acetonemagazine.org
Nuove ricette

Le 5 migliori scelte di prodotti da forno Fay Da

Le 5 migliori scelte di prodotti da forno Fay Da


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Con sedi vicino a Washington Square Park e al Lafayette Residence Hall, Fay Da Bakery è un ottimo posto per gli studenti della New York University per prendere una sorpresa prima o dopo le lezioni. I prezzi sono estremamente ragionevoli e la qualità e la varietà dei prodotti da forno sono incredibili. Cerca la tenda verde per soddisfare il tuo bisogno di bubble tea e altre prelibatezze asiatiche.

1. Panino alla crema di cocco – $ 1,10

Foto di Becky Hughes

Questa pasta è incredibilmente burrosa, ma non troppo intensa. Il panino è morbido e la noce di cocco in cima dà un tocco in più.

2. Sfoglia di pollo – 1,75

Foto di Becky Hughes

Da consumare calda, questa pasta sfoglia scura è farcita con un ripieno di pollo saporito e liscio.

3. Panino alla crema di uova al vapore - $ 1,00

Fay Da Bakery ha una varietà di panini freschi al vapore, tra cui i deliziosi fagioli rossi e il maiale arrosto, ma qualcosa nel panino con crema all'uovo è allettante. Il puntino giallo in cima lascia il posto al dolce ripieno di crema pasticcera leggermente a base di uova.

4. Twist di scalogno e pisello verde - $ 1,10

Foto di Becky Hughes

Lunga quasi un piede, questa è una pasta larga e morbida. Lo scalogno e il pisello funzionano stranamente bene insieme, con il pisello che aggiunge una dolcezza piacevole e leggera.

5. Cheesecake giapponese – $ 1,95

Foto di Becky Hughes

Servita in grandi triangoli, questa cheesecake è incredibilmente densa, ma non eccessivamente pesante.

Foto di Becky Hughes

Località: Multiplo incluso – 191 Centre St (scommetti su Canal e Hester) o 321 W 6th Ave (a W 3rd)
Ore di operazione: Tutti i giorni dalle 7:00 alle 20:30

Il post Top 5 Fay Da Bakery Picks è apparso per primo su Spoon University.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta a lievitazione naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Questo è solo prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po 'fino a quando i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose.Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine.Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile. È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


David Norman di Easy Tiger Bakery di Austin condivide suggerimenti per cuocere il pane a casa

David Norman, il "capo pastaio" delle panetterie Easy Tiger di Austin, è entusiasta che così tante persone stiano iniziando a cuocere durante la quarantena.

La pandemia di COVID-19 non lo ha rallentato molto: le sue panetterie sono ancora in funzione e vendono pane e altri alimenti tramite asporto e consegna presso la sede LINC del negozio e nei negozi di alimentari locali. Inoltre, l'azienda sta donando 10.000 pagnotte di pane ai locali bisognosi attraverso partner come la Central Texas Food Bank, Keep Austin Fed e Meals on Wheels, con l'aiuto delle donazioni dei clienti.

"Vogliamo davvero restituire qualcosa alla comunità", afferma Norman, semifinalista del James Beard Award 2020 e autore del libro di cucina dell'anno scorso Pane in Tavola. “Ci sono molte persone in più che hanno bisogno di aiuto con il cibo. Ci sentiamo molto fortunati di essere in grado di portare avanti una grossa fetta della nostra attività e di continuare ad impiegare una grossa fetta delle nostre persone, e quindi stiamo cercando di ricambiare".

Per far sì che le persone inizino a cuocere il proprio pane, Easy Tiger vende antipasti a lievitazione naturale e sacchi da 5 libbre della farina utilizzata in negozio. Se hai bisogno di ulteriore guida, unisciti al gruppo Facebook Easy Tiger Bread Winners, dove panettieri di tutti i livelli convergono per porre domande, condividere i loro progressi e ottenere consigli da esperti.

Abbiamo parlato con Norman del processo di cottura del pane, cosa può andare storto e come assicurarsi che le cose vadano bene. E una volta che sei pronto per partire, prova questa semplice ricetta di lievito naturale o, se sei pronto per una sfida, la ricetta del lievito naturale di campagna di Norman.

È difficile imparare a fare il pane correttamente?

