acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ricetta delle prugne al vino rosso dei Frankies

Ricetta delle prugne al vino rosso dei Frankies



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Le prugne al vino rosso di Frankie

Queste prugne di Frankies 17 Spuntino potrebbe semplicemente cambiare idea sulle prugne. Siamo riusciti a garantire la loro ricetta in modo che anche tu possa padroneggiare questo dessert freddo.

Ingredienti

  • 1 libbra di prugne snocciolate (circa 40)
  • 1 ¼ tazze di zucchero
  • 2 bastoncini di cannella
  • 2 ½ bicchieri di vino rosso secco
  • Due contenitori da 8 once mascarpone

Indicazioni

Unire le prugne, lo zucchero, la cannella e il vino in una pentola a fuoco medio-alto. Quando il composto bolle, ridurre a fuoco lento e cuocere per 45 minuti, fino a quando il liquido si è trasformato in sciroppo.

Togliere dal fuoco e far riposare il composto per almeno 15 minuti. Distribuire su ogni piatto una montagna di mascarpone, guarnire con 6 prugne e irrorare con lo sciroppo. Servire subito.


Prugne dolci con yogurt per colazione & mdash o dessert

Alcuni ingredienti sono difficili da vendere per i commensali americani. Piccoli pesci grassi. Carni d'organo. Zuppe dolci di frutta. E prugne.

Non è che gli americani non mangino le prugne, è solo che &mdash come posso dire questo? &mdash prugne sono associate quasi esclusivamente nella mente americana con una certa funzione utilitaristica. È un peccato. In Europa e in Sud America sono innumerevoli i piatti eleganti a base di prugne, come il coniglio alla francese con le prugne, il chausson aux pruneaux (un fagottino di pasta sfoglia ripieno di composta di prugne), gelato con prugne in camicia all'Armagnac e torta di prugne italiane. Mia moglie mi dice che nel suo paese natale, il Venezuela, la prugna è il gusto più popolare dello yogurt.

Ho adattato la seguente ricetta da “The Frankies Spuntino Kitchen Companion and Cooking Manual.” Frankies Spuntino è un trio di ristoranti di quartiere a Manhattan e Brooklyn di proprietà di due ragazzi di nome Frankie. Il cibo è semplice, fresco e ben eseguito. Uno dei dessert del menu che ordiniamo ogni volta che visitiamo i Brooklyn Frankies è un piatto di prugne in camicia di vino rosso servite con una grossa cucchiaiata di morbido mascarpone a temperatura ambiente. Il piatto è un trionfo dell'approccio a quattro o cinque ingredienti che rende il cibo così soddisfacente.

Con l'aiuto di mia moglie, ho cambiato un po' il piatto in modo che possa essere servito a colazione o come dessert. Ho sostituito il mascarpone con uno yogurt greco più leggero e ho aggiunto un tocco di pepe nero e un filo di miele.

Prugne cotte al vino rosso con yogurt greco e briciole di panettone

4 grani di pepe nero, schiacciati

Per bollire le prugne: Mettere il vino rosso, lo zucchero, la cannella e i grani di pepe in una piccola casseruola a fuoco medio e sbattere il composto fino a quando lo zucchero non si scioglie. Mettere le prugne nella casseruola e cuocere a fuoco lento per 30 minuti, finché le prugne non saranno molto tenere e il liquido di cottura si sarà addensato.

Trasferire le prugne e il loro liquido in un contenitore di plastica, raffreddare, coprire e conservare in frigorifero.

Per fare il Panettone Pangrattato: Preriscaldare il forno a 250 gradi. Sbriciolare il panettone in pezzi da 14 pollici. Cuocere per 1 ora fino a quando non è asciutto e leggermente dorato. Raffreddare e coprire fino al momento dell'uso.

Per servire: lasciare che le prugne raggiungano la temperatura ambiente o servirle leggermente calde. Dividete le prugne insieme al loro liquido in 4 ciotole. Guarnire con una cucchiaiata di yogurt greco, una spolverata di panettone grattugiato e cospargere il dolce con il miele. Servire subito.


