acetonemagazine.org
Nuove ricette

Pagnotte Contadine Al Rosmarino

Pagnotte Contadine Al Rosmarino



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Sfiziose pagnotte aromatizzate con erbe aromatiche al rosmarino, olio di oliva salato e sale marino croccante.ALTRO+MENO-

Aggiornato il 18 novembre 2014

2 1/4

cucchiaini di lievito secco attivo

2

cucchiai di olio d'oliva, più altro per spennellare

2

tazze di farina multiuso non sbiancata Gold Medal™, più altro per spolverare

1/2

tazza di farina integrale

2

cucchiai di rosmarino essiccato

Pepe macinato fresco (facoltativo)

Nascondi immagini

  • 1

    Nella ciotola di un mixer stand, sbatti insieme il lievito, lo zucchero e 1/4 di tazza di acqua tiepida. Lasciare riposare fino a quando non diventa spumoso, circa 5 minuti.

  • 2

    Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva, farina, 1 cucchiaio e mezzo di rosmarino, sale fino e 3/4 di tazza di acqua calda nella ciotola. Mescolare con l'accessorio a foglia fino a quando non sono appena combinati.

  • 3

    Sostituire la paletta con il gancio per impastare e impastare per circa 8 minuti, aggiungendo altra farina se necessario per evitare che l'impasto si attacchi alla ciotola (oppure impastare a mano su una superficie infarinata per 10 minuti).

  • 4

    Mettere l'impasto impastato in una ciotola leggermente unta, coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio, da 1 a 1/2 ora circa.

  • 5

    Spennellare due teglie con olio d'oliva. Togliete l'impasto dalla ciotola e su un piano leggermente infarinato dividetelo in quattro parti uguali. Appiattire leggermente ogni pezzo in una forma quadrata.

  • 6

    Piega gli angoli verso l'alto e verso il centro per creare un diamante, quindi piega gli angoli appena creati e verso il centro in modo che l'altro lato della pagnotta sia arrotondato. Capovolgere l'impasto e posizionare 2 pezzi, con la cucitura rivolta verso il basso, su ogni teglia.

  • 7

    Lasciar lievitare, scoperto, per circa 1 ora 1/2 o fino al raddoppio.

  • 8

    Preriscaldare il forno a 400 ° F. Cuocere le pagnotte per 10 minuti; quindi, spennellare con il restante 1 cucchiaio di olio d'oliva e cospargere con sale marino e il restante 1/2 cucchiaio di rosmarino.

  • 9

    Continuare la cottura per altri 10 minuti o finché le pagnotte non saranno dorate. Sfornare e lasciar raffreddare leggermente su una gratella prima di affettare. Servire con olio d'oliva condito con pepe, se lo si desidera.

Nessuna informazione nutrizionale disponibile per questa ricetta

Maggiori informazioni su questa ricetta

  • Non so perché queste pagnotte contadine al rosmarino mi abbiano fatto pensare alla semplicità.

    Forse perché ci sono pochi, semplici ingredienti che rendono un mix di sapori delizioso e deciso. Forse è perché si chiamano pani contadini, e ogni volta che leggo quella parola sono pieno di pensieri su pascoli grandi, aperti e ordinati, abiti da prateria e famiglie che lavorano insieme la terra solo per portare la cena in tavola.

    So che è una bella "Casa nella prateria" da parte mia, ma immagino che quello che sto cercando di dire è che, ogni volta che penso ai contadini, penso a una vita ricca e piena. Una vita semplice, ma piena. È il tipo di vita che cerco di vivere ogni giorno.

    Ma è così difficile da fare, vero? Con l'accumulo di sempre più cose nel tempo nonostante gli sforzi per riordinare la mia vita, a volte mi chiedo se sia mai possibile seguire il mantra "Vivi semplicemente".

    Anche se non è facile, continuo a pensare che sia possibile.

    Quello che mi piace di questo pane è quanto siano semplici gli ingredienti e quanto sia facile fare una pagnotta così saporita. Il mix di erbe aromatiche al rosmarino, olio d'oliva salato e sale marino croccante è uno dei miei abbinamenti di gusto preferiti. È difficile individuare quale ingrediente faccia davvero brillare la pagnotta: funzionano tutti allo stesso modo e ogni boccone è riempito con un miscuglio di tutti e tre i sapori.

    Anche con tutti quei sapori che lavorano insieme, questo pane non è pungente, ma attira comunque la tua attenzione.

    Serviti caldi e appena sfornati con olio d'oliva e pepe macinato al momento, questi pani sono perfetti per accompagnare un pasto semplice e abbondante.

    Stephanie (alias Girl Versus Dough) si è unita a Tablespoon per condividere le sue avventure in cucina. Dai un'occhiata al profilo membro di Stephanie Tablespoon e continua a controllare le sue ricette personali su Tablespoon!


Pane Contadino Al Rosmarino

La mia amica Krista ha condiviso con me la sua ricetta per il Pane Contadino al Rosmarino e io non ho resistito a farla subito. Entrambi i pani erano spariti il ​​giorno successivo, e dopo aver fatto altri due pani oggi, del secondo pane rimane solo la metà (esattamente due ore dopo averli tolti dal forno). Questo sta diventando un problema, anche se delizioso.

Sentiti libero di incolpare Krista se ti trovi in ​​una situazione simile. Io faccio.

