acetonemagazine.org
Nuove ricette

Petto di pollo con salsa agrodolce

Petto di pollo con salsa agrodolce


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


1. Tagliare il petto di pollo a striscioline, le cipolle tagliate a julienne, le carote affettate sottilmente, i pomodori a dadini, i cipollotti e l'aglio a fette più grandi e i funghi.

2. Scaldate l'olio in una padella e fatevi rosolare a fuoco vivo il pollo con la cipolla, l'aglio e lo zenzero per circa 3 minuti, aggiustando di sale e pepe.

3. Aggiungi carote e funghi, friggi per altri 4-5 minuti a fuoco medio.

4. In 200 ml di acqua sciogliere la salsa agrodolce, metterla in padella.

5. Aggiungi i pomodori e le cipolle verdi, lascia cuocere per altri 3-4 minuti.

Può essere servito con pasta o riso!


Pollo cinese in agrodolce

Non mi considero amante della cucina cinese, ma mi piacciono certi abbinamenti e, di tanto in tanto, ci ritorno. Questo è anche il caso del pollo in agrodolce, affascinante per la miscela di sapori, ma anche per l'aggiunta di ananas ad alcune verdure & #8211 peperoni, cipolle e carote. Il piatto è originario della Cina occidentale, ma sta riscuotendo popolarità in tutto il mondo, sia in questa versione, sia con pollo o con carne di maiale.

La salsa agrodolce l'ho preparata in casa, ma se non avete la pazienza potete comprarne una già preparata, dal negozio. Per quanto riguarda il numero di calorie, il & # 8220gros & # 8221 deriva dalla pre-frittura di pezzi di petto di pollo a bagno d'olio. Se si vuole ottenere un piatto con meno calorie, basta non preparare le mini frittelle di pollo, mettere il pollo così com'è e farlo soffriggere un po' con cipolla e carota. Ma il gusto non è lo stesso. Va detto che la ricetta prevede l'aceto di riso, ma siccome non ce l'avevo, ho messo il vino.

Ingrediente:
& # 8211 petto di pollo disossato e senza pelle 600 g
& # 8211 peperoni verdi 1 pz. (185 g)
& # 8211 peperoni rossi 1 pz. (180 g)
& # 8211 cipolla 1 pz. grande (125 g)
& # 8211 ananas in scatola, sgocciolato 140 g
& # 8211 carota 1 pz. grande (135 g)
& # 8211 zenzero 20 g
& # 8211 farina 100 g
& # 8211 zucchero 100 g
& # 8211 pepe
& # 8211 lievito per dolci 1/2 bustina
& # 8211 aceto di vino rosso 2 cucchiai
& # 8211 ketchup 3 cucchiai
& # 8211 farina di mais 2 cucchiai
& # 8211 olio di arachidi
& # 8211 polpa di pomodoro (purè) 300 g

In una ciotola mescolate la farina con il lievito e un po' di pepe macinato al momento. Sbattere energicamente con una frusta, aggiungere acqua fredda, poco alla volta, fino ad ottenere un impasto (simile alle frittelle, ma un po' più denso). Scaldare l'olio di arachidi in una padella più alta. Lavare il petto di pollo, pulirlo da eventuali pellicine e tracce di grasso e tagliarlo a listarelle (lunghe circa 5 cm). Passare i pezzi di pollo nell'impasto, quindi metterli nell'olio caldo. Fatele dorare uniformemente e toglietele su un piatto in cui mettete un tovagliolo di carta (per assorbire l'olio in eccesso).

Per la salsa agrodolce, mettere lo zucchero, l'aceto e 150 ml di acqua in una pentola più grande. Quindi aggiungere, sbattendo bene, bene, con una piccola frusta, la farina di mais. Aggiungere la polpa di pomodoro (purè di patate). Mescolando continuamente, a fuoco medio, lasciare finché non raggiunge la temperatura di ebollizione e la salsa ha cambiato consistenza. Aggiungere il ketchup e mescolare. In un wok mettete due cucchiai di olio di arachidi e aggiungete lo zenzero, pulito e tritato finemente.

