acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ricetta Involtini di melanzane ripieni di ricotta

Ricetta Involtini di melanzane ripieni di ricotta



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Antipasti
  • Antipasti con formaggio

Le melanzane a fette vengono ricoperte di pangrattato, fritte e poi arrotolate con un composto di formaggio parmigiano, ricotta e mozzarella, prima di essere cotte in una salsa di pomodoro fatta in casa. È un antipasto o un secondo piatto sostanzioso e delizioso, perfetto per le cene.

41 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 8

  • 125 ml di olio vegetale, diviso
  • 4 spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 2 scatolette (400g) di pomodori a pezzi con il succo
  • 285g di passata
  • 2 cucchiai di condimento alle erbe italiane
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 215 g di pangrattato secco semplice
  • 125 g di farina 00
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di doppia panna
  • 2 melanzane grandi, sbucciate e tagliate per il lungo a fette di 5 mm
  • 425 g di ricotta
  • 225g di mozzarella grattugiata
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 45 g di prezzemolo fresco tritato
  • prezzemolo fresco, per guarnire

MetodoPreparazione:30min ›Cottura:1hr20min ›Pronto in:1hr50min

  1. Scaldare 1 cucchiaio di olio d'oliva in una casseruola grande a fuoco medio. Aggiungere l'aglio e cuocere finché non diventa fragrante e leggermente dorato. Versare i pomodori tagliati a pezzi e la passata. Condire con condimento alle erbe italiane, sale, zucchero e pepe. Fate cuocere coperto a fuoco medio-basso per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere dal fuoco e mettere da parte.
  2. Preriscaldare il forno a 200 C / Gas 6. In un piatto fondo grande, mescolare il pangrattato e la farina. In un piatto a parte, sbattere con una forchetta le uova e la panna.
  3. Scaldare l'olio d'oliva rimanente in una padella larga a fuoco medio-alto. Passate ogni fetta di melanzana nel composto di uova, poi passatele nel pangrattato. Friggere ogni fetta fino a doratura nell'olio caldo, girando una volta. Scolare su carta assorbente da cucina.
  4. Stendere uno strato sottile di salsa di pomodoro sul fondo di una teglia da 23x33 cm o di dimensioni simili. In una ciotola capiente mescolate la ricotta, la mozzarella, il parmigiano e il prezzemolo. Spalmare 2 o 3 cucchiai del composto di formaggio su un lato di ogni fetta di melanzana. Arrotolare e mettere nella teglia con la cucitura rivolta verso il basso. Versare la salsa di pomodoro rimanente sugli involtini. Coprire la teglia con un coperchio o un foglio.
  5. Cuocere per 30 minuti nel forno preriscaldato. Guarnire con altro prezzemolo tritato prima di servire, se lo si desidera.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(49)

Recensioni in inglese (39)

di MTHRESHER

Ecco una versione SENZA GLUTINE: aggiungi TANTO parmigiano o formaggio romano appena grattugiato al composto di uova (in modo che sia abbastanza denso da ricoprirlo) e salta il pangrattato. Passare direttamente alla padella con le fette di formaggio intinto nell'uovo. Se vuoi renderlo ancora più speciale, adagia una fetta di prosciutto sopra il composto di ricotta prima di arrotolarlo! Yum!-06 aprile 2007

di pasta di noci

presenta molto bene. non l'ho fritto, e nemmeno ricoperto, l'ho solo arrostito con un po' d'olio d'oliva. si è rivelato meraviglioso e leggero. usato pomodoro arrosto più un sugo di pasta in vasetto. ancora assaggiato meraviglioso! pieno di sapore un custode definitivo.-01 apr 2008

di NRAGNO

Mio marito mi ha descritto questo piatto come uno dei suoi preferiti d'infanzia; L'ho ricreato sperimentando fino a quando non sono arrivato a qualcosa di degno di un rave come lui ricordava. La mia ricetta è quasi identica a questa! Questa ricetta è deliziosa e ne vale la pena.-27 giugno 2005


  • 4 melanzane grandi
  • 6 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cipolla grande, tritata finemente
  • 3 spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 1 cucchiaino di timo essiccato
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • un pizzico di peperoncino rosso secco in scaglie (facoltativo)
  • 4 pomodori, spellati e tagliati grossolanamente
  • 50 g/1¾oz di pangrattato bianco (la ciabatta è buona)
  • 25g/1oz Parmigiano o Pecorino, o formaggio duro vegetariano alternativo, grattugiato fresco
  • ½ limone non trattato, solo la scorza finemente grattugiata
  • una manciata di foglie di basilico fresco, tritate
  • sale e pepe nero macinato al momento

Preriscaldare il forno a 200°C/ventilato a 180°C/gas 6. Tagliare le melanzane a metà, per il lungo e (lasciando un bordo di circa 5 mm/¼in), tagliare la polpa.

