acetonemagazine.org
Nuove ricette

Torte saltate in padella con formaggio e aneto verde

Torte saltate in padella con formaggio e aneto verde



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Mescolare il lievito con lo zucchero e il sale in polvere fino a renderlo liquido.

Aggiungere il latte tiepido, poi lo yogurt e la farina appena setacciata.

Per separare l'impasto dalle mani, versare l'olio in un filo sottile, quindi coprire la ciotola con un canovaccio pulito fino a quando l'impasto lievitato non raddoppia di volume.

Nel frattempo prepariamo il ripieno:

- si impasta il formaggio con 2 cucchiai di formaggio grattugiato e due cucchiai di parmigiano, si aggiunge l'aneto verde appena colto, lavato e tritato e si abbina al ripieno a piacere con sale e pepe.

Dividere l'impasto in 10 palline.

Stendere sul tavolo infarinato ogni pallina di pasta in una sfoglia sottile; ungere metà della superficie dell'impasto con il composto di aneto fatto in casa, ricoprire l'impasto con la parte non unta dell'impasto e friggere gli sformati nella teglia unta prima di adagiare ogni sformato con 1 cucchiaio di olio.

Friggere le crostate da entrambi i lati, poi toglierle dalla padella direttamente sui tovaglioli assorbenti per eliminare l'olio in eccesso e servire.

Buon appetito!



Il miglior cibo tesoro

La stevia creata è diversa da quella dolce, che usiamo come dolcificante naturale, e ha zero calorie. La stevia creata si trova nel mercato in primavera e in estate e ha un sapore aspro, ideale nelle zuppe e nei piatti. Questa pianta è ricca di vitamina C e contiene molto ferro, essendo ideale per le persone con anemia o bassa immunità.

Ingrediente:

- una cipolla e mezza tagliata a julienne

- un mazzetto di cipolle verdi

- un mazzetto di aneto e prezzemolo

- 2 pomodori freschi e quattro cucchiai di brodo

Metodo di preparazione:

1. Lavare bene le foglie di stevia create, il prezzemolo, l'aneto, i cipollotti, l'aglio e i pomodori.

2. Scottare il tesoro per 2 minuti in acqua bollita, quindi metterlo in un colino e farlo scolare. Puoi tagliare le foglie dopo che si sono scolate, per ottenere un alimento più fine, oppure puoi lasciarle così com'è, se vuoi una consistenza più consistente.

3. Scalda l'olio in una casseruola media (pochi cucchiai, non di più, se non vuoi che il cibo sia molto grasso). Nel frattempo tagliate la cipolla e poi mettetela a rassodare, finché non diventa traslucida. Aggiungere subito l'aglio e i cipollotti e lasciare sul fuoco per altri 2-3 minuti, finché non lascia il suo sapore.

4. Tagliare i pomodori a dadini piccoli e unirli alla cipolla condita, insieme ai due cucchiai di brodo. Aggiungere ancora un po' d'acqua con le spezie per la zuppa (o semplice) e mescolare bene, lasciando bollire questa base. Solo dopo che bolle metti il ​​​​tesoro, quindi condisci il cibo a piacere. Mettere il coperchio sul cibo e lasciarlo sul fuoco per circa 5 minuti. Unite poi l'aneto e il prezzemolo tritati finemente, mescolate bene e lasciate il tutto sul fuoco per qualche minuto, fino a quando i sapori si intrecciano.

5. Mentre il cibo cuoce, friggi le uova separatamente, a seconda di quante persone avrai a tavola. Per una versione più leggera delle uova, invece di friggerle nell'olio, farle in acqua (uova rumene). Metti un po' d'acqua in una padella, aggiungi un cucchiaio di aceto e quando bolle rompi dentro le uova, proprio come quando le fai ingranare. Salateli e pepateli, poi coprite la padella con un coperchio e fateli cuocere a fuoco lento per circa 7-8 minuti.

6. Servi il piatto preferito con uova in camicia o rumene e una deliziosa fetta di pane fatto in casa con patate!

Provate voi stessi il cibo del tesoro quando hai voglia di qualcosa di leggero, ma soprattutto gustoso!


