acetonemagazine.org
Nuove ricette

Tartare di manzo

Tartare di manzo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ricetta Tartare di manzo di del 19-11-2017 [Aggiornata il 06-12-2017]

La tartare di manzo chiamata anche bistecca tartara(o steak tartare) è una ricetta molto raffinata e sempre molto apprezzata. Si tratta di carne crudatritata molto finemente (con un coltello però, non con la macchina) che viene condita con olio, limone e salsa Worcershire, una di quellericette di carne da preparare esclusivamente utilizzando un filetto di prima scelta, da acquistare rigorosamente dal proprio macellaio di fiducia. Particolare attenzione ovviamente va anche alle uova, poichè si adagerà il tuorlo crudo proprio al centro della tartare.
Generalmente la bistecca alla tartara viene accompagnata con capperi, prezzemolo e cipolle tritate, così che ogni commensale possa scegliere come accompagnare la sua porzione di carne.
Io l'ho trovata ottima, mio marito invece non l'ha nemmeno voluta assaggiare, lui odia questo genere di piatti senza cottura, pazienza, mi sono sacrificata da sola ;) Io mi sono svegliata con febbre e mal di gola, per fortuna oggi e' domenica ed ho tempo di recuperare, un bacino a chi passa di qui!

Procedimento

Come fare la tartare di manzo

Tagliate la carne a fettine sottili, poi a striscioline e successivamente a piccoli pezzetti.

Mettetela in una ciotola ed aggiungete il succo di limone, sale, olio, pepe e salsa worcester.
Amalgamate gli ingredienti.

Mettete ora un coppapasta nel piatto da portata ed incorporate la carne.
Compattate quest'ultima e, con le dita, fate un incavo in cui metterete il tuorlo.
Salate e pepate leggermente e togliete il coppapasta prima di servire.
Fate lo stesso per la seconda tartare.

La vostra tartare di manzo è pronta per essere servita, aggiungetegli cipolla tritata e capperi.


Le ricette della Prova del Cuoco ed É sempre mezzogiorno

Tagliate a fettine sottili il girello, poi a striscioline e infine a pezzi piccolissimi, trasferite quindi il trito in un recipiente capiente.

Condite la carne aggiungendo l’erba cipollina, il trito di cipolla e capperi, la senape, la salsa piccante, pepe e sale. Per ultimo unite l’olio. Posizionate la tartare su un piatto aiutandovi con un coppapasta.

Rompete delicatamente l’uovo fresco e posizionatelo al centro della tartare. Il trito della carne deve avvenire a coltello, quindi è preferibile non usare tritacarne o carne macinata.

Non usate limone, oltre a cambiare la composizione della carne ne altera irrimediabilmente il sapore.

Video della ricetta Tartare di manzo

Se volete vedere il video della ricetta Tartare di manzo di Fabrizio Nonis proposta all'interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.


Tartare di manzo con funghi champignon

Taglia a cubetti i funghi, lasciandone qualcuno intero per la decorazione, e mettili in una ciotola con sale, limone e olio. Nel frattempo taglia il filetto a fettine sottili, poi a straccetti e infine trita a coltello. Unisci i funghi precedentemente tagliati alla carne, mescola bene e impiatta decorando con i funghi interi.
In pochi minuti un piatto gourmet!

Pietanza: secondo
Situazione: pranzo
Prodotto: Funghi Champignon affettati Spadella il gusto

Le ultime ricette

Privacy Overview

Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. These cookies ensure basic functionalities and security features of the website, anonymously.

CookieDurataDescrizione
cookielawinfo-checbox-analytics11 monthsThis cookie is set by GDPR Cookie Consent plugin. The cookie is used to store the user consent for the cookies in the category "Analytics".
cookielawinfo-checbox-functional11 monthsThe cookie is set by GDPR cookie consent to record the user consent for the cookies in the category "Functional".
cookielawinfo-checbox-others11 monthsThis cookie is set by GDPR Cookie Consent plugin. The cookie is used to store the user consent for the cookies in the category "Other.
cookielawinfo-checkbox-necessary11 monthsThis cookie is set by GDPR Cookie Consent plugin. The cookies is used to store the user consent for the cookies in the category "Necessary".
cookielawinfo-checkbox-performance11 monthsThis cookie is set by GDPR Cookie Consent plugin. The cookie is used to store the user consent for the cookies in the category "Performance".
viewed_cookie_policy11 monthsThe cookie is set by the GDPR Cookie Consent plugin and is used to store whether or not user has consented to the use of cookies. It does not store any personal data.