La cottura del pane richiede tempo: si tratta di dare alle cose abbastanza tempo. Ci vuole un po' di esperienza. La seconda, la terza, la quarta volta che lo fai, sarà sempre meglio perché ti farai un'idea dell'impasto. È difficile descriverlo senza farlo solo un paio di volte. Ho anche visto alcune pagnotte davvero, davvero fantastiche da fornai per la prima volta. È fantastico.

Che tipo di farina funziona meglio?

Il tipo di farina che usiamo è principalmente una farina per tutti gli usi, ma non tutte le farine per tutti gli usi sono uguali. Marchi come King Arthur o Central Milling, come noi, usano un grano che ha un po' meno di proteine ​​rispetto alle farine per pane. Altre farine per tutti gli usi sono una miscela di grani teneri e grani duri, e a volte possono essere un po' più difficili da lavorare. Una farina buona, non sbiancata e per tutti gli usi è ciò con cui mi piace lavorare di più.

C'è stata una carenza di lievito nei negozi di alimentari. Si può fare il pane senza lievito?

Potete sicuramente fare un pane a lievitazione naturale con lievito naturale, con il lievito madre che abbiamo a disposizione. Se non hai un antipasto, puoi creare il tuo antipasto, ma ci vuole un po' di tempo: il metodo che uso richiede sette giorni e alcuni altri metodi richiedono ancora più tempo. Basta prendere farina e acqua e mescolarli insieme e lasciarli riposare per un po' finché i lieviti selvatici naturali nell'aria iniziano a crescere lì dentro. Inizierai a vedere un'attività frizzante in un paio di giorni, e poi inizierai a dargli da mangiare ogni giorno [con farina e acqua a temperatura ambiente] per allevarlo e farlo maturare.

La maggior parte dei pani che vediamo sul nostro gruppo [Facebook] sono fatti con il lievito madre e non usano affatto lievito commerciale. Il nostro kit viene fornito con le istruzioni e viene fornito con feedback da parte nostra e quell'interscambio di idee e ricette che ne derivano. Stai ottenendo un antipasto maturo con cui puoi dare il via alla tua cottura, e finché mantieni un piccolo pezzo e continui a dargli da mangiare, puoi mantenerlo per sempre. Se fai qualcosa di sbagliato, lo sostituiremo, non preoccuparti. Questo è quello che ottieni quando ricevi il kit.

Puoi definire un antipasto, in parole povere?

Certo, un lievito madre è una coltura di lievito selvatico e anche alcuni lattobacilli, batteri benefici, che usi al posto del lievito commerciale per lievitare il tuo pane. Sta fermentando ed emettendo anidride carbonica, che viene catturata nel glutine nell'impasto, ed è ciò che rende l'impasto più leggero. Aggiunge anche un sapore extra e gli acidi aiutano la longevità del pane: in realtà si conserva più a lungo se usi un lievito madre.

La pasta madre è un buon punto di partenza?

Non lo dicevo così spesso, ma abbiamo avuto così tanta fortuna con il nostro gruppo con persone che hanno iniziato e se la sono cavata davvero bene. Se mantieni quell'antipasto e lo nutri, puoi farlo in modo che sia facile come la cottura del lievito.

David Norman, a sinistra, e un team di dipendenti di Easy Tiger che preparano le pagnotte per la donazione. Foto per gentile concessione di Easy Tiger

Che tipo di attrezzatura è necessaria?

Non ci vogliono molte cose. Hai bisogno di una ciotola grande per mescolare l'impasto e ne hai bisogno abbastanza grande da poter raddoppiare le dimensioni dell'impasto. Mi piace avere un raschietto di plastica con esso. È utile per molte cose, per raschiare l'impasto dalla ciotola o dal bancone. E mi piace usare una bilancia digitale. Il modo in cui raccogli la farina per le misurazioni del volume può variare così intensamente e mantenere i rapporti nella panificazione è piuttosto importante. Non deve essere così esatto e scientifico come alcune persone pensano, c'è ancora molta sensazione nella cottura del pane, ma aiuta se inizi con le giuste proporzioni e pesare gli ingredienti aiuta molto in questo.

Avrai bisogno di qualcosa per far lievitare l'impasto. Puoi ordinare per posta un cesto da lievitazione fantasia, ma puoi anche prendere una ciotola di medie dimensioni e foderarla con un canovaccio e metterci l'impasto a lievitare.

