acetonemagazine.org
Nuove ricette

Biscotti Nocciole e Curry

Biscotti Nocciole e Curry


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


1. Le nocciole vengono macinate finemente in un macinino. Il pimento viene pestato in un mortaio o macinato con un macinino.

2. Setacciare la farina mescolando bene con il sale, il curry, la polvere di nocciole, il pimento, lo zafferano e il bicarbonato.

3. Dopo aver mescolato la farina con le spezie, aggiungere lo zucchero e mescolare.

4. Mescolare il burro morbido con lo sciroppo d'agave e lo yogurt greco.

5. Incorporare tutti gli ingredienti e impastare per 5 minuti fino a che liscio.

6. Lasciare l'impasto in una ciotola, coprire con pellicola e lasciare in frigo per una notte o almeno 5 ore.

7. Togliere dal frigo, impastare su un piatto cosparso di farina e stendere ad uno spessore di 2 mm. Tagliare nelle forme desiderate e adagiare in una teglia foderata con carta da forno.

8. Cuocere in forno riscaldato a 180 gradi per 10 minuti.


CANDELE NUTELLA E NOCCIOLE DI BOSCO

Vi suggerisco un dolce festivo, adatto al caffè, ma con il quale potrete stupire i vostri ospiti (dopo la pandemia!). Si realizza in 10 minuti, da 4 ingredienti base e con il minimo sforzo. In effetti, sono così facili che possono essere realizzati anche da un bambino!

Le caramelle possono essere adattate ai tuoi gusti e puoi aggiungere altri ingredienti, come: frutta secca, uvetta, scaglie di cocco, pezzi di merda, ecc. Li preferisco nella forma che troverete qui sotto, hanno il sapore del famoso Ferrero Rocher. (E, detto tra noi, sappiamo esattamente cosa contengono e hanno meno calorie & # 8211 48 kcal, alla dimensione che ho fatto).

E se mi ricordo ancora, non dimenticare di provare la torta Ferrero Rocher.

INGREDIENTI (30 pz)

75 g di biscotti popolari tritati

50 g di nocciole tritate

25 g di nocciole per la decorazione.

Indicazioni

  • Ho tritato i biscotti sul robot, poi li ho trasferiti in una ciotola e ho aggiunto il resto degli ingredienti: nutella, 50 g di nocciole e latte. Aggiungete il latte poco alla volta, fino ad ottenere un composto facile da modellare, ma non morbido!
  • Ho formato le caramelle nel palmo della mia mano, le ho passate nelle nocciole (potete usare noci tritate o anche scaglie di cocco), poi le ho adagiate sugli involucri delle caramelle. Se non li avete, metteteli direttamente nel piatto.


Cioccolatini con nocciole

1. Tritare finemente 1/2 della quantità di cioccolato e metterlo in un contenitore. Versate la panna per panna calda sul cioccolato e mescolate fino ad ottenere una consistenza omogenea e cremosa.
2. Aggiungere l'essenza di vaniglia e 1/2 della quantità di nocciole mature e tritate finemente, quindi mescolare e mettere la composizione in frigo a rassodare per

20 minuti.
3. Dopo che il cioccolato si sarà indurito, prendi circa 1/2 cucchiaio della composizione, appiattiscilo e aggiungi una nocciola intera al centro. Copritelo e arrotolate il cioccolato tra i palmi per arrotondarlo. Fai lo stesso con il resto della composizione.
4. Mescolare il resto delle nocciole tritate con i coni gelato tritati (con una spatola o in un robot da cucina). Sciogliere il cioccolato rimasto e poi passare ogni tartufo prima nel composto secco, poi nel cioccolato fuso. Adagiateli su una griglia con una teglia sotto, in modo che il cioccolato in eccesso scorra sulla teglia. Serviteli dopo il raffreddamento.


