acetonemagazine.org
Nuove ricette

Tutti i prodotti al cocco che puoi acquistare da Whole Foods

Tutti i prodotti al cocco che puoi acquistare da Whole Foods



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Dagli usi classici come preparare il curry cremoso alle mamme di Pinterest che spalmano l'olio su ogni protuberanza e livido, non puoi guardare in nessun posto su Internet o nel negozio di alimentari senza trovare qualcosa fatto con il cocco. Anche se non ne siamo così ossessionati come August Engelhardt (che è morto per aver mangiato solo noci di cocco) era, sembra che siamo su un percorso simile.

Mentre questo forte aumento del consumo di prodotti a base di cocco potrebbe potenzialmente avvantaggiare gli agricoltori dei principali paesi produttori come Indonesia, Filippine e India, c'è una vera lotta per tenere il passo con la domanda. Alberi che invecchiano, fattorie su piccola scala e mancanza di tecnologia stanno costringendo le organizzazioni agricole asiatiche e del Pacifico a lottare per investimenti che consentano loro di aiutare gli agricoltori a soddisfare il crescente bisogno di prodotti a base di cocco.

Mangiare sano dovrebbe comunque essere delizioso.

Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per altri fantastici articoli e ricette gustose e salutari.

Solo per vedere esattamente dove stavano finendo questi miliardi di dollari di prodotti al cocco, era necessaria una visita al locale Whole Foods. Dopo aver esaminato i corridoi, era chiaro che l'America è all'apice dell'ossessione per il cocco. Ecco alcuni degli oggetti interessanti che abbiamo trovato:

1) OlioL'olio di cocco sembra aver dato il via a questa pazza moda del cocco e ha guadagnato la reputazione (non sempre accurata) di un creatore di miracoli. È continuamente pubblicizzato come un buon olio da cucina, un trattamento per quasi qualunque malattia e una straordinaria aggiunta ai regimi di cura del corpo. La sua popolarità si riflette nell'ampia esposizione (e nei singoli pacchetti da viaggio) delle varietà di olio di cocco disponibili.

Nonostante tutto questo, non capita spesso di vedere l'olio di cocco come ingrediente in Luce di cottura ricette. Il nostro dietista, Sidney Fry, ha una spiegazione per questo:

"Amiamo un olio di cocco di buona qualità e sentiamo fortemente che c'è un tempo e un posto per esso. Il motivo per cui non lo richiediamo regolarmente nelle nostre ricette è che è ricco di grassi saturi - 12 g in totale - che massimizza la maggior parte del nostro linee guida per le ricette (sono 5 grammi di grasso in più rispetto al burro!). Non facciamo eccezioni solo perché è a base vegetale. Tutte le ricette devono rientrare in un limite di grassi saturi totali. "

Continua: "Il più delle volte raggiungiamo oli vegetali a basso contenuto di grassi, come oliva e colza, che hanno anche profili aromatici diversi. L'olio di cocco non raffinato ha un sapore di cocco abbastanza forte - tienilo a mente quando lo aggiungi a certi piatti come i prodotti da forno. Finiranno con sfumature di cocco tropicale - non necessariamente una cosa negativa, solo qualcosa da ricordare. La versione raffinata è insapore ma perde molti dei benefici propagandati della versione non raffinata. È anche altamente elaborata. In Luce di cottura, conserviamo gli oli di cocco per le occasioni speciali e continueremo a utilizzare oli comprovati per la salute del cuore come colza e oliva fino a quando non saranno state condotte ulteriori ricerche sui reali benefici del cocco."[gallery ids="37235,37236" type= colonne "quadrate"="2"]

2) BurroNascosto con l'olio di cocco è il burro di cocco, un prodotto ricco e cremoso con una consistenza simile al burro di arachidi. A differenza dell'olio di cocco, il burro contiene effettivamente la polpa della noce di cocco, quindi è più solido e bianco. È un ingrediente comune nella dieta Paleo e gli usi per esso includono la sostituzione di altri burri di noci nella cottura al forno, spalmare sul pane tostato, sciogliersi e piovigginare sui dessert o semplicemente mangiarlo dritto.