Pane Contadino Al Rosmarino

• 2 1/2 cucchiaino di lievito secco
• 2 c. acqua calda
• 1 cucchiaio di zucchero
• 2 cucchiaini di sale
• 4 c. Farina
• 2 cucchiaini. rosmarino essiccato, più altro per guarnire
• olio d'oliva, farina di mais e sale grosso

Sciogliere il lievito e lo zucchero nell'acqua tiepida. Aggiungere la farina, il sale e il rosmarino e mescolare fino a quando non si saranno amalgamati. Non impastare!! Coprite e lasciate lievitare per 1 ora o fino al raddoppio (non c'è bisogno di ungere la ciotola, basta lasciarla riposare).

Versare metà dell'impasto ciascuno in una tortiera rotonda unta da 8 o 9 ″ che è stata leggermente cosparsa di farina di mais. Coprire liberamente con pellicola di plastica unta. Poi lasciate lievitare un'altra ora.

Cospargere leggermente con altro rosmarino e sale grosso.

Infornare a 425 per 10 minuti, quindi ridurre la temperatura a 375 per altri 15 minuti.

Come dice Krista, “Freddo su una gratella se riesci a sopportarlo. Lo mangiamo quasi subito.”

Considerati avvisato.

Fa 16 spicchi.
Per cuneo:
116 calorie
293 mg di sodio
21 g di carboidrati
1 g di fibra
3,3 g di proteine

Note di Veronica: ho usato 1 bustina di lievito a lievitazione rapida (chiamato anche istantaneo, altamente attivo, ecc.) e ho fatto 30 minuti sulla prima lievitazione e altri 30 sulla seconda per risparmiare un po' di tempo. Ho lasciato lievitare l'impasto in un forno a 200 gradi e l'ho spento non appena la ciotola (di metallo) era lì dentro. E ho usato un foglio per coprire la ciotola e le padelle (spruzzate d'olio) solo per evitare che la plastica si sciolga. Ho avuto problemi con il mio pane che si attaccava alle padelle quando ho usato l'olio d'oliva, quindi le ho unte generosamente con l'accorciamento la seconda volta. Hanno ancora bloccato un po', ma non così male. Krista non ha mai avuto problemi con questo, quindi spero che siano solo io. E se ti stai chiedendo perché il mio sale sembra così strano, non avevo sale grosso, quindi ho usato del sale pretzel avanzato che è bianco anziché trasparente. Taci e lasciami in pace.


Pane contadino al rosmarino

“Vivi semplicemente.” È così difficile da fare, vero? Questa frase ha rimuginato nella mia testa più e più volte nell'ultimo anno. Con l'accumulo di sempre più cose nel tempo, nonostante gli sforzi per riordinare la mia vita, a volte mi chiedo se sia mai possibile seguire il mantra: “Vivi semplicemente.”

Anche se non è facile, lo penso ancora è possibile.

Elliott ed io non siamo persone perfette. Buttiamo ancora più tovaglioli di carta di quanti ne possiamo contare in un solo giorno, a volte lasciamo scorrere l'acqua mentre ci laviamo i denti, o lasciamo le luci accese in una stanza che nessuno occupa. I nostri armadi sono pieni di scatole, tutte piene di cose: vecchi libri, vecchi film, regali di nozze che non abbiamo mai aperto, vestiti piegati in una borsa che un giorno arriveranno a Goodwill. Abbiamo degli asciugamani schifosi che abbiamo preso da una partita di football dei Vikings l'anno scorso che non ci serviranno assolutamente a noi —, ma li abbiamo ancora, arrotolati e impilati insieme a una sfilza di altri tesori kitsch e insignificanti in cima a una libreria, tutto raccogliendo polvere. E non entrerò nemmeno nello stato dei cassetti della nostra scrivania. Diciamo solo che probabilmente potremmo ricostruire una foresta con la quantità di carta che abbiamo nascosto.

Penso alle persone del mio college che hanno camminato per una settimana portando con sé la spazzatura come dimostrazione (e anche efficace), e mi rendo conto che se lo facessi oggi, probabilmente mi spezzerei la schiena.

Il punto della mia storia è che a volte vivere in modo semplice e senza molto spreco non è un sistema perfetto e indistruttibile, ma è un obiettivo utile. Quindi, anche se possiamo sopportare di ridurre i nostri sprechi e semplificare le nostre vite per renderle ancora più efficienti, ci sono alcune cose che facciamo che sono in linea con il mantra che sento spesso nella mia testa (anche se non abbastanza per mettere in dubbio la mia sanità mentale, io ti assicuro). Facciamo del nostro meglio per essere buoni amministratori della Terra che Dio ci ha dato, e alla fine della giornata, il nostro meglio è il nostro meglio. Questo è tutto ciò che possiamo fare. E cerchiamo di aggiungere più semplicità al nostro stile di vita quotidiano e di sottrarre tutta la spazzatura di cui non abbiamo bisogno. E ce ne sono molti.

Ma a proposito di questo pane: non so perché questa pagnotta al rosmarino mi ha fatto pensare alla semplicità. Forse è perché ci sono solo pochi e semplici ingredienti che rendono un delizioso e forte mix di sapori. Forse è perché si chiama pane contadino, e ogni volta che leggo quella parola mi riempio di pensieri su grandi pascoli aperti e ordinati, abiti da prateria e famiglie che lavorano insieme la terra solo per portare la cena in tavola. So che è carino da parte mia “Little House on the Prairie”, ma credo che quello che sto cercando di dire è che, ogni volta che penso ai contadini, penso a una vita ricca e piena. Una vita semplice, ma piena. E questo è il tipo di vita che voglio vivere.

E penso, che sia in quella vita o questo attualmente sto vivendo sulla strada per arrivarci, questo pane sarà sempre in tavola.