Tagliate a dadini la carne e mettete da parte. Spennellare l'interno delle melanzane con olio d'oliva e condire con sale. Mettere in una teglia e coprire con un foglio. Infornare per 20 minuti.

Scalda 2 cucchiai di olio d'oliva in una padella. Aggiungere la cipolla e soffriggere a fuoco medio per 10 minuti o finché non si ammorbidisce.

Alzare la fiamma, aggiungere l'aglio e la polpa di melanzana e mescolare fino a quando la melanzana non sarà leggermente dorata. Aggiungere le erbe aromatiche, i fiocchi di peperoncino, se usati, ei pomodori e condire con sale e pepe. Mescolate per amalgamare, abbassate la fiamma e coprite.

Fate sobbollire per 10 minuti, togliete il coperchio e proseguite la cottura fino a quando l'eventuale liquido sarà evaporato.

Versare il composto nelle metà delle melanzane. Mescolate il pangrattato con il formaggio, la scorza di limone e il basilico e condite con un po' di sale e pepe. Cospargetela sopra le melanzane ripiene e condite con altro olio d'oliva.

Cuocere le melanzane, scoperte, per 25-30 minuti, o fino a quando il ripieno è caldo e la parte superiore è leggermente dorata. Servire.


Ingredienti

3 melanzane grandi, private del picciolo, ciascuna melanzana tagliata per il lungo in fette di 6 x ½ cm di spessore (750 g)
3 cucchiai olio d'oliva
220 g paneer (o tofu extra sodo), grattugiato grossolanamente
2 lime: grattugiare finemente la scorza per ottenere 1 cucchiaino, quindi spremere per ottenere 2 cucchiai
45 g sottaceto caldo di mango, tritato grossolanamente, più extra per servire
5g coriandolo, tritato grossolanamente, più extra per servire
100 grammi foglie di spinaci grandi (non baby), senza gambi (60 g)
sale e pepe nero
Per il dal cocco:
3 cucchiai olio d'oliva
5 scalogni di banana, pelati e tritati finemente (250g)
45 g zenzero fresco, pelato e tritato finemente
2 peperoncini rossi, tritati finemente
30 foglie di curry fresco (se non ne avete, potete anche farne a meno)
1 cucchiaino semi di senape nera
1 cucchiaino cumino in polvere
1 cucchiaino coriandolo macinato
½ cucchiaino curcuma macinata
2 cucchiaini curry medio in polvere
2 cucchiaini pasta di pomodoro
100 grammi lenticchie rosse secche
1 latta da 400 ml latte di cocco (almeno il 70% di estratto di cocco)

Galleria

  • 1 melanzana grande, le estremità tagliate
  • 2 cucchiaini di sale marino, o secondo necessità
  • 1 tazza di farina per tutti gli usi
  • 3 uova, sbattute
  • 1 tazza di pangrattato secco
  • olio vegetale per friggere, o secondo necessità
  • 2 tazze di ricotta
  • ½ tazza di formaggio romano grattugiato
  • 1 cucchiaio di aglio tritato
  • sale e pepe nero macinato a piacere

Preriscaldare il forno a 400 gradi F (200 gradi C). Ungete con il burro una teglia da forno da 9x13 pollici.

Tagliare le melanzane a fette spesse 1/4 di pollice nel senso della lunghezza, scartare le fette finali con la pelle. Adagiare le fette di melanzana su carta assorbente e cospargere generosamente entrambi i lati con sale marino. Lasciare scolare le fette per 30 minuti, sciacquare e asciugare con carta assorbente.

Mettere la farina, le uova e il pangrattato in ciotole poco profonde separate. Passate ogni fetta di melanzana nella farina e scuotete la passata in eccesso prima nell'uovo e poi nel pangrattato.

Scaldare l'olio vegetale in una padella larga a fuoco medio e friggere le fette fino a doratura, circa 5 minuti per lato. Scolare su carta assorbente, adagiare su teglie e conservare in frigorifero le melanzane per 10 minuti.

