acetonemagazine.org
Nuove ricette

Flammkuchen (focaccia alsaziana con pancetta e cipolle) ricetta

Flammkuchen (focaccia alsaziana con pancetta e cipolle) ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Pane
  • focaccia

Flammkuchen, o Tarte flambée, è una focaccia simile alla pizza condita con panna, cipolle e pancetta. Come altre torte di cipolla, il Flammkuchen viene consumato principalmente in autunno, servito con un bicchiere di vino bianco freddo.

24 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • Per la focaccia
  • 400 g di farina 00
  • 7 g lievito di birra attivo essiccato
  • 1 pizzico di zucchero
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • Per la farcitura
  • 150-200 g di pancetta
  • 3 grosse cipolle gialle
  • 200 g di doppia panna
  • 200 g di panna acida
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato finemente

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:20min ›Tempo extra:30min ›Pronto in:1hr

  1. Mettere la farina in una ciotola. Fare un buco al centro e aggiungere il lievito. Cospargere con lo zucchero e 3 o 4 cucchiai di acqua tiepida e incorporare una piccola quantità di farina dai lati.
  2. Lasciare lievitare per circa 10 minuti, o fino a quando il lievito diventa frizzante.
  3. Aggiungere l'acqua rimanente e l'olio d'oliva e mescolare con un cucchiaio di legno. Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungere 1 cucchiaino di sale e impastare energicamente con le mani fino a quando l'impasto non si compatta come una palla.
  4. Coprite l'impasto con un canovaccio asciutto e lasciate lievitare in un luogo tiepido per circa 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno. Tagliate a cubetti la pancetta o a listarelle sottili. Sbucciare, tagliare a metà e affettare sottilmente le cipolle. È importante che le cipolle siano affettate sottilmente perché il tempo di cottura è breve e se sono troppo spesse la cipolla sarà poco cotta.
  6. In una ciotola sbattere la panna doppia con la panna acida fino a che liscio. Aggiustare di sale e pepe e mantecare con il prezzemolo.
  7. Preriscaldare il forno a 220 C/Gas 7.
  8. Dividere l'impasto in 4 parti uguali e stendere ogni pezzo su un foglio di pergamena il più sottile possibile. Di solito tiro l'impasto in lunghi rettangoli in modo da poter inserire due Flammkuchen nel mio forno uno accanto all'altro.
  9. Ripiegare i lati dei pezzi di pasta per formare un bordo di 5 mm tutt'intorno.
  10. Distribuire uniformemente ogni pezzo di pasta con la miscela di panna e guarnire con pancetta e cipolla.
  11. Mettere due Flammkuchen su una teglia uno accanto all'altro e cuocere sulla griglia centrale del forno preriscaldato per 20 minuti, o fino a doratura e croccante. Ripetere con il resto del Flammkuchen e servire caldo.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(4)


Tarte Flambée di Oma 

Tarteਏlambée, ovvero Flammkuchen, è spesso considerata una versione tedesca della pizza o della focaccia. Davvero, è così totalmente diverso. È così deliziosamente delizioso e può essere preparato con molte varianti. Quello sopra è il mio preferito, con asparagi, pancetta e cipolle caramellate.

 La crostata si può fare con o senza lievito. Il condimento tradizionale è la crème fraîche ricoperta di pancetta e cipolle affettate sottilmente. La parola, flambè, ne deduce che è cotto alla fiamma, ma idealmente è cotto in un forno a legna.

Non avendo né un forno a legna né una crème fraîche a portata di mano, la ricetta che segue è quella che uso io. In realtà, questo è fatto senza lievito, quindi va così velocemente. Dall'inizio alla fine, può essere in tavola in poco più di un'ora. 

Hai una pietra per pizza?

Non l'ho fatto in questo modo, ma questo è quello che mi è stato detto: se hai una pietra per pizza, puoi usarla preriscaldandola in forno per circa mezz'ora a 500°C vicino alla parte superiore della forno. Trasferire il crudo Flammkuchen alla pietra, proprio come faresti con una pizza. Questo dovrebbe cuocere in circa 10 minuti. Se necessario, accendete il grill per circa 3 minuti per dorare la superficie.

Se lo fai in questo modo, fammi sapere come va a finire. :)

Ecco che sto facendo Flammkuchen con asparagi a fette, cipolle caramellate e pancetta a dadini. Questo sarà così buono!

Quando l'impasto è stato oliato, è facile da stendere. Non si attacca al mattarello e non ha bisogno di essere infarinato per stenderlo. Se è fatto bene sulla carta da forno, puoi semplicemente sollevare la carta da forno sulla teglia. 

