acetonemagazine.org
Nuove ricette

Marmellata di rose

Marmellata di rose


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Agitare bene i petali per eliminare i granelli di polline, quindi tagliare con una forbice da cucina pulita (o rompere a mano) la parte bianca dalla loro base.

150 grammi di petali si strofinano leggermente con mezzo cucchiaino di sale al limone, fino a farli diventare rossi, poi si mettono in frigo nella ciotola in cui si trovavano.

Gli altri petali di rosa (150 grammi) vengono fatti bollire con 1,1 litri di acqua per 10-15 minuti, fino a quando non appassiscono. Togliete dal fuoco la pentola con i petali bolliti, lasciate raffreddare e poi filtrate il succo con una garza.

Mettere lo zucchero nella padella in cui si fa la marmellata e versarvi sopra 4 bicchieri del succo in cui hanno fatto bollire i petali di rosa. Mettere la padella sul fuoco basso fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, quindi aggiungere i petali che sono stati strofinati con sale al limone. Accendi il fuoco e, di tanto in tanto, scuoti la padella in modo che i petali di rosa si dissolvano nello sciroppo. Far bollire la marmellata a fuoco vivace e aggiungere la schiuma che si sarà formata. Il chicco viene testato e se lo sciroppo non si spalma appena cade nel piatto, significa che la marmellata è pronta. Togliete la padella dal fuoco e lasciate raffreddare. Coprire il piatto con un canovaccio pulito, umido e ben strizzato. Quando si sarà raffreddata, mettete la marmellata nei vasetti, che si chiudono ermeticamente e conservate in un luogo fresco, pulito e aerato.

1

Non mettere la stecca di vaniglia nella marmellata di rose, perché è abbastanza profumata.

2

Inoltre, non aggiungere succo di limone, perché i petali sono stati strofinati con sale al limone.

3

La marmellata di rose può essere dolcificata molto facilmente se viene a contatto con un corpo estraneo (anche lo zucchero sul bordo della pentola in cui bolle). Per questo è bene pulire le pareti interne del recipiente con un pezzo di panno pulito, inumidito e ben strizzato quando lo sciroppo è legato.

4

Attenzione a non legare troppo stretto lo sciroppo, perché c'è il rischio che la marmellata si addolcisca.

5

Se vi è rimasto dello sciroppo, mettetelo in una bottiglia e usatelo tal quale, con l'acqua minerale, o come condimento profumato per altri dolci.


Ricetta gelato con marmellata di rose

due cucchiai carichi di marmellata di petali di fiori di rosa
un cucchiaio di sciroppo di petali di fiori di rosa
3 uova
un litro di latte
un cucchiaio di zucchero

  • Preparato per la ricetta del gelato con marmellata di rose
  1. Sbattete bene le uova con lo zucchero e quando tutto diventa omogeneo, come una crema, aggiungete poi il latte e mescolate bene.
  2. Mettiamo la composizione in una ciotola su un bagno di vapore e mescoliamo continuamente finché non diminuisce e raggiunge la consistenza di una crema, a quel punto la togliamo dal fuoco e la lasciamo raffreddare.
  3. Quando raggiunge la temperatura ambiente, aggiungere la marmellata e lo sciroppo di rose e mescolare bene la composizione.
  4. Una volta raffreddato, formare il gelato con l'aiuto della gelatiera che usiamo secondo le istruzioni per l'uso.
  5. Quando si sarà formato, togliamo il gelato dalla gelatiera, lo mettiamo in un contenitore di plastica e lo mettiamo in freezer fino al giorno dopo quando potremo consumarlo, aggiungendo, per un sapore in più, un po' più di marmellata o sciroppo di rose sopra. .

Nota: Se non possiedi una macchina per il gelato puoi prepararla con il metodo descritto in ricetta gelato alla fragola con mascarpone


Marmellata di rose & # 8211 ricetta d'altri tempi

Marmellata di rose & # 8211 ricetta d'altri tempi. Ricetta marmellata di petali di rosa di Damasco. Quali rose si usano per la marmellata, lo sciroppo o la rosa? Come fare la marmellata di rose naturale senza conservanti? Ricette con le rose di Damasco.

Era da tempo che volevo fare più marmellata di rose ma non avevo molte rose. Ricordo fin dall'infanzia che mia zia "Juci tanti" aveva in cortile, sulla staccionata, solo rose per la marmellata. Grandi, profumate ed estremamente belle.