Mescolare la ricotta, il formaggio Romano e l'aglio in una ciotola condire a piacere con sale e pepe nero. Mettere una fetta di melanzana raffreddata su una superficie di lavoro e montare da 1/3 a 1/2 tazza di miscela di formaggio al centro arrotolare la fetta e posizionare la cucitura verso il basso nella teglia preparata. Ripetere con le fette rimanenti e il ripieno di formaggio.


Involtini di melanzane ripieni

Condire bene le fette di melanzana con sale e pepe nero macinato al momento e spennellare con olio.

Grigliare per un paio di minuti su ciascun lato in una padella calda, o fino a quando non si formano segni di griglia dorati. Togliere dalla padella e scolare su carta da cucina.

Per il ripieno, mescolare in una ciotola la ricotta, la mozzarella, la noce moscata e i cipollotti.

Stendete tutte le fette di melanzana su una superficie pulita. Mettere circa un cucchiaino di ripieno sul bordo inferiore di ciascuno.

Arrotolare le fette di melanzana, come un sigaro, attorno al ripieno, quindi adagiarle su un piatto con la cucitura rivolta verso il basso.

Per la salsa, scaldare l'olio d'oliva in una padella e aggiungere i pomodorini.

Cuocere a fuoco lento per 8-10 minuti fino a quando i pomodori iniziano a rompersi.

Togliere dal fuoco e unire l'aglio e lo zucchero. Condire, a piacere, con sale e pepe nero macinato al momento.

Versate un po' di salsa sul fondo di una pirofila.

Adagiare con cura gli involtini di melanzane, con la cucitura rivolta verso il basso, sulla salsa e versare sopra il resto della salsa.

Trasferire in forno e cuocere per 12-15 minuti, fino a quando il formaggio inizia a sciogliersi.


Preparazione

Passo 1

Scaldare il forno a 200°C. Affettare le melanzane sottili per il lungo e cospargerle leggermente di olio a 1 caloria su entrambi i lati. Arrostire per 15 minuti, girando le fette a metà cottura.

Passo 2

Nel frattempo scaldare 1 cucchiaio di olio d'oliva in una padella e aggiungere i pomodorini quando sono caldi. Friggere per 8-10 minuti, schiacciando i pomodori quando iniziano a rompersi. Quando avrà raggiunto la consistenza di una salsa, aggiungere un pizzico abbondante di salvia secca e l'aglio tritato, un pizzico di zucchero e sale e pepe a piacere. Mescolate per un altro paio di minuti e poi mettete da parte.

Passaggio 3

Appassire gli spinaci in uno scolapasta versandoci sopra un pentolino di acqua bollente, quindi strizzarli bene per eliminare l'acqua e mettere da parte.

Passaggio 4

Mescolare la ricotta, la mozzarella, la noce moscata, le cipolle tritate e gli spinaci in una ciotola. Togliete le melanzane dal forno e adagiatele su una superficie piana, aggiungendo sul fondo un cucchiaino di composto di formaggio e poi arrotolando fino a formare un fagottino. Mettere il rotolo finito in una teglia, con il lato piegato verso il basso, e ripetere con tutte le fette. Versare la salsa di pomodoro all'esterno e rimettere in forno per 12-15 minuti.

Passaggio 5

Cospargere il parmigiano sugli involtini di melanzane e servire con crostini di pane e insalata verde.


Preriscaldare il forno a 180C/355F/Gas 4.

Condire bene le fette di melanzana con sale e pepe nero macinato al momento e spennellare con olio.

Grigliare per un paio di minuti su ciascun lato in una padella calda, o fino a quando non si formano segni di griglia dorati. Togliere dalla padella e scolare su carta da cucina.

Per il ripieno, mescolare in una ciotola la ricotta, la mozzarella, la noce moscata e i cipollotti.

Disporre tutte le fette di melanzana su una superficie pulita. Mettere circa un cucchiaino di ripieno sul bordo inferiore di ciascuno.

Arrotolare le fette di melanzana, come un sigaro, attorno al ripieno, quindi adagiarle su un piatto con la cucitura rivolta verso il basso.

Per la salsa, scaldare l'olio d'oliva in una padella e aggiungere i pomodorini. Cuocere a fuoco lento per 8-10 minuti fino a quando i pomodori iniziano a rompersi.

Togliere dal fuoco e unire l'aglio e lo zucchero. Condire, a piacere, con sale e pepe nero macinato al momento.

Versate un po' di salsa sul fondo di una pirofila. Adagiare con cura gli involtini di melanzane, con la cucitura rivolta verso il basso, sulla salsa e versare sopra il resto della salsa. Trasferire in forno e cuocere per 12-15 minuti, fino a quando il formaggio inizia a sciogliersi.


