acetonemagazine.org
Nuove ricette

10 modi per rendere le bevande salutari meno noiose (presentazione)

10 modi per rendere le bevande salutari meno noiose (presentazione)



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ravviva i tuoi succhi e frullati

Thinkstock

Niente risveglia un succo come una spruzzata di agrumi: è come bere il sole liquido. Ci sono, ovviamente, i vecchi preferiti: il limone ha un sapore piccante e pulito; il lime aggiunge una nota aspra e tropicale; il pompelmo aggiunge acidità rinfrescante; e l'arancione è dolce e luminoso. Ma puoi diramarti da questi standard affidabili con pomelo, Frutto brutto, kumquat, arancia rossa, Satsuma, clementina, mandarino, Key lime, Mano di Buddha, yuzu e iyokan. Dai un'occhiata alla tua cooperativa locale, al mercato degli agricoltori e ai negozi di alimentari asiatici, latini o mediorientali per gli agrumi che ami ma che non acquisti spesso o che non hai mai provato prima.

Clicca qui per la nostra ricetta del succo di cetriolo, yuzu e basilico tailandese

Agrumi

Thinkstock

Niente risveglia un succo come una spruzzata di agrumi: è come bere il sole liquido. Dai un'occhiata alla tua cooperativa locale, al mercato degli agricoltori e ai negozi di alimentari asiatici, latini o mediorientali per gli agrumi che ami ma che non acquisti spesso o che non hai mai provato prima.

Clicca qui per la nostra ricetta del succo di cetriolo, yuzu e basilico tailandese

Erbe aromatiche

Thinkstock

A volte ci dimentichiamo di queste potenti piante medicinali che conferiscono il loro meraviglioso sapore e aroma. Esegui le erbe attraverso il tuo spremiagrumi come faresti con le verdure. Menta, menta cioccolato, menta verde e altri sono belli in combinazione con frutta dolce o verdura e hanno un effetto rinfrescante. Adoro la menta con il cetriolo, gli spinaci, il pompelmo rosso rubino e la mela. Il finocchio è un'altra meravigliosa aggiunta e, sia che tu stia usando i gambi, il grasso o le fronde (o tutti e tre), condirà il tuo succo con il sapore dolce ed erbaceo dell'anice. E non dimenticare le erbe aromatiche, basilico, timo, rosmarino, salvia, origano, aneto e così via. Questi aggiungono profondità ai succhi di verdura salati e complessità ai succhi dolci e agrumati. Cerca erbe aromatiche fresche nel tuo giardino, nel mercato degli agricoltori, nella cooperativa e nel negozio di alimentari. C'è molto che puoi fare con un po' di erbe. Uno dei miei succhi estivi preferiti è la citronella, che si diffonde come un profumo luminoso e sensuale attraverso l'anguria, la pera asiatica e l'ananas.

Clicca qui per il nostro succo di citronella e pera asiatica

Radici

Thinkstock

Ricorda le tue radici! Lo zenzero è un'aggiunta popolare ai succhi perché aggiunge un delizioso calore, aiuta nella disintossicazione e allevia la nausea, il raffreddore e altri disturbi. La curcuma è un altro che merita attenzione: è famoso per la sua proprietà antitumorali e il suo uso in Medicina ayurvedica. La curcuma ha un sapore terroso che si abbina particolarmente bene agli agrumi. Puoi anche provare alcuni ortaggi a radice spremuti meno comunemente. Potresti diventare dolce con pastinaca, yacón e igname, oppure potresti diventare piccante con i ravanelli o atterrare da qualche parte con la bardana. Sono tutti un modo delizioso per dare una scossa alla tua routine.

Supercibi

Thinkstock

Questi sono gli eroi dei fumetti e le eroine del mondo del cibo: hanno tutti i loro superpoteri e punti di forza e rendono tutto molto più eccitante. La polvere di Lucuma è il mio superfood preferito. Suo super sano, sì, ma soprattutto sa di gelato e trasforma i tuoi frullati in golosi dessert, soprattutto se mescolato con vaniglia e cacao crudo, un altro superfood. Poi ci sono i buonisti fruttati, acai, bacche di goji, mirtilli rossi, e simili che aggiungono importanti antiossidanti e sapori unici ai tuoi frullati. I super verdi, come la spirulina, E3Live, e clorella, hanno un gusto delicato (simile al tè verde), contengono una grande nutrizione e colorano le tue bevande in modo bello, ricco di verde, blu e turchese. E infine, ci sono i supercibi che aggiungono consistenza, come i semi di chia e muschio irlandese. Entrambi devono essere messi a bagno prima di essere consumati, ed entrambi si trasformano in un gel, conferendo a tutto ciò che sono miscelati una consistenza gelatinosa. I semi di chia, non macinati e non miscelati, producono un frullato come la tapioca, mentre il gel di muschio irlandese produce una mousse leggera e ariosa. A volte la consistenza da sola è sufficiente per abbellire un piatto: perché non trasformare quel frullato al cioccolato in una mousse al cioccolato?

