acetonemagazine.org
Nuove ricette

5 motivi per cui non dovresti mai cucinare nudo

5 motivi per cui non dovresti mai cucinare nudo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ci sono alcune cose che non dovresti fare nel buff; la cucina sembra essere uno di questi

Almeno questo ragazzo indossa un grembiule!

I cibi grassi come la pancetta sfrigolano e schizzano di grasso durante la cottura. Se ti sei mai scottato la mano o il braccio con l'olio bollente, dovresti essere in grado di capire perché ti suggeriamo di coprirti prima di friggere la colazione.

(Credito: Flickr/cookbookman17)

Se lasci cadere un bicchiere o un piatto in cucina, schegge di vetro o ceramica possono sollevarsi dal pavimento e tagliarti la gamba. A me è successo una volta - anche se, ironia della sorte, ero completamente vestito - forse una ragione per cui non dovresti cucinare nemmeno in pantaloncini!

(Credito: Flickr/kaytee_riek)

Sebbene tu possa indossare guanti da forno e prestare attenzione alle tue braccia mentre infili la mano nel forno caldo, le tue gambe nude sarebbero terribilmente vicine alla porta del forno caldo se stessi cucinando nudo.

(Credito: Flickr/knitting_iris)

Anche qualcosa di semplice come bollire la pasta può essere pericoloso. Il vapore può facilmente bruciarti: per lo meno, è meglio avere le braccia e il petto coperti quando scola la pasta cotta.

(Credito: Flickr/madaise)

Il motivo più convincente per non cucinare nudi? Il tuo rilevatore di fumo. Ti sentirai piuttosto sciocco se devi aspettare fuori nel buff che i vigili del fuoco si presentino!

(Credito: Flickr/dee_west_)

Kristie Collado è l'editore di The Daily Meal's Cook. Seguila su Twitter @KColladoCook.


5 motivi per smettere di cucinare con l'olio d'oliva

olio di avocado

Usi l'olio d'oliva nella tua cucina? Sapevi che il riscaldamento dell'olio d'oliva distrugge molte delle sue proprietà salutari per il cuore? Diamo un'occhiata al perché:

Questo post è in risposta diretta a una domanda che ho posto ai miei lettori la scorsa settimana. Ho chiesto qual è il loro olio preferito con cui cucinare. E sono rimasto sorpreso da quante persone hanno risposto con “olio d'oliva.” Quindi volevo solo condividere un po' di quello che ho imparato lungo la strada sulla cucina con i grassi.

Non sono un allarmista. Né credo che se cucini con olio d'oliva mangi tonnellate di radicali liberi che ti uccideranno. Penso solo che ci siano scelte migliori quando si tratta di cucinare grassi e olio. Lascia il tuo olio d'oliva freddo e non riscaldato.

È mia opinione che i grassi saturi siano i migliori grassi da usare durante la cottura. Questo ha a che fare con la struttura molecolare degli oli. I grassi saturi non contengono doppi legami quindi non sono sensibili al calore, alla luce o all'ossigeno, a differenza dei grassi insaturi. I grassi insaturi (oli vegetali) hanno doppi legami, che li rendono molto sensibili al calore, alla luce e all'ossigeno. Il riscaldamento di questi tipi di oli cambierà la loro struttura molecolare, distruggendo molte delle proprietà salutari.

Per coloro che cercano un olio vegetale per cucinare, penso anche che l'olio di avocado sia anche una buona scelta a causa del suo alto punto di fumo – che è di circa 520’F. Ha un punto di fumo più alto dell'olio d'oliva e conserva i suoi nutrienti a temperature più elevate.


5 cibi che non dovresti mai e poi mai cucinare in una padella in ghisa

Se stai cercando di preparare una bistecca scottata deliziosamente succosa, nessun altro tipo di padella ti darà risultati migliori di una padella in ghisa. E non è solo per la bistecca: puoi saltare, arrostire, scottare, cuocere al forno, brasare e altro ancora in queste padelle multifunzionali, ma sono anche estremamente resistenti e convenienti per soddisfare tutte le tue esigenze di cottura.