Pane al rosmarino quasi famoso
Adattato da Food Network Magazine

Rese: Quattro piccole pagnotte rotonde

Ingredienti:
2 1/4 cucchiaino di lievito secco attivo
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiai di olio d'oliva, più altro per spennellare e servire
2 tazze di farina per tutti gli usi non sbiancata, più altra per spolverare
1/2 tazza di farina integrale
2 cucchiai di rosmarino essiccato
1 cucchiaino di sale fino
1/2 cucchiaino di sale marino
Pepe macinato fresco (facoltativo)

Indicazioni:
Nella ciotola di un mixer stand, sbatti insieme il lievito, lo zucchero e 1/4 di tazza di acqua tiepida. Lasciare riposare fino a quando non diventa spumoso, circa 5 minuti.

Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva, farina, 1 cucchiaio e mezzo di rosmarino, sale fino e 3/4 di tazza di acqua calda nella ciotola. Mescolare con l'accessorio a foglia fino a quando non sono appena combinati. Sostituire la paletta con il gancio per impastare e impastare per circa 8 minuti, aggiungendo altra farina se necessario per evitare che l'impasto si attacchi alla ciotola (oppure impastare a mano su una superficie infarinata per 10 minuti). Mettere l'impasto impastato in una ciotola leggermente unta, coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio, da 1 a 1/2 ora circa.

Spennellare due teglie con olio d'oliva. Togliete l'impasto dalla ciotola e su un piano leggermente infarinato dividetelo in quattro parti uguali. Appiattire leggermente ogni pezzo in una forma quadrata. Piega gli angoli verso l'alto e verso il centro per creare un diamante, quindi piega gli angoli appena creati e verso il centro in modo che l'altro lato della pagnotta sia arrotondato. Capovolgere l'impasto e posizionare 2 pezzi, con la cucitura rivolta verso il basso, su ogni teglia. Lasciar lievitare, scoperto, per circa 1 ora 1/2 o fino al raddoppio.

Preriscaldare il forno a 400 gradi F. Cuocere le pagnotte per 10 minuti, quindi, spennellare con il restante 1 cucchiaio di olio d'oliva e cospargere con sale marino e il restante 1/2 cucchiaio di rosmarino. Continuare la cottura per altri 10 minuti o finché le pagnotte non saranno dorate. Sfornare e lasciar raffreddare leggermente su una gratella prima di affettare. Servire con olio d'oliva condito con pepe, se lo si desidera.


Non c'è bisogno di attrezzature speciali

faccio sempre pane fatto in casa a mano, solo perché non ho mai acquistato una macchina per il pane. Ho pensato di prenderne uno, ma finora è andato tutto bene senza e in realtà mi piace l'impasto catartico dell'impasto. Puoi assolutamente preparare questo pane magico a casa senza alcuna attrezzatura speciale.

Pianifica in anticipo per concedi il tempo per salire. A seconda della temperatura della tua stanza, potrebbero volerci un paio d'ore prima che l'impasto raddoppi. Mi piace mettere il mio in un forno che è stato leggermente riscaldato, il che aiuta il tempo di lievitazione ad andare un po' più veloce. Senza dubbio, questo pane ne vale davvero la pena. Sarai un fornaio popolare a tavola. Divertiti!


* Mia madre usa sempre 1 tazza di farina Graham e 3 tazze di farina per tutti gli usi o di pane. Inoltre, puoi usare fino a 3 tazze di farina integrale, ma la consistenza cambia notevolmente. Suggerisco di provare con tutte le farine per tutti gli usi o per il pane per iniziare e una volta presa la mano, inizia a provare varie combinazioni di farina integrale e/o altre farine. Inoltre, misura le tazze scarse di farina se non stai misurando in base al peso: versa la farina nel misurino usando un cucchiaio separato o il misurino livellato con un coltello. La farina dovrebbe trovarsi sotto il bordo del misurino.

** Per rendere l'acqua tiepida infallibile che non uccide il lievito (l'acqua troppo calda può uccidere il lievito), fai bollire dell'acqua? Uso la mia teiera. Quindi, mescolare 1 1/2 tazze di acqua fredda con 1/2 tazza di acqua bollente. Questo rapporto tra acqua calda e fredda sarà la temperatura perfetta per il lievito.

*** Compro il lievito Red Star sfuso (2 libbre) da Amazon. Lo conservo nel congelatore e dura per sempre. Se stai usando i pacchetti di lievito (il tipo che viene nei pacchetti 3 volte), vai avanti e usa un pacchetto intero? Penso che siano 2,25 cucchiaini. Ho fatto il pane con lievito attivo secco e rapida e lievito istantaneo, e tutte le varietà funzionano. Se sei interessato all'acquisto di lievito sfuso, ecco qui: Red Star Baking Yeast Inoltre, se acquisti lievito istantaneo, non è necessario eseguire la fase di lievitazione? si può aggiungere il lievito direttamente alla farina? ma la fase di prova ti dà solo la certezza che il tuo lievito è attivo. Adoro il lievito istantaneo SAF, che può essere acquistato dalla farina di King Arthur e da Amazon.

? Se stai usando il lievito secco attivo: in una piccola ciotola, sciogliere lo zucchero nell'acqua. Cospargere il lievito sopra. Non c'è bisogno di agitarlo. Lasciare riposare per circa 10 o 15 minuti o fino a quando il composto non diventa schiumoso e/o spumeggiante solo un po'? questo passaggio assicurerà che il lievito sia attivo. Nel frattempo, in una ciotola capiente, sbatti insieme la farina e il sale. Quando il composto di lievito-acqua-zucchero è spumoso, mescolalo e aggiungilo nella ciotola della farina. Mescolare fino a quando la farina non viene assorbita.