Questo è pronto per il forno.

Condimenti Flammkuchen .

Ci sono così tanti condimenti diversi che vengono serviti sul Flammkuchen. Tradizionalmente, sono solo le cipolle e la pancetta. Tuttavia, formaggio (scegli il tipo), olive, pomodori e prosciutto, spinaci, aglio e pomodori.

Preparalo come dessert guarnendo con mele a fette, cannella e zucchero sopra lo yogurt greco. 

Vuoi sapere quali sono le ricette preferite di Oma? Prendi la tua copia delle sue ricette preferite nell'eCookbook di ricette tedesche preferite.

Dai un'occhiata a tutti gli eCookbook di Oma. Rendono la condivisione della tua eredità tedesca un'avventura deliziosa!


L'arte della Tarte Flambée: Pizza Alsaziana Con Fromage Blanc, Pancetta E Cipolle

Il titolo sopra è destinato a spuntare alcuni puristi. Ma non è una pizza! loro piangono. È vero: solo perché questa gloriosa focaccia alsaziana è sormontata da uno strato di formaggio (in questo caso, formaggio bianco), cipolle e pancetta, e cotta in un forno caldo non ne fanno una pizza più di quanto avere quattro zampe e una coda scodinzolante rende un bassotto la stessa cosa di un golden retriever. Eppure, per chi non lo conosce tarte flambé, descriverla come una pizza è il modo più rapido e sicuro per farsi riconoscere.

Conosciuto come flammekueche in alsaziano e flammkuchen in tedesco, tarte flambée è incredibilmente semplice. Tipicamente fatto su un pezzo di pasta di pane sottile e steso, ha solo altri tre ingredienti principali: il formaggio, la cipolla e la pancetta.

Il formaggio in questione è fromage blanc, un formaggio bianco fresco e spalmabile fatto con latte scremato e ha una piccantezza lattica molto forte: pensa allo yogurt molto acido e avrai l'idea generale. Le confezioni negli Stati Uniti spesso vantano il suo contenuto di grassi "0%", ma non commettere errori, quelle non sono versioni senza grassi di quello che è tipicamente un formaggio cremoso: il fromage blanc è intrinsecamente senza grassi.

La maggior parte delle ricette prevede di mescolare il fromage blanc con una quantità minore di crème fraîche, la sua cremosità completa aiuta a bilanciare la magrezza del fromage blanc, ed è quello che richiede la mia ricetta qui. Ma poiché il formaggio bianco può essere difficile da trovare in alcune zone, ho anche preso un po' di altri formaggi freschi e latticini coltivati ​​per vedere quale sarebbe stato il miglior sostituto.

Il miglior sostituto che ho trovato è il quark, un formaggio fresco intero che, da solo, ha un sapore simile alla miscela di formaggio bianco e crème fraîche. Ma, naturalmente, se non riesci a trovare fromage blanc, anche il quark non sarà facile da trovare.

Il secondo miglior sostituto che ho trovato è stato mescolare insieme parti uguali di crema di formaggio e latticello, che insieme imitano il corpo e l'acidità lattica dell'originale.

La cipolla in tarte flambée va affettata sottilmente e non viene cotta finché il tutto non va in forno. Dato che non sono un grande fan della cipolla cruda o poco cotta, mi piace affettare la mia molto sottile, per assicurarmi che non conservi quel morso di cipolla cruda. Una mandolina lo fa rapidamente (vedi la nostra recente recensione dell'attrezzatura qui), anche se puoi anche tagliarli a mano.

Per la pancetta uso fette spesse, tagliandole trasversalmente a striscioline sottili.

Una volta che tutto è pronto, è il momento di infornare le crostate. Ho giocato con due metodi: uno classico usando la pizza o l'impasto del pane, e un riff sul metodo della pizza in stile bar di Kenji usando una padella in ghisa e tortillas di farina. Entrambi funzionano alla grande.

Classica Tarte Flambée

La ricetta classica utilizza come base l'impasto base del pane o della pizza.

La tarte flambée ha solitamente una crosta molto sottile. Ho premuto, allungato e persino usato un mattarello per ottenere il mio impasto il più sottile possibile, anche se, come vedrai di seguito, ho ancora un'impressionante molla da forno che ha portato a una consistenza leggermente gonfia attorno ai bordi: è un trama mi capita di amare, quindi non mi stavo lamentando.

Come potete vedere nella foto sopra, ho steso il composto di formaggio su tutta l'impasto, quasi fino al bordo. La tarte flambée di solito non ha l'ampio anello di crosta attorno al bordo come fa una pizza, quindi non è necessario provare a farne uno.

