acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ricette Farina Di Ceci

Ricette Farina Di Ceci


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ciao a tutti sono Misya, ovvero Flavia Imperatore, ho 34 anni, sposata con Ivano e mamma di Elisa, sono napoletana,amante dei viaggi, del buon cibo e dell'ottima compagnia.


15 RICETTE CON CECI

In questo articolo vi darò 15 ricette con ceci assolutamente da provare. I ceci sono forse i miei legumi preferiti. Con loro è possibile realizzare tantissime ricette diverse: zuppe, primi piatti, secondi e addirittura insalate. A differenza di fagioli e lenticchie, li trovo perfetti anche da mangiare in estate. Tutte queste ricette possono essere realizzate sia con i ceci secchi che con i ceci precotti. Logicamente partendo da quelli precotti i tempi di preparazione si accorciano di molto per i ceci secchi infatti è necessario un ammollo di almeno 24 ore… quindi se non ci organizziamo per tempo avremo un po’ di difficoltà.

Inizio le mie proposte con la classica zuppa di ceci. Come ho accennato in precedenza se partiamo dai ceci precotti in poco tempo porteremo in tavola un piatto caldo e gustoso.

Tra le mie proposte poteva mancare la pasta e ceci? Assolutamente no! Io ve la propongo in due versioni, una classica e un’altra arricchita con pancetta e spezie… insomma a voi la scelta!

Un’altra ricetta classica a base di ceci è l’hummus. Per chi non lo conoscesse l’hummus è un paté di ceci perfetto da spalmare sui crostini o per accompagnare un pinzimonio di verdure. Da quando ho scoperto questa ricetta in estate ho sempre una ciotola di hummus in frigo pronto per uno spuntino al volo.

I ceci possono costituire un’alternativa gustosa alla carne. Io vi propongo gli hamburger e le polpette di ceci. Accompagnati con ketchup e maionese sono davvero deliziosi… non vi faranno rimpiangere le ricette tradizionali a base di carne!

Dai ceci poi si ricava una farina perfetta per mille ricette diverse: crespelle, panelle, gnocchi e focacce, insomma è una farina molto versatile ma soprattutto buona. Come se non bastasse la farina di ceci è senza glutine insomma non avete motivi per non provarla! Fatemi sapere nei commenti se queste 15 ricette con ceci vi piacciono e ditemi qual è la vostra preferita.


Mafalde siciliane

Per preparare le panelle, mettete in una pentola capiente l&rsquoacqua fredda 1 e, senza accendere il fuoco, setacciatevi la farina di ceci 2 . Mescolate energicamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi (proprio per questo motivo è importante che l'acqua sia ben fredda), quindi accendete il fuoco a fiamma media 3 .

Aggiungete il sale e il pepe (4-5) mescolando continuamente. E&rsquo importante tenere il fuoco medio e non smettere mai di mescolare, altrimenti il composto tenderà ad attaccarsi alla pentola. Quando inizierà ad addensarsi e a bollire, cuocete ancora per 10-12 minuti 6 . Girate sempre energicamente per non creare grumi: se dovessero formarsi eliminateli passando il composto con un frullatore ad immersione.

A fine cottura il composto si presenterà sodo e compatto, aggiungete il prezzemolo 7 e amalgamatelo. Una volta pronto spalmate velocemente circa 30-40 gr di composto, ancora caldo, su 50 piattini di plastica rovesciati, fino a uno spessore di 2-3 mm (8-9).

Lasciateli asciugare fino a quando riuscirete a staccarli senza romperli 10 : ci vorranno più o meno 30 minuti. Mettete a scaldare l&rsquoolio e friggete le panelle per pochi minuti, fino a quando saranno dorate da entrambi i lati (11-12). Fate scolare le panelle su di un foglio di carta assorbente.

Ricordate che se non riuscite a spalmare tutto il composto sui piattini, perché è diventato duro raffreddandosi, mettetelo in un vassoio, stendetelo bene e fatelo asciugare. Poi tagliatelo a quadrotti e friggetelo come le panelle 13 . Potete realizzare le panelle anche con un altro metodo: versate l'impasto in uno stampo da plumcake imburrato e rivestito di carta da forno avendo cura di lascire sbordare i lembi della carta per poter estrarre facilmente il composto 14 . Lasciate rassodare l'impasto in frigorifero fino a quando non sarà completamente freddo. Poi tagliatelo a fette spesse mezzo cm 15

e friggete le panelle in abbondante olio di semi procedendo come già indicato 16 . A cottura ultima scolate le panelle su carta assorbente. Per finire tagliate i panini a metà 17 e farcite ognuno con 5 panelle 18 . Gustate le panelle ancora calde!


