acetonemagazine.org
Nuove ricette

Un tour di tre regioni vinicole

Un tour di tre regioni vinicole



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Oggi facciamo un tour di tre regioni vinicole: il Rheingau in Germania, Verona in Italia e Roussillon in Francia, e tre noti e stimati produttori di ciascuna di queste regioni.

Il produttore tedesco Prinz von Hessen è una tenuta del Rheingau specializzata, non a caso, nel riesling. Rocca Sveva è l'etichetta di fascia alta della Cantina di Soave, e produce i principali marchi veronesi bianchi e rossi. Domaine de Bila-Haut è la tenuta Roussillon di proprietà di Michel Chapoutier, il noto produttore del Rodano.

Tutti sono produttori di qualità, anche se si potrebbe obiettare su alcune cose che fanno.

Innanzitutto, una nota sui riesling. Molti sostenitori del riesling sembrano essere in uno stato di negazione, lamentandosi del fatto che i consumatori hanno l'idea che i riesling siano dolci, il che non dovrebbe sorprendere perché la maggior parte, anche se non tutti, i riesling contengono quantità anormalmente elevate di zucchero residuo, spesso due al triplo degli altri vini bianchi da tavola. Nella maggior parte dei casi, sono ben bilanciati con un'acidità molto elevata, che li fa sembrare più secchi. Allora, come guardi questi riesling ad alto contenuto di zucchero? Come vini dolci da tavola ben equilibrati e spesso deliziosi (la mia posizione) o come vini secchi indipendentemente dal loro zucchero perché hanno un'acidità elevata di bilanciamento? La tua chiamata.

2012 Prinz von Hessen "H" Rheingau riesling ($16)

Un vino molto piacevole con dolci sapori di riesling raccolti con la croccantezza tagliente delle bucce di pesca e reso più complesso da note minerali metalliche. (La maggior parte dei vini da tavola bianchi, ad esempio, ha meno di quattro o cinque grammi di zucchero per litro; questo ha 15,8 gpl.)

2012 Prinz von Hessen “Royal” Rheingau riesling kabinett ($25)

Questo è un ottimo vino da avere nel bicchiere al momento dell'aperitivo. È leggermente spumeggiante e succoso con sapori aspri di albicocca, ha bei tannini della pelle intorno ai bordi ed è ben bilanciato, anche se non magro. (10,7 mo)

2007 Prinz von Hessen Johannisberger Klaus riesling ($60)

Chi ama i vini bianchi leggermente invecchiati dovrebbe correre ad acquistare questo che proviene da un vigneto di prima crescita. Conserva ancora una bella frutta - albicocche mature e secche - oltre a deliziose note di brioche cremose. Un vino da assaporare. (Solo 6,7 gpl)

2013 Rocca Sveva Soave classico ($15)

Vino giovane di grande piacevolezza, non eccessivamente complesso, con note di mela pastose e un finale fresco.

2009 Rocca Sveva ripasso Valpolicella superiore ($22)

Tradizionale blend di corvina, rondinella e molinara, ha frutta moderatamente scura con ricordi di gelsi e ciliegie e un finale sapido di erbe secche. Bei sapori rotondi, ma solo un tocco di corpo morbido.

2008 Rocca Sveva amarone della Valpolicella ($60)

Il fratello maggiore del Ripasso — sapori sapidi e concentrati di more fresche e secche e lamponi neri, ben equilibrato (14,5% di alcol) e lungo al palato con tannini integrati ed erbe aromatiche secche nel finale.

2013 M. Chapoutier Bila-Haut Côtes du Roussillon blanc ($13)

Molto piacevole da bere — una miscela di grenache gris e blanc, macabeo e vermentino che offre piacevoli sapori di frutta verde simili a quelli di un sauvignon (mela acida, un po' di lime) con un piacevole tocco di cremosità e un finale fresco.

2013 M. Chapoutier Bila-Haut Pays d'Oc rosé ($13)

Sapori leggeri di fragola con buona struttura e pochi tannini definitivi.

2012 M. Chapoutier Bila-Haut Côtes du Roussillon Villages rouge ($13)

Un blando di syrah, grenache e carignan, è torbido e ricco, con sapori di ciliegia scura e gelso, corpo medio e un finale piacevole, ma non fresco.


3 regioni vinicole da acquistare con un budget

Mentre assaggio i migliori vini di tutto il mondo, c'è un tempo e un luogo per ogni cosa. Sono ancora un 33enne che deve affittare insieme a molte delle altre bollette che arrivano ogni mese. Oggi sono qui per esporre 3 regioni in cui vengono prodotti vini di alta qualità, ma non hanno un prezzo che si basa sul marketing e sul marchio pesanti. Mentre il prezzo può essere una buona indicazione della qualità del vino, non è sempre l'ultima parola. Quindi assicurati di provare i vini di queste regioni che avranno il sapore di un vino con un prezzo da 2 a 3 volte quello che paghi!


Inizia il tuo viaggio nel vino italiano? Prova queste tre regioni

Poiché tu, come noi, hai voglia di italiano questo mese, probabilmente vorrai del vino per accompagnare le ricette che provi.

L'Italia è la patria di centinaia di varietà di uva, e conoscere intimamente tutti loro richiederebbe di dedicare la maggior parte del tuo tempo e delle tue energie a quel progetto da qui in poi. Per fortuna non è necessario conoscerli tutti.

Se la travolgente ampiezza dei vini italiani ti fa pulsare la fronte e ti fa chiudere e decidere di non decidere - il reparto detersivi per il bucato in un supermercato ha lo stesso effetto su di me - consolati nel sapere che non sei solo. È ragionevole evitare di acquistare detersivi per il bucato - ecco a cosa servono le tintorie - ma è sicuramente poco saggio evitare i vini italiani.

