Ricette tradizionali

Morsi di giardino primaverile

Morsi di giardino primaverile

Veloce, semplice e luminoso, questo snack fresco è il modo perfetto per dare il benvenuto alla primavera direttamente sulla tavola delle feste!ALTRO +DI MENO-

Aggiornato l'11 settembre 2017

4

oz. crema di formaggio montata, ammorbidita

2

cucchiai di carota, finemente grattugiata

2

cucchiai di aneto fresco, tritato finemente

1/2

cucchiaino di aglio in polvere

1/2

cucchiaino di cipolla in polvere

1/2

cucchiaino di pepe macinato fresco

6

ravanelli, tagliati a fettine sottili

Nascondi immagini

  • 1

    In una piccola ciotola mescolate insieme la crema di formaggio, la carota, l'aneto, il sale di sedano, l'aglio in polvere, la cipolla in polvere e il pepe.

  • 2

    Trasferisci in una busta di plastica. Taglia una piccola porzione dalla parte superiore del sacchetto.

  • 3

    Con un coltello piccolo e affilato, posiziona i piselli sul lato e taglia delicatamente lungo il bordo superiore del pisello per aprirlo. Versare una piccola quantità di miscela di crema di formaggio sul fondo di ogni pisello, premere 2-3 fette di ravanello in ogni baccello di pisello.

  • 4

    Guarnire con un rametto di aneto. Disporre su un piatto da portata e gustare.

Valori nutrizionali

Porzioni: 1 porzione
Calorie
60
Calorie dal grasso
45
% Valore giornaliero
Totalmente grasso
5g
8%
Grassi saturi
2 1 / 2g
14%
Trans Fat
0g
Colesterolo
15mg
5%
Sodio
150mg
6%
Potassio
60mg
2%
Carboidrati totali
2g
1%
Fibra alimentare
0g
0%
Zuccheri
1g
Proteina
1g
Vitamina A
10%
10%
Vitamina C
10%
10%
Calcio
2%
2%
Ferro
0%
0%
Scambi:

0 amido; 0 frutta; 0 altri carboidrati; 0 latte scremato; 0 Latte magro; 0 Latte; 0 Verdura; 0 Carne molto magra; 0 carne magra; 0 Carne ricca di grassi; 1 grasso;

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2.000 calorie.

Maggiori informazioni su questa ricetta

  • Crescere nella piccola città di Hooper, nello Utah, non sembra molto affascinante ora, ma quando ero bambino, pensavo che fosse magico. Ogni anno, mia madre mi teneva la mano in modo che potessi raggiungere i bordi dell'irrigazione fossato vicino a casa nostra dove crescevano gli asparagi selvatici. Mi piegavo e raccoglievo i lunghi steli, che la mamma aveva detto essere un regalo di primavera. E così, lo credevo. Non importa che fosse un fossato di irrigazione. Non importa che l'intera cosa ora mi dia le risatine. A quel tempo, sembrava un miracolo meraviglioso: quegli steli primaverili che crescevano alti e verdi, maturi per la raccolta. Intorno a questo stesso periodo, il nostro magro giardino iniziò a germogliare uova rosse rotonde. Ravanelli. Piccante, caldo e croccante, la mamma li ha accolti nel mondo come un grande regalo. La mia minuscola lingua vacillava al sapore. La scottatura di un morso, come una cucchiaiata accidentale di wasabi su un rotolo di sushi, mi ha bruciato il naso per quelli che sembravano giorni. Anche se quei semplici ricordi sono stati da tempo sostituiti da piacevoli gite al mercato del contadino in una città vivace e bella, pigra cammina tra i corridoi ben illuminati dei negozi di alimenti naturali e felice shopping online nella sezione biologica dei siti web preferiti, ancora non posso fare a meno di legare la primavera all'arrivo di asparagi e ravanelli e oggi li amo entrambi più che mai. Soprattutto i ravanelli Mentre cercavo una semplice idea per uno spuntino per una festa informale del fine settimana con le amiche, ero determinato a creare degli snack freschi che mettessero in risalto i sapori della primavera baciati dal giardino: piselli, ravanelli, aneto, carote. Tutti sapori che sembravano complementari al mio bouquet amaro: veloce, semplice e molto più facile che raccogliere gli asparagi da un fosso! Sono così selvaggiamente innamorato di questi piccoli snack da giardino. Quando li ho serviti alle amiche al brunch di questo fine settimana? Ooh e ahh ed esclamarono: "Così primaverile!" E davvero, hanno lo stesso sapore. Così buono.

Guarda il video: Lorto di Daniela-Lorto a fine primavera (Settembre 2020).