acetonemagazine.org
Nuove ricette

Spezzatino con melanzane e peperoni

Spezzatino con melanzane e peperoni



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Lavate le cipolle e tagliatele a cubetti e fatele appassire nell'olio. Tagliare il peperone a cubetti e aggiungere sopra la cipolla cotta. Passiamo i pomodori, ma prima togliamo la buccia passando l'estremità liscia del coltello su tutta la superficie della buccia, in questo modo la buccia si toglie molto meglio e più facilmente. Aggiungere i pomodori sopra le verdure indurite. Fate bollire bene e poi aggiungete le melanzane tritate. Aggiungere sale e spezie a piacere. Lascia che i sapori si mescolino bene. Servire tal quale, su baguette o fette di pane.

Buon appetito !


Dhal con melanzane e lenticchie

Da quando mi conosco, la mia ispirazione in cucina viene dalle verdure del mercato, in alta stagione. Il miglior esempio è l'amore per i pomodori. I pomodori campagnoli non mancano dal frigorifero e da quasi tutti i piatti, soprattutto d'estate. Subito dopo i pomodori seguono le melanzane. Da bambino mi è stato insegnato a mangiare molta insalata di melanzane, quindi alla fine mi è piaciuto cucinarle in molte forme. Oggi li ho aggiunti in una ricetta dell'anima, in un dhal gustoso e buono solo per la bella stagione. Il Dhal è una ricetta indiana, dalla quale mi sono discostato un po' e l'ho fatto bene.

Ingredienti
  • 2 melanzane
  • 2 cipolle bianche
  • 6 spicchi d'aglio
  • 1 peperone rosso
  • 20 g di olio di mais
  • 20 g di burro
  • 100 g di lenticchie
  • 3-4 pezzi di pomodori a pezzi, senza guscio
  • timo, sale, pepe, curcuma
Come ho proceduto:

Nella prima fase ho lessato le lenticchie in acqua salata. Se lo lasci idratare in anticipo, puoi farlo bollire per 15 minuti in caso contrario, circa mezz'ora. Per preparare il dhal nel modo più semplice possibile, ho utilizzato la padella Ingenio di Tefal, perché la userò in forno e ha il manico removibile. In questo modo, non uso più molti piatti e risparmio un po' di tempo. Ho sciolto il burro in padella, insieme a un cucchiaio di olio. Dopo un minuto ho aggiunto la cipolla insieme all'aglio, entrambi tritati, li ho sbucciati per qualche minuto, poi ho messo da parte la ciotola.

In un'altra padella del set Ingenio ho rosolato le melanzane tagliate a cubetti insieme al peperone. Poi le ho unite alle cipolle indurite e le ho fatte cuocere ancora un po'.

Ho poi aggiunto le lenticchie lessate e mescolato.

Timo, sale, pepe, un po' di curcuma e ora viene il bello. Ho aggiunto i pomodori, ho tolto il manico della padella e ho messo il dhal in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti. Lascia che i sapori si mescolino bene. E poiché sono riuscito a rimuovere il manico, l'ho portato in forno per una porzione extra di riso. Tefal ha pensato a tutto!

Alcuni preferirebbero una baguette croccante da inzuppare nella gustosa salsa. Anch'io!


Melanzane in scatola con peperoni e aglio!

Le melanzane in scatola con peperoni e aglio sono uno spuntino delizioso e di bell'aspetto che ti piacerà in inverno. È abbastanza facile da preparare. Iniziamo!

INGREDIENTE:

-2 kg di peperoni rossi

-un bicchiere di spicchi d'aglio

peperoncino piccante - a piacere (facoltativo)

-circa un cucchiaio di sale (oa piacere).

Il volume del becher utilizzato è di 200 ml.

Dagli ingredienti sopra indicati abbiamo ottenuto 10 vasetti da 500 ml di melanzane.

METODO DI PREPARAZIONE:

1.Lavare le melanzane. Rimuovere le code e le parti alterate. Tagliateli a fette di circa 1,5 cm di spessore.

2.Mettere le fette di melanzana in una ciotola profonda, cospargendole di sale. Lasciarli riposare per circa 30 minuti per rilasciare il loro succo e l'amarezza. Quindi drenare il liquido risultante.

3. Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo. Tagliateli a pezzi.

5. Passare i peperoni e l'aglio attraverso il tritacarne, montando il setaccio piccolo.

6. Aggiungere i peperoni e l'aglio tritati, lo zucchero, l'aceto al 9% e l'olio nella padella con le fette di melanzana. Mescolata.

7. Mettere la padella sul fuoco e far bollire le melanzane nella marinata per circa 20 minuti dal momento dell'ebollizione, finché non cambiano colore, diventando leggermente trasparenti. Fate attenzione a non cuocerli troppo perché si sbricioleranno e si trasformeranno in purea.

