acetonemagazine.org
Nuove ricette

"Emeril's Florida" in arrivo su Cooking Channel



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Il nuovo spettacolo dello chef Emeril Lagasse metterà in risalto i ristoranti, le spiagge e la cultura dello stato

Wikimedia Commons/Spc. Leah R. Burton

Chef Emeril Lagasse

Emeril Lagasse è stato coinvolto in Food Network sin dai suoi primi giorni e non andrà da nessuna parte presto. The Cooking Channel, la rete gemella di Food Network, ha annunciato questa settimana che il leggendario chef e personaggio televisivo tornerà sulla rete come ospite di La Florida di Emeril, che seguirà Lagasse in tutto lo stato e sarà presentato in anteprima domenica 6 gennaio alle 10:30.

"Questo spettacolo è davvero divertente per me perché sto esplorando tutte le parti dello stato. Ogni contea e città ha qualcosa di unico da offrire rendendo ogni episodio un po' diverso", ha detto Lagasse in un comunicato stampa. "Da allevamenti di bestiame a bellissime spiagge e, naturalmente, un sacco di ottimo cibo e ristoranti nel mezzo, le persone avranno un apprezzamento completamente nuovo per lo Stato del sole".

Il famoso chef di New Orleans è apparso l'ultima volta su The Cooking Channel con gli spettacoli Gli originali con Emeril e Cibo fresco veloce. In precedenza, ha ospitato Emeril dal vivo su Food Network, insieme al suo originale spettacolo di punta, L'essenza di Emeril.

Il primo episodio dello show porterà Lagasse, che possiede 13 ristoranti e ha pubblicato 17 libri di cucina, a Orlando, dove uscirà con gli chef di vari ristoranti (incluso il suo, Emeril's Orlando), trascorrerà del tempo a cucinare alcuni dei le sue stesse creazioni, e cadere in un bar a 20 gradi.


6 fantastiche ricette di scorfano

Louisiana Fishing CharterRicette

Uno dei pesci più abbondanti che si trovano sulla costa della Louisiana e uno dei pesci più comunemente catturati durante le nostre battute di pesca noleggiate è lo scorfano (noto anche come Red Drum, Spot Tail, Red Bass, Poisson Rouge). Grazie alla sua consistenza soda e al gusto delicato, questo pesce facile da maneggiare è diventato una voce di menu popolare nei ristoranti di tutto il paese ed è particolarmente apprezzato nella cucina della Louisiana. Una cosa positiva ovviamente perché non c'è niente di meglio del pesce appena preparato! Quindi, se sei a casa e hai intenzione di cucinare alcuni degli scorfani che hai segnato durante la tua recente battuta di pesca a Venice, Los Angeles o anche se non sei ancora stato in barca con noi, sei sicuro di colpire una casa corri in cucina con una di queste ottime ricette di scorfano. Divertiti!

*Suggerimento per la cottura#8230poiché la pelle/le squame sono difficili da rimuovere, si discute molto se sia meglio o meno tenere la pelle o rimuoverla prima della cottura. Si suggerisce che se stai andando a friggere, grigliare, cuocere al forno o affumicare lo scorfano, è meglio lasciare la pelle (aka scorfano sul "mezzo guscio"). Ciò contribuirà a mantenere umido il pesce durante la cottura e la pelle sarà anche molto più facile da rimuovere dopo che il pesce è stato preparato.

Scorfano sul "mezzo guscio": ecco un'ottima ricetta di scorfano che è un'opzione accessibile anche per lo chef più inesperto. La ricetta è di Donald Link che suggerisce di arrostire il pesce e di servirlo nella sua pelle indurita o “mezzo guscio”.

Ricetta per gentile concessione di Food & Wine

Blackened Redfish di Paul Prudhomme: lo chef di fama mondiale Paul Prudhomme offre una ricetta di scorfano in stile Louisiana facile da preparare e deliziosa preparata sul fornello su una padella in ghisa. Assicurati di accendere i ventilatori e spegnere l'allarme fumo!

Ricetta per gentile concessione del NY Times

Scorfano sul mezzo guscio con salsa di polpa di granchio al burro e limone: la versione di Bobby Flay di questa classica ricetta di pesce è un piacere indulgente e delizioso con la sua salsa di polpa di granchio ricca e cremosa al burro e limone. Attenzione... potresti non avere spazio per il dessert.

Ricetta per gentile concessione di Food Network

Scorfano affumicato al burro di agrumi: poiché lo scorfano è solido e facile da maneggiare, la cottura al forno è un'ottima opzione durante la preparazione di questo pesce. Il suo sapore delicato si abbina bene anche a sapori audaci come la paprika affumicata e il pepe di Cayenna, come usati in questa ricetta meravigliosa e facile da preparare.

Ricetta per gentile concessione di Red Stick Spice Co.

Scorfano al forno di Emeril con burro di anacardi e aglio e spinaci: lo chef Emeril Lagasse, originario della Louisiana e famoso in tutto il mondo, non delude mai, e questo è sicuramente il caso di questa ricetta. Il burro di anacardi abbinato a scorfano e spinaci è un'opzione sostanziosa ma salutare per la cena.

Ricetta per gentile concessione di Emeril Lagasse/ ABC News

G's Lafayette-Inspired Redfish and Polenta: Beh, chiaramente non puoi sbagliare con nessuna ricetta che coinvolga la pancetta (bonus ... c'è anche la salsiccia!), Quindi questo sarà sicuramente un custode. Abbinato alla polenta di formaggio, questo pasto è il paradiso su un piatto.

Ricetta per gentile concessione di Cooking Channel

Pronto a prendere qualche scorfano? Contatta Home Run Charters a Venice, LA oggi stesso per prenotare la tua prossima battuta di pesca costiera! Per maggiori informazioni o per verificare la disponibilità, chiamaci al (504) 909-TUNA.


Emeril Lagasse debutta “Fresh Food Fast” su New Cooking Channel

Il famoso chef Emeril Lagasse spera di rendere popolare il suo approccio veloce e fresco alla cucina attraverso la sua nuovissima serie su The Cooking Channel, uno spettacolo intitolato "Fresh Food Fast". È uno spin-off basato sul suo libro di cucina più recente, "Emeril 20-40-60".

La prima stagione dello show contiene 20 episodi di Emeril che rivela il suo approccio creativo alla cucina, in genere mostrando 4 o 5 ricette durante ogni segmento di mezz'ora. In alcuni casi, Emeril usa la totale spontaneità per creare il suo piatto. Durante le riprese di un segmento che includeva prezzemolo, avocado ed erba cipollina, ha dichiarato francamente: "Non so ancora [quale sarà il piatto]. Questo episodio è freestyle".

Bruce Seidel, vicepresidente senior della programmazione di Cooking Channel, afferma di essere entusiasta di avere "il padre della televisione alimentare" sulla sua rete. Dice: "Fresh Food Fast è stata una sorta di progressione naturale per noi".

Ed Emeril è anche grato per una nuova serie che torni alla "vera cucina", come dice lui. "La cosa bella è che ora che le persone hanno fatto questa evoluzione in cui cucinare è bello, le persone lo fanno nei fine settimana, stanno affrontando le proprie sfide. È tornato a cucinare".

Ha anche un secondo nuovo spettacolo in lavorazione chiamato "A Taste Of Emeril's: Cooking Challenge". Attualmente è in fase di revisione da parte della CBS ed Emeril spera che sia educativo e divertente.


Martha Stewart

Martha Stewart, fondatrice di Martha Stewart Living Omnimedia e conduttrice televisiva vincitrice di un Emmy® Award, imprenditrice e autrice di bestseller, è l'esperta e insegnante di lifestyle più affidabile d'America. Milioni di persone si affidano a Martha Stewart come una fonte di utili informazioni "how-to" e una guida per tutti gli aspetti della vita quotidiana: cucina, intrattenimento, giardinaggio, ristrutturazione della casa, collezionismo, organizzazione, artigianato, vacanze, vita sana e animali domestici.

Nel maggio 2014, Cooking School di Martha Stewart ha vinto il James Beard Award come miglior serie, in studio o location. L'ampio portafoglio di programmi televisivi di MSLO è stato riconosciuto nel corso degli anni con 18 Emmy Awards, inclusi Emmy consecutivi per lo straordinario spettacolo di lifestyle nel 2010 e nel 2011.