Functional cookies help to perform certain functionalities like sharing the content of the website on social media platforms, collect feedbacks, and other third-party features.

Performance cookies are used to understand and analyze the key performance indexes of the website which helps in delivering a better user experience for the visitors.

Analytical cookies are used to understand how visitors interact with the website. These cookies help provide information on metrics the number of visitors, bounce rate, traffic source, etc.

Advertisement cookies are used to provide visitors with relevant ads and marketing campaigns. These cookies track visitors across websites and collect information to provide customized ads.

Other uncategorized cookies are those that are being analyzed and have not been classified into a category as yet.


Coppette di tartare di manzo e verdure croccanti

Se amate le tartare, ma volete presentarle in una veste nuova e raffinata, allora provate queste coppette di tartare di manzo e verdure croccanti. Il vino giusto da abbinare è un Santa Maddalena, rosso leggiadro, governa la forza del condimento e dà spazio alla qualità della carne.

1) Lavate 1 cetriolo, spuntatelo, sbucciatelo e ricavatene con un pelapatate 4 fettine sottilissime. Tagliate il resto a dadini ripetete le stesse operazioni con la zucchina. Lavate e mondate 8 rapanelli e 1 peperone e tagliateli a dadini. Tenete tutte le verdure separate.

2) Riunite in una ciotola 4 cucchiai di senape forte , 125 g di yogurt bianco naturale , mezzo spicchio di aglio schiacciato con l'apposito attrezzo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e 1 cucchiaino di finocchietto selvatico tagliuzzato mescolate bene.

3) Versate sul fondo di 4 coppette o bicchieri un po' di salsa e distribuitevi sopra, in strati alternati, le verdure e la carne tritata. Terminate con un po' di salsa e decorate con una strisciolina di cetriolo e 1 ciuffo di finocchietto.


La ricetta originale della tartare di manzo

La ricetta della tartare di manzo tradizionale è composta da carne rossa tritata con un coltello, condita con capperi, senape, olio o maionese, acciughe, prezzemolo, succo di limone, salsa Worcestershire e / o salsa Tabasco.
Una premessa prima di iniziare a preparare la tartare è d’obbligo: la qualità della materia prima è essenziale. La carne per la tartare deve essere tenera, freschissima e saporita e non deve contenere grasso o nervature.

Ingredienti per 2 tartare:

  • 250 g di filetto di manzo tritato al coltello
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaio di senape semi piccante
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1/2 cucchiaio di salsa Worcester
  • 1 cucchiaio d’aceto bianco oppure ili succo di limone
  • 1/2 cipolla media bianca
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • foglie di lattuga q.b.

Procedimento

  • Trita la carne con un coltello o falla preparare direttamente in macelleria, in questo caso ricorda di farla mettere sottovuoto.
  • Trita la cipolla, mettila in una ciotola von la salsa Worcester, l’aceto, la senape, l’olio, il sale e il pepe.
  • Amalgama bene gli ingredienti, e uniscili alla carne tritata con il coltello. Dividi il composto in 2 parti aiutandoti con un coppa pasta, dai la forma alla tua tartare.
  • Su due piatti, adagia al centro delle foglie di lattuga la tartare di carne, crea sulla sommità un piccolo spazio e adagia un tuorlo d’uovo. Aggiungi sale e pepe e servi la tartare fresca, ma non fredda di frigorifero.

Tartare di manzo

La tartare di manzo è una ricetta Semplice e Sfiziosa, un antipasto di carne cruda condita con Sale, Pepe e Aromi. Una ricetta Facile, Veloce e con poche Calorie. Per preparare una buona tartare di carne è importante: la SCELTA della carne, il TAGLIO al coltello e il modo in cui viene CONDITA. Vediamo insieme come fare!

