Nuove ricette

Il blogger che ha dato il via alla tendenza dell'unicorno si rende conto del cibo instagrammabile

Il blogger che ha dato il via alla tendenza dell'unicorno si rende conto del cibo instagrammabile


Il blogger di salute e benessere parla di tendenza, senza zucchero e coloranti alimentari

La blogger completa il suo brindisi da sirena con scaglie di foglie d'oro o granelli pastello.

La tendenza dell'unicorno vibrante, colorata e innegabilmente esteticamente gradevole si è fatta strada nei bagel, nelle torte nuziali, nella cioccolata calda e nel gin. Il cibo per unicorno ha persino ottenuto il marchio di approvazione da Starbucks con il debutto del suo Unicorn Frappuccino mercoledì. Tuttavia, dietro tutto il colorante alimentare e lo zucchero tipicamente usati per realizzare queste creazioni, Adeline Waugh, blogger e food stylist con sede a Miami, ha originariamente dato il via alla tendenza alimentare sperimentando coloranti naturali per il suo blog sulla salute e il benessere.

"Da quando ho capito che l'aggiunta di succo di barbabietola al cibo lo avrebbe trasformato nella più magnifica sfumatura di rosa caldo, sono stato catturato", ha detto Waugh Voga. "Il mio obiettivo è prendere cibo sano e renderlo divertente ed eccitante, ravvivandolo con pochi (o molti) tocchi di colore".

Secondo Waugh, non ha mai avuto intenzione di avviare una tendenza alimentare, né di collegarla alla creatura magica.

"L'ho pubblicato e tutti i miei follower hanno iniziato a dire che sembrava un unicorno, quindi ho detto che avevi ragione e ho iniziato a chiamarlo anche io", ha detto Waugh Il New York Times. "Poi all'improvviso tutte queste persone lo stavano facendo e taggando, e ora la cosa dell'unicorno è diventata semplicemente folle."


Brindisi alla sirena https://t.co/c39caHEiS6 pic.twitter.com/j6aQFmSJ6j

— VibrantandPure (@VibrantandPure) 7 aprile 2017

Waugh ha deciso di portare la tendenza dell'unicorno un passo avanti con il suo mermaid toast, che è fatto con crema di formaggio e ingredienti naturali tra cui succo di barbabietola, radice di curcuma, gocce di clorofilla, polvere di mirtillo liofilizzato e polvere di spirulina, risultando in un " sguardo acquatico sognante.”

"Ho deciso di chiamarlo "mermaid toast" per mantenere la tradizione dei brindisi che prendono il nome da creature mitiche", ha detto Waugh.


Cosa mangio in un giorno (Link all'articolo HBFIT) https://t.co/MDfVX8j40E pic.twitter.com/Ydzne0XZae

— VibrantandPure (@VibrantandPure) 1 aprile 2017


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno ghiacciato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un esperto fornaio può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Alla NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I panettieri casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno al burro, che è il modo in cui Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi di fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta a stella grande e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto del successo delle tubazioni, afferma Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno ghiacciato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un esperto fornaio può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Alla NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I panettieri casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno al burro, che è il modo in cui Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi con il fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta a stella grande e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto del successo delle tubazioni, afferma Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno ghiacciato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un fornaio esperto può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Alla NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I fornai casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno con crema al burro, ed è così che Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi di fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta a stella grande e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto del successo delle tubazioni, afferma Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno smerigliato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un esperto fornaio può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Alla NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I fornai casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno con crema al burro, ed è così che Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi con il fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta a stella grande e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto del successo delle tubazioni, afferma Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno ghiacciato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un esperto fornaio può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Alla NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I fornai casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno al burro, che è il modo in cui Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi di fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta a stella grande e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto del successo delle tubazioni, afferma Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Sebbene le origini esatte dell'unicorno smerigliato siano avvolte nel mistero, alcuni dicono che la prima a realizzarlo nella forma come la conosciamo ora è stata Jenna Rae Cakes a Winnipeg, in Canada. Jenna Hutchinson, comproprietario e capo decoratore del negozio, ha iniziato a cuocere il delizioso dessert dopo che un cliente ha fatto una richiesta speciale nell'estate 2016 per la festa di compleanno di una bambina e ha mostrato a Hutchinson una foto di un tentativo molto amatoriale di una torta a forma di testa di unicorno.