L'omonima società di Martha, Martha Stewart Living Omnimedia, fondata nel 1996, raggiunge circa 100 milioni di consumatori su tutte le piattaforme media ogni mese e ha una crescente presenza al dettaglio in migliaia di punti vendita. Inoltre, l'offerta multimediale dell'azienda comprende riviste pluripremiate, libri bestseller, siti Web innovativi e molte app digitali.

Cresciuta a Nutley, nel New Jersey, in una famiglia con sei figli, Martha ha sviluppato la sua passione per la cucina, il giardinaggio e le pulizie in tenera età. Sua madre le ha insegnato le basi della cucina, della cottura al forno, dell'inscatolamento e del cucito, suo padre l'ha introdotta al giardinaggio all'età di tre anni. Martha ha conseguito una laurea in storia e storia dell'architettura al Barnard College. Dopo la laurea, è diventata un agente di cambio a Wall Street, dove ha ottenuto la sua prima formazione aziendale. Dopo essersi trasferita a Westport, nel Connecticut, nel 1972, ha sviluppato un'attività di catering che ha mostrato il suo straordinario talento e originalità. La sua presentazione visiva unica del cibo e le eleganti ricette che ha creato per i suoi eventi catering sono state la base per il suo primo libro, Divertente, pubblicato nel 1982. Divertente è stato il primo di 77 libri, molti dei quali sono bestseller, tra cui Manuale di cottura di Martha Stewart, Il manuale per le pulizie di Martha Stewart e La scuola di cucina di Martha Stewart. Quest'ultima è l'ispirazione, La scuola di cucina di Martha Stewart.

MSLO progetta anche prodotti Martha Stewart di alta qualità in una gamma di categorie lifestyle disponibili presso rivenditori selezionati, tra cui The Home Depot, Macy's, jcpenney, Staples (insieme ad Avery), PetSmart, Michaels e Jo-Ann Fabric & Craft Stores. La famiglia di marchi MSLO comprende anche i media e il merchandising di Chef Emeril Lagasse.

Martha Stewart ha fondato il Martha Stewart Center for Living presso il Mount Sinai Medical Center nel 2007.

Altro da Martha Stewart


Un tocco di classe

Cosa bolle in pentola a Baltimora? Dal sushi al cibo tailandese alla pasta fatta in casa, praticamente ogni cucina sotto il sole. Fortunatamente per noi, Charm City è benedetta da una serie di corsi per cuochi alle prime armi ed esperti.

Le persone stanno tornando a casa alla gamma per un paio di motivi. "L'ascesa fulminea del Food Network ha contribuito ad alimentare la consapevolezza e l'entusiasmo dei buongustai", afferma Jay Blotcher, specialista dei media per il Culinary Institute of America di New York, un importante centro di formazione per chef.

Ma anche l'11 settembre è stato un fattore, anche oggi. "Abbiamo avuto un cambiamento sismico", dice Blotcher. “Ci ha davvero scosso al punto che le persone vogliono di nuovo la sicurezza dei pasti fatti in casa. La gente vuole tornare alle origini".

Con questo in mente, siamo andati alla ricerca dei migliori programmi di cucina nell'area di Baltimora. E abbiamo trovato un vero e proprio buffet di lezioni, sicuro di far emergere lo chef che è in ognuno di noi. Pronto . . . impostato . . . cucinare!

Nota: questa versione della storia contiene classi e ricette che non sono state stampate.

Le espressioni dello chef al Gramercy Mansion

1400 Greenspring Valley Road, Stevenson, 410-561-2433

Le lezioni, tenute dagli chef Jerry Edwards e John Walsh, sono teatro della cena e lezione di cucina tutto in uno. "Questa lezione è più una lezione di osservazione", afferma Edwards, che organizza dimostrazioni di cucina come compagno della sua società di catering di successo, Chef's Expressions. “L'idea è di entusiasmare le persone, di offrire loro un buon pasto e ottimi drink. Siamo lì per intrattenere e, sebbene possano imparare cose lungo la strada, non siamo lì per trasformarli in chef: non abbiamo bisogno della concorrenza". Di tanto in tanto, tuttavia, i due gareggiano l'uno con l'altro. "Siamo anime gemelle culinarie", dice Edwards. "A John piace dire: 'Non fidarti mai di uno chef magro.'

CUCINA: Una varietà di classi, compresi piatti di ispirazione mediorientale e pasta fatta in casa. DETTAGLI: Le lezioni si tengono dalle 18:00 alle 20:00. circa sei volte l'anno le prossime lezioni includono "Poulet and Poisson", "Celebrate the Pig", "Hearty Pasta & Soups". Classi singole: $ 60 (compresi gli abbinamenti di vini) tre classi, $ 160 sei classi, $ 300. I partecipanti ricevono un ricettario da portare a casa. Capacità fino a 60 persone. ISTRUTTORE: Jerry Edwards e lo chef di origine francese John Walsh. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "La ricetta è solo metà della storia", afferma Edwards. “La tecnica è la chiave. Quanto era calda la padella? Quanto tempo ha scottato? Quanto sono montate le uova?" CIBO PER LA PENSIERO: "Essere in grado di cucinare è un talento naturale", crede Edwards. “Proprio come un musicista può ascoltare la musica senza suonare, io posso gustare un piatto semplicemente guardandolo.”

Cucinare al Pierpoint con Nancy Longo

1822 Via Aliceanna, 410-675-2080

Con le sue lezioni al Pierpoint Restaurant, la missione di Nancy Longo è portare il fattore paura fuori dalla cucina. "Ho avuto alcune persone che mi hanno detto che hanno preso lezioni con i "francesi" e sono state urlate per tutto il tempo", dice Longo, che ha iniziato le sue lezioni nel 1990 e ha più di 500 studenti all'anno. Sebbene le sue lezioni siano più rilassate nello stile, ricordano anche quello che potresti trovare in un istituto di cucina professionale. "Insegno tecnica", dice. “Se sto insegnando a un corso di pesce, ad esempio, insegno come sventrare e disossare un pesce. Non stiamo solo preparando il paté. Non vieni alla mia classe per fare qualcosa di carino in un'ora."

CUCINA: indiana, sud-occidentale, barbecue, americana moderna, salse, cucina natalizia, vegetariana, senza glutine e lezioni per bambini. DETTAGLI: sconti di $ 75 ($ 65 in anticipo) per frequentare più di tre lezioni e per studenti. Include un pasto di gruppo con lezioni di vino e birra limitate a 10 e durano fino a tre ore. ISTRUTTORE: Nancy Longo, nominata da James Beard e laureata al Baltimore International College. CONSIGLIO DI CUCINA: "Se qualcuno ha scritto un libro e si tratta di un autore credibile, segui le indicazioni", dice Longo. “Non aggiungere semplicemente salsa di soia a un piatto. Devi essere un antropologo e capire le cucine e le spezie prese in prestito che vanno insieme”. CIBO PER PENSIERO: “La cosa più sorprendente dell'insegnamento?” lei dice. “Ho avuto bambini di 8 anni nella mia classe che conoscevano la storia del garam masala e come fare la salsa olandese. Possiamo ringraziare Food Network per questo”.

Di donna

5850 Waterloo Road, Columbia, 410-465-2399

“Dieci anni fa, ho iniziato i corsi di cucina pensando di scrivere un libro di cucina”, racconta Donna Crivello di Donna's. “Quando ero ancora nello spazio del Baltimore Museum of Art [ora sede di Gertrude's], stavo parlando con un editore di ricette per i cuochi casalinghi, e c'era interesse, ma non ho mai avuto una scadenza, quindi non è mai stato fatto .” Avere così tante ricette provate nel suo repertorio ha spinto Crivello a iniziare a insegnare. "Le persone prendono lezioni per una serie di motivi", dice. “Alcune persone tornano a casa e provano a cucinare ciò che ho mostrato loro o a modificare ciò che hanno visto. Per gli altri, sono solo felici di uscire e socializzare".

CUCINA: Lezioni dimostrative in un'unica sessione su zuppe, torte e crostate, piatti delle feste, insalate, condimenti e piatti vegetariani. DETTAGLI: $ 50, include campioni delle ricette preparate, vino e ricette da portare a casa quasi tutti i mercoledì alle 18:30. ISTRUTTORE: L'ex stilista di Sun food è diventata l'omonima ristoratrice Donna Crivello. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Non è necessario disporre di tonnellate di attrezzature o ingredienti speciali per essere un buon cuoco", afferma Crivello. CIBO PER LA PENSIERO: "Il mio obiettivo è aiutare tutti a imparare a cucinare senza una ricetta e senza dover correre al negozio per ogni ingrediente", afferma.

