acetonemagazine.org
Nuove ricette

Ricetta dell'ossobuco in casseruola

Ricetta dell'ossobuco in casseruola


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • ingredienti
  • Carne e pollame
  • Manzo
  • Manzo brasato

Questa è la nostra ricetta di famiglia per l'ossobuco. Non avere fretta: ha bisogno di almeno 3 ore di cottura a bassa temperatura per il miglior sapore. Di solito lo serviamo su riso o polenta.


Londra, Inghilterra, Regno Unito

3 persone l'hanno fatto

IngredientiPorzioni: 4

  • 6 cucchiai di burro
  • ½ cipolla, affettata
  • 1 carota, a fette spesse
  • 1 gambo di sedano, tagliato a fette spesse
  • 4 stinchi di vitello
  • Farina normale, per spolverare
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 5 cucchiai di vino bianco secco
  • 175 ml di brodo di manzo
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di acqua calda
  • Scorza di ½ limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato fresco

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:3ore10min ›Pronto in:3ore25min

  1. Preriscaldare il forno a 150 C/Gas 2.
  2. Sciogliere il burro in una casseruola o in una padella larga a fuoco basso. Unire cipolla, carota e sedano; cuocere per 5 minuti o fino a quando saranno morbide e dorate. Togliere le verdure e mettere da parte.
  3. Tamponare gli stinchi di vitello con carta da cucina per eliminare l'umidità in eccesso; spolverare di farina e condire con sale e pepe. Aumentare il calore; stinco di vitello marrone su tutti i lati. Rimuovere e mettere da parte.
  4. Versare il vino; mescolare per rimuovere eventuali pezzi di carne cotti che si sono attaccati ai lati della padella. Aggiungere il brodo di manzo e le verdure cotte nella padella. Coprite e lasciate cuocere per 30 minuti, aggiungendo altro brodo se necessario.
  5. Mescolare la passata di pomodoro con 1 cucchiaio di acqua calda e versare nella casseruola. Rimettere gli stinchi di vitello nella casseruola e brasare in forno per 3 ore o fino a quando la carne è tenera.
  6. Circa 10-15 minuti prima di servire, aggiungete la scorza di limone grattugiata e il prezzemolo.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(0)

Recensioni in inglese (0)


    • 8-10 stinchi di vitello grandi 2 1/2 pollici di spessore, ciascuno asciugato e legato saldamente con spago da cucina per mantenere la carne attaccata all'osso
    • farina 00 per infarinare gli stinchi di vitello
    • 7 cucchiai di burro non salato più altro se necessario
    • 3 cucchiai di olio d'oliva più altro se necessario
    • 1 1/2 tazze di vino bianco secco
    • 1 1/2 tazze di cipolla tritata finemente
    • 3/4 tazza di carote tritate finemente
    • 3/4 tazza di sedano tritato finemente
    • 1 cucchiaino di aglio tritato
    • 3-4 tazze di brodo di pollo o di manzo
    • 1 1/2 tazze di pomodori pelati, privati ​​dei semi e tagliati a pezzi o 1 1/2 tazze di pomodorini in scatola scolati, tritati
    • un sacchetto di garza contenente 6 rametti di prezzemolo fresco, 4 rametti di timo fresco e 1 foglia di alloro
    • 1/2 cucchiaino di sale
  1. Per la gremolata
    • 1/2 tazza di foglie di prezzemolo fresco tritato (preferibilmente a foglia piatta)
    • 2 cucchiai di scorza di limone appena grattugiata
    • 1 cucchiaio di aglio tritato
    1. Insaporite gli stinchi di vitello con sale e pepe e passateli nella farina, eliminando l'eccesso. In una padella antiaderente scaldare 3 cucchiai di burro e 3 cucchiai di olio a fuoco moderatamente alto fino a quando la schiuma non si sarà attenuata, nel grasso rosolare gli stinchi di vitello in lotti, aggiungendo altro burro e olio se necessario e trasferendo gli stinchi man mano che sono rosolati su un piatto. Aggiungere il vino nella padella, far bollire il composto, raschiando i pezzetti marroni attaccati al fondo e ai lati della padella, fino a quando il liquido si riduce a circa 1/2 tazza, e conservare la miscela di vino in una piccola ciotola.
    2. In una casseruola ignifuga grande quanto basta per contenere gli stinchi di vitello in uno strato fate cuocere la cipolla, le carote, il sedano e l'aglio nei restanti 4 cucchiai di burro a fuoco medio basso, mescolando di tanto in tanto, finché le verdure non si saranno ammorbidite e aggiungete il gli stinchi con tutti i succhi che si sono accumulati sul piatto, la miscela di vino riservata e abbastanza brodo da coprire quasi gli stinchi. Distribuire i pomodori sugli stinchi, aggiungere il sacchetto di garza, il sale e il pepe a piacere e portare il liquido a sobbollire a fuoco moderatamente alto. Brasare la miscela, coperta, al centro di un forno preriscaldato a 325°F. forno per 2 ore, o fino a quando il vitello sarà tenero. Trasferire gli stinchi con una schiumarola su un piatto da portata da forno, eliminare i fili e tenere gli stinchi al caldo. Filtrare i succhi della padella in una casseruola, premendo forte sui solidi e scremare il grasso. Far bollire i succhi per 15 minuti, o fino a quando non si sono ridotti a circa 3 tazze, bagnare gli stinchi con un po' del sugo ridotto e infornare, bagnandoli 3 o 4 volte con un po' dei succhi rimanenti, per altri 10 minuti, oppure fino a quando non saranno glassati.
    1. In una ciotola mescolate il prezzemolo, la scorza e l'aglio.
    1. Cospargere gli stinchi di vitello con il gremolata, versare un po' del succo intorno a loro e servire i succhi rimanenti separatamente.

