acetonemagazine.org
Nuove ricette

Pasqua con il Philadelphia

Pasqua con il Philadelphia



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Macinare finemente i biscotti con il robot. Aggiungere lo zucchero e il burro fuso. Mescolare bene.


Rivestite il fondo della forma con carta da forno e adagiate i biscotti, premendo bene.

Ho usato una tortiera da 18 cm.

Infornare a 160°C per 10 minuti. Quindi mettere metà della quantità di uvetta sopra. Mettere la crema di formaggio in una ciotola e mescolare con il mixer a bassa velocità per 2 minuti.

Aggiungere lo zucchero, la farina, la vaniglia e mescolare bene. Aggiungere la buccia e il succo di limone, l'uovo e infine la panna. Aggiungere il resto dell'uvetta e mescolare (conservare un po' di uvetta per la decorazione).

Versare in forma unta sui bordi con il burro.

Mettere un pentolino con dell'acqua sul fondo del forno.


Infornare la cheesecake e cuocere per 10 minuti a 200°C, poi abbassare la temperatura a 90°C e cuocere per 20 minuti.

È pronto quando il centro trema come una polpetta ma i bordi sono sodi.

Lasciarla raffreddare in forno. Quindi metterlo in frigo nella forma per 6-8 ore o lasciarlo al freddo tutta la notte.

Preparate il "topping": mettete in una ciotolina la panna, lo zucchero e il succo di limone. Mescolare bene.


Versare sulla cheesecake e livellare con una spatola. Decorare con uvetta. Mettere in frigo per almeno un'ora.

Servire freddo.

Buon appetito !!!


Preparazione della torta soffice con ricotta:

Fase 1

Laviamo bene le uova. Li rompiamo in una ciotola. Mescolateli bene con un pizzico di sale. Quando saranno spumosi aggiungete lo zucchero e mescolate per 5 minuti. Aggiungere lentamente olio, acqua, lievito, vaniglia. Aggiungere gradualmente la farina, cucchiaio per cucchiaio. Mescoliamo ad alta velocità, alla fine, in modo che tutto sia ben omogeneizzato.

In una teglia mettete la carta da forno. Versare l'impasto in modo uniforme e mettere la teglia in forno. È bene che il forno sia preriscaldato. Infornare la superficie a 180°C per 50 minuti. Quando la superficie è cotta, la togliamo dalla teglia. Lasciarla raffreddare e poi tagliarla a metà.

Fase 2

Mentre il piano di lavoro si raffredda, prepara la crema di formaggio. Metti gli ingredienti in una ciotola. Li passiamo con la forchetta. Li ho messi nel frullatore. Volevo una crema fine. Bene, ho avuto una crema che scorreva. Quindi ho dovuto metterlo in frigo per 30 minuti.

Fase 3

Assembliamo la torta. Mettiamo metà della parte superiore nella teglia in cui abbiamo cotto la parte superiore. Mettiamo la crema di formaggio. Lo uniformiamo bene. Mi scorreva un po' e il piano di lavoro si sciroppava bene.

Metti la parte superiore sopra la crema. Spolverare bene con zucchero a velo.

Idealmente, lasciarlo freddo durante la notte. Se puoi astenerti, ovviamente. Tagliare con cura.

Ed è servito con cari amici!


Ricette tradizionali di Pasqua con torta di formaggio e noci, da Săvârșin (video)

Per la Santa Pasqua di quest'anno, Sua Maestà Margaret, insieme al maestro chef Viorica Luciana Călin, propone due ricette tradizionali, Pasqua con torta di formaggio e noci, preparata ogni anno al Castello di Săvârșin, secondo romaniaregala.ro

Le ricette sono conservate dalla Dott.ssa Gabriela Duda, la madre del principe Radu.

Torta alle noci "Gabriela"

Tutti i prodotti devono essere a temperatura ambiente.

La torta ha 391 kcal per 100 grammi.

Ingredienti impasto (quantità per 2 torte):

• 1000 g di farina bianca di qualità

• 250 ml di olio di girasole

• scorza di 2 limoni e 2 arance

Ingredienti per il ripieno di noci (per 2 torte):

• 500 g di gherigli di noce macinati

• 3 bustine di zucchero vanigliato

Scaldare un terzo del latte e aggiungere 6 cucchiai di farina, sempre mescolando, per non fare grumi. Lasciar raffreddare.

