acetonemagazine.org
Nuove ricette

L'Almanacco del Cibo: martedì 5 marzo 2013

L'Almanacco del Cibo: martedì 5 marzo 2013


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Radici della cucina creola
Oggi nel 1766, La Spagna prese ufficialmente possesso del Territorio della Louisiana, compreso New Orleans, dalla Francia. Ha mantenuto l'ex governatore francese come prestanome e acchiappa-proiezioni.

La Spagna ha governato su New Orleans durante un periodo importante nella storia della città, soprattutto per la sua architettura. Il quartiere francese è davvero più spagnolo nel design che francese. I nomi delle sue strade spagnole sono ricordati con placche piastrellate. Il ristorante di Susan Spicer Bayona prende il nome dal nome spagnolo di Dauphine Street, dove si trova. Hanno anche lasciato un'influenza sulla cucina creola, in particolare sullo jambalaya. Per quanto riguarda Ulloa, gli hanno chiamato una breve strada laterale a Mid-City.

Anniversari del ristorante
Brennan è a Houston aperto oggi nel 1967. È stata la prima espansione del nome del ristorante Brennan's fuori New Orleans, seguito da altri a Dallas e Atlanta. Quelli chiusi negli anni '70, ma lo Houston Brennan's rimane uno dei ristoranti più famosi e apprezzati, anche dopo essere stato chiuso per un anno e mezzo dopo un incendio nel 2008. Occupa uno degli edifici più antichi del centro Houston, bello e comodo. Il menu unisce i sapori creoli con quelli del sud-ovest: molto interessante. Alex Brennan-Martin (figlio di Ella e fratello di Ti Martin, che co-gestisce Commander's Palace) possiede la quota di maggioranza e la gestisce direttamente. Non ha alcuna associazione con Brennan's in Royal Street.

Cibo nel selvaggio West
Inventore del carro autocentrante, Charles Goodnight è nato oggi nel 1836. Era un allevatore di bestiame nel Texas Panhandle a metà del 1800. Il suo nome è sopravvissuto nel famoso Goodnight-Loving Trail, tracciato nel 1866 da Goodnight e dal suo compagno Oliver Loving. Su di esso, la generazione più leggendaria di cowboy ha guidato migliaia di capi di bestiame a nord verso le ferrovie del Colorado e del Wyoming.

Annali Di Acqua Pulita
L'originale Culligan uomo, Emmett J. Culligan, è nato oggi nel 1893. Ha fondato una società di trattamento dell'acqua che si è diffusa in tutto il mondo e ha aperto la strada al trattamento diffuso dell'acqua potabile negli anni '30. Culligan pensava che le forniture d'acqua della città, anche se sicure da bere, avrebbero potuto beneficiare di qualche miglioramento, in particolare per quanto riguarda la rimozione dei prodotti chimici di trattamento.

Gazetteer Gourmet
Affollatore, Mississippi 38622 è una città di circa 750 abitanti, ottanta miglia a sud-est di Memphis. È vicino al confine orientale del paese del Delta, con campi di cotone che si estendono fino all'orizzonte nella maggior parte delle direzioni e verso le vicine colline verso est. Qui mangerete sicuramente la cucina tipica del sud. Il ristorante della città è il Kountry Kitchen, dove fanno meglio a servire i piselli.

Dizionario commestibile
Colazione Creek è un breve bayou di marea attraverso le zone umide appena a sud di Savannah, in Georgia. Scorre dentro (e fuori) il fiume Vernon, il confine orientale di Savannah. Scommetto che le persone che incontri a Breakfast Creek parlano Gullah, la lingua creola africana parlata da molte persone nel Paese Basso. La lingua Gullah ci dà la parola gergale per arachidi: goober. Se sei vicino a Breakfast Creek, probabilmente stai pescando e probabilmente hai pescato qualche pesce, granchi o gamberetti. Se non l'hai fatto, sei a tre miglia di pagaia al ristorante di Cary Hilliard, il cui menu è pieno delle specialità distintive di Savannah.

Mangiare in giro per il mondo
Momofuku Ando è nato in quella che oggi è Taiwan nel 1910. Il suo soprannome era Tagliatelle Papà. Fu il fondatore della Nissin Food Products Company, la cui grande svolta fu l'invenzione di Ando: i ramen noodles. Questi sono spaghetti a cottura istantanea in confezioni singole. Aggiungi acqua calda e sei pronto per mangiare. I noodles sono così popolari in tutta l'Asia che questo è diventato un prodotto enorme, lì e in tutto il mondo.

Calendario alimentare
Oggi è Giornata nazionale della mousse di pesce. Anche se questo potrebbe non suonare immediatamente un campanello con te, o sembrare un po' troppo rarefatto, cercherò di convincerti che a) fare una mousse di pesce è facile eb) è tanto deliziosa quanto impressionante.

Fai la mousse di pesce lessando il pesce (o i crostacei - funziona anche con gamberi, aragoste, aragoste e altri frutti di mare), poi frullalo nel robot da cucina con parte del brodo in cui l'hai lessato. Lo metti nell'uovo sbattuto gli albumi, quindi incorporare un po' di panna montata. (Alcune ricette richiedono la gelatina; buttala via.) Dopo che è stata refrigerata, la mousse si restringe e può essere servita come antipasto. Oppure puoi sovrapporlo tra o sopra un filetto di pesce e infornarlo. O--beh, ci sono molti usi.

