acetonemagazine.org
Nuove ricette

15 tradizioni natalizie americane che non ci rendiamo conto sono strane Gallery

15 tradizioni natalizie americane che non ci rendiamo conto sono strane Gallery


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Queste usanze americane confondono totalmente le persone all'estero

Istockphoto.com

Quando si pensa normalmente alla cultura delle vacanze americane, si tende a pensare a cose che sono state tramandate di generazione in generazione. Sembra che quasi tutto per le feste, da come decoriamo e come celebriamo a come mangiamo, provenga da un altro paese e da un'altra epoca. Ma nonostante i nostri alberi di Natale tedeschi, i pasti delle vacanze inglesi e i biscotti di tutto il mondo, l'America ha le sue tradizioni natalizie. E sono strani.

15 tradizioni natalizie americane che non ci rendiamo conto siano strane

Istockphoto.com

Quando si pensa normalmente alla cultura delle vacanze americane, si tende a pensare a cose che sono state tramandate di generazione in generazione. E sono strani.

Venerdì nero

Tempo di sognare

Nessuno fa shopping natalizio come gli Stati Uniti, letteralmente. Il giorno dopo il Ringraziamento, milioni di persone invadono i negozi in tutto il paese cercando di ottenere le migliori occasioni per i regali di Natale durante il Black Friday. Altri paesi criticano questa tradizione americana perché commercializza eccessivamente una festa religiosa, ma potrebbero essere solo gelosi di non aver ottenuto una TV a grande schermo per metà.

Film di Natale

istockphoto.com

Hollywood è il centro del cinema, quindi ne consegue logicamente che molti film di Natale hanno un particolare tocco americano. Vediamo film come It's a Wonderful Life, Home Alone e Elf come classici delle vacanze, ma questi film non hanno un pubblico enorme al di fuori degli Stati Uniti E quando le persone all'estero guardano questi film, hanno l'idea che i Natali americani siano sempre nevosi e pieno di personaggi bizzarri e risse tra ubriachi tra i membri della famiglia. OK, forse l'ultima è vera.

Addobbi natalizi

Decorare il tuo albero di Natale con ornamenti potrebbe essere iniziato in Europa, ma nessuno lo fa come gli americani. Oltre a ornamenti religiosi, lampadine e ornamenti con ricordi, agli americani piace decorare i loro evergreen con figure della cultura pop, come Topolino, la principessa Leia e Justin Bieber. Quello che stiamo dicendo è che probabilmente non troverai un ornamento dei Minions su un albero di Natale tedesco.

Mangiare zucca

istockphoto.com

La zucca è una coltura tutta americana e riempie la tavola delle feste in un modo che pochi altri paesi capiscono veramente. Nessun tavolo del Ringraziamento è completo senza la torta di zucca, gli scaffali dei negozi di alimentari sono riforniti fino all'orlo di prodotti speziati alla zucca e serviamo persino questa particolare zucca in modi salati. Dire che gli americani vanno matti per la zucca è un eufemismo.

Zabaione

Tempo di sognare

Ma, aspetta, pensi. Lo zabaione in varie forme non viene consumato in tutto il mondo? E la risposta è, in un certo senso, ma è intrinsecamente una bevanda tutta americana. E pensiamoci, quale altro paese al mondo sarebbe entusiasta di bere uova crude, panna, zucchero e alcol più e più volte per tutto il mese di dicembre?

Regali di Hanukkah

istockphoto.com

Ricordi quell'eccessiva commercializzazione del Natale di cui abbiamo parlato per il Black Friday? Ha trovato la sua strada nelle celebrazioni di Hanukkah. In realtà, Hanukkah è una festa ebraica piuttosto secondaria, ma la sua vicinanza al Natale ha portato gli ebrei americani a scambiarsi regali per otto giorni oltre ad accendere la menorah e friggere latke.