Ingredienti

  • 1 Brinjal (Baingan / Melanzane), (tagliato a fette sottili nel senso della lunghezza)
  • 1 tazza di Paneer (ricotta fatta in casa), grattugiato
  • 1 Peperone Verde (Capsicum), tritato
  • 1 Carota (Gajjar), tritata
  • 1 cipolla, tritata
  • 2 peperoncini verdi, tritati finemente
  • 3 spicchi d'aglio, tritato
  • Foglie di basilico, poche foglie (tritate)
  • Foglie di prezzemolo, poche foglie (tritate)
  • Olio extravergine d'oliva
  • Pepe nero in polvere
  • Sale, a piacere
  • 1/4 cucchiaino di origano secco
  • 1/2 tazza di mozzarella, grattugiata
  • Sugo Pomodoro Basilico , quanto basta (o Sugo Del Monte)

Involtini di melanzane grigliate con pesto di ricotta

Negli ultimi giorni abbiamo desiderato ardentemente cibi di conforto. E per noi, questi involtini di melanzane grigliate sono tra i comfort food più confortanti. La combinazione di robusto pesto di erbe e ricotta cremosa arrotolata in fette di melanzane grigliate affumicate e tenere crea un incredibile miscuglio di sapori e consistenze.

Puoi preparare il tuo pesto da zero, ma un pesto di buona qualità acquistato in negozio consente di risparmiare tempo e rende questi gustosi bocconcini un gioco da ragazzi.

Puoi servirli come parte di una selezione di antipasti, o come contorno con grigliate di pesce, pollo o spiedini alla mediterranea. Il pesto cremoso di ricotta può essere anche condito con la pasta, usato per condire un'insalata di patate, o a strati in una lasagna.

Per una versione con un tocco mediorientale, spalmare le fette di melanzane grigliate con hummus e guarnire con scalogno affettato e pomodoro a cubetti prima di arrotolare in fagottini.

PRERISCALDARE una bistecchiera o una griglia all'aperto a fuoco alto. TAGLIARE le melanzane nel senso della lunghezza a fette spesse 1/4 di pollice (circa 6 fette ogni melanzana). Spennellare le fette di melanzana uniformemente con olio d'oliva su entrambi i lati. GRIGLIATE le fette di melanzane alla griglia per 3 minuti per lato. LASCIARE raffreddare leggermente. Mescolare la ricotta, il pesto e il succo di limone in una ciotolina. Stendere uniformemente un cucchiaio colmo del composto su ogni fetta di melanzana. ARROTOLARE le fette di melanzana, disporle su un piatto con la cucitura rivolta verso il basso, spennellare con un filo d'olio d'oliva se lo si desidera e servire immediatamente.

Varianti: Aggiungi pomodori secchi tritati, olive, capperi, peperoncino arrosto o prosciutto al composto di ricotta e pesto per un sapore e una consistenza ancora maggiori. Per involtini più piccoli, sostituire le fette di zucchine grigliate con le melanzane, utilizzare meno miscela di ricotta e pesto in ciascuna e fissare gli involtini con uno stuzzicadenti.


Ingredienti per gli involtini di melanzane

Fa 30 involtini di melanzane

Per cuocere le melanzane

  • 2 melanzane grandi, da affettare per il lungo, profonde 5 mm (da ciascuna melanzana si dovrebbero ricavare circa 15 fette)
  • Acqua e sale per spurgare le melanzane
  • 400 ml di olio extra vergine di oliva, o olio di arachidi per una consistenza e un sapore più leggeri, più adatti alla frittura

Per la salsa di pomodoro

  • 1 bottiglia di passata, 750g (potrebbe avanzarne un po', che di solito uso il giorno dopo per condire la pasta o la uso come salsa per il pane abbrustolito)
  • Mezza cipolla piccola, tritata finemente
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale, quanto basta, a seconda dei vostri gusti
  • 2 o 3 foglie di basilico
  • Un bel mazzo di foglie di basilico
  • 30 g circa di parmigiano
  • 6 fette di scamorza affumicata o mozzarella ben scolata.
  • Teglia grande (o due più piccole)

Metodo

Dobbiamo preparare le melanzane. Lavateli, asciugateli e privateli dei gambi.

Affettateli per il lungo a 5 mm di profondità. Molte persone usano un'affettatrice elettrica per ottenerle tutte alla stessa profondità, ma io non ne ho una così: pazienza, attenzione, cura e amore. Anche se non sono tutte identiche nelle dimensioni, sono molto simili e questo è abbastanza buono per una cottura uniforme.

