acetonemagazine.org
Nuove ricette

Suggerimenti per la grigliatura dall'autore essenziale del libro di cucina alla griglia del New York Times per superare il fine settimana del Labor Day

Suggerimenti per la grigliatura dall'autore essenziale del libro di cucina alla griglia del New York Times per superare il fine settimana del Labor Day


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Peter Kaminsky è uno chef pluripremiato e autore di Il libro di cucina alla griglia essenziale del New York Times, che raccoglie le migliori ricette e consigli degli ultimi 100 anni di New York Times articoli, il che significa che sa certamente come ottenere il massimo da un barbecue. Fortunatamente per noi, è stato così gentile da condividere alcuni dei suoi consigli più preziosi per grigliare in modo da poter governare la scena del barbecue del weekend del Labor Day. Ti sei mai chiesto perché dovresti usare il carbone di legna o hai riflettuto sull'importanza di usare un termometro invece di farlo volare? Ha le tue risposte, così come alcune ricette imminenti che mostrano i suoi consigli: sono anche progettate per essere abbinate ai vini Terrazas des los Andes, che si sposano bene con sapori affumicati e carbonizzati.

"Il successo della grigliatura riguarda la combinazione dei migliori ingredienti e la tecnica giusta per creare sapore", afferma Kaminsky.

Dai un'occhiata ai suggerimenti di Peter per grigliare di seguito e poi ricontrolla più tardi nel corso della settimana per metterli in pratica con il suo trio di ricette alla griglia per cursori di pimenton di maiale con marmellata di pancetta, costolette di maiale a doppio taglio con marmellata di malbec e pesce intero alla griglia con limone e dragoncello.

Salamoia per mantenere succosi i tagli secchi sulla griglia: Carni come le braciole di maiale e il pollo a base di carne bianca possono asciugarsi rapidamente sulla griglia, quindi la salamoia è un ottimo modo per renderle più succose e saporite. Quando stavo pensando di abbinare una braciola di maiale con Terrazas de los Andes Malbec, ho deciso di usare una braciola di maiale a doppio taglio e metterla in salamoia con una miscela di acqua, sale e sciroppo d'acero prima di metterla sulla griglia. Il risultato era ottimo e sembrava stupendo. I frutti rossi e i sapori affumicati delle Terrazas Malbec si sposavano perfettamente con la carne tenera. Per la salamoia, puoi immergere le carni nella soluzione di salamoia durante la notte in frigorifero, o fare come fanno i pitmaster nelle gare di barbecue e utilizzare una salamoia a iniezione (disponibile nei negozi di cucina) e accelerare il processo a pochi secondi.

Carne grande, fuoco basso: Questo è vero per la braciola di maiale a doppio taglio o per qualsiasi carne. Gli americani hanno la tendenza ad accendere la griglia e bruciare, ma soprattutto per i tagli grandi abbassare il fuoco è essenziale per ottenere carne succosa e una crosta super saporita.

Usa una piastra o una padella la griglia: In Argentina usano spesso una plancha, un tipo di piastra, che mi ha dato l'idea per una ricetta di hamburger da abbinare a Terrazas Malbec: hamburger di maiale macinato con pimenton (paprika affumicata). Ho schiacciato le cipolle tritate nell'hamburger prima di metterlo su una padella sulla griglia. Mettendo le cipolle all'esterno dell'hamburger, hanno un contatto diretto con il calore e ottengono quel sapore dolce e caramellato che si sposa così bene con il vino. Se avessi messo l'hamburger direttamente sulla griglia, le cipolle sarebbero cadute.

Usa un termometro: Un termometro digitale è uno degli strumenti più importanti che posso consigliare. Gli chef in Argentina grigliano quasi ogni giorno su enormi fuochi di carbone e legna, quindi sono maestri nel sapere quando la loro carne è cotta alla perfezione, ma questo avviene solo con anni di pratica. Un termometro elimina l'ipotesi dall'equazione, quindi non ci sono più di quelli "È già finito?" argomenti.