Fiori

Thinkstock

Sono la ragazza che ha mangiato i fiori di trifoglio rosso a manciate. Da bambino mangiavo petali di rosa quando nessuno guardava, insistevo sul fatto che ero abbastanza grande per bere tè verde al gelsomino e sognavo viole zuccherate su panna montata. Ora che sono un adulto, alcuni dei miei ingredienti più apprezzati sono acqua di rose, lavanda essiccata, zafferano e acqua di gelsomino. Sono il tipo di persona che vuole che il suo macaron alla rosa abbia il sapore di una rosa con un pizzico di macaron, quindi sentiti libero di regolare l'acqua di rose secondo i tuoi gusti in questa prossima ricetta. Credo fermamente nel rendere omaggio ai tuoi piatti preferiti in succhi e frullati (ma non nel ricrearli, perché questo alimenta il confronto e il disprezzo). Vado matto per il baklava al pistacchio e le delizie turche all'acqua di rose dal bellissimo ristorantino chiamato Sahara, ma il più delle volte guardo la mia dieta e scelgo di non mangiarli. Così ho creato questo frullato decadente e lussuoso in onore di questi due meravigliosi deserti.

Clicca qui per il Frullato di delizia turca

Fiori

Sono la ragazza che ha mangiato i fiori di trifoglio rosso a manciate. Vado matto per il baklava al pistacchio e le delizie turche all'acqua di rose del bellissimo ristorantino chiamato Sahara, ma il più delle volte guardo la mia dieta e scelgo di non mangiarle. Così ho creato questo frullato decadente e lussuoso in onore di questi due meravigliosi deserti.

Clicca qui per il Frullato di delizia turca

Zuppe crude arricchite con Umami

Thinkstock

L'umami è il quinto sapore che il nostro palato può percepire: c'è il dolce, l'amaro, l'acidità, il salato e l'umami, che è separato da tutti quei sapori ma esaltato dal salato. L'umami è difficile da descrivere, ma è più o meno un sapore carnoso e brodoso, come quello di midollo, funghi, formaggi stagionati, carne, spinaci e simili. A volte i frullati dolci non fanno per me e desidero un pasto salato. È allora che ho colpito le zuppe crude, e ciò che rende deliziose le zuppe crude è il sapore di umami con un tocco di sale. I fiocchi di lievito alimentare carichi di vitamine del gruppo B (che sono essenziali per i vegani) e la pasta di fagioli fermentati (come il miso), sono due deliziosi esaltatori di sapidità umami e li uso praticamente in ogni zuppa cruda che preparo, come questa carota, zenzero e basilico zuppa di miso.

Clicca qui per la nostra ricetta della zuppa di carote, zenzero e basilico

Thinkstock

Mentre il succo, l'acqua di cocco e le alternative al latte sono tutte ottime basi per i frullati, un'opzione deliziosa che viene spesso trascurata è il tè freddo. I tè verdi che funzionano particolarmente bene come basi per frullati o componenti nei succhi sono giada verde wulu, gelsomino verde, genmaicha (con riso tostato), matcha, sencha e polvere da sparo. Anche il tè bianco è delizioso e sono particolarmente propenso al gelsomino bianco. I tè neri che funzionano bene sono l'Earl Grey e il Lady Grey agrumati, il chai speziato e il lapsang souchong che migliora l'umami, un tè cinese affumicato ottimo in zuppe crude, condimenti e marinate. Poi ci sono anche le stelle delle erbe come il rooibos (particolarmente delizioso con vaniglia, lavanda e/o spezie), camomilla, ibisco, rosa canina, menta e così via. Prepara il tè come al solito e poi riponilo in un barattolo di vetro in frigorifero per alcune ore o durante la notte e goditi la meravigliosa qualità minerale di un frullato, una zuppa o un succo a base di tè.