Sciogliere il lievito in un altro terzo di latte tiepido, aggiungendo un cucchiaio di zucchero.

Mescolare entrambe le composizioni fino a quando non compaiono piccole bolle d'aria. È lasciato crescere.

Sbattere i tuorli con un po' di zucchero a velo.

Il resto del latte viene fatto bollire a fuoco basso, aggiungendo la stecca di vaniglia tritata e il resto dello zucchero.

Nel latte con lo zucchero e la vaniglia amalgamare lentamente i tuorli d'uovo sbattuti, la scorza di limone e arancia, un pizzico di sale, l'uvetta, oltre alla prima composizione (latte, lievito, farina).

Versare il tutto nella ciotola capiente della farina, quindi impastare bene, aggiungendo di tanto in tanto l'olio di semi di girasole.

L'impasto deve rimanere una notte in cucina, a temperatura ambiente, a lievitare.

Il giorno dopo si prepara il ripieno della torta:

Mettere il latte con il cacao in polvere sul fuoco basso, mescolando continuamente, per non fare grumi.

Montare gli albumi con lo zucchero a velo e 3 bustine di zucchero vanigliato fino ad ottenere una meringa molto densa.

Mettere insieme, in una ciotola capiente, i gherigli di noce, gli albumi montati a neve, il concentrato di cacao e la scorza d'arancia e mescolare bene con un cucchiaio fino a quando la composizione diventa omogenea.

L'impasto viene diviso in due parti uguali, per due torte.

Ogni metà dell'impasto è divisa in 2 pezzi uguali. Adagiate il primo panetto su un fondo di legno, la sfoglia dovrà essere sottile e abbastanza stesa da inglobare la composizione con le noci. Adagiate un quarto del ripieno sulla pasta stesa, livellatelo con una spatola e arrotolatelo fino ad assumere la forma di un cilindro. Mettilo da parte.

Stendete il secondo impasto e adagiatevi sopra il secondo quarto di ripieno di noci, livellando con una spatola. Funziona come un cilindro. Fate in modo che il bordo della sfoglia copra bene la composizione di noci.

I due cilindri si intrecciano tra loro, manovrando facilmente in modo che il ripieno non fuoriesca. Si pone a forma di torta, unta di burro e foderata con carta da forno.

Fate lo stesso con la seconda torta.

Sopra le due torte nelle teglie, applicare una glassa di 2 tuorli, un albume, 2 cucchiai di latte e un po' di zucchero, aiutandosi con un pennello.

Cuocere le torte per 1 ora a 180 gradi, ma va controllato di tanto in tanto, perché non tutti i forni cuociono allo stesso modo.

È bene che la torta rimanga tutta la notte nella sua teglia prima di essere posizionata su un piatto da portata.

Pasqua con il formaggio Gabriela

Tutti i prodotti devono essere a temperatura ambiente.

La torta ha 178 kcal per 100 grammi.

Per il piano di lavoro, utilizzare 300 grammi di pasta cozonac (prossima ricetta).

• 3 bustine di zucchero vanigliato

• scorza di 2 limoni e 2 arance

• una tazza di caffè con panna

• 150 g di ciliegie o conservate nello zucchero (facoltativo)

• 1 uovo per ungere la pasqua prima di infornare

Un giorno prima della preparazione: Scolare il formaggio per 24 ore in una garza posta su uno strato di farina di mais in una ciotola più grande.

Il formaggio sgocciolato viene passato al setaccio regolare, in modo da risultare omogeneo e cremoso. È possibile utilizzare un fondo di cucchiaio di metallo.

Strofinare bene i tuorli con lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una composizione cremosa e lo zucchero si sarà sciolto.

Amalgamare il formaggio, il burro (morbido), i tuorli sbattuti, la scorza di limone e arancia, l'uvetta, la panna, i tre cucchiai di farina. Il risultato deve essere una composizione omogenea, che abbia l'aspetto di una crema densa e vellutata.

