acetonemagazine.org
Nuove ricette

15 chef più seguiti su Twitter Slideshow

15 chef più seguiti su Twitter Slideshow



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


#1 Jamie Oliver: 1.058.269 follower

Con 4.600 tweet e 1.058.269 follower, Jamie Oliver è uno degli chef più seguiti al mondo. A partire da questo momento il suo account segue 3.938 persone su Twitter.

Maniglia: @jamie_olive

#2 Anthony Bourdain: 338.482 follower

Con 1.878 tweet, Anthony Bourdain ha meno della metà dei 4.600 tweet di Jamie Oliver e circa un terzo dei follower. Ma 338.482 follower non sono nulla da deridere (soprattutto con lui che segue solo 65 persone) che lo collocano in un solido secondo posto secondo questo conteggio.

Maniglia: @Senza riserve

#3 Paula Deen: 319, 998 follower

Paula Deen ha twittato 1.456 volte, il suo account segue 290 altri account e i suoi 327.243 follower la collocano in un forte terzo posto, a soli 10.000 follower dietro Anthony Bourdain.

Maniglia: @Paula_Deen

#4 Tyler Firenze: 262, 958 follower

Arthur Bovino

L'account Twitter di Tyler Florence segue altri 609 account, registra 3.451 tweet e ha 264.827 follower molto forti, posizionandolo al quarto posto in questa lista.

Maniglia: @TylerFirenze

#5 Gordon Ramsay: 266.725 follower

L'account dello chef Gordon Ramsay registra 926 tweet, segue altri 619 account e vanta 266.725 follower.

Maniglia: @GordonRamsay01

#6 Giada De Laurentiis: 251.344

Arthur Bovino

L'account di Giada presenta 1.038 tweet e osserva che segue solo altri 40 account, ma registra ben 251.344 follower.

Maniglia: @GDeLaurentiis

#7 Bobby Flay: 236.428 follower

Arthur Bovino

Re del Food Network, Bobby Flay ha quasi un quarto di milione di follower (236.428), ma come il suo collega GIada segue un numero molto limitato di conti (37). Vanta 1.002 tweet.

Maniglia: @bflay

#8 Guy Fieri: 232,255 follower

"Brotha" dell'uomo comune, Guy Fieri segue anche solo circa 40 account e ha twittato solo 460 volte. Ma ciò non cambia il fatto che ha ben 232.255 follower. Immagina cosa succederebbe a questo spirito del tempo culinario/culturale che twittava solo un paio di volte al giorno e ci metteva un po' di @ e RT.

Maniglia: @ChefGuyFieri

#9 Andrew Zimmern: 157.581 follower

L'ospite di Cibi bizzarri ha twittato 3.064 volte e segue 17.732 altri account. Vanta un rispettabile 157.581 follower.

Maniglia: @andrewzimmern

#10 Emeril: 138,872 follower

Bam! Emeril potrebbe seguire solo 237 altri account e ha twittato un numero relativamente mite di 1.151 volte. Tuttavia, ha 138.872 follower.

Maniglia: @Emeril

#11 Rick Bayless: 124.321 follower,

Arthur Bovino

Lo chef Rick Bayless può seguire solo altri 121 account, ma ha ben 124.321 follower. Ancora più impressionante? I 6.338 tweet al suo attivo, che sono la maggior parte di qualsiasi chef in questa lista.

Maniglia: @Rick_Bayless

#12 Tom Colicchio: 125,963 follower

Arthur Bovino

Lo chef Tom Colicchio è impegnato con altri 160 membri della community di Twitter e vanta 2.685 tweet rispettabili. I suoi follower totali: 125.963.

Maniglia: @tom_colicchio

#14 Rocco DiSpirito: 100.082 follower

Arthur Bovino

L'account Twitter di Rocco presenta 2.547 tweet, segue 394 account e supera appena i 100.000 con 100.082 follower.

Maniglia: @roccodispirito

#13 Rachael Ray: 100.622 follower

Arthur Bovino

Ray-Ray ha twittato solo 136 volte. Solo 136 volte! A 117 anni, segue quasi più account di quanti ne abbia twittati. Tuttavia, ha 100.622 follower.