Per amore del cibo

20 Clarks Ln., Reisterstown, 443-865-0630

Diane Bukatman ha un curriculum culinario impressionante che include un apprendistato presso il famoso ristorante Le Cirque e lezioni di insegnamento presso la New York Restaurant School e il French Culinary Institute. Ma dopo anni di insegnamento per altri, Bukatman ha deciso di avviare la sua scuola di cucina. "Amo condividere la passione per il cibo", afferma Bukatman. "Ma non volevo insegnare in un posto dove dovevo amministrare i test". Dodici anni fa ha fondato For the Love of Food, una scuola di cucina che gestisce due cucine professionali nella sua casa di Reisterstown. Le piace la sfida. "Per insegnare a cucinare, devi essere in parte insegnante di cucina, in parte attrice e in parte cabarettista", dice.

CUCINA: L'obiettivo è promuovere la fiducia in cucina attraverso la tecnica e il come e perché di cucinare, altre lezioni offerte includono cucina tailandese, sushi, pasta e abilità con i coltelli. DETTAGLI: "Come pensare come uno chef", una serie di sei lezioni costa $ 425 alcune lezioni sono sessioni singole un pasto è incluso BYOB alcune attrezzature utilizzate sono disponibili per l'acquisto. ISTRUTTORE: Diane Bukatman. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Non cucinare mai quando sei di fretta e ami quello che stai facendo", dice. CIBO PER PENSIERO: "Per me, quando cucino, qualcosa si apre", dice. "Quando ho difficoltà a respirare e sto cucinando, è come se dicessi: 'Sono lì ora.'"

Caleidoscopio

Roland Park Country School, 5204 Roland Ave., 410-323-5500

Le lezioni di cucina al Kaleidescope della Roland Park Country School offrono agli studenti l'opportunità di preparare piatti deliziosi e anche di legarsi al cibo. Di recente, dopo la fine di un popolare corso di cucina thailandese, la classe si è riunita al Thai Arroy con l'insegnante Ang Robinson. "Si sono divertiti tutti e hanno fatto nuove amicizie", afferma Judy Comotto, direttrice dei programmi esterni alla Roland Park Country School. "Le persone sono alla ricerca di modi per stabilire connessioni con altre persone, per condividere le loro esperienze culinarie e spesso di vita".

CUCINA: Corsi di cucina a sessione singola e multisessione su argomenti dalla cucina senza glutine e cucina tailandese alla cucina indiana curativa ayurvedica e antipasti per l'intrattenimento. DETTAGLI: Varia a seconda della classe. ISTRUTTORI: Gli insegnanti includono lo scrittore di fama nazionale Jules Shepard (cucina senza glutine), il ristoratore di zona Kerry Dunnington e l'insegnante di cucina tailandese Ang Robinson. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "[La chiave] è avere la curiosità e la volontà di imparare ed esplorare nuovi cibi e cucine e farli propri in qualche modo", dice Robinson. "È illimitato." CIBO PER LA PENSIERO: "Queste classi sono destinate a crescere", afferma Comotto. “I baby boomer vogliono corsi di cucina. Non raggiungeranno la vecchiaia come faceva quella generazione prima".

RA sushi

Via Lancaster 1390, 410-522-3200

Una lezione al RA Sushi include una lezione di sushi e una lezione di storia (nessun gioco di parole) riunite in una. "Includiamo una breve storia del sushi in modo che gli studenti capiscano la tradizione", afferma il direttore del ristorante Andy Gaynor. Mentre gli studenti imparano a assemblare trucchi e suggerimenti, Gaynor e lo chef di sushi Aldon Blackwood lasciano ampio spazio agli errori. "Tutti sbagliano il loro primo tiro", dice Gaynor, ridendo, "L'obiettivo principale è mantenerlo leggero e divertirsi".

CUCINA: I partecipanti imparano le basi del sushi, incluso come preparare nigiri di gamberi e salmone, involtini californiani e "tootsy maki", una specialità dell'AR. DETTAGLI: $ 32 a persona / $ 60 a coppia da portare a casa con un tappetino per sushi incluso lezioni offerte una o due volte al mese e limitate a 18-20 studenti. ISTRUTTORI: L'ex chef di sushi Andy Gaynor e lo chef Aldon Blackwood. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Cucinare il riso correttamente è fondamentale", afferma Gaynor. "Non vuoi che sia troppo molle o troppo duro, e il tempismo è cruciale." CIBO PER LA PENSIERO: "Il cielo è il limite con il sushi", dice. "Questo è ciò che lo rende così divertente."

Centro Didattica per Adulti Rev. Oreste Pandola

Nel 1996, il defunto Rev. Oreste Pandola ha escogitato una ricetta per rivitalizzare un angolo oppresso della sua comunità di Little Italy. “C'era una scuola dietro l'angolo della parrocchia di San Leo che era chiusa e si stava consumando”, spiega Rosalie Ranieri, preside del Rev. Oreste Pandola Adult Learning Center. “Allo stesso tempo, il reverendo ha visto i residenti anziani con tempi di inattività. Ha deciso di aprire un centro di apprendimento per adulti”. Pandola è morto un anno dopo l'apertura della scuola nel 1997. Il centro intitolato a suo onore ora ospita centinaia di residenti locali che si iscrivono a una varietà di corsi, tra cui pittura e lingua italiana. Ma i corsi di cucina tendono ad attirare le folle più grandi. “La mia sfida è svuotare l'edificio ogni notte”, dice Ranieri. "Nessuno vuole mai andarsene".

CUCINA: L'italiano include imparare a fare mozzarella, ravioli, gnocchi, salse, pane, salsicce, dolcetti pasquali e limoncello. DETTAGLI: Il costo medio della lezione è di $ 10 la prossima sessione di lezioni inizia l'8 marzo. ISTRUTTORE: Vari istruttori, la maggior parte dei quali sono cuochi casalinghi italiani a Little Italy. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Quando si tratta di cucinare, segui il tuo istinto", afferma Joe Platerote, che insegna un corso di pasta. "Non c'è un modo per cucinare." CIBO PER PENSIERO: “L'interesse per i corsi di cucina fa parte di un ritorno alla cultura delle persone e alle loro radici”, dice Ranieri. "Vogliono fare le ricette che hanno fatto le loro madri e i loro nonni".

Cucina fronte mare

1417 Thames St., 443-681-5310

Molto prima che Jerry Pellegrino diventasse consulente chef presso la nuova Waterfront Kitchen e conduttore di Radio Kitchen del WYPR, è stato iscritto a un dottorato di ricerca in genetica molecolare. programma presso la Johns Hopkins School of Medicine. "Non ho mai finito la mia tesi", dice, "ma mi è sempre piaciuto l'insegnamento". Pellegrino, un buongustaio per tutta la vita, ha continuato a insegnare le basi della cucina al defunto A Cook's Table di Federal Hill prima di offrire un programma di cucina all'ormai chiuso Corks - il suo pilastro di Federal Hill per quasi 15 anni - e ora a Waterfront Kitchen.

CUCINA: Le lezioni includono la preparazione della pasta, le abilità con i coltelli, come fare il peperoncino e l'abbinamento del cibo con il vino. DETTAGLI: Le lezioni costano $ 59 e si tengono nella cucina all'avanguardia di Waterfront Kitchen. ISTRUTTORE: Chef Jerry Pellegrino. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Cucinare è soprattutto pratica", dice. “Jacques Pépin ha questa famosa citazione. Quando gli viene chiesto, 'Perché produci le migliori costolette di prima scelta?', risponde, 'Perché ne ho preparate così tante in passato'”. . “Come scienziato, possono volerci anni per dimostrare qualcosa. Quando cucino, la gente mi dice che gli piace subito. Mi piace la pacca sulla spalla".

Centro culinario Whole Foods

200 Harker Pl., Suite 100, Annapolis, 410-224-2042

"La nostra cucina è rilassata", afferma la specialista culinaria Frances Vavloukis, che insegna alla scuola di cucina. “Non è tutto acciaio inossidabile. È pensato per essere invitante ed è progettato per farti sentire come se venissi a casa mia per cena.”