Farinata di ceci

Ecco un'altra preziosissima ricetta di Albarosa! E si tratta niente po' po' di meno che della mitica farinata di ceci.

Setacciare la farina in una ciotola, aggiungere un bel pizzico di sale , con la frusta mescolare bene l'acqua (da versare a filo velocemente per non fare grumi )e 3 cucchiai di olio .

La leggenda vuole che la farinata sia stata inventata dai marinai genovesi che, dopo esser stati sorpresi da una forte tempesta,
furono costretti a sfamarsi con farina di ceci zuppa d'acqua salata.
La farinata di ceci viene spesso consigliata dal dott. Mozzi come colazione alle persone di gruppo 0.

Nei libro della dieta dei gruppi sanguigni del dott. D'Adamo, trovo che i ceci sono considerati neutrali per le persone di gruppo 0 e dannosi per le persone di tutti gli altri gruppi.

. Ma questa non è l'ultima ricetta di Albarosa. ne arriveranno altre :)


Ricette con farina di ceci: primi, secondi e dolci!

Di ricette con farina di ceci ce ne sono davvero tante. Vediamone insieme alcune e impariamo a realizzarle e rivisitarle con un pizzico di fantasia.

La farina di ceci è un’alternativa salutare, economica e davvero squisita alla farina bianca comune. Già nell’antichità, la farina di ceci era molto apprezzata anche in Medio Oriente dove la si utilizzava al posto del costosissimo grano.

Particolarmente apprezzata nel Centro Italia, la farina di ceci è protagonista di verse ricette regionali e tipicità gastronomiche deliziose. Pane, biscotti, piadine, crespelle, pasta fresca e crostate. Data la sua consistenza, è perfetta anche come addensante, ad esempio nelle vellutate o nei burger vegetali.

Può anche sostituire il pangrattato per preparare il classico gateau di patate e le polpette di ceci.

Inoltre, la farina di ceci è anche semplicissima da realizzare in casa. E’ sufficiente un robot da cucina e una confezione di ceci secchi. Una volta sciacquati con cura e lasciati riposare per una notte, devono essere tostati per 15-20 minuti. Appena raffreddati, i ceci possono essere passati al mixer in modo da ottenere una polvere finissima e di colore chiaro. Per le migliori ricette con farina di ceci sempre attenzione alla qualità della materia prima (Foto by Pixabay)

La potrete conservare e utilizzare per un svariata quantità di ricette, più o meno elaborate, ma tutte buonissime. Basti pensare alla ormai famosa farinata di ceci ligure, la versione toscana o alle sfiziosissime ‘panelle’ di origine palermitana.

Scopri le alternative alla farina di grano:

  • Farina di kamut
  • Farina di riso
  • Farina di avena
  • Farina di Manitoba
  • Farina di carrube

Dopo un periodo di sostanziale declino, oggi la farina di ceci è stata rivalutata e riportata in auge dalla cucina vegana che ne fa largo uso nelle ricette più moderne per le proprietà benefiche e nutrizionali che la caratterizzano. Vediamo insieme di cosa si tratta. La farinata di ceci è uno streetfood tipico della città di Genova: una squisita torta salata bassa e dorata a base di farina ceci

Ricette con farina di ceci: le proprietà nutritive

La farina di ceci trova largo impiego nella cucina vegana perché ricca di proteine, fibre e carboidrati. Basti pensare che 100 grammi di farina di ceci contengono più di un terzo di proteine e fibre. Il 6% della sua composizione è composto da grassi benefici, come l’acido linoleico. Quest’ultimo assicura un elevato apporto nutrizionale ed è un toccasana per mantenere in salute perfetto alleato per la salute del cuore.

A differenza della farina di grano, la farina di ceci è ricca di vitamine e sali minerali, in particolare vitamine del gruppo B, A, E e C. E poi magnesio, calcio, potassio e fosforo, in grado di controllare la pressione, contrastare la stanchezza muscolare e rinforzare cervello e ossa.