Scegli un punto di partenza, diciamo, Piemonte, Veneto e Toscana. Formano una sorta di triangolo nella metà superiore del paese, con il Piemonte nell'angolo nord-occidentale, il Veneto nel nord-est e la Toscana grossolanamente al centro sotto di loro. Riesci a immaginare quel triangolo sovrapposto allo stivale, vero? Potresti persino usare la bandiera nazionale italiana tricolore per tenerli dritti: verde per il verdeggiante, dolci colline del Piemonte bianco per il Soave e Prosecco del Veneto e rosso per il Chianti e altri rossi della Toscana.

Stiamo saltando molte importanti regioni vinicole in Italia qui (anche saltando alcuni stili di vino in queste tre regioni), ma devi iniziare da qualche parte. Non esiste un equivalente della tintoria nel mondo del vino, devi fare il lavoro da solo e, fortunatamente per te, ami il lavoro.

Il Piemonte è la patria del leggendario Barolo - la regione e i vini ("il vino dei re", per alcuni) - e il Barbaresco, che molti sostengono sia buono o migliore del Barolo. È un argomento Beatles/Stones. Hemingway/Fitzgerald. Emma/Emma (Stone/Watson).

Quando si tratta di questi vini, ci si può aspettare potenza e spavalderia, soprattutto dal Barolo. Nel Barbaresco, quella spavalderia potrebbe essere soppiantata da un certo grado di eleganza: corpo più leggero e note più eteree che sostituiscono l'audacia concentrata e il peso che il Barolo offre tipicamente.

In entrambi i casi, le note floreali aromatiche sono accompagnate da ciliegia, liquirizia, fichi, tartufo, cuoio, terra e talvolta anche catrame. Entrambi ottenuti dal vitigno nebbiolo, sono vini grandi e complessi che storicamente subiscono diversi anni di invecchiamento minimo prima di essere commercializzati. Alcune versioni più moderne di entrambi gli stili - che offrono, in particolare, tannini più morbidi - sono ora pronte da bere prima, ma si tratta comunque di vini che migliorano con il tempo e possono essere invecchiati, in molti casi, per un decennio o molto di più.

Per risparmiare un po', cercate i vini rossi del Roero, una regione limitrofa del Piemonte che produce buone versioni di nebbiolo a prezzi generalmente inferiori rispetto a Barolo e Barbaresco. Già che ci sei, potresti anche provare il caratteristico vino bianco del Roero, a base di arneis. Secchi e fragranti, questi bevitori offrono note floreali e di lievito che portano ad agrumi o drupacee con un pizzico di amaro ricostituente sul finale.

In Veneto, la regione che circonda l'incantevole città di Venezia, il Soave, un tempo onnipresente e storicamente diffamato, è tornato negli ultimi anni, non più il bianco quasi inodore e annacquato di una volta. Realizzato principalmente con il vitigno garganega (con trebbiano di soave e altri consentiti per la miscelazione), molte versioni di Soave ora spaziano da spigolose e agrumate a più rotonde e meloni, tutte con una vivace acidità. Da bere come aperitivo, o con insalate, pesce, pollame o paste leggere con verdure.

E, naturalmente, quale conversazione di base sul vino italiano non poteva includere il Prosecco? Il divertente, generalmente amato vino frizzante è prodotto con il metodo Charmat (o cosiddetto "serbatoio"), che si traduce in prezzi molto più bassi rispetto agli spumanti metodo tradizionale, come lo Champagne o anche gli spumanti più prestigiosi d'Italia, il Franciacorta. Il vitigno bianco glera (conosciuto fino al 2009 come "prosecco") deve costituire l'85 percento di un vino per essere classificato Prosecco DOC e DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Denominazione di Origine Controllata e Garantita). Aspettati note di agrumi, mela, pera, pesca o miele nel tuo Prosecco e sentiti libero di berlo da solo prima ancora che inizi la tua festa italiana. Ma naturalmente puoi anche abbinare il Prosecco a piatti all'estremità più leggera dello spettro, così come qualsiasi cosa fritta e cibi con un po' di piccantezza.

La Toscana è la terra del sangiovese, l'uva rossa superstar d'Italia. Il vitigno più coltivato del paese, il sangiovese si traduce nel "sangue di Giove" (alias il dio romano "Giove") e contribuisce a tre dei vini più famosi d'Italia: Chianti, Brunello di Montalcino e Vino Nobile di Montepulciano.

Il Chianti è disponibile in una varietà di stili e qualità, e all'interno della regione complessiva del Chianti, il Chianti Classico è il top del mucchio. Cerca il simbolo "Gallo Nero", un gallo nero all'interno di un anello viola, su ogni bottiglia di Chianti Classico. Questo vino adatto al cibo offre ciliegia piccante, insieme a varie note salate. È ottimo per accompagnare qualsiasi cosa, dalla pizza alla pasta con sughi a base di pomodoro, alle carni arrosto o alla griglia. Il Brunello di Montalcino — capace di invecchiare per anni, anche decenni — è terroso, complesso e potente, mentre il Vino Nobile di Montepluciano, sia nello stile che nel prezzo, atterra da qualche parte tra Brunello e Chianti Classico.

Per risparmiare ancora di più, prova un Rosso di Montalcino o un Rosso di Montepulciano, i fratellini del Brunello e del Vino Nobile. (E non confondere Montepuliciano, una città collinare toscana, con montepuliciano d'Abruzzo, un'uva rossa abruzzese. Confuso, giusto?)

