acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ratatouille

Ratatouille



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Mettere l'olio in una padella a scaldare e aggiungere l'aglio schiacciato, il succo di pomodoro e il basilico. Aggiungere sale e pepe e cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo prepariamo tutte le verdure.

Sbucciare le melanzane, una fila si e una no, e tagliare delle fette rotonde, spesse 1/2 cm.

Tagliare le zucchine a rondelle di 1/2 cm.

Sbucciare una zucca, grattugiarla e tagliarla a pezzi grossi.

Sbucciare i pomodori e le cipolle e tagliarli a fette di 1/2 cm.

Mettere tutte le verdure sulla teglia in modo alternato, come mostrato nell'immagine qui sotto.

Metti la salsa di pomodoro sopra le verdure, il timo, il prezzemolo e 250 ml di acqua tiepida o brodo di verdure se ce l'hai.

Infornare a 190°C per 40 minuti fino a quando tutte le verdure saranno cotte.


Consigli di servizio Ratatouille

Ok, un motivo in più per amare la ratatouille: puoi servirla in tanti modi diversi! Ecco alcune idee:

  • Servire la ratatouille come uno stufato, con crostini di pane a parte. Tostato se lo desideri.
  • Servitelo sulla pasta appena cotta. Così buono.
  • Gli avanzi fanno un'ottima colazione. Basta aggiungere le uova cotte: fritte, strapazzate o in camicia.
  • Trasformatelo in un antipasto impilando a cucchiaiate la baguette abbrustolita.

Potresti gustare una spolverata di parmigiano grattugiato o mozzarella su uno di questi.


Come anticipare e congelare la ratatouille

Se possibile, dovresti preparare la ratatouille almeno un giorno prima del tempo & # 8212 come la maggior parte degli stufati, il gusto migliora dopo che i sapori hanno la possibilità di mescolarsi in frigorifero. Gli avanzi possono essere conservati in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 5 giorni o congelati per un massimo di 3 mesi per un assaggio dell'estate una volta che arriva il clima più fresco. Divertiti!


Riepilogo della ricetta

  • 1 lattina (28 once) di pomodori pelati interi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 melanzana grande (1 sterlina), tagliata a pezzi da 1 pollice
  • Sale grosso e pepe macinato
  • 2 grandi cipolle gialle (1 libbra in totale), a dadini grandi
  • 1 testa d'aglio, chiodi di garofano schiacciati e sbucciati
  • 2 peperoni (di qualsiasi colore), privati ​​dei semi e tagliati a dadini grandi
  • 2 zucchine grandi (1 libbra in totale), tagliate a dadini grandi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di foglie di maggiorana fresca o origano
  • 2 o 3 cucchiai di aceto di vino rosso

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere finché le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento fino a quando le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Riepilogo della ricetta

  • 1 lattina (28 once) di pomodori pelati interi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 melanzana grande (1 sterlina), tagliata a pezzi da 1 pollice
  • Sale grosso e pepe macinato
  • 2 grandi cipolle gialle (1 libbra in totale), a dadini grandi
  • 1 testa d'aglio, chiodi di garofano schiacciati e sbucciati
  • 2 peperoni (di qualsiasi colore), privati ​​dei semi e tagliati a dadini grandi
  • 2 zucchine grandi (1 libbra in totale), tagliate a dadini grandi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di foglie di maggiorana fresca o origano
  • 2 o 3 cucchiai di aceto di vino rosso

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere fino a quando le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento finché le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Riepilogo della ricetta

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere finché le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento finché le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Riepilogo della ricetta

  • 1 lattina (28 once) di pomodori pelati interi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 melanzana grande (1 sterlina), tagliata a pezzi da 1 pollice
  • Sale grosso e pepe macinato
  • 2 grandi cipolle gialle (1 libbra in totale), a dadini grandi
  • 1 testa d'aglio, chiodi di garofano schiacciati e sbucciati
  • 2 peperoni (di qualsiasi colore), privati ​​dei semi e tagliati a dadini grandi
  • 2 zucchine grandi (1 libbra in totale), tagliate a dadini grandi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di foglie di maggiorana fresca o origano
  • 2 o 3 cucchiai di aceto di vino rosso

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere fino a quando le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento finché le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Contenuti

La parola Ratatouille deriva dall'occitano ratatolha [2] ed è imparentato con i francesi raschiare e tatuaggio, forme espressive del verbo touiller, che significa "suscitare". [3] [4] Dalla fine del XVIII secolo, in francese, indicava semplicemente uno stufato grossolano. La moderna ratatouille - pomodori come base per soffriggere aglio, cipolla, zucchine, melanzane (melanzane), peperone, maggiorana, finocchio e basilico, o alloro e timo, o un mix di erbe verdi come le erbe di Provenza - non compare in stampa fino al 1930 circa. [5]