? Se stai usando il lievito istantaneo: in una grande ciotola, sbatti insieme la farina, il sale, lo zucchero e il lievito istantaneo. Aggiungi l'acqua. Mescolare fino a quando la farina non viene assorbita.

Coprire la ciotola con un canovaccio o un involucro di plastica e mettere da parte in un luogo caldo a lievitare per almeno un'ora. (In inverno o se si lascia lievitare il pane in un luogo fresco, potrebbero essere necessarie fino a due ore per lievitare.) Ecco come creare un punto leggermente caldo per la lievitazione del pane: Accendere il forno a qualsiasi temperatura (350 ° F circa) per un minuto, quindi spegnerlo. Nota: ad esempio, non lasciare che il forno raggiunga una temperatura di 300°F, quindi riscaldare a tale impostazione per 1 minuto? questo sarà troppo caldo. Lasciare preriscaldare il forno per un totale di 1 minuto? probabilmente non supererà i 300?F. L'obiettivo è solo quello di creare un ambiente leggermente caldo per il pane.

Preriscaldare il forno a 425?F. Ungete due ciotole da forno (come le ciotole in pyrex che ho menzionato sopra) con circa un cucchiaio di burro ciascuna. Aiutandovi con due forchette, schiacciate l'impasto, raschiandolo dalle pareti della ciotola, a cui si attaccherà. Mentre lo raschi, prova a girare l'impasto su se stesso se ha senso. Vuoi allentare completamente l'impasto dai lati della ciotola e vuoi assicurarti di averlo schiacciato.

Quindi, prendi le tue due forchette e dividi l'impasto in due parti uguali ? occhio al centro della massa di pasta, e partendo dal centro e lavorando, staccare la pasta con le due forchette. Quindi raccogliere ogni metà e metterla nelle ciotole preparate. Questa parte può essere un po' disordinata? l'impasto è molto umido e scivolerà dappertutto. L'uso di forchette piccole o con rebbi corti rende tutto più facile? le mie piccole forchette per insalata funzionano meglio le mie forchette per la cena lo rendono più difficile. È meglio raccoglierlo velocemente e metterlo nella ciotola in un colpo solo.

Lascia lievitare l'impasto per circa 20-30 minuti sul piano di lavoro vicino al forno (o vicino a un punto caldo) o finché non è salito appena sotto o sopra (a seconda della dimensione della ciotola che stai usando) la parte superiore delle ciotole. (Nota: non eseguire il trucco del forno caldo per la seconda lievitazione e non coprire le ciotole per la seconda lievitazione. Posiziona semplicemente le ciotole sopra il forno, in modo che siano in un punto caldo. Venti minuti in questo posto di solito è sufficiente per i miei pani.)

Infornare per 15 minuti. Ridurre il calore a 375? e allungare per 15-17 minuti. Sfornare e capovolgere le pagnotte su una gratella a raffreddare. Se hai unto bene le ciotole, le pagnotte dovrebbero cadere direttamente sulle griglie di raffreddamento. Se le pagnotte sembrano un po' chiare e morbide quando le hai sformate sulle griglie a raffreddare, metti le pagnotte nel forno (fuori dalle loro ciotole) e lasciale cuocere per circa 5 minuti in più. Sfornare e lasciar raffreddare per 10 minuti prima di tagliare.

#1. Farina di mais. Sostituisci 1 tazza di farina con 1 tazza di farina di mais. Procedi con la ricetta come indicato.

#2. Focaccia finta. Invece di spalmare il burro in due ciotole Pyrex in preparazione per la cottura, imburrare una teglia in vetro da 9x9 pollici e una ciotola Pyrex o semplicemente imburrare una grande teglia Pyrex da 9x13 pollici. Se si utilizzano due recipienti, dividere l'impasto a metà e posizionare ciascuna metà nella teglia preparata. Se usi solo una teglia grande, metti tutto l'impasto nella teglia. Condire l'impasto con 1 cucchiaio di olio d'oliva (se si utilizza la padella quadrata piccola) e 2 cucchiai di olio d'oliva (se si utilizza quella grande). Usando le dita, stendere delicatamente l'impasto in modo che si adatti alla forma della padella. Usa le dita per creare delle fossette sulla superficie dell'impasto. Cospargete la superficie con rosmarino tritato e sale marino. Lasciar lievitare dai 20 ai 30 minuti. Cuocere per 15 minuti a 425 ° F e 17 minuti (o più) a 375 ° F. Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Questo pane è irresistibile appena sfornato, ma anche le mattine successive è ottimo per toast e per i migliori formaggi grigliati.


Il modo migliore per conservare il pane

Se vuoi conservare il pane a temperatura ambiente per 3 o 4 giorni, penso che il metodo migliore sia in un sacchetto a chiusura lampo. Ho provato altre opzioni eco-compatibili, ma nulla sembra mantenere il pane più fresco - la mollica più morbida - meglio di un sacchetto con chiusura lampo. Puoi riutilizzare le borse ancora e ancora.

Se intendi conservare il pane più a lungo, lo congelerei. Spesso faccio a fette il pane non appena si è completamente raffreddato, trasferisco le fette in un sacchetto a chiusura lampo, quindi congelo. In questo modo, so che il pane è stato congelato al suo momento più fresco.

Una busta con chiusura lampo non impedisce alla crosta del pane di diventare morbida, motivo per cui consiglio di riscaldare sempre il pane di un giorno. Uso un tostapane a colazione per le fette di pane e riscaldo metà o un quarto di pagnotta in forno a 350ºF per 15-20 minuti quando servo per cena.

