acetonemagazine.org
Nuove ricette

Torta cuore al cacao con ciliegie e crema alla vaniglia

Torta cuore al cacao con ciliegie e crema alla vaniglia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Montate bene gli albumi, poi aggiungete i tuorli, lo zucchero, l'olio, lo yogurt, il lievito e il cacao e mescolate bene. Quindi con un cucchiaio di legno mescolate lentamente la farina per non lasciare la composizione. Versare la composizione a forma di cuore che è stata unta con olio e mettere una teglia. Sfornare e fare la prova stecchino. Lasciar raffreddare.

Preparate la crema secondo il foglietto della busta (io ho scelto una crema che si fa fredda, molto veloce), poi tagliate la parte superiore in due parti, sciroppate ogni parte, mettete la panna e le ciliegie, montate poi alla fine glassate con un glassa di lamponi e guarnire a piacere. Si sta facendo freddo. Divertiti con la persona amata :)))


Torta con crema alla vaniglia e cioccolato

Preparazione del piano di lavoro:
Uova separate. Il tuorlo insieme alle spuma di zucchero. Sbattere gli albumi. I tuorli montati vengono aggiunti gradualmente agli albumi montati a neve e mescolati leggermente fino ad ottenere un composto omogeneo. In una ciotola mettete 4 cucchiai di farina, 1/2 bustina di lievito e 2 cucchiai di cacao. Aggiungere gradualmente al composto di uova e mescolare fino a che liscio. Rivestire una forma di torta staccabile con carta da forno, ungere le pareti in uno strato sottile con un po' di olio o burro e infarinare. Versare la composizione di biscotti nello stampo e cuocere nel forno preriscaldato.

Preparazione della crema alla vaniglia:
In un pentolino mettere 5 tuorli d'uovo, 200 g di zucchero (più o meno a seconda delle preferenze di ciascuno), 5 cucchiai di farina, 4 bustine di zucchero vanigliato, mescolare leggermente, unendo gradualmente il latte freddo fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate bollire finché non si addensa poi lasciate raffreddare. Montare la panna montata con 1 cucchiaio di panna acida, quindi aggiungerla alla panna bollita e raffreddata.

Preparazione dello sciroppo:
Caramellare i 4 cucchiai di zucchero e aggiungere 300 ml di acqua. Lasciare raffreddare quindi aggiungere l'essenza di rum.

Preparazione della glassa al cioccolato:
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato casalingo a cui aggiungiamo 2-3 cucchiai di latte (dobbiamo ottenere una composizione fluida ma poco fluida) e 1 cucchiaino di burro.

Assemblea:
Il piano di lavoro raffreddato viene tagliato in 3 parti uguali. Mettere la base della torta su un piatto e lo sciroppo. Spalmiamo sopra uno strato di crema, una fila di fettine di frutta cachi (o altra frutta se vogliamo) sopra la quale appoggeremo il prossimo piano di lavoro che sciroppieremo ancora. Stendere un nuovo strato di crema, frutta, quindi mettere il coperchio costituito dall'ultima parte del piano di lavoro che si presenta anch'essa a sua volta sciropposa. Ungete l'esterno con la crema.
Versare sopra la glassa al cioccolato. Decoriamo secondo le preferenze di tutti.


Consigli per te e la tua casa

Ciotola del forno, coperchio, ghisa smaltata, 6,6 L, rotonda, blu

Ciotola del forno, coperchio, ghisa smaltata, 2,84 L, tonda, turchese

Sottovuoto per alimenti FFS005X-01, sottovuoto secco/umido, funzione a impulsi

Silvia Silviutza, 19 giugno 2014

Come si lega la farina senza farina? zuppa di Iesr

Zaharia Alina, 8 marzo 2014

Come si lega la farina senza farina? zuppa di Iesr

Gogo Paula, 11 gennaio 2014

Gineta Dinca, 10 gennaio 2014

Dana Teo, 30 dicembre 2013

Ionut Isabela Maria, 30 dicembre 2013

Andrey Boss, 28 dicembre 2013

Stoica Maryan, 19 giugno 2013

crema super gustosa consigliata dalla mamma a tutti i cuochi!

Garfield (Chef), 20 maggio 2011

La verità è che non ero molto convinto della riuscita fino all'ultimo momento (l'odore della composizione mi sembrava strano, per precauzione avevo preparato il composto a bagnomaria) - questo finché non ho aggiunto tutto sopra il composto Burro. Grazie per la ricetta, un'alternativa molto più appropriata e gustosa alle polveri istantanee.


Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle bianche. Aggiungere la farina e il lievito, mescolare la composizione quindi versare in una tortiera e cuocere per 30 minuti.Dopo che il piano di lavoro si è raffreddato, tagliarlo a metà.
Preparare la crema come segue: sciogliere la fecola in due o tre cucchiai di acqua fredda, per non formare grumi, quindi unirla al latte freddo. Aggiungere le uova e lo zucchero e portare a bollore a fuoco basso, avendo cura di incorporarne uno in modo che non si attacchi. Quando bolle, spegnere il fuoco, aggiungere il burro ei semi della bacca di vaniglia e incorporare. Lasciare raffreddare, avendo cura di mescolare di tanto in tanto in modo che non si incrostino.

Montate la panna montata e incorporatela alla crema alla vaniglia, dopo che si sarà completamente raffreddata. Mettere in una casseruola 200 gr di fragole a dadini, aggiungere 2 cucchiai di zucchero e lasciarle sul fuoco finché lo zucchero non si scioglie e il succo si è leggermente addensato. Dopo che si saranno raffreddati, unirli alla crema.
Mettere la gelatina in una ciotola con un po' d'acqua e lasciare che si idrati per 1 minuto. Metti sopra una ciotola di acqua tiepida e lascia che si sciolga. Incorporare alla crema, avendo cura di amalgamare bene in modo che si distribuisca uniformemente nella composizione.

Preparare lo sciroppo come segue: caramellare 4 cucchiai di zucchero, quindi riempirlo d'acqua e farlo sciogliere sul fuoco. aggiungete il rum e fate raffreddare.
Metti la prima parte superiore su un piatto e posizionaci intorno l'anello per torta regolabile. Sciroppo con metà della quantità di sciroppo.
Tagliate le fragole a fette e disponetele ai lati. Mettere la panna e posizionare la seconda parte superiore che si sciroppa con lo sciroppo rimanente.
Sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente insieme alla panna liquida. Versare su tutta la superficie della torta e livellare. Montare la panna montata e decorare la torta per l'ispirazione.

Prova anche questa video ricetta


Torta cuore al cacao con ciliegie e crema alla vaniglia - Ricette

TORTA CON MOUSSE DUO DI VANIGLIA E CIOCCOLATO

Sono a dieta. Sì, me ne occupo
E devo chiederti:
La torta si scioglie in bocca
È perché ho mangiato qualcosa?

INGREDIENTI per il piano di lavoro

  • 3 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • 75 g vecchio
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di acqua

ingredienti per la mousse alla vaniglia

  • 3 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai di amido
  • 200 ml di latte
  • 10 g di gelatina
  • 4 cucchiai di acqua fredda
  • 2 bustine di zucchero vanigliato (o essenza di vaniglia)
  • 400 ml di panna acida per panna non zuccherata

ingredienti per la mousse al cioccolato

  • 300 g di cioccolato al latte
  • 400 ml di panna montata
  • 1/3 bustina di gelatina
  • 4 cucchiai di acqua fredda

per guarnire sopra

  • caramelle m & amp
  • biscotti oreo
  • cioccolato kinder, kit-kat napoletano, caramelle raffaelo

PIANO DI LAVORO torta con mousse duo

Per preparare la parte superiore: separate gli albumi dai tuorli. In una ciotola, per cominciare, sbattere gli albumi con un pizzico di sale a bassa velocità, quindi aumentare la velocità. Verso la fine aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo fino ad ottenere una schiuma consistente, che non fuoriesca dal filo.

I tuorli vengono mescolati a bassa velocità insieme all'olio. Incorporare i tuorli sugli albumi e mescolare leggermente con una spatola di silicone. Aggiungere la farina mescolata al cacao e il lievito setacciato. Omogeneizziamo il tutto con la spatola di silicone.

Mettiamo l'impasto ottenuto in una tortiera con pareti smontabili (diametro 24cm). Lasciare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti, finché non supera la prova stecchino. Lasciare raffreddare, quindi rimuovere delicatamente la parte superiore dalla carta da forno. Il piano verrà rimesso in forma con pareti smontabili per restare e crema a forma di anello, fino a quando non si sarà solidificato.

Per la mousse alla vaniglia, mettete in una ciotola e mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato. Aggiungi l'amido. Versare gradualmente il latte caldo e mescolare il tutto fino a renderlo completamente omogeneo.

Rimettete sul fuoco e lasciate finché non otterrete la consistenza di un budino. Mescolare continuamente per evitare grumi. L'abbiamo tolto dal fuoco.

Mettiamo la gelatina a idratare nei 4 cucchiai d'acqua, per 10 minuti, poi la mettiamo sul fuoco finché le croste si dissolvono (senza bollire). Aggiungere la gelatina sulla crema alla vaniglia calda. Quindi lasciare che la crema raggiunga la temperatura ambiente. In una ciotola, mescolate la panna montata (io ho usato non zuccherata) fino a quando non diventa soda ma non molto dura.

Quindi incorporare gradualmente la crema alla vaniglia nella panna montata e mescolare con una tavolozza di silicone.