Venerdì

TRENTASETTE : PANINO PROSCIUTTO E PECORINO

Per pranzo oggi ci ho preparato il Prosciutto con Pecorino Panini. Questo è un panino davvero molto semplice. Pane, prosciutto e pecorino. Questo è tutto. Dichiara specificamente di non usare maionese o senape in quanto "semplicemente non aggiungono all'esperienza". Sapevo che sarebbe stato importante avere ingredienti super buoni, quindi mi sono fermato a Pastaworks e ho preso un prosciutto italiano da $ 28,50 / libbra e una ciabatta fresca.

Ogni panino ottiene un po' meno di 2 once ciascuno di carne e formaggio, quindi ho pesato ogni porzione e assemblato i panini.

un po' meno di 2 once di ogni condimento. 1-7/8 once per l'esattezza :)


Prugne cotte al porto con mascarpone

È un peccato che le prugne siano così spesso associate alle loro proprietà lassative, piuttosto che al loro gusto. Come altri frutti secchi, le prugne, che sono semplicemente prugne secche, possono essere utilizzate in innumerevoli modi per addolcire carni, stufati, zuppe, farina d'avena e dessert. E hanno fatto un bel ritorno sui menu dei ristoranti. I diavoli a cavallo - prugne croccanti avvolte nel bacon - sono di gran moda nei gastropub. Le prugne stufate e addolcite nel vino esistono da secoli, ma solo di recente sono apparse nei ristoranti più famosi. Al Frankies Spuntino di New York, le prugne zuccherate cotte a fuoco lento in spezie intere sono immerse nel mascarpone, il cremoso formaggio italiano, e servite per dessert. Puoi anche completare questa ricetta senza fronzoli con gelato alla vaniglia o panna. Se servire le prugne intere è qualcosa che non avresti mai immaginato, è arrivato il momento di mandarle in tavola. L'inverno è la stagione perfetta.

30prugne senza nocciolo
1 3/4bicchieri di vino rosso secco
3/4tazza di porto fulvo
3/4tazza più 1 cucchiaio di zucchero
2bastoncini di cannella
5chiodi di garofano interi
3bacche intere di pimento
1anice stellato
2tazze di mascarpone
Buccia grattugiata di 1 limone

1. In una casseruola medio pesante, unire le prugne, il vino, il porto, 3/4 di tazza di zucchero, la cannella, i chiodi di garofano, il pimento e l'anice stellato. Portare a ebollizione a fuoco medio-alto. Abbassa la fiamma e fai sobbollire dolcemente per circa 45 minuti o finché il liquido non diventa sciropposo. Raffreddare leggermente. Rimuovere la cannella, i chiodi di garofano, il pimento e l'anice stellato dal liquido.

2. In una ciotola media, unire il mascarpone, la scorza di limone e il restante cucchiaio di zucchero. Su ciascuno dei 6 piatti da dessert, adagiare 1/3 di tazza di mascarpone. Aiutandovi con un cucchiaio, stendetela in un ampio pozzo. Mettere 5 prugne al centro di ogni buca e ricoprire con lo sciroppo. - Jill Santopietro


Ricetta delle prugne al vino rosso dei Frankies - Ricette

ELEVEN : SOUFFLE DI CIOCCOLATO DI CADUTA CON LE PRUGNE ARMAGNAC

Eccomi di nuovo qui, per la terza volta nella mia vita (e tutti nell'ultimo mese) a guardare una ciotola di burro e cioccolato fondente che si sciolgono lentamente in vortici lucidi. Sto guardando e mi preoccupo tra me e me che mi perderò il momento in cui gli albumi stanno salendo dolcemente e li sbatterò accidentalmente a morte. E come faccio a sapere quando i tuorli d'uovo si arricciano perfettamente. So solo che rovinerò tutto.


cioccolato e burro diventano una cosa sola

E non riesco ancora a convincermi che abbia davvero senso fare questo stupido soufflé che non voglio nemmeno mangiare. Sto andando a una festa, quindi spero che qualcuno sia dell'umore giusto per un colpo di zucchero nelle vene.


Ammetto di aver barato un po' per quanto riguarda le prugne. In realtà sto usando le prugne avanzate che ho passato e congelato dal dessert di prugne al vino rosso Frankies (sussulto!). Lo so, lo so, non sono nemmeno imbevuti di Armagnac come vuole Delia, ma comunque sto già usando un brandy generico che abbiamo nell'armadietto dei liquori, quindi non credo che importi davvero. Ho mescolato un po' di brandy in loro per compensare.