Il pane rinasce così meravigliosamente nel forno o nel tostapane.


Pane Per Parmigiano Al Rosmarino Senza Impastare

Gusto: Adoro il sapore fresco, terroso e di pino del rosmarino, soprattutto se abbinato al parmigiano salato!
Struttura: Il pane sviluppa una crosta ricca meravigliosamente croccante, mentre l'interno è leggero e tenero.
Sollievo: Ridicolmente facile.
Professionisti: L'impasto si compatta in pochi minuti e l'utilizzo della padella in ghisa non significa che non si formi. Per non parlare che crea una bella crosta!
Contro: Nessuno!!
Lo rifarei? Sì e sì.

Se potessi mangiare solo due cose per il resto della mia vita, sarebbe pane e cioccolato.

In genere cerco di evitare il pane bianco a meno che non lo prepari da zero, solo per mantenere le cose in equilibrio.

In realtà penso che proverò questa ricetta con metà farina integrale e metà farina per tutti gli usi la prossima volta perché penso che potrebbe essere ancora una delizia.

Ma amico, non c'è niente come una pagnotta di pane appena sfornata ancora calda. L'odore è assolutamente inebriante. Penso di essere nato per fare il pane. Mi sembra naturale, cosa che non posso dire per MOLTE cose (cantare, fare matematica, fare nulla all'aperto).

Ma riuscire a vedere alcuni semplici ingredienti che quasi tutti hanno nella loro dispensa si trasformano in un impasto vivente e poi di nuovo in qualcosa di cui tutti vogliono un boccone, è piuttosto magico.

Il pane non ha davvero bisogno di essere intimidatorio o complicato, motivo per cui amo condividere ricette come questo pane senza impasto al rosmarino e parmigiano che è quasi troppo semplice e facile da credere.

Puoi usare le erbe o il formaggio robusti che preferisci. Immergere il pane nell'olio e nel balsamico, spalmarlo di burro o immergerlo in una salsa di pomodoro. Aggiungi aglio, olive o qualsiasi altra cosa ti piaccia. Fai tua questa ricetta!

Se hai domande o vuoi saperne di più sulla cottura del pane fatta in casa, dai un'occhiata a questa guida gratuita che ho creato:


Pane Rustico All'Aglio Al Rosmarino

Avevo dei panini nel menu per cena la scorsa settimana (venerdì), ma non ho mai specificato che tipo stavamo facendo.

Era solo perché non lo sapevo ancora.

Quello che ho finito per fare è stato un panino con verdure a faccia aperta su questo delizioso pane rustico all'aglio al rosmarino.

Più tardi condividerò con voi la ricetta del panino, è piuttosto semplice ma è stata molto soddisfacente.

Il pane rustico all'aglio al rosmarino è stato ispirato da questa ricetta della focaccia al rosmarino ma è stato adattato da questa ricetta del pane bianco rustico.

Mentre ho menzionato nella mia Top 5 Baking with Yeast Tips che non hai bisogno di attrezzature fantasiose per fare il pane, ho deciso di testare la capacità del robot da cucina Cuisinart Elite da 12 tazze di fare l'impasto del pane.

Non ho mai usato un robot da cucina per quello prima.

Solo le mie due mani o la mia impastatrice.

Ma ho pensato che questo pane rustico all'aglio al rosmarino fosse la ricetta perfetta da provare.

Madeline mi ha aiutato e ha avuto una palla assoluta.

Adora premere qualsiasi pulsante in cucina per me, quindi questo era il suo lavoro in questa ricetta.

Dopo ho lasciato che impastasse un po' l'impasto.

Le piace accarezzare l'impasto e giocarci e ho pensato che un bambino di 3 anni non avesse davvero la forza per lavorare troppo l'impasto.

È stato davvero divertente stare a casa solo con lei durante il giorno ora che Logan è all'asilo.

Non abbiamo avuto molte opportunità di cucinare mamma-figlia prima, e lei ha un'età in cui è super divertente ed è davvero utile.

Ho pensato che il robot da cucina Cuisinart Elite da 12 tazze si sia comportato meravigliosamente nel preparare l'impasto del pane per questo pane rustico all'aglio al rosmarino.

L'intero processo è abbastanza semplice, quindi ho vinto spiegarlo, ma ho trovato pulito che l'unità fosse fornita con una lama specifica per l'impasto (plastica, non metallica e non affilata come la lama tipica).

Le pagnotte sono venute benissimo, quindi posso dire che la macchina non ha lavorato troppo sull'impasto (né Madeline).

Anche se il processore è un po' più complicato da pulire (più parti di un robot da cucina), ha mantenuto il disordine ben contenuto dove a volte la farina fuoriesce dalla ciotola del robot da cucina.

Spero che proverai questo delizioso pane rustico a forma libera.

È ottimo come spuntino, con una zuppa, o per fare panini o panini.

Ed è in parte per tutti gli usi e in parte integrale, quindi sarai in grado di introdurre alcuni nutrienti extra nella tua bocca con questo pane.

Nota: Per la mia farina integrale ho utilizzato del grano bianco duro appena macinato.

In alternativa, puoi acquistare farina integrale bianca già macinata da King Arthur quando prepari questo pane rustico all'aglio al rosmarino.


Ricetta Copycat del Pane al Rosmarino-Romano's Maccheroni Grill Copycat

Il mio articolo preferito al Macaroni Grill di Romano era il loro pane al rosmarino. Immergere il pane caldo al rosmarino nel loro olio d'oliva pepato sembrava essere più di quanto una ragazza potesse mai chiedere. Era come un intero periodo natalizio avvolto in un pezzo di pane.