Non siamo lontani dalla Pasqua ebraica, quando una variante della mousse di pesce, il gefilte di pesce, sarà servita in quasi tutte le case ebraiche. Ma questo è davvero un gusto diverso.

Il vecchio saggio della cucina Sez:
Se cerchi una salsa o una mousse più leggera, sbatti le uova fino a renderle molto chiare.

Regola #730 della cena abile:
Chiedi: "Questa [salsa, zuppa, dessert] è fatta qui?" Se il server non lo sa, chiedigli di scoprirlo. La risposta ti dirà molto sul ristorante. Se la risposta è "No", il suo valore per te dovrebbe essere scontato del venti percento.

Omonimi di cibi e bevande
banana di Canaan, il primo presidente dello Zimbabwe, è stato eletto a vita oggi nel 1936. Economista britannico William Henry Beveridge è nato oggi nel 1879. Premier d'Italia Francesco Crispi fu costretto a dimettersi oggi nel 1896, dopo aver fatto troppe riforme sensate. . Giovanni Coca, uno dei primi segretario di stato in Inghilterra, è nato oggi nel 1563. . Whitney Porto, che era nel reality show di MTV The Hills, è stato lanciato oggi nel 1985.

Parole da mangiare
"Se non ami la vita non puoi goderti un'ostrica; c'è uno shock di freschezza in essa e intimi delle età dell'uomo, qualche intuizione penetrante del mare e di tutte le sue erbacce e brezze."--Eleonora Clark, scrittore americano.


Ricette di guerra per malati e feriti.

  • Assicurati che il vassoio, il panno e il tovagliolo siano perfettamente puliti e che il cibo sia ben disposto sul piatto.
  • Dovrebbe essere utilizzato e servito solo il materiale più fresco e migliore.
  • In caso di malattia grave gli ordini del medico devono essere tenuti alla lettera.
  • Usa pochissimo condimento senza istruzioni.
  • Il cibo liquido deve essere variato il più possibile.
  • Tutto il cibo dovrebbe essere somministrato in piccole quantità e servito subito una volta cotto.
  • Ove possibile, nessun piatto dovrebbe essere servito una seconda volta.
  • Tutto il cibo deve essere coperto quando viene trasportato dalla cucina alla stanza del malato.
  • Non consultare mai un paziente riguardo a un pasto.
  • All'ora dei pasti, nascondi tutte le medicine e lascia che i pasti stessi siano puntuali.
  • Il cibo deve essere assolutamente caldo o freddo, a seconda dei casi niente di tiepido.
  • Frutta e verdura non devono essere somministrate senza il consenso del medico.
  • La cottura a vapore è il miglior metodo di cottura: i cibi fritti sono ricchi e dovrebbero essere evitati nei casi più gravi.
  • Tutti gli utensili da cucina devono essere scrupolosamente puliti.
  • Le ostriche sono ottime, in quanto contengono un fermento autodigestivo. La trippa è un sostituto buono ed economico, poiché viene digerito in un'ora.

1 Commento:

"Non consultare mai un paziente riguardo a un pasto" -- Colonnello: "Cosa è questa pappa ripugnante? Portami una bistecca e una bottiglia di Borgogna!" Maggiore: "Non posso mangiarlo. Cos'altro hai?" Capitano: "Infermiera, ho molta fame. Non puoi portarmi qualcosa che non sia Jello?" Tenente: "Sai, sarebbe molto meglio se -- qui, scriverò solo alcune istruzioni per il cuoco." Sergente Maggiore: crash! distruggere! [mentre lancia il vassoio contro il muro.]


L'Almanacco del Cibo: Martedì 5 marzo 2013 - Ricette

Ieri ho condiviso la ricetta di questi deliziosi biscotti di pasta frolla al limone. Come promesso, sono tornato oggi per condividere i dettagli di come li ho confezionati in modo che fossero degni di un regalo e protetti per la spedizione. Sono sempre stato colpito dal modo in cui Miette confeziona i suoi cracker graham e volevo creare qualcosa di simile per i miei biscotti di pasta frolla. Cercando nella mia mente un contenitore rotondo a lato diritto appropriato e conveniente, mi sono ricordato dei barattoli di muratore a bocca larga che avevo usato di recente per alcuni progetti artigianali e ho pensato che sarebbero stati perfetti! Ho scoperto che avevo ragione.

Ho usato un tagliabiscotti smerlato da 2 5/8 "di questo set per i miei biscotti e si adattano perfettamente ai barattoli. Il mio impasto per biscotti era stato arrotolato a 1/4" prima del taglio e ho scoperto che una dozzina di biscotti si adattano perfettamente all'interno i vasi muratori. A seconda della ricetta e dei tagliabiscotti, dovresti essere in grado di imitare questi risultati. Questa tecnica è ottima per confezionare biscotti sottili e croccanti (frollini, cracker graham, wafer al cioccolato, ecc.)