    Ricetta Stile Toscano

    Questa ricetta è specifica per la regione Toscana d'Italia. Di solito si chiama Osso Buco alla Maremma che è una regione di montagna in Toscana. Ossobuco o Ossobuco è Italiano per &ldquobone with a hole&rdquo (osso &ldquobone&rdquo, buco &ldquohole&rdquo), un riferimento al buco del midollo al centro del stinco di vitello tagliato a croce. La carne ricca si stufa nella salsa fino a quando non è caduta dell'osso deliziosa. Riscalda lo spirito e il cuore con questo piatto per tutta la stagione.


    Galleria

    • 2 (12 once) stinchi di vitello
    • Sale kosher e pepe nero macinato al momento
    • 1/2 tazza di farina per tutti gli usi
    • 1/2 tazza di olio di vinaccioli (o sostituire un altro olio neutro)
    • 2 carote, pelate e tagliate a dadini grandi
    • 1 gambo di sedano, a dadini grandi
    • 1/2 cipolla gialla, a dadini grandi
    • 3 spicchi d'aglio, tritati grossolanamente
    • 4 1/2 once di concentrato di pomodoro
    • 1/2 bicchiere di vino rosso secco (tipo Chianti)
    • 5 tazze di brodo di vitello
    • 1 (14,5 once) di pomodori pelati interi, scolati e schiacciati (circa 1 1/2 tazze)
    • 1 rametto di timo
    • 1 rametto di rosmarino
    • 1 foglia di alloro
    • 4 rametti di prezzemolo a foglia piatta, più altri, tritati, per guarnire
    • 1 cucchiaio di scorza di limone, per guarnire
    • Polenta cotta, per servire

    Preriscaldare il forno a 350°F. Legare ogni stinco di vitello una volta intorno alla circonferenza in modo che tenga insieme l'osso e la carne al centro. Condire gli stinchi di vitello con sale e pepe. In una ciotola poco profonda, infarinare gli stinchi di vitello e tamponare l'eccesso.

    Scaldare l'olio di semi d'uva fino a farlo luccicare in una grande casseruola di ghisa smaltata a fuoco medio. Aggiungere gli stinchi di vitello e cuocere fino a quando non saranno ben dorati, circa 5 minuti per lato, regolando il fuoco quanto basta per evitare di bruciare la farina. Togliere gli stinchi dalla casseruola e mettere da parte.

    Aggiungere le carote, il sedano, la cipolla e l'aglio nella stessa casseruola e cuocere a fuoco medio-alto, mescolando continuamente, per 2 o 3 minuti. Aggiungere il concentrato di pomodoro e cuocere per 5 minuti. Sfumare la casseruola con il vino rosso. Portare a ebollizione e cuocere fino a quando il vino si è ridotto della metà, circa 2 minuti. Incorporare il brodo di vitello e aggiungere i pomodori schiacciati, il timo, il rosmarino, l'alloro e il prezzemolo.

    Rimettere gli stinchi di vitello nella casseruola e portare a ebollizione a fuoco alto. Quando il liquido bolle, copri, trasferisci in forno e cuoci da 2 ore a 2 ore e 30 minuti, finché la carne non sarà tenera e si staccherà dalle ossa.