Una volta cotta la pancetta è pronta per essere infornata. L'ho cucinato posizionando un Baking Steel sulla griglia superiore del mio forno (proprio sotto la griglia) e preriscaldando il mio forno alla temperatura più alta possibile, 550°F. Quindi, proprio prima di inserire la crostata, ho acceso la griglia per aiutare a cuocere e carbonizzare la parte superiore mentre l'impasto cuoceva sul Baking Steel dal basso.

Il risultato è questa bella torta qui.

Tarte Flambée in stile bar

Non molto tempo fa, Kenji ha debuttato una tecnica molto intelligente per fare pizze in stile bar usando tortillas di farina e una padella in ghisa. Data la crosta sottile che dovrebbe avere una tarte flambée, ho pensato che il metodo potesse funzionare davvero bene anche qui, e in effetti è stato così! Se vuoi davvero quella crosta simile a un cracker, questa è la strada da percorrere.

Inizia oliando la padella mentre la riscaldi.

Quindi aggiungere la tortilla e spalmare la salsa di formaggio bianco su tutta la superficie, fino ai bordi.

Quindi gettare il tutto sotto la griglia fino a quando la parte superiore non sarà dorata a punti.

Puoi pulire rapidamente la padella e fare il giro successivo mentre tutti si occupano del primo.


Prima di passare alle istruzioni della ricetta Flammkuchen, alcune note aggiuntive su cosa è Flammkuchen e cosa non è.

Flammkuchen è spesso chiamato "pizza tedesca’", quindi volevo solo mettere le cose in chiaro su questo.

Flammkuchen e pizza usano lo stesso impasto di base. La differenza fondamentale è che Flammkuchen utilizza una base di panna acida o crème fraiche mentre la pizza viene servita con salsa di pomodoro. Flammkuchen non deve essere confuso nemmeno con la pizza bianca che è una pizza a base di formaggio. Il formaggio non è tradizionalmente usato come condimento per Flammkuchen e la crosta di pasta di pane è generalmente più sottile rispetto alla pizza. E… la forma Flammkuchen è solitamente rettangolare o ovale anziché rotonda come per la pizza.


Tarte Flambee - Pizza Cipolla e Pancetta

Questa è la prima volta che in realtà non so a quale paese appartenga la ricetta. Com'è? No, non è una di quelle situazioni in cui 5 paesi affermano di essere i fondatori del piatto. In questo caso tutto è abbastanza chiaro: la ricetta appartiene alla regione dell'Alsazia, che si trova in Francia. Il piatto allora è francese - mi dirai. Non è così semplice, mio ​​caro lettore. Il controllo di questa regione è stato scambiato da Francia e Germania quattro volte in 75 anni! Ecco perché la nostra ricetta di oggi - Tarte Flambee, ha anche un nome tedesco - Flammkuchen. Inoltre, ha anche il nome alsaziano -Flammekueche (sì, questa regione ha la propria lingua autentica, ma oggi l'unica lingua ufficiale è il francese).

Ecco perché è davvero difficile dire se Tarte Flambee è francese o tedesca. La maggior parte dei siti web si riferisce a questo piatto semplicemente come alsaziano. Bene, allora va bene! Basta con la storia, passiamo al cibo. Quindi di cosa parla Flammkuchen? Si tratta di una piadina farcita con ripieno a base di Crème fraîche (può essere sostituito con panna acida), cipolle crude e pancetta. Sembra davvero una pizza, usa anche una crosta di pizza, ma assicurati di non chiamarla così di fronte agli alsaziani! Molte persone la chiamano pizza tedesca però.

Parlando dell'impasto della pizza, per questa ricetta puoi usare sia quello acquistato in negozio che quello fatto in casa. Funziona in entrambi i modi. Qualsiasi impasto per pizza va bene. Ne ho fatta una fatta in casa perché mi piace di più. La Tarte Flambee prevede che la pasta venga stesa molto sottile. La base deve essere croccante.

Inoltre deve essere cotto ad alta temperatura. Più alto è, meglio è (basta accendere il forno al massimo). Ecco perché per questa ricetta è consigliata una pietra per pizza. Comunque vanno bene anche una padella in ghisa o una teglia. Anche il nome di questa focaccia si traduce come "torta alla fiamma", "torta cotta al fuoco".

Ho adorato molto questo trattamento alsaziano. Adoro che sia sottilissimo e croccante, adoro il gusto salato, tutto. Non ha il sapore di qualsiasi pizza tu abbia mai assaggiato. È super semplice ma in qualche modo offre! Chiamala magia alsaziana.