"È impossibile sapere [se siamo stati i primi a farcela], ma sicuramente non li avevamo visti in giro", dice Hutchinson a The Post.

Le torte di Jenna Rae sono in genere più alte delle torte tradizionali, quindi Hutchinson ha iniziato con un cilindro alto composto da quattro strati di torta e glassato con crema al burro bianca. Ha usato il fondente per scolpire un corno e orecchie, dipinto su occhi chiusi con lunghe ciglia, convogliato su una criniera colorata e una coda di glassa e ha aggiunto alcune palline di gomma e mini-meringhe per la decorazione.

Lisa Mansour della torta di New York. Brian Zak/NY Post

Ha pubblicato una foto della torta sul feed Instagram del panificio, dove è diventata rapidamente virale.

“Ha avuto molto coinvolgimento, molti Mi piace e commenti. Abbiamo [iniziato a ricevere] ordini per loro in modo abbastanza coerente ogni settimana".

Attribuisce la popolarità online della torta al fatto che un esperto fornaio può facilmente ricrearla e aggiungere i propri tocchi.

"Chiunque sappia come progettare una torta può guardarla e conoscere i passaggi da compiere", afferma. "Ecco perché sono esplosi".

Al NY Cake nel Flatiron District, la comproprietaria e co-fondatrice Lisa Mansour afferma che è stata la torta più richiesta da quando ha riaperto in una nuova posizione a ottobre (a partire da $ 95 per una versione con crema al burro e $ 195 per fondente). La NY Cake vende anche stampi per corno e offre persino corsi per coloro che desiderano realizzare da soli torte di unicorno. Mentre l'adorabile e frizzante dessert sembra piuttosto impressionante, Mansour insiste che è un progetto fattibile per la maggior parte dei cuochi casalinghi.

"Con gli strumenti giusti, non è affatto difficile", afferma.

Qui, illustra il processo passo dopo passo.

1. Sovrapponi

Mansour inizia sovrapponendo cinque torte rotonde da 6 pollici, glassando tra di loro con crema al burro per creare un cilindro alto. I fornai casalinghi che cercano di semplificare le cose potrebbero semplicemente fare tre strati più alti.

2. Levigalo

Mansour glassa l'esterno dell'intera torta con la crema al burro, quindi ricopre l'intera torta con uno strato di glassa fondente per una tela perfettamente liscia. Se non hai mai lavorato con il fondente prima, Mansour dice che non è così difficile come potrebbe sembrare. Lo paragona al lavoro con "un Play-Doh commestibile" e dice che la chiave è non spingere lo strato di fondente direttamente sulla torta. Invece, dice: "In realtà lo sollevi dalla torta, come un tessuto, per allungarlo".

Ancora intimidito? Basta optare per un esterno al burro, che è il modo in cui Jenna Rae Cakes fa la sua versione.

3. Affrontalo

Mansour fa il corno, le orecchie e gli occhi con il fondente. Suggerisce di usare degli stampi per fare questo e di costruire uno stuzzicadenti o un bastoncino di lecca-lecca nel corno e nelle orecchie che puoi usare per attaccarli alla torta in seguito. Lascia asciugare gli elementi all'aria, quindi dipingi il corno e le orecchie interne con glitter commestibili mescolati con estratto di limone per formare una vernice.

Vuoi semplificare le cose? Alcuni tutorial online suggeriscono di utilizzare un cono gelato appuntito per il corno. Puoi anche dipingere o dipingere gli occhi e le ciglia invece di usare il fondente.

4. Costruisci la bestia

Attacca il corno e le orecchie nella torta e usa una piccola quantità di gel trasparente per tubazioni (una soluzione appiccicosa di amido di mais, disponibile nei negozi di prodotti da forno) per attaccare gli occhi e le ciglia se hai usato il fondente se hai usato la crema al burro, basta attaccare direttamente gli occhi e le ciglia . Quindi, usa una punta grande a stella e una glassa al burro (i colori pastello sono tradizionali per le torte di unicorno per un tocco stagionale usa rosso, bianco o verde) per convogliare sulla criniera.