3) Alternative al latte (latte, panna, yogurt, gelato)Le alternative ai latticini sono in aumento tanto quanto le noci di cocco, quindi perché non combinare le due? Oltre al più tradizionale latte di cocco in scatola, che è disponibile anche in Whole Foods, troverai latte di cocco bevibile più sottile, crema per il tuo caffè, yogurt in vari gusti e un intero scaffale di gelato al latte di cocco nei congelatori.

Sebbene possa essere una buona opzione per i vegani e per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, il basso contenuto proteico e l'elevata quantità di grassi lo rendono in realtà un povero sostituto nutrizionale del latte vaccino. Vedi un confronto nutrizionale fianco a fianco dei due latti.

[id galleria = "37239,37240,37241,37242" type = "rettangolare"]

4) FarinaLa farina di cocco è una farina senza glutine ottenuta da carne di cocco essiccata e macinata sgrassata. Sebbene l'alto contenuto di fibre sia benefico dal punto di vista nutrizionale, a volte può rendere difficile la cottura. La fibra aumenta l'assorbenza, rendendola un povero sostituto 1 a 1 per la farina di frumento. Incorporatene invece una porzione più piccola (spegnetela per 1/4 della farina) e aumentate leggermente il contenuto di liquidi. Una ricetta facile per presentarsi alla farina di cocco sono le frittelle di fragole e cocco tostate.

5) ZuccheroRealizzato in realtà dalla linfa del fiore di cocco piuttosto che dalla noce di cocco stessa, lo zucchero di cocco è ancora un'aggiunta abbastanza recente al mercato del cocco, a volte travolgente. Rispetto allo zucchero semolato ha un colore più scuro, un sapore più profondo e alcune versioni hanno aromi aggiunti. Dal punto di vista nutrizionale, è molto simile al granulato e può essere sostituito 1 a 1 nella cottura al forno o in altre cotture.

6) patatinePerfette per uno spuntino o per spolverare sopra lo yogurt, le scaglie di cocco occupavano una parte sorprendentemente ampia del corridoio delle patatine. In precedenza recensite da noi, le patatine sono un'opzione sana e gustosa per coloro che desiderano fare scelte migliori per gli spuntini.

7) AcetoUn alimento base nel sud-est asiatico, in particolare nelle Filippine, l'aceto di cocco è ottenuto dall'acqua di cocco o dalla linfa dell'albero di cocco. Leggermente più delicato e dolce dell'aceto di mele, l'aceto di cocco è un'ottima aggiunta fruttata a condimenti per insalate, marinate e altro ancora.

8) SuccoQuesto prodotto era un po' confuso prima di leggere la lista degli ingredienti. In realtà non è "succo di cocco", ma invece una miscela di succhi di frutta e latte di cocco. Il risultato è una bevanda dolce e leggermente cremosa, molto più sottile del latte di cocco.

9) AcquaSpronato in popolarità da una moda delle celebrità sulla salute, l'acqua di cocco ha ora una grande sezione consolidata nel corridoio d'acqua di Whole Foods e almeno una piccola sezione nella maggior parte dei negozi di alimentari. Nota per essere un'alternativa naturale alle bevande sportive, l'acqua idratante contiene elettroliti, sodio e magnesio per aiutare il recupero post-allenamento. È stato riscontrato che alcuni marchi hanno meno vantaggi rispetto a quelli elencati sui cartoni, quindi assicurati di acquistare da una fonte attendibile.

Continua a leggere:


Cosa comprare da Whole Foods, secondo i dietologi

Non limitarti a farlo al supermercato. Cerca alcuni dei migliori prodotti Whole Foods approvati dagli stessi nutrizionisti.

La prima volta che entri in un Whole Foods Market, saprai di aver colpito una miniera d'oro per mangiare nutrienti. La catena alimentare di lusso offre un mix di prodotti di base e nuovi tipi di frutta e verdura, dozzine di burro di noci, cereali e snack, proteine ​​di origine sostenibile e troppi articoli della dispensa da contare. Quando non vuoi andare al negozio IRL, puoi anche sfogliare e ordinare migliaia di articoli Whole Foods&apos online tramite il tuo account Amazon Prime. Tutte queste opzioni significano che puoi creare praticamente qualsiasi ricetta che vedi su Pinterest e possono anche rendere gli acquisti di generi alimentari settimanali davvero travolgenti.

