acetonemagazine.org
Nuove ricette

Tradizioni da bere al matrimonio da tutto il mondo

Tradizioni da bere al matrimonio da tutto il mondo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


L'estate è alle porte, e con il bel tempo che si diffonde in (la maggior parte del) Nord America arriva la stagione dei matrimoni. Qui negli Stati Uniti abbiamo le nostre usanze nuziali: c'è l'abito bianco, il ballo padre-figlia, lo scambio dei voti e, naturalmente, il lancio del riso crudo agli sposini.

Tradizioni di bevute nuziali da tutto il mondo (diapositiva)

Ma non siamo l'unico paese con tradizioni nel grande giorno. Molti altri posti hanno le loro versioni di qualcosa di preso in prestito, qualcosa di blu. Ad esempio, mesi prima di alcuni matrimoni, i Duar della Mongolia Interna tagliavano un pulcino ed esaminavano il suo fegato. Trovare un fegato di pollo di qualità significa che è ora di fissare una data per il matrimonio.

In Russia, gli sposi pagano scherzosamente un riscatto per le loro spose, spesso sotto forma di balli o talvolta gioielli. E, in Indonesia, ai fidanzati della comunità di Tidong viene impedito per tre giorni di usare il bagno per portare fortuna all'unione.

Forse non sei ancora interessato ad adottare nessuna di queste usanze, ma che dire di quelle che comportano un drink? Molti americani cercano un open bar, e alcuni hanno persino il loro drink appositamente progettato, ma che ne dici di ingoiare le lacrime della sposa o di buttare giù un cocktail accanto a un asino?

O che ne dici di sorseggiare champagne da una scarpa o da una toilette? A seconda di dove ti trovi nel mondo, le usanze del bere ai vari matrimoni potrebbero sembrare più che un po' estranee. Ecco una guida per farti conoscere alcune usanze nuziali che potresti incontrare in altri paesi.

Ma, proprio come non tutti i matrimoni americani presentano damigelle o lanci di bouquet, non aspettarti di vedere queste tradizioni rappresentate al matrimonio a cui partecipi.

Germania

In Germania, la notte prima del matrimonio, i testimoni dello sposo rapiranno la futura sposa e la porteranno in un bar locale. Per riavere la sua sposa, lo sposo deve prima trovarla e, naturalmente, offrire al gruppo un giro di bevande. Al matrimonio vero e proprio, alcune coppie possono scegliere di brindare con una tradizionale coppa nuziale di Norimberga.

Cina

In alcuni matrimoni in Cina è consuetudine legare un filo rosso (che rappresenta la fortuna) attorno a un calice, che viene poi riempito di vino (e talvolta di miele). Poi di nuovo, se senti Ganbei (che significa "tazza vuota"), tu e il resto degli invitati al matrimonio ci si può aspettare che butti giù qualunque cosa ci sia nel tuo bicchiere.

Sophie Rosenblum è un nativo di New York con una passione per il Texas. I suoi scritti su cibo e viaggi sono apparsi su Spoon Magazine e Houston Press. Mangerà qualsiasi cosa, ma ama soprattutto trovare ristoranti vegetariani innovativi mentre viaggia con suo marito.


Tradizioni nuziali da tutto il mondo

Tutti hanno familiarità con i punti base del matrimonio come il lancio del bouquet e il primo ballo. Ma che dire delle tradizioni di altri paesi e culture? Hai mai immaginato di macellare un pollo o di sposare un banano? Dai un'occhiata a queste tradizioni nuziali selvagge da tutto il mondo.

L'annerimento della sposa: Scozia Gli sposi sono cosparsi dalla testa ai piedi di ogni sostanza disgustosa su cui i loro amici possono mettere le mani. Latte cagliato, uova marce, curry avariato, salse di pesce, fango, farina, salsicce, ogni cosa brutta che puoi immaginare. Come se ciò non bastasse, la coppia viene poi fatta sfilare, con i sostenitori che fanno più rumore possibile. A seconda della regione, a volte sono solo la sposa o lo sposo a essere vittima di questa particolare tradizione prematrimoniale.

Rituale di pianto del popolo Tujia: provincia di Sichaun, Cina A partire da 30 giorni prima del matrimonio, la sposa trascorre un'ora al giorno a piangere. Dieci giorni dopo, viene raggiunta da sua madre e, dieci giorni dopo, da sua nonna. So cosa stai pensando, ma in realtà questo è inteso come un'espressione di gioia e profondo amore.