    Rimuovere le erbe dal liquido di brasatura e scartare. Usando una schiumarola o un cucchiaio grande, scremare il grasso o la schiuma che salgono in superficie. Condire con sale e pepe.

    Per servire, tagliare e scartare lo spago da ogni stinco. Trasferire gli stinchi di vitello nelle ciotole da portata individuali e versare circa 3/4 di tazza di salsa e verdure su ogni stinco. Guarnire con scorza di limone e prezzemolo tritato. Servire con polenta.


    Riepilogo della ricetta

    • 3 cucchiai di olio vegetale
    • 1/4 tazza di farina per tutti gli usi
    • 2 cucchiai di sale
    • 2 cucchiaini di pepe nero macinato al momento
    • 4 stinchi di vitello, legati per fissare la carne all'osso
    • 1 tazza di funghi porcini secchi
    • 1 foglia di alloro essiccata
    • 1 rametto di rosmarino fresco
    • 2 rametti di timo fresco
    • 3 foglie di salvia fresca
    • 3 rametti freschi di prezzemolo a foglia piatta
    • Scorza di mezzo limone, tagliato a striscioline lunghe, privato del midollo
    • 10 grani di pepe nero interi
    • 2 carote medie, pelate e tagliate a pezzi da 1/4 di pollice
    • 1 gambo di sedano, tagliato a pezzi da 1/4 di pollice
    • 1 cipolla media, tagliata a pezzi da 1/4 di pollice
    • 2 pomodori pelati in scatola, schiacciati
    • 1 1/4 di bicchiere di vino bianco secco
    • 1 1/2 tazze di brodo di manzo fatto in casa
    • Broccoli saltati Rabe
    • Polenta morbida

    Scaldare il forno a 275 gradi. In una casseruola ignifuga da 7 quarti o in un forno olandese a fuoco medio-medio-basso, scaldare l'olio vegetale finché non è caldo ma non fumare. In una ciotola media, unire la farina, il sale e il pepe. Infarinare bene ogni stinco di vitello con la farina in eccesso. Lavorando a lotti se necessario per evitare che gli stinchi di vitello si tocchino, aggiungere gli stinchi (dovrebbero sfrigolare nel momento in cui colpiscono la padella). Cuocere fino a quando non saranno ben dorati su tutti i lati, da 10 a 15 minuti senza fretta. Togliete gli stinchi di vitello dalla casseruola e mettete da parte.

    Nel frattempo, in una piccola casseruola, portare a ebollizione 2 tazze d'acqua. Togliere dal fuoco, aggiungere i funghi secchi e lasciar riposare finché non si ammorbidiscono, circa 20 minuti. Scolare i funghi, riservando 1/2 tazza di liquido di ammollo.

    Preparare il bouquet garni: legare l'alloro, il rosmarino, il timo, la salvia, il prezzemolo, la scorza di limone e i grani di pepe insieme in un pezzo di garza. Aggiungere le carote, il sedano e la cipolla alla casseruola e cuocere fino a quando non saranno ammorbiditi e leggermente dorati, da 8 a 10 minuti. Aggiungere i pomodori, il vino, il brodo, i funghi con il liquido di ammollo e il bouquet garni.

    Rimettere gli stinchi rosolati nella casseruola, mescolare delicatamente per unire. Portare a ebollizione, coprire e cuocere in forno finché la carne non sarà molto tenera, circa 2 ore e mezza. Controllare di tanto in tanto per garantire un leggero sobbollire regolare il calore o l'altezza della griglia secondo necessità.

    Trasferire gli stinchi su un piatto e coprire con un foglio per tenerli al caldo. Metti la casseruola a fuoco medio e fai sobbollire finché la salsa non si sarà addensata, circa 15 minuti. Rimettere gli stinchi nella casseruola solo per scaldarli e condirli con la salsa. Servire caldo con cime di rapa e polenta


    Istruzioni

    Scaldare una grande casseruola da forno a fuoco alto e scaldare l'olio fino a quando è caldo. Aggiungere gli stinchi di vitello e appena il calore necessario.

    Rosolare gli stinchi di vitello nell'olio caldo per circa 5 minuti per lato, o fino a doratura su tutti i lati. Togliere dalla padella e mettere da parte. Se l'olio diventa scuro durante il processo, scartalo e scalda l'olio fresco.