La loro capacità di entrare in contatto e poi rimanere molto caldi li rende ideali per cucinare carni e fritture. E il fatto che possano passare dal piano cottura al forno significa che puoi cucinare prodotti da forno perfetti come pane di mais e persino torta. Un altro vantaggio: mentre devi strofinare le altre pentole e padelle per pulirle, tutto ciò che devi fare per pulire una padella in ghisa è sciacquarla con acqua calda dopo la cottura. Parliamo di un'attrezzatura da cucina che richiede poca manutenzione!

Anche se potresti essere entusiasta di ordinare una padella in ghisa e iniziare a cucinare, il trucco per ottenere grandi risultati è sapere quando usarli e quando un'altra padella potrebbe essere migliore per il tipo di cibo che stai preparando. Ecco cinque cose che dovresti evitare di cucinare in una padella di ghisa. Quindi continua a leggere per alcune idee su cosa si cucina davvero bene in queste padelle.

1. Salsa di pomodoro

I cibi acidi come i pomodori possono danneggiare il condimento o il rivestimento antiaderente della padella. Quel che è peggio, il risultato finale avrà un sapore metallico, soprattutto se si tratta di qualcosa come un sugo per pasta a fuoco lento e un pizzico che richiede un lungo tempo di cottura. Salta la ghisa per il tuo bolognese e usa invece l'acciaio inossidabile.

2. Brasati al vino

Non è una buona idea cucinare cibi che richiedono di essere sfumati con vino o aceto in una padella di ghisa. A meno che la tua padella non sia perfettamente condita, l'acido negli alimenti può rilasciare piccole quantità di metallo nel cibo, dandogli un sapore sgradevole e potenzialmente danneggiando la tua salute.

3. Dessert

Alcuni dei tuoi dolci preferiti come la torta e il pane di mais possono essere cotti alla perfezione in una padella di ghisa, è vero. Aggiunge anche un piacevole tocco croccante a torte e pane veloce e può passare direttamente dal piano cottura al forno. Ma c'è qualcosa da considerare: se cucini principalmente cibi salati nella tua padella, quei sapori residui possono trasferirsi in qualunque cosa tu stia cuocendo, dando al tuo dessert un sapore inaspettato. La soluzione migliore: due padelle! Quindi puoi designarne uno per le patatine fritte all'aglio e un altro per le cose dolci.

4. Omelette

Le omelette e altri piatti a base di uova possono attaccarsi alla superficie quando provi a rimuoverli da una padella di ghisa. Ciò significa che, oltre a servire una brutta frittata, potresti essere tentato di immergere la padella per pulirla, il che rimuoverà sicuramente il condimento. Scegli invece una padella smaltata e quelle omelette perfettamente piegate scivoleranno fuori con facilità.

5. Altri cibi che restano attaccati

Come con le omelette di cui sopra, potresti avere problemi con cibi come frittelle o riso fritto, specialmente quando la padella è nuova e non ancora ben condita. Quando la padella è ben condita, questi alimenti dovrebbero andare bene, ma fino ad allora potresti dover, ad esempio, raschiare i pancake dal fondo e poi strofinare via i residui mentre li pulisci.

6. Pesce delicato

Come le uova, i filetti di pesce a scaglie possono attaccarsi a una padella in ghisa, rendendoli difficili da rimuovere. Il duro raschiamento per rimuovere i pesci delicati può danneggiare il condimento sulla padella. Mentre la ghisa è ottima per scottare una bistecca, grazie a quanto diventa calda (e rimane), lo smalto è migliore per pesci come la tilapia, il merluzzo e la passera. Tuttavia, le bistecche di salmone e tonno cucineranno perfettamente nella tua padella di ghisa, quindi sentiti libero di provarle.