Ingredienti necessari per il cibo all'aneto:

  • 3 cosce di pollo o 6 martelli
  • 3-4 grossi mazzi di aneto
  • 3 cipolle
  • 1 lattina da 400 g di dadini di pomodoro, succo di pomodoro o brodo fatto in casa
  • 2 cipolle verdi
  • sale, pepe, zucchero
  • olio

Scaldare una padella con 2 cucchiai di olio e friggere il pollo a fuoco basso per 20-25 minuti fino a quando non sarà ben dorato. Dopo la frittura, portare la carne su un piatto. Mettere le cipolle tritate finemente nell'olio rimanente. Prestare attenzione alla quantità di olio rimasta nella padella, in modo che non sia troppo grande e fuoriesca il cibo oleoso. Aggiungere un pizzico di sale e far appassire la cipolla fino a renderla morbida.

Aggiungere il brodo e un cucchiaino di zucchero per ridurre l'acidità. Aromatizzare con pepe macinato al momento. Mettere 100 ml di acqua e far sobbollire, far bollire lentamente, per formare la salsa, per 3-4 minuti.

Nel frattempo lavate, mondate l'aneto da eventuali gambi più grossi e tritatelo più grosso. Aggiungere l'aneto tritato alla salsa di pomodoro e cipolla. Mescolare in modo che l'aneto si armonizzi con la salsa. Mettere le cosce fritte nel cibo e coprire la padella con un coperchio, lasciare per 2-3 minuti sul fuoco per far maturare i sapori.

Tritare la cipolla verde e aggiungerla alla padella, lasciarla sobbollire per altri 3-4 minuti e il cibo è pronto. Questo piatto di aneto è ottimo e si abbina molto bene alla nostra polenta tradizionale.


Metodo di preparazione

Zucchine gratinate all'aglio

Lavate le zucchine e tagliatele dei bastoncini lunghi 5-6 cm, poi condite con timo e spezie

Ciulama ai funghi

Ti piace il ciulamaua? Dammi & hellip di qualsiasi tipo! ma non la preparo da anni, soprattutto


Codrenesti torte

I codrenesti pie, pasticci di lastre o pasticci della Transilvania sono torte di pasta antica, contadina, a pasta molle, con ripieno dolce o salato, cotte sul focolare o in padella unta con pochissimo olio.

a La salute nei piatti, Marius preparò le torte Codrenesti con due tipi di ripieni salati: formaggio con cipolle verdi e aneto e patate e cipolle. Potete farcirli anche con verza o, quando escono le verdure primaverili, con loboda, spinaci o mele o magiun (silvoita) se vuoi un dolce semplice e buono.

Codrenesti torte

  • 1 kg di farina
  • 15 g di lievito
  • zucchero
  • un po' d'olio
  • sale
  • 600 ml di acqua tiepida

Setacciate la farina e fate un nido al centro, dove impastate il lievito con un cucchiaino di zucchero. Versateci sopra un goccio di acqua tiepida, mescolate un po' e ricoprite con la farina. Questa è la maionese che farà lievitare l'impasto.

Lasciare lievitare la maionese per 10 minuti, quindi aggiungere il sale e l'acqua tiepida poco alla volta. Mescolare la maionese e l'acqua e inumidire tutta la farina. Impastare un impasto morbido per circa 10 minuti. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per un'ora.

Dopo che sarà lievitata stendetela con una sfoglia sottile, mettete al centro il ripieno e ripiegate la torta, poi cuocetela in una teglia unta con pochissimo olio, premendo con una spatola di legno fino a doratura.


Torte saltate in padella con formaggio e aneto verde - Ricette



Ingrediente:


Impasto
0,5 litri di latte acido o chisleag o kefir
650 gr di farina di alta qualità
un uovo
0,5 cucchiaini di bicarbonato di sodio
un cucchiaino di sale
olio

Riempimento
1 kg di formaggio vaccino
3 uova
sale qb
verdure - aneto e cipolle verdi (opzionale)

Metodo di preparazione:

È una ricetta molto facile e molto veloce da preparare.
Setacciare la farina, aggiungerla in una ciotola capiente con tutti gli ingredienti, mescolare bene e lavorare un impasto morbido e tenero. L'impasto si attacca un po 'alle mani, ma se ungi sempre le mani con la farina e cospargi la farina sul tavolo - non si attaccherà, puoi lavorarci facilmente.
L'impasto viene lasciato sobbollire per almeno 30 minuti, ma è meglio lasciarlo più a lungo.