Queste si chiamano rose di Damasco e sono molto, molto profumate. Queste rose commestibili sono riconoscibili per il loro colore rosa intenso e la corolla estremamente ricca & # 8211 petali disposti in molte file. Il loro nome scientifico è Rosa x damascena e puoi saperne di più su di loro qui.

La zia preparava spesso la marmellata di rose e mi spalmava di piccole fette di pane con il burro. Li metteva in fila per il mio "soldato" o "catena" su un vassoio e li portava nel mio cortile. Dio, che delicatezza! Poi i comunisti hanno preso la sua casa e l'hanno trasferita nel blocco e da allora non ho più avuto accesso a tali prelibatezze.

Buona fortuna con i miei vicini Gabriela e Dan, persone belle, parsimoniose e capaci. Hanno un giardino molto curato e ci coccolano con leccornie fresche. Dagli spinaci, pomodori e peperoni alle melanzane e persino alle rose. Ho solo un orto, solo un piccolo orto di erbe aromatiche, quindi mi godo ogni volta che ricevo qualcosa di fresco e biologico.

Così ieri quando ho ricevuto le rose per la marmellata. Che aroma, che profumo incredibile e #8230 quanto sono fragranti queste rose. Fenomenale! Grazie mille carissimi per aver sempre pensato a noi.

E siccome sono molto contenta del risultato, vi scrivo la ricetta perché ora è la stagione delle rose. Puoi anche fare la rosa, un succo profumato e fresco di tarda primavera (la ricetta qui). È fondamentalmente una limonata con delicati petali di rosa.

O un sorbetto fine e profumato fatto di petali di rosa & # 8211 ricetta qui.

Da queste quantità (ho usato 6 grandi e ricchi fiori di rosa) si ottengono 2-3 vasetti di marmellata di rose. Essendo una prelibatezza, non si fa in un barattolo da 800 g! Si trasformano in piccoli vasetti che si aprono e si consumano subito.


Marmellata di rose. Le migliori ricette deliziose per la marmellata di rose

La luna porta con sé l'odore agrodolce della marmellata di rose. Abbiamo cercato le migliori ricette di marmellata di rose e ve le mostriamo. Resta da prepararli tutti e creare il tuo top.


Marmellata di rose

  • Scegli bellissime rose che non appassiranno.
    La marmellata può essere fatta solo da una certa varietà, hanno un aspetto simile a questo:

I petali vengono scelti uno per uno, dopodiché vengono soffiati in modo che non rimanga polvere gialla tra di loro.
Strofinare molto leggermente i petali con il sale al limone senza romperli e lasciare una notte in frigorifero.
Il giorno dopo dovrebbe assomigliare a questo:


Marmellata di rose - Ricette

UN ricetta a partire dal Il Paese della Cucina
di Alice Ciobanù

Posso finalmente dire di averlo fatto marmellata di rose. Finalmente mi hanno dato la libertà di tagliare le rose dolci & #8230 forse perchè quest'anno il cespuglio era molto pieno, ha dato frutti due volte e nessuno voleva queste rose profumate. Ogni anno guardavo disperatamente il cespuglio di rose e non me lo hanno mai voluto regalare, per farmelo godere. Preferivano lasciarli agitare i petali al vento, morire senza piacere a nessuno. Ma finalmente oggi ho fatto la marmellata di rose. Spero solo di no per l'ultima volta. Li volevo davvero e non ho aspettato che mi dicessero due volte di prenderli. Mi sono attaccato a loro, li ho portati a casa e li ho addolciti proprio come faceva mia nonna. Ho tirato fuori il vecchio libro e mi sono messo al lavoro in fretta. Profuma ancora come una casa di rose. Loro sono fantastici. E questa dolcezza è così fragrante, dolce e fragile che è come se non restasse che sederti a guardarla, annusarla, ammirarne il colore intenso e non farti tentare dal gusto. E nel momento in cui decidi di farlo, torni indietro nel tempo. Non so come, ma questa dolcezza è ciò che più mi ricorda mia nonna. Ogni anno portava a casa un sacchetto di petali miracolosi e diffondeva questo profumo in tutta la casa. Seppi allora che l'estate stava arrivando e che la grande festa si stava avvicinando. In qualche modo la marmellata di rose è stata l'inizio delle due settimane di vacanza che abbiamo trascorso al mare, a Eforie Sud. Per me la dolcezza delle rose sarà sempre con il ricordo della nonna, delle conchiglie e del mar nero. E quest'anno ho gustato sia la marmellata di rose che una bottiglia grande di sciroppo di rose, ma ve ne parlerò più avanti.

