acetonemagazine.org
Nuove ricette

Japan Airlines

Japan Airlines


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Di recente abbiamo fatto un viaggio dal Giappone a Francoforte in classe economica premium a bordo di Japan Airlines. Dire che eravamo eccitati sarebbe già il più grande eufemismo di quest'anno! Come mai? Bene, perché ci è stato servito uno dei pasti a bordo più strani che abbia mai abbellito il nostro vassoio del pasto a bordo.
IL PASTO DI VOLO KFC

Negli ultimi anni Japan Airlines ha offerto ai passeggeri economy e premium economy una gamma di pasti Air Kentucky Fried Chicken da novembre a febbraio. Questi pasti presentano i colonnelli 11 erbe e spezie segrete di pollo. Quest'anno i passeggeri dei voli da Tokyo Narita a Los Angeles, San Diego, Chicago, Boston, New York, Londra, Parigi, Francoforte ed Helsinki hanno ricevuto il pasto come secondo servizio snack. Il pasto consiste in un'insalata fresca, torta al cioccolato e noci, insalata di cavolo, una pasta sfoglia e, naturalmente, bocconcini di pollo KFC. A causa della perdita di gusto che abbiamo in alta quota, la compagnia aerea e KFC hanno dovuto modificare la ricetta per avere lo stesso sapore del tuo KFC locale.

UNA LEZIONE SU KFC IN GIAPPONE

Ma perché KFC e perché nel periodo natalizio? Tutto è iniziato molti anni fa quando i turisti in Giappone non sono riusciti a trovare la Turchia nel periodo natalizio e si sono imbattuti invece in KFC. Anno dopo anno ha iniziato a diventare una tradizione e la gente di KFC ha deciso di commercializzare in massa questa idea. Quindi KFC in quel periodo dell'anno è diventato sinonimo dei mari delle vacanze ed è diventato una prelibatezza. Quale modo migliore per attirare i clienti verso la tua compagnia aerea durante le vacanze se non con un vassoio per pasti a bordo KFC?
IL VERDETTO

Forse uno dei pasti a bordo più strani che abbiamo mangiato fino ad oggi. Sicuramente uno che sarà ricordato con grande piacere e sì, aveva il sapore di KFC. Basta aggiungere lo sciroppo d'acero al miele alla pasta altrimenti è un po' troppo asciutto.

IL VIDEO

Il post di Japan Airlines è apparso per primo su .


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Taho fatto in casa

Ti manca la tua dose di taho? Anche se di solito mangiamo il taho (cagliata di soia) al mattino, possiamo anche mangiarlo come merienda. Prendiamo il nostro taho dai venditori ambulanti o lo compriamo nei negozi di alimentari. Ma durante il periodo di quarantena, non possiamo fare a meno di perderlo, giusto? Non desiderare più! Possiamo effettivamente realizzarne uno nel comfort delle nostre case. Kusina ni Lola condivide la sua ricetta taho fatta in casa usando latte di soia (non zuccherato), gelatina non aromatizzata, mini sago (tapioca), zucchero di canna e sapore di pandan (opzionale).


Guarda il video: TRIPREPORT. Japan Airlines ECONOMY. Helsinki - Tokyo Narita. Boeing 787-9


Commenti:

  1. Firman

    Forse sarò d'accordo con la tua opinione

  2. Orvelle

    Chiedo scusa, a me non va per niente.

  3. Gordie

    Se interessato, scrivi alla posta :)

  4. Nirisar

    Bravo, pensiero eccellente

  5. Maccallum

    D'accordo, questo pensiero straordinario, tra l'altro, cade

  6. Taugami

    È classe!

  7. Adil

    Ci sono alcuni altri svantaggi



Scrivi un messaggio