Quindi, dato che le prugne sono tutte pronte, posso concentrarmi su quelle uova. Per prima cosa i tuorli: montarli con lo zucchero fino a formare delle "scie a nastro". Continuo a controllare e controllare e. ooohhh, penso che sia successo!


nastri di tuorli d'uovo

mescolando i tuorli al cioccolato. che bel motivo marmorizzato!

Una volta che i tuorli si sono ben amalgamati al cioccolato e alle prugne, rivolgo la mia attenzione agli albumi. Li controllo ossessivamente ogni 2 secondi mentre montano, ma alla fine sono felice che abbiano picchi dolci, morbidi, amorevoli, che mantengono la loro forma, ma non in modo troppo aggressivo.


albumi montati a neve morbida

Ora, anche se non ho mai fatto un soufflé prima, so che la chiave è incorporare delicatamente, ogni tanto, gli albumi montati. L'obiettivo è mantenere quanta più aria possibile intrappolata, il che rende il soufflé leggero e soffice. Dato che lo lascerò cadere intenzionalmente, non me ne preoccupo troppo, ma cerco di esercitarmi per i futuri soufflé (di cui ce ne sono altri in arrivo).


incorporare gli albumi

Infine in forno per 30 minuti e il gioco è fatto. Sono un po' deluso dal fatto che non torreggi sui lati dello stampo a cerniera, gonfio fino ad altezze estreme. Ma ha un bell'aspetto e si deposita in una torta ricca e densa.

Servito con una salsa di prugne e crème fraîche, questo è il dessert più intenso che abbia mai mangiato. Così appiccicoso e denso. un morso è abbondante. E, alla fine della giornata, abbandono convenientemente le restanti piazze alla festa per essere goduto da qualcun altro. Sì!

Così ora, ho diligentemente lavorato a modo mio attraverso tre dei cinque o più dolci al cioccolato. Sento di aver imparato quello che volevo imparare e mi manca il desiderio di rendere l'oh-così-obsoleto Ritorno alla Foresta Nera (torta al cioccolato arrotolata intorno a un ripieno di panna montata e ciliegie, ricoperta di riccioli di cioccolato) o il troppo intenso per persino immaginare Cheesecake al cioccolato mascarpone con frutta e noci (e altri riccioli di cioccolato). Pertanto, a meno che l'umore non mi colpisca nei prossimi sei mesi, non farò queste ricette. È uno spreco del mio tempo e, cosa ancora più importante, molte barrette di cioccolato che potrebbero trovare una casa molto più amorevole con qualcun altro. E non mi sento nemmeno male per questo.

Sì, è proprio vero – questo soufflé dovrebbe gonfiarsi come un normale, ma poi viene rimosso dal forno e lasciato lentamente abbassarsi in un delizioso dessert al cioccolato fondente. Viene servito leggermente freddo con una salsa di prugne e crème fraîche. L'unico problema che posso prevedere con questa ricetta è che qualcuno mi scriverà e mi dirà che il loro soufflé non affonderebbe!

Permettetemi di anticiparlo dicendo, non preoccupatevi, sono sicuro che avrà un sapore altrettanto buono. Funziona egregiamente anche con le prugne all'amaretto o al porto, quindi usa il sapore che preferisci. Le prugne imbevute nell'Armagnac e servite con crème fraîche costituiscono un ottimo dessert a sé stante.

Inoltre, il soufflé e la salsa si congelano molto bene fino a un mese.

8 once di cioccolato fondente (75% di cacao)
4 once di burro non salato
1 cucchiaio di Armagnac
4 uova grandi, separate
4 once di zucchero semolato
Un po' di zucchero a velo setacciato per spolverare

Per le prugne all'Armagnac:
12 once di prugne californiane snocciolate pronte da mangiare
5 once di Armagnac

Per la salsa di prugne e crème fraîche:
5 fl oz di crème fraîche

Le prugne devono essere ammollate durante la notte, quindi mettile semplicemente in una casseruola con ½ pinta d'acqua, portale a bollore e lasciale sobbollire molto dolcemente per 30 minuti.

Dopodiché versate le prugne e il loro liquido di cottura in una ciotola e incorporate l'Armagnac mentre sono ancora calde. Lasciare raffreddare, quindi coprire la ciotola con pellicola e far riposare in frigorifero per una notte.