1 dozzina di biscotti, arrotolati con uno spessore di 1/4" e tagliati con un tagliapasta smerlato da 2 5/8" (io ho usato la pasta frolla al limone)

Pezzo quadrato di tessuto 6"x6"

Nastro da coordinare con il tuo tessuto

Etichetta lavagna fatta a mano (un'etichetta in legno incompiuta dipinta con vernice lavagna)

Per assemblare il tuo barattolo da regalare, impila con cura i tuoi biscotti completamente raffreddati nel tuo barattolo. Copri il barattolo con il suo coperchio (il disco piatto). Quindi, centra il quadrato di tessuto sopra il coperchio e tienilo saldamente in posizione mentre attacchi e avviti la fascia (questa è la parte che si avvita sul barattolo). Taglia un pezzo di nastro con abbondante eccesso per legarlo e fallo passare attraverso il foro del cartellino. Posiziona il nastro ordinatamente attorno al barattolo e legalo saldamente e finisci con un fiocco. Taglia qualsiasi lunghezza extra dalle estremità del nastro e il gioco è fatto!

Ciò fornirà un modo sicuro e attraente per regalare un numero qualsiasi di biscotti fatti in casa per compleanni, vacanze o semplicemente ogni volta che hai voglia di sollevare lo spirito di qualcuno con i biscotti fatti in casa. Le opzioni per decorare il tuo barattolo sono illimitate, anche se personalmente penso che le etichette della lavagna siano adorabili e non puoi sbagliare coordinando il tessuto e il nastro ai biscotti che stai regalando (come il mio tema giallo per i biscotti al limone).

C'è qualcosa di così meraviglioso nel regalare a qualcuno una dozzina di biscotti fatti in casa. Quale modo migliore per presentarli se non in un adorabile barattolo di vetro che può essere riutilizzato più e più volte!


*Mi sto unendo allo Scoop Link Party. Dai un'occhiata a tutte le altre fantastiche proposte qui.


Jax e gioielli

Oh mia parola! Questi sono semplicemente adorabili e suonano assolutamente deliziosi! Adoro il limone e qualsiasi cosa in miniatura, quindi questa ricetta è sicuramente una vittoria per me) A proposito, adoro la tua fotografia. Grazie mille per la condivisione!

Grazie per esserti fermato! Questi erano super facili da preparare e gustosi: vincono/vinci.

oh ragazzo, questi sembrano fantastici. puoi mandarne qualcuno a modo mio? Abbastanza per favore? )

La prossima volta che sei a Baltimora, fermati per qualche prelibatezza!

OMG questi sembrano INCREDIBILI!

Grazie. Erano anche molto buoni!

Questi non solo sono belli ma suonano davvero gustosi!
Lexi @ Glitter, Inc.

Grazie Lexi! Erano gustosi e non vedo l'ora di farli di nuovo. Grazie per esserti fermato.

ok questi sembrano così carini e deliziosi, devo farli!
xx Kate

Grazie Kate! Erano davvero buoni e li consiglio vivamente.

Questi sembrano così carini e deliziosi! Adoro le mini padelle!

Grazie Elle! Mi vedo usare questa padella più e più volte.

Omigosh, questi sembrano deliziosi. Mi sembra che i mini aiutino un po' con il controllo delle porzioni. anche se probabilmente finirò per mangiarne multipli!

Grazie Alison! Non sono così piccoli come pensi.

Questi sembrano così deliziosi! Conservo questa ricetta e ho intenzione di acquistare presto gli ingredienti!

Grazie Gessica. Preparati per un po' di gusto al limone!

Come cambierebbe questa ricetta se usassi una normale tortiera per ciambelle?

Hmm. nessuno li ha fatti. Ho intenzione di fare un tentativo.

Li ho fatti ieri ed erano perfetti! Di solito sono scettico, ma questi erano fantastici. Mi piace molto un forte sapore di limone, quindi la prossima volta aumenterò la scorza o il succo, ma a parte questo è stato fantastico.


La prima dea domestica.

Oggi, 14 marzo …

Oggi era il giorno della nascita nel 1836 di Isabella Beeton, che non riuscì a festeggiare abbastanza compleanni, morendo come fece poco prima del suo 29esimo compleanno per complicazioni del parto.

Nella sua vita troppo breve (e ovviamente senza computer) ha prodotto il suo enciclopedico ‘Manuale di famiglia’ senza un'istruzione più formale di quella che generalmente le donne ricevevano all'epoca, tra l'assistenza al marito nella sua attività editoriale, la gestione della casa e partorire quattro figli.

Nel capitolo che fornisce ‘Bills of Fare’ suggeriti per ogni mese dell'anno, per una ‘semplice cena di famiglia’ per un martedì di marzo, ha suggerito:

Zuppa di finta tartaruga.
Tagliata di montone, filetto di manzo e salsa di ostriche.
Budino di prugne bollito.

La zuppa era "fatta con il liquore in cui era stata bollita la testa del vitello [della cena della domenica] e i pezzi di testa".

Forse avrebbe potuto organizzare una piccola cena per il suo compleanno? Il suo menu suggerito per una cena per 8 persone a marzo è stato:
*
Primo corso.
Zuppa di testa di vitello.
Brill e salsa di gamberi. Sgombro alla griglia à la Maitre d’Hôtel.

