acetonemagazine.org
Nuove ricette

I pancake su stecco sono la più grande mania del Giappone

I pancake su stecco sono la più grande mania del Giappone



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Questi pancake su stecco si chiamano Kushi Pancakes e sono di tendenza in Giappone

Kebab per la colazione? A cosa penseranno dopo?

Puoi mettere praticamente qualsiasi cibo su uno stecco, quindi perché non i pancake? I pancake Kushi, noti anche come pancake kebab, sono di tendenza in Giappone. Prima di fare ogni sorta di ginnastica mentale per capire la logistica alimentare di questo, immagina questo: questi pancake hanno le dimensioni e la forma di marshmallow e sono inseriti tra frutta fresca e conditi con sciroppi di cioccolato, granelli e altri condimenti.

All'Osaka Kawaii Panbo in Tokyo - il negozio che vende queste creazioni "kawaii" fatte a mano (giapponese per adorabili o carine) - puoi personalizzare il tuo kebab di dessert con condimenti come lampone, mango, cioccolato, caramello, latte condensato, miele, sciroppo d'acero, crema pasticcera, confettini canditi e zucchero a velo. Ogni stecco costa circa $ 7, mentre i kebab in miniatura ti costeranno $ 4, secondo Rocket News 24.

Immaginiamo che se un punto vendita di Osaka Kawaii Panbo dovesse aprire a New York o Los Angeles, le persone si metterebbero rapidamente in fila per l'isolato solo per l'opportunità di pubblicare foto di questi adorabili spiedini di pancake.

#Frittelle su stecco baby. https://t.co/p6NG5zfZKd #Japan pic.twitter.com/mbCZ0DiLzl

— Ineke (@InekeBoeter) 22 marzo 2017

Prova i pancake su un bastoncino con questa nuova tendenza alimentare giapponese https://t.co/E5HA5HkAWv pic.twitter.com/yjTb2nh2ju

— Linda Watanabe (@Watwoman) 18 marzo 2017


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo sta cercando di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo cerca di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo sta cercando di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare l'assoluta maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo cerca di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare l'assoluta maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo cerca di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo sta cercando di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo sta cercando di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare l'assoluta maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo sta cercando di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo cerca di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestà dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.


I soufflé giapponesi valgono l'attesa?

Anche nel mondo sempre più sporco del food porn, queste soffici nuvole di pancake sembrano particolarmente X-rated. Esegui una ricerca di immagini su Google per "pancake traballante giapponese" - non in ufficio, ovviamente sono rigorosamente NSFW - e vedrai cosa intendo. Eccoli, che si ammollono dolcemente uno sopra l'altro, bagnati con lo sciroppo, ricoperti di panna, e per tutto il tempo ti stuzzicano che potrebbero galleggiare via prima che tu possa assaggiarli.

Sicuramente si sono rivelati sfuggenti. Il mio primo tentativo di assaggiarli è stato vanificato dopo che Fuwa Fuwa - l'unico posto nel Regno Unito che sembra venderli - ha concluso la sua residenza pop-up nell'est di Londra il giorno in cui avevo intenzione di visitare. Certo, non ero abbastanza triste da passare i mesi successivi aggiornando il suo feed di Instagram ogni mattina, sbavando di nuovo alle foto. No, è stata una pura coincidenza il fatto che, non appena Fuwa Fuwa ha riaperto in una nuova base nel centro di Londra, ho bussato alla porta con un amico altrettanto entusiasta dei pancake.

Questi torreggianti pancake in stile soufflé sono stati una mania in Giappone per alcuni anni – il Cafe Gram a Tokyo ha creato il più grande clamore – anche se, mentre il resto del mondo cerca di recuperare, i giapponesi sono già passati ai soffici spiedini di pancake.

In cosa differiscono dai normali pancake? L'essenza di base è che lo chef separa gli albumi dall'uovo, li raffredda e poi monta una miscela di meringa prima di incorporare il tuorlo e gli altri ingredienti. Raffreddare i bianchi aiuta a mantenere ferma la pastella, consentendo ai produttori di pancake di impilare due volte il mix su una piastra elettrica per un'altezza impressionante. Li rosolano lentamente sotto prima di arrotolarli delicatamente per finirli.

Angosciosamente, al momento dell'ordine, scopriamo una cattura. Questi pancake sono così delicati che devono essere cotti molto lentamente a bassa temperatura e, poiché tutto al Fuwa Fuwa viene preparato su ordinazione, ciò significava un'attesa di 20 minuti con nient'altro che tè Oolong per compagnia. Se esiste il purgatorio per i buongustai, ecco come ci si sente.

I condimenti di Fuwa Fuwa sono tutti ridicolmente allettanti: miso al caramello salato e banana popcorn e Nutella. Optiamo per il burro a nido d'ape su uno e la cheesecake ai mirtilli e yuzu sull'altro. Per quanto deliziosi possano sembrare, questi componenti aggiuntivi avevano la tendenza a sopraffare la pura maestosità dei pancake, che non sono solo leggeri e adorabili come sembrano, ma anche soddisfacentemente uova. Non ti faranno guadagnare molti punti benessere – esco con le vertigini, come se avessi passato il pomeriggio a inalare zucchero filato – ma come una tantum, è un pollice in su. E attenzione: che tu abbia aspettato ore, settimane o mesi per provare questi pancake, è improbabile che rimangano nel piatto per più di un minuto.