Se avete delle ciliegie o delle ciliegie conservate nello zucchero, mettetele nella composizione in modo che si trovino nella torta su ogni fetta.

Disporre la composizione in una teglia rotonda, foderata con carta da forno, sulla quale è stato adagiato un sottile strato di pasta per dolci, sia sul fondo della forma che sulle pareti.

Ungete la superficie della torta con l'uovo mescolato con un po' di latte, aiutandovi con un pennello da cucina.

Infornare per 1 ora a 160°C. È preferibile che la Pasqua rimanga sotto forma di cottura al forno tutta la notte, per poi essere disposta su un piatto.


Pasqua senza pasta & # 8211 Ricetta di Pasqua.

Pasqua senza impasto - Ricetta di Pasqua - un formaggio cremoso leggero, aromatizzato, al forno. Una specie di cheesecake locale, specifica per la Pasqua. Essendo senza impasto, è un dolce molto leggero. Quando facciamo torte o altri dolci al formaggio (e qui intendo in generale, non solo pasquali) non dimentichiamo di mettere i 2 ingredienti essenziali che rendono quel dolce qualcosa di speciale: vaniglia e scorza di limone.

Per Pasqua la tradizione dice di fare la Pasqua (qui altre ricette pasquali). La Pasqua può essere farcita con formaggio o panna acida e può avere o meno pasta. A Pasqua utilizzare formaggio di vacca ben sgocciolato e unto (attraverso un panno o una doppia garza). Di solito scolo il formaggio la sera e al mattino mi chiedo quanto ne sia uscito il siero. Questa ricetta di Pasqua senza pasta è speciale rispetto a quelle classiche in quanto monto gli albumi e li incorporo alla fine: è da qui che risulta la consistenza ariosa e soffice! Come una sfoglia di formaggio.

L'errore più grande è quello di aggiungere una grande quantità di farina (semola o amido) perché addenserà il ripieno trasformandolo quasi in un impasto! Dopo la cottura esce una gomma… Il segno che il ripieno era morbido e arioso è che l'uvetta è andata alla base. Se vedete la Pasqua con l'uvetta distribuita uniformemente nella composizione, è chiaro che era molto densa e farinosa. Quindi no!

Ingredienti Pasqua senza impasto
275 g di formaggio vaccino più grasso, ben sgocciolato dal siero
200 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia, Almette o di altre marche)
50 g di farina di riso (o farina normale) o amido
75 g vecchio
2 uova
un pizzico di sale
kernel da ½ baccello di vaniglia o 1 bustina di zucchero vanigliato
scorza di limone
80 g di uvetta

Per la forma unta:
50 g di burro
1 cucchiaio di pangrattato

Metodo di preparazione:
Separare le uova e sbattere gli albumi con un pizzico di sale fino ad ottenere una spuma dura, in un'altra ciotola amalgamare il resto degli ingredienti, tranne l'uvetta che si aggiunge alla fine.

Vaniglia e scorza di limone grattugiata sono molto importanti in questa composizione! Senza di loro il formaggio è fatato, non ha sapore e profumo, in un'altra ciotola mescolate il resto degli ingredienti, tranne l'uvetta che si aggiunge alla fine. Vaniglia e scorza di limone grattugiata sono molto importanti in questa composizione! Senza di loro, il formaggio è fatato, non ha sapore e profumo.

Rivestite la tortiera (18 cm di diametro) con un po' di burro e pangrattato (se ha il fondo removibile sotto potete attaccare della carta da forno) e versate nella ciotola la composizione pasquale senza impasto. Infornare per 50 minuti a 160° (fuoco medio-basso in forni a gas). Se aumenti la composizione, il tempo di cottura aumenta fino a 70-80 minuti.


Ricetta per PASQUA.

Gentile Daniela,
Vengo dal Canada ma come ben sai puoi trovare gli stessi prodotti. Io uso la crema di formaggio per il formaggio pasquale e viene molto buono.
Se vuoi farlo con la ricotta, fai attenzione ad acquistare solo da un negozio europeo (greco, polacco, ecc.). Ho fatto la cosa stupida di comprare dal Super Store e l'ho dovuto buttare nella spazzatura perché non andava per niente bene.
Successo!!