Antipasti.
Cotolette Di Aragosta. Fegato e pancetta di vitello, erbe aromatiche.

Secondo corso.
Lonza di Vitello Arrosto. Due galline bollite alla besciamella. Stinco di prosciutto cotto.
Verdure – Spinaci o Brocoli (sic)

Terzo Corso.
Anatre Selvatiche.
Creme Di Mele. Biancomangiare. Gelatina Di Limone. Panini alla marmellata.
Budino Di Ghiaccio. Patate à la Maitre d’Hôtel.

Dessert e gelati.
*
Il menu prevede due piatti “à la Maitre d’Hôtel” - che letteralmente significa “del padrone di casa”, ma in pratica si riferisce a una base di burro classico “Maitre d’Hotel” – burro mantecato con prezzemolo tritato, succo di limone, sale e pepe, usato da solo o incorporato in un'altra salsa.

Dal suo magnifico manuale:

Patate à la Maitre d’Hôtel.
Patate, sale, acqua per ogni 6 patate lasciare 1 cucchiaio da tavola di prezzemolo tritato, 2 once. di burro, pepe e sale qb, 4 cucchiai di sugo, 2 cucchiai di succo di limone.
Lavate bene le patate, e una volta cotte lessatele in acqua e sale, scolatele, fatele raffreddare poi sbucciatele e tagliatele a fette spesse se queste fossero troppo sottili si rompono nel sugo. In una casseruola mettere il burro con il pepe, il sale, il sugo e il prezzemolo amalgamare bene questi ingredienti, unire le patate, scuoterle due o tre volte, in modo che siano ben ricoperte dalla salsa e, quando saranno ben calde, , spremere il succo di limone e servire.

Domani: Una festa senza sangue.


Pasti beige.



Continuando il tema del cibo della seconda guerra mondiale di questa settimana:

Oggi, martedì 21 marzo …

In questo giorno del 1941, Winston Churchill inviò un promemoria a Lord Woolton, il ministro dell'Alimentazione, in relazione all'ordine “Community Kitchens”.

“Spero che il termine ‘centri di alimentazione comunali’ non venga adottato. È un'espressione odiosa, suggestiva del comunismo e dell'ospizio. Ti suggerisco di chiamarli ‘British Restaurants’. Tutti associano il ‘ristorante’ a un buon pasto e possono anche avere il nome se non riescono a ottenere nient'altro”

Il concetto di “British Restaurants” era nato dalla necessità di fornire pasti ai lavoratori che non avevano accesso a una mensa, sebbene chiunque potesse utilizzarli. Gli edifici locali furono requisiti e furono forniti pasti caldi salutari al massimo di uno scellino senza bisogno di tessere annonarie. Nel giro di due mesi ce n'erano 800 in tutto il paese e alla fine del 1942 erano oltre 1800.

Anthony Burgess si riferiva ai ristoranti britannici come "quel disastroso figlio della guerra di Winston Churchill”. Frances Partridge mostra perché:

"Ci siamo uniti a un flusso crescente di cittadini di Swindon, tutti a seguito di una serie di avvisi contrassegnati 'British Restaurants' 8217, in un'enorme casa di elefanti, dove migliaia di esseri umani stavano mangiando mentre noi facevamo un enorme pasto tutto beige, iniziando con zuppa beige addensata fino alla consistenza della pasta, seguita da un trito beige pieno di grumi e guarnito con fagioli beige e qualche patata beige, stufato di mele beige sottile e una sorta di abilità.Molto soddisfacente e schiacciante, e che evoca una visione del nostro futuro Planned World, tutto beige anche …. "

“Skilly” è definito dall'OED come “ Una sorta di porridge, pappa o zuppa acquosa e sottile, comunemente prodotta con farina d'avena e tradizionalmente utilizzata soprattutto nelle carceri e negli ospizi. il cibo beige, la farina d'avena, fu incoraggiato durante la guerra perché coltivato in casa. Sono circolate molte ricette, tra cui questa, che può stare per zuppa o per abilità:

ZUPPA DI AVENA.
1 oncia di margarina
2 cipolle medie, grattugiate o a dadini sottili
2 cucchiai di farina d'avena
1 litro di acqua fredda
sale e pepe
½ pinta di latte
3 carote medie grattugiate
Scaldare la margarina in una padella, aggiungere le cipolle e cuocere per 5 minuti. Frullate la farina d'avena con l'acqua fredda, versatela nella padella e mescolate man mano che il composto arriva a bollore, condite leggermente. Cuocere a fuoco lento per 30 minuti, mescolando spesso, quindi aggiungere il latte e le carote e cuocere per altri 15 minuti.


Lunedì 15 marzo 2021

Hamburger Hash & #8211 Moooove Over Corned Beef

L'hashish di manzo in scatola è una delle mie colazioni preferite di tutti i tempi, ed era la mia cura per i postumi di una sbornia sicura, infallibile, quando erano una parte normale della mia vita. Fortunatamente, questi sono molto rari in questi giorni, soprattutto perché non lavoro più nel settore della ristorazione, ma il mio amore per . per leggere il resto dell'articolo dello chef John su Hamburger Hash, per favore segui questo link per diventare un membro.)

