acetonemagazine.org
Nuove ricette

The Kobe Red Jerky Affair

The Kobe Red Jerky Affair



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Nove giorni fa, The Daily Meal ha riferito che Kickstarter chiudere Kobe Red pochi minuti prima che 3.252 sostenitori avrebbero perso collettivamente oltre $ 120.000 a causa di questa falsa startup. Desjon Allen, l'uomo dietro questa falsa campagna di finanziamento di crowdsourcing, sostiene che questo progetto di carne secca è una bufala intenzionale.

Allen, che si fa chiamare "Desjon Deluxe", ha dichiarato sul suo sito web che aveva intenzione di ingannare le persone per mostrare come la "mentalità della folla" induce le persone a partecipare al crowdfunding. Vuole creare un documentario su questo incidente e ora sta chiedendo finanziamenti di crowdfunding per questo film in uscita.

Sotto una falsa azienda chiamata "Magnus Fun Inc.", Allen ha lanciato un progetto Kickstarter promettendo carne essiccata prodotta con bovini Kobe nutriti con birra e massaggiati. I produttori di Kickstarted, un progetto documentario sulla rivoluzione del crowdfunding, ha contattato Kobe Red per un'intervista e in seguito si è reso conto che c'era qualcosa di sospetto dopo che i sostenitori hanno espresso dubbi sulla legittimità del progetto a scatti. Il Kickstarted il team ha scavato più a fondo e ha scoperto che Magnus Fun Inc. era un'azienda non registrata e che i test del gusto a scatti di manzo di Kobe erano falsi, pubblicazione tecnologica Pando Daily segnalato.

Jason Cooper, il produttore di Kickstarted, spera che l'episodio di Kobe Red non scoraggi le persone dal partecipare a progetti di crowdsourcing. La chiusura del progetto è "un esempio di crowdfunding che funziona come dovrebbe", ha detto a The Daily Meal. “Con Kobe Red, sono state alzate abbastanza mani per vedere se era legittimo. Questo è il modo in cui funziona il crowdfunding e dobbiamo lavorare insieme per impedire a queste pochissime mele marce di passare".

Quando gli è stato detto dei piani di Allen di lanciare un Kickstarter per promuovere un documentario su Kobe Red, Cooper ha risposto: "Sarei sorpreso se Kickstarter gli permettesse [Allen] di creare un altro progetto lì. Hanno una serie di regole su ciò che consentiranno e si riservano il diritto di annullare qualsiasi cosa per qualsiasi motivo e di non dire perché".

Il creatore di Kobe Red Desjon Allen, tuttavia, ci ha raccontato la sua versione della storia. Afferma di aver inviato reclami anonimi a Kickstarter per due settimane, nella speranza che il sito sospendesse il suo progetto. Sotto il nome di "Kate", ha iniziato una "guerra di commenti" per cercare di rivelare la verità dietro il suo progetto. “Il piano era che se avessi ottenuto un finanziamento per il progetto falso, avrei interrotto il progetto prima della data di finanziamento. Questo progetto ha ricevuto così tanta attenzione che ho pensato che avrebbe funzionato meglio nel film se Kickstarter lo avesse sospeso", ha aggiunto Allen.

Se Kickstarter approva il nuovo progetto cinematografico, la campagna sarà pubblicata mercoledì 26 giugno, ci ha detto Allen. Il suo documentario "non prende in giro i siti di crowdfunding, ma dà uno sguardo satirico alle persone che finanziano progetti con poche o nessuna informazione su di esso o sui suoi creatori". L'ispirazione di Allen per l'idea è venuta dalla rabbia nei confronti di "celebrità ricche" come Zach Braff, che ha chiesto finanziamenti dalla folla. Dopo essere stato mostrato a Kickstarter's video sul perché il crowdfunding delle celebrità, ha risposto: "La mia opinione sulle celebrità ricche che chiedono soldi per finanziare i loro progetti di vanità è che è semplicemente disgustoso".

A causa del contraccolpo contro il suo falso progetto di Kobe Red, Allen dubita che molti avrebbero promesso soldi per il suo film. “Penso che sarò estremamente fortunato se raccolgo i 6300 dollari di cui ho bisogno per montare il mio film. È molto più facile per le persone digerire una bella bugia che una semplice verità. Dopotutto, non è una deliziosa carne secca immaginaria”, ha detto. “Anche se tutte le persone che hanno sostenuto Kobe Red Jerky dovrebbero ringraziarmi per aver mostrato loro l'errore dei loro modi, pochi vorranno ammettere che ho fatto luce sui loro difetti, sulla loro mentalità da pecora 'segui la folla'. La verità fa male e mi aspetto che quella verità danneggerà sicuramente il mio finanziamento", ha continuato.

Kickstarter ha rifiutato di commentare l'incidente di Kobe Red. Allen probabilmente non dovrà affrontare conseguenze legali per la sua bufala su Kobe Red, ma sembra improbabile che Kickstarter approvi il suo nuovo Kobe Red: il film progetto finanziato dalla folla.


Manzo Wagyu contro Kobe

Kobe. Wagyu. Tutti ne hanno sentito parlare, pronunciano le parole con riverenza come una prefazione descrittiva prima di termini più comuni come hamburger, polpette e bistecca. Eppure...quante persone sanno davvero cosa denotano davvero questi termini fantasiosi, placcati in oro, con corona di caviale (al contrario dell'aureola di salute)? E quanti di noi vengono ingannati intenzionalmente, trasformati in vittime di frodi alimentari a prezzi eccessivi, grazie alla mancanza di terminologia protetta nell'etichettatura degli alimenti qui in America?

Bene, possiamo rispondere a entrambe queste domande oggi mentre analizziamo cosa diavolo significano il bestiame Wagyu e il manzo Kobe e perché, quando si sente che la gente usa i termini in modo intercambiabile, nelle parole di Inigo Montoya, "Non penso che significhi quello che tu penso che significhi."


Blue Caviar, gli zaffiri dell'oceano

Se sei un fan del cibo giapponese, molto probabilmente hai provato le uova di salmone e probabilmente anche il tobiko (uova di pesce volante). E se sei un vero fan del caviale, allora potresti aver provato anche le uova di storione selvatico cremose, lussuose e selvatiche. Sappiamo tutti che il caviale, o uova di pesce, è disponibile in varie tonalità di arancio, rosso e nero, e se dicessimo che esistono anche blu?

Allora, cos'è il caviale blu?

Queste scintillanti bolle blu, chiamate dai fan "zaffiri dell'oceano" sono le uova di scampi wild, raccolto principalmente in Australia nelle acque a circa 500 metri di profondità al largo della costa occidentale del paese. Gli scampi trattengono le uova in sacche esterne al corpo nella parte inferiore della coda, contribuendo al loro naturale sapore salato.