Versare la crema ottenuta sul piano di lavoro (che ho riposto nell'anello dalla forma con le pareti smontabili.

Ho usato anche una mousse con i tuorli per preparare la mousse al caffè, assolutamente pazzesca. Lasciare in frigo per almeno 2 ore affinché la crema si rassodi, in modo da poterci mettere il secondo strato di crema.

Per la mousse al cioccolato, sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme a 200 ml di panna montata. Poi l'abbiamo tolto dal fuoco. Mettere la gelatina ad idratare in 4 cucchiai di acqua fredda, quindi scioglierla sul fuoco fino a quando i cristalli si sciolgono, ma senza raggiungere il punto di ebollizione. Aggiungere la gelatina sciolta sulla panna calda, quindi far raggiungere la temperatura ambiente. Mescolare i restanti 200 ml di panna montata fino a quando non sarà ben ferma, quindi incorporare gradualmente la crema al cioccolato sopra la panna montata e mescolare con una spatola di silicone. Mettiamo la crema ottenuta sopra la crema alla vaniglia indurita.

E lo metto in frigo, preferibilmente fino al giorno dopo. Se non avete pazienza lasciate raffreddare per almeno 4 ore. Poi ho decorato come mi piaceva.


Torta veloce con biscotti, crema alla vaniglia e frutti di bosco

Se il weekend si avvicina ancora, vorrei proporne uno Torta veloce con biscotti, crema alla vaniglia e frutti di bosco.

Quando vengono annunciati gli ospiti e non hai tempo per ricette sofisticate o la voglia di sfornare piani di lavoro, ma vuoi stupirli, puoi scegliere di preparare questa torta! È una torta molto leggera, soffice e cremosa, e le bacche danno alla macchia il suo colore e il suo sapore aspro!

Mi piacciono queste ricette veloci, e se volete potete dare un'occhiata alla ricetta della Torta Veloce o alla Ricetta della Torta Veloce con yogurt e banane.

Ti consiglio di tutto cuore di provarlo Torta veloce con biscotti, crema alla vaniglia e frutti di bosco! Scoprirai un gusto molto buono.

Tempo di preparazione: 1 h Nr. porzioni: 12 Forma vassoio: 25 x 25 cm

  • 1 confezione di biscotti al cacao
  • allo sciroppo:
  • 500 ml di acqua
  • Nesquick da 4 lg
  • crema alla vaniglia:
  • 3 tuorli d'uovo
  • 5 lg di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 300 ml di latte
  • 2 lg con punta di amido
  • 200 gr mascarpone
  • 200 gr di panna acida
  • frutti di bosco:
  • lampone
  • mirtilli
  • per la decorazione:
  • 300 gr di panna grassa
  • 100 gr mascarpone
  • 3 lg di zucchero a velo
  • cioccolato con lamponi
  • mirtilli

Torta veloce con biscotti, crema alla vaniglia e frutti di bosco

[titolo preparazione = & # 8221Preparazione & # 8221]

Preparare una teglia per assemblare la torta. Io ne ho usato uno quadrato, i biscotti si adattano più facilmente.

Per prima cosa preparate la crema che dovrà riposare 10-15 minuti al freddo.
In una ciotola più piccola, mescolare i tuorli con un pizzico di sale, lo zucchero, aggiungere i semi della bacca di vaniglia. Omogeneizzare aggiungendo qualche cucchiaio di latte. Aggiungere la fecola, mescolare bene, quindi aggiungere il resto del latte, mescolando continuamente. La composizione risultante viene messa sul fuoco, mescolata energicamente con una frusta fino a quando non inizia a bollire e acquisisce consistenza. Una volta coagulato, togliere dal fuoco e continuare a mescolare per temperare leggermente. Mettetela al freddo, in frigo oppure potete metterla in freezer per qualche minuto.
Sfornare dopo che si è un po' raffreddato, aggiungere il mascarpone.

NOTA: Assaggiate, se volete più dolce, aggiungete la quantità di zucchero. Era perfetto per me.

La crema per la crema si mescola fino a quando non diventa consistente e diventa soffice. Incorporare alla crema alla vaniglia.

Dall'acqua e dal nesquick si prepara uno sciroppo con cui sciroppare i biscotti.
In una teglia mettete una carta da forno, mettete un primo strato di biscotti, sciroppate leggermente e lasciate per 2 minuti per assorbire bene lo sciroppo. Spalmare metà della crema, cospargere tanti frutti di bosco e qualche pezzetto di cioccolato con i lamponi.

Quindi un secondo strato di biscotti, sciroppo, lasciare per 2 minuti per idratare bene. Mettere un altro strato di panna, frutti di bosco, cioccolato e un ultimo strato di biscotti sciroppati. Mettere il resto della crema in uno strato sottile. Lascia raffreddare il tutto.