Per aiutarti a dedicare meno tempo a esaminare i corridoi o sfogliare le categorie su Prime e più tempo a sgranocchiare il tuo bottino, tre dietologi registrati hanno condiviso idee su cosa acquistare a Whole Foods. La prossima volta che scriverai la tua lista della spesa, assicurati di aggiungere questi migliori prodotti Whole Foods in cima.


365 Latte di Cocco Biologico Valore Quotidiano

Ingredienti: cocco biologico, acqua purificata, gomma di guar

Anche dopo 24 ore di refrigerazione, c'era una chiara divisione tra panna e liquido, quindi raccogliere la roba bianca era facile. Ma si è montato in cime bianche e soffici con un sapore di cocco pulito e vorrei solo che ce ne fosse di più.

Verdetto: ne vale la pena! Acquista ora su Whole Foods o su Instacart.


Condimenti per insalata Tessamae

"Disponibile in una varietà di gusti diversi che vanno da Everything Bagel a Green Goddess, adoro usare i condimenti Tessamae per aggiungere un tocco saporito alle mie insalate. E non solo questi condimenti sono assolutamente deliziosi, ma sono anche keto-friendly, Whole30- approvato e privo di latticini, zucchero e glutine!"

— Dr. Josh Axe, DNM, CNS, DC, fondatore di Ancient Nutrition e DrAxe.com


Facciamo shopping!

Consiglio vivamente di preparare la tua lista prima di andare al negozio in modo da sapere esattamente di cosa hai bisogno e la possibilità di acquistare qualcosa di non necessario è inferiore. E pianificare in anticipo significa che avrai tutti gli ingredienti necessari per i tuoi menu settimanali.

Sentiti libero di creare questa lista tua, ma ecco i miei must-have! Tutti i seguenti sono disponibili solo su Whole Foods, quindi assicurati di prendere i tuoi preferiti la prossima volta che visiti.

365 alimenti di marca dal valore quotidiano:

Burro di arachidi – Suggerisco sempre questo ai membri della Sfida perché ha grande ingredienti, è delizioso e approvato per il consumo pulito. Prova una di queste fantastiche ricette usando il tuo nuovo burro di arachidi!

Filetti Di Salmone Pescato Selvaggio – I filetti surgelati sono ottimi perché durano più a lungo in frigo ma sono comunque nutrienti e buonissimi! Seriamente, adorerai questo salmone. Non sai come prepararlo? Prova questa ricetta.

Cavolfiore Riso – Ancora una volta, congelare questo ti salverà COSÌ molto tempo! Prendi la busta dal congelatore e prepara una deliziosa cena senza carboidrati in pochi minuti. (Onestamente, qualsiasi prodotto surgelato può semplificarti la vita!)

insalata di broccoli – Questo mi salva tanto fatica e centesimo! Lo tengo a portata di mano per preparare pasti super veloci come questo o per averlo come contorno delizioso a un pasto (puoi usare il salmone precedentemente menzionato per un ottimo abbinamento).

Mix di insalata di cavolo – Se devo essere onesto, questo potrebbe essere il mio articolo più acquistato nell'elenco! Io lo uso per tutto il tempo. Rende le ricette come il rotolo di uova in una ciotola incredibilmente facili senza sacrificare alcun gusto!

Riso Integrale a Grani Corti – La consistenza e il gusto naturali di questa opzione di riso sono sorprendenti ed estremamente popolari. Riprendilo insieme al riso al cavolfiore e sarai pronto. Hai bisogno di una ricetta? Prova questo !

Pizza Al Formaggio In Crosta Di Cavolfiore – Sì, puoi ancora gustare la pizza quando mangi pulito. Il cavolfiore è un vero toccasana e questa pizza surgelata è un fantastico risparmio di tempo se non puoi cucinare da solo.

Olio d'oliva – Usiamo spesso l'olio d'oliva a Clean Food Crush e Whole Foods ha COSÌ TANTI Sapori INCREDIBILI e opzioni di olio d'oliva! Sono tutti così puri e deliziosi. Fatemi sapere qual è il vostro preferito nei commenti.