Ora, che ne dici di qualche idea su cosa funziona davvero bene in una padella di ghisa? Prova questi tre:

Pollo fritto

Una padella in ghisa è l'ideale per il pollo fritto, perché tiene bene il calore, anche quando si fa cadere il pollo nell'olio caldo. Puoi cucinare seni e gambe teneri e succosi in pochissimo tempo.

Pizza in teglia

La padella ha la forma giusta, ed è qui che l'intera cosa "mettila in forno" funziona davvero bene! Puoi sfornare un'apizza che tutta la famiglia amerà in pochissimo tempo.

Torta rovesciata alla frutta

Questa ricetta utilizza i mirtilli rossi, ma potresti usare qualsiasi tipo di frutti di bosco congelati per ottenere una splendida torta che serve un sacco di persone! Inizi la ricetta sopra la stufa e finisci con essa nel forno, trasformando la parte superiore in un delizioso marrone tostato.

Vai qui per iscriverti a Prevention Premium (il nostro miglior piano per tutti gli accessi), abbonati alla rivista o ottieni l'accesso solo digitale.


Perché non dovresti comprare il pollo arrosto intero da Costco?

In altre parole, ecco 4 motivi principali per cui dovresti provare a arrostire il tuo.

Mi considero una persona generalmente ragionevole e di mentalità aperta. Di solito non mi sento obbligato a spingere le mie convinzioni sugli altri, o affermare che le mie filosofie personali e i miei modi di fare le cose sono i migliori/più giusti/unici. Ciò che funziona per me può o non può essere adatto alla vita di qualcun altro, e questo è dandy.

Ma ci sono alcune questioni che, per qualsiasi ragione, mi sembrano così urgenti e importanti da far capire ad altre persone la mia opinione entusiasta sulla questione se dovesse sorgere. Non provo questo bisogno quando si tratta di questioni di religione , o anche zuppa di vongole, ma le cose principali di cui predicherò sempre e per sempre in modo irremovibile il mio vangelo (perché credo sinceramente che abbiano il potere di migliorare la vita di chiunque) includono:

  • Il potere di una buona idratazione
  • Il miracolo che è Fiber One Cereal
  • L'euforia che accompagna l'arrosto di un pollo intero

Ovviamente oggi parleremo di quello al pollo. (Tuttavia, se hai mai dubbi sull'idratazione o sui cereali per la colazione, per favore contattaci.) Questo, amici miei, è il motivo per cui non dovresti comprare l'intero pollo al girarrosto da Costco non perché non c'è niente sbagliato con quel pollo già cotto, ma perché il pollo intero che arrostisci a casa è così. Molto. Meglio. Non avendo io stesso un abbonamento Costco, non riesco a capire completamente, ma so che le persone sono appassionate di questi polli arrostiti pronti, a un prezzo strategico di $ 4,99. Questa pagina Facebook dedicata esclusivamente al pollo al girarrosto Costco ha oltre 9.500 Mi piace, da piangere.

Senti, ho capito, sono economici e convenienti, ma ecco perché, 9 volte su 10, comprare un pollo intero crudo e fare l'operazione da solo è la strada da percorrere:

Non è seriamente molto più costoso o difficile.

Certo, essere in grado di comprare un uccello intero che non devi cucinare per 5 dollari è un bel vantaggio della quota associativa annuale che paghi per fare acquisti in un negozio che espone il suo inventario su pallet di legno, ma quando compro un pollo intero (Di solito vado con Springer Mountain Farms, perché questi polli sono deliziosi) al mio supermercato locale, mi costerà circa $ 6 e qualche cambio (mai più di $ 7). Ed è un pollo più grande di quello che gira allo spiedo nella gastronomia. Quindi, in termini di prezzo e qualità del tuo pollo, non stai esattamente risparmiando andando con il girarrosto.

Il punto in cui stai davvero ottenendo 𠇊 value” con il pollo al girarrosto è il tempo/lo sforzo che non devi dedicare alla cottura. Ma posso solo dire che il tempo/lo sforzo richiesto per arrostire il tuo pollo è? minimo al peggio. E se riesci a farlo oscillare, amico, ne vale la pena in termini di prodotto finale. Non è necessaria alcuna preparazione approfondita qui: basta scartare il pollo, tamponarlo con carta assorbente, salarlo e peparlo generosamente, farcirlo con un limone tagliato in quarti e altri aromi se lo si desidera e metterlo in un forno 425° per arrostire alla perfezione.