Patrimonio e viaggi

Thinkstock

I tuoi antenati potrebbero essere la tua prossima grande ispirazione per il nostro frullato o succo. Disegno sul mio misto Rom ("zingaro") patrimonio per alimentare la mia creatività culinaria, che è particolarmente gratificante poiché Cucina gitana è così ricco, vario, eppure distintamente rom. Nelle mie zuppe salate, sono liberale con il paprica, una spezia popolare nella cucina rom, mi appassiona il mio , e ne uso molto baxtale xajmata o "cibi di buon auspicio", che di solito sono pungenti o dal sapore forte come aglio, limone, sottaceti e peperoni. Mi piace anche usare erbe medicinali e spezie ayurvediche indiane. Ci sono prove schiaccianti dal DNA, dalla linguistica, dall'antropologia, ecc., che il I Rom sono originari dell'India, e rintracciare le somiglianze tra indiani e rom mi collega alle mie radici rom e alle radici molto antiche dei miei antenati, e rende la preparazione e il consumo di cibi e bevande qualcosa di simile a un'esperienza spirituale.

Quindi arrampicati intorno al tuo albero genealogico se sei in una crisi di frullato. Pensa alle tue spezie, frutta, verdura e sapori persiani, messicani, croati, irlandesi, vietnamiti o malesi preferiti e guarda cosa ti commuove. Passa alle ricette dei tuoi nonni e scopri quali elementi potresti recuperare per i tuoi elisir salutari. Oppure, se questo non è infondere il tuo succo con qualcosa di particolarmente nuovo, fai una passeggiata intorno al mondo in un posto in cui non sei mai stato, che hai sempre voluto andare, o che vorresti poter visitare di nuovo, ed evocare i sapori di quella cultura, Paese o Regione. Inoltre, è una grande opportunità per scambio culturale, che è diverso da appropriazione culturale. Ad esempio, la parola Zingaro, un insulto razziale (es.: lei gypped me!), è abusato e appropriato così spesso che le persone spesso non si rendono conto che gli zingari sono un gruppo etnico oppresso. Alcuni rom scelgono di rivendicare la parola "zingaro", ma se non sei rom, usare la parola per riferirsi a te stesso, al tuo marchio, al tuo stile di vita o nominare i tuoi animali domestici o il tuo bambino "zingaro" è un'appropriazione culturale nello stesso modo in cui indossando un costume da zingara è appropriazione, anche se non è intesa maliziosamente. Esplorare rispettosamente il cibo, l'arte e la cultura rom senza esoticizzarli o rivendicarli, tuttavia, rientrerebbe nello scambio culturale.

Giocare

Thinkstock

La metà della battaglia con la noia è lo stato d'animo. Ogni volta che mi lamentavo della noia da bambino, mia madre diceva: "Oh mio Dio. Se sei annoiato, allora non devi avere alcuna immaginazione. Che tristezza per te". Questo è stato sufficiente per farmi girare verso i pastelli e la carta da costruzione, febbrile per dimostrare che la mia immaginazione non conosceva limiti. Penso di essermi lamentato della noia tre volte in tutta la mia vita, al massimo. Se sei annoiato con la tua pratica di succhi o frullati, non guardare solo nel tuo frigorifero. Guarda anche nel tuo cervello. Come stai pensando a questo regime di pulizia o sano? Lo vedi come un atto di privazione? (Perché non posso fare un frullato di waffle al burro e miele?) Punizione? (Posso smettere di bere una volta che perdo 10 libbre) Tortura? (Se bevo un altro frullato di cavolo riccio, ralph, quindi aiutami, ralph.) E se provassi a considerare l'esperienza come una sfida culinaria, un'avventura nel cibo come medicina, una celebrazione estatica del cibo nella sua forma più pura o un'opportunità unica per trattarti meglio che mai? Pensa a tutti i motivi per cui vuoi bere frutta e verdura e a tutti i benefici che otterrai. Cerca gli ingredienti che fanno bene a ciò che ti affligge. Scegli gli ingredienti per divertimento, per colore, nome, forma o associazione. Aggiungi il cacao - fallo cioccolato. Regalati la tua frutta e verdura preferita, quella che ti fa sorridere, come il litchi, le ciliegie Ranieri, il romanesco o le carote arcobaleno. Giocare.

Ricetta del succo di cetriolo, yuzu e basilico tailandese