Olio di cocco – È così versatile e può essere utilizzato in innumerevoli modi sani e creativi. Il marchio 365 di olio di cocco è delizioso, nutriente e, come gli altri in questo elenco, esclusivo di Whole Foods.

Latte di Mandorla Biologico Senza Zucchero – Gli ingredienti di questo latte di mandorle sono puri, integrali e affidabili. Se stai cercando un'opzione di latte non caseario, prova questa!

Fiocchi d'avena bio vecchio stile – Se non hai mai provato una delle nostre ricette di avena per la notte con CFC, ti stai davvero perdendo. Quindi, prendi dell'avena esclusiva Whole Foods e prova il tuo sapore preferito o l'avena durante la notte!

Yogurt Bio alle Spezie di Zucca – I cibi al gusto di zucca sono una delle mie cose preferite e questo yogurt unico è una DELIZIOSA scoperta diversa da qualsiasi altra cosa. Scommetto che lo adorerai!

Sciroppo d'acero scuro biologico – Sì, c'è lo zucchero in questo, ma meno di altri sciroppi o miele e gli ingredienti sono semplici! Concedetevi un po' di sciroppo e magari provate una ricetta come questa.

Semi di lino, canapa e chia – Sono così salutari e benefici e il marchio Whole Foods è fantastico se non sai cos'altro comprare!

Barrette Di Cereali Alla Fragola – Realizzato con frutta vera e cereali integrali, è un ottimo trattamento o una colazione di riserva per le mattine senza tempo. Quindi, se non puoi cucinare da solo, prova le barrette di Whole Foods.


Qual è il miglior latte di cocco per Keto?

Il latte di cocco è il liquido bianco cremoso che deriva dalla polpa di cocco frullata.

In media, la scomposizione nutrizionale di 30 ml di latte di cocco fresco o in scatola non zuccherato contiene 7 grammi di grassi, 0,5 grammi di proteine ​​e 1,5 grammi di grassi. (3)

Questi rapporti sono perfetti per qualsiasi tipo di dieta a basso contenuto di carboidrati. Non c'è alcun problema con l'uso del latte di cocco con una dieta cheto.

Mi piace preparare il mio cibo da zero e il più fresco possibile. Per questo motivo, preparo il mio latte di cocco dal cocco intero. Segui il tutorial su Come fare il latte di cocco dal cocco fresco e puoi farlo anche tu!

Quando compro latte di cocco, sostengo Wildly Organic, un'azienda a conduzione familiare con sede negli Stati Uniti specializzata in prodotti a base di cocco. Hanno opzioni di alta qualità che non mi deludono mai. Parlo della mia esperienza con il loro latte e latte in polvere nell'elenco sopra, vedi #3.

Quanti carboidrati ci sono nel latte di cocco non zuccherato?

La maggior parte delle calorie nel latte di cocco proviene dai grassi. È un alimento a basso contenuto di carboidrati con solo 2 grammi di carboidrati totali per 1/3 di tazza (80 ml). Questo numero aumenta notevolmente con l'aggiunta di zucchero. Leggi l'etichetta e assicurati di ricevere il prodotto che desideri. (4)


Farina di cocco

La farina di cocco viene prodotta utilizzando i resti solidi rimasti dopo aver fatto il latte di cocco

La farina di cocco è composta dai resti solidi rimasti dopo aver fatto il latte di cocco. È un'altra grande aggiunta a una dieta Candida ed è perfetta per cuocere cibi come pane al cocco e cracker di farina di cocco.

Molte persone lo preferiscono perché non contiene glutine o cereali, il che lo rende ideale per chi ha problemi digestivi, intolleranza al glutine o permeabilità intestinale. È inoltre ricco di fibre e proteine. Infine, la farina di cocco è in genere più dolce di altri tipi di farina, quindi i prodotti da forno che la utilizzano richiedono meno dolcificanti.

Quando si prepara il latte di cocco, dopo il processo di filtrazione finale rimangono alcuni pezzi solidi. Dopo un po', questi solidi si trasformano in scaglie e, se vengono cotti e poi mescolati, il risultato è una sostanza bianca e polverosa che viene utilizzata come farina.