Aggiungete la cipolla, tagliata a pezzi più grossi, e la carota, tagliata a fette (se volete mettere il pollo senza romperlo, adesso è il momento e fatelo rosolare da tutti i lati). Aggiungere i peperoni tagliati a pezzi e l'ananas (anche i pezzi).

Aggiungere i mini-frittelle di pollo e versare la salsa agrodolce. Mescolare delicatamente. Aggiungere sale se necessario (la polpa di pomodoro e il ketchup contengono sale).

Servire il pollo caldo, con una semplice guarnizione di riso bollito (basta un pizzico di sale).


Petto di pollo con verdure in salsa agrodolce, secondo la ricetta cinese

Prendete il petto di pollo e tagliatelo a cubetti. Quindi condite la carne con sale, pepe e aglio, e mettetela in una padella calda con due cucchiai di olio. I pezzi di pollo vengono lasciati friggere per circa 8-10 minuti, finché la carne diventa tenera e acquista un colore dorato.

Quindi puoi occuparti delle verdure, che devono essere pulite e tagliate a pezzetti. Consigliamo di tagliare la carota a listarelle lunghe e sottili, i peperoni e le cipolle a cubetti. Inoltre, per un sapore più deciso, potete aggiungere a questa ricetta alcuni cubetti di ananas, che daranno alla composizione un sapore molto più dolce.

Dopo aver messo qualche cucchiaio di olio nella padella, potete far scaldare la padella sul fuoco. Quindi aggiungere le verdure, mescolando continuamente per 5-10 minuti. In questo modo le verdure saranno fritte in modo uniforme e manterranno il loro colore e sapore.

Sopra le verdure indurite, aggiungere il pollo, insieme alla salsa agrodolce, a seconda del gusto. Quindi mescolare gli ingredienti fino a quando l'intera composizione è omogenea.

Potete utilizzare una salsa agrodolce già pronta, che potete acquistare al supermercato, oppure potete prepararla in casa, se avete gli ingredienti necessari. Per la salsa agrodolce occorrono ¾ tazza di zucchero, 4 cucchiai di salsa di pomodoro o ketchup, ½ tazza di aceto e 1 cucchiaio di salsa di soia. Tutti gli ingredienti vengono aggiunti in una ciotola e mescolati, e alla fine la salsa viene aggiunta sulla bistecca di pollo e sulle verdure indurite.


Pollo cinese in agrodolce

Non mi considero amante della cucina cinese, ma mi piacciono certi abbinamenti e, di tanto in tanto, ci ritorno. Questo è anche il caso del pollo in agrodolce, affascinante per la miscela di sapori, ma anche per l'aggiunta di ananas ad alcune verdure & #8211 peperoni, cipolle e carote. Il piatto è originario della Cina occidentale, ma sta riscuotendo popolarità in tutto il mondo, sia in questa versione, sia con pollo o con carne di maiale.

La salsa agrodolce l'ho preparata in casa, ma se non avete la pazienza potete comprarne una già preparata, dal negozio. Per quanto riguarda il numero di calorie, il & # 8220gros & # 8221 deriva dalla pre-frittura di pezzi di petto di pollo in un bagno d'olio. Se si vuole ottenere un piatto con meno calorie, basta non preparare le mini frittelle di pollo, mettere il pollo così com'è e farlo soffriggere un po' con cipolla e carota. Ma il gusto non è lo stesso. Va detto che la ricetta prevede l'aceto di riso, ma siccome non ce l'avevo, ho messo il vino.

