplice maschio a 71 anni, ho avuto successo al secondo tentativo. L'essiccazione è stata effettuata in forno su una teglia, ricoperta di carta da forno, temp. 52C , girando quando necessario. Un altro uso per la pasta, è quello di tagliare in strisce da 1/4 di pollice posizionate su triangoli di pasta sfoglia con il lato lungo verso di te, iniziando leggermente più in basso del centro verso ogni angolo inferiore, arrotolare e piegare le estremità per sigillare. Spennellare con uovo sbattuto cospargere di zucchero di canna e cuocere fino a doratura.-21 maggio 2013(Recensione da questo sito AU | NZ)


  • 2 libbre di mele cotogne (circa 4 medie), sbucciate, private del torsolo e tagliate a pezzi da 3/4 di pollice
  • 1/2 baccello di vaniglia, spaccato, i semi raschiati
  • 2 strisce di scorza di limone (ognuna 1/2 x 2 pollici)
  • 2 tazze di zucchero semolato più o meno secondo necessità
  • 2 cucchiaini succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio. burro non salato, ammorbidito
  • Calorie (kcal): 120
  • Calorie dei grassi (kcal): 5
  • Grasso (g): 1
  • Grassi Saturi (g): 0
  • Grassi polinsaturi (g): 0
  • Grassi monoinsaturi (g): 0
  • Colesterolo (mg): 0
  • Sodio (mg): 0
  • Carboidrati (g): 31
  • Fibra (g): 1
  • Proteine ​​(g): 0

Come cucinare con mele cotogne e due ricette di mele cotogne: pasta di mele cotogne e chutney di mele cotogne

C'era una volta, ai bei vecchi tempi, tutti volevano mettere le mani su alcuni di questi frutti duri e nodosi. Le mele cotogne erano una prelibatezza molto ricercata, originaria della Turchia, ma bisogna sempre credere in un po' di magia per scoprire davvero il loro segreto. Purtroppo l'umile mela cotogna sembra essere passata di moda, per così dire caduta dall'albero, per essere usurpata dai suoi cugini molto più gustosi e versatili, mele e pere.

Ma aspetta un minuto. Prima di arrenderti e voltare pagina per vedere cosa ha da dire Murray Grimwood questo mese sullo stato del mondo, dai un'altra possibilità alle mele cotogne. Basta un po' di calore e inizierai a capire e apprezzare perché i greci consideravano la mela cotogna un simbolo di fertilità e la dedicavano alla dea Afrodite.

La squisita fragranza del frutto è il motivo principale per cui è stato celebrato in questo modo. Lascia solo una mela cotogna in un cesto di frutta o su un davanzale e non passerà molto tempo prima di notare una delicata fragranza di vaniglia, agrumi e mela che si diffonde nella tua cucina. Fortunatamente quando cucini le mele cotogne, mantengono la loro deliziosa fragranza ma il meglio deve ancora venire.

La vera alchimia riguarda le mele cotogne colorate e vedrai la carne bianco-giallastra trasformarsi in un glorioso rosa intenso o in un tenue tramonto arancione. Non ti fa venire voglia di correre fuori e trovare un albero e stufarne qualcuno?

Sono fortunato ad avere un amico generoso che ha un bellissimo vecchio albero di mele cotogne. Ogni anno, Steve mi contatta fedelmente per vedere se ne voglio, e io dico di sì, per favore! Prende un barattolo o due di marmellata dall'affare, quindi funziona in entrambi i modi.

Le mele cotogne si trovano spesso su alberi antichi dai rami nodosi in un frutteto trascurato o deserto poiché non sono popolari nei giardini moderni. Un albero che controllo regolarmente ogni anno si trova in un recinto per cavalli nel bel mezzo del nulla sulla strada secondaria da Motueka a Nelson. I cavalli fanno un timido tentativo di mangiare quelli che cadono dalla loro parte del recinto, e le api e le vespe aiutano, ma sul ciglio della strada ce ne sono sempre molti che vanno sprecati finché qualcuno come me non arriva e li raccoglie su.

3 SU E GI DI COTOGNA

Le mele cotogne sono molto ricche di pectina che le rende candidate perfette per marmellate, gelatine e membrillo. Tuttavia, si ammaccano molto facilmente. Ho anche avuto quelle che sembrano mele cotogne perfettamente buone all'esterno che si sono rivelate tutte marroni e marce all'interno. Se iniziano a mostrare segni di marrone sulla pelle, usali rapidamente o li perderai.

Le mele cotogne sono molto belle appena stufate in acqua o vino bianco con un pochino di zucchero o miele. Aggiungi un pizzico di noce moscata e hai appena creato qualcosa di divino per quanto mi riguarda.