Pronto a sfoggiare? Scegli un "Super Tuscan". Questo famoso stile di vino rinnegato è stato sviluppato negli anni '70 quando i produttori di vino del Chianti hanno iniziato a miscelare il sangiovese con il cabernet sauvignon, il merlot e altri vitigni francesi, avvicinandosi a una miscela locale in stile bordolese. Oggi, alcune di queste bottiglie possono recuperare mezzo anno di lavaggio a secco, ma puoi anche trovare versioni a prezzi che valgono alcuni rotoli di quarti che hai scaraventato via per il ciclo di asciugatura.

Il mondo del vino italiano è vasto e complesso e per conoscerlo tutto ci vorrà del tempo. Per fortuna, come il bucato, non devi farlo tutto in una volta.


Tour del vino gigantesco in tre regioni vinicole classiche: Sancerre, Chablis e Champagne

Afferrare tutto...” (o come si dice in Svezia “colui che fa tanto…”) è un detto comune. Ma a volte puoi effettivamente mirare più che ambiziosamente e gestire tutto a pieni voti. Il nostro tour del vino “Tre classici” è una cosa del genere. Ti porta in tre delle grandi e classiche regioni vinicole della Francia: Chablis, Sancerre e Champagne. Ti regala un'esperienza indimenticabile, che arriva in lungo e in largo, ma dove sono sicuro che ti godrai ogni minuto!

Quando ti avvicini a Sancerre, la prima tappa di questo magnifico tour, guidi lentamente lungo il Canale laterale alla Loira, ovvero è il canale che costeggia la Loira. Sono molti i canali che attraversano la Francia, costruiti un tempo per facilitare il trasporto delle merci, non ultimo del vino. Spesso corrono lungo i fiumi che non erano sicuri da navigare.

All'improvviso, quasi inaspettatamente, si vede sorgere una collina appuntita e in cima c'è Sancerre. Lassù si ha una vista fantastica sulla campagna e sui vigneti, soprattutto se si soggiorna all'Hotel Panoramique.

Questo tour è quasi interamente dedicato ai vini bianchi. C'è un po' di rosso sia a Sancerre che in Champagne, ma è una quota minima di produzione. E a Chablis ci sono ovviamente esclusivamente vini bianchi, anche se alcuni vicini comuni fai anche il rosso.

Ci saranno tuttavia differenze di carattere molto grandi tra i diversi vini bianchi. Iniziamo con il Sancerre aromatico e piccante, ottenuto esclusivamente da sauvignon blanc. Quando arriveremo a Chablis ci sarà più potenza e rotondità. Nei vini chablis più esclusivi, può esserci anche parecchio carattere di rovere, anche se la forza deriva principalmente dalle uve e dal terreno su cui crescono. Chablis grand cru cresce esclusivamente su un pendio di non più di 100 ettari (250 acri).

Avrai ovviamente molte opportunità durante il tour “Three Classics” per familiarizzare con i grand cru, ma non solo. Ci sarà anche chablis premier cru, chablis in breve e petit chablis. Una delle cose interessanti di un tour del vino è scoprire l'ampiezza e la varietà dei vini prodotti nella regione vinicola. Bere solo il più esclusivo, il più famoso e il più costoso è un peccato. Non richiede esattamente alcun talento o conoscenza per vedere qual è la cosa più costosa della lista…

Vigneti a Chablis, copyright BKWine Photography

D'altra parte, è emozionante scoprire i piccoli produttori, le aziende familiari, i giovani e talentuosi vignaioli che non hanno ancora avuto il tempo o la possibilità di farsi un nome a livello internazionale. Questa è una cosa che puoi davvero fare solo quando vieni qui sul posto, qualcosa che rende un tour della regione vinicola un'esperienza speciale. Almeno credo. Spero che tu sia d'accordo.

(A differenza di molti altri che organizzano tour enologici, che spesso si concentrano principalmente sui grandi marchi di vino noti che vengono distribuiti in massa ai principali acquirenti internazionali e "famosi" sulla stampa estera, noi di BKWine vogliamo mostrarti cosa è dietro le facciate, le aziende familiari che producono grandi vini, i giovani imprenditori, i produttori indipendenti più talentuosi.)

Questo tour del vino dei Tre Classici termina in Champagne con una serie di visite alle cantine dove giacciono e maturano migliaia, anche milioni di bottiglie. Lo champagne non è solo una bevanda per festeggiamenti da scoppiare alle feste. È anche un vino entusiasmante, almeno se sai dove andare a trovare i produttori più attenti alla qualità.

Vista sui vigneti e su un villaggio in Champagne, copyright BKWine Photography

Lo champagne è anche un ottimo vino da bere con il cibo. Avrai sicuramente un'eccellente opportunità per provarlo in questo viaggio. Ti invitiamo a un sontuoso pasto in uno dei produttori di champagne. No, non chiedete un vino rosso con il piatto principale. Per favore. Invece, goditi gli champagne d'annata che ottieni nei tuoi bicchieri. Penso che sarai d'accordo che si abbinano perfettamente ai piatti gourmet che servono.

Ci saranno diversi pasti deliziosi in questo viaggio. Per citarne ancora una, una cena in un ristorante gourmet stellato di Chablis. L'hotel dove soggiorniamo a Chablis dispone di un famoso ristorante dove ti invitiamo a una vera cena gourmet. Cosa berrai? Corso di Chablis! Ma esattamente cosa chablis è meno certo. Il sommelier del ristorante di solito scende nella sua cantina e guarda tra le bottiglie dimenticate o nascoste della sua collezione, quando sente che siamo noi ad arrivare a cena, e di solito trova sempre qualcosa di eccitante degno del delizioso cibo del ristorante& #8230!