CUCINA: Cucina senza glutine, lezione di cucina serale, campo estivo "Chef in the Kitchen", pasticceria greca, abilità con i coltelli, cucina mediterranea e surf e turf. DETTAGLI: Ogni mese vengono offerte circa 12 lezioni a sessione singola e multisessione, comprese lezioni pratiche e dimostrative e lezioni dimostrative, $ 30-35 per una lezione pratica a sessione singola, $ 50-65 per sessione singola (include un pasto). ISTRUTTORI: Frances Vavloukis, diplomata alla Philadelphia Restaurant School e personal trainer, tiene la maggior parte delle lezioni in alcune classi tenute dallo staff di Whole Foods ed esperti di area, tra cui la stilista di foto di cibo Rita Calvert e il laureato al Culinary Institute of America Robert Chaisson. Gli chef ospiti hanno incluso lo chef vincitore di Hell's Kitchen Rock Harper e il finalista di The Next Food Network Star di Food Network Tom Pizzica. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "La chiave per essere un buon cuoco è non stressarsi e fare pratica", afferma Vavloukis. “Più lo fai, più facile diventa.” CIBO PER PENSIERO: "Per me cucinare è uno sballo", dice Vavloukis. "Nel modo in cui ad alcune persone piace dipingere, a me piace creare usando erbe e spezie".

Il Ristorante Corniolo

In risposta alle ripetute richieste dei commensali, lo chef Galen Sampson ha iniziato due anni fa corsi di cucina presso The Dogwood Restaurant. "Parliamo con i nostri ospiti abbastanza regolarmente", dice Sampson, "e parlando con loro, volevano tutti sapere quando avremmo iniziato una lezione, così abbiamo fatto". Sampson, un ex ingegnere elettrico che gestisce anche un programma di apprendistato in cucina per il suo staff, spera di condividere il suo entusiasmo per il suo mestiere. "Non avevo passione per quello che stavo facendo come ingegnere", dice. “Quando ero piccola, tutto ruotava intorno alla tavola e i miei genitori sono stati la prima generazione a lasciare la fattoria. Con le mie lezioni, il mio obiettivo è che le persone abbiano un'idea di come mettere insieme i sapori, capiscano perché le cose non funzionano e si divertano. Cerchiamo di renderlo divertente e festoso”.

CUCINA: Le lezioni sono offerte trimestralmente e includono dimostrazioni e alcune pratiche di cucina. In passato, si sono concentrati sulla cucina indiana, asiatica, dei paesi bassi, delle vacanze e "Cucinare con le stagioni", tra cui grigliate e fumo all'aperto. DETTAGLI: $ 78 a persona (tasse e mance incluse) incluse le lezioni di vino che si tengono il secondo sabato di ogni mese dalle 11:00 alle 14:00. ISTRUTTORE: Galen Sampson, i cui diritti di vantarsi culinari includono periodi presso lo Stein Eriksen Lodge a cinque stelle dello Utah, il famoso Homestead della Virginia e l'Harbour Court Hotel di Baltimora. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Impegnati a utilizzare prodotti freschi e, quando possibile, fai la spesa nei mercati degli agricoltori", afferma Sampson. “Cucinare in stagione. Non comprare fragole a febbraio". CIBO PER LA PENSIERO: "Cucinare è una forma d'arte che tutti possono fare", dice. "Puoi creare cose per le altre persone, farle sorridere e sentirsi bene con la tua ospitalità."

La trattoria di Germano

Otto anni fa, la Trattoria di Germano ha ospitato i bambini della scuola elementare Fort Garrison di Stevenson per la prima dimostrazione di pasta per bambini del ristorante. La gita è stata un tale successo che il titolare Germano Fabiani ha deciso di farne un rito regolare. "I bambini adorano lanciarsi la farina a vicenda", dice. “Non facciamo pubblicità, ma dobbiamo avere successo perché dopo tutti questi anni gli autobus continuano ad arrivare”.

CUCINA: Dimostrazioni di pasta italiana rivolte principalmente ai bambini. DETTAGLI: $ 17,95 a persona per pranzo, gelato e dimostrazione solo su appuntamento. ISTRUTTORE: Germano Fabiani di origine italiana. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "Fare la pasta non potrebbe essere più semplice", dice. "Aggiungi uguali quantità di uova e farina e forse un tocco di sale". CIBO PER PENSIERO: "Le manifestazioni sono tutte pratiche", dice. "Aiutiamo i bambini a disordinarsi e imparano che cucinare è divertente."

Ristorante fusion hawaiano di Roy's

720 B Via Aliceanna, 410-659-0099

La prima dimostrazione di cucina di Patrick "Opie" Crooks al Roy's a Jacksonville Beach, FL, è stata un po' incendiaria. "Tutti commettono errori, soprattutto di fronte a una folla", dice. “Nel mio primo giorno di lavoro, l'altro chef non aveva voglia di fare una dimostrazione. Ha detto: 'Fai tu.' Ha imparato molto da allora. In questi giorni, Crooks cucina a Baltimora per tutti, dall'attore Mario Lopez (che era in città per promuovere il suo programma televisivo Extra) all'ex Orioles Rick Dempsey. Oltre a fare dimostrazioni, il suo obiettivo è demistificare la cucina fusion hawaiana. "Lo scopo è coinvolgere gli ospiti", afferma Crooks. “Voglio che imparino cos'è la pasta di curry. Voglio che imparino cos'è la citronella e non voglio che siano intimiditi dalla nostra cucina".

CUCINA: Dimostrazioni ispirate alla fusione hawaiana di varie voci del menu di Roy e di piatti speciali richiesti dalle lezioni precedenti hanno incluso mahi mahi incrostato di parmigiano con bisque di granchio blu, ravioli di salmone affumicato e crème brûlée alla vaniglia. DETTAGLI: $ 55 a persona (incluso il pasto a più portate) per un massimo di 50 corsi tenuti mensilmente. ISTRUTTORE: Patrick “Opie” Crooks, un giovane sosia di Ron Howard che ha frequentato la scuola di cucina Cordon Bleu ad Atlanta. SUGGERIMENTO DI CUCINA: "L'equilibrio tra sale, pepe e acido è la chiave per una buona cucina", afferma Crooks. CIBO PER LA PENSIERO: "Cucinare è divertente", dice, "ed è quello che stiamo cercando di dimostrare con questa lezione".

Salsa Alfredo
Dal Centro Didattica Adulti Rev. Oreste Pandola

1 panetto di burro non salato
3-4 cucchiai di farina
2 tazze di panna
1 tazza di formaggio pecorino romano grattugiato
Pepe bianco
1 libbra di pasta, cotta

Sciogliere il burro in padella a fuoco medio. Aggiungere la farina per fare il roux. Unire la panna, il formaggio grattugiato e il pepe a piacere. Cuocere per alcuni minuti fino a quando la salsa si sarà addensata. Togliere dal fuoco.

Nota: se la salsa diventa troppo densa, aggiungere un po' più di panna.

Ricetta per gentile concessione di Joe Platerote, insegnante presso il Rev. Oreste Pandola Adult Learning Center

Zuppa Di Asparagi Al Limone
Dalle espressioni dello chef al Gramercy Mansion

1 1/2 libbre di asparagi freschi, sciacquati e pelati
2 tazze di brodo vegetale o di pollo
2 cucchiai di burro
3 scalogni, tritati
1 piccola cipolla dolce, a dadini
Sale marino
Pepe bianco
1 limone
1/2 tazza di panna pesante

Sbucciare gli asparagi. Taglia le punte degli asparagi, lunghe circa 1 a 1 1/2 pollici. Taglia i gambi nel punto di aggancio e scarta le estremità legnose.

In una pentola portare a bollore il brodo di pollo. Sbollentare i gambi per 5 minuti o finché sono teneri e rimuoverli. Aggiungere le punte al brodo e sbollentare finché sono teneri, da 1 a 1 1/2 minuti. Rimuovere con un colino e rinfrescare a bagnomaria. Scolare su carta assorbente e conservare le punte per la guarnizione. Prenota lo stock.

In una pentola media, sciogliere il burro a fuoco medio-alto. Quando è spumoso, aggiungere lo scalogno e la cipolla e cuocere finché sono teneri, circa 4 minuti. Aggiungere i gambi degli asparagi, sale e pepe e cuocere, mescolando, per 2 minuti. Spremi il limone nel composto. Aggiungere il brodo messo da parte e cuocere a fuoco lento finché gli asparagi non sono molto teneri, da 15 a 20 minuti. Togliere dal fuoco.