Ingrediente:
& # 8211 petto di pollo disossato e senza pelle 600 g
& # 8211 peperoni verdi 1 pz. (185 g)
& # 8211 peperoni rossi 1 pz. (180 g)
& # 8211 cipolla 1 pz. grande (125 g)
& # 8211 ananas in scatola, sgocciolato 140 g
& # 8211 carota 1 pz. grande (135 g)
& # 8211 zenzero 20 g
& # 8211 farina 100 g
& # 8211 zucchero 100 g
& # 8211 pepe
& # 8211 lievito per dolci 1/2 bustina
& # 8211 aceto di vino rosso 2 cucchiai
& # 8211 ketchup 3 cucchiai
& # 8211 farina di mais 2 cucchiai
& # 8211 olio di arachidi
& # 8211 polpa di pomodoro (purè) 300 g

In una ciotola mescolate la farina con il lievito e un po' di pepe macinato al momento. Sbattere energicamente con una frusta, aggiungere acqua fredda, poco alla volta, fino ad ottenere un impasto (simile alle frittelle, ma un po' più denso). Scaldare l'olio di arachidi in una padella più alta. Lavate il petto di pollo, pulitelo da eventuali pellicine e tracce di grasso e tagliatelo a listarelle (lunghe circa 5 cm). Passare i pezzi di pollo nell'impasto, quindi metterli nell'olio caldo. Fatele dorare uniformemente e toglietele su un piatto in cui mettete un tovagliolo di carta (per assorbire l'olio in eccesso).

Per la salsa agrodolce, mettere lo zucchero, l'aceto e 150 ml di acqua in una pentola più grande. Quindi aggiungere, sbattendo bene, bene, con una piccola frusta, la farina di mais. Aggiungere la polpa di pomodoro (purè di patate). Mescolando continuamente, a fuoco medio, lasciare che raggiunga la temperatura di ebollizione e la salsa abbia cambiato consistenza. Aggiungere il ketchup e mescolare. In un wok mettete due cucchiai di olio di arachidi e aggiungete lo zenzero, pulito e tritato finemente.

Aggiungete la cipolla, tagliata a pezzi più grossi, e la carota, tagliata a fette (se volete mettere il pollo senza romperlo, adesso è il momento e fatelo rosolare da tutti i lati). Aggiungere i peperoni tagliati a pezzi e l'ananas (anche i pezzi).

Aggiungere i mini-frittelle di pollo e versare la salsa agrodolce. Mescolare delicatamente. Aggiungere sale se necessario (la polpa di pomodoro e il ketchup contengono sale).

Servire il pollo caldo, con una semplice guarnizione di riso bollito (basta un pizzico di sale).


Pollo in agrodolce

Quando hai voglia di qualcosa di asiatico, ti invito a provare una ricetta cinese molto popolare che conquisterà immediatamente le tue papille gustative: il pollo in agrodolce. Come suggerisce il nome, è un alimento che riesce ad equilibrare in modo assolutamente delizioso le spezie dolci con quelle acide, il suo scopo è uno solo: ottenere il piacere sensoriale. Allora armatevi del Wok e degli ingredienti necessari perché questa ricetta è da provare subito!

Per prima cosa tagliate a cubetti il ​​petto di pollo. Quindi aggiustare di sale e pepe. È messo da parte.

Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo. La carota viene tagliata a strisce lunghe e sottili e i peperoni vengono tagliati a cubetti.

La salsa agrodolce può essere preparata a casa con ¾ tazza di zucchero, 4 cucchiai di salsa di pomodoro, tazza di aceto e 1 cucchiaio di salsa di soia. Tutto questo viene aggiunto in una ciotola e mescolato. Ma, se vogliamo risparmiare tempo e avere sempre a portata di mano questa deliziosa salsa, possiamo acquistarla già pronta preparata da qualsiasi ipermercato.

In una padella Wok, versate l'olio e fatelo scaldare a fuoco vivo. Quindi aggiungere le verdure, mescolando continuamente nel Wok. Pertanto, le verdure saranno fritte in modo uniforme a fuoco vivo. In circa 5-10 minuti le verdure saranno ben cotte, ma manterranno il loro sapore e colore particolari. Togliete le verdure in una ciotola e mettete da parte.