Vacanza 5Ks

La stagione delle vacanze è tutta una questione di eccessi negli Stati Uniti. Quindi, come cerchiamo di bilanciarlo? Correndo (o camminando) 5K! La mattina del Ringraziamento, le famiglie indosseranno i leggings e correranno al tacchino (e poi manterranno quei pantaloni della tuta per compensare le pance gonfie piene di tacchino). Per tutto il mese di dicembre, ci sono 5K di cacao, 5K di biscotti e 5K a tema "scattare attraverso la neve" per cercare di battere l'aumento di peso delle vacanze.

Prendere in giro la torta di frutta

istockphoto.com

In teoria, la torta di frutta è un alimento delizioso. Ha frutta candita, noci e spezie per le feste, e talvolta ha anche alcol! Ma la torta di frutta è una battuta finale negli Stati Uniti. È spesso considerata stantia, un regalo sconsiderato e un oggetto che viene trasmesso alla famiglia di generazione in generazione. Ma in Gran Bretagna e in altri paesi europei, il Christmas pudding (che è più o meno una torta alla frutta) è un dolce molto amato.

Aprire i regali davanti al donatore

istockphoto.com

Ovviamente apri un regalo di Natale davanti alla persona amata che te lo ha fatto! In quale altro modo potrebbero sapere se ti è piaciuto o no? Ma in realtà, aprire subito un regalo o aprirlo di fronte al donatore è visto come avido in molti altri posti.

Mangiare troppo

istockphoto.com

Se non lasci una festa di Natale in ufficio con la pancia gonfia e la testa un po' sfocata, lo stai facendo male negli Stati Uniti. E mentre il cibo e le bevande svolgono un ruolo enorme nelle celebrazioni natalizie in tutto il mondo, nessuno sa come indulgere in modo eccessivo come gli americani.

Ornamenti di sottaceti

istockphoto.com

L'ornamento di sottaceti non è un'antica tradizione tedesca in cui i genitori nascondono questo particolare gingillo e il bambino che lo trova apre il primo regalo? No! L'ornamento sottaceto è in realtà sconosciuto ai tedeschi reali. Invece, la storia di questa tradizione del Vecchio Mondo è stata iniziata dai venditori nel 1800 per aiutare a spostare uno stock particolarmente grande di ornamenti di sottaceti.

Perdono presidenziale alla Turchia

Il Ringraziamento è già una festa tutta americana che confonde gli stranieri, ma la tradizione più bizzarra del Ringraziamento è il perdono del tacchino presidenziale. Il presidente "salva" un uccello fortunato da un posto al tavolo del Ringraziamento e lo manda invece in una fattoria. L'amministrazione Kennedy ha iniziato ufficiosamente questa tradizione, ma è un evento regolare dal 1989.

Santacon

Tempo di sognare

Abbiamo già parlato di quanto agli americani piaccia indulgere durante le vacanze, e niente dice l'indulgenza natalizia come Santacon. Questo giro dei pub è iniziato a San Francisco nel 1994 come arte performativa e si è rapidamente sviluppato in un giro dei pub ubriachi a New York, Portland, Atlanta e altro ancora. Ed è esattamente quello che sembra: gente ubriaca vestita come Old Saint Nick.

TV Yule Logs

Il ceppo di Natale, un ceppo speciale che brucia nel camino, è una tradizione europea derivata dal paganesimo tedesco. Quindi come si fa a renderlo una tradizione americana? Lancialo in TV! Il WPIX di New York City ha iniziato a mandare in onda un registro natalizio in fiamme in TV negli anni '60, ed è esattamente quello che sembra: un caminetto scoppiettante, a cui un essere umano occasionalmente deve tendere, con della musica natalizia in sottofondo. C'era anche tradizionalmente una trasmissione radiofonica del registro natalizio in fiamme fino al 1988. Ora, il registro natalizio in fiamme (o caminetto per la tua casa) è prontamente disponibile su servizi di streaming come Netflix in modo da poter guardare in qualsiasi momento dell'anno. Ma se pensi che questa tradizione natalizia sia strana, non è niente in confronto a queste 10 strane e meravigliose tradizioni natalizie di tutto il mondo.