Salse e condimenti: Per il mio cursore di maiale, ho creato una marmellata di pancetta che unisce davvero i sapori deliziosamente con il Terrazas Malbec, per la braciola di maiale ho fatto una marmellata di Malbec che sarebbe ottima su molte carni diverse.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione stanno sentendo la pizzica del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando la signorina Thomas a farsi carico dell'intero appartamento di 170 dollari a settimana per l'affitto, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

"L'agricoltura non è mai stata fatta,''", ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà di andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione risentono della crisi del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando la signorina Thomas a farsi carico dell'intero appartamento di 170 dollari a settimana per l'affitto, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

"L'agricoltura non è mai stata fatta,''", ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà per andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione stanno sentendo la pizzica del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando la signorina Thomas a farsi carico dell'intero appartamento di 170 dollari a settimana per l'affitto, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

"L'agricoltura non è mai stata fatta,''", ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà di andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione risentono della crisi del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando la signorina Thomas a farsi carico dell'intero appartamento di 170 dollari a settimana per l'affitto, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

''L'agricoltura's non è mai stata fatta,'' ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà di andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione stanno sentendo la pizzica del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando a Miss Thomas l'intero affitto dell'appartamento da 170 dollari a settimana, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

''L'agricoltura's non è mai stata fatta,'' ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà di andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione stanno sentendo la pizzica del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando a Miss Thomas l'intero affitto dell'appartamento da 170 dollari a settimana, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

''L'agricoltura's non è mai stata fatta,'' ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, responsabile delle risorse umane per Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà per andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione stanno sentendo la pizzica del lavoro

Sonji Thomas di Kingstree, S.C., ha iniziato a lavorare al Pavilion Amusement Park in questa famosa località balneare alla fine di maggio, dopo aver terminato il suo primo anno al Columbia College, una piccola scuola di arti liberali nella capitale di questo stato.

Guadagnando $ 6,25 all'ora per qualsiasi cosa, dal prendere i biglietti alla sostituzione dei colleghi in pausa, ha detto: "Ho guadagnato soldi, fatto amicizia e incontrato molte persone".

Avrebbe guadagnato ancora di più se la sua coinquilina non avesse lasciato il suo lavoro estivo alla fine di luglio, lasciando a Miss Thomas l'intero affitto dell'appartamento da 170 dollari a settimana, un importo pari ai due terzi del suo stipendio settimanale.

Con riluttanza è tornata a casa per prepararsi all'inizio della scuola il 26 agosto, lasciando il Padiglione per riempire il vuoto lasciato da lei e dal resto dei 475 dipendenti stagionali del parco che hanno lasciato prima della fine dell'estate.

Syreeta Owens, 18 anni, di Marion, S.C., sta pianificando la sua partenza dal Padiglione il 14 agosto per iniziare il suo primo anno alla Winthrop University di Rock Hill, S.C., il 26 agosto.

Sempre più spesso, nei resort e nei parchi degli Stati Uniti, il vuoto di fine estate lasciato dagli studenti americani è occupato da pensionati e studenti stranieri, i cui termini scolastici spesso iniziano più tardi in autunno.

Sebbene la maggior parte dei lavoratori in pensione lavori solo a tempo parziale, sono diventati essenziali per l'industria turistica stagionale, soprattutto durante un periodo di bassa disoccupazione. I pensionati sono vitali nei parchi nazionali e statali in ottobre, dopo la partenza degli studenti e l'arrivo di milioni di visitatori per vedere le foglie che cambiano. E un numero qualsiasi di parchi di divertimento, da Dollywood a Pigeon Forge, Tenn., a Six Flags Great Adventure and Safari a Jackson, N.J., stende il tappeto di benvenuto per i pensionati.

In effetti, il numero di dipendenti di età pari o superiore a 50 anni a Six Flags, il più grande datore di lavoro stagionale del New Jersey, è più che raddoppiato a circa 600 dal 1996. E quest'anno, per la prima volta, Sea World of Florida, i cui 900 i lavoratori part-time includono molti pensionati - offre ai part-time che hanno lavorato sei mesi consecutivi la scelta di bonus in denaro o uno dei due piani di assicurazione medica.