Nella salsa rimasta nella padella Wok dalle verdure, aggiungere il pollo tagliato a dadini. Verrà anche fritto a fuoco vivo, scuotendo la padella senza fermarsi. Quando i pezzi di pollo saranno cotti, aggiungete di nuovo le verdure già indurite. Ora puoi aggiungere la salsa agrodolce, a seconda del gusto. Continuare a mescolare le verdure, la carne e la salsa, mescolando continuamente il Wok fino a quando l'intera composizione è omogenea.


Pollo con ananas e salsa agrodolce

Fin da bambino, se ricevevo qualcosa, un giocattolo, un quaderno, qualsiasi cosa, era per molto tempo l'attrazione numero uno e potevo inventare giochi inediti e non dormire la notte per il bene del nuovo oggetto . Ok, questo non succede quando ricevo dei dolci, che evaporano in 2 minuti, mangiati da me o rubati da mio fratello e mangiati negli armadietti.

Sembra che anche in & #8220old & #8221 tenessi il mio cappello e se prendevo il mio nuovo WOK, dicevo di usarlo fino all'esaurimento, ci do almeno un mese o due finché non mi annoio. Ho provato la ricetta del pollo con ananas e salsa agrodolce, l'ho adattata da un libro di cucina e ad essere sincera sono rimasta stupita da quanto sa di pollo marinato servito nei fast food cinesi.

Per la ricetta del pollo con ananas vi occorrono:
& # 8211 600 gr di petto di pollo (per 4 persone, venite 3 se avete fame)
& # 8211 una lattina di ananas o un ananas intero piccolo
& # 8211 3 spicchi d'aglio
& # 8211 un cucchiaio di zenzero in polvere
& # 8211 3 cucchiai di salsa di soia
& # 8211 una carota più grande
& # 8211 4 cucchiai di olio di mais
& # 8211 una busta di salsa agrodolce
& # 8211 2 cucchiai di amido

Quindi, per iniziare con il più semplice: taglia il petto di pollo a pezzi, grattugia la carota, sbuccia l'ananas e taglialo a pezzi (se prendi l'ananas nella scatola, prendi i pezzi di ananas dall'inizio e non le fette), sbucciare gli spicchi d'aglio e tagliarli a pezzetti.

Mescolare il pollo con l'amido e condire con un po' di salsa di soia (circa la metà degli ingredienti). Scaldare bene 2 cucchiai di olio di mais e rosolare bene il pollo, a fuoco vivace. Quando sarà rosolata, toglietela dal wok e tenetela al caldo.

Scaldare il resto dell'olio, soffriggere in padella (wok) l'aglio, le carote e lo zenzero, senza farli imbiondire. Quando le carote si ammorbidiscono un po', aggiungete i pezzi di ananas e il succo d'ananas (se è ananas in scatola) o 1/2 bicchiere d'acqua (se è ananas fresco). Così! Ora lasciateli tranquillamente nel wok, a fuoco vivace, mescolando continuamente, fino a quando tutto il succo non diminuisce. È ora di mettere a scaldare il pollo e alla fine la salsa agrodolce.

Lo abbiamo servito con spaghetti di riso. Sono rimasta molto soddisfatta della ricetta, che ho modificato, ho aggiunto rispettivamente la carota e la salsa agrodolce. Quale salsa era molto buona, anche inaspettata. Buon appetito!


Katsu di pollo con salsa rossa agrodolce

Da quando ci siamo incontrati e poi dopo aver formato la nostra piccola famiglia, Lau e io abbiamo stabilito una tradizione nella nostra casa. Decoriamo l'albero di Natale l'ultima domenica di novembre.

Fedeli all'usanza della casa, abbiamo fatto lo stesso quest'anno, la tavolozza scelta per l'abete è bianca, argento e pochissimo rosso qua e là.

Mi piace molto il Natale e posso dire lo stesso di tutte le vacanze invernali e dell'atmosfera che portano. Ecco perché decoriamo l'albero più velocemente. Per godersi quei momenti speciali il più a lungo possibile.