Cheesecake alla guerriglia

Ho comprato tutto quello che mi serviva, trascurando un aspetto minore: la casa dove abitavo a Bucarest non aveva un vassoio adatto a cuocere una torta del genere. Uscire di casa e cercare teglie rotonde con pareti rimovibili non mi sembrava efficace, quindi ho adottato una strategia di cottura guerriglia, nel senso che ho improvvisato con quello che avevo a portata di mano. Voglio dire, ho cotto la torta in un colino circolare a fondo piatto rivestito con carta da forno. È meno complicato di quanto sembri, e qui non sto parlando di cuocere quanto di rimuovere la torta dal colino. Tutto quello che devi fare è assicurarti di aver lasciato abbastanza carta da forno all'esterno, avere qualcosa a cui aggrapparti e che la torta si sia completamente raffreddata prima di estrarla. Detto questo, passiamo alla ricetta, perché quella ti interessava più dello scolapasta in cui l'ho infornata. Dalle quantità sottostanti escono dieci porzioni generose, e per la cottura occorre una teglia circolare con fondo removibile, di quelle usate per cuocere le torte, del diametro di 28 cm.

Il top è molto semplice: 300-320 g di biscotti con l'avena (li trovate sfusi, in quasi tutti i supermercati), schiacciate bene e impastate con 200 grammi di burro fuso.

Non è necessario trasformare i biscotti in polvere, possono rimanere i pezzi più grandi, ma non molto grandi.

Il burro può essere grasso, ma non il più grasso. Se vedi che 200 grammi di burro fuso non legano abbastanza bene la composizione, aggiungi altri 50 grammi.

Ho cotto il piano di lavoro per 15 minuti a 180 gradi Celsius. L'ho tolto dal forno e l'ho lasciato raffreddare un po'.

Contorno squisito: 400 g di formaggio Philadelphia, 600 g di mascarpone, 125 g di zucchero a velo (ne potete mettere di più, per me era abbastanza dolce così), la buccia di un grosso limone data attraverso una grattugia fine, tre uova, 30 millilitri di Pineau de Charente (puoi usare Marsala, Lacrima lui Ovidiu o un buon cognac, ma puoi anche saltarlo).

È importante aggiungere le uova una alla volta per incorporarle bene. Una spatola (sì, per questo non ne avevo una a portata di mano) in silicone è più adatta di un bersaglio, in quanto non porta troppa aria nella composizione, ma puoi anche maneggiare il bersaglio purché tu non diventare troppo energico.

Versare la composizione sul bancone. Cuocere la torta per un'ora e un quarto a 140 gradi Celsius. Cuocerà in modo uniforme e non si crepa in superficie o in profondità.

Una volta ero convinto che dovevi lasciare questa torta in forno finché non si raffredda completamente se non vuoi che si rompa. Sono giunto alla conclusione che se stai attento quando fai la composizione, cioè se non porti aria con spietatezza, e se non hai fretta di cuocere (puoi andare con la temperatura a 130 gradi Celsius e avere pazienza 90-100 minuti), niente si spezzerà.

Viste le condizioni, mi sono detto soddisfatto. In effetti, il risultato è stato ben al di sopra della media, con o senza filtri.


Le nocciole vengono raccolte nella regione del Mar Nero e in Turchia da almeno 2.300 anni. La Turchia è ancora il più grande esportatore mondiale di nocciole. Oggi sono coltivati ​​in molte parti del mondo e la domanda è cresciuta notevolmente. Una nocciola può produrre noci fino all'età di 80 anni.
Nell'antichità le nocciole venivano usate come medicinale, essendo citate in manoscritti cinesi risalenti al 2838 a.C.
Le nocciole contengono proteine, grassi sani, fibre, manganese, rame, vitamina E, B6, C, K, tiamina, magnesio, acido folico, fosforo, ferro, potassio, niacina, calcio e zinco.
1 Promuove la salute del cuore
In generale, le noci combattono le malattie cardiache e le nocciole non fanno eccezione. Contengono vitamine e minerali che promuovono la salute del cuore. Oltre alle fibre, contengono anche una grande quantità di acidi grassi monoinsaturi, che aiutano a ridurre il colesterolo LDL (cattivo) e ad aumentare il colesterolo HDL (buono).
Studi dell'American Society of Nutrition hanno dimostrato che le diete ricche di nocciole hanno abbassato il colesterolo LDL, ridotto l'infiammazione e migliorato i lipidi nel sangue.
Queste nocciole contengono anche una notevole quantità di magnesio, che aiuta a regolare l'equilibrio di calcio e potassio ed è fondamentale per la pressione sanguigna.
2 Aiuta a controllare il diabete
In uno studio del 2015 pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, è stato prodotto un risultato interessante su come i pazienti diabetici hanno reagito quando hanno introdotto le nocciole nella loro dieta. Si è concluso che hanno registrato diminuzioni dei livelli di colesterolo. La variabile sorprendente è stata che le nocciole hanno un effetto più forte sui diabetici rispetto a quelli senza diabete.
3 Antiossidante
Gli antiossidanti presenti nelle nocciole eliminano i radicali liberi dannosi dal corpo e aiutano a prevenire le malattie. Sono un'ottima fonte di vitamina E, che aiuta a combattere l'invecchiamento e le malattie riducendo l'infiammazione.

