acetonemagazine.org
Nuove ricette

C'è anche una casa di pan di zenzero di Angry Birds

C'è anche una casa di pan di zenzero di Angry Birds


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Pan di zenzero, uccelli e maiali fondenti e tanto lavoro

Cosa dici? Non è più Natale? Bene, questa casa di pan di zenzero è abbastanza fantastica da essere realizzata in qualsiasi giorno dell'anno solo per i calci, se non altro. Fatta di pezzi di pan di zenzero, fondente, glassa e uno sciroppo di zucchero, la casa ricorda il gioco Torta Angry Birds, tranne forse più distruttibile. Tanto più divertente, diciamo.

The Daily Byte è una rubrica regolare dedicata alla copertura di notizie e tendenze alimentari interessanti in tutto il paese. Clicca qui per le colonne precedenti.


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E cerca di ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici o più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere solo che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il fidanzato) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e il libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole.Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla.Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla.Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un maledetto omicidio finché non torno.E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono il più melodico né il più silenzioso degli uccelli. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno. Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Per gli uccelli 20 marzo 2006 14:38 Iscriviti

Sei sicuro che sia arrabbiato? Ho avuto un conuro per alcuni anni (ho finito per doverlo dare a un'amica a causa delle allergie) ed era molto, molto rumorosa quando era sola e voleva attenzioni.

Non sono sicuro che i pappagalli quaccheri vivano quanto i conuri, ma sono stato anche avvertito che avrebbe avuto bisogno di un compagno entro i 10 anni circa, o sarebbe diventata estremamente scontrosa e cattiva.

Quindi sei sicuro che sia odio? E se lo è, forse hai bisogno di un altro pappagallo?
pubblicato da Malor alle 14:46 il 20 marzo 2006

Risposta del poster: Ti attacca, cerca di mordere o urla solo quando sei vicino?

Per chiarimenti, questo uccello cerca assolutamente di mordermi quando passo oltre la gabbia nella stanza accanto.
postato da viachicago alle 15:23 il 20 marzo 2006

ehm. Lo dirò con delicatezza, è cambiato qualcosa in te in circa sei mesi, che il pappagallo poteva annusare? (Si pensa che l'olfatto del pappagallo sia meno acuto di quello degli uccelli predatori, ma simile a quello dei passeriformi in generale.)

(E prova a ricordargli la tradizione quacchera della non violenza.)
postato da orthogonality alle 16:45 il 20 marzo 2006

Stavo per dire "benvenuto nel mio mondo", ma non sarebbe molto utile.

Penso che questa sia una cosa quacchera. Ho l'esatto problema opposto. il mio non smetterà di urlare se lo sono non intorno a. Questo è uno sviluppo relativamente recente. abbiamo lui|lei da oltre un decennio e siamo ancora imparando di nuovo. ehm, caratteristiche della personalità che non erano nella brochure di vendita. Cose come decidere arbitrariamente che non gli piacciono le mani sinistre (oggi) e attaccherà in modo aggressivo qualsiasi tentativo di approccio con la mano sinistra. E poi a volte è la mano destra.

La mia ipotesi iniziale, però, è che non sia incazzato. vuole attenzione. Come reagisce alla stimolazione diretta? Non solo essere nella stessa stanza, ma parlargli/accarezzarlo/dargli da mangiare? Si calma o va all'attacco?

Con il mio uccello, dargli da mangiare una delle sue prelibatezze preferite di solito lo soddisfa per un po' (o almeno finché non provo a lasciare di nuovo la stanza). Rispondi alle sue urla? I quaccheri sono famigerate puttane dell'attenzione e faranno di tutto per questo, sia in positivo che in negativo.

Sono anche ingannevolmente intelligenti. Se lascio l'appartamento, è un omicidio sanguinoso finché non torno dentro. E sono sicuro che tu sappia bene che i quaccheri non sono gli uccelli più melodici né i più silenziosi. Sento il mio fuori, dall'altra parte dell'isolato. Urla costantemente finché non torno, ma è abbastanza intelligente da sapere che se chiudo a chiave la porta, non tornerò per un po'. Se mi sente chiudere a chiave la porta, non urla. Ma farà il broncio e sarà molto arrabbiato con me per averlo lasciato per i primi minuti del mio ritorno.

Vale anche la pena notare che i quaccheri, come la maggior parte degli altri uccelli di tipo pappagallo, tendono a giocare come favoriti e a legare con un individuo. Può essere che tu sia stato scelto. Nel mio caso, l'uccello non è nemmeno mio (è venuto con il ragazzo) ma ha finito per legare con me.