Il segreto per un piping di successo, dice Mansour, è "non riempire mai troppo la sacca da pasticcere". Non dovrebbe mai essere pieno più della metà. Per creare una rosetta, dice, "basta spremere mentre stai facendo una 'e' minuscola". Per una maggiore varietà e consistenza, puoi anche usare una punta rotonda più sottile per porzioni della criniera.


Perché il 2018 è stato l'anno della ‘torta di unicorno’

Secondo i dati recentemente rilasciati da Google, la "torta di unicorno" è stata la ricerca di cibo più di tendenza nel 2018. Il mitico pony con crema al burro è apparso per la prima volta sulla scena dei dessert alcuni anni fa, ma ha galoppato sui social media lo scorso anno, con più di 585.000 post su Instagram taggati #unicorncake e Pinterest inondati di tutorial su come realizzare la torta alta e cilindrica decorata per assomigliare a una testa di unicorno.

Although the exact origins of the frosted unicorn are shrouded in mystery, some say the first to make it in the form as we know it now was Jenna Rae Cakes in Winnipeg, Canada. Jenna Hutchinson, the shop’s co-owner and head decorator, started baking the delightful dessert after a customer made a special request in summer 2016 for a little girl’s birthday party and showed Hutchinson a picture of a very amateurish attempt at a unicorn head cake.

“It’s impossible to know [if we were the first ones to make it], but we definitely hadn’t seen them around,” Hutchinson tells The Post.

Jenna Rae’s cakes are typically taller than traditional cakes, so Hutchinson started with a tall cylinder made from four layers of cake and frosted with white buttercream. She used fondant to sculpt a horn and ears, painted on closed eyes with long lashes, piped on a colorful mane and tail of frosting and added some gum balls and mini-meringues for decoration.

Lisa Mansour of NY Cake. Brian Zak/NY Post

She posted a picture of the cake to the bakery’s Instagram feed, where it quickly went viral.

“It got a lot of engagement, a lot of likes and comments. We [started getting] orders for them pretty consistently every week.”

She credits the online popularity of the cake with the fact that a savvy baker can easily re-create it and add their own touches.

“Anyone who knows how to design a cake can look at it and know the steps to take,” she says. “That’s why they’ve kind of exploded.”

At NY Cake in the Flatiron District, co-owner and co-founder Lisa Mansour says it’s been the most requested cake since it reopened in a new location in October (starting at $95 for a buttercream version and $195 for fondant). NY Cake also sell horn molds and even offers classes for those wishing to make unicorn cakes themselves. While the adorable, sparkling dessert looks quite impressive, Mansour insists it’s a doable project for most home cooks.

“With the right tools, it’s not hard at all,” she says.

Here, she lays out the process step by step.

1. Layer up

Mansour begins by layering five, 6-inch round cakes, frosting in between them with buttercream to create a tall cylinder. Home bakers looking to keep things a bit simpler could just do three taller layers.

2. Smooth it out

Mansour frosts around the outside of the entire cake with buttercream, then coats the entire cake in a layer of fondant icing for a perfectly smooth canvas. If you haven’t worked with fondant before, Mansour says it isn’t as hard as it might look. She likens it to working with “an edible Play-Doh” and says the key is to not push the fondant layer straight down onto the cake. Instead, she says, “You actually lift it away from the cake, like fabric, to stretch it out.”

Still intimidated? Just opt for a buttercream exterior, which is how Jenna Rae Cakes does its version.

3. Face it

Mansour makes the horn, ears and eyes out of fondant. She suggests using molds to do this, and building a toothpick or lollipop stick into the horn and ears that you can use to attach them to the cake later. Let the elements air dry, then paint the horn and inner ears with edible glitter mixed with lemon extract to form a paint.

Want to keep things simpler? Some online tutorials suggest using a pointy ice cream cone for the horn. You can also pipe or paint on the eyes and lashes instead of using fondant.

4. Build the beast

Stick the horn and ears into the cake and use a dab of clear piping gel (a sticky cornstarch solution, available at baking stores) to attach the eyes and lashes if you used fondant if you used buttercream, just stick the eyes and lashes on directly. Then, use a large star tip and buttercream frosting (pastel colors are traditional for unicorn cakes for a seasonal twist use red, white or green) to pipe on the mane.