Per arricchire e variare i tuoi menù, lasciati ispirare dalle nostre ricette vegetariane! Le famose panelle palermitane

Ricette con farina di ceci – Primi piatti

La farina di ceci è perfetta per preparare primi piatti adatti anche ai celiaci poiché priva di glutine. Pasta fresca e gnocchetti sono facilmente realizzabili una volta che la farina di ceci sarà stata denaturata, vale a dire tostata al forno. Questo procedimento implica la tostatura della farina di ceci in forno a 90° per almeno 3 ore, opportunamente posizionata all’interno di una vaschetta di alluminio. Pasta fresca fatta con farina di ceci

Una volta denaturata, la vostra farina di ceci sarà lavorabile esattamente come quella di grano e rappresenta sicuramente una valida alternativa alla farina bianca per la preparazione delle più comuni paste fresche, come le tagliatelle.

SCOPRI ANCHE: Vellutata di ceci, ricetta e varianti

Tagliatelle senza glutine

  • 210 gr di farina di ceci
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 manciata di farina di riso per spolverare

Condimento:

  • 200 gr di cavoletti di Bruxelles
  • 100 gr di speck tagliato a fette
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 manciata di granella di nocciole

Preparazione. In una ciotola abbastanza capiente, setacciate la farina di ceci e aggiungete un pizzico generoso di sale e il bicarbonato di sodio. Unite anche un uovo e cominciate a lavorare con la forchetta fino ad ottenere un bell’impasto omogeneo. Qualora l’impasto risultasse troppo umido, aggiungete un pugno di farina in più o acqua se troppo secco.

Stendete l’impasto con il mattarello su una spianatoia precedentemente infarinata e lavoratelo fino ad ottenere uno strato di pasta spessa circa 2 millimetri. Tagliate le tagliatelle con un coltello ben affilato e lasciate asciugare a temperatura ambiente per mezzora.

Mentre le tagliatelle riposano, preparate il condimento facendo cuocere in una padella con burro e aglio i cavoletti di Bruxelles tagliati finemente e lo speck a striscioline. Cuocete per circa 10 minuti. Tuffate le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua bollente salata e dopo 6-8 minuti scolatele e ultimate la preparazione facendole saltare in padella con il loro condimento. Impiattate e servite immediatamente. Una frittata con farina di ceci e patate

Ricette con farina di ceci – Secondi piatti

Di tutte le ricette con farina di ceci che si possono realizzare in poco tempo e con pochissimi ingredienti, quella che vi proponiamo è una preparazione della trazione contadina ‘povera’ che potrete preparare in 15 minuti appena e divertirvi a cambiare ogni volta creando deliziose varianti.

Molto simile alla classica frittata, ma senza uova, scoprirete la sua alta digeribilità. Grazie alla sua delicatezza, può essere accompagnata a qualsiasi verdura di stagione, come zucchine, cipolle, carote e spinaci, oltre le patate.

Frittata di ceci e patate

Altra ricetta buona, semplice e sostanziosa. Vediamo come si prepara.

Ingredienti della frittata di ceci e patate (4 persone):

  • 8 cucchiai colmi di farina di ceci
  • 4 patate piccole
  • acqua

Preparazione. Versate in un piatto fondo la farina di ceci e aggiungete 1 pizzico di sale, un po’ di acqua a filo per stemperare e amalgamare bene la farina fin quando non risulterà omogenea ma non troppo densa. Tagliate patate a fettine molto sottili e unitele alla pastella mescolando con cura.

Fate scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e una volta ben caldo versatevi l’impasto. Coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco vivo per circa 1 minuto, trascorso il quale dovrete girare la frittata. Rimettete il coperchio sulla padella e abbassate il fuoco ultimando la cottura.

Ripete l’operazione togliendo il coperchio in modo che la frittata si dori per bene da entrambi i lati. Dopo circa 2 minuti spegnete il fuoco e servite ancora calda (Fonte: VeganHome.it). Tra le ricette con farina di ceci non potevano mancare le torte…

Ricette con farina di ceci – Dolci

Si si possono fare anche i dolci a base di farina di ceci.

Torta di farina di ceci al cacao

La torta che vi presentiamo è un concentrato di bontà e benessere poiché leggera, ricca di vitamine e molto digeribile. Cosa ancora più importante, questa torta di farina di ceci al cacao è semplicissima da realizzare e si prepara in appena 40 minuti. Vediamo come.