Il uova naturalmente blu può essere trovato durante la stagione di quattro mesi tra novembre e marzo, durante la quale gli scampi vengono raccolti a mano, le loro uova selezionate a mano e raccolte senza alcun additivo se non il sale.

Che sapore ha il caviale blu?

Gli chef hanno descritto il sapore di caviale di scampi come quello dell'oceano, evidenziando la salsedine di tutto ciò a cui viene aggiunto. Rispetto al lussuoso caviale di storione, la bottarga di scampi ha un contenuto di grassi inferiore e quindi non è considerata cremosa nella consistenza, ma la sua la consistenza solida può creare un pop soddisfacente in bocca.

Josh Niland di San Pietro ristorante a Paddington, Sydney è stato un fan per molti anni. Mostra le uova color zaffiro sopra le ostriche fresche, ed è anche noto per servirle con un piatto marrone di hashish di anguilla affumicata.

Sempre a Oz, nella vicina Melbourne, abbiamo avvistato il caviale blu nel famosissimo concept restaurant giapponese Kisumé, dove le scintillanti bolle azzurre si uniscono alle vescicole di finger lime fresco, ikura (uova di salmone) e tobiko (uova di pesce volante rosso) di grande effetto artistico.

Alcuni altri modi in cui gli chef usano il caviale di scampi selvatici

Un tocco contemporaneo alla panella siciliana servita con insalata di granchio e caviale di scampi


Il miglior prosciutto di campagna per ogni tavola

Crea le tue nuove tradizioni di famiglia con Hobe's Country Ham come fulcro del pasto.

A Hobe's Country Ham, non produciamo solo prosciutto di campagna. Il prosciutto di campagna è il nostro stile di vita. Ed è stato così, nella Carolina del Nord e negli stati circostanti, per quasi 50 anni da quando Hobert Gambill ha iniziato a stagionare il suo primo prosciutto. I nostri prodotti e la promessa del nostro marchio sono stati stabiliti attraverso il duro lavoro e la dedizione alla produzione artigianale di prosciutti di campagna con il sapore di prosciutto di campagna più vero e autentico per tutti coloro che amano questo prodotto tradizionale. Saliamo ancora, invecchiamo per oltre 90 giorni e controlliamo singolarmente ciascuno dei nostri prosciutti prima che siano disponibili per portarlo in tavola. Quindi, se hai voglia che solo il prosciutto di campagna possa curare, cerca Hobe's Country Ham presso il tuo rivenditore locale o ovunque venga servito il prosciutto di campagna.

A conduzione familiare

Siamo orgogliosi di dire che siamo un'azienda a conduzione familiare. Oggi utilizziamo ancora la ricetta originale di Hobert Gambill per la stagionatura del prosciutto e ci impegniamo a fornire ottimi prodotti e servizi, dalla nostra famiglia alla tua.

Buon gusto

Una cosa che ci contraddistingue è l'ottimo gusto che puoi aspettarti da tutti i nostri prosciutti di campagna. I nostri numerosi clienti soddisfatti ti diranno che, indipendentemente dal taglio o dallo stile di prosciutto che scelgono, sanno sempre di potersi fidare di Hobe per il sapore che desiderano.

Qualità eccezionale

A Hobe's Country Ham, ci dedichiamo a fornirti un prosciutto di qualità eccezionale che supera le tue aspettative a tavola. Offriamo una varietà di opzioni tra cui scegliere, ma non tagliamo mai gli angoli quando si tratta di garantire la tua soddisfazione.


Come preparare i piatti visti nei commensali, nei drive-in e nelle immersioni

Fai un giro culinario in giro per il paese senza lasciare la tua cucina con queste ricette delle tappe preferite di Guy.

Relativo a:

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures ©2800 Speer Blvd Denver CO 80211

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Matt Armendariz e copy2013, Television Food Network, G.P. Tutti i diritti riservati

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures ©2800 Speer Blvd Denver CO 80211

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures ©2800 Speer Blvd Denver CO 80211

Foto di: Citizen Pictures

Foto di: Citizen Pictures

Woodrow's Coffee BBQ Brisket Sandwich

Dopo aver prestato servizio in Marina, tutto lo chef e proprietario Kevin Kramer voleva diventare un cuoco, così aprì il Woodrow's Sandwich Shop. Questa non convenzionale paninoteca di Filadelfia è la patria del Coffee BBQ Brisket Sandwich, che presenta la salsa barbecue al caffè fatta in casa di Kevin soffocata sopra una tenera e succosa punta di petto. "Il caffè conferisce un po' di quella sensazione di fumo", ha detto Guy. "Questo è legittimo!"

Polpettone avvolto nel bacon di Jo

Jo's Diner era originariamente un bistrot francese, quindi quando il proprietario Ric Libiran ha deciso di cambiare il menu, ha mantenuto l'atteggiamento da bistrot di alto livello. Il tipo si è innamorato del polpettone fatto con carne macinata nutrita con erba e avvolto in pancetta affumicata con legno di melo. "Questo è uno dei polpettoni più teneri e umidi che abbia mai provato", ha delirato Guy.

Il Pingala Crunchwrap Supreme

Non ti mancherà la carne per un secondo al Pingala a Burlington, nel Vermont. Il ragazzo è rimasto assolutamente sbalordito dal Crunchwrap, che è una tortilla di farina ripiena di peperoncino di fagioli, riso, una crema di ceci alle erbe, due diversi tipi di salsa di formaggio vegana e uno strato di tortillas croccanti. L'intero involucro viene tostato su una pressa per panini fino a doratura. "Tra tutti i piatti vegani e vegetariani che ho mangiato nella mia vita, questo è facilmente tra i primi cinque", ha detto.

Lasagne Jumbo di Big Jeff

La grande famiglia italiana dietro Grammy's Goodies ha iniziato a vendere cibo alle fiere e festival locali, ma il cibo era così popolare che hanno deciso di aprire questo posto permanente in Colorado. Guy amava i piatti italo-americani esagerati, come le lasagne giganti. Tagliatelle, formaggio, salsa fatta in casa, salsicce e polpette enormi vengono sovrapposti uno sopra l'altro e l'intero piatto viene cotto per tre ore fino a quando il formaggio non bolle. "Questo è esattamente il tipo di lasagna che mi aspetterei di trovare a casa di Grammy", ha detto Guy.

Bignè giganti di Grammy

La grande famiglia italiana dietro Grammy's Goodies ha iniziato a vendere cibo a fiere e festival locali, ma il cibo era così popolare che hanno deciso di aprire questo posto permanente in Colorado. Una delle loro pretese di fama è questo bignè GIGANTE con montagne di panna montata fresca all'interno. "Questo è tutto ciò che ti serve per vendere", ha esultato Guy.