3 FATTI DIVERTENTI SULLE COTOTINE

1. Storicamente, la marmellata era fatta di mele cotogne. La parola inglese ‘marmalade’ deriva dalla parola portoghese marmelada che significa ‘preparazione di mele cotogne’.

2. Shakespeare scrisse che la mela cotogna era il "consolatore dello stomaco" e si scopre che i dolci di mele cotogne medievali una volta erano considerati sia un aiuto per la digestione che un preventivo contro le malattie.

3. Secondo i greci, le donne incinte che mangiano molte mele cotogne daranno alla luce bambini molto intelligenti.

Ricetta: Chutney di mele cotogne

La varietà di peperoncini che usi per preparare questo chutney determinerà sia il calore che il sapore. Se ti piace il tuo piccante, allora seranos potrebbe essere il peperoncino che fa per te. Mi piacciono il sapore e il calore, quindi mi piace usare gli habeneros poiché tendono a conferire un calore deliziosamente profondo che è più un retrogusto che un assalto al palato. Per circa 5 tazze e mezzo.

INGREDIENTI

3 mele cotogne grandi
2 mele
2 cipolle
1 cucchiaio di zenzero tritato grossolanamente
2 peperoncini
3 tazze di aceto di vino bianco
1 ½ tazze di zucchero
1 stecca di cannella
3 chiodi di garofano

Sbucciare le mele cotogne e le mele, tagliarle a pezzi e metterle in una casseruola dal fondo pesante. Metti le cipolle sbucciate e lo zenzero in un robot da cucina e frulla, quindi aggiungi nella padella insieme all'aceto. Cuocere fino a quando la frutta è morbida. Aggiungi gli ingredienti rimanenti. Continuare a cuocere a fuoco lento fino a quando il chutney è denso (circa 45-50 minuti). Togliere la stecca di cannella e i chiodi di garofano e versare il composto in barattoli sterilizzati. Foca. Aspetta qualche settimana prima di rimboccarti per lasciare che i sapori si mescolino.

Ricetta: pasta di mele cotogne (Membrillo di mele cotogne)

Questo è anche chiamato ‘formaggio alla frutta’ o ‘formaggio alla mela cotogna’, ed è un modo molto speciale per conservare le mele cotogne. Una mia amica ungherese una volta mi ha detto che era la sua cosa preferita in assoluto per il suo sapore fragrante, la consistenza granulosa, la bellissima tonalità dell'alba e il modo in cui si sposava perfettamente con i formaggi di capra che era solita fare in Ungheria. In Spagna, il membrillo è tipicamente abbinato a un formaggio chiamato manchego, ma trovo che si abbini bene con una buona feta, un formaggio erborinato o un brie.


Metodo

Mettere i pezzi di mela cotogna in una padella capiente e aggiungere acqua a sufficienza per coprirli. Aggiungere il baccello di vaniglia e portare a bollore. Mettere un coperchio sulla padella e far bollire per 30-40 minuti, o finché le mele cotogne non saranno molto morbide.

Scolare il liquido dalle mele cotogne e trasferire le mele cotogne su una bilancia per pesare. Nota il peso delle mele cotogne: questo è il peso dello zucchero semolato di cui avrai bisogno.

Mettere la frutta in un robot da cucina e frullare fino a ottenere un composto molto liscio.

Ritorna alla padella originale e aggiungi un uguale peso di zucchero.

Cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto.

Continuare a cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, per 1-1½ ore, o fino a quando la pasta di mele cotogne si sarà addensata e avrà assunto un colore arancione intenso.

Versare la pasta cotta su una teglia foderata di 20 cm/8 x 20 cm/8 e livellare la pasta in modo uniforme. Lasciar raffreddare e rapprendere, quindi tagliare in porzioni. Avvolgete ciascuno in carta da forno e conservate in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 3 mesi.


Ingredienti

  1. Sbucciare, torsolo e quarti di mele cotogne. Avvolgere le bucce e i torsoli in una garza e legare in un fagotto, quindi mettere le mele cotogne, lo zucchero e 2 cucchiai. acqua in una casseruola. Portare a ebollizione a fuoco medio, coprire, ridurre il fuoco a medio-basso e cuocere in camicia, mescolando di tanto in tanto, finché le mele cotogne non saranno molto morbide, circa 1 ora e mezza. Togliere la padella dal fuoco, eliminare le bucce e i torsoli e raffreddare.
  2. Preriscaldare il forno a 175°. Frulla la miscela in un robot da cucina, trasferisci in una piccola teglia, circa 8″ × 4″, e asciuga in forno finché non si ferma, circa 15 ore. (L'essiccazione può essere distribuita su alcuni giorni.) Servire con un formaggio di pecora (come il manchego) o un cheddar inglese. (Conservare in un contenitore ermetico.)