Con un frullatore a immersione o in lotti in un robot da cucina, frullare la zuppa fino a renderla liscia. Aggiungere la panna e condire con sale e pepe bianco a piacere. Cuocere, fino a quando la zuppa è ben calda, circa 3 minuti. Guarnire con punte di asparagi saltate velocemente nel burro.

Kolokithokeftedes (frittelle di zucchine)
Da Whole Foods Culinary Center

3 zucchine medie, grattugiate
1 cucchiaino di sale
3 uova
1 tazza di formaggio feta, sbriciolato
3/4 di cucchiaino di foglie di menta essiccata
8 cucchiai di farina
1/2 cucchiaino di pepe
Olio d'oliva per friggere

Mescolate le zucchine con il sale e lasciate riposare per 1 ora. Spremere l'umidità. Sbattere le uova in una ciotola. Aggiungere zucchine, formaggio, menta, farina e pepe a piacere. Scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio e aggiungere il composto di zucchine, 1 cucchiaio alla volta. Marrone su entrambi i lati.

Ricetta per gentile concessione di Frances Vavloukis, Whole Foods Culinary Center

Melanzane ripiene di ispirazione mediorientale
Da Per amore del cibo

2 melanzane medie (ma lunghe), divise a metà, vedi nota
2-3 cucchiai più ½ cucchiaino di olio d'oliva, diviso
1 cipolla media, a dadini
1 spicchio d'aglio, tritato
1 libbra di carne macinata magra
2 pomodori pelati, privati ​​dei semi e tagliati a dadini
¼ tazza di albicocche secche a cubetti
2 cucchiaini di cumino macinato
½ cucchiaino di cannella in polvere
¾ cucchiaino di cardamomo macinato
¾ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di pepe nero
¾ cucchiaino di sommacco macinato o 1 cucchiaino di succo di limone
Prezzemolo fresco tritato
3 cucchiai di pinoli, salsa Tahini tostata per servire

Scaldare il forno a 375 gradi. Arrostire le melanzane, con il lato tagliato verso il basso su una teglia foderata di alluminio, per circa 15 minuti o fino a quando la carne è tenera. Estrarre la polpa dall'interno delle melanzane e schiacciarle. Risparmiate i gusci di melanzane.

Scaldare una padella grande a fuoco medio fino a quando non è calda. Aggiungere abbastanza olio d'oliva (2-3 cucchiai) per coprire il fondo della padella e aggiungere le cipolle a dadini. Cuocere fino a quando non diventa traslucido. Aggiungere l'aglio e cuocere 1 minuto. Aggiungere la carne macinata e cuocere fino a doratura, rompendo con un cucchiaio durante la cottura.

Aggiungere la polpa di melanzane, i pomodori, le albicocche, il cumino, la cannella, il cardamomo e cuocere per circa 5 minuti per consentire a tutti i sapori di amalgamarsi. Assaggiate e correggete il condimento con sale, pepe e sommacco o succo di limone.

Dividere il ripieno tra le 4 metà di melanzane, cospargere di prezzemolo, irrorare con 1/2 cucchiaino di olio d'oliva e mettere in forno caldo a cuocere per circa 15 minuti, o fino a quando i gusci delle melanzane non si saranno ammorbiditi. Cospargere con i pinoli. Servire subito con salsa Tahini a parte.

Nota: le zucchine possono essere sostituite con le melanzane.

Spaghetti Di Riso Con Basilico E Aglio
Ricetta per gentile concessione di Ang Robinson, Roland Park Country School Kaleidoscope Programs

Confezione da 1 libbra di spaghetti di riso freschi, scongelati se acquistati congelati e portati a temperatura ambiente (sottili o piatti)
5 cucchiai di olio da cucina, diviso
2 cucchiai di salsa di soia scura
2-3 cloves garlic, pound into paste with 3 chili peppers in a mortar and pestle or crushed with side of a cleaver (add more or less chili to taste)
1 pound medium sweet onion, thinly sliced
1 pound chicken breast, sliced (marinate for 10 minutes with soy sauce, oil, and rice vinegar)
2-3 tablespoons soy sauce plus extra for serving
1 cucchiaio di salsa di pesce
1 teaspoon sugar
½ cup red bell pepper, julienned (optional)
½ cup carrot, julienned
1 cup fresh Thai basil
Fresh chili peppers, thinly sliced

For fresh noodles, bring to room temperature. For quick results, put refrigerated noodles in microwave-safe container and heat for 3 minutes or more. Let cool and noodles will be soft and easy to separate.

In a wok, heat 2-3 tablespoons oil over moderate heat, stir in 2 tablespoons dark soy sauce, then add noodles. Toss noodles in oil and soy sauce until well-coated (about 3 minutes). Place noodles in a large bowl.

In a saucepan, heat remaining 2 tablespoons oil. Stir in garlic and chili paste. When garlic turns yellow and chili peppers start giving out a fiery smell, add onion and then chicken and stir a few times. Add soy sauce, fish sauce, and sugar. Stir bell pepper, if using, and carrots into the mix when chicken is done. Cook a few more minutes and, just before turning the heat off, add basil.

Divide noodles onto four plates, spreading chicken, vegetables, basil, and sauce on top. Serve hot with soy sauce and fresh chili peppers.


Hernando Beach chef looks out from the kitchen and sees — Emeril

HERNANDO BEACH — It's not every day that a celebrity super chef walks through the doors of your dining establishment, sits down and orders something to eat that you lovingly create. But on Tuesday, that's exactly what happened when Brian's Place chef and owner Brian Alvarez looked out through the kitchen door.

Yep, there he was, Emeril Lagasse — Mr. "Kick It Up a Notch," the King of "Bam!" — in the dining room with friends, ordering a tasty lunch of mojo chicken salad with gorgonzola cheese.

What Alvarez and just about everyone else in Hernando Beach didn't know at the time was that Lagasse was on a short break from taping an episode for his cable TV series, La Florida di Emeril, at R Beach, just a few hundred yards away on Shoal Line Boulevard.

After his meal, Alvarez met with Lagasse, and he posed for pictures with the staff. Alvarez said the celebrity chef told him that he wanted to visit some other restaurants while he was in the area, and chose Brian's Place on the recommendation of the TV show's producers, who had checked out the bistro earlier.

"I thought that was pretty cool," Alvarez recalled Wednesday. "Not something I ever expected. He was very nice, very complimentary of my restaurant."

According to R Beach owner Fred Javidi, the La Florida di Emeril taping had been kept quiet for more than a month because of contractual obligations with the Cooking Channel. He couldn't even tell his closest friends about it.

"Anyone who knows me knows how hard that was for me to keep quiet," Javidi said with a laugh. "But it's going to be worth it. It's going to get our name out there."

Javidi said that a TV crew of approximately 30 arrived about 7 a.m. Wednesday and began setting up equipment. Lagasse showed up about 9 a.m. and spent a couple of hours on site, sampling about a half-dozen dishes from the R Beach menu and observing restaurant chef Nathan Collen at work in the kitchen.

"He was very easygoing and seemed to have fun doing the show," Javiti said. "And we loved having him here."

The show, which premiered in January, highlights Lagasse, a part-time Florida resident, as he examines the cuisine and scenery around well-known and not-so-well-known Sunshine State eateries, including Cafe Ponte in Clearwater, the Hurricane and the Loews Don CeSar Hotel in St. Pete Beach and the Sandpearl Resort in Clearwater Beach.

According to Cooking Channel publicist Danielle McLaughlin, this week's taping was part of a series of shows that will air later this fall and early in 2014.

La Florida di Emeril airs at 9:30 a.m. Thursdays on the Food Network.

Javidi said he hopes his restaurant won't be the only Hernando Beach establishment to benefit from the publicity.

"We have some great places out here that deserve to be visited," he said. "This could be good for all of us."


Food Network stars: Where are they now?