#4 Danieluta

# 5 Danieluta

# 6 Tzanetakos

# 7 Danieluta

#8 piccolo cuoco

#9 Trinità

Gentile Daniela,
Saluti da Ploiland. Ho provato a inviarti un messaggio prima, ma sembra che "il mio computer avesse l'influenza". Non ho mai fatto la Pasqua ma ricordo che mia nonna l'ha fatta senza l'uvetta (perché non l'aveva):), ed è venuta buona. (Se non ti piacciono quelle nere puoi provare quelle dorate (sultantas)).
Volevo dirvi che c'è anche il formaggio di mucca molto vicino a quello in Romania chiamato formaggio fresco dei contadini. Il rendimento più vicino è il marchio Belwether e può essere trovato presso Zupan's Trader Joe's (a volte) e Whole Foods Market (sempre). Da Whole Foods ci sono altri marchi come Belfiore (è un po' "bagnato"). Adoro assolutamente Whole Foods Market ha molte cose che non si possono trovare al supermercato.
Buona fortuna con la Pasca! Dimmi come è andata a finire!
Trinità (Daniela)

[Questo messaggio è stato modificato da: Trinity il 15/04/2003 11:36]

#10 Adriana Nicoleta

Perdonami Danieluta ma mi annoia aspettare molto ad aspettare che si apra una pagina culinaria quindi passo di qua molto spesso, volevo dire che qui trovo un tipo di formaggio che si avvicina di più ai formaggi di vacca e si chiamano "tomini", se hai un negozio italiano nei dintorni potresti provare, se non è buono e la ricotta puoi eventualmente mescolarla con lo zucchero e tenerla così in frigo, infatti sai penso che come la pastiera napoletana sia fatto con la ricotta. Ci tengo anche a dire che il Philadelphia è un formaggio molto grasso perché di solito si mangia spalmato sul pane, quindi non credo sarebbe per niente adatto, e non ho mai sentito parlare di semola a Pasqua con il formaggio, nel Alla fine ognuno fa quello che vuole Nella sua Pasqua, ma il formaggio di mucca mescolato alle uova si lega abbastanza bene, almeno mia madre lo fa da decenni.

# 11 Luli

Adriana, è una grande seccatura anche per me navigare nel forum, ti capisco - ma non arrenderti per favore, abbiamo bisogno della tua esperienza

Nemmeno io ho sentito e non credo ci sia bisogno di semola a Pasqua.

Per mia esperienza: gli americani fanno la "cheesecake", che è essenzialmente formaggio Philadelphia con uova e zucchero ed eventualmente essenze, messe in una crostata. Il sapore non è molto simile a quello pasquale. MA, quando ero in Romania l'anno scorso ho provato a farlo per la mia famiglia e ho usato quello che sulla scatola si chiama "crema di formaggio" (perché Philadelphia era molto costosa, arrivava a $ 20, che non credo valga la pena esso). E si è scoperto molto pasquale, senza l'uvetta.

Se qualcuno vuole una ricetta della cheesecake, scrivo la mia ricetta. Ne ho anche uno al cioccolato che è delizioso (anche questo l'ho fatto in Romania ed è sparito dal frigo in 2 ore, così).
[aggiunge]

# 12 rodica

Ragazze degli Stati Uniti, ho recentemente trovato il formaggio EXACT come era nel paese, è prodotto dalla società Lifeway, ecco il link http: //www.lifeway.n. cts / formaggio.html

Nella zona di Atlanta l'ho trovato solo all'Harry's Farmer Market, non so in altre zone se lo hanno, ma andrei dal responsabile del negozio e gli suggerirei di portarlo.
In altre parole, ho già usato il formaggio allo yogurt (l'ho detto molte volte, quindi mi dispiace dirlo di nuovo), che ottengo filtrando un contenitore di yogurt bianco durante la notte in frigorifero. Ho anche fatto il tiramisù in questo modo.


Pasqua con la panna - ricetta

Se quest'anno vuoi cambiare un po' il menu e fallo Pasqua con la panna, non puoi sbagliare con la ricetta qui sotto.

È composto da pochi ingredienti. È cremoso, fine e profumato.