Tradizione del fegato di pollo di Daur: Mongolia interna, Cina È ora di diventare mistici. Per scegliere la data del matrimonio, la giovane coppia deve prendere un coltello e insieme massacrare un pulcino. La data viene quindi indovinata dall'aspetto del fegato del pulcino. Se il fegato ha un aspetto sfortunato, devono continuare a uccidere i pulcini finché non ne trovano uno buono.

Kumbh Vivah: India Si crede che gli uomini e le donne indiane nate come Mangliks - che significa che Marte si trova nella 1a, 2a, 4a, 7a, 8a o 12a casa del Rashi (segno astrologico indiano della luna) di una persona - siano maledette. Si ritiene che Mangalik Dosha abbia un impatto negativo sulla vita coniugale, causando tensione e talvolta la morte prematura di uno dei partner. Per annullare questi effetti, è possibile eseguire un Kumbh Vivah prima del matrimonio. Questo è un matrimonio tra un Mangalik e una statua di Vishnu o un albero di Peepal o un albero di banane. La celebre attrice di Bollywood Aishwarya Rai ha avuto uno di questi matrimoni con un albero prima di sposare suo marito, Abhishek.

Moratoria dei bagni: comunità di Tidong, Indonesia/Malesia Dopo il matrimonio, gli sposi non possono usare il bagno per tre giorni interi. Non possono uscire di casa, svuotare le viscere o urinare. La coppia è sorvegliata e sono permesse quantità minime di cibo e bevande. Se l'usanza non viene praticata, credono che porterà sfortuna alla coppia, con conseguenze come un matrimonio fallito, l'infedeltà o la morte dei loro figli. Dopo tre giorni, la coppia può tornare alla vita normale e iniziare il matrimonio.

Sputare sulla sposa: nazione Massai, Kenya Durante una cerimonia nuziale tenuta dal popolo Massai, il padre della sposa benedice sua figlia sputandole sulla testa e sul seno. Se ne va poi con il marito e non si volta indietro per paura di trasformarsi in pietra.

La tradizione del bacio: Svezia Se lo sposo lascia la stanza per qualsiasi motivo, tutti gli altri uomini al matrimonio possono baciare la sposa. Lo stesso vale per lo sposo e le ospiti femminili se la sposa dovesse lasciare la stanza.

La Soupe: Francia Dopo il ricevimento, la coppia sarebbe stata mandata a letto mentre la festa nuziale ripuliva il casino. Questo è stato fatto scaricando tutto il cibo avanzato, le bevande e la spazzatura in un vaso da notte. Quindi irruppero nella stanza della coppia con un bagno pieno di spazzatura e non se ne sarebbero andati finché la coppia non l'avrebbe bevuta. Oggi la zuppa è più comunemente composta da cioccolato e champagne, ma viene ancora servita fuori dal gabinetto. Il ragionamento alla base della tradizione era quello di dare alla coppia il carburante per fare sesso. (Ok, per me è ufficialmente uscito un matrimonio francese).

Shooting the Bride: China Il popolo Yugur (un gruppo di minoranza etnica in Cina) ha l'usanza dello sposo che lancia tre frecce (che non hanno punte di freccia) alla sua sposa. Poi rompe le frecce e l'arco durante la cerimonia nuziale, a simboleggiare che si ameranno e vivranno insieme per sempre.

Nessun sorriso: Congo I matrimoni sono considerati un affare premuroso in questa parte dell'Africa, e per tutto da prendere sul serio, la coppia non può sorridere durante o dopo la cerimonia. Né è permesso sorridere in nessuna foto del giorno del matrimonio.

Falaka, o battere i piedi dello sposo: Corea del Sud Dopo il matrimonio, prima di poter partire con la sposa, lo sposo deve sopportare un battito di piedi. Può essere doloroso, ma finisce in fretta e vuole essere più divertente che duro. Lo sposo si fa togliere le scarpe e i calzini e le caviglie vengono legate dai suoi testimoni dello sposo o dai membri della famiglia. Poi, a turno, gli battono le piante dei piedi con un bastone, una canna o un pesce essiccato (sì, un pesce). Il motivo per picchiare uno sposo il giorno del suo matrimonio è mettere alla prova le sue conoscenze, dal momento che di solito viene interrogato durante il pestaggio.