Formaggio grigliato al rovescio

Herm's Inn a Logan, nello Utah, rifornisce sia la gente del posto che i viaggiatori con piatti insoliti, come il formaggio alla griglia Inside-Out. Il panino è fatto con formaggio su entrambi i lati del pane, il che gli conferisce una combinazione unica di trame croccanti e appiccicose. Il panino è anche farcito con guacamole, fagioli e sriracha. Guy ha chiamato il mix di trame "dinamite".

Pollo Furikake all'aglio

Lo chef Robin Ganir e sua moglie Jean Nguyen stanno mescolando i sapori filippini e hawaiani in nuove sensazioni al Broke Da Mouth Grindz. Il pollo all'aglio Furikake ha un'eccezionale croccantezza e le salse contrastanti lo fanno cantare.

Hamburger di granchio con insalata di tigre

Ispirata dalla cucina di Singapore, la chef Gina Galvan di Chomp Chomp Nation sta preparando del "cibo esotico cinese tropicale" in un food truck. Il ragazzo adorava la torta di granchio croccante, dolce e salata condita con slaw e ketchup piccante.

Manzo Chow Fungo

Il Beef Chow Fung di Sun Wah BBQ a Chicago ha incredibili spaghetti di riso fatti in casa. Dai un'occhiata alla ricetta qui sotto per farli a casa.

Ali di pollo K-Town

Del Seoul è di proprietà di un fratello e una sorella che producono cucina coreana creativa con influenze californiane a Chicago. Fai attenzione, potresti iniziare a sognare le croccanti ali di pollo K-Town.

Fungo Caldo

Nascosto nel quartiere di North Park di San Diego, Tiger! Tiger! è un pub dalla fattoria alla tavola che serve una varietà di birre locali e un menu a rotazione diversificato. Non ti mancherà la carne in antipasti come l'Hot Mushroom Sandwich: una testa di funghi di faggio è fritta e condita con scalogno aioli e sedano sottaceto fatto in casa e cavolo cappuccio. "Potrei mangiarne uno ogni giorno!" disse Guy.

Panino Montecristo

Questa versione del classico panino dello Storm Castle Café di Bozeman, nel Montana, è uno dei migliori piatti per la colazione che Guy abbia mai mangiato su DDD.

Focaccia Soujouk

L'Alforon serve piatti tradizionali libanesi a San Diego. La gente del posto si affolla qui per le deliziose focacce, come quella condita con Soujouk: una miscela di spezie e carne macinata con tanto di cumino condita con formaggio bianco libanese. "Potrei prenderne un centinaio", disse Guy dopo un solo boccone.

Po Campo/Carnitas di Maiale

La stella di questo piatto, dallo Storm Castle Café a Bozeman, nel Montana, è la coscia di maiale arrostita lentamente che viene combinata con patate e formaggio per la colazione in una tortilla e poi fritta. Servilo con salsa arrosto al fuoco e queso fatto in casa.

Pernil Al Horno

Ci vogliono dalle sei alle sette ore per preparare questo piatto venezuelano arrostito lentamente da La Terraza Rum & Lounge a Little Rock, ma ne vale la pena. Servilo con fagioli e riso e platani fritti per un'esperienza autentica.

Salsa francese a costine corte brasate

Jo's Diner era originariamente un bistrot francese, quindi quando il proprietario Ric Libiran ha deciso di cambiare il menu, ha mantenuto l'atteggiamento da bistrot di alto livello. Il ragazzo adorava la salsa francese a costine corte, che viene servita con jus decadente ottenuto da più di quattro ore di brasato: "L'unico problema con questo è che l'hai servito in una piscina per bambini così posso entrare con il panino e il jus, &rdquo ha detto.

Patatine al formaggio gombo

La chef Georgina Jones, della Flyaway Brewing Company di Little Rock, prepara un gumbo denso e piccante pieno di gamberi, gamberi, pollo e salsiccia e lo versa su patatine croccanti al formaggio.

Torta Kataifi

"Non è assolutamente il tuo ristorante greco medio", ha dichiarato Guy di Axios a Denver, dove il proprietario Telly Topakas attinge alle ricette tradizionali della madrepatria e le modifica con tocchi moderni (pensa a piatti più leggeri senza così tanto olio). Torta Kataifi è la loro versione di una cheesecake alla ricotta greca condita con pasta fillo tostata e grattugiata, pistacchi e condita con uno sciroppo d'arancia.

Jimmy's Wrigleyville Grill San Antonio Italian Beef

Al Wrigleyville Grill di San Antonio, lo chef Demetrios Tingas, alias Jimmy, ha trascorso 41 anni a Chicago e ha portato con sé i prodotti della sua città natale quando si è trasferito a sud. "Questo è il più vicino possibile all'originale", ha detto Guy tra un boccone e l'altro del famoso manzo italiano.

Braciole di manzo

La signora Robino's, un ristorante italiano di vecchia scuola, serve ravioli fatti in casa da cinque generazioni. La proprietaria Andrea Wakefield segue ancora la stessa ricetta della salsa rossa che la sua bisnonna usava negli anni '40. Guy è rimasto sbalordito dalle Braciole di manzo, che vengono brasate in forno per tre ore e servite con un contorno di spaghetti fatti in casa. La carne è così tenera che Guy potrebbe tagliarla con una forchetta. "Tender, si fa a pezzi, pazzo", ha detto.

Tagliatelle ai Porcini alla Stroganoff

I noodles fatti in casa per questo piatto sono infusi con polvere di porcini ricca di umami. Funghi locali di alta qualità e formaggio di capra cremoso aggiungono ricchezza a questa creazione di pasta di Zazu Kitchen and Farm a Sebastopol, in California.

Cotiche di Maiale con Sale Cile-Lime

Queste cotenne di maiale fatte in casa dalla Highland Tavern a Denver sono ricoperte da un sale cile-lime. Guy ha detto che erano i migliori che abbia mai avuto.

Frittelle Ruben

Da Kitty Hoynes a Syracuse, New York, lo chef Damien Brownlow serve cibo da pub con un tocco in più. Guy adorava le frittelle di Reuben per il loro sapore cremoso "sciolto in bocca" e per il rafano alla senape al miele.

Uova di Drago

The Wild Thaiger è un ristorante tailandese a Phoenix che diventa giocoso con sapori speziati e preparazioni classiche. I loro sorprendenti Dragon Eggz sono in realtà gnocchi di maiale, granchio e gamberetti.

Bok a Bok Sandwich di pollo all'aglio e sesamo

Lo chef newyorkese Brian O'Conner si è formato in cucina classica ma ha finito per innamorarsi del pollo fritto. I piatti di Bok A Bok Fried Chicken & Biscuits evidenziano il suo amore per l'uccello. Il sandwich all'aglio e sesamo di soia viene fritto fino a quando le patatine diventano croccanti, condito con salsa di soia dolce e rucola e servito su un rotolo spalmato di aioli al limone.