Per preparare il soufflé, preriscaldare il forno a 325°F. Nel frattempo spezzettate il cioccolato in quadrati e metteteli, insieme al burro, in una ciotola posta sopra un pentolino contenente un po' d'acqua appena sobbollita (la ciotola non deve toccare l'acqua). Lasciare sciogliere per qualche istante, quindi mescolare fino ad ottenere un composto liscio e lucido. Togliete ora la ciotola dal fuoco, aggiungete l'Armagnac e lasciate raffreddare.

Quindi prendi una ciotola capiente e unisci i tuorli d'uovo e lo zucchero semolato. Quindi frullali insieme per circa 5 o 6 minuti, usando una frusta a mano elettrica – quando sollevi la frusta e il composto scende formando scie a nastro, è pronto.

Ora conta 18 delle prugne ammollate, tagliale a metà e unisci le metà con il composto di uova sbattute insieme al cioccolato fuso. Successivamente dovrai lavare accuratamente la frusta con acqua calda e sapone per rimuovere tutto il grasso, e asciugatela bene. In un'altra ciotola montate a neve gli albumi fino a formare dei picchi morbidi. Dopodiché, incorporateli con cura al composto di cioccolato. Versare questo composto nella teglia preparata e cuocere il soufflé al centro del forno per circa 30 minuti o finché il centro non risulta elastico al tatto. Lasciare raffreddare il soufflé nello stampo (è molto divertente vederlo cadere molto lentamente).

Quando è abbastanza freddo, toglilo dallo stampo, stacca la carta, poi copri e lascia raffreddare per diverse ore (o può essere preparato 2 o 3 giorni prima se più comodo).

Servite il soufflé spolverato di zucchero a velo e tagliato a fettine piccole (è molto ricco). Per preparare la salsa è sufficiente frullare le prugne rimanenti insieme al loro liquido, mettere la purea nella ciotola di servizio e incorporare leggermente la crème fraîche per dare un effetto leggermente marezzato.

Distribuire la salsa a parte.

Questa ricetta è tratta dalla collezione invernale di Delia Smith.


Deliziose ricette italiane dei Franchi

Rendi il cibo accessibile, piacevole e attraente. Questa è la filosofia sul cibo e sul mangiare condivisa da Frank Castronovo e Frank Falcinelli, e si riflette nel loro nuovo libro di cucina, The Frankies Spuntino Kitchen Companion & Manuale di cucina. I Frank, come sono conosciuti, sono cresciuti dietro l'angolo, si sono fatti strada nelle cucine professionali e nel 2004 hanno fondato Frankies Spuntino 457.

Il libro, co-scritto da Peter Meehan, è attraente e accessibile come il piccolo ristorante di Brooklyn. Le rifiniture fantasiose - ecopelle blu scuro con stampa stampata in oro e bordi dorati - suggeriscono lo stato di un tavolino da caffè, ma questo Manuale di cucina è davvero pensato per raccogliere le macchie sul bancone della cucina.

Orecchiette ai Pistacchi

Le ricette includono ingredienti dei tempi più magri del Sud Italia, come carne macinata, pasta, pangrattato e sardine. Sono cibi di conforto di tutti i giorni - polpette, insalate e crostini - che leniscono e soddisfano. Le tabelle di tostatura delle verdure, le illustrazioni dettagliate e le guide alle attrezzature e alla dispensa offrono ai lettori una forte dose dei 40 anni di esperienza culinaria dei Frank. Gli chef ti dicono cosa pensano tu abbia bisogno (una macchina per la pasta Atlas) e cosa è bello ma non necessario (un coltello per affettare da 10 pollici).