Polterabend: Germania Gli ospiti arrivano la notte prima del matrimonio, di solito a casa della sposa, e rompono qualsiasi oggetto di porcellana su cui riescono a mettere le mani. Si pensa che questo atto porti fortuna alla coppia. Tuttavia, non possono rompere il vetro, poiché simboleggia la felicità. Dopo che la porcellana è stata rotta, la coppia la pulisce, il che dovrebbe insegnare loro che la vita matrimoniale non sarà facile, ma lavorando insieme, possono superare qualsiasi sfida. Oggi, la nuova generazione rompe la porcellana il giorno del matrimonio piuttosto che la sera prima.

Altre storie da YourTango:

Rimaniamo in contatto! Dai un'occhiata a HuffPost Weddings su Facebook, Twitter e Pinterest.


Hanbok

La sposa molto probabilmente indosserà hanbok, o abiti formali tradizionali coreani, storicamente realizzati in seta, mentre lo sposo può indossare hanbok o un abito. Durante il paebaek e il matrimonio tradizionale coreano formale, una sposa può scegliere di indossare un wonsam, un intricato indumento superiore ricamato con disegni in filo di seta, insieme a una gonna ampia chiamata chima. Una sposa meno formale ma ancora tradizionale indossa la chima e un jeogori, un indumento superiore a maniche lunghe che è generalmente più corto e più alto rispetto al wonsam. Lo sposo più formale o uno sposo che frequenta un paebaek indossa un samogwandae, l'abbigliamento di corte della dinastia Chosun. Il suo abbigliamento consiste in un lungo ed elaborato paramento simile a una veste sopra i pantaloni e una giacca, insieme a una cintura e un copricapo chiamato samo, un berretto nero con ali ai lati. Lo sposo meno formale potrebbe scegliere di indossare semplicemente dei pantaloni chiamati baji e una giacca chiamata jeogori.


5 tradizioni di bere uniche in tutto il mondo

Come ospite di The Travel Channel's Viaggiatore alcolizzato, che inizia stasera alle 22:00 con la sua seconda stagione. EST, Jack Maxwell ha visitato una banca piena di birra nei Paesi Bassi, ha scoperto i poteri medicinali della grappa di pigna in Austria, ha sorseggiato latte di cavallo fermentato alla base dei monti Khangai in Mongolia e ha inalato un frullato di marijuana in Nepal. Sebbene ogni esperienza sia stata completamente unica, se c'è una lezione che il nativo di South Boston ha imparato è che "Ogni civiltà, dall'inizio dei tempi, ha imparato a ricavare alcol da qualcosa", come dice Maxwell mental_floss.

"Non importa da quale angolo del globo vieni", continua Maxwell. "Deve esserci un legame profondo con l'alcol, che si tratti di latte di cavalla fermentato in Mongolia, un vino meraviglioso in Sicilia, whisky scozzese in Scozia, kava alle Hawaii che rende la bocca insensibile, o vino di malto in Argentina. È davvero importante in tutto il mondo ed è davvero l'unica cosa che ci unisce. È davvero il linguaggio universale".

Qui, Maxwell condivide con noi alcune delle esperienze uniche di bevute che ha avuto durante i suoi viaggi per il mondo alimentati dall'alcol con Viaggiatore alcolizzato.

1. GIOCARE A KOUPUN A CRETA.

Nel Viaggiatore alcolizzatoNella premiere della seconda stagione, Maxwell fa una visita in Grecia, dove le tradizioni del bere risalgono ai tempi antichi. “Sull'isola di Creta, che è la più grande delle isole della Grecia, hanno questa tradizione è un gioco da bere più che una tradizione, ma si chiama koupa", spiega Maxwell. “Quello che è, molto semplicemente, è che chiami il nome di qualcuno al tavolo, e loro devono bere tutto nel loro bicchiere, poi baciare il fondo del bicchiere per fortuna, e poi chiamare qualcun altro. È solo un modo rapido per essere ronzato, immagino. È particolarmente popolare alle feste di addio al celibato, e sono stato invitato a uno, anche se ero un perfetto sconosciuto, e ho bevuto 100 prove di Ouzo con questi ragazzi che non avevo mai incontrato. Poi è tradizione rompere i piatti dopo».