Maniglia: @rachael_ray

#15 Michael Chiarello: 83,110 follower

Lo chef Michael Chiarello può vantare solo 584 tweet, ma segue 5.747 utenti. Forse questo aiuta a spiegare i suoi 83.110 follower.

Maniglia: @ChefChiarello


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici gastronomici attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (ed editore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici gastronomici attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (e redattore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici alimentari attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (e redattore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici gastronomici attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (e redattore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici alimentari attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (ed editore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici alimentari attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (e redattore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

I critici gastronomici possono apprezzare l'anonimato quando si tratta di rimanere sotto copertura mentre si mangia nei ristoranti, ma quando si tratta di social media sono molto meno timidi. Non sono estranei alla condivisione di opinioni, questi scrittori sono completamente attrezzati per fornire commenti brevi e concisi in 140 caratteri o meno.

Come molti chef famosi, alcuni critici hanno provato a potenziare i loro profili online. Twitter è il mezzo perfetto per comunicare con un pubblico di Yelping, amanti del cibo ossessionati da Chow.

Ma chi sono i critici più seguiti su Twitter? Ai fini di questo elenco abbiamo esaminato i critici alimentari attivi, che includono persone il cui lavoro attuale include la revisione di ristoranti (scusa, Frank Bruni). Pensa a questo come alla tua guida definitiva agli hotshot del settore.

#10 Robert Sietsema: 5,069 follower
Robert Sietsema, il critico di The Village Voice, è il decimo critico gastronomico più popolare su Twitter. Ha 5.069 follower e segue 126 persone.
Maniglia: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 follower
Critico di ristoranti per The Times-Picayune a New Orleans, Brett Anderson ha twittato un totale di 1.904 volte e segue 652 persone.
Maniglia: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6.130 follower
Critico di ristoranti per Boston Magazine (ed editore senior per The Atlantic), Corby Kummer ha 6.130 follower su Twitter, ma in cambio segue solo 45 persone.
Maniglia: @CKummer

#7 Adam Platt: 6.227 follower
Il critico gastronomico del New York Magazine, Adam Platt, segue 433 persone su Twitter (il secondo numero più alto di persone seguito da un critico in questa lista) e attualmente ha twittato 1.007 volte.
Maniglia: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7.304 follower
Che si tratti di criticare gli chef come giudice di Iron Chef America o nella sua rubrica su Vogue, Jeffrey Steingarten non è noto per essere timido nel condividere la sua opinione. Sebbene segua solo nove persone su Twitter all'ultimo conteggio, è seguito da 7.304 persone.
Maniglia: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11.382 follower
Michael Bauer, il critico gastronomico del San Francisco Chronicle, ha twittato 690 volte, segue 32 persone e vanta 11.382 follower.
Maniglia: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 follower
Il critico gastronomico del Washington Post, Tom Sietsema, ha 12.257 follower su Twitter e segue solo 85 persone.
Maniglia: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18.850 follower
Jonathan Gold, recensore di ristoranti residente per LA Weekly, è terzo in questa lista. Gold segue sia Gael Greene che Sam Sifton con un totale di 18.850 follower e fino ad oggi ha twittato 1.699 volte.
Maniglia: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 follower
Essere il critico gastronomico del New York Times è un lavoro di alto profilo, motivo per cui non sorprende che Sam Sifton abbia ottenuto il secondo posto in questa lista con 56.136 follower.
Maniglia: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 follower
Con ben 69.230 follower su Twitter, questo ex critico del New York Magazine (e attuale) Critico insaziabile) è in cima a questo elenco. Gael Greene attualmente segue solo 100 persone su Twitter in cambio.
Maniglia: @GaelGreene

- Molly Aronica, il pasto quotidiano

Correzione: Come Alison Cook dello Houston Chronicle è stata così gentile da twittare (@alisoncook), i suoi 6.434 follower alla pubblicazione di questa correzione (5 maggio 2011) la mettono in gioco in questa lista dei critici più seguiti su Twitter. Segue un elenco aggiornato.