Mi piace il loro stravagante senso dello stile, da "The Frankies Crest" nell'ultima pagina alle loro labbra sciolte e all'atteggiamento con i piedi per terra nei confronti del cibo. Ho fatto alcune delle ricette e posso garantire per la loro ariosa torta di ricotta, polpette di pinoli e uvetta e prugne glassate al vino rosso. Ma ho preparato spaghetti alle vongole migliori della loro ricetta con le ossa nude offerta. Quello che ha attirato la mia attenzione sono state le Orecchiette ai Pistacchi. L'ultima volta che ho assaggiato la pasta con salsa di pistacchio a Palermo in un piccolo negozio di snack (anche uno spuntino) alla moda chiamato Cibus. Era simile a un pesto ma con meno erbe e più noci. Ricordo di aver pensato che volevo farcela. I Franchi hanno fornito! Non macinano i pistacchi così finemente come il piatto che avevo in Sicilia, li tritano grossolanamente in modo che i pezzi si infilino bene nelle piccole orecchie di pasta, legate con olio d'oliva e acqua della pasta. Ho provato la loro ricetta una seconda volta, questa volta macinando più finemente le noci. Il risultato è stato una salsa untuosa e omogenea, una che mi è piaciuta di più dell'originale. È stato un errore: a metà dei miei colleghi è piaciuta una versione, a metà l'altra. Qualunque sia il metodo che scegli, prepara questo piatto. Ci vogliono solo 25 minuti per arrivare in tavola ed è delizioso.

Complessivamente, The Frankies Spuntino Kitchen Companion & Manuale di cucina è una guida divertente per persone di tutte le età e livelli di cucina, anche se è migliore per i nuovi cuochi. I Franchi dedicano diverse pagine ad argomenti come il formaggio, l'abbinamento del vino, la cucina con i bambini e come coltivare un albero di avocado. Il loro libro è divertente, appetitoso e informativo: il tuo manuale di riferimento per la cucina italoamericana.


Ricetta delle Prugne al Vino Rosso dei Frankies - Ricette

mv2.png/v1/fill/w_89,h_59,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/FRH_Promo_Logo_HR_MD_Block.png" />

mv2.png/v1/fill/w_99,h_186,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/FKR3d12c(BA)(RedHotBloodyMary)DRY_03A-HR.png" />

mv2.png/v1/fill/w_99,h_92,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/arrow.png" />

mv2.png/v1/fill/w_92,h_37,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/alchinit.png" />

mv2.png/v1/fill/w_226,h_106,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/pfphpe.png" />

mv2.png/v1/fill/w_153,h_39,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/comingsoon.png" />

mv2.png/v1/fill/w_191,h_436,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/FRH_Ren_19oz_Michelada.png" />

mv2.png/v1/fill/w_90,h_37,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/binit.png" />

mv2.png/v1/fill/w_91,h_85,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/arrow.png" />

CHI SIAMO

RedHot Bloody Mary di Frank!

Tutto è iniziato un giorno grigliando nel cortile sul retro quando un buon amico ha servito Bloody Mary fatto con la salsa di pepe di Cayenna originale RedHot di Frank. Il connubio tra sapore e calore è stato amore al primo assaggio!

Come persone delle bevande sapevamo che questo doveva essere imbottigliato e condiviso!

mv2_d_3420_3420_s_4_2.png/v1/fill/w_151,h_151,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/SIL_Franks-RedHot_sq.png" />

L'ALCOOL È GIÀ IN ESSO!

PASSI

mv2.png/v1/fill/w_154,h_210,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/Frank's%2012oz%20can%203d.png" />

mv2.png/v1/fill/w_154,h_210,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/Frank's%2012oz%20can%203d.png" />

mv2.png/v1/fill/w_95,h_178,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/FKR3d12c(BA)(RedHotBloodyMary)DRY_03A-HR.png" />

mv2.png/v1/fill/w_95,h_178,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/FKR3d12c(BA)(RedHotBloodyMary)DRY_03A-HR.png" />

mv2_d_2163_3398_s_2.png/v1/fill/w_163,h_256,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/Frank%C2%B4%C3%87%C3%A1s%20RedHot_Glass%238_0004.png" />

mv2.png/v1/fill/w_95,h_178,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/FKR3d12c(BA)(RedHotBloodyMary)DRY_03A-HR.png" />

mv2_d_2022_3861_s_2.png/v1/fill/w_154,h_294,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_3/Frank%C2%B4%C3%87%C3%A1s%20RedHot_Glass%2314-REDO.png" />

Tira fuori un RedHot® Bloody Mary ghiacciato di Frank, fatto con tutti gli ingredienti naturali.

