acetonemagazine.org
Nuove ricette

Presentazione di cocktail al gin ispirati a "Gatsby"

Presentazione di cocktail al gin ispirati a



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Cocktail di East Aspen Heights

Questo cocktail è gelido e setoso con note ricche e delicate di pera, lime baciato dal sole e more che esplodono di nettare, quindi non c'è da meravigliarsi se molti ospiti ordinano ancora l'East Aspen Heights durante le notti invernali più fredde al Colorado's OAK at Quattordicesima. Attenzione, il direttore delle bevande Bryan Dayton ci avverte che questo cocktail è noto per la sua generosa porzione di gin. Poi di nuovo, ti lamenti davvero? Clicca qui per la ricetta del cocktail East Aspen Heights.

Cocktail alle ginocchia d'ape

Con un liquore limitato per gentile concessione del proibizionismo, i baristi sono stati costretti non solo a rendere l'alcol abbastanza buono da essere bevuto, ma hanno dovuto in qualche modo mascherare gli spiriti che stavano usando per evitare di essere arrestati. Fortunatamente, c'è un cocktail che è così peccaminosamente dolce che può facilmente far alzare chiunque e fare il Charleston. The Bee's Knees, che prende il nome da una famosa frase da flapper, è come indulgere nel miele dorato, tranne per il fatto che è arricchito con il buon vecchio gin. Diventa il pigiama del gatto in qualsiasi festa con uno dei cocktail più cool in circolazione, per gentile concessione del mixologist Ryan Maerz della società di pianificazione di eventi Canard con sede a New York. Clicca qui per la ricetta del cocktail Bee's Knees.

Il cocktail Gintleman

Dorothy Parker era famosa per le sue battute taglienti, le critiche dure come le unghie, oltre che per essere uno dei membri fondatori della Tavola Rotonda Algonquin, l'ultimo who's who degli scribi a New York City. Mentre alla fine diventava dipendente dall'alcol, Parker avrebbe incarnato per sempre la donna indipendente degli anni '20 che non aveva paura di mettere gli uomini al loro posto con il suo ingegno e talento per la parola scritta. Oggi, i clienti possono rendere omaggio a Parker e alla sua tavola rotonda al Pounds & Ounces di New York City, dove mettono in risalto i Gintlemen. Naturalmente, presenta una ricetta meravigliosamente rinfrescante che cattura l'indulgenza spericolata della sua epoca leggendaria. Clicca qui per la ricetta del cocktail Gintleman.

Cocktail Kathargo

Con la sua tonalità gioiello e il gusto frizzante e dissetante caratterizzato da un mix di lamponi succosi e menta piccante, non c'è da meravigliarsi se sia le signore che gli uomini stanno cadendo sul Karthago, che, come il suo omonimo, è unico e indimenticabile. È meravigliosamente fruttato e rinfrescante, e potresti pensare che questo allettante numero non contenga alcol, ma attenzione: è pieno e non si preoccupa di dare un pugno medio dopo diversi giri. Ma state tranquilli, non vi pentirete di ordinarne uno o tre all'hot spot Center Bar di Manhattan, per gentile concessione di Michael Lomonaco. Clicca qui per la ricetta del cocktail Kathargo.

Cocktail del Kashmir

Inizia ogni venerdì sera con un cocktail liscio come la seta, ma abbastanza potente da confezionare un pugno medio, oh così accogliente. L'esplicativo Kashmir, servito da Jimmy al The James NY, ricorda il tè dolce, tranne per il fatto che presenta succo d'arancia appena spremuto come una mimosa con una dose aggiuntiva di birra allo zenzero frizzante, che mette in risalto le note rinfrescanti di agrumi. Bottoms up, ragazzi e bambole! Clicca qui per la ricetta del cocktail Kashmir.

Negroni

Durante il proibizionismo, gli americani si riversavano in Italia non solo per godersi una favolosa vacanza europea, ma per concedersi cocktail senza sensi di colpa. Durante questo periodo, l'assetato conte italiano Camillo Negroni chiese al suo barista del Café Casoni di Firenze una versione più forte del suo drink caratteristico, l'Americano. Dato che lo spirito regnante di quest'epoca era il gin, il suo cocktail era preparato "accidentalmente" con abbondanza di esso. Il risultato è stato il Negroni e il resto, come si suol dire, è storia. Oggi, questo aperitivo amaro, noto anche come "un drink da gentiluomo", può ancora essere assaporato al gastropub Park Avenue Tavern di Manhattan, dove i mixologist sono orgogliosi di servire agli ospiti questo preferito della vecchia scuola. Clicca qui per la ricetta del cocktail Negroni.

Cocktail con lettera scarlatta

È stato detto che il classico cocktail francese 75 è stato reso popolare durante la seconda guerra mondiale quando i piloti di caccia di ritorno erano alla ricerca di una libagione con, proprio come una pistola d'artiglieria, un potente calcio. Tuttavia, la combinazione di gin croccante con un potente brandy avrebbe potuto facilmente avere origine negli anni '20, un'era in cui i baristi erano costretti a mascherare il gusto dell'alcol illegale, il tutto rendendolo delizioso per la loro clientela in crescita. The Scarlet Letter, creato da Jackson Cannon al The Hawthorne di Boston, è una svolta rispetto al French 75, utilizzando la purea di mirtilli rossi per modernizzare la bevanda deliziosamente frizzante. Clicca qui per la ricetta del cocktail Scarlet Letter.