Back in 1993, the Food Network hit the airwaves. Originally called TV Food Network, the channel really got into its groove after a few years and launched the careers of numerous celebrity chefs. But what are the biggest Food Network names doing today? Wonderwall.com is investigating, starting with one famous TV chef who's celebrating his 61st birthday on Oct. 15, 2020 — Emeril Lagasse. Emeril first graced the Food Network during its inaugural year in 1993 when he hosted "How to Boil Water" then went on to land his own show, "Essence of Emeril," a year later in 1994. That was followed by his other hit series, "Emeril Live." Being on the Food Network made him a household name and had people everywhere yelling "Bam!" e "Fai un salto di qualità!" in the kitchen. So what's Emeril up to today? Keep reading to find out…

Emeril Lagasse's "Emeril Live" ran for a decade, coming to a close in 2007. "Essence of Emeril," which originally aired from 1994 to 1996, came back from 2000 to 2007. The chef didn't completely leave TV, however, instead switching gears to host things like "The Emeril Lagasse Show" on Ion Television in 2010 and Hallmark Channel's "Emeril's Table" in 2011. "Emeril's Florida" ran on the Cooking Channel from 2013 until 2016, but more recently, he did "Eat the World with Emeril Lagasse" for Amazon, which won him his first Daytime Emmy for best culinary program in 2017. Aside from popular shows and cookbooks, Emeril has also cultivated a lucrative merchandise business with products ranging from pasta sauces and salsas to kitchen knives and electrical appliances. Emeril also runs successful restaurants in four cities — New Orleans, Las Vegas, Bethlehem, Pennsylvania, and Miramar Beach, Florida. He's been married to third wife Alden Lovelace since 2000. They share two children together and currently reside in Florida.

For those of us who aren't as skilled in the kitchen, Sandra Lee's "Semi-Homemade Cooking with Sandra Lee" was a breath of fresh air when it debuted on the network in 2003. Her brand of cooking involved using a majority of premade store-bought items paired with fresh ingredients.

Sandra Lee's approach to cooking resonated with TV viewers. Her second series on the Food Network, "Sandra's Money Saving Meals," debuted in 2009. She's released 25 cookbooks and books including the 2007 memoir "Made From Scratch." Her first show also inspired a magazine, Sandra Lee Semi-Homemade, in 2009. Sandra won a Daytime Emmy in 2012 for best lifestyle/culinary host for her work on "Semi-Homemade Cooking." That same year, she moved over to the Cooking Channel with new shows "Sandra's Restaurant Remakes" and "Sandra Lee's Taverns, Lounges & Clubs." Though her original Food Network show ended in 2011 with its 15th season, Sandra has been back on the channel for specials like 2016's "Sandra Lee's Haunted Halloween." She split from her first husband, Bruce Karatz, in 2005 and that fall started dating New York Governor Andrew Cuomo, who was by her side as she battled breast cancer in 2015 and 2016. After 14 years together, the two announced in September 2019 that they'd broken up. "Over the recent past, we have realized that our lives have gone in different directions and our romantic relationship has turned into a deep friendship," they said in a statement.

Ina Garten rose to fame as the host of the Food Network cooking show "Barefoot Contessa," which debuted in 2002.

Die-hard Ina Garten fans are already aware that "Barefoot Contessa" has been on the air for nearly two decades. In 2006, Ina was also featured on the series "Chefography," a show that explores the biographies of some of the Food Network's most popular personalities. Since launching her cooking show, Ina has won three Daytime Emmys for her culinary show hosting skills and has also continued to release popular cookbooks — from 2004's "Barefoot in Paris: Easy French Food You Can Make at Home" to 2018's "Cook Like a Pro: Recipes and Tips for Home Cooks." She also expanded her cooking empire to include magazines: Ina has been writing monthly columns for "O, The Oprah Magazine" and "House Beautiful" since 2003 and 2006, respectively. She's been married to Jeffrey Garten — a former government official and dean emeritus at the Yale School of Management (who's also the inspiration behind 2016's "Cooking for Jeffrey: A Barefoot Contessa Cookbook) — since 1968.

Guy Fieri debuted on the Food Network after winning the second season of "The Food Network Star" in 2006. He went on to host his first series, "Guy's Big Bite," that same year. Little did he know that the show would launch him to celebrity chef stardom…

Since becoming a member of the Food Network family, Guy Fieri's primetime shows have been credited with attracting more male viewers than any others on the network, according to The New York Times. A year after debuting "Guy's Big Bite," in 2007 he started hosting "Diners, Drive-Ins and Dives." He went on to host countless other shows on the network including "Ultimate Recipe Showdown," "Minute to Win It," "Rachael vs. Guy: Celebrity Cook-Off," "Guy's Grocery Games" and "Rachael vs. Guy: Kids Cook-Off." In 2012, he opened his first New York City restaurant, Guy's American Kitchen and Bar, which received a searing review from New York Times critic Pete Wells, whom Guy accused of using his name to further the journalist's career. The restaurant closed its doors in early 2018. Guy has since created more restaurants including Guy Fieri's Vegas Kitchen and Bar, Guy Fieri's Baltimore Kitchen & Bar and Guy's Burger Joint on Carnival Cruise lines. The chef — who shares sons Hunter and Ryder with wife Lori, whom he married in 1995 — collects classic American cars and made a cameo in the Seth Rogen-James Franco movie "The Interview" in 2014.

Celebrity chef Aarón Sánchez made his Food Network debut on the short-lived series "Melting Pot," which he hosted alongside chef Alex Garcia from 2001 to 2002.

Aarón Sánchez has appeared on numerous Food Network television shows like "Boy Meets Grill," "Throwdown! With Bobby Flay," "Chefs vs. City," "Food Network Star" and "The Best Thing I Ever Made" over the years. From 2009 to 2017, he was a judge on the popular Food Network series "Chopped" and also judged spinoff "Chopped Junior" from 2015 to 2016. Since 2016, Aarón has been a judge on FOX's "MasterChef" alongside Gordon Ramsay and Joe Bastianich. Two years later, he also became a judge on "MasterChef Junior." In addition to releasing two cookbooks (2003's "La Comida del Barrio: Latin-American Cooking in the U.S.A." and 2011's "Simple Food Big Flavor: Unforgettable Mexican-Inspired Recipes from My Kitchen to Yours"), Aarón, who owns the New Orleans restaurant Johnny Sanchez, also wrote a memoir — "Where I Come From: Life Lessons From a Latino Chef" — that was published in 2019. He shares a son, Yuma, with ex-wife Ife Mora, a singer.

Back in 2001, a little-known cook named Rachael Ray joined the Food Network family with her wildly popular series "30-Minute Meals."

After launching her career on the Food Network, Rachael Ray stuck around for 11 seasons, with her show ending in 2012. She's had multiple shows on the network since, including "Rachael's Vacation" in 2008 and a short-lived Latin cooking show she executive produced called "Viva Daisy!" that same year. In 2012, she also starred on "Rachael vs. Guy: Celebrity Cook-Off" with fellow Food Network star Guy Fieri. The chef also launched her own talk show in 2006, "The Rachael Ray Show," after finding a larger audience after making appearances on "The Oprah Winfrey Show." She has a popular cookware line and introduced the Nutrish line of pet food in 2008 — proceeds go to her Rachael's Rescue charity that helps at-risk animals. She expanded to interior design with a line of sheets, blankets and coverlets with WestPoint Home in 2007 and launched the Rachael Ray Home Collection in 2016. In 2019, she voiced a character on the Nick Jr. series "Butterbean's Café." And, like many of her fellow former Food Network stars, she's also penned numerous cookbooks and launched her own magazine. Rachael — who made headlines in 2020 when her remote upstate New York home burned down — has been married to John M. Cusimano since 2005.

Bobby Flay rose to fame in the '90s on the Food Network, appearing on 14 cooking specials and shows over the years. What is he up to today?

Some of Bobby Flay's most successful shows on the Food Network continue to run, including "Beat Bobby Flay" and "Worst Cooks in America." He also starred on hits like "BBQ with Bobby Flay," "Boy Meets Grill," "Bobby Flay's Barbecue Addiction," "Throwdown! with Bobby Flay" and "The Best Thing I Ever Ate." He's also appeared as himself on the game show "Pyramid" in 2003, on an episode of "Law & Order: Special Victims Unit" in 2005 and in the film "East Broadway" in 2006. More recently, he's popped up as himself on "Younger" in 2016 and voiced a character in "Scooby-Doo! and the Gourmet Ghost" in 2018. Off screen, he has numerous successful restaurants including multiple locations of Bobby's Burger Palace and Mesa Grill and a Bobby Flay Steak and Bar Americain. As for his personal life, Bobby has been wed three times with his most recent marriage, to actress Stephanie March, ending in 2005. He was most recently linked to actress Helene Yorke but revealed in 2019 that they'd split.

Paula Deen was one of the most popular Food Network stars ever thanks to her show "Paula's Home Cooking," which showcased her phenomenal (and largely unhealthy!) Southern dishes.