Agitare delicatamente per amalgamare tutti quei gustosi ingredienti naturali!

quella lattina e versala sopra

Ora scegli la tua guarnizione preferita: fagioli sott'aceto, una punta di asparagi, pancetta fritta, bastoncino di manzo o il tradizionale sedano e uno spicchio di lime. Stai indietro, goditi la sua gloria, divertiti!

mv2.jpg/v1/fill/w_165,h_233,al_c,q_80,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/IMG_0149_JPG.jpg" />

mv2.png/v1/fill/w_198,h_105,al_c,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/CaptureTAILGATE_PNG.png" />

mv2.jpg/v1/fill/w_194,h_129,al_c,q_80,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/bloodymary5.jpg" />

mv2.jpg/v1/fill/w_165,h_151,al_c,q_80,usm_0.66_1.00_0.01,blur_2/Picture2.jpg" />


Prugne al vino & mascarpone

Ti presento il mio nuovo dolce preferito. Vieni a salutare. No, davvero, guardalo bene, prendi tutto dentro. Prugne cotte al vino, gente. Sì, è vero, il mio nuovo dolce preferito è qualcosa che il dottore potrebbe prescrivere alle persone anziane per, beh, mancanza di parole migliori, regolarità.

So che sembra assolutamente incredibile che qualcosa di così noioso come le prugne possa passare da Cenerentola a bella del ballo in quarantacinque minuti netti. Non l'avrei mai nemmeno considerato se non fosse stato per un recente pasto al Frankie Spuntino, uno dei miei ritrovi preferiti di sempre, un posto considerato da alcuni come il ristorante più importante di New York City.

Di solito sono troppo pieno per guardare il dessert, ma l'ultima volta volevo vedere quali erano le offerte e lascia che te lo dica, mi sono perso! Queste prugne stufate al vino rosso condite con il più cremoso di mascarpone in circolazione, erano il dessert più sbalorditivo che avessi avuto da molto tempo. La sua semplicità è ciò che mi stupisce di più.

Luisa è diventata poetica su di loro qualche tempo fa, e ho avuto la ricetta del New York Times tra i segnalibri per anni (e tuttavia non ho mai fatto il collegamento!) Il dessert è sia comfort food che alta cucina. Qualcosa nel vino addensato e ridotto, infuso con nient'altro che zucchero e due stecche di cannella con prugne che assorbono questi sapori, ti porta da banale a decadente. E poiché stiamo chiaramente entrando nella stagione autunnale, mangiare questo alla fine del pasto è quasi la cosa più accogliente e più bella che puoi fare. Come infilarsi un bel maglione di lana sulla testa e sistemarsi nel calore sfocato.

E anche se so che siamo stati defraudati di una vera estate, accolgo l'autunno a braccia aperte. Quando alla fine di una lunga giornata posso sprofondare nel mio divano con una ciotola di queste prugne tra le mani, non penso nemmeno alle ore diurne più corte o ai maglioni che alla fine dovrò scovare. Questo da solo sarà sufficiente a portarmi attraverso le stagioni più buie e fredde. E spero che faccia lo stesso per te.

Prugne al Vino e Mascarpone
Adattato da Frank Castronovo e Frank Falcinelli via New York Times

Ingredienti:
1 libbra di prugne snocciolate (circa 40)
1¼ tazze di zucchero
2 bastoncini di cannella
2½ tazze di vino rosso secco
2 contenitori da 8 once mascarpone

1. Unire le prugne, lo zucchero, la cannella e il vino in una pentola a fuoco medio-alto. Quando la miscela bolle, ridurre a fuoco lento e cuocere 45 minuti, fino a quando il liquido non si è trasformato in sciroppo.

2. Togliere dal fuoco e riposare almeno 15 minuti. Distribuire su ogni piatto da portata una montagna di mascarpone, guarnire con 6 prugne e irrorare con lo sciroppo. Servire subito.


Mangiare ebraico: non la composta del tuo bubbe

Probabilmente stai pensando che le prugne non appartengano alla stessa frase del dessert, per non parlare del dolce finale di un pasto. Capisco perfettamente, perché mi sentivo allo stesso modo prima di provare questa nuova svolta sulla composta tradizionale. Ma lascia che te lo dica, questo dolce sconvolgerà il tuo mondo (o forse le tue papille gustative?!) e cambierà per sempre il modo in cui pensi alle prugne.