Due parole: Croccante Pelle.

Chiunque si affidi esclusivamente al pollo al girarrosto acquistato può conoscere l'emozione di fare l'insalata di pollo non appena arriva a casa dalla spesa, ma lo farà mai conoscere la gioia genuina della pelle di pollo arrosto veramente croccante. Per il loro bene, spero sinceramente che l'ignoranza sia beatitudine, perché se sapessero cosa si perderebbero in un'esistenza straziante. Chiaro e semplice, non troverai un pollo arrosto con il tipo di pelle che ti spinge a portare un uccello nudo a tavola dopo averlo trattato come il tuo antipasto personale. E non è complicato raggiungere questo livello di croccantezza degna di un desiderio a casa.

Come dimostrato nel video qui sopra, il segreto per ottenere una pelle super croccante quando si arrostisce un pollo è farlo asciugare il più possibile prima di passare nel forno caldo. E sì, questo significa saltare lo sfregamento del pollo con olio o burro. La pelle di pollo contiene naturalmente grasso, non devi preoccuparti di questo, ma quello di cui vuoi preoccuparti è tamponare il pollo con della carta assorbente, assicurandoti che la pelle sia il più asciutta possibile. Qualsiasi umidità lasciata sull'uccello contribuirà a creare vapore nel forno, che va contro la tua missione per una perfetta croccantezza dorata. In effetti, questo è il motivo per cui mettiamo solo gli aromi (come agrumi, timo e aglio) all'interno della cavità del pollo, più su quello sotto.

Inoltre, carne più umida e più deliziosa.

Un pollo arrosto acquistato va benissimo (e intelligente) come scorciatoia per una serie di pasti facili e veloci, come tacos o quesadillas per i kiddos, insalata di pollo cremosa, una zuppa veloce, ecc. ma non c'è dubbio che se paragonato a un pollo che hai arrostito senza sforzo a casa, il pollo Costco sembrerà avvizzito e senza vita. Questo, ovviamente, non è colpa sua, sembreresti avvizzito anche tu se fossi rimasto tutto il pomeriggio sotto una lampada riscaldante. Ma la carne tenera e succulenta del tuo pollo arrosto credimi, è fuori dal mondo.

Come notato sopra, posizionare spicchi di agrumi, aglio ed erbe fresche nella cavità del tuo uccello (invece di circondarlo in una padella) infonde sapore alla carne dell'uccello poiché questi ingredienti rilasciano i loro aromi e mantengono il vapore che questi ingredienti creare quando riscaldato all'interno del corpo del pollo. Ciò mantiene l'umidità lontana dalla pelle (incoraggiando la croccantezza) e vicino alla carne proprio dove deve essere.

Nel complesso, è una bellissima esperienza.

Ecco come la vedo io: un pollo intero allo spiedo comprato dalla gastronomia è un ingrediente, un pollo intero arrosto in casa è un pasto appetitoso. La cerimonia e la soddisfazione di arrostire un pollo intero, gli aromi della sua gustosa bontà che riempiono la tua casa, è qualcosa che tutti dovrebbero provare. E considerando che una sensazione così euforica ha un costo abbastanza basso ed è in realtà quasi impossibile da rovinare—infatti, dimentica di “incasinarlo,” è quasi impossibile non inchiodare questo piatto classico— non c'è motivo per cui non dovresti provarlo ogni settimana o giù di lì. Tutto ciò per dire che, in un pizzico, non c'è niente di sbagliato nell'appoggiarsi alla comodità di un pollo allo spiedo economico, ma quando puoi, concediti la versione fatta in casa.