Purtroppo non ho ancora scattato foto dell'albero, ma quando le avrò ve le mostrerò. Posso dire d'ora in poi che l'albero di Natale è più semplice ed elegante che elegante. E se dipendesse da me, rinuncerei a tutti i globi e riempirei l'albero di Natale di sole luci. Tante, tante luci calde, bianche, che non tremolano nemmeno, non suonano, non si spengono solo per riaccendersi, ma restano immobili nell'albero. Semplicemente.

Ma fino alle foto, prepariamo meglio insieme il pollo katsu, una deliziosa meraviglia asiatica.

Cibo asiatico & # 8230 Mi piace molto. Un sacco di tutto. Forse è perché viene da un mondo che non conosco (ancora). Forse è perché sono un po' stuzzicato nel vedere nuovi mondi con altre filosofie di vita. Con altre storie.

Forse mi piace perché è esotico. E in un modo diverso da quello a cui siamo abituati nel nostro angolo di mondo & #8230

In questo caso & #8230 Se il pollo si trasforma semplicemente in una banale cotoletta croccante, avvolta nel pangrattato, la star della ricetta è la salsa agrodolce di facile preparazione. Ma soprattutto facile da gustare.


Lavare il petto di pollo, quindi tagliarlo a cubetti e marinare in frigorifero nella salsa di soia con un uovo sbattuto e un cucchiaio di amido alimentare per un massimo di 24 ore e un minimo di 30 minuti. Dopo averlo fatto friggere e poi stenderlo su carta assorbente da cucina per scolare il grasso.


Tagliare la carota a cubetti, tagliare la cipolla non molto piccola, tagliare il peperone a pezzi medi, pulire i funghi e tagliarli a fette. Non vogliamo tagliare le verdure molto piccole perché vogliamo che abbiano un bell'aspetto.
Per preparare la salsa agrodolce, sciogliere 1 cucchiaio di amido alimentare in 4 cucchiai di acqua/succo di ananas in scatola, aggiungere 4 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di aceto, 4 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di olio (preferibilmente di mais) , 4 cucchiai di concentrato di pomodoro e mescolare fino a quando lo zucchero si scioglie.


Friggere le verdure in poco olio, poi mettere il petto di pollo fritto, l'ananas e infine la salsa agrodolce. Non cuciniamo troppo le verdure perché vogliamo mantenerle un po' dure, non crude o morbide.

Servire con un semplice riso bollito guarnendo con le spezie: sale, pepe e curry.
Altre ricette consigliate:


Come fare il petto di tacchino con salsa agrodolce

In un WOK o in una padella in teflon a pareti alte (usata fino in fondo) con 3-4 cucchiai di olio ben caldo, aggiungere i pezzi di tacchino marinato (fritti a fuoco vivo), avendo cura di mescolare energicamente (circa 5-8 minuti) con una spatola.

Sopra i pezzi di carne fritta, aggiungere la salsa agrodolce ottenuta, lasciandola bollire ancora per due (per unire bene i sapori).

Il piatto di carne di tacchino con salsa agrodolce sarà decorato alla fine (quando il fuoco si chiuderà) con prezzemolo fresco tritato.

Il petto di tacchino con salsa agrodolce sarà servito con un riso basmatico bollito o un purè di patate.



Commenti:

  1. Zolozahn

    Qualcosa è sbagliato

  2. Rhodes

    triste

  3. Rhodes

    Sì, sono stato catturato!

  4. Skah

    Mi dispiace di non poter partecipare alla discussione ora. Pochissime informazioni. Ma il soggetto mi interessa molto.

  5. Dobei

    Hai torto. Sono sicuro. Posso dimostrarlo. Scrivi in ​​PM, discuteremo.

  6. Creed

    Scusa per averti interrotto, ma suggerisco di andare in un altro modo.



Scrivi un messaggio