Con mia grande tristezza, questo ristorante ha chiuso i battenti qui in Minnesota. Oltre a lasciarmi terribilmente depresso, mi ha anche lasciato una terribile voglia di pane al rosmarino. Questa ricetta del Pane al Rosmarino però, oserei dire, potrebbe anche essere migliore di quella del famoso ristorante (gasp)! Ha sicuramente soddisfatto le mie papille gustative!

Provalo e sarai tu il giudice!

Devo ammettere che usare il pane per spaventarmi a morte. La parte del lievito mi ha davvero intimidito. Come nota a margine, se condividi anche questa paura del lievito, dai un'occhiata alla mia ricetta del pane alla birra. Non c'è lievito in questa ricetta ed è un ottimo pane per iniziare se non hai mai fatto il pane prima.

Comunque, grazie alla mia favolosa cugina Karen e al suo corso intensivo di un giorno sulla preparazione del pane, ora ho superato la mia paura. Fare il pane per me è quasi diventata una dipendenza. C'è qualcosa di veramente zen nel fare il pane. Non sono sicuro di cosa sia, ma solo l'odore riporta alla mente tutti i tipi di meravigliosi ricordi rilassanti di come la casa di mia nonna usava odorare ogni volta che preparava un lotto di pane.

Ok, è ora di rimettersi a fuoco, Rosemary Bread….let’s al lavoro!

Gli ingredienti per questo pane includono lievito, zucchero, acqua, olio d'oliva, rosmarino essiccato, sale (Kosher e sale da cucina), farina e pepe.

Per prima cosa, unire il lievito, lo zucchero e 1/14 di tazza di acqua tiepida in una grande ciotola. Lasciare riposare per 5 minuti, fino a quando non diventa spumoso.

Dopo 5 minuti, il composto di lievito, zucchero e acqua dovrebbe avere un aspetto simile a questo. Dovresti essere in grado di vedere le bolle attorno ai bordi e dovrebbe avere un aspetto generale schiumoso.

Nella stessa ciotola della miscela di lievito, aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 1/2 cucchiaio di rosmarino, sale fino, pepe, 3/4 tazze di acqua tiepida e tutta la farina..

Mescolare con un cucchiaio grande mescolando fino a formare l'impasto.

Quindi, infarinare leggermente il piano di lavoro (e le mani) e lavorare l'impasto a mano per 5-7 minuti. Se l'impasto diventa un po' appiccicoso durante il processo di impasto (i primi 30 secondi sono i peggiori), è sufficiente dare all'impasto e lavorare un'altra leggera spolverata di farina sul piano fino a quando non è più appiccicoso.

Se hai una planetaria con un gancio per impastare, puoi anche usare quello invece di impastare a mano. Lavorare semplicemente l'impasto per 8-10 minuti a velocità medio-alta. Se l'impasto inizia ad attaccarsi ai lati, aggiungere una leggera spolverata di farina finché non si attacca più.

Quando hai finito di lavorare l'impasto, trasferisci l'impasto in una ciotola pulita che è stata unta con olio d'oliva all'interno e copri con pellicola trasparente.

Lasciare riposare l'impasto per 1-2 ore in un luogo caldo (ma non caldo). So che questo è un ampio arco di tempo, ma la temperatura della tua cucina determinerà quanto tempo richiederà questo processo. L'obiettivo è che l'impasto raddoppi di dimensioni, quindi vuoi usarlo come punto di riferimento più del tempo necessario.

Quando l'impasto sarà raddoppiato, adagiatelo su un piano leggermente infarinato e dividetelo a metà. C'è un'opzione qui per fare 4 pani più piccoli invece di due se lo desideri, **vedi la nota sotto per maggiori dettagli.

Impastare ogni sezione per altri 1-2 minuti e posizionarla su una teglia foderata di carta da forno.

Lasciar riposare l'impasto scoperto per 1-2 ore. Cerca di lasciare abbastanza spazio tra di loro in modo che non si tocchino mentre salgono (a differenza di questa immagine). Di nuovo, vuoi che l'impasto raddoppi di dimensioni, quindi usalo come punto di riferimento più del tempo necessario per farlo .

Quando l'impasto sarà raddoppiato, infornare in forno a 400 gradi per 10 minuti.

Quindi, toglieteli dal forno e spennellate ogni pagnotta con un leggero strato di olio d'oliva. Sopra l'olio d'oliva, cospargere con sale kosher e rosmarino.

Rimetti il ​​pane in forno e continua a cuocere per altri 10-12 minuti, o fino a doratura.

Lascia raffreddare leggermente. Servire caldo con un contorno di olio d'oliva con una macinata di pepe fresco.

**Nota a margine : Di solito divido questa ricetta in due pani per sfamare la mia famiglia di quattro persone. Se invece stai cucinando per un numero inferiore di persone, l'impasto può essere diviso anche in quattro pagnotte uguali. Completate la ricetta allo stesso modo, basta diminuire il tempo di cottura di qualche minuto.


Pane All'olio Di Oliva Al Rosmarino

Il nuovo libro di Daniel T. Dimuzio Cottura del pane: la prospettiva di un artigiano è un libro di testo sul mestiere di panificazione artigianale. In quanto tale, c'è più enfasi sulla comprensione degli ingredienti e della tecnica piuttosto che sulle ricette. Detto questo, il libro contiene un'appendice di formule affidabili, una delle quali ha attirato la mia attenzione questo pomeriggio.