Se hai fretta, tieni la torta fredda per almeno 1 ora, in caso contrario puoi lasciarla fino al giorno successivo. L'ho lasciato fino al giorno dopo.

Il giorno dopo, togliere dal freddo. Appoggiare una teglia a faccia in giù sulla teglia e con un movimento rapido capovolgere la torta sulla teglia.
Amalgamare la panna, quando prende consistenza e diventa soffice, aggiungere lo zucchero. Mescolate, aggiungete il mascarpone. Io uso la crema naturale e il mascarpone la aiuta a rassodarsi ea mantenere la sua forma.
Guarnire la torta con panna e mirtilli, pezzi di cioccolato. Conservare al fresco fino al momento di servire!
Possa esserti utile!


Metodo di preparazione

Controsoffitto: in una piccola ciotola, sbattere bene le uova con la panna acida e mettere da parte. In una ciotola profonda, mescola lo zucchero, il cacao, il sale e il bicarbonato di sodio. Preparare 200 ml di caffè espresso. Così caldo, versateci sopra il composto di cacao e mescolate bene con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e sciogliete lo zucchero. Mettere da parte a raffreddare leggermente. Versare l'olio e l'essenza di vaniglia, mescolare bene. Alla fine aggiungete la farina e mescolate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il composto di uova con la panna acida e mescolare fino a incorporare.

Rivestite una teglia rotonda con parete staccabile, del diametro di 28 cm, con carta da forno e versate metà del composto nella teglia. Infornare a 190°C, forno preriscaldato, per ca. 40-45 minuti, o fino al superamento della prova stecchino. Sfornare, lasciar raffreddare leggermente, quindi prendere la parte superiore e adagiarla su una griglia. Versare il resto della composizione nella stessa teglia foderata con carta da forno e infornare. Si otterranno così due controsoffitti della stessa dimensione. Se hai 2 teglie uguali ed entrambe in forno, è più facile.

Crema alla vaniglia: In un pentolino, mescolare le uova con lo zucchero e la fecola. Versare gradualmente il latte, mescolando con una frusta fino a che liscio. Mettere a fuoco medio e mescolare continuamente finché non si addensa come un budino. Togliere dal fuoco e aggiungere l'essenza. Mescolate e lasciate raffreddare bene.

La panna liquida è mescolata. Incorporate alla crema alla vaniglia poco alla volta, mescolando a bassa velocità.

Montaggio della torta: i piani di lavoro raffreddati vengono tagliati ciascuno in due. Su un piatto, adagiare la prima parte superiore, ungere con la panna, quindi cospargere 2 libbre di noci sopra. Mettere la seconda parte superiore, ungere con la panna e cospargere con le noci tritate. Procedere allo stesso modo con tutti i piani di lavoro.

Con la crema rimanente, ungete il bordo della torta e ricopritela l'una con l'altra. Con l'aiuto di una forchetta, disegnate delle strisce oblique sul bordo e cospargete con un po' di cacao. Sono realizzati sul bordo superiore e inferiore di fossati più piccoli. Refrigerare prima di servire.


Torta con crema al cacao e nocciole

Cremosa e consistente, la torta di nocciole si sposa benissimo con un bicchiere di champagne classico!

Ingredienti e quantità:

8-10 albumi d'uovo
300 grammi di zucchero
150 grammi di burro
150 grammi di farina
succo di limone

Per la crema:

4 cucchiai di zucchero
una polvere di vaniglia
200 grammi di nocciole
50 grammi di cacao
un pezzo di burro

Metodo di preparazione:

1. Strofinare 150 grammi di burro con 300 grammi di zucchero, aggiungere 150 grammi di farina e il succo di limone. Mescolate bene, poi aggiungete gli albumi montati a neve. Versare in una tortiera unta con un po' di burro e cuocere la superficie per circa un'ora.
2. Dopo che si sarà raffreddata, tagliatela in tre e farcitela con la crema.
3. La crema al cacao con nocciole si prepara come segue: mettete in un pentolino 4 cucchiai di zucchero, 2-3 cucchiai di acqua, la vaniglia e il cacao. Mescolare a fuoco basso, e quando si sarà addensata, prendere 3 cucchiai di questa crema e metterla su un piattino (per guarnire), incorporando il resto in 200 grammi di burro.
4. Aggiungere le nocciole e mescolare bene. Glassare con i 3 cucchiai di crema spenta.


Video: Ciambella al cioccolato con crema alla nocciola


Commenti:

  1. Anbidian

    Penso che tu non abbia ragione. Ti invito a discutere. Scrivi in ​​PM, parleremo.

  2. Kazragal

    Preferirei non dire niente

  3. Keenan

    Vorrei parlarti su questa domanda.

  4. Zulugul

    Solo questo è necessario. Insieme possiamo arrivare a una risposta giusta. sono sicuro.



Scrivi un messaggio