Ingredienti per la crostata

  • 200 g di cracker Graham, biscotti alla vaniglia o qualsiasi altro tipo di biscotto che ti piace
  • 6 cucchiai di burro fuso

Ingredienti per il ripieno:

  • 450 g di crema di formaggio
  • 400 g di panna
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Metodo di preparazione

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. Quindi tirateli fuori dal frigo in tempo.

Poiché la ricetta è molto semplice e veloce, iniziate preriscaldando il forno a 180 gradi Celsius.

Ungete una teglia o una forma rotonda del diametro di 24 cm. con un filo d'olio e foderare con farina o teglia.

Idealmente, dovresti usare una forma rimovibile (anello di cottura).

Macinare i biscotti con il robot lama S. Aggiungere il burro fuso e sbattere per livellare. La miscela dovrebbe sembrare sabbia bagnata.

Versalo nella padella e premilo con il retro di un bicchiere o con le mani.

Mettere la teglia in forno e cuocere la crostata per 10 minuti. I biscotti devono dorarsi un po'.

Nel frattempo preparate il ripieno.

Mettere la crema di formaggio e panna in una ciotola. Sbattili con il mixer fino a ottenere una composizione fine.

Aggiungere lo zucchero e mescolare fino a incorporarlo.

Poi mettete un uovo alla volta, continuando ad impastare con il mixer a bassa velocità.

Non battere troppo la composizione. Utilizzare il mixer solo per incorporare gli ingredienti e ottenere una composizione omogenea.

Infine aggiungete la vaniglia.

Versare il ripieno sopra la crosta nella teglia. Rimettete la teglia in forno e cuocete la pasca per un'altra mezz'ora.

Spegni il fuoco, apri la porta del forno e lascia raffreddare la pasqua per un'ora.

Quindi estraete dal forno e lasciate raffreddare completamente.

Avvolgetelo poi nella pellicola trasparente (senza toglierlo dalla teglia) e mettetelo in frigo. Lasciar raffreddare tutta la notte.

È ancora meglio se rimane in frigo per 24 ore.

Dopo questo intervallo, disfa l'anello e rimuovi la Pasqua dal modulo.

Pasqua con la panna è delizioso come tale. Ma puoi servirlo con una salsa di frutti di bosco o una marmellata preferita.

Tienilo al fresco. La Pasqua, così come il cozonac, può essere conservata nel congelatore. Dura senza problemi fino a 2 mesi.

Informazioni nutrizionali

Una fetta di questo Pasqua con la panna contenere:

  • 532 calorie
  • 49% della dose giornaliera raccomandata di grassi
  • 57% di colesterolo RDA
  • 13% della RDA di sodio
  • 14% della RDA di carboidrati
  • 21% di proteine ​​RDA
  • 28% di RDA di vitamina A.
  • 14% di calcio RDA
  • 5% di RDA di vitamina B6
  • 4% di ferro RDA
  • 29 g di zuccheri

Fonte articolo: Paula, The Perfect Sour Cream Cheesecake, Vintage Kitchen: https://vintagekitchennotes.com/the-perfect-sour-cream-cheesecake/

* I consigli e le eventuali informazioni sanitarie disponibili su questo sito sono a scopo informativo, non sostituiscono la raccomandazione del medico. Se soffri di malattie croniche o segui farmaci, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di iniziare una cura o un trattamento naturale per evitare interazioni. Rimandando o interrompendo le cure mediche classiche puoi mettere in pericolo la tua salute.


Pasqua con formaggio dolce e uvetta

Ingredienti

Per l'impasto

  • due uova
  • 120 g di zucchero
  • una bustina di zucchero vanigliato
  • buccia grattugiata di un limone
  • 100 g di burro
  • 100 g di uvetta
  • 3-4 cucchiai di rum
  • 50 g di noci o mandorle tritate finemente

Per il ripieno

  • 500 g di ricotta fresca
  • 4 uova
  • 150 gr) Zucchero
  • una bustina di zucchero vanigliato
  • un cucchiaio di scorza di limone grattugiata
  • 100 g di burro
  • un cucchiaio di semolino
  • un cucchiaio di farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 g di uvetta
  • 3-4 cucchiai di rum
  • due tuorli
  • 150 ml di latte
  • una bustina di lievito di birra
  • 500 g di farina bianca 000