Tranne quando è arrabbiato con me.

e ortogonalità, che mi ha fatto venire i punti. il mio non solo morde per sanguinare, ma ride a riguardo dopo. Chiaramente e ripetutamente, completo di piccoli suoni di respiro tra una risata e l'altra. Anche i gatti di mia sorella hanno tormentato a non finire.
pubblicato da geckoinpdx alle 19:17 il 20 marzo 2006

Sto trasmettendo questa risposta da un membro proprietario di un pappagallo di Monkeyfilter che non ha un account MeFi:

"L'uccello è stato particolarmente entusiasta di un altro membro della casa? Può darsi che tu sia percepito come una minaccia per il compagno prescelto dell'uccello e che l'uccello stia cercando di affermarsi. Non dovrai più accarezzare la schiena, questo non farà altro che esacerbare le cose. Generalmente gli istruttori suggeriscono di non fare nulla per imporre il comportamento, ma è difficile ignorare le urla costanti. Potresti provare a lavorare con gli altri in casa su un semplice addestramento, in modo che quando l'uccello inizia a urlare puoi indicare un comportamento distraente.

"Ti suggerisco di trovare un gruppo specifico di quaccheri o pappagalli. Consiglierei il gruppo clickbirds su Yahoo e dare un'occhiata al libro di Barbara Heidenreich Good Bird.

"Riesco a relazionarmi con improvvisi cambiamenti di umore e brutti morsi mentre rido. fa tutto parte dell'essere uno schiavo quacchero."

Spero che sia d'aiuto!
pubblicato da Melinika alle 21:20 il 20 marzo 2006

L'uccello è stato dal veterinario? Urlare non è sempre un disturbo comportamentale. Può essere anche un sintomo di un problema fisico. Il fatto che le urla siano incentrate sulle tue azioni dice che probabilmente non è così, ma un esame approfondito da parte di un buon veterinario aviario non può far male.

I quaccheri spesso diventano uccelli da una sola persona e se è strettamente legato a un altro membro della famiglia potrebbe vederti come un rivale, come sottolinea il post di Melinika. Questo è un ottimo articolo sullo scoraggiamento del comportamento riproduttivo. Potrebbe essere utile vedere se qualcuno in famiglia è diventato il principale partner del tuo quacchero, per così dire. Quella comunità, tra l'altro, è ECCELLENTE. Se non riesci a ottenere l'aiuto di cui hai bisogno qui, potresti chiedere laggiù.

L'uccello è così solo quando è nella sua gabbia? Come reagisce quando esce dalla gabbia e interagisce con altri membri della famiglia? Vola da loro per attaccarti? Cerca di attaccare gli altri quando gli sei vicino? L'aggressività spostata è piuttosto comune tra alcuni pappagalli. Se una minaccia è vicina e non possono attaccarla direttamente, a volte mordono la persona con cui si trovano in quel momento. Hai interagito molto con l'uccello prima?

È fondamentale esaminare come tu (o la tua famiglia) avete reagito alle urla quando è iniziato per la prima volta. È straordinariamente facile condizionare alcuni pappagalli a urlare. Gli uccelli amano il dramma e adorano ottenere una reazione. Se le prime volte che l'uccello ti ha urlato contro c'è stato un chiasso (da te o da qualcun altro), allora quello che ha imparato è che urlare contro di te ottiene una reazione, e questo può essere molto divertente per un uccello, anche se il la reazione è negativa. "Oh, urlo a viachicago e qualcuno ride o urla o si avvicina e agita un dito o copre la gabbia. bene! Penso che lo rifarò circa quattromila volte." È una lezione che imparano molto, molto velocemente e che impiegano molto tempo a dimenticarla. Come reagite tu e la tua famiglia adesso?

Ho conosciuto alcuni proprietari di pappagalli con questo problema e l'unico modo in cui sono riusciti a risolverlo è stato ignorarlo completamente.

C'è qualcosa, qualcosa, che è cambiato nel tuo aspetto negli ultimi sei mesi? Taglio di capelli? Colore? Nulla? A volte gli uccelli possono essere fobici per le cose più piccole. Ho sentito storie di pappagalli che urlavano ininterrottamente senza motivo per settimane su qualcosa di apparentemente innocuo come nuove tende. Alcuni uccelli odiano certi colori e agiranno in modo fobico o aggressivo se esposti a qualcosa dipinto della loro ombra più odiata.

Quanta oscurità sta diventando il tuo quacchero di notte. Troppa luce può portare a uccelli irritabili e ormonali (in natura, l'aumento della luce del giorno e la diminuzione dell'oscurità possono essere un segno che la stagione riproduttiva sta arrivando). Prova a dargli almeno dodici ore di buio. Sembra una piccola cosa, ma ho sentito che può fare miracoli con un uccello arrapato. La gabbia è nello stesso posto in cui è sempre stata?