  • 80 gr di farina di ceci
  • 20 gr di zucchero
  • 250 gr di cacao amaro
  • 250 gr di acqua
  • 60 gr di olio di semi di girasole
  • 7 gr di lievito per dolci
  • 15 gr di zucchero al velo

Preparazione. Unite la farina di ceci e l’acqua in una ciotola capiente aiutandovi con una frusta. Aggiunte lo zucchero, il cacao e l’olio di semi e mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Preriscaldare il forno a 180°. Aggiungete al vostro impasto il lievito e trasferitelo su una teglia foderata con carta forno. Cuocete per circa 35 minuti. Una volta sfornata, fate raffreddare la torta e guarnitela con un po’ di zucchero al velo e una manciata di nocciole tritate. Semplicemente divina!


Ricette dal mondo con la farina di ceci

Il piatto indiano più ghiotto con la farina di ceci è sicuramente la pankora, una frittella speziata non troppo diversa dalla tempura giapponese. Si prepara aggiungendo acqua alla farina fino a ottenere una pastella di media densità, in cui vengono tuffate fettine di verdure o tuberi prima della cottura nel wok, la classica padella dai bordi alti per insaporire il composto, niente di meglio che un mix di peperoncino, curcuma, coriandolo e pepe.

Richiama invece la nostra farinata il papadum, una cialda salata e croccante consumata dalle famiglie indiane come spuntino o al momento dell’aperitivo. Qui domina il cumino, che conferisce alla focaccia un sapore piuttosto piccante, parzialmente attenuato dalla frittura nell’olio di cocco. Come non citare, poi, i falafel, le piccole polpette libanesi che, insieme alle altre prelibatezze tipiche di questo paese, da qualche tempo spopolano nei ristoranti etnici di tutta Italia? In questo caso, però, meglio mettere ammollo i ceci secchi quando sono ancora interi e frullarli dopo 24 ore: l’impasto risulterà più compatto.


Farinata di ceci al rosmarino

La farinata di ceci è un grande classico della cucina italiana e qui vi proponiamo la versione di base, semplicemente insaporita con qualche aghetto di rosmarino sulla superficie. Se poi avete voglia di sperimentare in cucina, la farinata si presta a mille personalizzazioni: potete infatti aggiungere erbe aromatiche o verdure. Provatela ad esempio al basilico e zucchine, agli spinaci o alle cipolle.

Ingredienti

  • 120 g farina di ceci
  • 360 ml acqua
  • 20 g olio extravergine d’oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • ½ cucchiaino di sale

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

In una ciotola versate la farina di ceci e poca acqua. Con una frusta mescolate bene il tutto in modo da sciogliere ogni singolo grumo di farina. Sempre continuando a mescolare, aggiungete piano piano anche il resto dell’acqua. Se avete tempo lasciate riposare l’impasto 4 ore, o tutta una notte. Se invece non avete tempo potete anche evitare il riposo e mettere in forno l’impasto direttamente.

Condiamo e inforniamo

Trascorso il tempo di riposo, condite la farinata con l’olio extravergine d’oliva, il sale e un pizzico di pepe. Versate l’impasto nella teglia ben oliata. Tritate grossolanamente il rosmarino al coltello e cospargetelo sulla superficie della farinata. Infornate in forno statico a 200°C per 30 minuti, fino a che la superficie sarà dorata e la farinata cotta. Sfornate e servite calda o tiepida.


1. Ricette farina di ceci: la pizza

La prima delle ricette con farina di ceci che vi proponiamo è l'insolita ma buonissima pizza di ceci, un'alternativa alla solita margherita.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di farina di ceci
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • 20 grammi di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • acqua per l'impasto

Preparazione

Sciogliete il lievito in acqua tiepida. Nel frattempo, ponete la farina di ceci sul tavolo disponendola a fontana. Versate l'olio extravergine d'oliva al centro della farina, poi il miele e infine il sale. Aggiungete gradualmente la soluzione acquosa contenente il lievito e lavorate l'impasto, aumentando di forza man mano che aggiungete altra acqua. L'impasto dovrà risultare elastico e uniforme, senza grumi.

Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo in una terrina e copritelo con un panno leggermente umido. Riponete la terrina in un luogo asciutto e a temperatura di circa 26 gradi. Lasciate lievitare l'impasto per circa tre ore.

Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume, potrete adagiarlo su un piano da lavoro e iniziare a stenderlo. Per stendere l'impasto aiutatevi con le dita (non usate il mattarello) e se proprio non riuscite, dividete l'impasto in panetti più piccoli da infornare singolarmente, la pizza ne guadagnerà di gusto. Per facilitare l'operazione, stendete l'impasto direttamente nella teglia da forno foderata con carta oleata e farcite la pizza con gli ingredienti che preferite.

Preriscaldate il forno a 180 °C e infornate per circa 30 minuti. Se usate il forno ventilato, potete aumentare la temperatura a 220 °C e cuocere per circa 15/20 minuti. Controllate lo stato della doratura durante la cottura.


Ricette Farina Di Ceci - Ricette

Top Gallery della settimana

La farina di ceci è un ingrediente dalle mille risorse. Perché non provare ad utilizzarla al posto della farina più classica? E&rsquo perfetta anche per vegani e intolleranti al glutine. Ecco due ricette dolci da provare e preparare in pochi passaggi.

Biscottini alla farina di ceci

Ingredienti per 20 biscotti: 150g di farina di ceci, 20g di nocciole, 20g di farina di cocco, 50g di zucchero, 1g di cannella, scorza di mezza, 60ml di acqua, 60ml di olio di semi

Preriscaldare il forno a 180°C. Prima di tutto tostare la farina in una padella ben calda e appena ne sentiremo il profumo toglierla dal fuoco e lasciarla intiepidire. Intanto inserire in un mixer lo zucchero, la scorza di arancia, le nocciole e la cannella. Mìxare il tutto fino ad ottenere una polvere sottile.

Di seguito mescolare con acqua, olio e farina di cocco fino ad avere un composto malleabile. Stendere l&rsquoimpasto sul piano di lavoro aiutandoci con un matterello leggermente infarinato e realizzare una sfoglia di circa 4mm. Poi prendere il tagliabiscotti e realizzare una serie di pezzi nella forma che preferiamo. A questo punto sistemare i pezzi su di una teglia foderata di carta da forno e infornare. Cuocere i biscotti a 180°C per circa 10 minuti facendo attenzione a renderli croccanti senza lasciarli asciugare troppo. Poi togliere dal forno, lasciare raffreddare e servire.

Crostata ai frutti di bosco con farina di ceci

Ingredienti: 300g di farina di ceci, 100g di zucchero, 60g di acqua, 70g di olio di semi, scorza di 1 limone, confettura di frutti di bosco q.b.

Preparare una terrina e inserirvi lo zucchero che avremo sciolto nell'acqua, aggiungere la scorza di limone grattugiata, l'olio e la farina. Mescolare con un cucchiaio e poi lavorarlo energicamente a mano fino a renderlo omogeneo. Di seguito stendere l&rsquoimpasto con un mattarello leggermente infarinato. Prendere la pasta e inserirla nello stampo, ritagliare i bordi in eccesso e fare dei buchini sulla pasta. Stendere la confettura con l&rsquoaiuto di un cucchiaio, e con il resto dell&rsquo impasto e l&rsquoaiuto di un coltellino realizzare delle losanghe con cui decoreremo la crostata. Infornare per circa 40 minuti. Appena la superficie risulta dorata togliere dal forno. Lasciare raffreddare e servire.


Dove trovare la farina di ceci

Se non riuscite a trovarla in vendita, prima di vedere come preparare la farina di ceci, ecco spiegato come realizzarla in casa. Prima di acquistare dei ceci secchi, dovrete essere sicuri che il vostro robot da cucina sia in grado di lavorarli adeguatamente, in alternativa, potrete usare anche un macinino a manovella.

Ceci Italia

Dopo averli sciacquati, lasciateli asciugare su un telo per 12 ore, inoltre, potrebbe essere utile tostarli in forno a 150° per 20 minuti, in tal caso, fateli raffreddare prima di macinarli. Inserite un po’ alla volta i ceci nel contenitore del robot e lavorateli. Per avere la certezza che la consistenza sia quella giusta, usate un colino per setacciare la farina.

Comunque, per avere la certezza di utilizzare la farina della consistenza e della qualità perfetta, ne consigliamo l’acquisto (per scoprire le nostre farine di ceci clicca qui ).



Commenti:

  1. Bax

    Penso che ti sbagli. Scrivimi in PM, discuteremo.

  2. Crosleigh

    C'è qualcosa in questo e un'idea eccellente, sono d'accordo con te.



Scrivi un messaggio