Per quanto riguarda la CARNE, il taglio più giusto è il Filetto, meglio se di Manzo perché il vitello è meno saporito. Il Filetto va’ pulito accuratamente e poi tritato al Coltello. Quanto al CONDIMENTO, esistono 2 linee di pensiero: i Puristi che amano gustare la carne quasi al naturale e i Gourmet che amano sperimentare! Io appartengo alla via di mezzo, mi piace insaporire la tartare ma senza eccedere. In genere la condisco con Sale, Pepe, scorza di Limone e un po’ di Senape. Questo è il modo in cui mi piace di più in assoluto. Provate anche voi e ditemi se non è buonissima!

In Piemonte, dove la Tartare di fassona è uno dei piatti della tradizione più amati, è consuetudine servirla con un tuorlo d’uovo al centro. In genere, la tartare viene accompagnata con Acciughe e Capperioppure con qualche goccia di Salsa verde. Se volete accompagnare la tartare con un Contorno, potete scegliere tra un’insalata mista, dei carciofi crudi o delle patate lesse.


Le ricette della Prova del Cuoco ed É sempre mezzogiorno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato "Tartare di manzo con maionese alle nocciole", di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un'esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

  • 320 gr di filetto di manzo
  • Per la maionese
  • 45 gr pasta nocciole
  • 40 gr tuorli uova pastorizzati
  • 80 gr olio evo
  • Fior di sale
  • Sale e pepe
  • Timo
  • Senape
  • Succo di limone
  • Aceto di vino bianco
  • Acqua
  • Maggiorana
  • Nocciole
  • Polvere di olio

Preparate la maionese montando i tuorli d’uovo con il succo di limone, la senape, l’aceto di vino bianco e il sale.

Aggiungete la pasta di nocciole e versate a filo l’olio extra vergine di oliva e, se necessaria, dell’acqua.

Nel frattempo tagliate la carne e tritate a coltello, condite con fior di sale, il timo tritato finemente, pepe e olio evo.

Componete il piatto utilizzando uno stampo per dare la forma alla tartare di carne, quindi disponetevi dei ciuffi di maionese con la sac a poche. Finite con foglioline di maggiorana, le nocciole e la polvere di olio.

Video della ricetta Tartare di manzo con maionese alle nocciole

Se volete vedere il video della ricetta Tartare di manzo con maionese alle nocciole di Iside De Cesare proposta all'interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.


TARTARE DI MANZO AL NERO

250 grammi di carne chianina (scamone)
olio extravergine di oliva, sale e pepe qb
30 grammi di salsa tartufata Valnerina Tartufi
20-30 grammi di tartufo nero estivo o nero pregiato fresco
pomodori datterini freschi
basilico fresco (opzionale)
80-100 grammi di cavolo cappuccio

Con un coltello ben affilato tagliate la carne a strisce sottili per un verso e poi nell’altro fino ad ottenere dei piccolo dadini di carne. Una volta ultimata questa operazione, con un coltello robusto, battete la carne fino a raggiungere la consistenza desiderata: più la battete più il composto risulterà cremoso. Viceversa se la carne verrà battuta poco resteranno più visibili i dadini di carne. Scegliete quindi secondo il vostro gusto.

Durante questa operazione potete aggiungere qualche scaglia di tartufo fresco che verrà incorporata nella tartare. A battitura ultimata posizionate la carne su un piatto aiutandovi con uno stampino della forma desiderata, condite con sale pepe e olio extravergine di oliva a piacere.

Posizionate sul piatto i pomodori datterini non tagliati, il cavolo cappuccio tagliato a striscioline sottili e il basilico come guarnizione.

Versate la salsa tartufata sulla carne, prima di servire, e guarnire il piatto con scaglie di tartufo estivo o nero pregiato fresco.


