acetonemagazine.org
Nuove ricette

21 Alimenti per una pelle migliore Galleria

21 Alimenti per una pelle migliore Galleria



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ringiovanisci la tua pelle dall'interno verso l'esterno

istockphoto.com

21 alimenti per una pelle migliore

istockphoto.com

Ci sono un paio di modi chiave per curare la pelle con il cibo. Alcuni di essi comportano applicazioni topiche di alimenti nutrienti. Ad esempio, puoi provare un rimedio alimentare per disturbi come la pelle secca. Le scottature solari possono anche beneficiare di alcune soluzioni a base alimentare.

Tuttavia, anche mangiare determinati cibi può davvero aiutare. Il detto "Sei quello che mangi" non è sempre vero, ma nel caso della tua pelle ha una certa validità. La tua pelle, proprio come ogni altro organo del tuo corpo, ha bisogno di determinati nutrienti per funzionare al meglio. Solo a differenza degli altri organi, i difetti della salute della pelle possono essere visibili, causando secchezza, rughe e persino acne.

Ci sono alcuni nutrienti che avvantaggiano la tua pelle in modo specifico. La vitamina A, nota anche come beta-carotene, aiuta la pelle a proteggersi dai danni dei raggi UV e da altre minacce esterne. Mangiare grassi sani come gli omega-3 può aiutare con l'assorbimento di altri nutrienti di cui hai bisogno, mantenendo contemporaneamente i livelli di cortisolo più bassi e riducendo di conseguenza l'infiammazione dannosa. La vitamina E ha anche qualità protettive e la vitamina C è intimamente coinvolta nella produzione di collagene da parte del corpo. Il collagene è ciò che mantiene la pelle forte e previene la formazione di rughe.

Per ottenere il massimo da questi nutrienti dalla tua dieta, prova ad aumentare l'assunzione di questi 21 cibi sani.

Avocado

istockphoto.com

Gli avocado meritano assolutamente tutto il clamore che ricevono. Forniscono tutti i tipi di benefici per la salute, aumentando la potenza del cervello e il sistema immunitario. Hanno vitamine A, D ed E, che supportano tutte la salute della pelle, insieme a grassi sani per favorire l'assorbimento dei nutrienti liposolubili. Se sei stanco del semplice toast all'avocado, prova uno di questi 20 modi inaspettati per cucinare con un avocado.

Frutti di bosco

istockphoto.com

Broccoli

istockphoto.com

I broccoli sono facili da cucinare e relativamente economici, soprattutto se li acquisti congelati. Stai ottenendo un sacco di soldi per il tuo dollaro quando acquisti i broccoli. Ha tutti i tipi di nutrienti utili, comprese le vitamine A e C per supportare la produzione di collagene di cui la pelle ha bisogno.

Cioccolato fondente

istockphoto.com

Ma il cioccolato ti fa scoppiare! Sì, è così che va la leggenda. Tuttavia, sono davvero gli zuccheri raffinati nel cioccolato che sono collegati all'infiammazione della pelle, non il ricco cacao stesso. Il cioccolato fondente ha meno zucchero e più cose buone, il che è in realtà collegato alla riduzione dell'infiammazione grazie ai suoi potenti antiossidanti. Ci sono in realtà oltre 20 motivi di salute legittimi per cui dovresti mangiare cioccolato fondente ogni singolo giorno!

Uova

istockphoto.com

Le uova sono tutt'altro che sopravvalutate: sono praticamente centrali energetiche, contengono abbastanza proteine ​​e nutrienti vitali per supportare molti aspetti della tua salute. Una pelle sana è uno dei tanti benefici che le uova hanno da offrire, poiché contengono proteine ​​di cui il tuo corpo ha bisogno per produrre collagene. Prova una di queste ricette di uova inaspettate per mantenere le cose interessanti se sei stanco di mangiarle sode.

Yogurt greco

istockphoto.com

Proprio quando pensavi che questa colazione ricca di proteine ​​non potesse essere più potente, lo yogurt greco può migliorare l'elasticità e la giovinezza della tua pelle fornendo proteine ​​e vitamine del gruppo B. Completa il tuo con muesli o burro di noci per i grassi sani per ottenere una spinta nutritiva ancora migliore.

Tè verde

istockphoto.com

Il tè verde contiene caffeina, quindi probabilmente non è la bevanda più calmante da sorseggiare prima di andare a letto. Tuttavia, è ottimo per la tua pelle e la salute generale quando lo bevi durante il giorno. Che si tratti di un matcha latte o di una tazza di tè caldo, il tè verde contiene antiossidanti che aiutano a prevenire le infiammazioni dannose per la pelle.