Il guardiano La scrittrice di cibi e bevande, Felicity Cloake, ha scritto nel 2016 che, considerando le origini relativamente recenti della ratatouille (apparsa per la prima volta nel 1877), esiste una grande varietà di metodi di preparazione per essa. [6] Il Larousse Gastronomique afferma "secondo i puristi, le diverse verdure dovrebbero essere cotte separatamente, quindi unite e cotte lentamente insieme fino a raggiungere una consistenza liscia e cremosa", in modo che (secondo il presidente del comitato di Larousse Joël Robuchon) "ogni [verdura] assaggerà veramente di sé." [7]


Riepilogo della ricetta

  • 1 lattina (28 once) di pomodori pelati interi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 melanzana grande (1 sterlina), tagliata a pezzi da 1 pollice
  • Sale grosso e pepe macinato
  • 2 grandi cipolle gialle (1 libbra in totale), a dadini grandi
  • 1 testa d'aglio, chiodi di garofano schiacciati e sbucciati
  • 2 peperoni (di qualsiasi colore), privati ​​dei semi e tagliati a dadini grandi
  • 2 zucchine grandi (1 libbra in totale), tagliate a dadini grandi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di foglie di maggiorana fresca o origano
  • 2 o 3 cucchiai di aceto di vino rosso

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere finché le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento finché le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Riepilogo della ricetta

  • 1 lattina (28 once) di pomodori pelati interi
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 melanzana grande (1 sterlina), tagliata a pezzi da 1 pollice
  • Sale grosso e pepe macinato
  • 2 grandi cipolle gialle (1 libbra in totale), a dadini grandi
  • 1 testa d'aglio, chiodi di garofano schiacciati e sbucciati
  • 2 peperoni (di qualsiasi colore), privati ​​dei semi e tagliati a dadini grandi
  • 2 zucchine grandi (1 libbra in totale), tagliate a dadini grandi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di foglie di maggiorana fresca o origano
  • 2 o 3 cucchiai di aceto di vino rosso

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Metti i pomodori e i succhi su una teglia bordata e usa le mani per rompere i pomodori in pezzi da 3/4 di pollice. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere fino a quando non si addensa, 30 minuti, mescolando ogni 10 minuti.

Nel frattempo, in uno scolapasta, mescola le melanzane con 1 1/2 cucchiaino di sale. Lasciare riposare 20 minuti, quindi spremere il liquido in eccesso. In un grande forno olandese o in una pentola pesante, scalda 4 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non diventa traslucida, 5 minuti. Aggiungere l'aglio e cuocere finché le cipolle e l'aglio sono morbidi, 5 minuti. Aggiungere i peperoni e cuocere, mescolando, finché non sono teneri e croccanti, 4 minuti. Condire con sale e pepe.

Aggiungere i pomodori, le melanzane, le zucchine, l'alloro e la maggiorana nella pentola. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto raggiunge il bollore. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire parzialmente e cuocere a fuoco lento fino a quando le verdure sono tenere ma non molli, 15 minuti. Condire a piacere con aceto, sale e pepe. Rimuovere la foglia di alloro prima di servire.


Ricetta tradizionale francese Ratatouille facile da preparare

La ratatouille è un tradizionale stufato di verdure nato come piatto economico a Nizza. Sebbene possa avere origini umili, lo stufato è stato conosciuto e amato in tutto il mondo.

È indispensabile quando si prepara questo piatto per assicurarsi di rimanere fedeli alle sue radici nel sud della Francia, dove crescono peperoni, pomodori e aglio in abbondanza. Usa i peperoni di qualsiasi colore che preferisci, dal marrone al verde e qualsiasi altra via di mezzo. Inoltre, usa solo olio d'oliva di buona qualità (se puoi ottenere olio extra vergine francese dalla Provenza, anche se non imperativo) poiché questo contribuisce al sapore generale del piatto. Il pericolo con gli oli economici, specialmente quelli non francesi, è che possono alterare il gusto e il piatto mancherà anche di autenticità.

Questa versione caramella leggermente le cipolle e i peperoni prima di aggiungerli al resto del piatto, conferendogli un fantastico sapore complesso senza troppi sforzi aggiuntivi. Infine, uno dei segreti per realizzare una Ratatouille perfetta è non mescolare troppo o cuocere troppo in modo che tutte le verdure si uniscano.


Video: How to Make a Perfect Ratatouille