#11 Robert Sietsema: 5.339 follower (in precedenza 5.069)
#10 Brett Anderson: 5.688 follower (in precedenza 5.404)
#9 Alison Cook: 6.434 follower
#8 Corby Kummer: 6.525 follower (in precedenza 6.130)
#7 Adam Platt: 6.584 follower (precedentemente 6.227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7.677 follower (in precedenza 7.304)
#5 Michael Bauer: 11.855 follower (in precedenza 11.382)
#4 Tom Sietsema: 12.828 follower (in precedenza 12.257)
#3 Jonathan Gold: 19.557 follower (precedentemente 18.850)
#2 Sam Sifton: 60.027 follower (in precedenza 56.136)
#1 Gael Greene: 72.237 follower (precedentemente 69.230)


I 10 critici gastronomici più seguiti su Twitter

Correzione aggiunta

Food critics may prize anonymity when it comes to staying undercover while eating in restaurants, but when it comes to social media they're a lot less shy. No strangers to sharing opinions, these writers are fully equipped to deliver short, pithy commentary in 140 characters or less.

Like many popular chefs, quite a few critics have tried boosting their online profiles. Twitter serves as the perfect medium for communicating with an audience of Yelping, Chow-obsessed food lovers.

But who are the most followed critics on Twitter? For the purposes of this list we looked at active food critics, which includes individuals whose current job includes reviewing restaurants (sorry, Frank Bruni). Think of this as your ultimate guide to industry hotshots.

#10 Robert Sietsema: 5,069 Followers
Robert Sietsema, the critic for The Village Voice, is the tenth most popular food critic on Twitter. He has 5,069 followers and follows 126 people.
Handle: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 Followers
Restaurant critic for The Times-Picayune in New Orleans, Brett Anderson has tweeted a total of 1,904 times and follows 652 people.
Handle: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6,130 Followers
The restaurant critic for Boston Magazine (and senior editor for The Atlantic), Corby Kummer has 6,130 Twitter followers, but follows only 45 people in return.
Handle: @CKummer

#7 Adam Platt: 6,227 Followers
New York Magazine's food critic, Adam Platt, follows 433 people on Twitter (the second highest number of people followed by a critic on this list) and has currently tweeted 1,007 times.
Handle: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7,304 Followers
Whether critiquing chefs as a judge on Iron Chef America or in his Vogue column, Jeffrey Steingarten is not known for being shy about sharing his opinion. Although he only follows nine people on Twitter at last count, he is followed by 7,304 people.
Handle: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11,382 Followers
Michael Bauer, the food critic for the San Francisco Chronicle, has tweeted 690 times, follows 32 people, and boasts 11,382 followers.
Handle: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 Followers
Washington Post food critic, Tom Sietsema has 12,257 Twitter followers and follows just 85 people.
Handle: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18,850 Followers
Resident restaurant reviewer for LA Weekly, Jonathan Gold comes in third on this list. Gold trails both Gael Greene and Sam Sifton with a total of 18,850 followers, and has tweeted 1,699 times to date.
Handle: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 Followers
Being the food critic of The New York Times is a pretty high-profile job, which is why it's not surprising that Sam Sifton scored the number two spot on this list with 56,136 followers.
Handle: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 Followers
With a whopping 69,230 Twitter followers, this former New York Magazine critic (and current Insatiable Critic) tops this list. Gael Greene currently follows only 100 people on Twitter in return.
Handle: @GaelGreene

- Molly Aronica, The Daily Meal

Correction: As Alison Cook of the Houston Chronicle was kind enough to tweet (@alisoncook), her 6,434 followers at the publication of this correction (May 5, 2011) puts her in play on this list of most followed critics on Twitter. An updated list follows.