4 Stimola il cervello
Le arachidi sono ricche di elementi che possono migliorare la funzione cognitiva del cervello e aiutare a prevenire le malattie degenerative più avanti nella vita. A causa degli alti livelli di vitamina E, manganese, tiamina, acido folico e acidi grassi, una dieta integrata con nocciole può aiutare a mantenere la salute del cervello.
In un recente studio pubblicato su Nutritional Neuroscience, le nocciole sono state testate per le loro qualità neuroprotettive. Se offerte come integratore alimentare, le nocciole sono state in grado di migliorare la memoria e prevenire l'ansia.
5 Aiuta a prevenire il cancro
A causa del gran numero di antiossidanti, combatte il cancro. La vitamina E è l'integratore più importante per la prevenzione del cancro. Gli studi hanno dimostrato la capacità della vitamina E di ridurre il rischio di cancro alla prostata, al seno, al colon e ai polmoni, prevenendo la crescita di mutazioni e tumori.
6 Nocciole aumentano la forza ossea
Le meravigliose nocciole sono ricche di minerali essenziali necessari all'organismo per garantire ossa sane. Le donne in menopausa possono avere ossa fragili, soprattutto se hanno l'osteoporosi.
7 Contribuisce alla salute della pelle e dei capelli
La vitamina E delle nocciole aiuta a mantenere pelle e capelli sani. Le capacità antiossidanti di questa vitamina possono aiutare a prevenire i danni causati dai raggi UV o dal fumo di sigaretta. Aiuta anche a migliorare la circolazione sanguigna e riduce l'infiammazione. La vitamina E aiuta a curare cicatrici, acne e rughe, grazie alla sua capacità di rigenerare le cellule della pelle.
8 Protegge i muscoli
Il magnesio svolge un ruolo fondamentale nella regolazione della quantità di calcio che raggiunge le cellule del corpo. Un'adeguata quantità di calcio favorisce le contrazioni muscolari e permette ai muscoli di rilassarsi, il che aiuta a evitare tensioni, spasmi, crampi muscolari e affaticamento.
Attento! Se sei allergico alle arachidi, possono causare reazioni gravi, a volte pericolose per la vita!
Fonte: https://draxe.com/hazelnuts/


Pasticcino

Mescolare la farina con il sale e l'acqua. Formate una crosta e copritela con pellicola alimentare. Lasciarlo in frigo per 2 ore. Nel frattempo formare un rettangolo di burro. Stendete il guscio in una forma rettangolare e mettete al centro il burro. Piega come una busta e inizia ad allungare longitudinalmente. Quando inizia a superare la larghezza del tavolo, piegarlo a metà e rimetterlo in frigo per 2 ore. Ripeti questo processo altre due volte. Puoi essere ispirato dal link Video 1 nella descrizione.

Stendete la pasta sfoglia e adagiatela sul retro di due teglie da forno. Copritelo con una teglia e appoggiateci sopra una seconda teglia (così non si gonfia). Infornate a 220°C per 15-18 minuti (dipende dal vostro forno). Togliere la teglia dalla parte superiore, applicare con un pennello uno strato sottile di sciroppo composto da 200 g di zucchero e 150 g di acqua. Rimettete in forno, questa volta senza la teglia sopra, fino a doratura. Guarda come fare il video 2.