La farina di cocco viene spesso utilizzata in cucina e rappresenta un'ottima alternativa per le persone che non vogliono consumare cereali o che sono allergiche al glutine. Altri preferiscono semplicemente il gusto del cibo preparato con questa farina. La sensazione di mangiare una torta o un pane preparato con farina di cocco è molto diversa dalle altre farine per via del suo contenuto di fibre molto elevato. I prodotti da forno sono in genere più pesanti, più densi e molto più sazianti.

Come fare la tua farina di cocco?

Sebbene si possa trovare già lavorata e confezionata in molti negozi del paese, è possibile fare anche in casa la farina di cocco. Una volta preparato il latte di cocco, hai già gli ingredienti necessari poiché la farina è un sottoprodotto della lavorazione del latte di cocco.

La polpa rimasta dopo aver fatto il latte di cocco va stesa su una teglia e posta in forno a 200 gradi Fahrenheit fino a completa asciugatura. Successivamente deve essere lavorato in un frullatore o in un robot da cucina fino a quando non si trasforma in una polvere fine ed è pronto per essere utilizzato come farina di cocco. La farina può essere conservata in un luogo asciutto per diversi mesi.


La nostra acqua di cocco biologica preferita: un raccolto innocuo

La prima acqua di cocco rosa ad arrivare sugli scaffali dei negozi negli Stati Uniti, Harmless Harvest è la nostra scelta per la migliore acqua di cocco biologica. Noterai subito che Harmless Harvest, anch'esso prodotto esclusivamente con noci di cocco tailandesi, ha un aroma più ricco di noci rispetto alla maggior parte delle altre marche: alcuni assaggiatori lo hanno paragonato al latte sul fondo di una ciotola di cereali. Ha anche un sapore più robusto. La ragione di ciò è la stessa ragione per la sua delicata tonalità rosa: quest'acqua di cocco è minimamente lavorata e conservata in frigorifero, risultando in una bevanda che, secondo il marchio, ha un sapore "il più vicino possibile a bere direttamente da una noce di cocco". È anche notevolmente dolce, ma la dolcezza ha un sapore naturale, al contrario di pochi altri contendenti che avevano una qualità artificiale. Emily Johnson avrebbe voluto che avesse "un po' più di sapore" però, e ha ammesso che la sua assoluta "acqua di cocco ideale sarebbe un mix uguale di Harmless Harvest e Pure Brazilian"—l'altro concorrente rosa del roster, che aveva un profilo più fruttato, aspro e meno nocciolato. Ha poi dimostrato questo al gruppo combinando i due e passandolo per la stanza. Onestamente, era davvero delizioso.

Chiaramente, non tutta l'acqua di cocco è fatta allo stesso modo.


Non comprare: fagioli fritti tradizionali di El Paso

I fagioli fritti sono deliziosi, quindi probabilmente sei stato tentato di comprarli. Se li fai da te, sono abbastanza sani. Tuttavia, quando fai scorta di cibo in scatola, salta i tradizionali fagioli fritti di Old El Paso.

Cotti con fagioli borlotti, contengono molti grassi trans che possono ostruire le arterie. Contengono anche grassi saturi. Mentre questo è buono a piccole dosi, l'American Heart Association raccomanda non più di 13 grammi di questo in un giorno. Se mangi una piccola porzione di questi fagioli di tanto in tanto, probabilmente va bene, ma è un'idea migliore scegliere un'opzione più sana da aggiungere alla tua dispensa.

I fagioli fritti contengono anche ben 440 mg di sodio per porzione, il 19% del tuo valore giornaliero - e la maggior parte delle persone probabilmente mangia molto più di mezza tazza quando si concede a questi.

Ancora più importante, questi fagioli non sono abbastanza saporiti. Quindi, mentre gli effetti sulla salute variano da persona a persona, non vale la pena rischiare per una lattina di fagioli che non è nemmeno così gustosa.


17 creme intere e deliziose 30 creme e bevande al caffè (senza scherzi, senza latticini)

Cattive notizie: latte, panna, panna e zucchero sono nella lista "assolutamente no, in nessun caso" di Whole30.