Qui puoi vedere un programma di esempio dettagliato per un tour del vino Three Classic, Sancerre, Chablis e Champagne.

Capesante in salsa sancerre Formaggio della Valle della Loira in un ristorante a Sancerre Vigneti Sancerre, copyright BKWine Photography Tavola pronta per pranzo e vino a Sancerre, copyright BKWine Photography Serve da una doppia magnum, copyright BKWine Photography


Tre magnifici tour enologici nelle regioni vinicole dell'emisfero australe nell'inverno 2021

Durante i primi tre mesi del 2021, organizziamo tre viaggi indimenticabili in quattro entusiasmanti paesi vinicoli dell'emisfero australe. Ci concentreremo sull'enogastronomia, ovviamente, ma vivrete anche avventure culturali e avremo tutto il tempo per godere di paesaggi spettacolari. Incontreremo persone affascinanti che condivideranno con noi le loro conoscenze. Possiamo promettere molti ricordi indimenticabili da portare a casa.

Il famosissimo e spettacolare tour sudamericano include entrambi Argentina e Cile e ci porta a Buenos Aires, Mendoza, molti degli eccitanti distretti vinicoli del Cile e persino a Valparaiso. Un punto culminante è il viaggio in autobus attraverso le Ande.

Vedremo gran parte di Nuova Zelanda durante il nostro tour di 16 giorni che ci porta da Auckland fino a Queenstown.

Oppure vieni con noi a Sud Africa a marzo e scopri i vini di alta qualità di questo affascinante e sottovalutato paese del vino. Visitiamo le classiche regioni di Stellenbosch e Franschhoek, ma anche l'eccitante Walker Bay sulla costa meridionale e lo Swartland alla moda a nord.


Sicilia

La più grande isola del Mediterraneo, la Sicilia ha le condizioni perfette per la coltivazione del vino e, infatti, è la regione con il maggior numero di vigneti d'Italia. È famoso per il suo dolce Marsala, un vino fortificato con il brandy e spesso usato in cucina per creare salse ricche e al caramello, ma può anche essere gustato come vino da meditazione. Lo Zibibbo è un altro vino dolce aromatico che si produce nell'isola siciliana di Pantelleria, anche se invece di essere fortificato, le uve vengono lasciate fermentare al sole, conferendogli caratteristiche simili al Marsala, ma con una minore gradazione alcolica. In termini di vini da bere, il Nero d'Avola è onnipresente in Sicilia. È un vino rosso ricco e corposo con elevata acidità e tannini robusti. Sono sempre più diffusi i vini più miti prodotti intorno all'Etna, ottenuti da uve come Nerello, Frappato e Catarratto.


2. Regione della Primorska

Primorska (o Litorale sloveno, come a volte viene tradotto in inglese) è la più sviluppata, promossa e di conseguenza conosciuta delle tre regioni vinicole slovene. Ha un clima che beneficia della sua vicinanza sia al Mediterraneo che alle Alpi, il che significa che l'area è talvolta chiamata la California slovena. I suoi quattro distretti sono Goriška Brda a nord, Vipavska Dolina (la Valle del Vipava) più a sud, Kras (Carso) lungo il confine con l'Italia e Slovenska Istra (Istria slovena) nella zona adiacente alla costa.

Goriška brda è una delle zone vinicole più importanti della Slovenia, a solo un'ora di macchina dalla capitale Lubiana. Spesso descritti come una versione in miniatura della Toscana, la maggior parte dei vigneti sono piccole aziende a conduzione familiare e quasi tutti offrono una combinazione di degustazioni di vino, tour, pasti, alloggio e, naturalmente, vendita di vino. La regione è anche nota per la sua cucina tradizionale con influenze italiane, e un viaggio a Brda senza godersi un lento pasto a più portate su una terrazza con vista sui vigneti vanifica quasi l'intero scopo.

La viticoltura è, infatti, il principale settore agricolo in questo fertile Vipavska Dolina. I piccoli vigneti a conduzione familiare sono prevalentemente concentrati sui terrazzamenti nelle zone più alte dove l'ottimo terreno permette la coltivazione sia delle varietà bianche che rosse. La sua posizione unica dà origine a cinque microregioni e ad altrettanti vini caratteristici. Le uve della varietà Zelen e Pinela vengono utilizzate per produrre il vino bianco frizzante in cui il distretto è specializzato.

Il Kras il distretto del vino si distingue per il terreno unico su cui si trova, vale a dire un altopiano carsico calcareo sopra il golfo di Trieste ricoperto da un sottile strato di terreno bruno-rossastro che riceve sia un'abbondanza di sole durante tutto l'anno, sia un forte vento noto come Burja. Il risultato finale è il clima perfetto per la coltivazione di una varietà di uve, in particolare quelle per la produzione di vini rossi terrosi come Refošk (Refosco) e Kraški Teran (Terrano), mentre l'aria secca offre anche ottime condizioni per la produzione di salumi, ampiamente considerato il migliore della Slovenia. Con così tanti diversi produttori di vino situati in quest'area compatta, la cosiddetta Strada del Vino di Kras può tenere i visitatori felicemente occupati per giorni e giorni. Mentre qui vengono prodotti molti vini diversi, il più tipico della regione è il Refošk, un rosso che si abbina bene con il cibo e mostra notevoli variazioni a seconda del terroir. Altri rossi includono Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot. Il vino bianco principale è il Malvazija (Malvasia), che si dice sia più ricco di quello di altre zone. Il suo carattere leggero e vivace lo rendono molto apprezzato se servito fresco d'estate.


