acetonemagazine.org
Nuove ricette

Bombitze Steaua :)

Bombitze Steaua :)



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

PREPARAZIONE DELLA RICETTA Bombitze Steaua :):

Tritare i biscotti. Far bollire l'acqua con lo zucchero e il cacao, e dopo che lo zucchero si sarà sciolto, spegnere il fuoco, aggiungere il burro e la scorza di limone grattugiata. Mescolare i biscotti con lo sciroppo e l'essenza fino ad ottenere un composto liscio. :)


Anice - La stella dai 100 profumi!

L'anice stellato si ottiene dai frutti di Illicium verum, un albero sempreverde, originario della Cina, dove la spezia è comunemente usata nei piatti di maiale e anatra. I semi di anice hanno un caratteristico sapore di liquirizia e sono stati usati per scopi medicinali nel corso della storia, specialmente come aiuto digestivo. Vengono anche utilizzati per aromatizzare vari cibi, dalla pasticceria ai liquori, come il liquore greco, l'ouzo.

L'anice ha un sapore dolce e speziato, che aggiunge una nota distintiva ai piatti in cui viene utilizzato. Gli europei usano l'anice nelle torte, nei biscotti e persino nel pan di zenzero. In Medio Oriente e in India viene utilizzato nelle zuppe e negli stufati. Per il suo aroma di liquirizia, si trova spesso nelle caramelle e l'olio di anice viene utilizzato nei liquori. Puoi anche preparare il tè all'anice. Un tè di anice stellato cinese può facilitare la digestione e calmare i disturbi dell'intestino, del pancreas, può risvegliare l'appetito e perché no, della vita, può calmare la tosse e può indurre uno stato di dolce sogno.

Si abbina bene con pollo, frutti di mare, maiale, carne di anatra, pesce, uova, ortaggi a radice, frutta tropicale, persino zucca.

  • Anice e mele - Puoi provare gli strudel di mele con anice e cannella, il succo di mela o una salsa di mele condita con anice che puoi servire con carne di maiale.
  • Anice e ostriche - Un po' di anice aggiunto a Rockefeller Oysters è come fare magie su un piatto.
  • Anice e rabarbaro - Aggiungi i semi di anice come condimento a una torta al rabarbaro. La farcitura si fa come segue: friggere i semi di anice per qualche minuto, tritarli e mescolarli con un po' di zucchero.
  • Anice e fragole - L'accostamento si sposa benissimo con una salsa o una marmellata, ma potete gustarlo, servendoli con zucchero e un po' di anice spolverato sopra. Provali!

È meglio conservare le stelle di anice intere e macinarle o macinarle solo quando servono, altrimenti conservarle con cura nell'armadietto delle spezie, in un piatto di fine porcellana, a seconda della sua delicatezza.


& quotLa FCSB doveva essere mandata con Clinceni, visto che anche da Ilfov! & quot Oprita, arrogante dopo la partita con la Steaua: & quot;

Daniel Oprita pensa che la sua squadra avrebbe meritato di vincere il derby di Ghencea.

Oprita dice di non essere rimasto impressionato dal gioco del rivale nella lotta per la promozione. L'allenatore della Steaua è dell'opinione che FCSB 2 non avrebbe dovuto far parte della stessa serie C con la squadra di Ghencea. L'arbitrato non ha soddisfatto neanche Oprita.

"La partita era chiaramente nostra. Volevamo vincere, si è visto quale squadra era migliore oggi, abbiamo avuto occasioni molto chiare, abbiamo anche annullato un gol. È chiaro sui replay cosa è successo. e il fallo di Octavian Popescu su Barbulescu, che avrebbe dovuto ricevere un secondo cartellino giallo.

Abbiamo avuto tante occasioni, abbiamo meritato di vincere. Mi è piaciuto che abbiano mandato giocatori della prima squadra, questo ci ha motivato. Altro in arrivo, nessun problema. Ho giocato un buon calcio. Non ho visto una squadra passare all'FCSB. Sono contento di aver avuto a che fare con FCSB.

Anche Clinceni è di Ilfov, FCSB avrebbe dovuto essere trasferito nella stessa serie, poiché anche lui è di Ilfov, non sono pazzo a dire che FCSB avrebbe dovuto essere portato in Moldavia. Abbiamo fatto il nostro lavoro, ma è difficile giocare con l'FCSB. Adesso non ci gonfiamo, siamo ancora in 3a Lega. Abbiamo lavoro, dobbiamo lavorare, non sarà facile per noi", ha detto Oprita.

Attivando e utilizzando la Piattaforma di commento accetti che i tuoi dati personali vengano elaborati da PRO TV S.R.L. e Società di Facebook secondo l'Informativa sulla privacy di PRO TV, rispettivamente l'Informativa sull'utilizzo dei dati di Facebook.