Joseph McCracken, un agricoltore in pensione di 74 anni con un pacemaker, al suo posto accanto a una collezione di auto d'epoca nel padiglione di Myrtle Beach, dove lui e sua moglie, Minnie, lavorano come operatori di soddisfatto di lavorare al parco alla sua età e nelle sue condizioni.

''L'agricoltura's non è mai stata fatta,'' ha detto, spiegando che sia lui che sua moglie hanno trascorso anni dietro un mulo, arando la loro fattoria di 35 acri ad Aynor, SC ''In tutto quel tempo noi mai avuto una vacanza. Questa è una vacanza.''

Mary E. Basden, capo delle risorse umane di Burroughs & Chapin, la società proprietaria del padiglione e di molte altre attrazioni qui, ha dichiarato: "Di solito è un problema convincere gli studenti universitari a rimanere durante il Labor Day. Ma non è mai stato un problema come quest'anno, soprattutto perché ci sono così tante opportunità di lavoro a Myrtle Beach e non abbastanza persone per riempirle. La gente smetterà di andare da qualche altra parte per un nichelino o un centesimo. E questi non sono lavoratori esperti. Molti di loro sono bambini con il loro primo lavoro e molti di loro mancano ancora di abilità sociali.''

Il Padiglione, al fine di trattenere i lavoratori studenti, offre un bonus a ogni dipendente stagionale che rimane fino al Labor Day e un bonus borsa di studio fino a $ 2.500 per i dipendenti che lavorano al parco per quattro anni consecutivi.

Come per sottolineare la carenza di manodopera, ristoranti, motel, negozi di souvenir, pizzerie e minimarket lungo la Route 17 e l'Ocean Boulevard, le due strade principali di questa città, sono tappezzate di cartelli di richiesta di aiuto, spesso con l'assicurazione che l'esperienza non è necessario.


Estate e lavorare è facile I resort e i parchi della nazione risentono della crisi del lavoro

Sonji Thomas of Kingstree, S.C., started working at the Pavilion Amusement Park in this popular beach resort in late May, after finishing her junior year at Columbia College, a small liberal arts school in this state's capital.

Earning $6.25 an hour for everything from taking tickets to filling in for co-workers on break, she said, ''I've earned money, made friends and met a lot of people.''

She would have made even more if her roommate had not quit her summer job in late July, leaving Miss Thomas to shoulder the entire $170-a- week apartment rental herself -- an amount equal to two-thirds of her weekly salary.

She reluctantly returned home to prepare for the start of school on Aug. 26 -- leaving the Pavilion to fill the void left by her and the rest of the park's 475 seasonal employees who quit before summer's end.

Syreeta Owens, 18, of Marion, S.C., is planning her own departure from the Pavilion on Aug. 14 in order to begin her freshman year at Winthrop University in Rock Hill, S.C., on Aug. 26.

Increasingly, at resorts and parks throughout the United States, the late-summer void left by American students is being staffed by retirees and foreign students, whose school terms often begin later in the fall.

While most retired workers work only part time, they have become essential to the seasonal tourist industry, especially during a period of low unemployment. The retirees are vital in national and state parks in October, after the students depart and millions of visitors arrive to view the changing leaves. And any number of amusement parks, from Dollywood in Pigeon Forge, Tenn., to Six Flags Great Adventure and Safari in Jackson, N.J., roll out the welcome mat for retired people.

In fact, the number of employees age 50 and over at Six Flags, New Jersey's biggest seasonal employer, has more than doubled to about 600 since 1996. And this year, for the first time, Sea World of Florida -- whose 900 part-time workers include many retirees -- is offering part-timers who have worked six consecutive months the choice of cash bonuses or either of two medical insurance plans.