Cavolo

istockphoto.com

Questo verde scuro e frondoso ha molta vitamina A, che supporta la crescita sana delle cellule della pelle. Anche se odi le insalate di cavolo, ci sono modi fattibili per inserire questo ortaggio ricco di sostanze nutritive nella tua dieta. Frullalo in un frullato, uno che vorrai davvero bere, o prova a cucinare un piatto con il cavolo riccio.

Kiwi

istockphoto.com

Stai cercando di mangiare più vitamina C? Le arance non sono in realtà la soluzione migliore per ottenere il massimo da questo nutriente. I kiwi contengono oltre il 100% del valore giornaliero raccomandato in uno solo dei piccoli frutti. La vitamina C aiuta con la produzione di collagene, impedendo alla pelle di raggrinzirsi e formare linee sottili.

Olio d'oliva

istockphoto.com

L'olio d'oliva è ricco di grassi monoinsaturi, fondamentali per la salute della pelle, del cervello e praticamente di tutto il resto. L'olio facile da cucinare contiene anche antiossidanti per illuminare la pelle e ridurre l'infiammazione.

Arance

istockphoto.com

Non hai bisogno di vitamina C solo quando sei malato. Più mangi vitamina, più sana sarà la tua pelle. In alcuni studi, la vitamina C è stata associata al rallentamento dell'invecchiamento.

Peperoni

istockphoto.com

Alimenti come carote e patate dolci sono noti per i loro carotenoidi, ma sapevi che i peperoni hanno gli stessi benefici? I peperoni sono ricchi di sostanze nutritive e pieni di fibre; inoltre, i carotenoidi ridurranno la tua sensibilità al sole, proteggendo la tua pelle dai danni dei raggi UV. Questo effetto protettivo può anche funzionare per evitare le rughe.

Melograni

istockphoto.com

Secondo il Dr. Trevor Cates, "I melograni sono pieni di antiossidanti e hanno dimostrato di aumentare il collagene. È stato dimostrato che il succo di melograno aiuta ad aumentare il glutatione, che diminuisce con l'età, ed è importante per la disintossicazione e la prevenzione dei danni al DNA". Questo superalimento è di stagione solo da ottobre a febbraio, quindi fai scorta finché puoi.

Zucca

istockphoto.com

Mi dispiace, amanti di Starbucks, un latte speziato di zucca non lo taglierà. Questi benefici si riferiscono a porzioni intere della verdura simile alla zucca. Una mezza tazza di zucca cotta contiene più del valore giornaliero raccomandato di vitamina A. Prova a arrostirla, cuocerla al forno o preparare un gustoso risotto alla zucca.

Vino rosso

istockphoto.com

Cattive notizie: bere più di uno o due bicchieri di vino sarà terribile per la tua pelle, poiché l'alcol ti disidrata così gravemente. Tuttavia, sorseggiare un bicchiere a fine giornata ha molti benefici per la salute. La tua pelle beneficia degli antiossidanti contenuti nel vino, protegge dal cancro della pelle e migliora la salute delle cellule della pelle in generale.

Salmone

istockphoto.com

Non essere quel ragazzo e il pesce al microonde al lavoro, ma un filetto di salmone è una miniera d'oro di alcuni dei nutrienti più importanti per la tua pelle. È ricco di antiossidanti, che possono aiutare a calmare l'infiammazione che contribuisce all'acne. Il salmone è anche ricco di acidi grassi omega-3 che aiutano l'assorbimento dei nutrienti e rinforzano le cellule della pelle sane. Una di queste semplici ricette potrebbe aiutarti ad aggiungere più salmone alla tua dieta.

Pomodori

istockphoto.com

Anguria

istockphoto.com


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche fungere da esfoliante delicato (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti sulla pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è pieno di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli.E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata.Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.


22 migliori alimenti per una pelle naturalmente luminosa

Non sarebbe bello se potessi saltare i filtri di Instagram e avere una pelle di Valencia luminosa IRL? Si scopre che il migliore amico di un drogato di bellezza è, in effetti, il mercato agricolo locale. Gli alimenti ricchi di antiossidanti, vitamine e altri nutrienti possono avere effetti piuttosto sorprendenti e luminosi sulla tua carnagione. Quindi inizia a mangiare (o indossare!) questi supercibi per ottenere quel look #nofilter 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come se avessi davvero bisogno di un altro motivo per amare gli avos, ma il frutto ha polveri per la carnagione super idratanti. Sono ricchi di grassi monoinsaturi sani e vitamina E che aiutano a mantenere la funzione barriera della pelle e prevengono la perdita di umidità, afferma Shari Marchbein, MD, un dermatologo di New York City.