2. MISCELAZIONE DEL VINO DEL MIELE CON SANGUE DI VACCA IN TANZANIA.

Non capita tutti i giorni che un turista in Tanzania possa correre con una tribù di guerrieri Maasai, ma Maxwell non è certo il tipico viaggiatore. "Ho avuto modo di lanciare club con loro, mangiare con loro e parlare con loro", dice del suo tempo nella nazione dell'Africa orientale. Ovviamente anche Maxwell ha bevuto con loro. "Ma dovevo bere quello che bevono loro", dice. “E quello che bevono è vino al miele, quindi ho portato loro del miele per fare il vino con cui l'abbiamo effettivamente rubato ad alcune api, come Winnie the Pooh. Ma lo bevono in modo leggermente diverso. L'idromele al miele è stato forse il primo alcol sulla terra, quindi molte persone lo bevono, ma i guerrieri Maasai ci mescolano del sangue di mucca".

"Prendono una freccia smussata, la sparano al collo di una mucca, inizia a spruzzare, e poi lo sistemano con sterco di mucca e sta bene", continua Maxwell. “Così mescolano quel sangue di mucca con vino di miele e poi lo bevono. È molto cerimoniale e molto tradizionale. Non lo fanno tutti i giorni, è più una celebrazione, quindi mi onoravano con questa bevanda speciale e, ovviamente, dovevo berla".

E che sapore ha l'idromele mescolato al sangue di vacca? "Era molto setoso e sciropposo nella mia bocca, e mi sentivo un po' come un vampiro", dice Maxwell. “Il vino al miele è davvero buono, e il sangue è comunque un po' dolce, quindi era una bevanda molto dolce. Ma significa così tanto per loro, ed erano così concentrati su di me che lo bevevo e vedevo se mi piaceva, perché volevano che lo facessi. Volevano che facessi parte della loro cultura per quel giorno. Quindi è stato un sapore molto strano, solo perché non l'avevo mai avuto prima, ma è stata una bella esperienza".

3. BERE PER RESTARE SOBRI IN SICILIA.

Un bicchiere di vino può essere uno stile di vita in Italia, ma Maxwell ha scoperto che la sicurezza viene prima di tutto in Sicilia. “C'era una bevanda chiamata the autista, che significa "autista" (come in "autista designato"), che hanno inventato per far andare avanti le persone, per farle tornare sobrie in modo che possano bere di più", spiega Maxwell. “È un mucchio di ingredienti, ma il più importante è il bicarbonato di sodio. Lo mettono dentro alla fine e sembra un vulcano e devi bere tutto prima che trabocchi, e poi ti esplode nello stomaco e ti fa ruttare, ma ti deposita gli acidi nello stomaco. E questa è sicuramente una tradizione del bere in Sicilia”.

Maxwell ha apprezzato anche la cultura che circonda un tradizionale brindisi siciliano: "Perché l'isola di Sicilia è stata conquistata più di ogni altra isola sulla terra... sono molto diffidenti nei confronti degli estranei", dice. "Anche se ho parenti che non avevo mai incontrato in Sicilia che ha garantito per me, il resto del paese vuole assicurarsi che tu non li travolga come hanno fatto tante persone. Quindi hanno un detto: 'Chi non beve in compagnia o è un ladro è una spia,' che significa 'Chi non beve in compagnia è un ladro o una spia'”.

4. ASSUMERE LO SPIRITO ANIMALE A HONG KONG.

A Hong Kong, Maxwell ha scoperto il vero significato di "spiriti". "A Hong Kong, ho bevuto vino di cobra", condivide Maxwell. "Una delle tradizioni che hanno lì è che mettono gli animali nell'alcol e lo lasciano lì per anni e anni e presumibilmente mettono le proprietà di quell'animale nell'alcol, in modo che diventi come quell'animale quando lo bevi. Il vino Cobra, per esempio, dovrebbe darti la forza di un cobra. La vodka del pene di tigre dovrebbe essere per la virilità. Mettono le tartarughe in un altro alcol e i gechi in un altro, immagino che ti faccia risparmiare il 15 percento sull'assicurazione dell'auto. Ma credono davvero che ci sia una connessione con questi animali. e chi sono io per dire che non è vero? Chi sono io per dire che è strano o bizzarro? È solo diverso. Nello show, vogliamo tenere in mano quello specchio e dire "queste tradizioni sono il modo in cui queste persone lo fanno e celebriamolo".