At his post beside a collection of amusement park antique autos in the Pavilion at Myrtle Beach, where he and his wife, Minnie, work as ride operators, Joseph McCracken, a 74-year-old retired farmer with a pacemaker, said he was well satisfied to be working at the park at his age and in his condition.

'⟺rming's never done,'' he said, explaining that both he and his wife spent years behind a mule, plowing their 35-acre farm in Aynor, S.C. ''In all that time we never had a vacation. This is a vacation.''

Mary E. Basden, the head of human resources for Burroughs & Chapin, the company that owns the Pavilion and many other attractions here, said: ''It's usually a problem getting college students to stay through Labor Day. But it has never been as much of a problem as this year, mostly because there are so many job openings in Myrtle Beach and not enough people to fill them. People will quit to go someplace else for a nickel or a dime. And these aren't experienced workers. A lot of them are kids with their first job, and a lot of them still lack social skills.''

The Pavilion, in order to retain student workers, gives a bonus to every seasonal employee who stays until Labor Day, and a scholarship bonus of up to $2,500 for employees who work at the park four consecutive years.

As if to underscore the labor shortage, restaurants, motels, souvenir shops, pizza parlors and convenience markets all along Route 17 and Ocean Boulevard, this city's two main roads, are plastered with help wanted signs, often with assurances that experience is not necessary.


Summer, and Working Is Easy Nation's Resorts and Parks Are Feeling the Labor Pinch

Sonji Thomas of Kingstree, S.C., started working at the Pavilion Amusement Park in this popular beach resort in late May, after finishing her junior year at Columbia College, a small liberal arts school in this state's capital.

Earning $6.25 an hour for everything from taking tickets to filling in for co-workers on break, she said, ''I've earned money, made friends and met a lot of people.''

She would have made even more if her roommate had not quit her summer job in late July, leaving Miss Thomas to shoulder the entire $170-a- week apartment rental herself -- an amount equal to two-thirds of her weekly salary.

She reluctantly returned home to prepare for the start of school on Aug. 26 -- leaving the Pavilion to fill the void left by her and the rest of the park's 475 seasonal employees who quit before summer's end.

Syreeta Owens, 18, of Marion, S.C., is planning her own departure from the Pavilion on Aug. 14 in order to begin her freshman year at Winthrop University in Rock Hill, S.C., on Aug. 26.

Increasingly, at resorts and parks throughout the United States, the late-summer void left by American students is being staffed by retirees and foreign students, whose school terms often begin later in the fall.

While most retired workers work only part time, they have become essential to the seasonal tourist industry, especially during a period of low unemployment. The retirees are vital in national and state parks in October, after the students depart and millions of visitors arrive to view the changing leaves. And any number of amusement parks, from Dollywood in Pigeon Forge, Tenn., to Six Flags Great Adventure and Safari in Jackson, N.J., roll out the welcome mat for retired people.

In fact, the number of employees age 50 and over at Six Flags, New Jersey's biggest seasonal employer, has more than doubled to about 600 since 1996. And this year, for the first time, Sea World of Florida -- whose 900 part-time workers include many retirees -- is offering part-timers who have worked six consecutive months the choice of cash bonuses or either of two medical insurance plans.

At his post beside a collection of amusement park antique autos in the Pavilion at Myrtle Beach, where he and his wife, Minnie, work as ride operators, Joseph McCracken, a 74-year-old retired farmer with a pacemaker, said he was well satisfied to be working at the park at his age and in his condition.

'⟺rming's never done,'' he said, explaining that both he and his wife spent years behind a mule, plowing their 35-acre farm in Aynor, S.C. ''In all that time we never had a vacation. This is a vacation.''

Mary E. Basden, the head of human resources for Burroughs & Chapin, the company that owns the Pavilion and many other attractions here, said: ''It's usually a problem getting college students to stay through Labor Day. But it has never been as much of a problem as this year, mostly because there are so many job openings in Myrtle Beach and not enough people to fill them. People will quit to go someplace else for a nickel or a dime. And these aren't experienced workers. A lot of them are kids with their first job, and a lot of them still lack social skills.''