    Aggiungere le carote, il sedano, la cipolla e l'aglio nella padella e cuocere a fuoco medio-alto per 2 o 3 minuti, mescolando continuamente.

    Aggiungere il vino per sfumare la pentola. Portare a bollore e cuocere per circa 2 minuti, o fino a quando il vino si sarà ridotto della metà.

    Aggiungere il concentrato di pomodoro e cuocere finché non diventa fragrante.

    Mescolare il brodo e aggiungere i pomodori, il timo, il rosmarino e l'alloro.

    Rimettete gli stinchi di vitello nella padella e portate a bollore a fuoco alto. Quando il liquido bolle, coprire, trasferire in forno e cuocere per 2 ore e mezza, finché la carne non sarà tenera e si staccherà dalle ossa.

    Rimuovere le erbe dal liquido di brasatura e scartare. Togliere gli stinchi di vitello e mettere da parte.

    Filtrare il liquido attraverso un colino a maglie fini o uno chinois in una pentola capiente. Portare a ebollizione a fuoco medio-alto, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti, o fino a quando non si riduce di un quarto. Usando una schiumarola o un cucchiaio grande, scremare il grasso o la schiuma che salgono in superficie. Rimettere le verdure scolate nel liquido e assaggiare per il condimento.

    Per servire, tagliare e scartare lo spago, mettere uno stinco di vitello in una ciotola e versarvi sopra circa 3/4 di tazza di salsa e verdure. (Se la salsa e la carne non sono ancora calde, scaldarle insieme molto delicatamente a fuoco basso per 8-10 minuti.)

    Guarnire ogni ossobuco con la scorza di limone e il prezzemolo tritato. Servire con polenta.


    Ricetta italiana dell'ossobuco alla milanese (stinco di vitello italiano)

    Ingredienti:
    2/3 tazza di sedano, tritato finemente
    1/4 tazza di burro
    1 tazza di cipolla gialla, tritata finemente
    2/3 di tazza di carota, tritata finemente
    2 fette di limoni, scorza di
    1/2 tazza di olio vegetale
    1 cucchiaino di aglio, tritato finemente
    1 bicchiere di vino bianco secco
    1 1/2 tazze di brodo di vitello
    2 stinchi di vitello
    3/4 tazza di farina per tutti gli usi
    4 foglie di basilico fresco (facoltativo)
    2 foglie di alloro
    2 rametti di prezzemolo
    1 1/2 tazze di pomodori italiani, tritati grossolanamente
    1/4 di cucchiaino di timo essiccato
    sale e pepe
    Gremolada
    1 cucchiaino di limone, scorza, grattugiato
    1/4 di cucchiaino di aglio, tritato molto finemente
    1 cucchiaio di prezzemolo, tritato finemente


    Istruzioni per la preparazione:
    Gli stinchi di vitello devono essere segati in 8 pezzi lunghi circa 2 pollici. Può sostituire pollo o manzo per brodo di vitello. Assicurati solo che sia fatto in casa o a basso contenuto di sodio. Spargere la farina su un piatto o su carta oleata. I pomodori dovrebbero essere con il loro succo. Preriscaldare il forno a 350. Scegli una casseruola pesante con un coperchio aderente che sia abbastanza grande da contenere i pezzi di vitello. Utilizzare due casseruole se necessario. Metti la cipolla, la carota, il sedano e il burro e cuoci a fuoco medio per 8-10 minuti, finché le verdure non si ammorbidiscono e appassiscono. Aggiungere alla fine l'aglio tritato e la scorza di limone. Togliere dal fuoco. Scaldare l'olio in una padella a fuoco medio-alto. Passate i pezzi di vitello arrotolati nella farina, scuotendo via l'eccesso. Quando l'olio è ben caldo (provatelo con l'angolo di uno dei pezzi di vitello: uno sfrigolio moderato significa che il calore è giusto), fate rosolare il vitello da tutti i lati. (Fare rosolare il vitello non appena è stato infarinato, altrimenti la farina potrebbe inumidirsi e la carne non si dora bene). Mettere i pezzi di vitello uno accanto all'altro sopra le verdure nella casseruola. Rovesciate la padella e con un cucchiaio eliminate quasi tutto il grasso. Aggiungere il vino e far bollire vivacemente per circa 3 minuti, raschiando e allentando i residui di doratura attaccati alla padella. Versare sopra i pezzi di vitello nella casseruola. Nella stessa padella portare a bollore il brodo e versarlo nella casseruola. Aggiungere i pomodori tagliati a pezzi con il loro succo, il timo, il basilico, l'alloro, il prezzemolo, il pepe e il sale. (Se usi il brodo di manzo in scatola, tieni premuto il sale fino a dopo la cottura. A volte è molto salato). Il brodo dovrebbe salire sulla superficie dei pezzi di vitello. Se non lo fa, aggiungi altro. Portare il contenuto della casseruola a ebollizione sopra la stufa. Coprire bene e posizionare nel terzo inferiore del forno preriscaldato. Cuocere per circa 2 ore, girando con cura e ungendo i pezzi di vitello ogni 20 minuti. A cottura ultimata dovranno risultare molto teneri se punzecchiati con una forchetta e il loro sughetto dovrà risultare denso e cremoso. (se, mentre il vitello cuoce, non c'è abbastanza liquido nella casseruola, potete aggiungere fino a 1/3 di tazza di acqua tiepida). Se è vero il contrario e la salsa è troppo sottile quando il vitello è pronto, rimuovere la carne sul piatto caldo, posizionare la casseruola scoperta sul fuoco e far bollire a fuoco vivo la salsa finché non si addensa. Versate la salsa sul vitello e servite ben caldo. NOTA Quando si trasferiscono i pezzi di vitello nel piatto da portata, rimuovere con cura i lacci senza rompere gli stinchi. GREMOLADA Marcella sconsiglia di farla, ma se proprio dovete provarla, gli ingredienti sono i seguenti: un cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 1/4 di cucchiaino di aglio tritato finissimo e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato finissimo. La Gremolada viene cosparsa sugli stinchi di vitello appena terminano la cottura.