Crema pasticcera alle nocciole

Crema pasticcera alle nocciole

Montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la fecola e mescolare bene con una frusta. Portare a bollore il latte e aggiungere sopra i tuorli. Mescolate con una frusta e rimettete sul fuoco. Mescolando continuamente per circa 1 minuto e mezzo, fino a quando non inizia ad indurirsi. Lasciare raffreddare per 10 minuti e aggiungere la pasta di nocciole. Se vuoi realizzare la tua pasta di nocciole, la trovi nel link Video 3.
Lasciare raffreddare per 2 ore.

Panna montata con vaniglia

Aggiungere la bacca di vaniglia nella panna liquida. Lascialo raffreddare.
Il giorno dopo montiamo la panna montata e verso la fine aggiungiamo lo zucchero a velo.

Raccordo

Tagliare 4 strisce di pasta sfoglia di 7 cm per 20 cm. Pasta sfoglia, crema, pasta sfoglia, crema, pasta sfoglia, crema, pasta sfoglia. Lasciare raffreddare per 1 ora per impostare. Giratela da un lato e versateci sopra la panna montata.


Polvere istantanea BIO per l'originale bevanda alla mandorla, 800g Ecomil

ECOMIL - POLVERE ISTANTANEA BIO PER BEVANDA ORIGINALE ALLA MANDORLA, 800G
Vegano
Senza glutine
Ingredienti: mandorle istantaneamente parzialmente sgrassate* (60%), maltodestrina di mais*, sciroppo di riso*, sciroppo d'agave*, proteine ​​di pisello*, olio di mandorle*, aroma naturale di mandorle*.
*da coltivazioni ecologicamente certificate.
Prodotto realizzato in un'unità di lavorazione di frutta a guscio, latte, soia, sedano e sesamo.

Preparazione: sciogliere 2-3 cucchiaini in un bicchiere di acqua fredda o tiepida oppure
10 g di polvere per 100 ml di acqua.
Il latte di mandorle Ecomil è molto gradevole in ogni momento della giornata. Può essere utilizzato anche per cuocere al forno o cucinare.

Informazioni nutrizionali per 100g

Valore energetico 2016 kJ / 481 kcal

di cui acidi grassi saturi 1,9 g

* = 22% VNR // ** = 52% VNR
VNR = Valori nutrizionali di riferimento

Da consumare preferibilmente entro la data scritta sulla confezione.
Conservare in luogo fresco e asciutto.
Dopo l'apertura consumare entro 2 mesi.

Principali caratteristiche delle bevande vegetali ECOMIL:
- 100% vegano, senza ingredienti animali, senza lattosio.
- Hanno la migliore qualità di proteine ​​vegetali.
- Senza glutine
- Senza colesterolo.
- Senza sale aggiunto.
- Adatto a vegetariani e vegani.
- Senza conservanti e coloranti.
- Nessun ingrediente geneticamente modificato (NO OGM).

Tutti gli ingredienti e i prodotti ECOMIL sono biologici, controllati e certificati secondo il Regolamento UE CE 2092/91. L'utilizzo di ingredienti biologici garantisce la qualità della materia prima, coltivata senza prodotti chimici artificiali o tecnologia GM e senza additivi artificiali durante la produzione e la lavorazione.
Inoltre, Nutriops Ecomil segue un programma di tracciabilità durante tutto il processo di produzione e detiene i certificati ISF, BRC e ISO 22000. I prodotti Ecomil sono anche controllati e certificati biologici dal Consiglio dell'agricoltura biologica della regione di Murcia (ES-ECO-024 -MU ) e il Comitato per l'agricoltura biologica della Comunità Valenciana (ES-ECO-020-CV) - SPAGNA.


Biscotti alle noci

Se ti piacciono i dolci alle noci, la ricetta per biscotti alle noci diventerà il tuo preferito.