ALTRO DA LEGGERE

Gin Gimlet

Per il perfetto cocktail fatto in casa, guarda il classico inglese a tre ingredienti.


Pasta Di Mele Cotognate (Cotognata)

Una mattina d'autunno di diversi anni fa, mi trovai al mio mercato rionale di Torino ad ammirare una cassetta di frutti bulbosi giallo-verdi ricoperti da una rada ma lanuginosa barba castana. Con la loro evidente somiglianza con le mele e le pere più morbide nelle casse vicine, mi sono reso conto di aver incontrato le mele cotogne che un tempo erano così amate dagli antichi romani e nella cucina italiana medievale e rinascimentale. Uno scambio con il venditore del mercato ha confermato la mia impressione.

“Si, sono le mele cotogne (Sì, sono mele cotogne)”, ha detto.

Percependo la mia relativa ignoranza in tutte le cose relative alla mela cotogna, ha aggiunto, “Non sono comestibili grezzi. Devi cucinarle prima di mangiarle (Non sono commestibili crudi. Devi cuocerli prima di mangiarli).”

Consapevole dell'attesa degli altri clienti, li ho comprati d'impulso insieme al mio solito bottino autunnale di finocchi, porri e insalata di valeriana. E, appena tornato a casa, mi sono messo alla ricerca di come avrei potuto cucinare questo frutto antico di cui gli italiani del passato e del presente erano così entusiasti.

Una ricetta da un ricettario siciliano per cotognata, pasta di mele cotogne, ha subito attirato la mia attenzione. Oggi una delizia modesta, questa conserva, con il suo alto contenuto di zucchero (un prodotto estremamente costoso all'epoca), era uno status symbol e un lussuoso oggetto da banchetto nella Sicilia medievale. Le monache che tradizionalmente facevano bollire questi frutti nodosi fino ad ottenere una pasta soda e aromatica, spesso li lasciavano incastonare in stampini di terracotta con stemmi o simboli religiosi. Incuriosito da questa conserva che non richiedeva il trasferimento di marmellata bollente in vasetti sterilizzati altrettanto roventi, ho deciso di provare questa ricetta. ho fatto cotognata ogni autunno da allora.

Solo alcune note sulla preparazione di questa pasta. Molte ricette ti diranno di sbucciare, togliere il torsolo e squartare le mele cotogne nel loro stato crudo e astringente per le labbra e io ero solito obbligare. Di recente, però, un mio amico mi ha mostrato un metodo meno scrupoloso, semplicemente bollire le mele cotogne intere finché sono tenere e poi sbucciarle, torsolo e quarti. Molto più facile che cercare di lavorare con la loro carne cruda e dura!

In sostituzione del tradizionale terracotta stampi, qualsiasi stampo antiaderente o in silicone va bene. Ho usato i miei stampini antiaderenti per tartellette che hanno dato il mio cotognata una forma simile a un fiore. E solo per la cronaca, avevano un diametro di 12 cm e una profondità di 2 cm. Mi sono anche assicurato di non superare 1,5 cm di profondità quando ci ho versato la purea di mele cotogne bollita.

Per quanto riguarda il servizio, è normale che ai visitatori delle famiglie siciliane vengano serviti pezzi del set cotognata arrotolato nello zucchero come dolcetto pomeridiano o dessert. Mi piace molto anche il modo spagnolo di servire membrillo, cotognatal' equivalente nella penisola iberica, dove viene spesso abbinato al formaggio Manchego. Entrambe le opzioni funzionano meravigliosamente!


Ricetta pasta di mele cotogne - Ricette

La pasta di mele cotogne (membrillo) è una bella e deliziosa aggiunta a un tagliere di formaggi ed è un regalo perfetto per le hostess, soprattutto durante le vacanze.

Buccia di un limone, tagliato a strisce larghe (non bianche)

3 cucchiai di succo di limone fresco

Circa 4 tazze di zucchero (vedi istruzioni)

Sbucciare e togliere il torsolo alla mela cotogna e tagliarla a pezzi grossolani, di circa 1/2 pollice. Mettere in una pentola capiente e non reattiva e coprire con acqua. Aggiungere la bacca di vaniglia e la buccia e portare a bollore. Abbassate il fuoco e fate sobbollire per circa un'ora o finché i pezzi non saranno morbidi.