Indicazioni nutrizionali

Preparazione

  • - Tagliate la carne.
    Prendete il filetto e poggiatelo su un tagliere.
    Eliminate i nervetti e le parti grasse.
    Incominciate con il dividere la polpa in dadini usando un coltello affilato.
    Sminuzzate ulteriormente i dadini stando attenti a non spappolare la carne.
  • - Aromatizzate la carne.
    Trasferite la carne in una ciotola e aggiungere 4 cucchiai di succo di limone, l'olio, la salsa Worcester, il prezzemolo.
    Regolate di sale e pepe e mescolare delicatamente.
    Lasciate riposare la tartara qualche minuto prima di servire ma non superate i 30 minuti per non "cuocere" la carne nel succo di limone.
  • - Tenete in frigorifero fino al momento di servire.

A tavola

  • - Distribuite la carne nei singoli piatti compattandola e dandole l'aspetto di un panino.
    Con un cucchiaio formare una cavità nel centro e sgusciate il solo tuorlo d'uovo con un pizzico di sale.
    Servite immediatamente.

Suggerimenti

  • - Usate solo carne di manzo, i pezzi migliori.
    La carne di vitello non ha molto gusto quella di pollo e tacchino non sono buone crude.
    Sconsigliabile mangiare carne di maiale cruda.
    Ottima scelta è anche la carne di cavallo.
  • - Oltre al prezzemolo potete condire la carne anche con dell'erba cipollina fresca o secca.
  • - In commercio potete trovare anche gli appositi stampini per dare una forma più tradizionale.
  • - Non buttate i bianchi delle uova. Potete sempre usarli per legare verdure e fare frittate al forno. Oppure le meringhe.
  • - La bistecca alla tartara è un piatto che viene consumato tipicamente d'estate perché non richiede cottura.
    Molto sostanzioso, da accompagnare con insalata o verdura cruda e frutta.
    Non è detto però che si debba mangiare solo in estate. Per esempio si sposa bene con le arance e le olive oltre che con carote e peperoni crudi in questo caso per trovare arance succose è necessario aspettare l'inverno.
  • - Non lo consiglio quando avete ospiti, soprattutto se scegliete la carne di cavallo. Non tutti amano la carne cruda.

Ingredienti

Preparare la tartare di manzo è davvero facile e velocissimo.

Il mio principale consiglio è di farla 1 ora prima di mangiarla cosi si mantiene bella fresca, tenera e rossa come appena tagliata.

Prendete il sottofiletto e tagliatelo a fette spese qualche mm quindi tritate a coltello grossolanamente cercando poi di battere con lo stesso coltello dalla parte non tagliante per ammorbidire ulteriormente la carne e fare i pezzetti più o meno piccoli ed uniformi.

Sistemate la carne in una ciotola di vetro e conditela subito con il sale, la cipolla rossa di Tropea tritata molto finemente.

Aggiungete ora la senape e l’olio extra vergine di oliva in piccola quantità quindi lavorate il tutto con un cucchiaio di legno per insaporire.

Prendete ora un coppa pasta rotondo o quadrato.

Se non lo avete cercate in casa qualcosa di tondo e posizionatelo sopra il piatto da portata, inserite la carne schiacciando leggermente con il dorso di un cucchiaio per compattare.

Sfilate subito il coppa pasta.

Coprite il piatto con pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per 1 ora cosi si amalgamano i sapori, solo prima di servire condite la tartare di manzo con il succo di limone.

Decorate il piatto con qualche fettina di limone, della rucola fresca condita con sale e olio e un cucchiaino di senape per i più golosi e..

La tartare di manzo va mangiata appena fatta al massimo entro 2 ore.

QUI e anche QUI trovate altre RICETTE estive. Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME



Commenti:

  1. Dourg

    Toko alcuni da cui puoi ridere!

  2. Kwami

    Il sito Web è superbo, ma sembra che qualcosa debba essere ottimizzato.

  3. Sahran

    Sono simili all'esperto)))

  4. Mojas

    Quanto è possibile.

  5. Edelmarr

    Questa eccezione si può dire: i) delle regole

  6. Muireach

    probabilmente sì



Scrivi un messaggio