Come si può vedere nella foto, alcune delle mie tecniche, come la mia incisione, lasciano ancora molto a desiderare, ma questo pane era abbastanza semplice da fare, profumava la casa e aveva un sapore delizioso.

Pane all'olio d'oliva al rosmarino (per 2 pagnotte)

Pre-fermento
250 g di pane o farina AP
170 g di acqua
5 g di sale
2 g di lievito istantaneo

Impasto Finale
750 g di pane o farina AP
510 g di acqua
40 g di olio extravergine di oliva
5 g di foglie di rosmarino, tritate
15 g di sale
5 g di lievito istantaneo
427 g di pre-fermento

Unire gli ingredienti per fare la preferenza la sera prima di infornare. Lasciateli a temperatura ambiente per circa un'ora e poi metteteli in frigorifero per una notte.

Il giorno successivo, unire gli ingredienti rimanenti al pre-fermento. Usa la tua tecnica di miscelazione e cottura preferita, che per me era di circa 8 minuti di miscelazione nel robot da cucina seguita da una fermentazione in massa di 3 ore con due pieghe. Forma, segna e cuoci le tue pagnotte come appropriato per la forma che scegli, che per me è stata di circa un'ora di lievitazione finale seguita da 20 minuti nel mio forno a vapore a 475.

Leggi una domanda e risposta con Dan DiMuzio qui.

Sembra meraviglioso! E sono abbastanza sicuro che i tuoi problemi di punteggio non abbiano danneggiato il sapore.

Una domanda: visto che il rosmarino è da tritare, ho ragione nel supporre che tu abbia usato del rosmarino fresco, anziché essiccato?

In realtà avevo del rosmarino essiccato, quindi l'ho sbriciolato.

Quel pane sembra FANTASTICO! Fortunate sono le persone che riescono a mangiarlo.

Amo questo pane ed è sempre un successo con gli amici. Ho preparato il pane all'olio d'oliva al rosmarino usando la ricetta di Nancy Silverton, che è puro lievito naturale. Sono curioso di provare subito questa versione!

Questo è il mio primo post e il pane all'olio d'oliva al rosmarino ha attirato la mia attenzione poiché sono circondato da cespugli di rosmarino celestiali. C'è un posto su questo sito dove posso convertire i tuoi pesi in oz/lbs? Peso tutti i miei ingredienti usando una bilancia Berkel che ho comprato usata anni fa (prodotta in Inghilterra). È arrivato senza manuale e non so se è in grado di misurare qualcosa di diverso da oz/lbs.

Incolla "750 grammi in once" (senza le virgolette) in Google e lo convertirà per te.

Come altri hanno già detto, il tuo pane sembra meraviglioso. Usi la farina sbiancata? So che questo sembra variare da paese a paese. Qui nel Regno Unito, nessuna delle farine che uso è sbiancata e, sebbene la farina bianca sembri molto bianca quando apro il sacchetto, le mie pagnotte hanno sempre una leggera colorazione latte quando vengono tagliate.

C'è anche un programma disponibile gratuitamente che qualcuno ha menzionato qui che uso di tanto in tanto ora chiamato "Convert". Non so se funziona su qualsiasi cosa tranne Windows, ma converte praticamente qualsiasi tipo di misurazione a cui puoi pensare.

Questa ricetta ha attirato anche la mia attenzione e sono sempre alla ricerca di modi per usare il mio rosmarino fresco (oltre a sbuffarlo ah ah ah). Ho già la prefermentazione in frigo.

preso nota, proverò appena posso, e ricordo grandi cespugli di rosmarino fresco così grandi che erano diventati una siepe. Che tesoro.

Il pane preferito di mia figlia è il rosmarino. Ho appena raccolto una nuova pianta di rosmarino ieri.. Delizioso pane, grazie per il meraviglioso post!

Quelle sono davvero delle belle pagnotte, Floyd. Amo il profumo del rosmarino fresco. Dovresti procurarti un cespuglio di rosmarino. È una delle piante più facili da coltivare e quasi impossibile da uccidere anche se la trascuri completamente. Ha anche fiori adorabili ed è noto per respingere le zanzare. Il nostro ha appena finito di fiorire un paio di settimane fa. Questa è l'unica erba che ho sempre a disposizione nel mio giardino e non richiede manutenzione.

Come posso convertire questa ricetta utilizzando un lievito madre al posto del lievito?

Sono un principiante totale, ma sto solo cercando di ottenere quante più informazioni e ricette possibili.

Questo sito è una meravigliosa fonte di informazioni sulla cottura.

Sono stato proprio oggi al garden center a guardare le erbe. Sapevo di volere il basilico (per il pesto) e ho visto il rosmarino e mi sono chiesto cosa potevo farci. sembra che domani tornerò a comprarlo..fino ad allora dovrà bastare il rosmarino essiccato .

Grazie per la bella ricetta..non vedo l'ora!

Sono curioso della quantità di rosmarino che usi. Se hai usato secco quale peso di fresco pensi che dovrebbe essere usato.

Ho provato a farlo seguendo la tua ricetta ma non sapendo di aver usato fresco. Il sapore delle erbe era molto molto delicato.

I also had a problem with the color of the loaf. There was almost no browning so I thought that it needed more oven time. The bottom did not givea hollow sound and felt quite soft so I checked the internal temp. from the bottom. i've had the impression that bread should reach at least 205 degrees F. and it never did. The bread ended up with almost no color and a very tough crust.

Do you have any suggestions. The bread still tasted good. Some people said it tasted like olive oil and some said they thought they could taste rosemary.