Ottieni tutti i benefici (senza il disordine) indossando questa maschera da notte idratante Burt's Bees una o due volte a settimana.

Questa regina delle crocifere racchiude un serio scricchiolio e un pugno di vitamina C. "I broccoli sono ricchi di C, che aumenta la produzione di collagene per ammorbidire le linee sottili e le rughe", afferma il dott. Marchbein.

Potrebbe piacerti nel tuo soffritto, ma la tua pelle lo adorerà in un siero. Prova a utilizzare l'ingrediente potente di questo siero levigante del marchio L:A Bruket.

Sorseggiare il tè a base di questa radice ricca di antiossidanti può aiutare a difendersi dallo stress e l'uso di questa crema per gli occhi rinfrescante Ginzing di Origins mattina e sera può illuminare la pelle nel tempo.

Queste bacche ricche di vitamine sono un'aggiunta dolce e aspra al tuo frullato mattutino, ma possono anche servire come un delicato esfoliante (come in questa maschera peel-off alle more di Aveeno).

Il frutto ha due forme di alfa idrossiacidi (AHA), citrico e malico, afferma il dott. Marchbein. Sono esfolianti chimici che rompono delicatamente le sostanze che tengono insieme le cellule della pelle, quindi quelle morte si staccano facilmente senza alcuno sfregamento violento.

La prossima volta che berrai un bicchiere di vino durante l'happy hour, potrai stare bene con i benefici per la pelle di questo superalimento. Uno studio pubblicato sulla rivista Dermatologia e Terapia ha dimostrato che il potente antiossidante nel vino rosso, il resveratrolo, ha effetti antimicrobici che possono aiutare a bandire le eruzioni cutanee.

Quando si tratta di alimenti per il viso, le noci sono una centrale elettrica. Sono ricchi di antiossidanti protettivi, omega-3 nutrienti e tonnellate di altre vitamine, minerali e fibre. Prendine un po' la prossima volta che ti senti affamato per soddisfare il tuo appetito e la tua carnagione.

Com'è questo per un fatto folle: una tazza di peperoni rossi contiene tre volte la quantità di vitamina C di un'arancia. Questa vitamina super forte, che sta spuntando in tutti i nuovi lanci per la cura della pelle, illumina (grazie ai suoi poteri antiossidanti) e rassoda (aiuta a produrre più collagene).

Come altri prodotti a base di soia, l'edamame contiene isoflavone, un fitoestrogeno che ha proprietà rimpolpanti della pelle. In effetti, uno studio giapponese ha scoperto che le donne che consumavano 40 mg di sostanza al giorno avevano migliorato l'elasticità e la compattezza dopo 12 settimane.

Notizie FLASH! Il cioccolato non è il nemico. Soprattutto quando si tratta di cioccolato fondente (che non contiene i solidi del latte che si trovano nel cioccolato al latte). Questo delizioso trattamento è ricco di antiossidanti chiamati flavanoli, che possono aiutare a idratare e persino ad aumentare la circolazione, il che significa che più nutrienti vengono consegnati alla pelle.

Il modo più rapido per ottenere una carnagione luminosa è assicurarsi che la pelle sia ben idratata. Ma cose come il calore interno o l'aria secca esterna possono aspirare tutta l'umidità dalla pelle. Per recuperare quell'idratazione interna di cui hai bisogno, incorpora più salmone nella tua dieta. Il pesce contiene acidi grassi salutari omega-3 e omega-6, che nutrono la pelle dall'interno.

I melograni contengono un potente tipo di antiossidante chiamato polifenoli. E si scopre che il frutto squallido ha tre volte la quantità di antiossidanti del tè verde e del vino rosso.

L'olio d'oliva è il poster per i tipi sani e monoinsaturi. Una dieta ricca di grassi sani aiuta a mantenere la pelle nutrita, carnosa e idratata.

I legumi contengono una tonnellata di zinco e questo minerale può fare miracoli per la pelle soggetta a eruzioni cutanee. Gli studi hanno dimostrato che le persone con pelle acneica tendono ad avere un livello più basso di zinco nei loro corpi. I fagioli ricchi di zinco possono aiutare a controllare le naturali risposte infiammatorie del corpo, che spesso provocano sfoghi.