Cocktail dell'operatore liscio

Signori, volete essere gentili come lo stesso Gatsby? Prendi in considerazione l'idea di ordinare alla banda un giro di Smooth Operators, un allettante intruglio di gin ghiacciato e ananas appena spremuto e succhi d'arancia per un tocco di scorza. Non solo questo cocktail è facile da preparare, ma richiede poco lavoro al bar, lasciando più spazio al collo con un dolcetto o due. Il marchio di gin utilizzato in questa ricetta è preparato con grano neutro puro e le sue note audaci e agrumate si abbinano perfettamente a qualsiasi bevanda fruttata, rendendolo ideale per i flapper pronti a dipingere la città di un rosso caldo sfrigolante. Clicca qui per la ricetta del cocktail Smooth Operator.

Cocktail del lato sud

Per un vero ritorno al passato, niente può battere il Southside estivo, una bevanda nata durante il proibizionismo. Secondo il folklore dei cocktail, questa miscela è stata creata da una banda irlandese nella Chicago governata dai gangster che stava tentando di mascherare il sapore amaro del gin da bagno con la menta, una rinfrescante guarnizione verde. Un altro racconto insiste sul fatto che sia stato creato al 21 Club di Manhattan, un punto caldo preferito dall'élite. È stato un tale successo tra i buongustai della città che è diventato la scelta preferita dei frequentatori di country club negli Hamptons durante i caldi mesi estivi. Oggi, puoi ancora ordinare questo numero ricercato al PDT (Please Don't Tell) di Manhattan, uno speakeasy dell'East Village famoso per la sua folla ultra elegante e l'atmosfera accogliente. Niente crea l'atmosfera in un comune classico come questo classico preferito. Clicca qui per la ricetta del cocktail Southside.

Il grande cocktail del risveglio

Non tutti i cocktail di gin di qualità superiore sono creati in misteriosi buchi nei muri nascosti in strade trafficate e vicoli bui. Dirigiti semplicemente a sud verso un resort baciato dal sole per risvegliare quelle papille gustative assonnate. Inaugurato per la prima volta alla vigilia di Capodanno del 1925, il Vinoy Resort & Golf Club a St. Petersburg, in Florida, è stato uno dei preferiti dai ricchi in cerca di una dolce fuga durante i freddi mesi invernali. Oggi, molti ancora affollano il luogo decadente, ma non solo per rilassarsi. Qui troverai il Great Awakening, una semplice libagione da leccarsi i baffi con un calcio potente, tutto grazie al suo ingrediente principale, il gin inglese che avrebbe guadagnato popolarità decenni dopo come il veleno preferito di James Bond. Non lasciarti ingannare dal suo seducente vortice di ciliegie. Questo cocktail pesante è un drink da gentiluomini. Clicca qui per la ricetta del cocktail del Grande Risveglio.

Rolls Royce Cocktail Ricetta

Una delle automobili più riconoscibili dei ruggenti anni '20 è senza dubbio la Rolls-Royce, un veicolo popolare tra medici e uomini d'affari. Ma non è necessario possederne uno per concedersi questo cocktail, una versione moderna ispirata al classico. La Rolls-Royce, un cocktail disponibile allo Swift's Attic in Texas, è una deliziosa miscela di vermouth dolce, liquore fatto con le migliori erbe delle Alpi francesi, oltre a un sacco di gin e arance per placare la sete degli adulti. Sembri elegante con questa libagione sciccosa senza svuotare il portafoglio. Clicca qui per la ricetta del cocktail Rolls Royce.

Il cocktail Yawkey Way

Durante gli anni '20, i baristi dovevano diventare un po' più creativi con i loro drink, specialmente nel modo in cui venivano serviti, non solo per mantenerli potenti con l'alcol, ma anche per mascherare il suo sapore distinto e amaro. Una delle principali tendenze nel mondo dei cocktail durante questa era era incorporare il tè nelle bevande, consentendo ai baristi di servire i loro elisir in delicate tazze da tè, mantenendo bassi i sospetti. The Yawkey Way, di Morgan Schick di Jupiter Olympus a San Francisco, è un rinnovamento di quella stessa formula, che si traduce in una bevanda fruttata in cui lo sciroppo di tè nero aggiunge bilancia la sua dolcezza, il tutto mantenendolo autenticamente rigido e potente. Clicca qui per la ricetta del cocktail Yawkey Way.


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonico, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonico, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonico, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonico, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb


Categoria

Molte volte sentiamo i clienti dire che non gli piace il gin e non gli piace il tonic, quindi cosa consigliano di servirli. Credimi, succede più di quanto pensi! Per fortuna, non tutto è perduto in situazioni come questa.

Un dolce e fruttato G&T con Pink Gin e Lemonade realizzato con il nostro ROOBEE Rhubarb Gin è uno dei nostri drink preferiti che suggeriremo. È leggero, rinfrescante, non ha il gusto forte o chinino di un G&T secco più classico ed è un servizio super popolare in questo momento.

Puoi preparare questo cocktail Pink Gin and Lemonade a casa in meno di 2 minuti.

Jim con il capo mixologist Seb