Come si riconosce una rosa per la marmellata?

Per lo sciroppo o la marmellata si usa solo una varietà speciale di rose: la rosa di Damasco, che ha fiori rosa-viola, più piccoli delle rose normali, i petali sono chiari, fragili, appassiscono facilmente e sono molto più serrati e più delle rose innestate per i fiori. Le foglie sono più piccole, verde chiaro, senza essere lucide come quelle delle altre rose. Anche la rosa per confettura diffonde una fragranza specifica, dolce, aromatica, persistente e se & # 8222 affronti & # 8221 uno o due petali ti accorgerai che sono inconfondibili. Se i fiori vengono spruzzati con acqua fredda, diffondono un profumo forte, ma soprattutto la loro fragranza si sente da lontano e insistentemente. Non puoi fare a meno di distinguerli.

Ingredienti per la ricetta della marmellata di rose

  • 700 gr petali di rosa
  • 900 gr di zucchero
  • 1/2 litro d'acqua
  • succo di 1/2 limone
  • 2 bustine di sale al limone

Preparato per la ricetta della Marmellata di Rose

Raccogli con cura le rose e sarebbe meraviglioso se potessi prenderle con la coda, un po' più a lungo, per conservarle bene fino al tuo ritorno a casa, per arrivare con i fiori interi. In questo modo sarà facilissimo pulirli e prepararli. Agitare bene a casa, in un sacchetto o su carta tesa. Il libro dice che li fai passare attraverso un getto d'acqua, ma ho scelto di farlo solo dopo averli puliti, solo per facilitarti. Quindi scuotili delicatamente e poi tieni in mano tutto il fiore, tutti i petali contemporaneamente e tirali con decisione per staccarli. Tagliateli con un coltello laterale bianco. Questo è più forte e non sarà di nostro gradimento nella marmellata. Metti i petali in una ciotola capiente o in un colino grande e poi passali attraverso un secondo getto di acqua fredda.

Quando avrete ottenuto tutta la quantità di petali di rosa, strofinateli tutti insieme con sale al limone e 30 g di zucchero. Strofinateli tra le mani finché non si ammorbidiscono e diventano limpidi, fino a quando i petali si sono ammorbiditi e hanno lasciato il succo. In questo modo i petali manterranno e addirittura intensificheranno il colore.

In una casseruola più grande mettere l'acqua e lo zucchero e cuocere fino a quando lo sciroppo si lega. Metti i petali di rosa e mescola un paio di volte. Facciamo bollire per 10-15 minuti massimo, non di più perché la marmellata si caramellerà, si legherà molto forte e con ciò avrà un colore leggermente giallo, e noi non lo vogliamo affatto. Verso la fine aggiungete il succo di limone.

Mettere la marmellata di tali rose calde nei vasetti, chiuderle emreticamente e lasciarle raffreddare nei letti, in un luogo caldo, per due o tre giorni.


BOLLITURA DOLCE DOLCE I Ricetta + Video

Ciao cari desideri. Oggi vi presento la mia ricetta del DOLCE DOLCE. Mi sono ispirato a questa ricetta di mia zia, e lei a sua volta ha preso la ricetta dai nostri nonni. Questa marmellata è preparata da soli due ingredienti e non necessita di bollitura. È perfetto per me, soprattutto quando voglio fare croissant con marmellata di rose o croissant soffici. Spero che questa ricetta vi piaccia e vi piaccia. Vi auguro di continuare ad avere una giornata gustosa e buon appetito!

Ingrediente:

Metodo di preparazione:

  1. Lavare bene i petali sotto l'acqua corrente, molte persone non li lavano ma nel mio caso ho deciso di lavarli e in più sono più tranquilla che non trovo insetti tra i petali.
  2. Scolate bene i petali con entrambe le mani e metteteli in una ciotola.
  3. Versateci sopra lo zucchero e iniziate a massaggiarli energicamente finché i petali non si bagnano e perdono volume.
  4. Mettere la marmellata in vasetti ben lavati e coprire con un coperchio.
  5. Conserva i vasetti in frigorifero per tutto l'inverno.
  6. Questa marmellata è perfetta per biscotti e prodotti da forno. Buon appetito!
Se stai preparando questa ricetta, non dimenticare di scattarle una foto e utilizzare l'hashtag #valeriesfood

Quali rose si usano per la marmellata

Se vuoi goderti un aroma speciale, allora devi scegliere le rose giuste per la dolcezza. Questo è anche il primo passo prima di iniziare a lavorare.