Arance, pompelmi, limoni e lime creano un cocktail straordinario. Ma sono anche il biglietto per Perfect Skin City. La vitamina C aiuta la pelle a produrre collagene levigante per la pelle, afferma Mirela Mitan, PhD, CEO e fondatrice di MMXV INFINITUDE skin care. "L'assunzione di questa vitamina è un elemento chiave per migliorare la struttura complessiva della pelle", afferma.

La loro pigmentazione viola intenso (non blu, in realtà!) Allude al loro alto contenuto di antiossidanti e, in particolare, agli antociani che combattono il cancro e ai bioflavonoidi che combattono l'infiammazione. Mitan dice che mangiare i mirtilli può aiutare a liberare la pelle dalle tossine (come i radicali liberi) dall'interno verso l'esterno.

Quando fa caldo, il tè verde rilascia catechine, un tipo di antiossidante con proprietà antinfiammatorie e antitumorali che possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla pelle, afferma Bonnie Taub-Dix, RDN, creatrice di BetterThanDieting.com e autrice di Leggilo prima di mangiarlo: portandoti dall'etichetta alla tavola. (Gli antiossidanti del tè iniziano a degradarsi mentre si raffredda, quindi bevilo mentre è caldo.)

E questi vantaggi sono molto reali: uno studio del 2007 in Il giornale di biochimica nutrizionale ha scoperto che bere da due a sei tazze al giorno può aiutare a prevenire il cancro della pelle (anche se non usarlo come scusa per lesinare sull'uso della protezione solare).

Gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di cartamo fungono da idratanti ultra ricchi. E l'olio di cartamo è un emolliente naturale, il che significa che fornisce una barriera per trattenere l'umidità e può aiutare a guarire la pelle. Un'ottima notizia se hai la pelle secca. Uno studio del 2018 ha scoperto che ha anche alcuni effetti antinfiammatori.

Le celebrità e gli influencer che scambiano il loro caffè mattutino con il brodo di ossa potrebbero avere qualcosa. È ricco di collagene, la proteina più abbondante nel corpo, che si trova nella pelle, nelle ossa, nei muscoli e nei tendini.

E mentre il collagene che mangi non si trasforma in collagene dritto nella tua pelle, un piccolo studio del Journal of Skin Pharmacology and Physiology ha scoperto che il consumo di collagene può aumentare l'elasticità e l'idratazione della pelle e aiuta la pelle a sembrare più sana ed elastica.

Uno studio pubblicato su Giornale Internazionale del Cancro ha scoperto che mangiare spinaci e altre verdure a foglia verde è associato a un ridotto rischio di carcinoma a cellule squamose (la seconda forma più comune di cancro della pelle).

Secondo Mitan, il contenuto di vitamina E e beta-carotene degli spinaci protegge le cellule della pelle dai danni dei radicali liberi (che possono causare il cancro della pelle e segni di invecchiamento come iperpigmentazione e rughe). Inoltre, l'acqua contenuta nelle verdure penetra nelle membrane cellulari e nel tratto che rende la pelle più carnosa e meno rugosa.

Come le arance, anche le patate dolci sono ricche di vitamina C, che leviga le rughe. In effetti, uno studio in L'American Journal of Clinical Nutrition hanno scoperto che i volontari che hanno consumato circa quattro milligrammi di C (che è circa la metà di un piccolo tater dolce) al giorno per tre anni hanno ridotto l'aspetto delle rughe dell'11%. Il loro alto contenuto di beta-carotene è essenziale per quel bagliore giovanile, afferma Taub-Dix.

Il licopene, il fitochimico che rende rossi i pomodori, aiuta ad eliminare i radicali liberi che invecchiano la pelle causati dai raggi ultravioletti. Il tuo corpo acquisisce i nutrienti più schermanti dal sole quando la verdura viene riscaldata (ora è un ottimo momento per mangiare una pizza o una pasta con salsa alla marinara, dice Taub-Dix).

Solo mezza tazza di pomodori cotti o salsa per la pasta contiene 16 milligrammi di licopene insieme a un'ampia protezione solare, quella dose giornaliera dovrebbe aiutarti a tenerti fuori dal rossore.

Il tuo sandwich preferito ha un piccolo segreto: il selenio. Questo nutriente aiuta a preservare l'elastina, una proteina che mantiene la pelle liscia e tesa. Si ritiene inoltre che l'antiossidante tamponi il sole (impedisce ai radicali liberi creati dall'esposizione ai raggi UV di danneggiare le cellule).

Taub-Dix aggiunge che l'alto contenuto di acidi grassi omega-3 del tonno aiuta a preservare il collagene, combattere le infiammazioni e mantenere la pelle soda. Tre once, o mezza lattina al giorno, possono aiutare.