Filtrare la mela cotogna e metterla e la scorza di limone nel robot da cucina o nel frullatore. Frullare la frutta e misurare la purea. Rimettete la purea nella casseruola, aggiungete una pari quantità di zucchero e il succo di limone. Cuocere a fuoco basso, mescolando spesso, per un'altra ora, fino a quando la pasta è molto densa e di un colore rosso intenso.

Foderare una teglia quadrata da 8 pollici con un foglio di alluminio e spruzzare leggermente con uno spray da cucina. Versare la pasta cotta nella padella e infornare a 125 gradi. Lasciare asciugare in forno per 90 minuti. Raffreddare e tagliare a spicchi per servire. Conservare in frigorifero.


Pasta di mele cotogne

Le mele cotogne crescono allo stesso modo delle mele e delle pere sugli alberi decidui. Non sono originari degli Stati Uniti, ma sono coltivati ​​in California. E non è così facile trovare i mercati degli agricoltori e i negozi di alimentari boutique sono la soluzione migliore.

A differenza di mele e pere, le mele cotogne non hanno un aspetto attraente e hanno una peluria grigia. Questo non ti invoglia a mangiare una mela cotogna. E non hanno un buon sapore crudi e potrebbero essere difficili da mangiare.

Ma il piacere della mela cotogna sta nella cottura della frutta. Rilasciano un delizioso profumo mentre virano dal giallo chiaro al rosa. Mescolata con zucchero e acqua o vino, la mela cotogna si trasforma in un dolcetto delicato. Oltre a preparare la pasta di mele cotogne, puoi versare il composto sul gelato o sullo yogurt o anche per fare una torta.

Benefici alla salute

La mela cotogna è anche una ricca fonte di vitamina C e antiossidanti. Questo frutto aiuta anche nella rapida perdita di peso.



Come fare la pasta di mele cotogne?

  • Sbucciare e togliere il torsolo alla mela cotogna.
  • Tagliare a spicchi grandi.
  • Mettere la frutta in una pentola e coprire con acqua.
  • Aggiungi il succo di limone.
  • Portare l'acqua a bollore e cuocere la frutta finché non sarà molto morbida.
  • Scolare e lasciare raffreddare per 5 minuti.
  • Lavorare la frutta in un robot da cucina o frullatore fino a renderla liscia, circa la consistenza della salsa di mele.
  • Misura il frutto e controlla se hai circa 2 tazze e mettilo in una pentola dal fondo pesante.
  • Aggiungere lo zucchero pari a tre quarti della quantità di frutta e mescolare lo zucchero nella frutta. (Se hai 2 tazze di frutta, aggiungi 1 1/2 tazze di zucchero.)
  • Aggiungi un pizzico di sale.
  • Portare a bollore lo zucchero e la frutta e cuocere a fuoco lento, mescolando spesso.
  • Cuocere lentamente, mantenendo il composto appena a bollore e mescolando spesso per evitare che si bruci, finché il composto non si addensa.
  • Continuare a cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando il composto non sarà una pasta densa che starà insieme in una palla. Il composto dovrebbe sembrare elastico e quasi asciutto. Il frutto cambierà colore e diventerà di un rosso arancio brillante.
  • Versate in una teglia leggermente unta d'olio e lasciate raffreddare.
  • Affettare quando è fermo.
  • La pasta di frutta si conserva per diverse settimane, coperta, in frigorifero.

La mela cotogna è un piccolo albero che può raggiungere dai 16 ai 26 piedi di altezza. La mela cotogna sviluppa foglie semplici, ovali con margini lisci. Sono di colore verde pallido a causa del denso strato di peli bianchi sulla superficie.


Di cosa tratta questo sito?

Il mio biglietto da visita dice "Scrittore. Mangiatore. Viaggiatore. Cook.' Faccio tutte queste cose con la stessa passione, motivo per cui a volte sono seduto al mio laptop con un grembiule addosso! Qui è dove condivido tutti i miei migliori pezzi di scrittura, ricette e video. Ci sono aree libere del sito dove puoi rimanere aggiornato sul mio giornalismo e avere un assaggio delle mie avventure culinarie. Iscriviti come membro e avrai accesso alla mia fantastica libreria in continua crescita di video e ricette di cucina, incentrati su Bimby.

Questo è un luogo per l'ispirazione, i segreti degli chef, le lezioni pratiche e la felice creatività. Se ti piace cucinare e mangiare cibo delizioso e crogiolarti nei complimenti di familiari e amici, questo sito fa per te. Rimarrai stupito da ciò che puoi creare con le mie ricette e i miei video come guida.