C'è un'altra cosa che potresti voler provare, anche se all'inizio potrebbe comportare la sfida di qualche boccone: diventare il portatore di cose buone. Il tuo quacchero ha un dolcetto preferito? Allora diventi l'unica persona da cui lo ottiene. Ogni giorno, quando cammini vicino alla gabbia, lascia cadere il suo dolcetto preferito nella sua gabbia, ciotola del regalo, supporto per giochi, qualunque cosa. Nessun altro deve dargli il suo regalo preferito durante questo periodo. Non farne un grosso problema. Non parlargli e nemmeno guardarlo negli occhi. Passa, lascia il suo dolcetto preferito e vai via. Vuoi che inizi lentamente ad associarti a cose buone.

Ok, questo è molto più lungo di quanto intendessi. Buona fortuna con l'uccello. Un pappagallo urlante non è affatto divertente.
pubblicato da LeeJay alle 00:03 il 21 marzo 2006

viachicago, tutto questo è stato utile?

LeeJay ha anche degli spunti molto utili. su un ulteriore pensiero ho dimenticato di chiedere se qualcosa (per quanto sottile) è cambiato con il tuo rapporto con l'uccello. Qualcosa come un nuovo interesse amoroso o qualsiasi cosa potrebbe farlo potrebbe anche essere qualcosa di semplice come una nuova pettinatura o occhiali. Sono uccelli molto gelosi e amano che le cose rimangano le stesse. Continuo a pensare che questo sia un comportamento da quacchero abbastanza standard, specialmente con qualcuno a cui si sono legati.

anche quakerville e quakerparrots.com possono essere risorse utili.
pubblicato da geckoinpdx alle 3:19 del 21 marzo 2006

Risposta del poster: grazie per le vostre risposte! Cercherò di ricapitolare come meglio posso:

Non è cambiato nulla in me che si riferisca al mio odore (cioè, ti farò sapere, così fresco e così pulito (pulire)

Anche il mio aspetto non è cambiato! Sono sempre lo stesso tramite lo sono sempre stato.

Non è particolarmente affezionato a una sola persona

Si comporta come quando è nella sua gabbia, fuori o dentro. Raramente lo teniamo rinchiuso. Ha il roaming libero della sua zona e non mi intrometto mai. Nessuno lo fa davvero.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra. Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare (queste cose spesso non funzionano, dimostrando così tutta la tua teoria secondo cui lui ama questo "incoraggiamento!") Lo farò sicuramente faccio del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi (sono quello che reagisce di più). Sono tornato a casa da scuola oggi e non ha urlato come fa spesso. Ho dato dei bocconcini ai miei cani dopo averli fatti entrare e ho dato all'uccello una carotina. Nemmeno per dire "Grazie per non aver urlato come una banshee rabbiosa", ma solo per cercare di fare ammenda per qualunque diavolo di cosa abbia fatto io (o il mio doppelganger) nel sonno.Farò attenzione, però, a non dargli solo un piccolo regalo ogni volta che torno a casa, ma forse una volta al giorno in qualsiasi momento casuale. Non voglio che mi alleni!

Grazie ancora per il tuo aiuto! Con il tuo aiuto potrei essere di nuovo in grado di andare in bagno in pace.
postato da viachicago alle 12:42 il 21 marzo 2006

Io e mio padre rispondiamo negativamente, sgridandolo e talvolta spruzzandolo con uno squirtbottle per farlo calmare

Sicuramente smetterei di usare il flacone spray. La disciplina fisica raramente funziona sui pappagalli e troppa con il flacone spray a volte può far sì che i pappagalli che prima amavano i loro bagni diventino fobici dell'acqua. Spruzzarlo probabilmente non lo sta aiutando nemmeno a diventare più affezionato a te.

Farò sicuramente del mio meglio per ignorarlo d'ora in poi

Supponendo che non ci siano problemi fisici che spingono a urlare, questo combinato con i dolcetti è probabilmente la soluzione migliore. È importante però che tutti ignorino le urla, non solo tu. Ha bisogno di imparare che fare i capricci significa non attirare l'attenzione di nessuno. Allo stesso tempo è molto importante elogiarlo quando non urla. Il rinforzo positivo di solito funziona molto meglio sugli uccelli rispetto ad altre forme di modifica del comportamento.

Non so cosa ho fatto, ma deve esserci stato qualcosa per farmi odiare come sembra

Alcuni uccelli sono davvero bravi a serbare rancore. Probabilmente era qualcosa di completamente secondario che, per qualche ragione, lo ha davvero spaventato. I pappagalli sono pazzi.
pubblicato da LeeJay alle 19:54 il 21 marzo 2006


Guarda il video: Angry Birds Blues. All Episodes Mashup - Special Compilation


Commenti:

  1. Socrates

    È ancora quello?

  2. Kayleb

    Confermo. Mi unisco a tutto sopra. Discutiamo questa domanda.

  3. Blamor

    No in questo business.

  4. Dailabar

    Quali parole ... grandi, la bella frase

  5. Tugal

    Tutto quanto sopra è vero. Possiamo comunicare su questo tema.



Scrivi un messaggio