Mescolate le melanzane solo all'inizio della cottura, perché in seguito rischierete di schiacciarle. Dopo che le melanzane saranno bollite, assaggiatele e, se necessario, aggiungete altro sale.

8. In 20 minuti, dopo che tutte le melanzane cambieranno colore, riduci la fiamma al minimo e trasferisci le melanzane bollenti con la marinata in barattoli sterilizzati.

Per non surriscaldarli mentre li metti nei barattoli, basta spingerli sui bordi della padella (così non andranno a fuoco diretto), quindi spostarli gradualmente nella marinata bollente e trasferirli nei barattoli.

9. Sigillare i vasetti con coperchi sterilizzati.

10. Abbassa i coperchi e coprili con una coperta calda finché non si raffreddano completamente.

11. Mettili nel luogo di conservazione.

Le melanzane conservate secondo questa ricetta hanno un sapore agrodolce e leggermente piccante! Assicurati di provarli!


Melanzane con manzo

Ricetta melanzane con carne di manzo, preparata con pomodoro e concentrato di pomodoro con aglio e prezzemolo verde

Soufflé di melanzane al forno

Ricetta del soufflé di melanzane al forno preparato con latte, uova e farina

Melanzane con parmigiano e mozzarella

Melanzane con parmigiano e mozzarella, preparate con uovo, farina e succo di pomodoro, condite con origano

Melanzane bulgare

Melanzane bulgare preparate con pomodoro fresco, aglio, cipolla, pane bianco e salsa di pomodoro


Stufato-antipasto con melanzane, peperoni e pomodori

I vini vengono tagliati a pezzi e scottati. Dopo averlo scottato, lasciatelo scolare. Pomodori, peperoni e cipolle vengono tagliati a cubetti non molto piccoli. Prezzemolo e aneto vengono invece tritati il ​​più piccoli possibile. Sbucciare l'aglio e tagliarlo a fettine sottili.

Scaldare l'olio in una casseruola e disporre le verdure nel seguente ordine: lo strato inferiore saranno i pomodori, poi le cipolle, le melanzane, i peperoni, l'aglio, l'aneto e il prezzemolo. Coprire con uno strato di pomodori e coprire la padella con un coperchio.

Lasciare cuocere a fuoco basso fino a quando le verdure iniziano a lasciare l'acqua, quindi aggiungere ancora un po' di olio. Bisogna fare attenzione a spostare di tanto in tanto la padella per evitare che le verdure si attacchino al fondo della padella.

Infine mettete la teglia in forno, sempre a fuoco basso, e lasciate finché la salsa non cola completamente. Lasciar raffreddare molto bene prima di servire.


4 melanzane giovani, 300 g di misto di carne macinata (maiale + manzo), una cipolla grande, 5-6 spicchi d'aglio affettato, 3-4 uova, 3 pomodori, qualche oliva affettata, qualche rametto di prezzemolo e aneto verde, un cucchiaino di Delikat, una polvere di pepe, miscela di spezie (maggiorana, basilico, origano, coriandolo, alloro, pepe, timo), un pizzico di sale, olio per friggere le melanzane, 250 ml circa, un po' di formaggio

1. Sbucciare le melanzane, lavarle e poi tagliarle per il lungo a fette di circa 0,5 cm che si friggono nell'olio da entrambi i lati, poi si mettono in un colino, si aggiungono un pizzico di sale e si lasciano qualche minuto per scolare il sugo e il grasso da esse
2. Cuocere la cipolla tritata finemente insieme all'aglio affettato, in un filo d'olio, e quando diventa dorata, aggiungere la carne che si amalgama bene con la cipolla e far scolare bene il succo, quindi condire con Delikat e il composto di spezie. Togliere la padella dal fuoco, lasciare raffreddare bene, mescolare con le verdure tritate finemente e un uovo sbattuto
3. Disporre in una teglia uno strato di fette di melanzane fritte (incollate tra loro) quindi stendere uniformemente il composto di carne indurita, accompagnare con la seconda fila di fette di melanzane fritte, poste una accanto all'altra, versare sopra il 2-3 bene uova sbattute, poi decorare con fettine di pomodoro e olive e infornare per circa 20 minuti. Circa 120 minuti dopo che inizia a sfrigolare, rimuovere la teglia e, con molta attenzione, scolare l'olio in eccesso dalla teglia. Quando sarà ben rosolato, grattugiare sopra il formaggio (io ho messo delle striscioline!). Porzionare e tagliare dopo che si è ben raffreddato. Servire semplice o con panna acida sopra.
Buon appetito!

Prova anche questa opzioneMusaca con melanzane e carne macinata della Jamila


Spezzatino di melanzane con funghi e peperoni

Ricetta: Lo stufato di melanzane con funghi e peperoni è l'ideale, perché contiene tante verdure, di diversi colori, ognuna con diverse vitamine e minerali. È preparato con amore e i risultati sono sorprendenti.