Metodo di preparazione

Utilizzare farina bianca di buona qualità, essiccata e conservata nella cucina riscaldata per almeno 3-4 ore prima dell'uso. Durante questo periodo può essere setacciato 2-3 volte. Il lievito di birra deve essere fresco entro il periodo di garanzia indicato sulla confezione. Portare a bollore il latte e lasciarlo raffreddare finché non sarà tiepido, sulla griglia del fornello. Strofinare il burro finché non si ammorbidisce o si scioglie caldo, e l'uvetta viene lavata, pulita e cosparsa di rum.

Sciogliere il lievito di birra, un cucchiaino di zucchero grattugiato e un tuorlo in 2-3 cucchiai di latte tiepido. Strofinare fino a che liscio, quindi mescolare con 1-2 cucchiai di farina fino ad ottenere una composizione cremosa. Coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 5-10 minuti. Nel frattempo lo zucchero viene sciolto nel latte scremato e aromatizzato con lo zucchero vanigliato, e si monta un albume con un pizzico di sale.

La maionese lievitata viene impastata con il resto della farina setacciata, il latte tiepido, due tuorli d'uovo, metà del burro fuso e l'albume sbattuto. Impastate energicamente fino a quando non si staccherà dalla ciotola o impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido lontano dalla corrente elettrica. Lasciar lievitare per circa 30 minuti. L'impasto è ben lievitato quando raddoppia di volume.

Per ottenere un impasto molto buono, dalla pasta fine che si dipana in striscioline, è bene impastare ancora una volta. All'impasto lievitato aggiungere la buccia grattugiata di un limone, l'uvetta ammollata e le noci tritate. Impastare aggiungendo un po' di burro, fino a distribuire uniformemente l'uvetta e le noci. Se l'impasto viene impastato una volta, tutti gli ingredienti vengono aggiunti al primo impastato.

Aggiungere l'ultima parte di burro fuso. Ora non si lavora più, ma si piega, sollevando l'impasto dal bordo verso il centro, battendo l'impasto con il dorso della mano fino ad incorporare tutto il burro. Ripetiamo questa operazione e ruotiamo la ciotola in cui impastiamo, in modo che l'impasto si estenda in tutte le direzioni. Coprite con un canovaccio e fate lievitare ancora in un luogo caldo e asciutto. L'impasto lievita più velocemente in soli 15-20 minuti.

Nel frattempo, a parte, in un'altra ciotola, sbattere le uova con lo zucchero e lo zucchero vanigliato finché tutto lo zucchero non si sarà sciolto. Unite poi la scorza di limone grattugiata e l'uvetta ammollata nel rum. Mescolate delicatamente per evitare che si sciolga e mettete da parte. Il formaggio dolce viene passato e mescolato con la semola, e la farina viene mescolata con il lievito vanigliato, fino a quando tutto lo zucchero si scioglie. Unite poi la scorza di limone grattugiata e l'uvetta ammollata nel rum. Mescolate delicatamente per evitare che si sciolga e mettete da parte. Il formaggio dolce viene passato e impastato con la semola, e la farina viene impastata con il lievito.

Alla crema di uova aggiungere il formaggio dolce, la farina e il burro strofinato. Mescolare leggermente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema omogenea. La pasta lievitata si divide in due. Quindi allungare due fogli rotondi delle dimensioni del vassoio. Una delle sfoglie viene adagiata nella teglia foderata con carta da forno, e l'altra viene lasciata sul piatto spolverizzata con un po' di farina. Lasciar lievitare ancora per 10 minuti.

Versare la crema di formaggio nella padella sopra l'impasto sollevato. Disporre in uno strato uniforme, facendo attenzione a non premere sulla pasta lievitata. Coprire con l'altra sfoglia e premere sui bordi per unire le due sfoglie. Ungete con l'uovo, spolverizzate con le mandorle e cuocete in forno caldo alla giusta temperatura per 55-65 minuti. Lasciare raffreddare, quindi togliere dalla teglia e spolverare con lo zucchero.