Tour enogastronomico in 3 regioni

Il nostro tour enogastronomico in 3 regioni offre le impostazioni ideali per sperimentare il meglio delle risorse gastronomiche italiane dell'8217. Le date del tour di ottobre includono il Festival del tartufo d'Alba.

Chiedi informazioni sugli sconti per la prenotazione anticipata

Emilia Romagna

Presenta Parma, Modena e Bologna con escursioni e tour per visitare i mercati alimentari locali e la campagna circostante per toccare con mano le numerose fonti degli ingredienti così importanti per la grande enogastronomia italiana.

Cinque Terre

A volte definito come “porta sul retro” in Italia, naturalmente abbiamo i 5 villaggi, che a volte possono essere trascurati per le risorse culinarie – ma la regione offre ottimi vini e le sue specialità di mare per creare il vero menu mediterraneo.

Piemonte

Conosciuta sia per i suoi grandi vini che per i suoi menu di cibo unici, la regione offre un puro contrasto come terza tappa del programma. Certamente la Città di Torino fa parte dell'itinerario, ma è anche protagonista ad ottobre della Festa del Tartufo d'Alba.

Prezzi e date del programma

Date del tour

Prezzi

A disposizione

2021: 16 ott - 25 ott (include Sagra del Tartufo d'Alba)

Alberghi

SISTEMAZIONI ALBERGHIERE

Il nostro tour enogastronomico in 3 regioni offre un gruppo di hotel selezionati, noti per le loro sistemazioni eleganti e l'alto livello di servizi personali. Godrai di una colazione giornaliera e della comodità delle rispettive posizioni. Gli hotel di seguito rappresentano quelli che utilizzeremo in un particolare insieme di date del tour, in parte in base alla disponibilità e/o al numero di partecipanti del gruppo in un rispettivo tour.

PARMA

Palazzo dalla Rosa Prati**** Palazzo di famiglia nel centro di Parma. L'edificio storico, situato in Piazza Duomo, offre sette suite esclusive, tutte dotate di comfort e panorami di charme. Ogni suite dispone di angolo cottura, aria condizionata, TV satellitare e servizio Internet.

CINQUE TERRE

Hotel Marina Piccola *** Situato di fronte al porticciolo di Manarola, l'Hotel Marina Piccola offre ai nostri ospiti la location ideale e per antonomasia delle Cinque Terre. Tutte le camere sono dotate di Wi-Fi e aria condizionata. Il ristorante adiacente, uno dei nostri preferiti durante il programma.

TORINO / PIEMONTE

Grand Hotel Site **** Selezionato per le date di maggio. Situato nel cuore della Torino Risorgimento, appena fuori dalle centralissime via Roma e Piazza San Carlo, e a pochi minuti a piedi da Piazza Castello, il Grand Hotel Sitea incanta gli ospiti con la sua discrezione e riservatezza. Costruito agli inizi del '900 e caratterizzato da un tradizionale marchio di ospitalità, l'hotel è in ottima posizione per chi vuole poter girare a piedi il centro città, visitare il cuore del centro storico o fare shopping.

Villa Tiboldi**** Selezionato per le date di ottobre, in concomitanza con la Festa del Tartufo d'Alba. Situata nel cuore della regione vinicola tra Asti e Alba, la villa offre le sue 10 camere, ognuna diversa e unica nello stile e nell'arredamento, con caratteristiche originali e arredi eleganti che creano un'atmosfera elegante. Dopo anni con diversi proprietari e alterne fortune, la villa viene acquistata nel 1995 dai titolari di un'azienda vinicola locale, che decidono di affiancare alla loro crescente attività vitivinicola i bellissimi vigneti che circondano la Villa e di trasformare i resti della Villa, in un albergo casa di campagna. È l'hotel in primo piano per le date del tour di ottobre, che includono l'Alba Truffle Festival.

Cosa è incluso

Tour enogastronomico in 3 regioni

Emilia Romagna – Cinque Terre – Piemonte

Il tour è di 9 giorni e 8 notti o 10 giorni e 9 notti in base alle date del tour

  • Seleziona le sistemazioni in hotel
  • Visite alle cantine – Degustazioni (2)
  • Cene Speciali (4) e Pranzi (5) con menù personalizzati
  • Visite ai mercati alimentari locali
  • Lezione di cucina con chef locale (date di maggio e settembre)
  • Escursioni guidate
  • Tour della città (3)
  • Colazione quotidiana
  • Trasporti
  • Trasferimenti aeroportuali in arrivo e partenza

Il tour non include:

Biglietto aereo internazionale
Pasti non specificatamente menzionati
Ingressi ai musei (da pagare in loco)
Mance ed extra di qualsiasi natura personale

Itinerario

Dettagli itinerario

Di seguito abbiamo delineato il programma sull'itinerario di 8 o 9 notti (a seconda delle date del tour). Si prega di notare la differenza per giorni/date in Piemonte, a seconda delle date di viaggio selezionate.