Una volta cotto, adoro fare uno spuntino sulla pelle prima di affettare il pollo per servirlo. Oh, e ricordi come non abbiamo aggiunto olio o burro al pollo durante la preparazione? Bene, puoi romperlo qui. Come suggerisce Thomas Keller, adoro godermi il mio pollo appena arrosto semplicemente con burro ammorbidito (e il sugo della padella) e un'insalata verde fresca. E poi, come con il tuo pollo al girarrosto, le possibilità sono infinite per la carne avanzata una volta prelevata dall'osso. Se hai voglia di abbracciare ancora di più la tua magnificenza fai-da-te domestica, una volta che hai pulito quella carcassa di ogni pezzo di carne utilizzabile, gettalo nella pentola con qualsiasi contorno di verdure che hai a portata di mano più acqua sufficiente per coprire, e fai bollire un lotto di brodo di pollo ricco.

E se non sei ancora convinto che scegliere di arrostire un pollo intero crudo invece di acquistare la sua controparte già cotta sia la luce e la verità e il modo per favore non dirmelo. Non credo di essere pronto a testare i limiti della mia tolleranza quando si tratta di polli interi.


3. È più di un hobby

Ma se impari a cucinare, può essere anche un hobby davvero gratificante. Per tutti noi che abbiamo trascorso innumerevoli ore a guardare video carini e gustosi su YouTube, o che ci siamo ritrovati a essere giudici da divano, a schernire sugli “errori da principianti” commessi durante le gare di cucina o di pasticceria, questo può essere un punto di svolta.

“Quanto potrebbe essere difficile?” scherziamo mentre buttiamo giù Hot Cheetos.

Bene, non c'è tempo come il presente per scoprirlo. E (nel bene e nel male) non c'è nessun Paul Hollywood o Gordon Ramsay nella tua cucina.


Come fare i popcorn al forno in 5 minuti

Per questa dimensione di popcorn avrai bisogno di una pentola di medie dimensioni (circa 5 litri) con un coperchio adatto per lasciare abbastanza spazio per i popcorn. Inizia mettendo circa 1-2 cucchiai di olio di cocco raffinato, burro chiarificato o olio di avocado nella pentola. Scioglierlo a fuoco medio-medio-alto.

Aggiungere 1/4 di tazza di chicchi di popcorn nella pentola, mescolare un po' i chicchi per coprirli con l'olio e coprire la pentola con il coperchio.

Ci vorranno un paio di minuti prima che si scaldi e inizi a far scoppiare i chicchi. Una volta che iniziano a scoppiare, lo sentirai. Tenendo saldamente il coperchio sulla pentola, fai oscillare la pentola avanti e indietro per aiutare a portare i chicchi non scoppiati sul fondo della pentola. Una volta che lo scoppio inizia a diminuire e il tempo tra i suoni di schiocco inizia ad allungarsi, spegni il fuoco e lascia riposare per circa 15 secondi in attesa di eventuali chicchi di scoppiettio.

Togliete dal fuoco e togliete il coperchio. A questo punto potete aggiungere altro olio se volete o lasciarlo così. Il burro chiarificato è un'ottima scelta perché è salutare e ha il sapore del burro del cinema. Se lo aggiungi, versalo sui popcorn nella pentola, quindi richiudi rapidamente il coperchio e scuotilo per distribuirlo uniformemente, quindi aggiungi sale marino e agita di nuovo per distribuire.


Sei a maggior rischio di cancro

Ci sono state numerose segnalazioni secondo cui la tilapia allevata in allevamento dalla Cina è alimentata con feci animali e quindi può aumentare il rischio di cancro 10 volte di più rispetto ai pesci catturati in natura. Secondo questi rapporti, i pesci d'allevamento vengono nutriti con le feci di anatre, polli e maiali.

C'è motivo di credere che queste non siano solo speculazioni. Nel 2009, l'Economic Research Service del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) ha esaminato i frutti di mare importati dalla Cina e ha rivelato che molti degli allevamenti e dei trasformatori alimentari in Cina si trovano in regioni industrializzate dove l'aria, l'acqua e il suolo sono contaminati .