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key ha scritto la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, ha immaginato che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer.Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue.Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


20 tradizioni "americane" che abbiamo totalmente rubato ad altre culture

Scusa, non siamo stati noi a inventare queste cose.

L'America è un paese ricco di tradizioni. Ma quello che molti di noi non si rendono conto è che molte delle tradizioni di cui siamo super orgogliosi non sono nemmeno nostre per cominciare. Prendete la nostra santa cucina "americana" del barbecue. Sapevi che in realtà inizia con gli spagnoli? Inoltre, sapevi che "The Star-Spangled Banner" è stato originariamente scritto da un uomo britannico? E che dire del fatto che la nostra consacrata tradizione di guardare le parate inizia effettivamente in Europa? Storia vera! Per quelli e altro, continua a leggere. E per ulteriori informazioni sulle nostre tradizioni preferite, sappi che queste sono le 20 tradizioni estive americane che gli stranieri non capiranno mai.

Shutterstock

Cosa c'è di più americano della torta di mele? Un sacco di cose, infatti, dal momento che questo classico dolce al forno non è proprio americano. Le ricette inglesi della torta di mele risalgono ai tempi di Chaucer. Per essere onesti, queste "torte di mele" venivano cotte in croste diritte e indipendenti e in molti casi non includevano nemmeno lo zucchero, quindi era diverso dalle torte che gli americani celebrano oggi, ma ancora abbastanza vicino da essere riconoscibile.

Shutterstock

La nostra canzone più patriottica è impostata sulla melodia di una canzone su un poeta greco e scritta da un compositore britannico. quando Francis Scott Key scrisse la sua poesia su cui sarebbe basata la canzone, immaginò che sarebbe stata cantata sulle note di "The Anacreontic Song", dello scrittore londinese John Stafford Smith, che lo compose intorno al 1775 per un club di musica per gentiluomini, con testi incentrati su un antico poeta greco che lodava l'amore e il vino. Pazzo, vero? E per altri fantastici fatti sulla nostra storia, dai un'occhiata a Le 30 cose più folli che i presidenti degli Stati Uniti hanno fatto.

Nessun picnic o partita di baseball del 4 luglio sarebbe completo senza di loro, ma sono semplicemente reinterpretazioni dei classici tedeschi di base il wiener o il wurstel, dato un tocco americano dall'immigrato polacco Nathan Handwerker, che ha creato la sua ricetta, completa di ketchup, che ha venduto a buon mercato a Coney Island.

Shutterstock

Certo, gli americani hanno inventato alcune applicazioni innovative quando hanno stabilito la Costituzione per il nuovo paese alla fine del XVIII secolo, ma queste non erano idee nuove. L'idea di dare alle persone più libertà nel governarsi risale almeno all'antico pensatore greco Clistene, le cui idee aprirono la strada alla prima costituzione democratica di Atene. Sebbene queste prime forme di democrazia possano sembrare più vincolanti delle nostre oggi, sono state ciò che ha stabilito il modello per il moderno "governo del popolo".

Shutterstock

La prima partita di baseball registrata potrebbe essere stata giocata a Hoboken, nel New Jersey, nel 1846, ma il gioco e le sue regole furono revocate dal Regno Unito.

Come scrittore Daniel Lucer spiega, "Secondo un libro del 1801 di Joseph Strutt chiamato Gli sport e i passatempi del popolo d'Inghilterra, il baseball risale almeno al 14° secolo e un gioco chiamato sgabello, in cui un battitore stava davanti a uno sgabello e colpiva una palla lanciata da un lanciatore con una mazza. Se la palla toccava lo sgabello, il battitore era eliminato".