Ali della città K

Del Seoul è di proprietà di un fratello e una sorella che producono cucina coreana creativa con influenze californiane a Chicago. Fai attenzione, potresti iniziare a sognare le croccanti ali di pollo K-Town.

Gnocchi alla parigina con pancetta e dragoncello

Ruins è la Disneyland culinaria personale di Tony Brown a Spokane, Washington. Il menu cambia continuamente, ma cerca le patatine sporche e gli gnocchi alla parigina, fatti con un paté di pasta choux al posto delle patate e poi croccanti e conditi con groviera e dragoncello.

Fusione bruciata

Dignowity Meats è ciò che accade quando un ragazzo della costa orientale si trasferisce a San Antonio, in Texas, e si innamora del barbecue ma gli mancano i suoi classici panini di gastronomia. Lo chef Andrew Samia fonde questi due nel suo Burnt End Melt. Guy ha chiamato la combinazione di petto di angus affumicato al noce americano, mac e formaggio, pera affettata e formaggio cheddar, "un'arma letale". "Devi registrarlo a Flavortown", rifletté.

Panino Ruben

Dignowity Meats è ciò che accade quando un ragazzo della costa orientale si trasferisce a San Antonio, in Texas, e si innamora del barbecue ma gli mancano i suoi classici panini di gastronomia.

Il Gumbo creolo di Ma Harper

I clienti si dirigono alla Creole Kitchen di Ma Harper per alcune delle cucine più autentiche di New Orleans al di fuori di New Orleans. Alice Martinez "Ma Harper", ora ottantenne, è entrata nel settore della ristorazione dopo essersi ritirata dalla vicina base dell'aeronautica. Ha imparato a cucinare nutrendo i suoi 15 fratelli mentre cresceva a New Orleans.

Pane di mais di Ma Harper

I clienti si dirigono alla Creole Kitchen di Ma Harper per alcune delle cucine più autentiche di New Orleans al di fuori di New Orleans. Alice Martinez "Ma Harper", ora ottantenne, è entrata nel settore della ristorazione dopo essersi ritirata dalla vicina base dell'aeronautica. Ha imparato a cucinare nutrendo i suoi 15 fratelli mentre cresceva a New Orleans.

Hamburger al formaggio Pimento

Jack e Corri Sundell stanno portando il business alimentare e il fai da te a un livello completamente nuovo al The Root Cafe di Little Rock. Macinano la carne in casa per il Pimento Cheeseburger e la maneggiano il meno possibile prima che sia cotta, quindi la condiscono con formaggio pimento piccante, sottaceti dolci fatti in casa 14 giorni e vinaigrette all'aglio.

Ramen di maiale

A Eight Noodle Shop a Napa, lo chef e proprietario David Lu propone una deliziosa cucina asiatica con ingredienti freschi locali. Il ragazzo adorava il riso fritto Kimchi con guance di manzo brasate e il ramen fatto in casa.

Macina Polpette

Audrey Sherman ha unito la sua passione per la pizza con gli insegnamenti di Tony Gemignani, il campione dei pesi massimi delle competizioni mondiali di pizza, per creare la sua famosa pizzeria a Boulder, in Colorado. Il suo favoloso impasto è l'anima delle sue torte assassine ed è anche usato per fare il rotolo per il suo enorme trita polpette.

Cursori per polpette di Jack

Dopo 55 anni di attività, Catelli's a Geyserville, in California, ha chiuso nel 1991. Ma nel 2010 il duo fratello-sorella Domenica e Nick Catelli ha riaperto il ristorante e ha riportato in vita le antiche ricette di famiglia. Guy si è fermato per Jack's Covelo Beef Meatball Sliders e i ravioli fatti a mano.

Polpette di pollo dell'Ohio con salsa di sesamo e zenzero

Lo chef e proprietario Angela Petro porta creatività e divertimento nella cucina di Sweet Carrot. Lo splendido panino Ohio Chicken Meatball è condito con una salsa leggermente dolce di sesamo e zenzero e condito con salsa piccante di mais arrosto fatta in casa. "Lo ordinerò di nuovo per i prossimi cinque anni", disse Guy.

Riso fritto con cheeseburger

Red's Chinese porta il sapore di New Orleans al cibo cinese con wonton fritti ripieni di gamberi, MaPo Dauphine con tofu e melanzane Bywater, speziate con gochujang. Questo piatto è il mashup di cui non sapevi che la tua vita aveva bisogno. Mentre la cosa migliore da fare sarebbe fare un viaggio a New Orleans, segui la ricetta qui sotto per farlo a casa.

BBB Bacon-in-the-Batter Waffle al latticello, gelato al bourbon, caramello al bacon

Presso ZAZU kitchen + farm a Sebastopol, in California, lo chef Duskie Estes e suo marito, lo chef John Stewart, servono veri piatti dalla fattoria alla tavola con un tocco creativo. I loro menu cambiano ogni giorno in base agli ingredienti che coltivano e provengono dalla zona circostante. Il ragazzo ha adorato il loro Waffle Bacon-in-the-Batter servito con caramello al bacon fatto in casa e gelato al bourbon.

Lasagne Imbotito

Questa torreggiante lasagna di Bruno's Little Italy a Little Rock è ricca di quattro tipi di carne e chili di formaggio. I fratelli Vince Bruno e Gio Bruno mantengono viva la tradizione del ristorante italiano aperto dal padre nel 1948 a Little Rock. Generazioni di famiglie tornano in questo locale vecchio stile dove i classici piatti italiani non cambiano quasi mai.

Zuppa Pelmeni

Piroshki on 3rd a Seattle è specializzato in piroshki russi, servono 20 diverse varietà di gustose tasche avvolte nella pasta. Stanno anche servendo zuppe tradizionali, gnocchi, insalate e altro ancora. Guy sgorgò dai Pelmeni, gnocchi ripieni di pollo in brodo fumante. "Sono venuto qui per il piroshki, ma questa zuppa sta rubando la scena", ha detto.

Polpettone

Lo chef Josef Driemel crea una cucina inaspettata dalla fattoria alla tavola in un'atmosfera rilassata al Fable Diner di Vancouver, in Canada. Il ragazzo è rimasto entusiasta del loro polpettone con sugo di funghi affumicati e cipolle caramellate.

Mac Gouda affumicato e formaggio

Sisters and Brothers Bar a Nashville pollo caldo a Seattle. Scava in ali, teneri, carne bianca/scura o mezzo uccello con il tuo livello di spezie preferito (da "piccolo pezzo" a "pazzo"). Il ristorante ha anche una selezione di piatti del sud, come pollo e waffle, biscotti e salsa fatti in casa, pomodori verdi fritti e questo contorno di gouda affumicato super formaggio.