#11 Robert Sietsema: 5,339 followers (previously 5,069)
#10 Brett Anderson: 5,688 followers (previously 5,404)
#9 Alison Cook: 6,434 followers
#8 Corby Kummer: 6,525 followers (previously 6,130)
#7 Adam Platt: 6,584 followers (previously 6,227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7,677 followers (previously 7,304)
#5 Michael Bauer: 11,855 followers (previously 11,382)
#4 Tom Sietsema: 12,828 followers (previously 12,257)
#3 Jonathan Gold: 19,557 followers (previously 18,850)
#2 Sam Sifton: 60,027 followers (previously 56,136)
#1 Gael Greene: 72,237 followers (previously 69,230)


10 Most Followed Food Critics on Twitter

Correction appended

Food critics may prize anonymity when it comes to staying undercover while eating in restaurants, but when it comes to social media they're a lot less shy. No strangers to sharing opinions, these writers are fully equipped to deliver short, pithy commentary in 140 characters or less.

Like many popular chefs, quite a few critics have tried boosting their online profiles. Twitter serves as the perfect medium for communicating with an audience of Yelping, Chow-obsessed food lovers.

But who are the most followed critics on Twitter? For the purposes of this list we looked at active food critics, which includes individuals whose current job includes reviewing restaurants (sorry, Frank Bruni). Think of this as your ultimate guide to industry hotshots.

#10 Robert Sietsema: 5,069 Followers
Robert Sietsema, the critic for The Village Voice, is the tenth most popular food critic on Twitter. He has 5,069 followers and follows 126 people.
Handle: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 Followers
Restaurant critic for The Times-Picayune in New Orleans, Brett Anderson has tweeted a total of 1,904 times and follows 652 people.
Handle: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6,130 Followers
The restaurant critic for Boston Magazine (and senior editor for The Atlantic), Corby Kummer has 6,130 Twitter followers, but follows only 45 people in return.
Handle: @CKummer

#7 Adam Platt: 6,227 Followers
New York Magazine's food critic, Adam Platt, follows 433 people on Twitter (the second highest number of people followed by a critic on this list) and has currently tweeted 1,007 times.
Handle: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7,304 Followers
Whether critiquing chefs as a judge on Iron Chef America or in his Vogue column, Jeffrey Steingarten is not known for being shy about sharing his opinion. Although he only follows nine people on Twitter at last count, he is followed by 7,304 people.
Handle: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11,382 Followers
Michael Bauer, the food critic for the San Francisco Chronicle, has tweeted 690 times, follows 32 people, and boasts 11,382 followers.
Handle: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 Followers
Washington Post food critic, Tom Sietsema has 12,257 Twitter followers and follows just 85 people.
Handle: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18,850 Followers
Resident restaurant reviewer for LA Weekly, Jonathan Gold comes in third on this list. Gold trails both Gael Greene and Sam Sifton with a total of 18,850 followers, and has tweeted 1,699 times to date.
Handle: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 Followers
Being the food critic of The New York Times is a pretty high-profile job, which is why it's not surprising that Sam Sifton scored the number two spot on this list with 56,136 followers.
Handle: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 Followers
With a whopping 69,230 Twitter followers, this former New York Magazine critic (and current Insatiable Critic) tops this list. Gael Greene currently follows only 100 people on Twitter in return.
Handle: @GaelGreene

- Molly Aronica, The Daily Meal

Correction: As Alison Cook of the Houston Chronicle was kind enough to tweet (@alisoncook), her 6,434 followers at the publication of this correction (May 5, 2011) puts her in play on this list of most followed critics on Twitter. An updated list follows.

#11 Robert Sietsema: 5,339 followers (previously 5,069)
#10 Brett Anderson: 5,688 followers (previously 5,404)
#9 Alison Cook: 6,434 followers
#8 Corby Kummer: 6,525 followers (previously 6,130)
#7 Adam Platt: 6,584 followers (previously 6,227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7,677 followers (previously 7,304)
#5 Michael Bauer: 11,855 followers (previously 11,382)
#4 Tom Sietsema: 12,828 followers (previously 12,257)
#3 Jonathan Gold: 19,557 followers (previously 18,850)
#2 Sam Sifton: 60,027 followers (previously 56,136)
#1 Gael Greene: 72,237 followers (previously 69,230)


10 Most Followed Food Critics on Twitter

Correction appended

Food critics may prize anonymity when it comes to staying undercover while eating in restaurants, but when it comes to social media they're a lot less shy. No strangers to sharing opinions, these writers are fully equipped to deliver short, pithy commentary in 140 characters or less.