Shutterstock

Con l'estate alle porte, molte persone preparano i cestini e si dirigono al parco o in un luogo altrettanto piacevole all'aperto per gustare spuntini e combattere le formiche. Ma "picnic" in realtà deriva dalla parola francese "pique-nique", riferendosi ai buongustai del 1600 che portavano il proprio vino quando cenavano fuori, persone generalmente più ricche. Anche se il termine ha finito per significare un tipo più casual, si tratta ancora di portare il cibo da asporto.

Shutterstock

Parlando di mangiare all'aperto, la pratica del barbecue è iniziata quando gli spagnoli sono sbarcati nei Caraibi, usando la parola barbacoa per descrivere il metodo di cottura lenta dei locali nella preparazione delle loro carni. Poiché i maiali proliferavano nella regione, divennero presto sinonimo di questa pratica.

Shutterstock

Un'altra tradizione estiva, i fuochi d'artificio hanno avuto origine nella Cina medievale, durante la dinastia Tang del IX secolo (anche se ovviamente molto più rozzi di qualsiasi cosa abbiamo oggi, questi fuochi d'artificio erano comunemente usati nelle feste e si credeva che espellessero gli spiriti maligni mentre suonavano la fortuna).

Mentre gli americani certamente non hanno inventato i dolcetti pirotecnici, li usavamo all'inizio della nostra storia, con i fuochi d'artificio usati per celebrare il primissimo Giorno dell'Indipendenza del 1777.

Mentre i Boy Scouts of America hanno mostrato una vena progressista ultimamente revocando i loro divieti su ragazze e gay, rimane un'organizzazione che ricorda i vecchi dipinti di Americana e Normal Rockwell.

In effetti, il concetto è stato revocato all'ingrosso dagli inglesi. Robert Baden-Powell era riuscito a portare la disciplina militare ai ragazzi britannici all'inizio del XX secolo ed era felice di condividere le sue idee con il mondo. editore di Chicago W.D. Boyce fu felice di portare l'idea negli Stati Uniti e fondò la BSA nel 1909, seguendo alla lettera molti degli insegnamenti e dei programmi di Powell.

Gli americani amano le loro auto, e quando pensiamo all'uomo che ha contribuito a renderle un fenomeno di mercato di massa, probabilmente viene in mente il nome Henry Ford. Ma mentre a Ford e al suo Modello T si può attribuire il merito di aver fabbricato automobili qualcosa di usato dalle masse, molti inventori europei lo hanno battuto, incluso Carl Benz, Emile Levassor, Gottlieb Daimler, e Nicolaus Otto, per dirne alcuni.

Shutterstock

Possiamo portare la nostra bandiera patriottica sventolando più lontano di molte culture, ma non siamo stati certo i primi a farlo. Dai cavalieri che portavano le bandiere in battaglia per indicare da che parte stavano a quelli usati per indicare il proprio territorio in epoca medievale, mostrare i propri colori era in circolazione molto più a lungo degli Stati Uniti.

Shutterstock

Conosciamo la statua, formalmente conosciuta come Libertà che illumina il mondo, era un regalo dei francesi (costruito nientemeno che dallo stesso Gustave Eiffel), ma l'idea stessa era originariamente pensata per andare in Egitto, piuttosto che negli Stati Uniti.

Frederic Bartholdi, che progettò la statua, si avvicinò per la prima volta a Isma'il Pasha, Khedive d'Egitto a proposito di una statua per l'ingresso nord del Canale di Suez. Chiamata L'Egitto porta la luce in Asia, sarebbe un enorme faro nella forma di un'antica donna egiziana... Suona familiare?

Un cowboy che lancia pistole e fa roteare il lazo può sembrare l'epitome della mascolinità americana, ma il concetto è nato dalla tradizione spagnola del vaquero, il più famoso incarnato dal classico eroe delirante di Cervantes Don Chisciotte. I conquistadores spagnoli portarono la tradizione dell'allevamento del bestiame in Nord America, e da lì si diresse negli Stati Uniti occidentali.