5. FARE IL LUCIDO DI LUNA ALL'ANANAS ALLE HAWAII.

Sebbene le radici del chiaro di luna tendano ad essere associate all'area americana degli Appalachi, lo Stato di Aloha ha fatto la cosa fatta in casa per secoli. "Alle Hawaii, hanno una cosa chiamata swipe", spiega Maxwell. "È un chiaro di luna di ananas fermentato, e risale a anni fa e anni e anni. È una cosa molto nativa che presumibilmente è iniziata con le persone che sono arrivate per la prima volta alle Hawaii migliaia di anni fa. L'hanno bevuto per tutto il tempo. Quindi è davvero fantastico far parte della cultura, anche quando è nel tuo giardino. Ho avuto il chiaro di luna in Texas, dove ci sono alcuni ragazzi che stanno ancora facendo il chiaro di luna come hanno fatto molto tempo fa. In Georgia si bevono davvero degli ottimi drink... Non importa dove vado, si tratta delle persone che incontro e con cui bevo. Non importa se è a cinque minuti da casa mia o dall'altra parte del mondo".


Berlino, Germania

Berlino è un posto piuttosto interessante. Un tempo piena di fabbriche e magazzini, Berlino è ora il cuore della Germania e la sua capitale. La Germania è una città di cultura, politica, arte, media e scienza.

Quando sei in Germania, fai come fanno i tedeschi. Questo significa BIRRA. La Germania vanta in realtà oltre 500 birre fatte in casa e ha alcuni dei più antichi birrifici del mondo. La birra è un calvario molto serio nella cultura tedesca, con alcune birre che hanno persino una temperatura molto specifica per la quale viene servita e bicchieri specifici in cui essere servita. La birra è così comune che l'età legale per bere in Germania è di 14 anni - questo è prima di te può anche ottenere la patente di guida.

Assicurati solo quando fai un brindisi o bevi con qualcuno per stabilire un contatto visivo e ricorda che non è mai troppo presto per una birra in Germania. In realtà è comune bere una birra a colazione o FRÜHSCHOPPEN.

Il bere tedesco accade ovunque e ovunque, ma in genere i tedeschi si ritrovano nei locali notturni, proprio come le altre città della lista. A differenza delle altre città, tuttavia, la Germania ha alcuni dei migliori locali notturni del mondo. Se non ti piacciono i night club, potresti trovarti in un pub locale o, ancora meglio, in una birreria all'aperto. Una birreria all'aperto è solo un altro nome per una taverna, ma ospitata all'esterno in un giardino. Non dimenticare la cotoletta.


Giappone

Famosa per le cerimonie del tè, le tradizioni della cultura del tè giapponese sono state fortemente influenzate da monaci e guerrieri samurai. La cerimonia non riguarda solo il bere il tè, ma anche l'estetica dell'esperienza. L'ospite prepara il tè pensando all'ospite e ogni angolo della cerimonia è considerato dal punto di vista dell'ospite. La cerimonia del tè, in uso ancora oggi, è una forma d'arte e di spiritualità ed è un momento in cui l'ospite e l'ospite apprezzano l'unicità del momento.


Mentre pianifichi il tuo matrimonio, ci sono così tante cose che ti verrà detto che "devi" fare, ma la verità è che il tuo grande giorno è proprio questo: il tuo. Anche se siamo fermamente convinti che non sia assolutamente necessario vestirsi di bianco, avere damigelle o tagliare una torta imponente durante il ricevimento, pensiamo che valga la pena considerare almeno alcune delle tradizioni nuziali di vecchia data per determinare se ' è giusto per te. E insieme alle tradizioni arrivano le superstizioni, di cui sei obbligato a sentire parlare durante il processo di pianificazione.