"Paula's Home Cooking" ran from 2002 until 2012 and earned Paula Deen a Daytime Emmy Award for best lifestyle host in 2007. Paula received criticism for her unhealthy recipes, which famously featured heaps of her favorite ingredient — butter! — and in 2012 revealed she'd been diagnosed with Type 2 diabetes years earlier (she proceeded to lose a significant amount of weight by changing her diet). But it was her scandals that made the channel part ways with the star. She admitted to using the N-word during a lawsuit deposition, resulting in the Food Network terminating her contract. After the network cut ties, Paula popped up on TV screens a few more times. She competed on "Dancing With the Stars" in 2015 and served as a guest judge on "MasterChef." Professionally, she launched a website and two shows on the rural-focused cable channel RFD-TV — "Positively Paula" and "Paula Deen's Sweet Home Savannah." The cook also continued to work at her popular restaurants, opening her most recent venture in 2018 — Paula Deen's Family Kitchen in Fairview, Texas. She has two sons — Jamie and Bobby — from her first marriage, and has been happily married to Michael Groover since 2004.

Who could forget this pastry aficionado?! Duff Goldman first appeared on the Food Network when the shop where he serves as executive chef, Baltimore's Charm City Cakes, was featured on the series "Ace of Cakes." His second bakery, Charm City Cakes West, was also featured on the Food Network on "Duff Till Dawn," which ran from 2006 to 2011. In 2009, he released the cookbook "Ace of Cakes: Inside the World of Charm City Cakes."

Duff Goldman has since appeared on several series including "Buddy vs. Duff," "Duff Takes the Cake," "Double Dare" and "Ryan's Mystery Playdate." He also owns the DIY-decorating cake shop Duff's Cake Mix, which has several locations throughout Los Angeles. His latest cookbook, "Super Good Baking for Kids," was released in 2020. His career isn't the only aspect of his life that's continued to flourish — his personal life has too! Duff married Johnna Colbry in 2019 and in August 2020, they announced that they're expecting their first child.

"Good Eats" creator and host Alton Brown has been on the Food Network since 1999. What's he up to nowadays?

Alton Brown has established himself as one of the Food Network's most recognizable hosts. He's gone on to host popular cooking shows like "Feasting on Asphalt," "Corn Chef America" and "Cutthroat Kitchen." In addition to creating his own podcast, "The Alton Browncast," he launched his first national tour, "The Edible Inevitable Tour," in 2013 and its follow-up, "Eat Your Science," in 2016. Both tours incorporated "comedy, talk show antics, multimedia presentations and music." In 2020, amidst the coronavirus pandemic, Alton created two YouTube cooking series — "Pantry Raid" and "Quarantine Quitchen." After divorcing first wife DeAnna, a "Good Eats" executive producer, in 2015, Alton married restaurant designer Elizabeth Ingram in 2018.

Anne Burrell, a former instructor at the Institute of Culinary Education, hosted two Food Network shows: 2008's "Secrets of a Restaurant Chef" and 2010's "Worst Cooks in America." Her first Food Network appearance was in 2005 when she served as Chef Mario Batali's sous chef on "Iron Chef America."

Anne Burrell went on to host the Food Network series "Chef Wanted with Anne Burrell," which ran from 2012 to 2013. Though she announced her engagement to fellow chef Koren Grieveson in 2012, things didn't work out and in April 2020, Anne announced that she was engaged to someone else — Stuart Claxton, who works in ad sales marketing at Univision.

While he rose to fame in 1999 as the host of the BBC show "The Naked Chef," Jamie Oliver also gained popularity with North American audiences in the years that followed. He hosted "Jamie at Home" for the Food Network in 2008.

Since "The Naked Chef" came to an end in 2001, Jamie Oliver has continued to build a name for himself. He's starred on nearly 40 television shows and specials over the years including "Jamie's School Dinners," "Jamie's Chef," "Jamie's Ministry of Food," "Jamie Oliver's Food Revolution," "Jamie at Home" and "Jamie's Super Food." The longtime advocate for improving school lunches launched his first high street restaurant, Jamie's Italian, in 2008 in Oxford, England, and at one point, there were 42 of them in the United Kingdom alone! A year later, he opened Recipease, a chain of cooking schools throughout Britain, though all were closed by the end of 2015. In May 2019, The Guardian reported that all but three of his 25 U.K. restaurants had shut down. The closures marked a significant blow to the famed chef and cookbook author's empire, which suffered in other ways too: In 2017, Jamie, his food magazine, closed down after a decade of publishing. In 2020, he premiered a quarantine cooking show, "Jamie: Keep Cooking and Carry On," in which he prepared meals with limited ingredients at home amidst the COVID-19 pandemic. The same year, his eight-part series "Jamie: Keep Cooking Family Favourites" debuted. Jamie and wife Jools, whom he married in 2000, welcomed their fifth child, son River Rocket, in 2016. He joined whimsically named siblings Poppy Honey, Daisy Boo, Petal Blossom and Buddy Bear.

In 2011, Aarti Sequeira was crowned the winner of the sixth season of "The Next Food Network Star." Following her win, she hosted her own show, "Aarti Party," which ran for three seasons from 2010 to 2011. It focused on integrating Indian cuisine into everyday American dishes.

Following the conclusion of her series, Aarti Sequeira went on to become a judge on "Guy's Grocery Games" in 2014. She also manages her cooking website, AartiSequeira.com, and has since released the cookbook "Aarti Paarti: An American Kitchen with an Indian Soul."

Pat and Gina Neely were first discovered by Food Network star Paula Deen after her sons, Bobby and Jamie Deen, featured their Nashville restaurant, Neely's Bar-B-Que, on their show "Road Tasted." They later appeared on Paula's show "Paula's Party," and shortly thereafter launched their own program on the network — "Down Home With the Neelys." So where are they today?

After finding success with their own show, Pat and Gina Neely took over "Road Tasted" from Jamie and Bobby Deen. They also wrote a cookbook in 2009, "Down Home with the Neelys: A Southern Family Cookbook." They switched gears and dabbled in reality television, appearing on an episode of "Wife Swap." But sadly, Pat Neely and Gina Neely went their separate ways in September 2014. They share two daughters. Pat hosted the game show "Save to Win" on The CW from 2016 to 2017, and these days is active on social media where he continues to share recipes. He remarried in 2017, tying the knot with Tamika Parks, with whom he had two more children. As for Gina…

After her success on the Food Network, Gina Neely transitioned to a life offscreen — save for an appearance on the Bravo reality show "To Rome With Love." Still single, she now works as a motivational speaker and philanthropist and lives in Atlanta with her two daughters.

Tyler Florence has been a Food Network staple since 1999, which is when he started hosting the popular series "Food 911." Where is he now?

Food Network devotees know Tyler Florence is still on the channel and that he's starred on numerous shows over the last two decades — from "How to Boil Water," "The Best Thing I Ever Ate" and "Bite Club" to "Globe Trekker" and "Food Court Wars." These days, he can still be seen hosting "The Great Food Truck Race" and "Worst Cooks in America," but also has taken his love of food off the small screen. Aside from writing cookbooks, Tyler has opened restaurants in Northern California — the Wayfare Tavern in downtown San Francisco, Rotisserie & Wine in Napa and El Paseo in Mill Valley. Tyler also dabbled in the world of tech — he helped launch the Innit app, which gives users recipe recommendations. Tyler, who has an adult son from his first marriage, married former Miss Wyoming Tolan Clark, his second wife, in 2006. They have two kids.

Sara Moulton became a hit on the Food Network with the debut of her show "Cooking Live" in 1997. She was recognized as one of the network's original stars. Let's see what she's been up to…

After hosting "Cooking Live," which concluded in 2002, Sara Moulton went on to host "Sara's Secrets" on the Food Network from 2002 to 2005. In 2008. She became the host of PBS's "Sara's Weeknight Meals," which began airing its ninth season in the fall of 2019 and earned Sara a James Beard Award in 2013. Like many Food Network stars, Sara wrote cookbooks, including 2005's "Sara's Secrets for Weeknight Meals," and 2010's "Sara Moulton's Everyday Family Dinners." She was awarded the Leadership Award from the Culinary Institute of America in 2018.

First hired as a food stylist by the Food Network, Giada De Laurentiis quickly made a name for herself after getting her own show, "Everyday Italian," which debuted in 2003.