Dobbiamo liberare le melanzane dal loro naturale sapore amaro. Ci sono due modi per farlo.

Primo metodo. Riempi una ciotola con acqua, aggiungi un cucchiaio di sale. Mescolare bene. Mettere le melanzane nella ciotola e lasciarle in ammollo da 30 minuti a un'ora.

Asciugateli bene con strofinacci puliti o carta da cucina. Cerca di eliminare più acqua possibile per evitare che assorbano troppo olio durante la frittura.

Il modo alternativo è semplicemente mettere le fette in uno scolapasta sostenuto da un piatto sottostante, coprirle con un po' di sale, fare pressione su di esse (con una pentola pesante o simili) e lasciarle espellere l'acqua per un'ora. Una volta pronte, sciacquatele sotto l'acqua corrente e asciugatele molto bene con carta da cucina o canovacci.

Preparare la salsa di pomodoro

In una casseruola di media grandezza aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata finemente. A fuoco basso, soffriggere la cipolla, fino a quando non assume un colore dorato chiaro.

Aggiungete la passata, un abbondante pizzico di sale (bisogna assaggiarlo – quello che è dolce per qualcuno può essere piuttosto salato per qualcun altro!) e un ciuffo di foglie di basilico.

Profumo avvincente di basilico fresco e salsa di pomodoro

Lasciar cuocere con il coperchio per 30 minuti. Controllare ogni tanto e mescolare.

Verso la fine alzate la fiamma fino a quando la salsa diventa più densa e non si vede più alcun contenuto acquoso in superficie. Assaggiate e aggiustate di sale se necessario. E no, non servono altre spezie.

Cottura delle melanzane (meglio se fritte il giorno prima)

Mentre la salsa di pomodoro cuoce, potete friggere le melanzane. Idealmente dovresti fare questo passaggio il giorno prima in modo da poterli lasciare in un setaccio durante la notte per espellere l'olio in eccesso.

Preparate un piatto grande foderato con carta da cucina.

In una padella capiente versate l'olio e scaldate a fuoco medio l'olio finché non sarà caldo. Prima di aggiungere le melanzane, testare la temperatura. Aggiungete un pezzetto di melanzana, e se arriva subito in superficie circondata da abbondanti bollicine, l'olio è pronto.

Aggiungere non più di 3 o 4 fette alla volta. Devono avere abbastanza spazio per essere cucinati comodamente. Girateli spesso in modo che cuociano uniformemente e non si brucino.

Quando saranno dorati, ma non troppo scuri, estraeteli con due forchette, scolateli dall'olio in eccesso e disponeteli nel piatto. Continuate fino a quando tutte le melanzane saranno fritte.

Quasi ci sono solo 8230 solo 3.774.588 da percorrere.

Mettere da parte e coprire con altra carta da cucina. Applicare una leggera pressione per assorbire quanto più olio possibile. La cosa migliore da fare è mettere le melanzane in un colino capiente, con una ciotola profonda sotto, per qualche ora (se avete tempo) per far scolare più olio.

Ora che le melanzane e la salsa di pomodoro sono pronte, preriscaldate il forno a 220°C (200°C ventilato).

Forse i miei ingredienti preferiti sulla terra

Foderare la teglia con uno strato di salsa di pomodoro.

Su un tagliere adagiate tutte le melanzane. Aggiungere un po' di formaggio al centro. Arrotolare la melanzana. Mettere nella teglia.

Coprire con uno strato abbondante di salsa di pomodoro. Cospargete uniformemente la superficie con parmigiano grattugiato. Aggiungere qualche foglia di basilico qua e là.

Friggere, arrotolare e cuocere. Vai tranquillo

Infornare per 10-15 minuti, o fino a quando il parmigiano non si sarà ben sciolto, la superficie sarà leggermente frizzante e la superficie sarà un po' brunita.

Sfornare e lasciar riposare per 30 minuti. Puoi divertirti involtini di melanzane alla tim tiepidi o a temperatura ambiente, accompagnati da crostini di pane.

Se per qualche folle motivo dovessero avanzare, prendeteli, conservateli in frigo, nascondeteli bene e disponeteli il giorno dopo tra due fette di pane a lievitazione naturale abbrustolito. E quello, lì, è il paradiso.


Guarda il video: IDE JUALAN SIAP- SIAP KAYA BELOM ADA 1 PUN PESAINGNYA BURUAN COBA