Per il tuo forno, la parte difficile è cercare di replicare un forno per il pane nel forno di casa. Ci sono un paio di cose che possono aiutarti a farlo. Una pietra per pizza è davvero ottima perché assorbe e trattiene molto calore, e poi perché ci metti il ​​pane direttamente sopra, restituisce quel calore immediato al pane. E poi qualcosa per fare un po' di vapore o umidità nella prima parte della cottura va bene, quindi prendo una vecchia padella di ghisa, ci metto dentro un mucchio di dadi e bulloni, o rocce laviche, qualcosa che si scalderà in modo che quando ci versi sopra dell'acqua, fa vapore. Un'alternativa è un forno olandese con coperchio. Bisogna preriscaldare entrambe le opzioni, mi raccomando per circa un'ora, prima di voler infornare, in modo che tutto si scaldi. Tutto il forno deve essere riscaldato, non solo l'aria all'interno.

Puoi anche preriscaldare un forno olandese se hai una copertura per esso, e quindi non hai bisogno di una padella per la cottura a vapore perché stai solo catturando l'umidità dalla pagnotta stessa per lasciarla espandere all'inizio. Quindi togli il coperchio per 20 minuti e lascia che la crosta diventi più croccante.

Questo è fondamentalmente tutto ciò di cui hai bisogno.

Cucini mai il pane in casa?

Non l'ho fatto per molto tempo. Ho pubblicato un libro lo scorso autunno chiamato Pane in Tavola. Ho fatto un sacco di cose da fare in casa in preparazione perché tutte quelle ricette sono state testate a casa. E ora ovviamente non l'ho fatto molto, ma mio figlio vuole fare un po' di pasta madre, quindi penso che faremo il pane questo fine settimana. Sarà divertente.

Quindi è possibile fare il pane con i bambini a casa?

Penso che sia un grande progetto. Dipende dai tuoi figli. Ci vuole un po' di pazienza. Il pane richiede tempo. Hai davvero bisogno di mettere da parte un giorno per farlo bene, ma non sei attivo tutto il tempo. Quindi, nel modo in cui faccio il pane, all'inizio sei attivo per 10 o 15 minuti, e poi nel corso dell'ora successiva, devi solo entrare e piegare l'impasto ogni 15 minuti. Ma ci vogliono due minuti per piegarlo. È facile da fare e sicuramente i bambini possono aiutare in questo genere di cose. Puoi farlo in base al tuo programma, puoi lavare i piatti o fare il bucato o leggere il tuo romanzo o partecipare alla tua teleconferenza mentre sta facendo le sue cose. La maggior parte delle volte fa le sue cose, il che è bello.

Quali sono alcune delle cose che le persone spesso sbagliano o fraintendono mentre cucinano in casa?

La maggior parte delle ricette casalinghe, negli ultimi 100 anni, ti ha aggiunto farina mentre impasti per ottenere la giusta consistenza, ma quello che può succedere è che se aggiungi troppa farina troppo velocemente perché pensi che sia troppo appiccicosa, fai una pasta secca pane e in realtà non stai sviluppando il glutine. Nel modo in cui consiglio di farlo, dico alle persone di non aggiungere farina durante quella parte. È appiccicoso, ma diventa meno appiccicoso quanto più si sviluppa il glutine. E poi ti presenti con una bella pagnotta umida.

Anche la questione della temperatura è difficile.È un impasto piccolo, quindi la temperatura ambiente può influenzare la temperatura di quell'impasto, anche se inizi con una buona temperatura dell'impasto. Sono piccole cose del genere.

Sembra che la cottura del pane sia per metà molto scientifica e per metà molto intuitiva.

C'è la scienza dietro tutto questo, le parti controllabili, ma sì, devi anche avere molto feeling. Ma questo è ciò che lo rende divertente. Produciamo centinaia di pagnotte al giorno. È un lavoro ripetitivo, la stessa cosa più e più volte, ma perché è una cosa viva e perché è sempre diversa, questo lo rende interessante.


Guarda il video: 9 to 5 - Andra Hall - Cupcake Bakery Owner


Commenti:

  1. Trent

    pupazzo di neve

  2. Tabei

    Ti stai sbagliando. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  3. Heikkinen

    Mi scusi per quello che devo intervenire ... situazione simile. Scrivi qui o in PM.

  4. Holbrook

    Post molto buono! Grazie per il lavoro che hai fatto!



Scrivi un messaggio