The secret to successful piping, Mansour says, is “never overfill your pastry bag.” It should never be more than halfway full. To make a rosette, she says, “just squeeze while you’re making a lowercase ‘e.’ ” For added variety and texture, you can also use a thinner round tip for portions of the mane.


Why 2018 was the year of the ‘unicorn cake’

According to recently released data from Google, “unicorn cake” was the top trending search for food in 2018. The mythical buttercream pony first trotted out onto the dessert scene a few years ago, but it’s galloped across social media in the past year, with more than 585,000 Instagram posts tagged #unicorncake and Pinterest flooded with tutorials on how to make the tall, cylindrical cake that’s decorated to resemble a unicorn head.

Although the exact origins of the frosted unicorn are shrouded in mystery, some say the first to make it in the form as we know it now was Jenna Rae Cakes in Winnipeg, Canada. Jenna Hutchinson, the shop’s co-owner and head decorator, started baking the delightful dessert after a customer made a special request in summer 2016 for a little girl’s birthday party and showed Hutchinson a picture of a very amateurish attempt at a unicorn head cake.

“It’s impossible to know [if we were the first ones to make it], but we definitely hadn’t seen them around,” Hutchinson tells The Post.

Jenna Rae’s cakes are typically taller than traditional cakes, so Hutchinson started with a tall cylinder made from four layers of cake and frosted with white buttercream. She used fondant to sculpt a horn and ears, painted on closed eyes with long lashes, piped on a colorful mane and tail of frosting and added some gum balls and mini-meringues for decoration.

Lisa Mansour of NY Cake. Brian Zak/NY Post

She posted a picture of the cake to the bakery’s Instagram feed, where it quickly went viral.

“It got a lot of engagement, a lot of likes and comments. We [started getting] orders for them pretty consistently every week.”

She credits the online popularity of the cake with the fact that a savvy baker can easily re-create it and add their own touches.

“Anyone who knows how to design a cake can look at it and know the steps to take,” she says. “That’s why they’ve kind of exploded.”

At NY Cake in the Flatiron District, co-owner and co-founder Lisa Mansour says it’s been the most requested cake since it reopened in a new location in October (starting at $95 for a buttercream version and $195 for fondant). NY Cake also sell horn molds and even offers classes for those wishing to make unicorn cakes themselves. While the adorable, sparkling dessert looks quite impressive, Mansour insists it’s a doable project for most home cooks.

“With the right tools, it’s not hard at all,” she says.

Here, she lays out the process step by step.

1. Layer up

Mansour begins by layering five, 6-inch round cakes, frosting in between them with buttercream to create a tall cylinder. Home bakers looking to keep things a bit simpler could just do three taller layers.

2. Smooth it out

Mansour frosts around the outside of the entire cake with buttercream, then coats the entire cake in a layer of fondant icing for a perfectly smooth canvas. If you haven’t worked with fondant before, Mansour says it isn’t as hard as it might look. She likens it to working with “an edible Play-Doh” and says the key is to not push the fondant layer straight down onto the cake. Instead, she says, “You actually lift it away from the cake, like fabric, to stretch it out.”

Still intimidated? Just opt for a buttercream exterior, which is how Jenna Rae Cakes does its version.

3. Face it

Mansour makes the horn, ears and eyes out of fondant. She suggests using molds to do this, and building a toothpick or lollipop stick into the horn and ears that you can use to attach them to the cake later. Let the elements air dry, then paint the horn and inner ears with edible glitter mixed with lemon extract to form a paint.

Want to keep things simpler? Some online tutorials suggest using a pointy ice cream cone for the horn. You can also pipe or paint on the eyes and lashes instead of using fondant.

4. Build the beast

Stick the horn and ears into the cake and use a dab of clear piping gel (a sticky cornstarch solution, available at baking stores) to attach the eyes and lashes if you used fondant if you used buttercream, just stick the eyes and lashes on directly. Then, use a large star tip and buttercream frosting (pastel colors are traditional for unicorn cakes for a seasonal twist use red, white or green) to pipe on the mane.