Inoltre, lo studio afferma che &ldquoit è una pratica comune&hellipto spargere rifiuti di bestiame e pollame sui campi o utilizzarli come mangime per pesci.&rdquo

Organizzazioni giornalistiche come MSN News e Bloomberg hanno riferito che la pratica di nutrire con feci animali negli allevamenti di tilapia era davvero dilagante in Cina. Ciò è motivo di preoccupazione poiché oltre il 70% della tilapia negli Stati Uniti viene importato dalla Cina. Nel 2006, la tilapia importata dalla Cina è stata inclusa nella lista dei pesci da evitare di Seafood Watch.


5 motivi per cui alle donne non piace il sesso e come superarli

Secondo le rom-com di Hollywood, dovresti voler diventare caldo e pesante con il tuo partner ogni volta che ne hai la possibilità. Ma per alcune donne, il sesso non è tutto questo.

Cleveland Clinic è un centro medico accademico senza scopo di lucro. La pubblicità sul nostro sito aiuta a sostenere la nostra missione. Non approviamo prodotti o servizi non di Cleveland Clinic. Politica

Ci sono molte ragioni per cui potresti non esserne coinvolto, afferma lo specialista della salute delle donne Pelin Batur, MD. Il rapporto potrebbe far male. Potresti avere problemi a raggiungere il climax. O la tua libido potrebbe essere in un sonno prolungato.

Qualunque sia la ragione, non devi sorridere e sopportarlo. "La tua salute sessuale è importante e dovresti sapere di avere delle opzioni", afferma il dott. Batur.

Spinte sessuali su e giù

Le pulsioni sessuali esistono in uno spettro che va da "More, please" a "Meh". È probabile che il tuo desiderio sessuale aumenti e diminuisca, a seconda di fattori come ormoni, stress, problemi di relazione e se stai uscendo con qualcuno di nuovo o se stai andando a letto con il tuo partner da 20 anni.

"Le pulsioni sessuali hanno un pedale dell'acceleratore e un pedale del freno, e la velocità varierà nel corso della tua vita", afferma il dott. Batur.

Se sei soddisfatto della qualità e della quantità della tua vita sessuale, fermati qui. non lo fai bisogno per ottenere più azione a meno che tu non lo voglia. Ma se tu volere a? Ecco alcuni problemi comuni che potrebbero trattenerti.

1. Stress

Lo stress può influire sulla tua libido, afferma il dott. Batur. Se vieni trascinato in un milione di direzioni - o se una pandemia globale ha portato il tuo livello di stress a 10 - non c'è da meravigliarsi che un rotolo di fogli non sia in cima alla tua lista di cose da fare.

"Chiediti come sarebbe il sesso in vacanza", dice. "Se la tua vita sessuale è fantastica in vacanza, allora è probabilmente lo stress, piuttosto che un problema medico." Trovare modi per ridurre lo stress può aiutare la tua vita sessuale a riprendersi.

2. Dolore

"Il dolore durante il sesso è come un'insegna al neon lampeggiante che ti dice che qualcosa non va", afferma il dott. Batur. Le cause comuni di sesso doloroso includono:

  • Disfunzione del pavimento pelvico: Questa condizione comune si verifica quando i muscoli della base del bacino non si rilassano normalmente. Le donne con disfunzione pelvica hanno spesso rapporti dolorosi. La terapia fisica e il trattamento di biofeedback possono aiutare a correggere il problema.
  • Cambiamenti ormonali: Cambiare i livelli di estrogeni e testosterone può portare a rapporti sessuali dolorosi. Le donne che allattano o entrano in menopausa possono avere cambiamenti ormonali che causano secchezza vaginale e sensazione di bruciore durante il rapporto. In alcuni casi, i trattamenti ormonali possono correggere il problema. Anche un buon lubrificante può tornare utile.
  • Altre cause mediche: Ci sono altre possibili cause di dolore vaginale, comprese le infezioni e l'endometriosi. "A seconda del problema, potresti voler vedere uno specialista certificato della menopausa o uno specialista in salute sessuale per andare a fondo di esso", afferma il dott. Batur.