Giorno 1: Arrivo a Parma – City Tour

Arrivo a Parma tramite trasferimento privato e sistemazione in hotel. Più tardi nel pomeriggio la tua guida ti incontrerà in hotel e ti accompagnerà in un tour introduttivo della città: i punti salienti includeranno Palazzo Pilotta, il Teatro Farnese, la Cattedrale, il Battistero e il Teatro Regio. Per la sera, prenotazioni per la cena in un ristorante preferito. (D, W)

Giorno 2: Parma – Food Tour

La colazione mattutina e poi la giornata offre una visita guidata ai famosi stabilimenti di produzione del prosciutto di Parma e del formaggio Parmigiano Reggiano. Questa sarà un'intera giornata, completa di pranzo in una cantina locale. Successivamente, torna ai tuoi alloggi e trascorri la serata a tuo piacimento. (B, L, W)

Giorno 3: Parma – Modena – Bologna

La colazione mattutina e poi la vostra giornata vi proporrà un'escursione a Modena e Bologna. Ogni città offre centri storici unici per Modena – il Duomo, Piazza Grande, Mercato Coperto per Bologna – tour a piedi, pranzo e degustazione dei prodotti tipici della città. (B, L, W)

Giorno 4: Cinque Terre

Colazione mattutina e poi partenza per le Cinque Terre in pullman (o treno di 1a classe). Una volta arrivato nel 5T avrai il tempo di fare il check-in nel tuo hotel e poi dedicare del tempo alla scoperta dei famosi sentieri e delle viste panoramiche. A seguire visita ad un'enoteca locale per prima degustazione dei vini locali, poi cena di benvenuto in un ristorante preferito. (B, D, W)

Giorno 5: Cinque Terre – Full Day Tour

Prima colazione mattutina in hotel e poi tempo per incontrare la tua guida per imbarcarti la mattina sui treni locali o su un traghetto con entrambe le opzioni che ti danno l'opportunità di fermarti nei diversi villaggi a tuo piacimento. In uno dei villaggi, la tua sosta ti consentirà di pranzare in una tipica osteria locale. La tua Boat o Train Card ti permetterà di collegarti tra i villaggi e poi prendere il collegamento ferroviario per il ritorno al tuo hotel a tuo piacimento. (B, L, W)

Giorno 6: Tour della città di Torino – (o arrivo a Villa in Piemonte)

Date del tour di maggio: Colazione mattutina e poi partenza per Torino (con collegamento ferroviario di 1a classe). Dopo il check-in in hotel, il pomeriggio offre una visita guidata della città, visitando le sue principali attrazioni, tra cui Piazza Castello e Palazzo Madama. Il tour si conclude con una tradizione torinese – caffè e cioccolatini alla nocciola (gianduiotto). Poi la sera offre una cena speciale in uno dei nostri ristoranti selezionati. (B, D, W)

Date del tour di ottobre: arrivo in una villa di campagna fuori Alba. Check-in in hotel e tempo per rilassarsi prima della degustazione di vini con il vino della villa, quindi la sera una cena di benvenuto presso il ristorante della villa. (B, D, W)

Giorno 7: Cantina/Corso di cucina (o Cantina/Pranzo)

Date del tour di maggio: Prima colazione mattutina e poi inizierete la giornata con una visita ad una delle cantine locali della regione vinicola del Piemonte. La cantina offre una visita ai suoi impianti di produzione, degustazione di vini e anche un'opportunità per affinare le tue abilità culinarie con una lezione di cucina pratica, seguita naturalmente da pranzo degli articoli preparati dopo la lezione, ritorno in villa e cena a tuo piacimento . (B, L, W)

Date del tour di ottobre: Escursione di intera giornata nella campagna circostante alla locale azienda vinicola/agroalimentare, pranzo in cantina e poi visita ad altri impianti di produzione di prodotti locali. In tarda giornata, rientro in villa e cena libera. (B, L, W)

Giorno 8: Mercato Shopping a Torino – Enoteca (Festival del Tartufo d'Alba)

Date del tour di maggio: Prima colazione mattutina e poi goditi la giornata prendendoti un po' di tempo per i vari mercati alimentari di Torino. Più tardi in prima serata per un aperitivo finale e poi consigli per la cena. (B, W)

Date del tour di ottobre: Colazione mattutina e poi ti avventurerai ad Alba per un'intera giornata per vivere il Sagra del Tartufo Bianco. Il festival si arricchisce pienamente dei prodotti enogastronomici del Piemonte. Con entrambi gli itinerari alla fine tornerai al tuo hotel (o alla villa) dove la serata è tua per rilassarti. (B, L, W)

Giorno 9: Partenza (o Giorno a Torino)

Date del tour di maggio: Prima colazione in hotel e check out il vostro transfer vi porterà all'aeroporto di Torino. (B)

Date del tour di ottobre: Quest'ultimo giorno sarà trascorso a Torino un tour della città e poi tempo libero per esplorare da soli. Nel corso della giornata, rientro in villa e cena finale. (B, D)

Giorno 10: Partenza (date del tour di ottobre)

Prima colazione in hotel e check out il vostro transfer vi porterà all'aeroporto di Torino. (B)

B=Colazione, L=Pranzo, D=Cena W=Degustazione Vini O=Degustazione Olio d'Oliva

Il prezzo base include la sistemazione per 8 notti (le date di ottobre sono 9 notti), il trasferimento in arrivo dagli aeroporti di Bologna o Firenze, il trasferimento in partenza per l'aeroporto di Torino, il trasporto necessario per le attività di escursione, oltre ai pasti e alle attività culturali come indicato (i trasferimenti da/per altre città possono essere previsto i costi possono essere extra).

Assicurazione di viaggio

Opzioni di assicurazione di viaggio

Consigliamo ai clienti di considerare le esigenze assicurative in relazione alle coperture di viaggio, infortuni, mediche e personali. Potresti prendere in considerazione un'assicurazione di viaggio, in particolare una polizza con PROTEZIONE ANNULLAMENTO.