Segui questo link per ottenere una ricetta scritta completa e stampabile per Hamburger Hash!

E, come sempre, buon appetito!

Se desideri maggiori informazioni sul motivo per cui il formato del blog è cambiato e sul motivo per cui ora offriamo ricette scritte complete, leggi tutto qui.

Insalata di tonno scottato al sesamo e sushi bar – Dedicata all'altro lato del menu

Ci vogliono decenni di esperienza per diventare un vero chef di sushi, e dal momento che la maggior parte di noi non ha quel tipo di tempo da investire, penso che probabilmente faremmo meglio a provare a fare cose dall'altra parte del menu, come questo facile e molto delizioso. per leggere il resto dell'articolo dello chef John su tonno scottato al sesamo e insalata di spinaci al sushi bar, per favore segui questo link per diventare un membro.)

Segui questo link per ottenere una ricetta scritta completa e stampabile per l'insalata di tonno scottato al sesamo e spinaci Sushi Bar!

E, come sempre, buon appetito!

Se desideri maggiori informazioni sul motivo per cui il formato del blog è cambiato e sul motivo per cui ora offriamo ricette scritte complete, leggi tutto qui.


Maccheroni: con formaggio?

Oggi, 6 marzo …

Lo scrittore americano Nathaniel Hawthorne trascorse gli anni dal 1853 al 1857 come console degli Stati Uniti a Liverpool, in Inghilterra. Naturalmente, prese nota delle sue impressioni sulla gente e sul paese, e quel giorno mangiò a bordo del Princeton.

Questi pranzi giornalieri a bordo della nave potrebbero rispondere molto bene agli scopi di una cena che è infatti, cene di mezzogiorno, con zuppa, montone arrosto, costolette di montone e budino di maccheroni – brandy porto e sherry…. C'è una soddisfazione nel vedere Gli inglesi mangiano e bevono, lo fanno così calorosamente, e nel complesso, così saggiamente, - confidando così completamente che non c'è niente di male nel buon manzo e montone, e una ragionevole quantità di buon liquore e così questi tre vecchi uomini sani, che avevano agito così a lungo su questa sana fede, erano prove che è bene sulla terra vivere come creature terrene.

‘Maccheroni’ è una parola problematica per l'OED, che si trova incapace di spiegare con sicurezza la sua origine. Potrebbe derivare dal latino per una sorta di gnocco, ma i romani potrebbero averlo preso dalla parola greca per brodo d'orzo, che sembra un po' contorto. Nella seconda metà del XVII secolo il termine venne a riferirsi a un tipo di giovane particolarmente sciocco che intaccava le ultime mode e mode, soprattutto se provenivano dal ‘del Continente’. Per coincidenza la seconda metà del XVII secolo fu anche quando i maccheroni, il piatto, iniziarono ad apparire abbastanza regolarmente nei libri di cucina.

I maccheroni non hanno sempre avuto la sua attuale forma tubolare. Nelle prime ricette sembra più simile agli gnocchi, ma c'è una ricetta intrigante nel primo libro di cucina inglese conosciuto, il Forma di Cury (circa 1390) per un piatto chiamato ‘macrows’, che suona abbastanza simile da essere intrigante. I macrows erano fatti con sottili fogli di pasta tagliati a pezzi, che venivano bolliti e poi serviti con burro e formaggio – forse giustificandolo come una prima versione del formaggio mac n’.

Macrow.
Prendi e fai un piccolo foyle di dowh. e taglialo a pezze, e gettalo sull'acqua bollente e vedrai che guarirà. prendere il formaggio e grattugiarlo e il burro fuso e sopra come losyns. e segui.

Nel 1769 quando Elizabeth Raffald la pubblicò Governante inglese esperta il piatto era abbastanza bene quello che riconosceremmo oggi.

Per condire i Maccheroni con il Parmigiano Reggiano.
Lessare quattro once di maccheroni finché non saranno abbastanza teneri e adagiarli su un setaccio per scolarli. Poi mettetelo in una casseruola con circa un branchetto di buona panna, un pezzo di burro passato nella farina, fatelo bollire cinque minuti. Versatela su un piatto, adagiatevi sopra del parmigiano tostato, mandatela in tavola su un piatto d'acqua perché si raffreddi presto.

Ma ovviamente, Nathaniel Hawthorne aveva Maccheroni Pudding, non Maccheroni Cheese. Ecco una ricetta per il budino della signora Beeton, che la segue con una breve descrizione per l'edificazione dei suoi lettori.

Budino Di Maccheroni Dolci.
Ingredienti: 2- ½ oz. di maccheroni, 2 litri di latte, la scorza di limone ½, 3 uova, zucchero e noce moscata grattugiata a piacere, 2 cucchiai di brandy.
Modalità: -Mettete i maccheroni, con mezzo litro di latte, in una casseruola con la scorza di limone, e fate sobbollire dolcemente fino a quando i maccheroni saranno teneri poi metteteli in una tortiera senza la buccia mescolate con l'altro mezzo litro di latte con le uova mescolate bene, aggiungendo lo zucchero e il brandy, e versate il composto sui maccheroni. Grattugiare sopra un po' di noce moscata e cuocere in forno moderato per 1/2 ora. Per rendere gradevole questo budino, si dovrebbe stendere una pasta intorno ai bordi del piatto e, per varietà, si può mettere uno strato di conserva o di marmellata sui maccheroni: in questo caso omettere il brandy.