Gnocchi Di Ricotta Con Carciofi Limone E Menta

Pazzo a San Carlos, in California, dà una svolta al classico cibo italiano con pizze cotte nel forno a legna e pasta fatta a mano. Il ristorante fa uno strepitoso Gnocchi di Ricotta con Carciofi, Limone e Menta che merita assolutamente il tuo tempo e le tue papille gustative.

The Root Cafe Crauti

Jack e Corri Sundell stanno portando il business alimentare e il fai da te a un livello completamente nuovo al The Root Cafe di Little Rock. Guy adorava il Bratwurst in stile antico che è fatto a mano e poi condito con questi crauti fermentati in casa. I crauti dovrebbero essere pronti dopo circa 2-4 settimane, a seconda della temperatura.

Lasagne 10 Strati di Catelli con Salsa della Domenica

Dopo 55 anni di attività, il ristorante Catelli's a Geyserville, in California, ha chiuso nel 1991. Ma nel 2010, il duo fratello-sorella Domenica e Nick Catelli ha riaperto il ristorante e ha riportato in vita le antiche ricette di famiglia.

Ostriche alla griglia

Al Ristorante Casamento le ostriche crude sono "una tradizione", dice Guy Fieri. A conduzione familiare dal 1919, il classico locale NOLA è noto anche per gli irresistibili panini con ostriche fritte, gamberi fritti e granchi dal guscio morbido.

Sauté di vongole, salsiccia e calamari

Dopo 55 anni di attività, il ristorante Catelli's a Geyserville, in California, ha chiuso nel 1991. Ma nel 2010, il duo fratello-sorella Domenica e Nick Catelli ha riaperto il ristorante e ha riportato in vita le antiche ricette di famiglia.

Sandwich di pollo fritto

Guy ha detto che la corteccia vale ogni boccone all'Horse Thief BBQ di Los Angeles. Il panino al pollo fritto era così buono che il ragazzo aveva previsto una fila in fondo alla strada per questo?

Budino di pane Jack e Cola con gelato al whisky

Questo dessert decadente del sud di Beale a Memphis si ispira ai sapori della classica combinazione di whisky e cola.

Carne Luv'rz Pizza Rolls

Fat Sal's è tutto ciò che Los Angeles attenta alla salute non è e deliziosamente così. Per preparare i migliori involtini di pizza di Meat Luv, farcire gli involtini primavera con carne di manzo, peperoni e salsiccia e servire con la salsa marinara preferita.

Peperoncino texano

Tre diversi tipi di peperoncini essiccati entrano in uno dei migliori peperoncini che Guy ha provato su Triple D. Questo favorito del 24th Street Cafe cuoce a fuoco lento nel forno lasciando il fornello libero per altri scopi.

Formaggio Ba'Corn

Una volta assaggiato questa combinazione unica di mais, formaggio e pancetta, diventerà il tuo nuovo lato irrinunciabile. Il ragazzo ha adorato questo piatto unico del The Bun Shop di Los Angeles, dicendo: "Non ho mai visto niente di simile".

Asado Con Palta

Gian Carlo Accinelli e sua moglie stanno mettendo in gioco il loro amore tutto in nome dei loro panini al Mr. & Mrs. Bun. La coppia peruviana serve tutti i loro panini unici sui loro caratteristici panini fatti in casa. Per il panino Asado con Palta, l'occhio di tondo a cottura lenta viene accatastato su un panino fresco con avocado e cipolle croccanti e poi servito con il sugo della carne cotta. "Questo è senza dubbio uno dei migliori panini che ho mangiato da molto tempo", ha detto Guy. &ldquoIn realtà mi fa venire la pelle d'oca.&rdquo

Polpettone di mamma

Proprio come faceva la mamma! Prova questo classico confortante di Charity Boyd del South Side Soda Shop.

Gnocchi di avvio

Questi bocconcini croccanti di maiale affumicato e gamberetti di Bootleggers Modern American Smokehouse sono conditi con una salsa barbecue al mango e chipotle fatta in casa.

Momo nepalese

Lo chef Phinsto Lama di Momo Ghar sta cucinando specialità tibetane e nepalesi nel bel mezzo di un mercato internazionale a Columbus. Scopri come preparare i suoi caratteristici gnocchi di pollo al vapore tibetani conditi con una salsa di pomodoro piccante al fieno greco.

Kao Soi

Lo chef e proprietario Kim Naka e le sue figlie stanno creando autentici piatti tailandesi a Boulder all'Aloy Thai. Se non riesci ad arrivare a Colordao, prepara questo fragrante Kao Soi nella tua cucina.

Mac and Cheese al Tartufo Nero (Formaggio Alla Griglia)

Questo panino del The Grilled Cheese Bistro è farcito con appiccicoso, mac ai tre formaggi, formaggio e aragosta. Abbiamo sentito che cura i postumi di una sbornia.

Costolette Kalbi

Le folle si mettono in fila per i classici hawaiani in questo locale imperdibile vicino all'aeroporto di Maui. Le costine marinate di Da Kitchen sono le preferite. Ottieni la ricetta segreta per la loro salsa teriyaki fatta in casa per rendere questo preferito da leccarsi i baffi a casa.

Le Polpette Tradizionali Della Nonna

Queste tradizionali polpette di maiale e manzo di The Meatball Stoppe vengono cotte a fuoco lento in una salsa di pomodoro arrosto fatta in casa. Servili su una polenta cremosa per vivere l'autentica esperienza del ristorante.

Nachos caraibici

Dopo aver insegnato per 25 anni, la chef Iris Ornelas ha seguito la sua passione e ha aperto Luna Rosa Puerto Rican Grill y Tapas a San Antonio per celebrare la sua eredità portoricana. I suoi nachos caraibici sono fatti con platani fritti croccanti, invece di patatine e sono conditi con maiale arrosto, fagioli, formaggio e salsa chili.

Cavolo Verde Melt

Lo chef e proprietario Mason Hereford riesce in qualche modo a far sentire familiare la cucina pazza e fuori dagli schemi al Turkey and the Wolf a New Orleans. Fa il formaggio di testa fatto in casa per i tacos di testa di maiale e serve anche un delizioso Collard Green Melt vegetariano che ha il sapore di un Ruben.

Maiale tirato alla birra alla radice

Se non riesci ad arrivare a Modesto per cercare Food Fix Truck, crea il loro succulento maiale tirato alla birra alla radice a casa. Strofinare la carne con sale e pepe il giorno prima consente un maggiore sviluppo del sapore durante la brasatura.

Formaggio grigliato ripieno di aragosta e granchio

Il piatto più venduto al Down The Hatch di Lahaina, nelle Hawaii, è questo formaggio grigliato di granchio e aragosta assolutamente decadente servito su pane dolce hawaiano e cosparso di beurre blanc al limone.