Revisione dell'assicurazione di viaggio: un nuovo sito web può aiutare i viaggiatori a comprendere i tipi di assicurazione di viaggio e a trovare la migliore polizza per le loro esigenze di viaggio. Il sito contiene recensioni, definizioni, articoli e altre guide utili. Ecco un link: http://www.travelinsurancereview.net

La maggior parte dei premi costa pochissimo, ma all'occorrenza la polizza può essere molto utile per viaggi all'estero o anche prima della partenza nel caso in cui sia necessario annullare un viaggio.

Non forniamo copertura assicurativa, tuttavia, possiamo suggerire le seguenti società per la tua recensione.

Per i residenti negli Stati Uniti consigliamo AIG Travel Guard, ARCH RoamRight o Nationwide.

Termini e condizioni

Termini e condizioni

Definizioni: PALIOTOURS.COM è un nome di dominio registrato. Viene utilizzato nel contesto del World Wide Web e di altri portali di marketing per promuovere e sollecitare servizi di viaggio. Il nome fa parte di Atlantic Ventures USA, Inc., (“the Company”), una società di viaggi registrata e fornitore di servizi relativi ai viaggi.

Condizioni generali: La conferma e il pagamento di qualsiasi prenotazione costituisce accettazione degli accordi finanziari tra la Società e il Cliente e le disposizioni del presente accordo sono in vigore. The Company is acting as a tour operator responsible for arranging reservations for the services as outlined in the website paliotours.com. All suppliers providing transportation, guided tours, and lodging for the Company are not associated with, nor are they employees of the Company. The Company assumes no responsibility or liability for any claims, damages, expenses or other financial loss, whether to person or property, arising from, but not limited to, injury, accident, death, delay, alteration or inconvenience, by whatever cause, including airline scheduling, default, strike, terrorism, war, hostility, civil disturbance, quarantine, or resulting directly or indirectly from any other acts of nature. Under no circumstances is the Company to be construed as a Common Carrier under contract for safe carriage of the passenger or his/her baggage and personal belongings.

Prezzi: Tour prices are generally quoted per person, double occupancy, ‘land only’. Single supplements may apply. Airfare is not included. Prior to Final Payment, Prices are subject to change. Notification will be given if necessary. Prices are guaranteed once final payment is made.

Reservations and Payments: For any Group Tour (i.e. Food & Wine Tour) reservation, the initial 40% deposit is due from the confirmation of its availability or on receipt of invoice. Payment of any remaining balance due, unless otherwise stated, must be paid no later than 60 days prior to designated Starting or Travel Date. For Deposit Reservations, the Balance Payment will automatically be charged to the credit card provided, unless the reservation is otherwise cancelled or notice is given to use an alternate form of payment. For Group Tours no changes are allowed less than 60 days prior to departure. Before final payment, prices are subject to changes in currency exchange rates and prices can be adjusted if necessary before any final payment. Changes to the original reservation or Cancellations will result in a $100 Change Fee per reservation. Payments can be made by credit card or by Euro bank transfer. Credit card payments are completed in USD currency at current exchange rates. Payments can also be made through the online payment service provider, PAYPAL.

Carta di credito payments are processed in USD currency and processed using a financial exchange rate based on the current market rates at the time of the payment(s). American Express, VISA, MasterCard and DiscoverCard are accepted for reservation payments.

Waiting List: If a Group Tour is fully booked at the time you submit a Reservation Request, you will be offered a ‘Waiting List Option’. If you chose this option, it will require a deposit. Upon any cancellation you will be automatically added to the primary tour group or confirmation of your special package. If you cancel while on the waiting list, or we reach the 60-day final payment period before you can be confirmed, then your deposit will be returned in full, net of any credit card services charges.

Refunds and Cancellations: The Company reserves the right to cancel any Group Tour, at any time if sufficient reservations are not received or for other unforeseen reasons that impair the success or enjoyment of the tour, event, activity, as the case may be. In these cases all deposits and or payments will be returned, net of credit card services charges.

For any reason IF YOU DECIDE TO CANCEL A RESERVATION, YOU MUST NOTIFY THE COMPANY IN WRITING OF YOUR INTENT TO CANCEL.

If you cancel after the first 30-day period and someone takes your place, then administrative cancellation fees may apply, in addition to Ticket costs, which will be deducted from your deposit or payments. Tickets can include any entrance fees (ie museums) or event tickets (ie Alba Truffle Festival).

Deposits and payments will follow the refund schedule below:

Prior to 90 days before Start Date: Refund, less 25% of total cost, net of any pre-paid tickets
Prior to 60 days before Start Date: Refund, less 50% of total cost, net of any pre-paid tickets
59 days or less before Start Date: No refunds.

No refunds are made for unused portions of any reservation, including but not limited to missed meals, missed guided tours, Tickets (includes airline tickets), or non-use of hotel room.

COVID Travel Restrictions: If you are unable to travel due to COVID restrictions placed on your country of departure or if restrictions exist in Italy for specific incoming visitors from certain countries, then your reservation (and any payments) will be transferred to the following year. If you are not able to attend the following year’s dates, then we can either resell the package in order to provide for a refund (net of any transaction costs so incurred, including but not limited to credit card service charges, reservation transfer fees and or commissions). We can also offer to transfer your reservation to another F&W program on other dates or to other travel programs that we offer. Inside of 30 days, there are no refunds, nor will reservations be transferred if you are not able to travel due to testing positive for COVID and or are prohibited from traveling or boarding an airplane.