Prima di rassegnarti a un mese amaro di una birra nera che sa di tristezza, dai un'occhiata a queste ricette. Entra nel meraviglioso mondo degli ingredienti naturalmente dolci, dei grassi non caseari e degli integratori salutari.

Sì, puoi goderti una dose di caffeina gustosa, cremosa e naturalmente dolce rispettando le regole del programma.

1. Crema di mandorle e cocco

Questa crema si conserva in frigo per una settimana. La consistenza è come una crema pesante. Ammettiamo di averlo usato in più del caffè. Un filo o due su una ciotola di frutta fresca... gnam.

2. Crema a 2 ingredienti

Niente è più semplice che mescolare burro chiarificato e burro di cocco (a parte acquistarli, e basta un clic).

3. Crema al cocco

Questo blogger ha creato una crema leggermente (naturalmente) dolce con un po' di corpo, che si conserva in frigo. L'ingrediente segreto per la texture setosa? Gelatina.

4. Creme acquistate in negozio

Ci piace quando i blogger affrontano la sfida di assaggiare un intero gruppo di prodotti. Dai baccelli alle noci alle creme di collagene, questo blogger ha fatto il lavoro di gambe. Grazie compagno!

5. Latte alla vaniglia e mandorle

Questo latte paleo e vegano lo fa oscillare caldo o sul ghiaccio. Una crema di mandorle schiumosa, realizzata da zero in un frullatore ad alta velocità, è naturalmente addolcita con datteri.

Per mantenerlo adatto a Whole30, devi usare un baccello di vaniglia piuttosto che l'estratto.

6. Moka Latte

Un caffè espresso incontra cacao in polvere, latte di cocco e crema di collagene. Una tazza di questo riscalderà le tue ossa in una giornata ventosa.

7. Latte di anacardi frullatore

Non sei un fan del latte di cocco? Nessun problema. Gli anacardi mischiati sono un sostituto del latte decadente per il latte macchiato. Amiamo il tocco di sale marino. Assicurati di sostituire il miele con un dolcificante approvato da Whole30 come i datteri.

8. Latte Snickerdoodle

Cannella e cardamomo ravvivano questo calcio di caffeina, che è addolcito dal ricco burro di anacardi e potenziato con peptidi di collagene.

9. Caffè alla curcuma Paleo cannella

La curcuma e il pepe nero di solito non sono ingredienti che troveresti in una tazza di joe, ma si scopre che il pepe aiuta il tuo corpo ad assorbire gli antiossidanti della curcumina in modo più efficace. Hewling SJ, et al. (2017). Curcumina: una revisione dei suoi effetti sulla salute umana. DOI: 10.3390/cibi6100092.

Usali entrambi in questo caffè con aggiunta di olio di cocco, dove aggiungeranno un leggero calcio.

10. Latte di panpepato Starbucks Copycat

Un avvertimento prima di farlo su Whole30: ometti il ​​dolcificante. Una volta che questo è fuori mano, gli altri ingredienti possono prendere i riflettori e puoi davvero goderti il ​​calore dello zenzero, della noce moscata e della cannella.

Bonus: il caffè istantaneo lo rende facile da montare.

11. Caffè antiproiettile

Togli il bordo amaro del caffè nero con una cucchiaiata di burro chiarificato e olio di cocco. Grazie alla rimozione dei solidi del latte durante il processo di chiarificazione, il burro chiarificato è A-OK su Whole30.

12. Latte speziato alla zucca salutare

La vera zucca e il latte di cocco invece della crema aiutano a distinguere questo preferito stagionale dalla tua caffetteria da giardino PSL. Cannella, noce moscata e chiodi di garofano gli conferiscono spezie sottili e dolcezza naturale.

13. Affogato senza latticini

Espresso caldo su una pallina di gelato senza latticini? Siamo dentro! Questo aggiornamento sul classico dolce italiano, è una gustosa delizia pomeridiana.

Rendilo semplice usando i gelati non caseari conformi a Whole30 acquistati in negozio. Oppure vivi un'avventura creando da zero un gelato non caseario.


Guarda il video: The REAL Jakarta is NOT what you think