Involtini alla cannella della signora Manwarren

Gli enormi involtini alla cannella di Mountain Shadows a Colorado Springs sono fatti con un impasto burroso che viene immerso in una glassa decadente che Guy chiama &ldquomaple follia.&rdquo

Panino con Anatra Affumicata

Pensa fuori dalle tipiche carni alla brace con questo panino a base di anatra affumicata di Meat Press. Il ragazzo adorava il fatto che tutto nel panino fosse fatto fresco, fino al panino fatto in casa!

Taco di coda di bue brasato "Al Pastor"

I proprietari di Soul Taco stanno combinando il meglio del Soul Food e dei sapori messicani in tacos come questo Oxtail Al Pastor. Il ragazzo adorava la dolcezza della salsa all'ananas e jalapeno.

All Times Fiery Apple Wings

Tutto in questo ristorante è fatto con il sidro duro di Citizen Cider, comprese queste tenere ali calde. L'uso del sidro duro nella salsa piccante conferisce a ogni boccone un sapore dolce e speziato equilibrato.

Salsiccia Habanero Fontina Affumicata

ZZQ è probabilmente il posto migliore per trovare barbecue texano al di fuori del Lone Star State e fanno anche le loro salsicce in casa, come queste salsicce piccanti di Habanero Fontina affumicate.


Ricetta per cena con manzo coreano in pentola istantanea

Quindi sì, eccoci di nuovo a fare un'altra ricetta della pentola a pressione. Ragazzi, sono ossessionato.

Come ho detto prima di acquistare il mio Instant Pot a dicembre e da allora l'ho usato abbastanza senza sosta, condividendo anche alcune ricette qui sul mio sito web. Sento che è una storia d'amore ufficiale.

L'ora di cena a casa nostra è generalmente piuttosto affollata. Abbiamo sport quasi tutto l'anno per i bambini, e poi ci sono i compiti e i club doposcuola. Dalle 3:00 alle 6:00 siamo piuttosto frenetici. L'uso occasionale della pentola a pressione è stato un enorme risparmio per la cena per me. Sapendo che se non preparo il mio pasto nella pentola a cottura lenta al mattino, non c'è motivo di stressare: la pentola a pressione farà ciò che farà la pentola a cottura lenta in una frazione del tempo. Naturalmente, anche l'Instant Pot cuoce lentamente, ecco perché è così eccezionale, tutta la versatilità.

Ad ogni modo, volevo provare il manzo coreano nella pentola a pressione ed è stato un grande successo. Sarà davvero a rotazione regolare per la cena.

Ho servito il mio sul riso, ma la prossima volta faremo sicuramente i tacos coreani di manzo.


Storie d'amore sul cibo

Potrebbe non essere San Valentino, ma nel mondo del cibo ogni giorno è un buon giorno per celebrare l'amore: l'amore di uno chef per sua moglie, la sua passione per la cucina o un ingrediente particolare e il nostro amore universale per il cibo. Ecco tre di queste storie d'amore:

CHEF CHELE&rsquoS KITCHEN: Incontri e poi cucinare

Chef Chele Gonzalez met Teri Echiverri through a mutual friend at Sofitel Philippine Plaza, where Teri worked. Even if the long hours they both worked in F&B made dating a challenge, the instant attraction was difficult to deny.

&ldquoTeri is intelligent, funny, and I can be myself around her,&rdquo Chele says. &ldquoAnd that&rsquos how I fell in love.&rdquo

For her part, Teri fell for Chele when she saw him in his element. &ldquoThe first time I visited his restaurant, Gallery Vask, I was excited to see what he does,&rdquo she relates. &ldquoAnd I was able to observe another side: his character, his commitment, passion, and dedication to his work &mdash all the qualities I was looking for in a man. His values, intelligence, and positive outlook on life made me realize he was The One.&rdquo

The couple that bakes together, stays together: Chef Chele Gonzalez and wife Teri Echiverri-Gonzalez make sweet cheesecake in the kitchen.

Now the couple is happily married, and their first &ldquobaby&rdquo is Chef Chele&rsquos Kitchen, born during the pandemic and whose first issue is Burnt Basque Cheesecake, an eye-closingly good confection riding high on the wave of trendy quarantine dishes.

&ldquoTeri and I always wanted to start a business together and this was a perfect opportunity,&rdquo says Chele. &ldquoBefore the pandemic, if you asked me if I would ever bake a cheesecake in the Philippines, I would say you are completely crazy, but I was surprised when I did this recipe in my last collaboration in January 2020 in Hong Kong. I took this recipe and evolved it and people loved it &mdash it was really a hit.&rdquo

Chele first encountered the recipe in his native Spain, working at Restaurante Arzak in San Sebastian. &ldquoThe passion between and among the chefs is very high, so when we go out, we would always talk about food and recipes,&rdquo he says. &ldquoThis recipe is traditionally in the Basque country and it was passed from one chef to the other. Over the years, I was able to refine it, and made it my own.&rdquo

So cheesy: The Burnt Basque Cheesecake from Chef Chele&rsquos Kitchen is silky-smooth, creamy, and eye-closingly good.

Chele and Teri use high-quality European cream cheese for their cheesecake. &ldquoIn the past I have used different kinds of cheeses, but I found that for the local palate the European cream cheese that I use goes very well,&rdquo notes the chef.

Another secret of the burnt Basque cheesecake is to bake it at a very high temperature: &ldquoThe cheese and sugar create this caramelized crust but it still has that creamy lava texture inside,&rdquo Chele says. &ldquoAnd never put it in the refrigerator.&rdquo

While he may be the boss in the kitchen, at home it&rsquos a different story. &ldquoEven if I pretended to be the boss, at the end of the day before we go to bed, Teri will still be the boss,&rdquo laughs Chele. &ldquoOur roles are, she manages the business, handles everything, and I give all the knowledge and the culinary support.&rdquo

Teri, meanwhile, holds her own apron strings and even has the courage and devotion to cook for her hubby. &ldquoWhat can you cook for a chef?!&rdquo she exclaims. &ldquoHonestly, I only attempted once. Well, he said it was good however, I&rsquom really not sure whether he was just being modest because he doesn't want to sleep in the doghouse, hahaha. So I always end up preparing a semplice breakfast for him. He loves my omelet, cheese and mushrooms with toast and vegetables. I guess for him it's the thought that counts.&rdquo

Chef Chele&rsquos Kitchen Burnt Basque Cheesecake comes in two sizes: 6.5 inches (P950) and 8.5 inches (P1,550). Order from @chefcheleskitchen on Instagram and Facebook or message Chef Chele&rsquos Kitchen on Viber at

BREAD: From Paris to Poblacion

In what could be an episode from Emily a Parigi, French chef Emmanuel Piret met his Filipino wife Armi while he was having drinks with a friend along the Champs Elysees, Paris' most famous shopping street. She was calm and reserved. He was full of energy and talked a lot. Opposites attracted, and they fell in love. They got married, and Armi started working with chef Manu at his Parisian bakeries Boulangerie Saint Joseph and Boulangerie de Trivaux, until the couple eventually decided to move to Armi&rsquos home country.