Premendo il pulsante in basso rappresenta il tuo consenso ai TERMINI E CONDIZIONI DELLA PIATTAFORMA DI COMMENTO.


Steaua Bucarest qualificata per la finale per la promozione in Lega 2

Lo Steaua București si è qualificato per la finale della diga per la promozione della Liga 2, dopo aver sconfitto Mostiștea Ulmu, segnando 2-0.

Nella partita giocata nel complesso di Ghencea, la Steaua București ha vinto con il punteggio di 2-0 contro Mostiștea Ulmu. Così, la squadra di Daniel Oprița si è qualificata per la finale per essere promossa in League 2.

I gol della partita sono stati segnati al 66° minuto e 90+4. Dagli ospiti, Ilie è stato eliminato all'87'.

& Icircn tour, Steaua ha vinto 2-0, presso l'Academia Ilie Năstase Sports Base. La partita è stata controversa, dopo che Mostiștea Ulmu ha accusato un rigore concesso contro di loro. Allo stesso tempo, la Steaua si è lamentata di aver annullato erroneamente un gol, all'86'.

Steaua è arrivato primo nella serie 4 della Lega 3, mentre Mostiștea Ulmu ha ottenuto il 2 ° posto nella serie 3.

I rossoblù si sfideranno con il vincitore del match tra FCSB 2 e Smoke nella finale di promozione. Nel girone, la squadra satellite della prima divisione ha vinto 1-0.


Steaua, libero in Lega II. Umiliazione per la squadra di Becali

L'FCSB 2 è stato sconfitto, domenica, in casa, con il punteggio di 4-1 (2-0), dal CS Afumaţi, nella gara di ritorno delle semifinali dei playoff promozione in Seconda Lega. FCSB 2 ha vinto la partita del turno 1-0.

Hanno segnato: Andreas Chiriţoiu & # 3974 / Ştefan St & acircngă & # 3914 (p), Ionuţ Tudorache & # 3937, & # 3952, & # 3954.

La squadra allenata da Bogdan Vintilă si evolverà anche nella prossima stagione in Terza Lega.

Per un posto nella prossima edizione della Seconda Lega, il CS Afumaţi ospiterà, il 22 e 29 maggio, la squadra del CSA Steaua. Quest'ultimo è arrivato all'ultimo atto dopo due vittorie, entrambe per 2-0, nel duello con l'ACS Mostiştea Ulmu.

Il proprietario dell'FCSB Gigi Becali ha dichiarato che farà tutto il possibile per evitare che la CSA Steaua venga promossa in seconda lega. Ha inviato più volte giocatori della prima squadra a FCSB 2, al fine di rafforzare la squadra di terza lega nella rivalità con CSA Steaua.

Domenica, FCSB 2 non ha ricevuto "quotazioni", perché la squadra allenata da Anton Petrea ha una partita importante nella lotta per il titolo, con la Sepsi. La partita di Sf & acircntu Gheorghe si svolgerà domenica, dalle ore 22.00, allo Sf & acircntu Gheorghe, nell'ottavo turno degli spareggi di Lega I.


Olga Tudorache ha fatto il suo debutto sul palcoscenico nel 1951. Aveva 22 anni. Al pubblico è piaciuta sin dall'inizio: un abito aristocratico, una voce inquietante, una performance magistrale.

Alla fine dell'ultimo atto, Olga Tudorache è stata applaudita a lungo e ha ricevuto numerosi mazzi di fiori. I suoi colleghi dicono che quando ha sposato la bella Cristea Avram, l'attrice era più felice che mai, e quando ha dato alla luce suo figlio, Alexandru, era al nono cielo. Fu il periodo più bello della vita di Olga Tudorache. In effetti, lo disse dopo molti decenni. Olga Tudorache ha raccontato di suo figlio che è il suo più grande successo.

Poco dopo che Cristea Avram l'ha lasciata, nel 1966, Olga Tudorache ha suonato solo sul palco e non ha girato fino al 1970. Sul palco indossava parrucche che nascondevano i suoi capelli ricchi.

La leggenda narra che questo abbia mascherato il fatto che si fosse decolorata i capelli durante la notte, dopo essere stata lasciata senza scopa dal suo amatissimo marito, che aveva una passione per l'attrice Marina Vlady. Olga Tudorache sarebbe stata completamente sbiancata la notte in cui Cristea Avram l'ha lasciata per sempre.

È così che ricordiamo la grande dama del teatro rumeno solo con i capelli innevati. Olga Tudorache era discreta e si rifiutava di parlare della sua vita personale. Ma chi gli era vicino sapeva quanta sofferenza aveva nel cuore il grande artista.