    Osso buco

    Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli ultimi suggerimenti, trucchi, ricette e altro ancora, inviati due volte a settimana.

    Iscrivendoti, accetti i nostri Termini di utilizzo e riconosci le pratiche sui dati nella nostra Informativa sulla privacy. Si può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

    Ossobuco, ecco un ottimo piatto invernale così semplice da realizzare.

    La maggior parte ha sentito parlare di ossobuco, ma che cos'è? Ciò che letteralmente si traduce come "buco dell'osso" è semplicemente un pollice e mezza lastra di stinco di vitello. C'è una buona quantità di carne dura che circonda un grande pezzo di osso piatto con un'ampia quantità di midollo ricco al centro. A cottura ultimata il midollo si scioglie nel sugo lasciando un intero aperto al centro, da cui il nome ossobuco.

    Provalo in una fredda domenica sera versato in una ciotola di polenta bagnata per assorbire la salsa ricca. È un buon piatto stufato!

    Esistono cento diverse varianti di osso bucco, per lo più brasati. Questo l'abbiamo fatto semplicemente con i pomodori che abbiamo messo in barattolo durante l'estate.


    Ricetta dell'ossobuco in casseruola - Ricette

    Se hai domande sulle nostre ricette, invia un'e-mail tramite il nostro modulo di contatto.

    Per qualsiasi domanda sul Rotary Club di East Hartford, visita il nostro sito web all'indirizzo easthartfordrotary.org.

    Il test delle 4 domande NON è solo per i Rotariani

    Fin dai primi giorni dell'organizzazione, i Rotariani si sono preoccupati di promuovere elevati standard etici nella loro vita professionale. Una delle dichiarazioni di etica aziendale più stampate e citate al mondo è il test a 4 vie. Adottato dal Rotary nel 1943, The 4-Way Test è stato tradotto in più di cento lingue e pubblicato in migliaia di modi. Pone le seguenti quattro domande:

    “Delle cose che pensiamo, diciamo o facciamo:

    1. È la VERITÀ?
    2. È GIUSTO per tutti gli interessati?
    3. Costruirà BUONA VOLONTÀ e MIGLIORI AMICIZIE?
    4. Sarà BENEFICO per tutti gli interessati?”
      di Herbert J. Taylor, Presidente del Rotary International, 1954-1955

    Editor di The Recipe Reader / at Home Cookin’: SueH Klock


    Osso Bucco di Vitello

    Ingredienti Metrica USA

    • 4 cucchiai di olio di canola
    • 8 stinchi di vitello, ciascuno spesso da 1 1/2 a 2 pollici (da 4 a 5 cm)
    • Sale kosher e pepe nero macinato al momento
    • 2 cipolle gialle medie, tagliate a fette spesse 2,5 cm
    • 2 carote medie, tagliate a pezzi da 1 pollice (2,5 cm)
    • 10 spicchi d'aglio medi
    • 6 rametti di timo fresco
    • 2 bicchieri di vino bianco secco
    • Da 6 a 8 tazze di brodo di manzo acquistato in negozio o fatto in casa
    • Una lattina di pomodori San Marzano pelati interi
    • Scorza grattugiata e succo di 1/2 limone
    • 1/2 tazza di foglie di prezzemolo fresco a foglia piatta

    Indicazioni

    Preriscaldare il forno a 375 ° F (190 ° C).