Cucina Portoghese: Marmelada

Ti sei mai chiesto cosa fare con un frutto di mela cotogna? Una di queste piccole bellezze:

Certamente, non cercare di addentarne uno. Sarebbe no bueno, no bueno. Consiglio di trasformarli in marmelada portoghese. Questo non ha nulla a che fare con la marmellata come la conosciamo noi americani o britannici. In effetti, la marmellata è una pasta di mele cotogne e dovrebbe essere abbastanza soda da poterla affettare.

Ecco come appare uno di loro all'interno:

Assomigliano a una mela o a una pera, non diresti? Ma l'apparenza è dove finiscono le somiglianze. Non avevo mai fatto la marmellata, quindi ho chiamato mia madre su Skype per la sua ricetta. Era felice di condividere, e mio padre ha guardato su # 8230 con il suo commento aggiuntivo. La prima cosa che ha detto è stata assicurarsi e rimuovere davvero la fossa. Perché sì, presumo che sia stato un gioco da ragazzi. Ovviamente rimuoverei la fossa. Hmm… deve davvero avere poca fiducia nelle mie capacità culinarie, o almeno così pensavo. Ho affrontato le mie cinque mele cotogne sbucciandole e denocciolandole… denocciolandole (?) né sono davvero sicuro del termine corretto lì. A differenza di una mela o di una pera, non puoi semplicemente usare un coltello da cucina per scivolare delicatamente intorno al nocciolo. In effetti, quello che non indovineresti mai guardandolo, è che il pozzo è circondato da guardie del corpo friabili e dure. È quasi come un nocciolo di pesca quando ha iniziato a peggiorare e si sfalda facilmente. Quindi, inutile dirlo, questo passaggio ha richiesto molto più tempo di quanto mi aspettassi, e ora so perché mio padre ha detto che dovevo essere sicuro e rimuovere davvero la fossa.

Dopo, le cose divertenti e facili. Tagliare la mela cotogna in 1 a cubetti. I miei due chili di mele cotogne intere hanno portato a 1,5 libbre di cubetti di mele cotogne.

Poi metteteli in una pentola con metà del loro peso nello zucchero. Ho aggiunto 3/4 di libbra di zucchero. L'ultimo ingrediente obbligatorio è l'acqua. Ho aggiunto solo 1 cucchiaio alla mia miscela. A questo punto della conversazione, mia madre ha detto, oh potresti anche aggiungere la cannella. Sarebbe bello. Quanta cannella, mamma? Oh sai, solo un po', dice la donna che non usa libri di cucina e ha memorizzato tutte le sue ricette. Dal momento che tratto tutte le avventure in cucina e al forno come esperimenti scientifici, ho tirato fuori i miei cucchiai dosatori e ho aggiunto 1/4 di cucchiaino di cannella. È circa un po', non diresti? Mio padre è il bravo portoghese come si dice, non dimenticare di aggiungere del vino Porto. Mia madre mi ha informato che non era necessario. Bene, dal momento che mio padre aveva già ragione sulla fossa, e ascolto chiunque mi dica di aggiungere vino di Porto a qualsiasi cosa, ho buttato un cucchiaio per buona misura.

Bella! Ora lasciate cuocere a fuoco medio basso per circa 45 minuti. Vuoi che la tua mela cotogna sia davvero morbida. Sembrerà tutto delizioso, così:

Usando un frullatore, o il mio frullatore ad immersione preferito, frulla la frutta fino a ottenere una purea. Mettilo in un tupperware o in un contenitore di vetro e lascialo riposare tutta la notte per impostare. Ho semplicemente coperto il mio contenitore di vetro con un tovagliolo di carta e ho lasciato che facesse la sua magia.

Come ho già detto, una volta che si è rappreso, dovrebbe essere abbastanza sodo che una volta affettato, mantenga la sua forma. Il modo migliore per mangiarlo è con un po' di formaggio e pane fresco. Ho avuto solo formaggio, ma era comunque delizioso.

Alla fine, il mio era solo un po' troppo morbido. Manteneva ancora la sua forma nel contenitore quando l'ho scavato, ma avrebbe potuto essere un po' più solido. Darò la colpa al fatto che mia madre ha detto un cucchiaio d'acqua, e io l'ho interpretato come un cucchiaio e non un cucchiaino. Di certo non darò la colpa al vino Porto extra che ho buttato!

In conclusione, ora hai gli ingredienti per una deliziosa sorpresa, e devo ricordarmi di chiedere a mia madre le misure specifiche sulle sue ricette.

Ricetta Marmellata:
2 libbre di mele cotogne intere (diventeranno 1,5 libbre)
3/4 libbre di zucchero
1 cucchiaino di acqua
1/4 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di vino Porto