Più a lungo va, più elastico e fine diventa.

In questo periodo prepariamo il ripieno di formaggio.

In una ciotola profonda mescolare bene la ricotta, l'uovo e il sale. È un ripieno molto gustoso, se aggiungi verdure tritate e code di cipolla verde.

Scaldare bene la padella con l'olio a fuoco medio. In ogni caso, non friggere le torte in una padella calda.

Cospargete la farina sul piano di lavoro.
L'impasto viene tagliato in torte uguali, da qualche parte delle dimensioni di un pugno.
Ogni pezzo viene dato attraverso la farina e disposto sul tavolo uno accanto all'altro. .
Tagliare un pezzo dell'impasto tagliato, e arrotolarlo un po' a mano, fino ad ottenere una dimensione, come un piattino da tè.
Si diffonde con l'aiuto del citore sul cerchio. Mescolare quando si stende l'impasto, i bordi del cerchio sono allungati più sottili, il centro un po' più spesso.

Dividere il ripieno di formaggio dal centesimo ai bordi
Seguire il metodo sulle torte "Poale & # 180brau".

Dopo di che, portare un'estremità allo scettro del cerchio di pasta e incollarlo.Dopo che il ripieno si attacca e copre bene, si appiattisce sopra, ancora una volta la torta e gli viene data una forma rotonda.

Mettici la torta e mettila nella padella riscaldata con olio con il lato che è stato incollato. Girare la torta nella teglia con la mano fino a che non si modella sul diametro della teglia.
Friggere la torta a fuoco lento sul fondo per circa 3-4 minuti e girarla con una larga pala di legno e girarla dall'altro lato con la mano, friggere per altri 4 minuti. È desiderabile farli rosolare bene. Se necessario, tornare ancora una volta e friggere per 1-2 minuti. Quando sono fritte, si asciugano un po '.

Dopo aver tolto la torta dalla teglia, adagiatela su un fondo di legno e ungetela con il burro intinto in una forchetta. Lo stesso si fa con tutte le torte di pasta, cioè si formano le crostate e poi si friggono, si versa olio di tanto in tanto nella padella, si scalda e si frigge la piastra successiva. Ungete di burro Peurma e impilate le torte una sopra l'altra.

Sono serviti e sono molto gustosi, appena fritti in padella. Ma se avete delle torte per il giorno dopo, saranno riscaldate nel forno elettrico e saranno anche gustose.
Oppure disponete le fette di torta in una padella senza olio, aggiungete un po' d'acqua, e a fuoco bassissimo con il coperchio sopra fatele scaldare. Sono altrettanto gustosi.


Torte di mamma

Ho fatto un viaggio a Milano per San Pellegrino Young Chef, la semifinale per l'Italia e i paesi del sud-est Europa (così è stato), dove ho accompagnato Diana Drăghici, la mia collega di MEATic di Adi Hadean (il ristorante di Bucarest, perché ho perso quello di Oradea in un momento di disattenzione & #8211 non lo faccio più).

Siccome non avevo altra soluzione, mia madre salì sul treno alla stazione dei treni di Baia Mare e venne a stare qualche giorno dal nipote. Poiché non è una buona azione non rimanere impuniti, l'ho convinta che prima di partire per Brașov, dal nipote più recente della famiglia, per passare una giornata con noi nella cucina del ristorante e per insegnarci a fare le torte come lei fa a casa. .

La sua fidanzata era preoccupata che "gli piacerà, ma ce ne sarà abbastanza?", cosa che è successa.

Poi Andreea Esca è venuta a baciarla e Petreanu per intervistarla per la radio e Adrian di Terasa Obor con un braccio di fiori, e penso che non abbia avuto una brutta giornata. E nemmeno noi.