Giada De Laurentiis's time on the Food Network was lengthy. She hosted "Everyday Italian" until 2011 but also popped up on other shows on the network over the years. She started hosting "Behind the Bash" in 2006, then the following year started "Giada's Weekend Getaways." Later that year, she had a two-part special, "Giada in Paradise," and in 2008, she won her first Daytime Emmy for best lifestyle host for her work on "Everyday Italian." Like many other Food Network stars, Giada wrote cookbooks, launched her own line of kitchen supplies (for Target in 2010) and opened her own restaurant, GIADA, in Las Vegas in 2014. She now has another restaurant in Vegas, Pronto by Giada, and opened a restaurant in Baltimore, Maryland, called GDL Italian by Giada. She's also worked as a voice actress on the children's show "Handy Manny" in 2009, "Pixie Hollow Bake Off" in 2014 and "Scooby-Doo! and the Gourmet Ghost" in 2018. The chef's 11-year marriage to Todd Thompson ended in 2014. The two share daughter Jade, who was born in 2008.

Donatella Arpaia was already an established New York City-based chef prior to making her Food Network debut. From 2005 to 2014, she was a judge on "Iron Chef America: The Series," which she followed with a stint as a judge on "Iron Chef America Countdown" in 2012.

Donatella Arpaia's career is still going strong! In addition to continuing to run her restaurant, Prova Pizzabar in New York City, she released her own cookbook, "Donatella Cooks: Simple Food Made Glamorous," in 2010. In 2018, she and husband Allan Stewart welcomed twins Noah Christian and Emma Mariella.

Eddie Jackson won season 11 of "Food Network Star" but audiences already knew him from his NFL career. After winning, Eddie hosted 2015's "BBQ Blitz," a short-lived Food Network show, and "Kids BBQ Championship," which ran for two seasons from 2016 to 2017.

Though he doesn't have a show on the channel now, Eddie Jackson hasn't cut ties with the Food Network. He's starred on the channel's web shows "Eddie Jackson's Game-Day Playbook" and "Fitness Playbook" and more recently popped up on the channel in 2017 for the "Christmas Cookie Challenge" special. He often made appearances on "Good Morning America" from 2016 until 2018. Eddie's also a proud food truck owner (his truck is called Caribbean Grill) and bills himself as the Fit Chef, emphasizing the importance of working out.


Emeril Air Fryer Cookbook?

There has been much confusion about one of Emeril Lagasse’s cookbooks. The title is “Emeril’s Cooking with Power“, and this is non an air fryer cookbook. As clearly stated in the book’s subtitle, these recipes were developed for cooking in a slow cooker, multi cooker, pressure cooker, and deep fryer. That’s it &ndash no air fryer recipes.

If you’re familiar with air fryers you know that deep fryer recipes don’t always work. For example, you can’t use any kind of wet, drippy batter. To get that type of coating in an air fryer, you have to take a different approach, and recipes can be drastically different from what you’d use for deep frying.

Of course, if you love Emeril’s creations and you have a slow cooker, Instant Pot, or deep fryer, you’ll certainly want to check out this cookbook. You can see it on Amazon here: Emeril’s Cooking with Power: 100 Delicious Recipes Starring Your Slow Cooker, Multi Cooker, Pressure Cooker, and Deep Fryer

Finally, Emeril Has Also Written an Air Fryer Cookbook

It is available in hard cover and features full page color photos. Otherwise there is very little information about the book as to page count, number of recipes or types of dishes. Unfortunately it doesn’t even have the “look inside” feature on Amazon.

IMPORTANTE: This cookbook was written specifically for the Power Airfryer 360, which is not an air fryer but a multi-function oven. That means that only some of the recipes in this cookbook are for air frying. Some recipes will use the oven’s other functions such as baking, roasting, slow cooking, and dehydrating.


Emeril Lagasse Dishes Out His Top 5 Tips to Kick Your Cooking Up a Notch

Celebrity chef and restaurateur Emeril Lagasse took a break from his jam-packed schedule (he has a new show on the Hallmark Channel and he's currently working with the Gulf Coast Seafood and Tourism Bash) to chat with SELF about some of his go-to cooking tips. Here's how to kick it up a notch in the kitchen:

Photo Credit: Hallmark Channel

Spice things up: Emeril has his own seasoning, called Essence, so why can't you have one, too? The chef suggests mixing up your own custom dry blend. Combine your fave spices, such as garlic, onion and basil, and keep it in a small container in your kitchen. Bam--your own signature concoction!

Add a splash of citrus: It's an easy way to make dishes extra special, Emeril says. He squeezes about four lemons over cauliflower, adds garlic, olive oil, salt and pepper, and roasts it in the over for about 20 minutes. "The acidity of the lemon is like a match made in heaven with the cauliflower," he says.

Switch up your seafood: While the usual varieties, such as shrimp and snapper, are delicious, Emeril recommends being adventurous and trying other types, including lemon fish and trigger fish.

Keep it simple: When it comes to preparing seafood, simple and fresh is always best. Emeril loves pairing any protein, including fish, with vegetables. His favorites of the season: spaghetti squash, cabbage and radishes.

Sprinkle on sea salt: It's very flavorful, so you only need a dash. "A little bit goes a long way," Emeril says.


How To Cook Artichokes

Few foods feel more celebratory and special than a whole artichoke. They&rsquore impressive to look at AND fun to eat &mdash what more could you ask for? Artichokes are super versatile and can be cooked pretty much any way you can imagine. Though they can be intimidating, they&rsquore so worth it.

Before we get into the cooking methods, let&rsquos talk shopping. Artichokes don&rsquot have the usual indicators we look for when choosing fresh food. Be sure to choose artichokes that feel solid and heavy in weight, insieme a leaves that are tightly packed. Older artichokes will feel lighter in weight, with leaves that are starting to separate from the center.

To prep your artichokes for cooking, cut off most of the stem (so it can stand straight on a plate) and about 1&rdquo off the top. Peel one layer of the thickest leaves from the root of the stem, and use kitchen shears to trim the spiky points off the remaining exposed leaves.

Now that you&rsquove got your perfect artichokes, it&rsquos time to cook! Read on to learn some of our favorite techniques.

1. Steaming

This is the most widely used cooking technique, best for when you really just want to enjoy the natural flavors of a really good artichoke. In a large pot, heat about ½&rdquo of water. (You can add some lemon slices in the water for flavor, if you like.) Add your artichokes stem side down, and cook until tender, around 25 minutes. The leaves should release easily from the center. These can be enjoyed as-is, dipped in melted butter or mayo, OR you can stuff and broil them. Check out our recipe below for steamed artichokes stuffed with cheese and breadcrumbs, it&rsquos a classic.

2. Grilling.

This is another direction you can take your steamed artichoke. After it&rsquos been steamed to perfection, cut it in half vertically. (That&rsquos stem to tip.) Use a spoon to cut out the center, known as the choke. You NEVER eat the choke, it&rsquos tasteless, chewy, and the hairs get caught in your throat. Once that&rsquos outta there, drizzle the cut sides with olive oil and place them flat side down on a hot grill or grill pan. Once you&rsquove got char marks, you&rsquore good to go. It should only take 3 or 4 minutes, but the smoky flavor the grill imparts is worth the extra step. Squeeze with lemon, add some vinegar, or any of your favorite sauces. Pesto or chimichurri would work wonders!

3. Roasted.

If you&rsquod rather not introduce excess water to your artichokes, baking can be a great alternative that results in a tender artichoke with a very concentrated flavor. Halve your artichoke lengthwise and remove the choke, then place cut side up in a greased baking dish. For added flavor, you can fill the centers with any ingredients you like: freshly chopped herbs, lemon wedges, cloves of garlic, etc. Cover the baking dish with foil and bake until centers are tender and leaves release easily. Serve drizzled with melted butter, because there&rsquos nothing melted butter can&rsquot do.


Guarda il video: pindang daging Sapi Super Empuk


Commenti:

  1. Quesnel

    kull...

  2. Brion

    Mi congratulo, a proposito, questo brillante pensiero cade in questo momento

  3. Napona

    Le proprietà lasciano, cosa

  4. Athelston

    So per certo che questo è un errore.

  5. Kordale

    È straordinario, è una frase divertente

  6. Braddon

    No in questo business.

  7. Kyne

    Penso che questo - nel modo sbagliato. E con esso dovrebbe restare.

  8. Placido

    Freddo !!! La sera guarderò sicuramente



Scrivi un messaggio