&ldquoMy wife and I used to spend our yearly summer vacation here in the Philippines and I enjoyed it already back then,&rdquo says chef Piret. &ldquoWe made a promise to retire at 40 and what better place other than the Philippines to retire, having a Filipina wife?

The doctor is in: French chef Emmanuel Piret, aka Dr. Bread Manila, with his French pastries in Poblacion, Makati

Having grown up in the Vosges region of France, a postcard-pretty place near the German border, chef Manu&rsquos interest in baking was piqued when he would accompany his artisan plumber/electrician father to troubleshoot equipment at the bakery of his dad&rsquos friend.

He studied baking while getting work experience on the side, and became proficient enough to move to Paris, where he opened the aforementioned bakeries, specializing in country breads with cereal, dried fruits, and grains.

Now chef Manu has come out of retirement to assume the mantle of Dr. Bread, and has brought his bread-making expertise to Poblacion, Makati, where classic French baguettes, croissants, pains au chocolat, and modern hybrids like cronuts and cruffins issue from his oven.

&ldquoI make all the breads from A to Z,&rdquo says Piret. &ldquoThe only person helping me at the bakery is our driver, to deliver the orders.&rdquo

I heard somewhere that French baguettes taste different outside France because the secret lies in the water used to make it. I ask chef Manu if that&rsquos true and he replies, &ldquoI don&rsquot know if it has something to do with the water I think it&rsquos more about the method. The recipe to make bread is quite simple, as long as you respect the right temperature. Each person can add his or her personal touch or expertise to make it better. We do use imported flour, and other imported ingredients like artisan butter from France.&rdquo

Water or not, Piret&rsquos breads are so authentic and good I had another Emily a Parigi moment after biting into his torsade, a lovely soft rope bread wound with Belgian chocolate. His baguette is similarly transporting, staying crusty on the outside and soft on the inside even after a few days on the dining table.

Home bakers have proliferated thanks to the pandemic, but there is something to be said for authentically French bread made by French hands, and possessing French heart, soul and tradition in every bite. Proprio quello che ha ordinato il dottore.

To look at the full menu and order, go to @dr.breadmanila on Instagram, &ldquoDr. Bread Manila&rdquo on Facebook, or Viber 0905-513-5129 for details.

WAGYU STUDIO: A love affair with Kobe beef

Like many Pinoys who&rsquove traveled to Japan, Lui Clavano had tried many different kinds of wagyu, but didn&rsquot fall hard for it until his friend Carlo Alvarez told him about this one particular Japanese brand: &ldquoThe wagyu there, it's insane, it's different.&rdquo

That brand was Wagyumafia, a temple to all things wagyu in Tokyo. Lui was so impressed that he, his brothers LA and Mico, and Carlo offered to partner with the Japanese chain in the Philippines. They also became friends with one of the brand&rsquos top chefs, Yoji Kitayama, who had also worked as head chef of Morimoto Bangkok.

Iron chef: Wagyu Studio&rsquos chef Yoji Kitayama

&ldquoYoji ended up loving it here and we really got along,&rdquo Lui says. &ldquoWe became, like, really good friends.&rdquo

Then the pandemic hit. The process of opening Wagyumafia stalled, but the Philippine partners were ready to rock and roll, so Kitayama came up with a bright idea: &ldquoWe might as well just do our own thing and create our own concept.&rdquo

The result is Wagyu Studio, which is also a temple to all things wagyu, but with a difference: they also serve premium, high-quality seafood from Japan (like toro, fatty tuna belly), and this luxe combination of Kobe beef and Tsukiji Market-level seafood prepared in the expert, creative hands of Kitayama makes Wagyu Studio a special, not-to-be-missed experience indeed.

Wagyu Studio is divided into two sections: The 28-seat Yakiniku Lounge, where customers can order a la carte and cook wagyu on a table grill according to their liking and the 22-seat Live Kitchen, where chef Kitayama prepares a 10- to 11-course tasting menu facing a huge, socially distanced communal table.

Meating place: Kobe and Miyazaki beef are the stars of the Yakiniku table at Wagyu Studio in BGC.

The Live Kitchen is Kitayama&rsquos culinary playground, outfitted with the Rolls-Royce of kitchen toys, the Josper grill.

&ldquoIt&rsquos rated one of the best grills in the world,&rdquo Lui says. &ldquoIt's like an oven/grill, and we use imported Japanese charcoal.&rdquo

Josper-grilled Kobe beef is the main event on Wagyu Studio&rsquos tasting menu, which starts off with their signature Tricolor Tartar, which gets its three colors from raw wagyu (red), uni from Japan (orange), and caviar (black) layered on top of a nemmeno io crisp.

It&rsquos not often you get three of the most luxurious ingredients in one bite, and it put me in mind of Anthony Bourdain, who said he could happily die with a piece of high-test uni hanging out of his mouth. I wouldn&rsquot mind having this as my last dish.

Next came Toro, and Kitayama highlights the best qualities of the ultra-fresh tuna sashimi with dots of yuzu and a zesty onion dressing.

Band of brothers: (from left) Wagyu Studio owners Mico Clavano, LA Clavano and Lui Clavano. Not in photo is Carlo Alvarez.

formaggio gyoza followed. Our server, Russ Javier, said that while gyoza is normally filled with pork and cabbage, ours featured wagyu, of course, enclosing cheddar cheese and a spicy dollop of miso paste to sweeten the whole, unctuous deal.

In lieu of a statin to clear our arteries we got Q, a fresh cucumber salad topped with Korean chili salt to cleanse our palates.

Next came Tebasaki, a chicken wing from which the chef slices away the flesh to expose the bones. We soon found out why: the tasty juices cool in the meat next to the perfectly crisp skin, over which Kitayama sprinkles some of his &ldquomagic powder.&rdquo The result? A bite so perfect it&rsquos like tasting fried chicken for the first time.

Cured Kobe involves dry aging the wagyu for a week in salt and spices before slow-cooking it in a water bath. It&rsquos a good dish, but acts more as a curtain raiser for Kitayama&rsquos Chateaubriand Sando, a truly mind-blowing mini sandwich featuring the tenderest part of the wagyu tenderloin accented with a fruit and vegetable jam &mdash possibly the best steak sandwich we&rsquove ever had.

Not to be missed also is their Old Fashioned, typically involving whisky, sugar and bitters with a cocktail cherry but here it features a slice of wagyu jerky immersed in the glass, and the cocktail itself is infused with rendered wagyu fat and a bit of honey. Wagyu, of course, pairs beautifully with whisky.