The Pavilion, in order to retain student workers, gives a bonus to every seasonal employee who stays until Labor Day, and a scholarship bonus of up to $2,500 for employees who work at the park four consecutive years.

As if to underscore the labor shortage, restaurants, motels, souvenir shops, pizza parlors and convenience markets all along Route 17 and Ocean Boulevard, this city's two main roads, are plastered with help wanted signs, often with assurances that experience is not necessary.


Summer, and Working Is Easy Nation's Resorts and Parks Are Feeling the Labor Pinch

Sonji Thomas of Kingstree, S.C., started working at the Pavilion Amusement Park in this popular beach resort in late May, after finishing her junior year at Columbia College, a small liberal arts school in this state's capital.

Earning $6.25 an hour for everything from taking tickets to filling in for co-workers on break, she said, ''I've earned money, made friends and met a lot of people.''

She would have made even more if her roommate had not quit her summer job in late July, leaving Miss Thomas to shoulder the entire $170-a- week apartment rental herself -- an amount equal to two-thirds of her weekly salary.

She reluctantly returned home to prepare for the start of school on Aug. 26 -- leaving the Pavilion to fill the void left by her and the rest of the park's 475 seasonal employees who quit before summer's end.

Syreeta Owens, 18, of Marion, S.C., is planning her own departure from the Pavilion on Aug. 14 in order to begin her freshman year at Winthrop University in Rock Hill, S.C., on Aug. 26.

Increasingly, at resorts and parks throughout the United States, the late-summer void left by American students is being staffed by retirees and foreign students, whose school terms often begin later in the fall.

While most retired workers work only part time, they have become essential to the seasonal tourist industry, especially during a period of low unemployment. The retirees are vital in national and state parks in October, after the students depart and millions of visitors arrive to view the changing leaves. And any number of amusement parks, from Dollywood in Pigeon Forge, Tenn., to Six Flags Great Adventure and Safari in Jackson, N.J., roll out the welcome mat for retired people.

In fact, the number of employees age 50 and over at Six Flags, New Jersey's biggest seasonal employer, has more than doubled to about 600 since 1996. And this year, for the first time, Sea World of Florida -- whose 900 part-time workers include many retirees -- is offering part-timers who have worked six consecutive months the choice of cash bonuses or either of two medical insurance plans.

At his post beside a collection of amusement park antique autos in the Pavilion at Myrtle Beach, where he and his wife, Minnie, work as ride operators, Joseph McCracken, a 74-year-old retired farmer with a pacemaker, said he was well satisfied to be working at the park at his age and in his condition.

'⟺rming's never done,'' he said, explaining that both he and his wife spent years behind a mule, plowing their 35-acre farm in Aynor, S.C. ''In all that time we never had a vacation. This is a vacation.''

Mary E. Basden, the head of human resources for Burroughs & Chapin, the company that owns the Pavilion and many other attractions here, said: ''It's usually a problem getting college students to stay through Labor Day. But it has never been as much of a problem as this year, mostly because there are so many job openings in Myrtle Beach and not enough people to fill them. People will quit to go someplace else for a nickel or a dime. And these aren't experienced workers. A lot of them are kids with their first job, and a lot of them still lack social skills.''

The Pavilion, in order to retain student workers, gives a bonus to every seasonal employee who stays until Labor Day, and a scholarship bonus of up to $2,500 for employees who work at the park four consecutive years.

As if to underscore the labor shortage, restaurants, motels, souvenir shops, pizza parlors and convenience markets all along Route 17 and Ocean Boulevard, this city's two main roads, are plastered with help wanted signs, often with assurances that experience is not necessary.



Commenti:

  1. Ten Eych

    In questo caso tutti.

  2. Ryons

    Questa frase molto buona deve essere proprio apposta

  3. Judas

    Mi scuso ma, secondo me, non hai ragione. Discutiamolo. Scrivimi in PM.

  4. Autolycus

    Sì, è deciso.



Scrivi un messaggio