Sono molto facili da preparare e piaceranno a tutta la famiglia.
Le noci possono essere sostituite anche con nocciole o cocco.

Tu puoi fare biscotti alle noci e per vassoi per torte delle feste.


La ricetta dei biscotti vegani che si sciolgono in bocca

Questa ricetta di biscotti vegan richiede pochissimi ingredienti, tutti sani e buonissimi. Questi sono:

  • Burro di arachidi
  • Farina di ceci
  • Latte di anacardi (latte vegetale)
  • Chia
  • Tesoro
  • Vaniglia

Aggiungiamo un po' di lievito e sale, ingredienti che non mancano in nessuna cucina, e vi garantiamo che otterrete dei biscotti come non li avete mai mangiati prima.


Non può essere più veloce di così. Biscotti fatti in casa in 30 minuti

Se di solito pensi ai dolci come qualcosa che richiede molto tempo, la nostra ricetta ti farà cambiare idea. Servono solo 6 ingredienti ed è pronto in mezz'ora.

I biscotti fatti in casa sono una delizia, ma spesso eviti le loro ricette perché sai che i dolci richiedono molto tempo. È vero che anche il classico impasto per biscotti richiede un tempo di riposo e di raffreddamento, ma siamo rimasti sorpresi di scoprire ricette più semplici che si preparano molto più velocemente.

La nostra proposta di biscotti fatti in casa è composta da soli 6 ingredienti che normalmente molte persone hanno in cucina. E anche se non li hai tutti, possono essere sostituiti con opzioni più economiche. Fondamentalmente, hai bisogno di zucchero di canna, sale, farina, vaniglia, burro e una miscela di noci tostate. Possono essere le classiche noci o nocciole, mandorle, pistacchi, arachidi, noci pecan, che trovate già fritte al supermercato. Tra questi puoi sceglierne due, quelli che hai a portata di mano.

L'impasto non ha bisogno di essere refrigerato, quindi il tempo di preparazione è notevolmente ridotto. Prova la ricetta e dicci se ti è piaciuta.

Ingredienti (per 36 pezzi):

  • 170 g di nocciole tostate, non salate
  • 85 g di mandorle fritte non salate
  • 100 g di zucchero di canna (può essere sostituito con zucchero semolato)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150 g di farina
  • 230 g di burro non salato, freddo, tagliato a cubetti

Mescolare le mandorle con lo zucchero, il sale e metà delle nocciole. Frullateli con un tritatutto elettrico o un frullatore per tritarli. Aggiungere la farina e mescolarla con loro. Mettere l'estratto di vaniglia e poi il burro a dadini. Mescolare ancora un paio di volte fino a ottenere un impasto liscio e morbido. Tutto richiede un massimo di 5-6 minuti.

Formate delle palline di 2 cm dall'impasto, che potrete adagiare in una teglia su carta da forno unta, a pochi centimetri l'una dall'altra. Con le dita o con il palmo della mano appiattire le palline fino a formare dei biscotti dello spessore di 1 cm.

Tritare il resto delle nocciole e cospargerle sui biscotti, premendole leggermente per farle aderire all'impasto.

Infornare i biscotti per 15-18 minuti, fino a doratura. Fateli raffreddare su una griglia.

Attivando e utilizzando la Piattaforma di commento accetti che i tuoi dati personali vengano elaborati da PRO TV S.R.L. e società di Facebook secondo l'Informativa sulla privacy di PRO TV, rispettivamente l'Informativa sull'utilizzo dei dati di Facebook.

La pressione del pulsante sottostante rappresenta l'accettazione dei TERMINI E CONDIZIONI della PIATTAFORMA DI COMMENTI.


Video: Biscotti salati alle cipolle e mandorle con crema di lenticchie e curry


Commenti:

  1. Dean

    Solo brillare

  2. Kisho

    Che questo non è vero.

  3. Hobart

    Lei dovrebbe dire.

  4. Jular

    Che parole... super, un'idea notevole

  5. Aart

    Per favore dimmi - dove posso leggere su questo?



Scrivi un messaggio