    In un grande forno olandese a fuoco alto, scaldare 2 cucchiai di olio. Disporre gli stinchi di vitello su una superficie piana, asciugarli e condirli generosamente su tutti i lati con sale e pepe. Rosolare i primi 4 stinchi su tutti i lati nell'olio caldo, da 5 a 6 minuti per lato.

    Metti gli stinchi su una teglia. Aggiungi altri 2 cucchiai di olio al forno olandese e lascia che l'olio si riscaldi. Rosolare i restanti 4 stinchi. Non affrettare la doratura: è la parte più importante nella costruzione di un sapore profondo. Trasferire il secondo lotto di stinchi sulla teglia.

    Riduci il fuoco sotto il forno olandese a medio e aggiungi le cipolle, le carote, l'aglio, i rametti di timo e il vino. Cuocere a fuoco lento fino a quando il vino si è ridotto della metà, da 7 a 8 minuti. Rimetti gli stinchi nel forno olandese e coprili con 6 tazze di brodo di manzo, i pomodori e i loro succhi e, se necessario, un po' d'acqua per coprire completamente il vitello.

    Portare il liquido a ebollizione a fuoco medio e schiumare eventuali impurità dalla superficie. Coprire il forno olandese e posizionarlo al centro del forno. Brasare fino a quando gli stinchi sono completamente teneri, da 1 1/2 a 2 1/4 ore. Se il liquido si riduce in modo da coprire meno della metà della carne, aggiungere 2 tazze di brodo e continuare la cottura della carne. Se dopo 1 ora e mezza circa la carne non è completamente tenera, non aver paura di aggiungere un po' d'acqua e farla cuocere più a lungo.

    Disporre gli stinchi su un piatto e condire con sale. Fai sobbollire il liquido di cottura rimasto nel forno olandese a fuoco medio finché non si sarà leggermente ridotto, circa 10 minuti. Assaggiate e aggiustate di conseguenza i condimenti e aggiungete la scorza e il succo di limone e il prezzemolo.

    Versare la salsa sugli stinchi. Servire subito.

    Recensioni dei tester di ricette

    Questa ricetta di ossobuco di vitello è un piatto semplice e classico. Anche se non ha un elenco enorme di ingredienti, ci vuole molto tempo per cucinare, quindi questa è una deliziosa ricetta per una cena della domenica sera. È semplice da realizzare e fa la sua magia in forno mentre tu fai altre cose. E ha un vero e proprio fattore wow per presentazione e gusto. Sicuramente qualcosa che ho intenzione di rifare.

    L'unico vitello che sono riuscito a ottenere aveva uno spessore compreso tra 1 e 1 1/4 pollici. Non proprio lo spessore richiesto ma avrebbe dovuto fare. Dopo 1 ora in forno il vitello era tenero e ho aggiunto circa 1/4 di tazza in più di brodo di manzo prima di cuocere per gli altri 30 minuti. La riduzione del liquido nella padella ha richiesto circa 10 minuti dopo aver tolto la padella dal forno. La salsa era ben addensata e dal gusto complesso. Il vitello era molto tenero e molto gustoso. Abbiamo servito questo con un'insalata e purè di patate all'aglio.

    Questo osso bucco di vitello era molto tenero e la salsa era buona. La carne è stata cotta perfettamente in 2 ore. Ho usato Chardonnay.

    Per le verdure a parte, ho messo 2 tazze di cavolo, 2 tazze di cavolfiore e 2 tazze di carote in una casseruola coperta, ho versato 1/2 tazza di brodo condensato sulle verdure e ho cosparso di 1 cucchiaino di aglio sale e pepe prima di infornare, coperto, a 350 ° F per 1 ora.

    AFFAMATO DI PI?

    #LeitesCulinaria. Ci piacerebbe vedere le tue creazioni su Instagram, Facebook e Twitter.

    Commenti

    Mia moglie ed io ce ne siamo innamorati al primo morso, grazie per la ricetta.