The secret to successful piping, Mansour says, is “never overfill your pastry bag.” It should never be more than halfway full. To make a rosette, she says, “just squeeze while you’re making a lowercase ‘e.’ ” For added variety and texture, you can also use a thinner round tip for portions of the mane.


Why 2018 was the year of the ‘unicorn cake’

According to recently released data from Google, “unicorn cake” was the top trending search for food in 2018. The mythical buttercream pony first trotted out onto the dessert scene a few years ago, but it’s galloped across social media in the past year, with more than 585,000 Instagram posts tagged #unicorncake and Pinterest flooded with tutorials on how to make the tall, cylindrical cake that’s decorated to resemble a unicorn head.

Although the exact origins of the frosted unicorn are shrouded in mystery, some say the first to make it in the form as we know it now was Jenna Rae Cakes in Winnipeg, Canada. Jenna Hutchinson, the shop’s co-owner and head decorator, started baking the delightful dessert after a customer made a special request in summer 2016 for a little girl’s birthday party and showed Hutchinson a picture of a very amateurish attempt at a unicorn head cake.

“It’s impossible to know [if we were the first ones to make it], but we definitely hadn’t seen them around,” Hutchinson tells The Post.

Jenna Rae’s cakes are typically taller than traditional cakes, so Hutchinson started with a tall cylinder made from four layers of cake and frosted with white buttercream. She used fondant to sculpt a horn and ears, painted on closed eyes with long lashes, piped on a colorful mane and tail of frosting and added some gum balls and mini-meringues for decoration.

Lisa Mansour of NY Cake. Brian Zak/NY Post

She posted a picture of the cake to the bakery’s Instagram feed, where it quickly went viral.

“It got a lot of engagement, a lot of likes and comments. We [started getting] orders for them pretty consistently every week.”

She credits the online popularity of the cake with the fact that a savvy baker can easily re-create it and add their own touches.

“Anyone who knows how to design a cake can look at it and know the steps to take,” she says. “That’s why they’ve kind of exploded.”

At NY Cake in the Flatiron District, co-owner and co-founder Lisa Mansour says it’s been the most requested cake since it reopened in a new location in October (starting at $95 for a buttercream version and $195 for fondant). NY Cake also sell horn molds and even offers classes for those wishing to make unicorn cakes themselves. While the adorable, sparkling dessert looks quite impressive, Mansour insists it’s a doable project for most home cooks.

“With the right tools, it’s not hard at all,” she says.

Here, she lays out the process step by step.

1. Layer up

Mansour begins by layering five, 6-inch round cakes, frosting in between them with buttercream to create a tall cylinder. Home bakers looking to keep things a bit simpler could just do three taller layers.

2. Smooth it out

Mansour frosts around the outside of the entire cake with buttercream, then coats the entire cake in a layer of fondant icing for a perfectly smooth canvas. If you haven’t worked with fondant before, Mansour says it isn’t as hard as it might look. She likens it to working with “an edible Play-Doh” and says the key is to not push the fondant layer straight down onto the cake. Instead, she says, “You actually lift it away from the cake, like fabric, to stretch it out.”

Still intimidated? Just opt for a buttercream exterior, which is how Jenna Rae Cakes does its version.

3. Face it

Mansour makes the horn, ears and eyes out of fondant. She suggests using molds to do this, and building a toothpick or lollipop stick into the horn and ears that you can use to attach them to the cake later. Let the elements air dry, then paint the horn and inner ears with edible glitter mixed with lemon extract to form a paint.

Want to keep things simpler? Some online tutorials suggest using a pointy ice cream cone for the horn. You can also pipe or paint on the eyes and lashes instead of using fondant.

4. Build the beast

Stick the horn and ears into the cake and use a dab of clear piping gel (a sticky cornstarch solution, available at baking stores) to attach the eyes and lashes if you used fondant if you used buttercream, just stick the eyes and lashes on directly. Then, use a large star tip and buttercream frosting (pastel colors are traditional for unicorn cakes for a seasonal twist use red, white or green) to pipe on the mane.

The secret to successful piping, Mansour says, is “never overfill your pastry bag.” It should never be more than halfway full. To make a rosette, she says, “just squeeze while you’re making a lowercase ‘e.’ ” For added variety and texture, you can also use a thinner round tip for portions of the mane.