I MACARONI sono composti da farina di frumento, aromatizzata con altri articoli, e lavorata con acqua in una pasta, alla quale, con un procedimento particolare, viene data una forma tubolare o tubolare, in modo che possa cuocere più facilmente in acqua calda. Quello di diametro più piccolo dei maccheroni (che ha circa lo spessore di una penna d'oca) si chiama vermicelli e, quando è ancora più piccolo, fidelini. La migliore si ottiene dalla farina del grano duro del Mar Nero. I maccheroni sono il principale alimento in molte parti d'Italia, particolarmente a Napoli, dove si fabbrica il meglio, e da dove, inoltre, viene esportato in quantità considerevoli. In questo paese, maccheroni e vermicelli sono spesso usati nelle zuppe.

La storia di domani …

Una storia precedente per questo giorno …

Le fragole essiccate sono state l'argomento della giornata.

Citazione per il giorno …

Fettucini Alfredo è maccheroni e formaggio per adulti. Mitch Hedberg.


La scorsa settimana, mentre stavo pianificando i nostri pasti per questa settimana, ho fatto una rapida domanda sulla mia pagina Facebook sulla pianificazione dei pasti – lo fai? ti piace? quali sono i tuoi pasti ripetuti? Ho imparato rapidamente che molte persone vogliono pianificare i pasti e non sanno come farlo, l'hanno provato prima e non funziona per loro, o è la parte della settimana che preferiscono. Mentre cado in quest'ultimo, ho scoperto che molti di voi cadono nei primi due.

Il primo commento che ho ricevuto dopo aver postato la domanda è stato questo: “Condividi i tuoi segreti, non ho ancora capito come farlo!

E questo mi ha fatto pensare che dovrei davvero condividere perché non c'è davvero nessun segreto! Ci sono molti ottimi post là fuori sulla pianificazione dei pasti, ma penso che sembrerà un po' diverso per te da quello che sarà per me che per la prossima persona.

Quindi, ecco da dove inizieremo, con un quiz.

  1. Quanto spesso fai la spesa?
  2. Ci sono pasti che mangi, immancabilmente, ogni settimana? O almeno ogni due settimane?
  3. Quante persone dai da mangiare?
  4. Quante sere a settimana mangi a casa?
  5. Quali sono i prodotti di base che dovrai acquistare (ingredienti per la cottura, articoli per il pranzo, snack, ecc.)
  6. Cosa suona bene per me e per la mia famiglia questa settimana? (Chiediglielo!)

Se fai la spesa solo una volta al mese, la pianificazione dei pasti richiederà probabilmente un po' più di tempo, ma dovrà essere eseguita solo una volta al mese. Se fai acquisti ogni settimana (come faccio io), avrai solo bisogno di dedicare un po' di tempo ogni settimana per fare il tuo piano e creare la tua lista.

Ecco perché pianifico i nostri pasti: quando Paul e io ci siamo sposati (stavo già bloggando) facevo la spesa, ma senza una direzione in mente. Comprerei tonnellate di cose di cui non avevamo davvero bisogno e niente di cui avessimo davvero bisogno. ok, no niente. Ma molto di quello che comprerei andrebbe sprecato o dovrebbe essere congelato prima che vada a male. Non sopporto il cibo sprecato.

Così ho iniziato a giocare con la pianificazione dei pasti ed è stato un lavoro in corso per un po'. Ma una volta che ci ho preso la mano, è diventata una seconda natura e ora In realtà adoro pianificare i nostri pasti.

La personalità di tipo A in me lo adora perché è una scusa per usare un altro foglio di calcolo. Il budget che è in me lo adora perché non (di solito!) compro cose che non sono nella mia lista – un acquisto d'impulso occasionale è sicuro che accadrà! L'agenda che è in me AMA non dover stare tutti i giorni davanti al frigorifero e chiedersi cosa avremo per cena: è già stato deciso e (molto probabilmente) abbiamo tutti gli ingredienti necessari per realizzarla.