Requisiti degli ingredienti:

& # 8211 due peperoni rossi tritati

& # 8211 due peperoni gialli, tritati finemente,

& # 8211 una grossa cipolla tagliata a squame,

& # 8211 cinquecento grammi di funghi piccoli

& # 8211 quattro cucchiai di olio di colza spremuto a freddo,

Metodo di preparazione:

& # 8211 Le melanzane vengono coltivate a lungo e scottate per circa quattro minuti, poi tolte e messe in un colino,

& # 8211 Dopo il raffreddamento, tagliare a cubetti,

In una padella alta antiaderente mettere l'olio e i funghi (se sono piccoli lasciateli interi, se sono un po' più grandi tagliateli a fette o in quarti) e fateli saltare fino a quando l'acqua rimasta da loro evapora,

Togliere i funghi su un piatto, e se è rimasto pochissimo olio nella padella, aggiungere altri due cucchiai e far rosolare (rosolare) le melanzane,

& # 8211 Accendete il fuoco da basso a medio e fateli rosolare, cercando di non mescolarli molto spesso, e quando lo fate, fatelo con attenzione per non schiacciarli,

& # 8211 Quando le melanzane saranno a metà cottura, aggiungete la cipolla e un pizzico di sale e fate rosolare per circa tre minuti, poi aggiungete i peperoni ei funghi.

& # 8211 Versare mezzo bicchiere d'acqua, mescolare leggermente e coprire la padella con un coperchio,

& # 8211 Portare a bollore a fuoco basso, aggiungendo acqua, se necessario, in modo che le verdure non si attacchino al fondo della padella,

& # 8211 Infine aggiustate di sale e pepe e togliete la padella dal fuoco.

& # 8211 Servire lo spezzatino caldo, tal quale o cosparso di prezzemolo verde tritato finemente.


Curry-licious con melanzane, ceci e peperoni

Ho assaggiato per la prima volta il curry l'anno scorso. Mi vergogno. E no, non l'ho assaggiato in India, ma quando ero a Budapest in cerca di un posto caldo e vegetariano per scaldarmi l'anima a qualche grado a novembre. Ho avuto la fortuna di trovare un ottimo ristorante indiano, casa al curry, dove ho conosciuto anche il mio nuovo amore per il cibo: il curry.

Avevo ordinato un curry con diverse verdure e un riso basmatico accanto, niente di speciale, ma era mega-delizioso. Per quanto piccante fosse, avrei ordinato un'altra porzione, se i vestiti non si fossero incrinati sulla mia porzione.

Volevamo andare nello stesso posto il giorno dopo, ma purtroppo non ci siamo riusciti, quindi appena tornati a casa dal viaggio non ho avuto la pazienza e ho voluto riprodurre la ricetta con urgenza. Ho iniziato a fare ricerche, cercare ricette originali e fare una lista. Devo ammettere che ci vuole un po' di coraggio e ispirazione per fare un curry da leccarsi le dita, ma ne vale la pena. E ancora come.

Mi ci sono voluti molti mesi per condividere con voi la ricetta vincente, perché da allora ho realizzato oltre 10 varianti di curry, in modi diversi. Il mio preferito è, però, curry con ceci, melanzane e peperoni.

Oggi ho rifatto la ricetta e mi sono sentito quasi in dovere di condividerla con voi. Non è la ricetta più & #8220costosa & #8221, ma il gusto batte qualsiasi cosa.

Anche se non mi vanto troppo, questa volta lo farò: questa ricetta ha fatto impazzire un'intera casa. Fondamentalmente, quando sento odore di spezie indiane sulla tromba delle scale, tutti si siedono con la padella accanto alla porta finché non si apre il portale del Taj Mahal.

Ho 3 ricette che vi proporrò, una per una, ma fino ad allora vincitrice. È meglio di qualsiasi ristorante indiano in cui ho mangiato l'anno scorso. Non so come sarà in India (lo scoprirò), ma se c'è qualcosa di meglio di questo, non posso che esserne grato. Attenti ai soss! Miaaam & # 8230


Un peperoncino al giorno?

I peperoncini piccanti, più precisamente, la capsaicina che contengono hanno benefici per la salute, se consumati in equilibrio. Si trovano anche sotto forma di integratori alimentari o unguenti che aiutano:

  • sollievo dal mal di testa
  • trattamento della psoriasi
  • gestione del diabete
  • ridurre lo stress ossidativo, responsabile dell'insorgenza di diversi tipi di cancro
  • accelerazione del metabolismo

Se non vuoi assumere integratori, puoi inserire una piccolissima quantità di peperoncino nelle insalate e nei piatti che prepari. L'importanza dell'equilibrio viene spesso segnalata, visto che l'eccesso, quando si tratta di capsaicina, non è lasciato senza conseguenze: irritazioni, arrossamenti, gonfiori, pressione sanguigna, aritmie.