Why 2018 was the year of the ‘unicorn cake’

According to recently released data from Google, “unicorn cake” was the top trending search for food in 2018. The mythical buttercream pony first trotted out onto the dessert scene a few years ago, but it’s galloped across social media in the past year, with more than 585,000 Instagram posts tagged #unicorncake and Pinterest flooded with tutorials on how to make the tall, cylindrical cake that’s decorated to resemble a unicorn head.

Although the exact origins of the frosted unicorn are shrouded in mystery, some say the first to make it in the form as we know it now was Jenna Rae Cakes in Winnipeg, Canada. Jenna Hutchinson, the shop’s co-owner and head decorator, started baking the delightful dessert after a customer made a special request in summer 2016 for a little girl’s birthday party and showed Hutchinson a picture of a very amateurish attempt at a unicorn head cake.

“It’s impossible to know [if we were the first ones to make it], but we definitely hadn’t seen them around,” Hutchinson tells The Post.

Jenna Rae’s cakes are typically taller than traditional cakes, so Hutchinson started with a tall cylinder made from four layers of cake and frosted with white buttercream. She used fondant to sculpt a horn and ears, painted on closed eyes with long lashes, piped on a colorful mane and tail of frosting and added some gum balls and mini-meringues for decoration.

Lisa Mansour of NY Cake. Brian Zak/NY Post

She posted a picture of the cake to the bakery’s Instagram feed, where it quickly went viral.

“It got a lot of engagement, a lot of likes and comments. We [started getting] orders for them pretty consistently every week.”

She credits the online popularity of the cake with the fact that a savvy baker can easily re-create it and add their own touches.

“Anyone who knows how to design a cake can look at it and know the steps to take,” she says. “That’s why they’ve kind of exploded.”

At NY Cake in the Flatiron District, co-owner and co-founder Lisa Mansour says it’s been the most requested cake since it reopened in a new location in October (starting at $95 for a buttercream version and $195 for fondant). NY Cake also sell horn molds and even offers classes for those wishing to make unicorn cakes themselves. While the adorable, sparkling dessert looks quite impressive, Mansour insists it’s a doable project for most home cooks.

“With the right tools, it’s not hard at all,” she says.

Here, she lays out the process step by step.

1. Layer up

Mansour begins by layering five, 6-inch round cakes, frosting in between them with buttercream to create a tall cylinder. Home bakers looking to keep things a bit simpler could just do three taller layers.

2. Smooth it out

Mansour frosts around the outside of the entire cake with buttercream, then coats the entire cake in a layer of fondant icing for a perfectly smooth canvas. If you haven’t worked with fondant before, Mansour says it isn’t as hard as it might look. She likens it to working with “an edible Play-Doh” and says the key is to not push the fondant layer straight down onto the cake. Instead, she says, “You actually lift it away from the cake, like fabric, to stretch it out.”

Still intimidated? Just opt for a buttercream exterior, which is how Jenna Rae Cakes does its version.

3. Face it

Mansour makes the horn, ears and eyes out of fondant. She suggests using molds to do this, and building a toothpick or lollipop stick into the horn and ears that you can use to attach them to the cake later. Let the elements air dry, then paint the horn and inner ears with edible glitter mixed with lemon extract to form a paint.

Want to keep things simpler? Some online tutorials suggest using a pointy ice cream cone for the horn. You can also pipe or paint on the eyes and lashes instead of using fondant.

4. Build the beast

Stick the horn and ears into the cake and use a dab of clear piping gel (a sticky cornstarch solution, available at baking stores) to attach the eyes and lashes if you used fondant if you used buttercream, just stick the eyes and lashes on directly. Then, use a large star tip and buttercream frosting (pastel colors are traditional for unicorn cakes for a seasonal twist use red, white or green) to pipe on the mane.

The secret to successful piping, Mansour says, is “never overfill your pastry bag.” It should never be more than halfway full. To make a rosette, she says, “just squeeze while you’re making a lowercase ‘e.’ ” For added variety and texture, you can also use a thinner round tip for portions of the mane.


Guarda il video: 7 TRUCCHI PER NASCONDERE DEGLI ANTI-STRESS GIGANTI PER UNICORNI A SCUOLA