    1. Ho messo da parte del tempo per farlo – Pianifico i pasti il ​​giovedì per la settimana successiva (di solito dalla domenica al sabato). Faccio la spesa il venerdì o il sabato e preparo la lista della spesa dal mio programma dei pasti. Mi siedo al computer e apro il taccuino che contiene le mie liste della spesa e apro il foglio di calcolo del mio piano alimentare (vedi sotto). Ho una rubrica per l'appuntamento, cosa mangeremo quella sera, eventuali incarichi di blog o freelance che devo svolgere quel giorno e cosa apparirà nei post del mio blog quel giorno. Pianifico tutto da qui.
    2. Usa uno strumento che ti aiuterà come un'app per telefono o ZipList. La scatola delle ricette ZipList ti consente di salvare le ricette da QUALSIASI sito Web su Internet, quindi di inserirle in un piano alimentare, e poi sputa anche la tua lista della spesa per te. È piuttosto brillante! Questo potrebbe essere particolarmente utile se pianifichi i pasti con più settimane di anticipo!
    3. Apro il nostro calendario e decido quanti pasti dovrò pianificare e se sarò solo io, se Paul sarà a casa ecc. Abbiamo programmi con gli amici? Eventi in chiesa la sera? Quelle sere, non è necessario alcun pasto, quindi pianifico solo ciò di cui avremo bisogno. Chiedi alla tua famiglia se qualcosa suona bene per loro. Anche un food blogger fa fatica a decidere cosa cucinare di tanto in tanto. A volte Paul ha grandi idee e di solito tira fuori ricette che ci piacevano ma che non facevamo da molto tempo. Non ripetiamo molti pasti a casa nostra!
    4. Visito i siti web dei miei negozi di alimentari preferiti per guardare gli annunci settimanali. Compro da Schnuck's, Gerbes e Aldi, dove attualmente viviamo, compro anche alcuni prodotti di base da Wal Mart e Target. (Se ti sei perso i post di Aldi 101 di Ali la scorsa settimana, assicurati di controllarli!) In KC, ho fatto acquisti da Trader Joe's probabilmente l'85% delle volte, quindi salterei questo passaggio a meno che non sapessi di dover andare in un altro negozio per qualcosa. Ricevo anche e-mail da un paio di negozi di alimentari con specialità settimanali, quindi se qualcosa attira la mia attenzione, lo terrò a mente per un pasto.
    5. Uso gli annunci per determinare se ci sono pasti "speciali" che abbiamo. Non mangiamo carne tutte le sere della settimana – più come una o due volte a settimana e cerco di comprare manzo nutrito con erba e pollo biologico senza gabbia quando posso. Dal momento che non mangiamo carne così spesso, posso giustificare questa pazzia. Usa gli annunci a tuo vantaggio quando esamini i pasti per la settimana.
    6. Sfoglia le ricette! Apro Pinterest, il mio blog, i libri di cucina, ecc. e dare un'occhiata in giro alle cose che ho salvato quella settimana.
    7. Quando trovo qualcosa che mi piace, io inseriscilo nel foglio di calcolo e dai un'occhiata alla ricetta attuale e prendi nota degli ingredienti che devo ottenere. Ieri ho preparato il pollo tikka masala a cottura lenta per cena. L'ho aggiunto al mio foglio di calcolo e sapevo che ne avrei avuto bisogno. Sapevo che avrei avuto bisogno di pollo, pomodori a cubetti, yogurt e lime, quindi... li ho aggiunti alla mia lista della spesa. Ho tutto il resto a portata di mano, quindi non c'è bisogno di comprare più riso, garam masala, zenzero, ecc. Inoltre, pensa lati semplici come verdure al vapore, insalate semplici, cereali facili da preparare come riso o quinoa.
    8. E io ripetere per le altre notti della settimana. Concludo la mia lista aggiungendo burro (un acquisto settimanale!), yogurt, pane, uova, carne da pranzo, formaggio, eventuali condimenti di cui abbiamo bisogno, patatine e salsa (abbiamo sempre a portata di mano!), banane, ecc.
    9. Usa i fine settimana (o un giorno feriale se lavori nei fine settimana) per il lavoro di preparazione. Pulisci e trita le verdure, prepara gli sformati o parti dei pasti, prepara il brodo fatto in casa, ecc. e prendi nota di quanto lavoro dovrai fare ogni sera della settimana. Se sai che tornerai a casa dal lavoro una sera tardi, pianifica un pasto più semplice.

    Provo a attenersi a questa lista Al negozio di alimentari. Quando sono tentato dalla pasta o dai prodotti casuali, ricordo a me stesso che ho un piano per la settimana e se compro quelle cose, c'è la possibilità che non vengano utilizzate e vadano a male.

    Tutto sommato, non esiste un modo giusto o sbagliato per farlo. Questo è ciò che funziona per me. NON è impeccabile. A volte i piani cambiano ma io sono umano e c'è sempre spazio per un piccolo errore! Organizza i tuoi pasti nel modo più efficace per TE!

    Amo semplicemente fare la spesa. Chiamami pazzo se vuoi, ma mi diverto davvero. A casa nostra ci atteniamo a un budget mensile – per tutto, non solo per la spesa! Faccio il 99% della spesa a casa nostra e spendo $ 70-80 a settimana in generi alimentari per noi due. Potrebbe sembrare molto, ma molte volte compro più zucchero, burro, uova, ecc. rispetto alla persona media a causa di blog e progetti freelance.

    So che molti di voi non lo fanno, quindi mi piacerebbe anche condividere un alcuni consigli per fare la spesa per te:


    L'Almanacco del Cibo: Martedì 5 marzo 2013 - Ricette

    Grazie chef John, ho appena preparato questo piatto per mio suocero italiano, è stato un successo. Ha chiamato Gustoso.

    Grazie chef John, l'ho appena fatto come contorno per mio suocero con i capelli lisci e unti, lo chiamava Gustoso.

    Immagino che lo zio Ben sia fuori questione.