For the main event, our server presented six thick steaks on a board, which were then prepared by Kitayama on the Josper grill. What came to us was four slices of Kobe beef &mdash four slices of heaven, more like it &mdash that were so succulent it was like burying your incisors into a perfectly toasted beef marshmallow &mdash crusty on the outside but pillow-soft and juicy within.

This tasting menu is well worth it in that Kitayama is given the freedom to explore traditional Japanese flavors but knock them out of the ballpark. At the very least, it&rsquos a hint that there&rsquos a world out there still waiting to beckon our palates out of lockdown.

Lui tells us that their Kobe supplier just won second place in the Kobe beef championship, and they&rsquore bringing the winning cow to Wagyu Studio in December. &ldquoSince people can&rsquot go to Japan, we want to bring Japan to you.&rdquo

Wagyu Studio is located at Unit 201B, 1/F The Finance Centre, 9th Avenue corner 26th St., Bonifacio Global City, Taguig, tel. 8426-5351, and mobile 0917-180-0657. Visit www.wagyustudio.comand follow @wagyustudio on Facebook and Instagram.

Follow the author on Instagram @theresejamoragarceau and Facebook (Therese Jamora-Garceau).


What to eat and drink in Kobe, Japan

Famous for its incredible beef, the city of Kobe has become a legendary destination for foodies worldwide. Chris Osburn visits this special part of Japan and lets us in on what to eat where if you’re in the area.

Chris is a freelance writer and photographer, longtime blogger and avid foodie.

Chris is a freelance writer and photographer, longtime blogger and avid foodie.

A week in Japan’s western inland sea region of Setouchi was a tasty tour of highly anticipated indulgences and unexpectedly delicious surprises. My days were split between two cities, Kobe and Hiroshima, with short trips to their outskirts and nearby countryside. To say I ate well would be an understatement.

As with the only other time I had visited Japan (Tokyo, Kyoto and Hakone back in 2012), I found it was practically impossible to have a bad meal, no matter the price point or venue. Whether hunched over a grill in a hut at the back of an industrial lot on Hiroshima Bay for a breakfast of roasted oysters, or admiring the precision of a private chef grilling top-grade Kobe beef for lunch in an exclusive upscale restaurant, quality and provenance of ingredients were accorded the utmost respect and value for money was all but a given. Read on to discover the best bites I experienced during my time in the meaty metropolis of Kobe, where I was keen to get to the meat of the matter of what makes this city’s namesake beef so coveted.

Wedged between a mountain and the sea, Kobe is a densely populated urban environment. With more than 1.5 million people, it’s the sixth-largest city in Japan. Kobe beef doesn’t actually come from Kobe, but the surrounding farmland of Hyogo Prefecture where Kobe is the capital, and the meat is sourced from the Tajima strain of Japanese Black cattle reared there. But just because it’s the right cow from the right place doesn’t make it Kobe beef. Beef meeting these two basic criteria is then scored on its marbling and texture, according to rules set out by the Kobe Beef Marketing and Distribution Promotion Association. Only the best of that lot can be certified as Kobe beef. There’s plenty more fact and legend to the story, but that’s the gist of why Kobe beef is sought after for its balanced flavour and tenderness.


N-Bar Ranch, Dave Workman from Montana

  • Breed: 100% Black Angus, dry aged minimum 14 days
  • Tasting Notes: Well balanced, tastes like a good steakhouse steak, interesting but no big wow. Straight-forward, nice bite.

Kobe Beef America Ranchers from Holdrege Nebraska

  • Breed: 50% Wagyu, 50% Black Angus. Wagyu is the famous Japanese beer fed, hand massaged cattle. It was brought to the U.S. in 1976 and crossbred with Angus. Wet aged minimum 21 days
  • Tasting Notes: Sweet, savory, umami, dark, robust, bold. Melts in your mouth, hands down the group&rsquos favorite. This stuff retails for $50+ a pound and would be considered Prime-Plus. It&rsquos really a superb meat, but personally not my favorite. I&rsquom not melt-in-mouth steak girl &ndash I&rsquod rather have a beefy good sirloin instead of a buttery filet mignon. Even though it&rsquos expensive, if you&rsquore looking to try Kobe beef, Oliver Ranch does sell it much cheaper than any other retailer.

Robert L. Beechinor, 3 Brand Cattle Company from Bakersfield California

  • Breed: Holstein-Friesian
  • Tasting Notes: Meaty, pleasant, subtle, softer flavor. No big wow. Flavor faded quickly, didn&rsquot last throughout chew.

Elliott & Ferris Families from Front Range Region, Ft. Morgan, CO

I must have missed photographing their beef, but here&rsquos a photo of the families!

  • Breed:Charolais/Charolais Cross
  • Note di degustazione: Bright, sweet, balanced, full-flavored and filled mouth. I loved this meat &ndash flavors changed throughout chew, it was rich and savory. This was one of my favorites and definitely Carrie&rsquos favorite &ndash she described it as &ldquofabulous umami, gimme more!&rdquo

Amazin Grazin from Manatee, Florida

  • Breed: Braburn (crossbreed between Brahman and Hereford), very young cattle, less than 10 months old, fed only milk and grass, no grain
  • Tasting Notes: Feral, complex, very gamey, like mackerel. This steak had a very distinct flavor, characteristic of only grass (no grain at all) fed cows.Grass fed beef is also much more lean than grain-finished, perfect for people who are concerned with fat content. This is definitely an adventurous steak, fun to try.

Estancia from Uruguay

  • Breed: Hereford, only grass fed, no grain
  • Tasting Notes: Deeply complex, broody, mushroomy, earthy, iron, roquefort. Again, because it&rsquos only grass fed, it&rsquos a very lean meat. HOWEVER, lean DOES NOT equal tough and chewy. This grass-fed beef tasted incredibly different from Amazin&rsquo Grazin. I would have never guessed that this steak was this lean &ndash on the traditional USDA rating, this would have been graded as Select, but wow, the tenderness and big, deep flavor of the meat really surprised me.


When Your Scoby Is Done

Again, it should be at least a 1/4 inch (6.35 mm) thick before you use it to start a fresh batch of kombucha tea. This can take up to 3 weeks or more depending on your room temperature.

If you're not quite ready to make kombucha with it you can leave it in the jar, it will continue to grow more layers that you can also peel off and use.

Nota: Sometimes the next layers develop better after the initial one is formed.

Got too many scoby's you don't know what to do with them all? Try using them in our dehydrated scoby candy recipe for a gummy sweet treat that tastes like ginger chews.

Visit some of our other fermented food recipes and others using kombucha, like our kombucha mojito mocktail.

Individuals with sensitivities to alcohol, even in small quantities, should avoid consuming homemade as well as commercial kombucha if it states alcohol content on the label. It is best to avoid fermented foods and drinks if you have severe allergies to molds.


Guarda il video: The Truth About The Kobe Red Kickstarter Scam