3. Cause psicologiche

"L'ansia o la depressione di fondo possono intralciare il tuo desiderio sessuale", osserva il dott. Batur. Problemi come problemi di relazione o una storia di traumi sessuali possono anche influenzare il tuo interesse per l'intimità fisica.

In questi casi, un professionista della salute mentale può aiutarti a superare le difficoltà sottostanti.

4. Bassa libido

A volte, un debole desiderio sessuale è una questione di mentalità. "Molte donne hanno quello che è noto come desiderio reattivo: potresti non essere così interessato a iniziare il sesso, ma una volta che ci entri, ti rendi conto, 'Ehi, questo è divertente'", dice il dott. Batur. "A volte, devi solo seguire il flusso e lasciare che il tuo cervello recuperi."

Ma a volte, non è sufficiente fingere finché non ce la fai. Alcune donne hanno un basso desiderio sessuale in assenza di altri problemi di fondo. Questo è chiamato disturbo da desiderio sessuale ipoattivo (HSDD). Un altro termine usato è disturbo dell'interesse/eccitazione sessuale femminile. Il medico può prescrivere farmaci che possono aiutarti a metterti di buon umore.

5. Problemi con l'eccitazione e l'orgasmo

Se il sesso non ti fa sentire bene, inizia con un corso di aggiornamento in educazione sessuale, spiega il dott. Batur. "Molte donne pensano che dovrebbero essere in grado di raggiungere l'orgasmo con il rapporto sessuale, ma molte, forse anche la maggior parte, hanno bisogno di stimoli esterni per raggiungere l'orgasmo".

Prova a scuotere le cose o ad aggiungere dei giocattoli alla tua routine. Il Dr. Batur spiega: “Molte donne portano i vibratori in camera da letto. Non c'è vergogna in quel gioco".

Se ciò non funziona, ci sono trattamenti per aumentare l'eccitazione, inclusi farmaci da prescrizione, ormoni e oli e creme topici.

Salute sessuale: parla con il tuo medico

Bassa libido, problemi di eccitazione e sesso doloroso sono problemi fin troppo comuni. Potrebbe sembrare imbarazzante parlarne con il tuo medico, ma non sussulterà nemmeno, dice il dott. Batur. "Potrebbe essere un argomento delicato per te, ma il tuo ginecologo o specialista in salute delle donne probabilmente ne ha parlato con altre quattro donne proprio questa mattina", aggiunge.

Tuttavia, non aspettarti di risolvere il problema in pochi minuti durante l'esame annuale. Potrebbe essere necessario fissare un appuntamento dedicato per discutere la tua storia di salute sessuale e capire il problema. A seconda del problema, il medico può indirizzarti a uno specialista. Ma qualsiasi imbarazzo iniziale varrà la pena, dice il dott. Batur. "Il sesso è una parte importante della tua vita e meriti una buona salute sessuale".

Cleveland Clinic è un centro medico accademico senza scopo di lucro. La pubblicità sul nostro sito aiuta a sostenere la nostra missione. Non approviamo prodotti o servizi non di Cleveland Clinic. Politica


Perché non dovresti mai conservare le patate al forno in un foglio?

Se sei un amante di una patata al forno (come me), probabilmente ti divertirai a servire questi bambini dorati ogni volta che un piatto richiede un contorno. Hai cucinato una bistecca? Metti una patata al forno. Preparare il salmone? Dai, diamoci una tater al forno.

Tutte quelle splendide patate al forno sono un piatto gustoso, certo. Ma cosa fai quando non riesci a superare tutto? Le patate avanzate non sono certo una brutta cosa. Dopotutto, puoi usarli per fare delle ottime patate per la colazione. Ma tu dovrebbe fare attenzione quando li riponete.