    Chef John, che ne dici di cuocere il riso prima di mescolarlo ai funghi (o altro) invece di friggerlo in padella?

    Se vogliamo usare quella maledetta merda falsa, lo faremo se non riusciamo a trovare nient'altro.

    perché non lavi il riso prima di cuocerlo?

    Il riso al gelsomino è un'alternativa accettabile? Voglio dire, ho già comprato un pezzo gigante di parmigiano perché me lo sgridi continuamente. Do I really have to make another trip to Whole Foods? Those people make me uncomfortable.

    You can, but longer grain rice just doesn't give you the same creamy results.

    How about brown rice? Will that work, or will I end up with a gloppy mess rather than gloriously silky sauce on tender rice grains?

    Other rices will not work the same.

    FREAKISHLY SMALL WOODEN SPOON!

    Other types of rice will not work, because as was ruled in Brown Rice vs. Board of Education, separate grains are inherently unequal.

    Hi Chef, can this recipe be scaled up? Or does the pan size and cooking times need to change?

    Yes, could be scaled for sure! Can't give you any times though unless I experimented first, and would depend on specific size shape of pan, etc.

    Made this tonight and it was wonderful. Thanks for sharing Chef John

    I actually do not see the point at all of putting it in the oven. and using cream.

    Just finished making/eating this risotto and it was amazing. I made it with arborio rice. I pull it after 10 min as suggested, put it in 2 more min, and then finished on the stove. I think it could have gone close to 15. Made the "Plant Muncher" style for my plant muncher step-son. Seemed to need more salt. I can only imagine how more amazing with chicken. Shaved parm on the top, YUM!

    Chef John, how do you get your stainless steel pans to not stick like that? If I throw mushrooms in mine like that with the same amount of butter. it sticks like crazy.

    Hi Patrick! Grande domanda. Chef John is away on a well deserved vacation and I will be answering questions meanwhile. There are two important keys to make sure the mushrooms don't stick to the pan. The first one is to preheat the pan and the butter before adding mushrooms. The second key is not to stir the mushrooms right away. They need to get a chance to start cooking - this will create a crust of sort and will prevent the mushrooms from sticking to the pan. Give this a try - good luck!

    Also, make sure you are using a nice heavy bottom pan so the heat is circulated evenly.

    Wonderful as always Chef! Between this and your garlic steaks, I will never have to visit the high end steakhouse again! I used Arborio and took it out after 12 minutes. I used porcini, baby bellas, and a drizzle of truffle oil as soon as the cheese was incorporated. Mind = Blown

    Most importantly:
    "1/2 cup finely grated Parmigiano-Reggiano (don’t use that fake crap)"

    Would it be possible to use a milk substitute, like coconut milk? Coconut milk would have more fat than other types of milk substitutes. Just wondered if you knew if that would work. Grazie.

    I made it for new years eve, and it was so easy to make, and delicious. Grazie!

    Hello, I did this once and it was amazing ❤️
    Now I'm doing it for a dinner I'm hosting, if I double the amount is it still 15 mins in the oven?
    ThanQ ☺️☺️

    No, more will take more time, but I can't give you an exact number. You'll have to play it by ear and check for doneness. Divertiti!

    No, more will take more time, but I can't give you an exact number. You'll have to play it by ear and check for doneness. Divertiti!

    Hi Chef John. If I swap out the mushrooms with truffles will that be a fair substitute for this type of recipe? I've really been wanting to do a truffle risotto.

    Is there any way a part of this can be made ahead? Can I complete the baking stage, let it cool, and then reheat on stovetop to finish cooking, or would that not work? Or can I bake it for a shorter time and then cook the rest of the way later on stovetop? I'm doing a multi-course dinner and it would be really useful to be able to make this ahead of time. Thank you in advance for your time!

    Well me and my wife have tried this recipe several times. However we always forgot to add the Parm cheese. So when we cook the recipe last time we added the cheese and I have to say that it tasted better without it. Don't get me wrong, I love Parm cheese but half a cup was too much as it becomes overwhelming and hides may of the layers of taste. I will still add some cheese next time I cook this but not that much maybe half or quarter of the portion.

    I'm planning on making this soon, but have some guests who are a little lactose intolerant. I'm mostly worried about the heavy whipping cream, and found websites online that blended soft tofu into a soy "cream" as a substitute. Do you know if this method works well? Grazie molte!

    I made this twice and now today I'm about to "try" it again. I have some chicken thighs. I will pre-cook them and then when I put the rice in the oven, I will place the thighs on top and hope that the juices from the thighs add to the flavor.

    Multiplied this by 250% for a large batch, I don't think I had to adjust the time levels at all for this, but I was mostly just watching my liquids. It did however take forever to evaporate the liquid from about 7 cups of mushrooms and a whole onion. Using Arborrio rice you are correct only 10 minutes in the oven was perfect. Thank you Chef John.


    Guarda il video: Almanacco


Commenti:

  1. Feige

    Hai pensato a una frase così incontro?

  2. Shaktitaxe

    Bravo, il tuo pensiero è utile

  3. Moogudal

    Mi scuso ma, secondo me, ti sbagli. Scrivimi in PM.

  4. Rai

    Non è così semplice



Scrivi un messaggio