E non ne avrai neanche se fai queste torte:

Le torte della mamma

  • 1kg di farina bianca setacciata
  • 500 ml di latte
  • 100 ml di olio di girasole
  • 40 g di maionese o 25 g di lievito / 10 g di lievito secco
  • 30 g di sale

Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e fine. Se volete crostate soffici e morbide e dopo due giorni dalla cottura aggiungete nell'impasto un uovo e 100 grammi di panna acida, verso la fine.

  • formaggio a soffietto battuto con aneto e code di cipolla verde. Il formaggio dovrebbe essere un mantice più vecchio e più forte. Se è troppo morbido, corri dalla torta al frigorifero. Non lo vogliamo.

Cuocere per un'ora poi friggere le torte in olio caldo (quanto basta per passare sopra la torta), in una padella più spessa o in una casseruola alle pareti.

Come farcire la torta: stendere una sfoglia spessa 3-5 mm di 180-200 grammi di pasta. Cospargere il ripieno dal centro verso i bordi, circa 35-40 grammi. Riunire l'impasto dal bordo al centro in 6-8 pieghe. Premi con il palmo, allarga con un twister. Lasciare lievitare 5-10 minuti. Fate crescere la torta al centro, un unico taglio profondo, lungo 3-4 cm, da avere dove esce il vapore.


Torte fritte di cipolle e aneto!

Un miracolo di torte! A strati, leggermente croccanti, saporiti e molto gustosi!

-sale, pepe nero macinato - a piacere.

-250 g di burro o margarina - per modellare torte

-60 ml di olio - per friggere.

1. Preparare l'impasto: mettere la farina setacciata in una ciotola profonda.

2. Sciogliere il sale in acqua. Aggiungere gradualmente la soluzione ottenuta nella farina e lavorare un impasto omogeneo, morbido e leggermente appiccicoso.

3. Coprilo con un coperchio o con pellicola e lascialo "riposare" per 30 minuti a temperatura ambiente.

4. Nel frattempo preparare il ripieno: tritare finemente la cipolla.

5. Tritare l'aneto e le cipolle verdi.

6.Metti la cipolla, l'aneto e il cipollotto in una ciotola. Aggiungere sale e pepe nero macinato a piacere. Mescolare molto bene.

7. Modella le torte: lavorando sul tavolo cosparso di farina, dividere l'impasto in 6-7 pezzi uguali. Formate delle palline.

8. Stendere ogni pallina di pasta in una sfoglia rotonda, spessa 2-3 mm. Ungete la superficie con burro fuso, aiutandovi con un pennello.

9. Stendere un sottile strato di ripieno su di esso.

10.Poi piegare 2 bordi paralleli verso l'interno, sovrapponendoli. Ungetela nuovamente con burro fuso e piegate gli altri 2 lembi, sovrapponendoli. Appiattire un po' la torta ottenuta con le mani.

11. Friggere le torte su una padella calda unta con un filo d'olio, a fuoco medio, sotto il coperchio, da entrambi i lati, fino a doratura.

12. Lasciali raffreddare un po', poi servili con molto piacere!


Semplice

So che il nome popolare è "formaggio" ma questa volta ho usato il formaggio appena comprato al mercato.

Confezione da 500 gr
500 gr di fagiolini (oppure un vasetto da 720 ml)
100 gr di farina
100gr pesmet
2 uova
Un cucchiaio di senape ai frutti di bosco
Un cucchiaio di yogurt
3 cucchiai di olio d'oliva
Sale, pepe, aneto secco
Olio per friggere

Il formaggio viene porzionato a piacere, viene dato attraverso farina, uovo sbattuto e pangrattato e viene fritto in una padella nella quale è stato preriscaldato un po' di olio vegetale. Lasciare per 1-2 minuti su un lato (fino a quando il pangrattato non sarà leggermente dorato) e rimuovere su un tovagliolo di carta.
I fagioli vengono puliti, lavati e lessati in acqua bollente salata per circa 5-6 minuti (i baccelli devono rimanere "al dente", cioè non ammorbidirsi affatto). Rimuovere e scolare. Se usi i fagioli dal barattolo, è sufficiente scolarli.
Per condire i fagioli, questa volta ho usato un condimento di senape con frutti di bosco mescolato con yogurt, olio d'oliva e aneto.


Video: Torta salata ai 4 formaggi S1 - P38