Che tu voglia coltivarle tu stesso in giardino o che tu voglia sapere cosa comprare, ecco le varietà più apprezzate di rose per marmellata!

  1. Rosa Damascena - La Rosa di Damasco
  2. Gertrude Jekyll
  3. Miele Vaniglia Rosa
  4. La signora Isaac Pereire
  5. Rosa di Resch
  6. Pinguino
  7. Chrysler Imperial
  8. Rosa "Graham Thomas".

Nel nostro paese, le più comuni sono la rosa damascena e la rosa di Rescht. Ma ovviamente, se non hai nessuna di queste varietà nel tuo giardino, puoi scegliere qualsiasi altra rosa rampicante o a forma di cespuglio per coglierne i petali e trasformarli in un delizioso dolce.

Dovresti sapere, tuttavia, che ci sono alcune limitazioni. In altre parole, in cucina si possono usare solo rose rosa, rosse, bianche, gialle e bicolore. Fai molta attenzione che i petali che vuoi usare non vengano spruzzati con sostanze chimiche. L'ultimo trattamento chimico deve essere effettuato entro e non oltre una settimana prima dell'apertura delle gemme.



Marmellata di rose


Marmellata di rose fatta in casa. La migliore marmellata di petali di rosa. Come fare la marmellata dai petali di rosa.

Marmellata di rose-INGREDIENTI

250 gr petali di rosa,
1 kg di zucchero,
1 litro d'acqua,
2 bustine di sale al limone,

Confettura di rose-PREPARAZIONE

Strofinare i petali di rosa con sale al limone mescolato con 3 libbre di zucchero, mettere da parte e preparare lo sciroppo. Far bollire l'acqua con lo zucchero per circa 15 minuti fino a quando lo sciroppo inizia a rapprendersi. Aggiungere i petali di rosa e cuocere a fuoco lento per 20 minuti. Provate se la marmellata è pronta mettendo un po' di marmellata fredda in frigo. Se lo sciroppo è legato la marmellata è pronta. Dopo che la marmellata si è raffreddata, mettila in barattoli sterilizzati nel forno, graffala e coprila con i letti finché non si raffredda completamente.


Potete leggere oltre la ricetta scritta o andare direttamente alla videoricetta, dove potrete osservare da vicino come preparo il tutto.

VIDEO RICETTA

Agitare le rose, con l'infiorescenza verso il basso, in modo che non abbiano creature. Ci sono anche formiche, vermi, api, ragni e hellip

Tagliare i petali con le forbici e rimuovere così la parte bianca.

Metti l'acqua sul fuoco e quando bolle, aggiungi i petali di rosa e il limone. Mescolate bene per ricoprire il tutto di liquido.

Fate bollire per 4-5 minuti, poi spegnete il fuoco, coprite con tovaglioli o con un coperchio e lasciate in infusione per 25-20 minuti.

Filtrare il liquido e rimetterlo sul fuoco, insieme allo zucchero. Non lo faccio bollire molto, bastano 10-15 minuti. Se lo vuoi più denso, puoi farlo bollire per 30 minuti, ma non di più. Quando si raffredda è come il miele pregiato.

Ora viene versato, caldo, in bottiglie pulite, asciutte e sterilizzate. Sotto le bottiglie è bene avere un vassoio in metallo, per attenuare lo shock termico, per non rompersi.

Mettili nei letti e lasciali per 2 giorni, quindi estrai le bottiglie, puliscile, etichettale e portale in dispensa.

I consigli di Gina

Può essere versato negli stampini per il ghiaccio o in appositi sacchetti per il ghiaccio e riposto nel congelatore. Puoi fare subito una limonata o un gelato.

Questo è tutto: ho capito uno sciroppo di rose veloce, profumato, colorato, naturale & # 128578


Video: Selai mawar By KKN Gambyok 2016


Commenti:

  1. Tariq

    Considero che il tema sia piuttosto interessante. Ti suggerisco di discutere qui o in PM.

  2. Abooksigun

    Ha capito non tutto.

  3. Jular

    Grazie, posso aiutarti anche con qualcosa?

  4. Enceladus

    What excellent question

  5. Nikolas

    Cosa faremmo senza la tua brillante frase

  6. Errol

    Mi sembra che l'idea in questo articolo non sia completamente divulgata. Autore, puoi aggiungere qualcosa a questo?

  7. Mames

    Compagni, perché ci sono così tante emozioni?



Scrivi un messaggio