Non dimenticare! Sulla tavola pasquale non devono mancare i piatti della tradizione: bistecca al miele, zuppa di miele, Trippa di agnello.


Pasqua con formaggio

Radu, visto che hai lasciato un link alla ricetta, significa che sai con cosa si "mangiano" i blog e quindi commenti come questo non dovrebbero venire da te. Finalmente la Pasqua senza formaggio è possibile, nessuno ci vieta di farcirla di spinaci e chiamarla "spinaci con spinaci" :))

Oauuuuu, arata suuperrr. Non vedo l'ora di farlo. Mille grazie per ricetta!

Con piacere, Lucia! Sono contenta che la Pasqua ti piaccia, visto che l'aspettavi. : D

Un aspetto meraviglioso! Grazie per aver condiviso con noi la ricetta di Pasqua, c'è qualcuno (io) che vuole prepararla per la prima volta ed è più che benvenuta! Aspetto di provare la ricetta!

Non hai niente da fare, Sanda. Ho cercato di spiegare il più dettagliatamente possibile e ho pubblicato quante più immagini possibili nella ricetta, ma è possibile che ci sia qualcosa di interpretabile. Quindi non esitate a chiedermi aiuto in caso di problemi.

C'è la Pasqua con formaggio, cioccolato, frutta, ecc. Il titolo della ricetta è molto corretto. Il commento di Radu è superfluo. Hai passato una Pasqua meravigliosa. Congratulazioni!

Grazie, Dana! Sapendo che lo pubblicherò sul blog, non ho "risparmiato" nessuno sforzo. due anni fa ho fatto una versione pasquale con tanto formaggio e non ero per niente soddisfatta del risultato, quindi non l'ho pubblicata.

In Moldova si fa una Pasqua con tanti frutti. Una volta ho avuto l'opportunità di mangiare, è molto buono. Io sono di Galati, ma purtroppo non si fa qui, nel nord della Moldavia. Magari provalo e dacci la nuova ricetta!

Per ora, un'altra Pasqua mi sembra troppo :) Ma sono tentato di provare una Pasqua alla frutta, quindi ci penserò per dopo.

Grazie mille per la ricetta!

Qual è il diametro del vassoio? Grazie mille

Scrivi nella ricetta, probabilmente l'hai vista quando l'hai riletta :) La teglia in cui ho infornato la Pasqua ha un diametro di 24 centimetri.

BUONA PASQUA !

Buona Pasqua.
Solo gioia con i propri cari.

Sembra buono, lo farò anche l'anno prossimo! Quest'anno ne ho usata una con tanto formaggio, aveva un buon sapore ma non ero molto soddisfatta, sembrava un po' tormentata!

Ho provato anche una Pasqua con tanto formaggio due anni fa, ma non mi è piaciuta per niente come è venuta, motivo per cui ho rinunciato all'idea di pubblicare la ricetta sul blog :) C'è un altro anno fino ad allora, vediamo se nel frattempo non dimenticate la mia ricetta di Pasqua: P

Ho fatto la torta di Pasqua e la Pasqua secondo le tue ricette si è rivelata meravigliosa.
Complimenti per il blog e continua così.

Grazie, Petro! Sono contento che tu abbia scelto entrambe le ricette dal mio blog, mi aspetto che tu lo faccia il più spesso possibile d'ora in poi. Comunque tra un anno dovresti tornare almeno per la ricetta di Pasqua :)

Queste non sono le prime ricette che ho provato, quindi non passerà un anno prima di provare qualcos'altro. è solo che finora ho avuto solo il coraggio di fare i dolci.
Spero di fare presto qualcosa da mangiare :)

:) Ci sono un sacco di ricette semplici sul blog, e non esagero affatto. devi solo avere il coraggio di provarli. Ma, se siete timidi e volete prenderla più lentamente, potete riempirvi di fiducia preparando delle insalate :) Anche se, se avete fatto la torta e la Pasqua, dovreste già essere molto fiduciosi nelle vostre capacità culinarie, conosco un poche persone che cucinano bene e ancora non osano afferrare la torta.