Like many popular chefs, quite a few critics have tried boosting their online profiles. Twitter serves as the perfect medium for communicating with an audience of Yelping, Chow-obsessed food lovers.

But who are the most followed critics on Twitter? For the purposes of this list we looked at active food critics, which includes individuals whose current job includes reviewing restaurants (sorry, Frank Bruni). Think of this as your ultimate guide to industry hotshots.

#10 Robert Sietsema: 5,069 Followers
Robert Sietsema, the critic for The Village Voice, is the tenth most popular food critic on Twitter. He has 5,069 followers and follows 126 people.
Handle: @robertsietsema

#9 Brett Anderson: 5,404 Followers
Restaurant critic for The Times-Picayune in New Orleans, Brett Anderson has tweeted a total of 1,904 times and follows 652 people.
Handle: @BrettAndersonTP

#8 Corby Kummer: 6,130 Followers
The restaurant critic for Boston Magazine (and senior editor for The Atlantic), Corby Kummer has 6,130 Twitter followers, but follows only 45 people in return.
Handle: @CKummer

#7 Adam Platt: 6,227 Followers
New York Magazine's food critic, Adam Platt, follows 433 people on Twitter (the second highest number of people followed by a critic on this list) and has currently tweeted 1,007 times.
Handle: @plattypants

#6 Jeffrey Steingarten: 7,304 Followers
Whether critiquing chefs as a judge on Iron Chef America or in his Vogue column, Jeffrey Steingarten is not known for being shy about sharing his opinion. Although he only follows nine people on Twitter at last count, he is followed by 7,304 people.
Handle: @jsteingarten

#5 Michael Bauer: 11,382 Followers
Michael Bauer, the food critic for the San Francisco Chronicle, has tweeted 690 times, follows 32 people, and boasts 11,382 followers.
Handle: @michaelbauer1

#4 Tom Sietsema: 12,257 Followers
Washington Post food critic, Tom Sietsema has 12,257 Twitter followers and follows just 85 people.
Handle: @tomsietsema

#3 Jonathan Gold: 18,850 Followers
Resident restaurant reviewer for LA Weekly, Jonathan Gold comes in third on this list. Gold trails both Gael Greene and Sam Sifton with a total of 18,850 followers, and has tweeted 1,699 times to date.
Handle: @thejgold

#2 Sam Sifton: 56,136 Followers
Being the food critic of The New York Times is a pretty high-profile job, which is why it's not surprising that Sam Sifton scored the number two spot on this list with 56,136 followers.
Handle: @SamSifton

#1 Gael Greene: 69,230 Followers
With a whopping 69,230 Twitter followers, this former New York Magazine critic (and current Insatiable Critic) tops this list. Gael Greene currently follows only 100 people on Twitter in return.
Handle: @GaelGreene

- Molly Aronica, The Daily Meal

Correction: As Alison Cook of the Houston Chronicle was kind enough to tweet (@alisoncook), her 6,434 followers at the publication of this correction (May 5, 2011) puts her in play on this list of most followed critics on Twitter. An updated list follows.

#11 Robert Sietsema: 5,339 followers (previously 5,069)
#10 Brett Anderson: 5,688 followers (previously 5,404)
#9 Alison Cook: 6,434 followers
#8 Corby Kummer: 6,525 followers (previously 6,130)
#7 Adam Platt: 6,584 followers (previously 6,227)
#6 Jeffrey Steingarten: 7,677 followers (previously 7,304)
#5 Michael Bauer: 11,855 followers (previously 11,382)
#4 Tom Sietsema: 12,828 followers (previously 12,257)
#3 Jonathan Gold: 19,557 followers (previously 18,850)
#2 Sam Sifton: 60,027 followers (previously 56,136)
#1 Gael Greene: 72,237 followers (previously 69,230)