acetonemagazine.org
Nuove ricette

Sheet Pan Magic: una padella, un pasto, senza complicazioni

Sheet Pan Magic: una padella, un pasto, senza complicazioni


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Magia della teglia è l'ultimo libro di cucina della pluripremiata scrittrice di cibo, blogger e giornalista Sue Quinn. Il suo ultimo libro di cucina è pieno di ricette che affrontano perfettamente le difficoltà della vita frenetica e quotidiana e offrono soluzioni facili, economiche e veloci per cene, colazioni, pranzi, spuntini e dolci quotidiani.

Nella sua introduzione, Quinn sottolinea che "la cottura in teglia non si limita a spianare il percorso culinario quando il tuo mojo culinario è basso e la richiesta di un pasto gustoso è alta; offre anche cibo particolarmente delizioso.” A giudicare dalle fotografie sbavanti presenti nel suo libro di cucina, sembra proprio vero che la cottura in teglia dà ottimi risultati.

Le ricette del libro sono tutte facili da seguire e sicuramente ispireranno nonostante la loro semplicità: perfette per quei giorni in cui vuoi qualcosa di delizioso ma non hai energia da spendere!

Sue vive in riva al mare nel Dorset con il marito, i due figli e il cane.

Le ricette sono presenti in Magia della teglia includere:

Da comprare Magia della teglia, clicca qui.

The Daily Meal: Qual è la tua filosofia di cucinare (e/o mangiare)?
Sue Quinn: Il cibo dovrebbe, idealmente, portare piacere sia nel cucinare che nel mangiare. Questo significherà cose diverse per persone diverse e cose diverse in momenti diversi. Per me significa cibo preparato senza fronzoli e formalità, ma anche ricco di sapore e un po' di creatività. Il cibo complicato che richiede molti processi e tecniche fantasiosi, le cose progettate per impressionare, non mi interessano molto quando cucino, e non è proprio quello che cerco nemmeno quando ceno fuori.

In che modo ha ispirato le ricette che hai scelto di includere in questo libro?
Come la maggior parte delle persone che lavorano a tempo pieno, ho poco tempo. Se sto scrivendo o testando ricette o portando i bambini da e verso le attività dopo la scuola, può arrivare alle 6, 7 o anche alle 8 di sera e non ho nemmeno pensato a cosa dare da mangiare a tutti. In queste situazioni, mi sono sempre rivolto a pasti in stile bung-it-in-the-oven che sono ricchi di sapore ma lasciano che sia il forno a fare tutto il duro lavoro. Invece di stare in piedi ai fornelli mescolando più pentole e destreggiandomi tra diversi processi, metto sempre una teglia nel forno e poi vado avanti con qualsiasi altra cosa dovessi fare: aiutare i bambini a fare i compiti o finire un articolo o semplicemente mi siedo e mi faccio un bicchiere di vino. Questo è il mio stile di cibo: preparato semplicemente ma senza compromettere la prelibatezza. Quindi, ho pensato che sarebbe stata una buona idea sviluppare un intero repertorio di piatti basato su questo concetto.

Qual è la tua ricetta preferita nel libro e perché?
È molto difficile sceglierne uno, ma adoro il piatto sulla copertina del libro: zucca arrosto con acero e lime con lenticchie, ricotta e olio al basilico. È confortante e riempiente ma anche pieno di sapori freschi e luminosi. E puoi apportare alcune modifiche se lo desideri: alcune persone sono un po' incerte sull'uso della ricotta (o non riescono a metterci le mani facilmente sopra) quindi usano invece formaggio di capra o anche feta, e anche questi funzionano bene. Esorto chiunque voglia provare questa ricetta a provare la ricotta: funziona magnificamente con il peperoncino nelle lenticchie.

Quali sono alcuni degli alimenti di cui non puoi vivere senza?
Cioccolato. Alcuni quadrati di cioccolato fondente sono il modo perfetto per concludere un pasto, ed è anche un ingrediente fantastico da avere nella credenza: una veloce salsa al cioccolato è a portata di mano e i pezzi di cioccolato sono un modo fantastico per elevare biscotti o torte semplici in cose davvero speciali. Uso anche il cioccolato come una spezia, grattugiandolo sui piatti di carne o sciogliendo un quadrato o due in una salsa per aggiungere profondità e ricchezza.
Anche le patate al forno sono fondamentali nella mia vita! Idealmente, se posso essere disturbato, farò delle bucce di patate cariche, come quelle nel libro: estrai la polpa di una patata al forno, la mescoli con formaggio, panna acida e qualsiasi cosa gustosa tu abbia a portata di mano, quindi riempire le bucce e rimetterle in forno per un po'. Per qualche folle ragione siamo arrivati ​​a pensare che servire patate al forno per un pasto sia in qualche modo barare, o non fare uno sforzo sufficiente, il che ovviamente non potrebbe essere più lontano dalla verità. È il pasto perfetto senza fronzoli che tutti amano.

Preferisci cenare fuori o cucinare a casa?
Adoro cenare fuori, soprattutto nei ristoranti in cui lo chef è creativo e apporta qualcosa di un po' diverso ai suoi piatti: come scrittore di cibo, è stimolante scoprire nuove combinazioni di sapori e tecniche di cottura. Ma ad essere onesti, un delizioso pasto fatto in casa condiviso con la famiglia attorno al nostro grande tavolo da cucina non può essere battuto.

Qual è il tuo pasto o bevanda preferito?
Sono un grande fan del Negroni, quindi questo è il mio drink alcolico preferito. Le ostriche sono probabilmente il mio cibo preferito: sono nata in Australia, dove sono ampiamente disponibili ostriche deliziose, quindi probabilmente le ho nel mio DNA. C'è qualcosa in quel boccone salmastro, minerale, quasi metallico - gustato con nient'altro che una spruzzata di limone - di cui non ne ho mai abbastanza.

Come speri che i lettori utilizzeranno questo libro, cosa speri che portino via?
Spero di trasmettere ai lettori quello che ho imparato scrivendo questo libro: che le teglie sono un recipiente molto più versatile in cui cucinare di quanto si possa pensare. Spero che scoprano un nuovo modo di cucinare con la teglia che renda più facile la loro vita in cucina. Mi piacerebbe anche se provassero una ricetta che sembrava sconosciuta o insolita, e si scopre che gli è piaciuta così tanto che l'hanno cucinata ancora e ancora.

C'è qualcos'altro che vorresti condividere?
È bene tenere presente che tutti i forni sono diversi e che i tempi di cottura sono una guida. Tieni d'occhio ciò che stai cucinando: potresti dover regolare i tempi su e giù di conseguenza.


Guarda il video: come sgrassare una padella