Cristo l'inviato! Ho passato una grande Pasqua, l'unico rammarico è che ne ho fatta solo una, è evaporata in fretta. E i cozonac erano ancora più soffici che al primo tentativo. Se fino ad ora queste chicche mi sembravano irrealizzabili, ora con l'aiuto delle vostre ricette, sono una sciocchezza. Li ho setacciati tutti con loro: D.

Davvero inviato! Vuol dire che state già cominciando a fare esperienza in questi impasti lievitati, per vedere cosa li setacciate d'ora in poi. puoi farla tutti i giorni, con la pizza :)) Sono davvero felice di vedere che le mie ricette sono riuscite a darti fiducia nei tuoi punti di forza.

Buona Pasqua Roberto. Grazie per ricette meravigliose. Adesso aspetto che esca dal forno la prima fila di torte :D. Sto morendo per questo :)))

Buona Pasqua anche a te Lucia! Se muori di lussuria vicino al forno, concludo che va bene - la tua lussuria mi fa credere che le mie ricette siano riuscite (devo trovare un merito in tutto questo, per sentirmi importante): D capisco che hai fatto una sola Pasqua , ma non ho capito quante torte. Quindi, la prima fila di torte da quante "citazioni" del genere? :))

Ovviamente sono uscito, e le 4 torte e la Pasqua sono una lunga storia :(. Hanno beccato solo il primo giorno di Pasqua, lo so, ne ho fatte poche :)))). Nel fine settimana lo faccio di nuovo, solo per noi due a stancarci. come Pasqua che ho appena assaggiato :))) Non possono fare a meno di uscire con le tue ricette. Sono usciti tutti. Il problema è che non riesco a stare al passo con te, sono già 2 torte indietro, ho perso terreno dai pancakes Banat :(.
Spero che sentiate la gioia che portate nelle nostre case quando sfornate qualcosa di buono o l'entusiasmo che provo io quando preparo una nuova ricetta e le leccornie spariscono subito dal piatto. Sei riuscito a portare lo spirito di festa nelle nostre anime che sia un giorno comune di martedì, giovedì, fine settimana o il compleanno di qualcuno. Ogni volta che cucino sento che è un giorno speciale e per. Grazie per questo!

Ho seguito rigorosamente la ricetta dell'impasto per un'ora e 30 minuti, continua a lievitare con il calore e non si muove nemmeno, quindi non cresce affatto e non capisco perché.

Ella, se dopo un'ora e 30 minuti non è cresciuta per niente, è chiaro che non crescerà. :( Scusa, ti sto dicendo che dovrai fare un altro impasto pasquale. la differenza di temperatura, cioè il luogo caldo dove teniamo l'impasto lievitato, dovrebbe rimanere "caldo" per tutta la lievitazione (ad esempio non aprire il finestra).


Pasqua contadina con formaggio salato

Prima che comparissero uvetta, scorza di limone o altri aromi, le nostre bisnonne preparavano questa Pasqua. Usavano formaggio di pecora o di vacca salato e sopra facevano una croce con la pasta cozonac. Poi sono andati in chiesa con Pasqua, cozonac e coppia rossa per essere consacrati.

Quello che ci vuole per la Pasqua contadina

Per l'impasto

Per il ripieno

Come preparare la Pasqua contadina

Strofinare il lievito con 2 cucchiai di zucchero, latte e farina fino ad ottenere una pasta. Fate lievitare la maionese fino al raddoppio del volume, quindi aggiungetela sopra la farina setacciata. Aggiungere il resto degli ingredienti a temperatura ambiente e impastare fino ad ottenere un impasto liscio, non troppo duro. Lo lasci crescere finché non raddoppia di volume.

Unire il formaggio salato, potete usare un composto di ricotta con formaggio di pecora, con i tuorli, lo zucchero, la panna e mescolare.

Mettere da parte un quarto dell'impasto, stendere il resto e adagiarlo in una teglia rotonda e foderata, e mettere la composizione, quindi livellarla. Con l'impasto rimanente si fa una croce intrecciata, che si posiziona sopra la Pasqua. Ungere l'uovo di Pasqua con un uovo sbattuto e tenerlo in forno fino a doratura.


Video: Pulcini di uova sode - ricetta di Pasqua