Shutterstock

Il denim fa parte dell'uniforme tutta americana, ma il termine è stato coniato da un banchiere svizzero di nome Jean-Gabriel Eynard e suo fratello Jacques che fornì alle truppe locali uniformi tagliate in denim che chiamarono "bleu de Genes" - ciò che sarebbe diventato anglicizzato come "blue jeans". L'aggiunta dei rivetti per rendere i pantaloni in denim più robusti è stata fatta negli Stati Uniti dall'immigrato tedesco Levi Strauss.

Getty Images

Dalla parata del giorno del Ringraziamento di Macy alla parata del giorno di San Patrizio, amiamo uscire per le strade. Ma queste feste di strada sono state adattate dalle marce militari europee e dai festival più celebrativi (quando Louis Bamberger ha iniziato la parata di Macy's, ha citato il fatto che molti dei suoi dipendenti erano immigrati europei ed erano desiderosi di adattare la loro tradizione lì a una celebrazione degli Stati Uniti) .

Shutterstock

Mentre le classi superiori negli Stati Uniti hanno adottato lo yoga come loro cosa, può essere facile lasciare che la sua moderna reputazione di Lululemon nasconda le profonde tradizioni orientali da cui nasce.

Mentre gli Stati Uniti potrebbero aver portato la maratona a livelli più alti e più ridicoli con corse a tema, corse aziendali e corse famose come la maratona di New York, la maratona originale è nata dalla leggenda di Filippi il messaggero greco, noto per essere scappato dal campo di battaglia di Maratona alla città di Atene per annunciare che i Persiani erano stati sconfitti, una distanza stimata in poco più di 26 miglia.

Shutterstock

Gli americani hanno sicuramente portato Babbo Natale e il Natale al livello successivo, rendendolo grasso, allegro e il perfetto portavoce delle bevande analcoliche. Ma il personaggio stesso è radicato nella tradizione europea e in figure come l'inglese San Nicola e il francese Pere Noel. Gli abbiamo dato i nostri colpi di scena commercializzati e l'abbiamo rivenduto in Europa, ma all'inizio era una loro invenzione.

Preferiti dagli agenti di polizia e da Homer Simpson, questi deliziosi pasticcini sono stati ideati per la prima volta dagli olandesi. Originariamente chiamato olykoeks (noti anche come "dolci oleosi"), i coloni olandesi li portarono a New York durante il 17° secolo.

Nella sua satirica Una storia di New York, Washington Irving li cita in modo speciale: "A volte la tavola era abbellita da immense torte di mele, o piattini pieni di pesche e pere conservate, ma era sempre certo che si vantava di un enorme piatto di palline di pasta zuccherata, fritte nel grasso di maiale, e chiamate ciambelle, o oly koeks: un delizioso tipo di dolce, attualmente poco conosciuto in questa città, eccetto nelle autentiche famiglie olandesi."

La birra più classicamente americana sulla terra ha radici germaniche. Mentre è stato prodotto originariamente a St. Louis, è stato fatto nello stile tedesco della birra. Si ritiene che il nome stesso sia stato utilizzato nella regione dell'attuale Repubblica Ceca già alla fine del XIX secolo. E per saperne di più sulle nostre birre preferite, dai un'occhiata alla migliore birra artigianale in ogni stato degli Stati Uniti.

Immagine tramite Wikimedia Commons

Per scoprire segreti più sorprendenti su come vivere la tua vita migliore, clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter quotidiana GRATUITA!


Guarda il video: Albero di Natale: 5 ERRORI COMUNI da non commettere#XMASTIME #consiglidinterior


Commenti:

  1. Dobar

    Perché l'abbonamento è ancora gratuito? )

  2. Zolorisar

    Tra noi parlando, non hai provato a guardare in Google.com?

  3. Elvis

    Sono d'accordo, messaggio utile

  4. Dunley

    Che ne dici di dirlo?

  5. Nim

    Scusa per questo interferisco ... da me una situazione simile. È possibile discutere. Scrivi qui o in PM.

  6. Grotaxe

    È stata colpa mia.



Scrivi un messaggio