Le cerimonie di matrimonio sono ricche di storia e con così tante culture, religioni, regioni e coppie che aggiungono i propri costumi al mix, non dovrebbe sorprendere che le tradizioni e le superstizioni legate al matrimonio abbiano cominciato a emergere nel corso degli anni. potrebbe la sorpresa è che molti sono seguiti ancora oggi. Anche se sta a te decidere se abbracciarli o meno per il tuo grande giorno, almeno vale la pena considerare la maggior parte. Dopotutto, in un giorno importante (e costoso) come il tuo matrimonio, non vuoi sapere di aver fatto tutto il possibile per assicurarti che si svolga senza intoppi? E non ti sei mai chiesto da dove venga "qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di blu"? Non ti piacerebbe sapere perché è considerato sfortunato regalare coltelli come regalo di nozze? Dal bizzarro allo spettrale, stiamo demistificando le superstizioni e le pratiche nuziali più popolari e condividendo le loro origini.

Alcuni rituali in realtà si svolgono dopo che il matrimonio è finito, come lo sposo che porta la sposa oltre la soglia della loro nuova casa. Altri sono fatti prima del grande giorno, come seppellire una bottiglia di bourbon nel luogo del tuo matrimonio, come un modo per inaugurare il bel tempo.

Qualunque sia la tua posizione sulle superstizioni, sono sicuramente interessanti da conoscere, quindi considera questa la tua guida alle tradizioni e alle tradizioni legate al matrimonio.


5. Lotta di cammelli

Questo è quasi considerato uno sport in Turchia, i cammelli sono vestiti con abiti da cerimonia e chi non corre è il vincitore. Credito immagine: Tayfun Yaman / Shutterstock.com

Questa tradizione è più comune nella regione egea della Turchia, ma è praticata anche in altri paesi asiatici. È dotato di due cammelli che combattono tra loro mentre la gente guarda. Abbastanza semplice, vero?

Questo è quasi considerato uno sport in Turchia, i cammelli sono vestiti con abiti da cerimonia e chi non corre è il vincitore. Questo evento si tiene durante la stagione degli amori poiché i cammelli maschi hanno una tendenza naturale a combattere tra loro.


A seconda delle regioni, potresti essere invitato a una tradizione prematrimoniale chiamata The Bed Making Ceremony (A Krevati). La sposa e le sue damigelle, ma anche alcuni membri della famiglia e gli ospiti si riuniscono per adornare il letto della coppia, e il denaro viene poi gettato sul letto come regalo. Ma la cosa più importante è il lancio del bambino se la coppia vuole una femmina, una bambina viene lanciata o un bambino altrimenti. Questa tradizione unica ha lo scopo di augurare fertilità e benedizioni alla coppia. Un'altra tradizione divertente è che la sposa scrive il nome dei suoi amici single e delle sue damigelle sulla suola delle sue scarpe. Alla fine del ricevimento, il primo nome da cancellare è il prossimo a sposarsi (anche se questo può variare da famiglie o regioni).


10 tradizioni di fedi nuziali da tutto il mondo

Sono Shawn e molto probabilmente parlerai con me al telefono se mai chiami qui a Sound In Motion.

Dato che non sono uno dei DJ, quando Adrian e Raffi mi fanno scrivere un post sul blog, di solito faccio più fatica a inventare qualcosa rispetto alle persone che sono sempre sul campo.

Così sono uscito e ho fatto un po' di ricerche e mi sono divertita a imparare alcune cose sulle fedi nuziali. Spero che lo farai anche tu! Ci sentiamo presto :)

10 tradizioni delle fedi nuziali

1) La maggior parte delle persone negli Stati Uniti, in Francia e in Canada indossano gli anelli di matrimonio e di fidanzamento sulla mano sinistra, a causa dell'antica tradizione secondo cui una vena dell'anulare della mano destra andava direttamente al cuore. Ma in molti altri paesi, tra cui Germania, Russia, India e Norvegia, le spose indossano invece gli anelli di fidanzamento e le fedi nuziali sulla mano destra.

2) Molto tempo fa, lo scambio della fede alla cerimonia di nozze era parte di un impegno economico, non un simbolo d'amore. Gli uomini hanno dato alle loro spose anelli di fidanzamento per mostrare alla sua famiglia che erano finanziariamente in grado di sostenerla. Infatti, la fede nuziale è stata inizialmente regalata insieme a un borsellino pieno di monete d'oro, segno dell'impegno dello sposo a sostenere la propria sposa.