1. Circa tre ore prima di voler mangiare la pizza, assemblare l'impasto sciogliendo lo zucchero, il lievito, il sale e l'olio d'oliva nell'acqua per 5 minuti, quindi impastare la farina a mano o usando un gancio per impastare sul supporto frullatore fino a renderlo liscio ed elastico. Le quantità esatte variano, quindi puoi aggiungere un po' di farina o acqua fino a raggiungere la giusta consistenza. Dovrebbe formarsi una palla e lasciare i lati del boccale praticamente puliti quando è pronto: sollevalo per controllare. Rimettetela nella ciotola e coprite a lievitare, ungendo la ciotola con un filo d'olio d'oliva se necessario. Lasciar lievitare per circa due ore.

2. Circa un'ora prima di voler mangiare la pizza, posizionare la teglia in acciaio o pietra su una griglia nel terzo superiore del forno e preriscaldare alla massima potenza possibile per circa un'ora. Nel frattempo, mescolare il formaggio cremoso, il latticello e la noce moscata con un frullatore ad immersione, aggiungendo sale e pepe a piacere. Sformate l'impasto della pizza e dividetelo a metà, poi stendete un pezzo il più sottile possibile appoggiandolo su un foglio di carta da forno per il montaggio. Distribuire il composto di formaggio sulla pasta generosamente, arrivando quasi ai bordi, quindi aggiungere generosamente la cipolla e la pancetta affettate. Preparare l'altra pizza allo stesso modo usando l'altro pezzo di pasta.

3. Posiziona con cura l'intero foglio di pergamena con la tua pizza assemblata direttamente sulla teglia del tuo forno (una pala per pizza può aiutare in questo). Tenendo il forno al massimo, infornate per qualche minuto, finendo l'ultimo paio con il grill per rendere croccante la superficie e cuocere gli ingredienti. Tienilo d'occhio, poiché queste piadine sottili cuoceranno rapidamente, circa 5-7 minuti in totale. Togliete con cura la pizza, la pergamena e tutto, e lasciate raffreddare brevemente prima di affettare. Cuocere l'altra pizza allo stesso modo. Da gustare subito, ancora dannatamente gustoso come avanzi!


Passi per farlo

Metti la farina di pane, la farina di segale e il sale in una ciotola.

In una piccola ciotola separata, sciogliere il lievito fresco o il lievito secco attivo in un po' di acqua tiepida. Se usi il lievito istantaneo, aggiungilo direttamente alle farine. Ci sono modi per sostituire un tipo di lievito con un altro.

Aggiungere il lievito, l'acqua rimanente e l'olio al centro della farina e mescolare per unire. Impastare a mano o con la macchina per alcuni minuti o fino a quando l'impasto è liscio ed elastico e libera i lati della ciotola.

Regolare la consistenza aggiungendo 1 cucchiaio di farina alla volta o spruzzando un po' d'acqua sull'impasto e impastare ancora. Quando si impasta a mano, bagnare le mani e impastare per un altro minuto.

Formare una palla e spruzzare o ricoprire con uno strato sottile di olio extra di oliva. Mettere in una ciotola e coprire con un canovaccio pulito. Lasciar lievitare in un luogo tiepido per circa 45 minuti.

Degasare (rimuovere) delicatamente l'impasto e dividerlo in due parti. Formate una palla, ungetela con l'olio e lasciate lievitare per 20-30 minuti, coperta.

Mentre l'impasto sta lievitando, scalda il forno a 450 F. Se hai una pietra refrattaria, mettila nel forno. Se non ne hai uno, metti anche una teglia capovolta nel forno per riscaldarla.


Come si mangia la tarte flambè?

Potete mangiare la vostra tarte flambée con coltello e forchetta o con le mani. Se mangi con le mani taglia i flammkuchen a spicchi.

  • Puoi piegare il tuo cuneo a metà e dare un morso
  • Arrotolare il cuneo a spirale
  • Tagliare a strisce lunghe e piegarle ordinatamente

Spero che questa ricetta flammkuchen di specialità franco-tedesca ti piaccia tanto quanto me!

Crea una ricetta, tagga @thetortillachannel su INSTAGRAM, PIN su PINTEREST e metti mi piace su FACEBOOK per ulteriori informazioni e aggiornamenti.

NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL CANALE TORTILLA PER RICEVERE NOTIFICHE DI NUOVE RICETTE NELLA TUA INBOX!

Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere la mia Privacy Policy per ulteriori informazioni.