Se hai l'abitudine di avvolgere le patate nella carta stagnola quando le cuoci (di solito le lascio nude per una pelle più croccante), assicurati di rimuovere quella pellicola non appena le patate escono dal forno. Il foglio diminuisce la quantità di ossigeno che la patata vede e la mancanza di ossigeno può portare al botulismo, che nessuno vuole. Secondo FoodSafetyNews.com, le patate cotte sono un alimento Time/Temperature Control for Safety (TCS), una categoria di alimenti che deve essere conservata con cura:

Gli alimenti di questa categoria sono soggetti alla crescita di batteri per diversi motivi: sono umidi, contengono proteine ​​e hanno un pH neutro o leggermente acido. Questa combinazione si presta alla crescita di microrganismi e alla produzione di tossine.

Come probabilmente saprai, è importante mantenere questi alimenti TCS fuori dalla zona di pericolo della temperatura:

La tua patata ha una temperatura pericolosa quando è compresa tra 5 e 57 gradi Celsius. Gli esperti alimentari chiamano questo intervallo la zona di pericolo della temperatura perché all'interno di queste temperature è più facile per i batteri moltiplicarsi a livelli pericolosi sul cibo.

Le epidemie di botulismo di patate al forno sono rare, ma accadono, e questo è un caso in cui è davvero meglio prevenire che molto molto dispiaciuto. Fortunatamente, prepararsi contro il botulismo delle patate al forno è molto semplice: devi solo seguire alcune semplici regole di sicurezza alimentare e rimuovere la pellicola dalla tua patata non appena esce dal forno, anche se hai intenzione di farla scoppiare nel frigo subito.

I problemi sorgono quando le patate (e altri alimenti TCS) rimangono a temperatura ambiente per quattro ore in più, ma questo dovrebbe darti tutto il tempo per consumare la tua patata al forno (Food Safety News consiglia di mangiarle entro due ore per essere più sicuro, il che è ancora un sacco di tempo.) Puoi anche mantenere le patate calde, ma ciò può far seccare o cuocere troppo le patate.

Rimuovere la pellicola, invece, è una cosa da fare subito, anche se la patata passa direttamente dal forno al frigorifero, poiché dovrà passare attraverso la zona di pericolo mentre si raffredda e che, insieme alla mancanza di ossigeno causata dalla lamina, può creare condizioni favorevoli al botulismo:

La buona notizia è che i batteri botulinici hanno bisogno di un ambiente a basso contenuto di ossigeno per crescere e prosperare, il che significa che la maggior parte degli alimenti è al sicuro dai batteri botulinici. La cattiva notizia è che quando avvolgi la tua patata in un foglio di alluminio per cuocere, la patata è ora in un ambiente a basso contenuto di ossigeno.

Fortunatamente, tutto ciò che devi fare è lasciare che la tua patata veda un po' di ossigeno. Quindi mangia le patate mentre sono calde, rimosse la pellicola e metti gli avanzi in frigo non appena hai finito di goderti la tua patata.


Per gli allergici? Prova zenzero e peperoncino in polvere o cumino

Stone Soup ha un ottimo suggerimento per imitare il robusto profilo aromatico dell'aglio: usa lo zenzero combinato con il peperoncino in polvere. No, non avrà affatto il sapore dell'aglio, ma il suo sapore dolce-piccante combinato con il calore del peperoncino fornirà profondità e aroma a qualsiasi piatto tu stia preparando, specialmente nella cucina asiatica.

Se stai preparando qualcosa di mediterraneo o mediorientale, potresti provare a usare il cumino come sostituto dell'aglio. Il suo carattere ricco e saporito farà molto per mascherare la mancanza di aglio in qualunque cosa tu stia cucinando.

Vuoi padroneggiare Microsoft Excel e portare le tue prospettive di lavoro da casa al livello successivo? Dai il via alla tua carriera con il nostro pacchetto di formazione Microsoft Excel premium dalla A alla Z dal nuovo Gadget Hacks Shop e ottieni l'accesso a vita a più di 40 ore di istruzione da base a avanzata su funzioni, formule, strumenti e altro.