3) È molto comune oggi vedere un uomo che indossa una fede nuziale, ma questa tradizione è abbastanza nuova. È diventato popolare durante la seconda guerra mondiale, quindi quando gli uomini sono andati in guerra l'hanno avuto per simboleggiare la loro connessione ininterrotta. Anche se circa l'80% degli uomini indossa fedi nuziali negli Stati Uniti, non ci sono anelli di fidanzamento tradizionali per gli uomini in questo momento negli Stati Uniti.

4) Gli anelli di fidanzamento non devono essere sempre indossati al dito. Nella tradizione indù, alle donne vengono dati anelli per i piedi, chiamati bichiya, come anelli di fidanzamento. Nel Bengala occidentale, alle donne vengono dati bracciali rigidi di ferro, spesso placcati in argento o oro. Questi anelli di fidanzamento non tradizionali possono essere molto belli e riccamente decorati, proprio come lo stile occidentale dell'anello di fidanzamento. Tuttavia, oggi, molti uomini indù regalano alle loro spose sia l'anello di fidanzamento tradizionale che uno in stile occidentale.

5) In Romania c'è una bellissima usanza che celebra i matrimoni duraturi. Nel loro anniversario d'argento, il venticinquesimo, le coppie si scambiano le fasce d'argento dell'anniversario che indossano insieme alle loro fedi nuziali d'oro. È un modo semplice ma adorabile per commemorare non solo l'impegno per il matrimonio, ma la bellezza di aver trascorso la vita insieme.

6) La tradizione dello scambio degli anelli di fidanzamento sembra solo una tradizione, infatti viene richiamata nelle cerimonie nuziali di molte religioni. Cattolici romani, ebrei e la Chiesa d'Inghilterra hanno tutti riferimenti all'anello nuziale nelle loro liturgie matrimoniali.

7) Il Claddagh è un anello tipicamente irlandese che può essere usato come anello di fidanzamento, fede nuziale o semplicemente come gesto di amicizia. Il modo in cui viene indossato, se viene indossato sulla mano destra o sinistra e in quale direzione è rivolto, consente alle persone di sapere se si tratta di un anello di fidanzamento o di una fede nuziale. Il suo design, caratterizzato da un paio di mani giunte, un cuore e una corona, rappresenta l'amicizia, l'amore e la lealtà, rendendolo perfetto per un anello di fidanzamento dal vero valore simbolico.

8) Nell'ultimo decennio circa, c'è stato un aumento di popolarità di una nuova forma di anello di fidanzamento nella cultura americana: l'anello della promessa. Spesso scambiato da coppie serie ma troppo giovani per il matrimonio, questo anello di pre-fidanzamento affonda le sue radici negli anelli di poesia e scarabocchio del XVI e XVII secolo, utilizzati anche dalle giovani coppie per mostrare il loro amore e devozione reciproca. A differenza degli anelli di fidanzamento, gli anelli di promessa di solito non hanno grandi diamanti centrali, ma sono spesso incastonati con pietre più piccole.

9) Legalmente parlando, negli Stati Uniti un anello di fidanzamento è considerato un regalo condizionato, facendo eccezione alla regola generale che i regali non possono essere ritirati dal donatore. Indipendentemente da chi inizia la rottura, negli Stati Uniti un uomo è autorizzato a riprendersi l'anello di fidanzamento in caso di fidanzamento rotto, a meno che non sia stato dato in un'occasione di regali riconosciuta a livello nazionale, come il giorno di San Valentino. In Inghilterra, tuttavia, se l'uomo inizia la rottura, potrebbe non essere in grado di riprendersi l'anello.

10) Nella tradizione nordica, sia gli uomini che le donne si scambiano e indossano anelli di fidanzamento. Questi anelli di fidanzamento assumono generalmente la forma di semplici bande d'oro. Più di recente, tuttavia, più donne hanno iniziato ad avviare proposte, portando a un drastico aumento della popolarità degli anelli di fidanzamento da uomo. Queste fasce sono più elaborate e complesse della tradizionale fascia semplice, tuttavia non così elaborate come l'anello di fidanzamento di una donna


Guarda il video: Le tradizioni nuziali più bizzarre al mondo!


Commenti:

  1. Thurle

    How interesting that sounds

  2. Quint

    Non ha analoghi?

  3. Doulrajas

    Che argomento abbastanza buono

  4. Gardagami

    E qualcosa è simile?



Scrivi un messaggio