Come fare la Tarte Flambée

A differenza della crosta della pizza, la crosta della tarte flambée è lievitata con il lievito – che è un'ottima notizia per chi come me è impaziente e odia aspettare che l'impasto lieviti! Molte ricette in crosta, inclusa la mia, contengono un uovo o un tuorlo d'uovo per una maggiore ricchezza, lievitazione e tenerezza. La crosta è molto semplice e richiede solo un minuto circa di impasto. Non è necessario lasciare riposare l'impasto, quindi puoi modellare l'impasto con un mattarello non appena si è unito – mi piace fare forme oblunghe imperfette, che penso sembrino casual e rustiche e facili da tagliare ( non è sicuramente perché non sono in grado di creare un bel cerchio, te lo prometto). Quindi non resta che guarnire la tua crostata con un mix di fromage blanc e crème fraiche (più un po' di noce moscata per un po' di grinta in più), lardons (parola francese fantasiosa per pezzi di pancetta) e cipolle. Mi piace sudare le cipolle nel grasso della pancetta, ma di certo non devi farlo se non ti dispiace un sapore di cipolla più forte. Se lo desideri, puoi aggiungere altri condimenti come il formaggio tradizionale o i funghi o impazzire con un po' di cavolo riccio o zucca arrostita. Come la maggior parte degli alimenti di tipo flatbread, le possibilità sono infinite. Quindi cuoci le tue crostate in un forno caldo da urlo, taglia, servi e diventa immediatamente la persona più popolare nella stanza.


Tarte flambée con pancetta e jalapeños

A volte mi viene in mente casa nei posti più improbabili. Ad esempio, la scorsa settimana ho visitato la nuova mostra di René Magritte al Museo di Arte Moderna. La Menil Collection di Houston ha un gran numero di suoi dipinti e ha donato alcune opere alla mostra. Mentre camminavo per le gallerie, mi ha fatto sorridere vedere l'arte che associo a casa, e ho sentito l'orgoglio del Texas nel vedere Houston così ben rappresentata a New York City.

Dopo aver visto la mostra, ho mangiato un boccone al The Modern, un ristorante del museo. È una cucina di ispirazione tedesca e nel menu c'è una tarte flambée, una focaccia alsaziana ricoperta di pancetta, cipolle e salsa cremosa. È fondamentalmente una pizza pancetta e cipolla. Chi non lo amerebbe? E anche se non è pignolo, è comunque incredibilmente succulento e ricco. È uno dei miei preferiti, ed è una rara visita al museo che non ho il tempo di fermarmi al ristorante e ordinarne uno.

Ora tarte flambée, che in Germania è conosciuta come flammkuchen, non è ovviamente texano, ma mi ha anche ricordato casa. Vedi, il Texas ha una ricca eredità tedesca, per non parlare del Texas centrale che c'è anche una comunità di persone della regione dell'Alsazia, un'area nella Francia orientale che cade lungo il confine tra Germania e Svizzera. Quindi una crostata alsaziana è più collegata al Texas di quanto si potrebbe inizialmente supporre.

Ho sempre pensato che fare la tarte flambée sarebbe stato complicato, ma dopo aver letto una ricetta nel delizioso libro di memorie di Luisa Weiss "My Berlin Kitchen", sono rimasto scioccato da quanto potesse essere facile. Sì, fai un impasto usando il lievito, ma non aver paura di questo se non l'hai mai fatto prima che la parte più difficile dell'impasto di lievito sia essere paziente mentre sale. Fatto ciò, spalma semplicemente la crème fraiche sulla crosta arrotolata e poi guarnisci con grandi manciate di pancetta e cipolle affettate. Infornate, aspettate qualche minuto e il gioco è fatto.

Tradizionalmente una tarte flambée è condita solo con pancetta e cipolle, ma ho pensato che fintanto che avrei reso omaggio al Texas centrale avrei potuto aggiungere anche dei jalapeños. Dubito che a qualcuno dispiacerà, anche se ovviamente sentiti libero di non usarli se vuoi mantenerlo classico.

È fantastico da servire come spuntino mentre guardi la partita, ma è anche un ottimo piatto principale. (E se sei come me, scoprirai che è perfettamente accettabile anche per la colazione.) Detto questo, non importa quando ti godi questa tarte flambée con pancetta e jalapeños, credo che tutti saranno d'accordo sul fatto che fette di questa cremosa, affumicata, la torta salata è buona da mangiare. E chissà, potrebbe anche ricordarti casa.



Commenti:

  1. Katia

    Come mai?

  2. Grohn

    Devo dirti che hai torto.

  3. Lothair

    What if we look at this issue from a different perspective?

  4. Yozshusho

    La risposta prepotente, in modo divertente ...



Scrivi un messaggio