Questa ricetta non ha raccolto altro che elogi dai buongustai. Ho letto di questo piatto molto prima di provarlo, e durante il mio ultimo viaggio a New York ho avuto modo di mangiare nel fantastico ristorante italiano Frankies Spuntino dove è stato creato questo dolce. Dopo aver mangiato un pasto indimenticabile nella loro accogliente sala da pranzo poco illuminata, ho ordinato queste prugne completamente impreparato a quanto sublime sarebbe stato questo piatto. Le prugne calde, morbide e carnose sono ricoperte da una densa riduzione di vino fruttata e infuse con una sottile speziatura. Il mascarpone morbido e ricco è l'accompagnamento perfetto.

C'è una chiara comunanza tra questo piatto e la tradizionale composta di frutta ashkenazita. Entrambi i piatti sono caratterizzati da frutta secca in umido con aggiunta di zucchero e spezie. Eppure, questo è niente come le composte che di solito si vedono sulle tavole pasquali.

Nella voce per composta nel Enciclopedia del cibo ebraico, Gil Marks spiega che il nome "composta" deriva dal francese antico composta e il latino composto che significa "miscela". Questi termini venivano usati per descrivere piatti in cui i vari ingredienti erano stratificati, spesso costituiti da un misto di verdure e carne. Con la comparsa dello zucchero nel mondo islamico, cominciarono ad emergere piatti di frutta cotta in sciroppo di zucchero. Questi tipi di piatti si sono fatti strada in Europa e, dopo il Rinascimento, la composta ha iniziato a prendere la forma moderna che conosciamo. Nel diciannovesimo secolo, questo piatto divenne consuetudine tra gli ashkenaziti a causa della divulgazione della barbabietola da zucchero, una fonte di zucchero.

Questo è probabilmente uno dei dolci più semplici che farete, sia per gli ingredienti che per la preparazione. Dopo aver unito gli ingredienti in una pentola, non resta che far sobbollire il piatto per quarantacinque minuti. Durante la cottura, la tua cucina sarà pervasa da un aroma meravigliosamente speziato, simile all'odore del pane all'uvetta e alla cannella appena sfornato. Il risultato è un piatto che farà pensare che sei stato in cucina per ore.

Prugne stufate al vino con mascarpone
Adattato da Frank Castronovo e Frank Falcinelli

1 libbra di prugne snocciolate (circa 40)
1¼ tazze di zucchero
2 bastoncini di cannella
2½ tazze di vino rosso secco
2 contenitori da 8 once mascarpone

1. Unire le prugne, lo zucchero, la cannella e il vino in una pentola a fuoco medio-alto. Quando la miscela bolle, ridurre a fuoco lento e cuocere 45 minuti, fino a quando il liquido non si è trasformato in sciroppo.

2. Togliere dal fuoco e riposare almeno 15 minuti. Distribuire su ogni piatto da portata una montagna di mascarpone, guarnire con 6 prugne e irrorare con lo sciroppo. Servire subito. Potete anche preparare le prugne e riscaldarle leggermente prima di servire.


29 ricette di vino ai frutti di bosco

Gazpacho ai frutti di bosco

Gazpacho ai frutti di bosco

Zuppa Di Frutti Di Bosco

Zuppa Di Frutti Di Bosco

Fizz ai frutti di bosco marinati

Fizz ai frutti di bosco marinati

Ww 1 punto - coulis di bacche

Ww 1 punto - coulis di bacche

Riso ai frutti di bosco per cuociriso

Riso ai frutti di bosco per cuociriso

Strudel di mele con salsa di frutti di bosco freschi

Strudel di mele con salsa di frutti di bosco freschi

Insalata Di Gamberetti Con Bacche Di Kiwi

Insalata Di Gamberetti Con Bacche Di Kiwi

Bistecca di Chipotle con bacche di grano turco

Bistecca di Chipotle con bacche di grano turco

Funghi ripieni di Kat

Funghi ripieni di Kat

Mele in carpione

Mele in carpione

Cosce d'anatra brasate al vino rosso con pere e cipolle arrosto

Cosce d'anatra brasate al vino rosso con pere e cipolle arrosto

Braciole Di Maiale Alla Griglia Con Chutney Di Mango Speziato

Guarda il video: Queste Prugne sous vide con granita di vino rosso lasceranno tutti a bocca aperta!