Hotels: Room charges, unless you are otherwise informed, will be incurred by the Company and then passed on as invoiced to your credit card either prior to or on your arrival. Any hotel room cancellation and subsequent refund is subject the refund schedule provided herein. This schedule may override any that exists or that is generally provided by the hotel. Hotel room VAT taxes are included in the prices we provide to you (unless stated otherwise). City Taxes (a/k/a “bed taxes”), now required in most major Italian cities, are separate and paid by you directly to the hotel. Details of these taxes will be included in your reservation confirmation invoice.

Trasporto: Group Tours – the Company will provide ground transfers from/to airports or central city train stations as needed to accommodate the travel group. Transportation will also be provided on daily excursions as noted in the respective tour itinerary. All vehicle fees and fuel costs are included in the cost of the tour. The cost of these service may be adjusted or the service eliminated if the group size is not sufficient.

Hotels & Meals: Group Tours – Hotels are selected based on quality and our own personal experience. Our minimum requires that the hotel has been listed for 3 stars as rated by the Italian Government. Air conditioning is standard for all rooms and they are equipped with shower, telephone, and TV and in most cases a mini bar. Breakfast will be served each day, the content variable based on each hotel. Customer is responsible for expenses associated with personal items incurred while staying at the hotel (i.e. mini-bar items, telephone calls). Other than breakfast, additional meals will be provided as noted on each itinerary by “group lunch” or “group dinner”. The combination of dinners and lunches may depend on your tour itinerary and group size.

Itinerary: Group Tours – The Company reserves the right to alter the itinerary or substitute hotel accommodations or transportation services as it may become necessary to provide for a tour that meets with our requirements.

Tour Guides: The Company has arranged for expert tour guides to accompany your group on the various city tour segments of the itinerary. Each maintains their official status, Guida Turistica Autorizzata, with the tourist boards and local authorities. They also speak several languages (Italian, German, English, French) should you need help with translation.

Travel Suggestions: So that we can accommodate the transfer of all parties and their luggage, please limit yourself to one piece of luggage, in addition to one carry-on type bag. Reasonable baggage sizes should apply. If this cannot be accomplished, please notify us at the time of your reservation. A nominal surcharge may apply in order to transport your luggage.

Group Tour Members: The tours require each participant to provide their cooperation to unexpected situations that may occur during the tour. Also each member should be prepared for walking during the guided city tours and be mentally alert during such group activities. If you have any physical or other health concerns, we suggest that you speak to your doctor and for him/her to access you ability to partake in the itinerary. Unfortunately, we are not able to accommodate requests for wheel-chairs or individuals that require special assistance. The Company reserves the right to decline to accept any person as a member of a tour, or require any participant to withdraw from the tour at any time should such person becomes a risk to the health or safety of himself or other tour members.

Passports & Visas: All customers must posses a valid passport and/or any visas or special travel documents that can be used a proof of citizenship. The Company accepts no liability for clients improperly documented. For holders of U.S. passport: the passport must be valid for at least six months beyond your planned date of departure. ie. if you leave the U.S. on August 10 of the current year then the expiration date would need to be February 10 (or after) in the following year.

Travel Insurance Protection: To cover costs associated with your reservation, the Company encourages you to consider purchasing a travel insurance policy. Suggestions and options can be reviewed in the link found in the footer margin of this webpage (“INSURANCE”) or in the adjacent TAB (“Travel Insurance”).

General Conditions & Disclaimers: Confirmation and payment of any reservation constitutes acceptance of the financial agreements between the Company and the Customer and the provisions of this agreement are in effect. The Company is acting as a tour operator responsible for arranging reservations for the services as outlined in the website paliotours.com. All suppliers providing transportation, guided tours, and lodging for the Company are not associated with, nor are they employees of the Company. The Company assumes no responsibility or liability for any claims, damages, expenses or other financial loss, whether to person or property, arising from, but not limited to, injury, accident, death, delay, alteration or inconvenience, by whatever cause, including airline scheduling, default, strike, terrorism, war, hostility, civil disturbance, quarantine, pandemic or resulting directly or indirectly from any other acts of nature. Under no circumstances is the Company to be construed as a Common Carrier under contract for safe carriage of the passenger or his/her baggage and personal belongings.

Atlantic Ventures USA, Inc. is registered as a Seller of Travel in the states of Florida, Registration No. ST-33263 and California Registration No.2087502-50, doing business as Palio Tours (paliotours.com). The Company is not liable in respect to personal injury, loss or damage of personal property or loss of life, while engaged in the tours or other services provided herein. The Company is not responsible for third party cancellations for any reason due to unforeseen circumstances and or those beyond its control.

It is recommended that clients arrange travel insurances for medical, personal, property, or trip cancellation.


Welcome to Wine Country Ontario

It’s a brand-new year to enjoy the taste of home with Ontario VQA wines. Wineries are still open for direct online sales and curbside pick-up. What better way to support local Ontario businesses than to Embrace the Taste of Home with VQA!

Purchase VQA wines online direct from your favourite winery or through LCBO onlin e or even order VQA wines with your take-out order from your local restaurant. Please check individual winery websites for details on curb-side pickup and delivery options. Many are continuing to offer free shipping at this time too!.

Download the newest Wine Country Ontario Travel Guide and plan you virtual getaway!

Connect with us on Facebook (@WineCountryOntario), Instagram (@WineCountryOnt), and Twitter (@WineCountryOnt) for recipes, wine pairings and more.

Click here to sign up for our monthly newsletter to be the first to know about special promotions, fabulous food and wine pairings and more!


Guarda il video: Ինչպես հայկական խաղողից ստանալ գինի, որը չի ճարվում աշխարհում