Floyd's loaves are so perfect looking you can almost smell the savory aroma. One trick I learned from contributor Mark Sinclair at the Back Home Bakery in Kalispell MT helps draw the deep aroma of what ever herbs you use.

Mark says to try heating the oil for 20 seconds in a small dish then adding the savory herbs and let it sit overnight, covered. I usually chop the fresh rosemary and thyme first. The oil will take on a wonderful deep aroma that is much more than just stronger. I do this every time at the same time I mix the preferment.

Many thanks for the thoughtful responses to my most recent problem. I believe I followed Floydm's recipe exactly except that I used fresh rosemary. This included a three hour bulk ferment with the oven set to 475 F for a long time. The dough swas very slack and the folds helped a lot so I was able to shape and put them in a couche(&) by hand. O f course being me I forgot to put parchment or semolina etc. on the peel. I had each loaf on small pieces of parchment so I could pick them up and place them on the peel. When I tried to slide them on to the stone they didn't slide until I gave it a real jerk ( I guess that discribes me). One loaf slid up against the back of the oven and the other flattened way out and I was sure they were goners.

One other thingwas that at the end of the 3 hours the dough had much more than doubled. It was sitting on my ice machine that supplies a little extra heat. I also tried to get some color on the loaves while still in the oven by spreading some b utter on the surface.

I'll try again with correcting what I can and take pictures of the different stages as suggeasted. I'm not much of a photographer and I'll have to figure out how to attach photos. These things don't come easily to an octogenerian.

when you do the preferment, (which I have never done yet), and you say to add the other ingredients the next day, how long are we talking over night, by the time you start back up in the morning?

Is there a specific number of hours it should be in the fridge?

(Dan, I'm loving following the threads you're contributing to, as well as all of the other pros on here. Continuously learning lots!)

Your knowledge and time that you are sharing are much appreciated. I am still a newbie except for basic breads, and more bread books will be in my future.

One thing about this vast site and in what other's share, is there is so much to read, and while a title might start out with one thing, the discussion may lean towards really good info about something else. I could spend hours on here at a time!

Thanks again. I think this is a recipe I'd like to try soon.

On the basis of the interview, this recipe (which I screwed up pretty good but it still tasted delicious), my desire to actually know how I can make my own recipes and find out what the effect of doing different things does, and Dan's HUGE willingness to interact on here and help people out. I went ahead and finally clicked "Order". I can't wait for it to come but I have round two of this dough in the fridge waiting to become my favorite bread. I might have to buy another rosemary plant as my little one is getting hacked back pretty far and is going to have trouble keeping up with my desire to make this bread again and again :-)

I have this book and I love it!

Admittedly, it's not a book you can really sit up late at night and read, at least not past the first few chapters. I fear the section on baker's math just made my eyes cross when I tried to read it the first time.

I really like the history in the first chapter, esp. mention of bread during wartime, etc. and wish there'd been a bit more of that kind of thing!

I love this bread. I am making some right now. But I don't get the durations you say in the recipe.

I followed the recipe exactly and brought it with me to work this morning to keep an eye on it. The drive took about 40 minutes of the bulk fermentation which 'should' last 3 hours with the dough doubling. I folded it and expect to do so again but don't see two foldings, which with sourdough never increases to double in between the fold times, lasting out to 3 hours. I am not familiar with folding after the dough has doubled so this is new territory for me. I am an accomplished baker and know that the length of the bulk fermentation can/will vary markedly from baker to baker, location to location, flour to flour, and I will continue to make this bread however it works for me, but I was wondering if y'all get different timings?

I like to soak the chopped rosemary in the oil before adding to the dough for several hours as mentioned above to increase the flavor, and will eventually try the firm starter substitution for the recipe's preferment. I am using a cheap and not so wonderful olive oil, the economy being what it is and wondered if anyone has done so then switched to a good, fruity, non-bitter, high-quality oil, and is the result dramatically better?

Floyd, real quick. When you say you let it ferment for 3 hours and then did 2 folds, what does that mean? Did you fold it after the 3 hours and then let it sit again, and then give it another fold, and let it rise one last time? If so, how much time between each fold?

I'm sorry if that's a dumb question. I just usually shape my dough after the 3 hours and then let them do their last rise, then bake. Am I doing it wrong?

I'm going to try this R. Olive Oil after everyone finishes eating what I just made today! :) Thanks for the pictures! They look AWESOME.

Thanks too Dan for all your imput! I want to go and get your book too! I just have Peter R's BBA book and I really love it, but am looking for other great books too! I love the round loaf pic.'s!! STUPEFACENTE!!

Thanks for the nice recipe. I embellished it with a heaping tablespoon of finely grated Meyer lemon peel and added a tad more flour to combat some stickiness. My two carefully snipped epis looked just about perfect after an hour's proofing. I followed the whole Peter Reinhart-prescribed steam routine and fully expected nice pointy epis, but instead, the points lost all definition and the leaves looked more like eggs. Tasted great, but looked kinda dumb. The epis were uncrowded on a heavy full-size sheet pan and I weighed all the ingredients. Anybody understand why the leaves turned to eggs? Grazie in anticipo.

Thrilled that the formula lends itself well to sandwich loaves. Pretty much the same formula as Floyd starts off with which is actually Dan's but adjustment to the bake time. 2 10x5 USA pans. 70 minute final rise. spray well before inserting to a 400 degree oven 50-55 minutes. Actually trying to convert a number of my favorites to sandwich loaves as a strange new year resolution. Thanks to Dan for this one and his wonderful book.


Guarda il video: Focaccia Croccante al Rosmarino