Nuove ricette

Crostata di zucchero bruciato e prugne

Crostata di zucchero bruciato e prugne


pronto Impasto con tutti gli ingredienti, impastare bene e avvolgere nella pellicola, mettere in frigo per 1 ora.

Mettete le prugne in una pentola di acqua calda e, quando saranno gonfie, privatele dei semi e scolatele bene.

Tirate fuori l'impasto dal frigo e stendetelo con il mattarello, formate una sfoglia tonda a forma di crostata, bucherellatela con una forchetta e mettetela in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti. Nel frattempo ci occupiamo di crema.

In una pentola alta mettiamo lo zucchero di canna e lo facciamo sciogliere, quando si sarà sciolto lo togliamo dal fuoco e quanto lo zucchero è liquido lo distribuiamo sulle pareti della pentola e lo lasciamo raffreddare per 10 minuti. In una ciotola sbattete le uova fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete poco alla volta lo zucchero e l'essenza, aggiungete poco alla volta il latte e mescolate continuamente. Versare tutto il contenuto e le prugne sullo zucchero caramellato, cuocere lo zucchero a bagnomaria, quando inizia a rassodare, preriscaldare il forno a 160° e cuocere la crema per 1 ora e 30 minuti.

Quando sarà ben legato e rosolato, estraetelo, versatelo a forma di crostata, lasciatelo in forno già caldo per altri 10 minuti e fatelo raffreddare. Quando si sarà raffreddata, spolverizzate con la cannella.

Servire freddo!


Ingredienti per la ricetta della Bistecca di maiale al forno con prugne e aglio

  • 2 kg di collo di maiale
  • 100 g di prugne
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di punta di timo
  • 30-40 ml di vino
  • una testa d'aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • mezzo cucchiaino di rosmarino
  • 1 peperoncino lignurite grattugiato

Preparato per la ricetta della Bistecca di maiale al forno con prugne e aglio

Potete leggere oltre la ricetta scritta o andare direttamente alla videoricetta, con un click sull'immagine.

Video ricetta

Per cominciare prepariamo il composto di spezie: sale, timo e rosmarino li mettiamo in una ciotola e li mescoliamo. Timo e rosmarino sono essiccati da me, li spezziamo un po' nella mia mano. Il loro aroma diventa molto più intenso.

Cospargete la miscela di spezie sulla carne, in abbondanza. Giriamo la carne su entrambi i lati.

Usando un coltello dalla lama sottile, facciamo delle tacche nel pezzo di carne, nella carne aggiungiamo mezzo spicchio d'aglio.

Fai lo stesso con le prugne.

Versare sopra l'olio e coprire la teglia con un foglio di alluminio.

Le prugne daranno una dolcezza speciale ed essendo un po' affumicate e hellipnu posso dirvi quanto sia deliziosa questa bistecca! Faccio anche il petto di maiale con marmellata di prugne, una ricetta altrettanto gustosa, dimenticate:

Cottura per bistecca di maiale in teglia

Mettere la teglia in forno alla massima temperatura per 20 minuti, quindi abbassare la temperatura a 220°C per 1 ora e mezza, fuoco alto e basso con ventilazione, per i forni elettrici, fuoco quasi massimo per i forni a gas.

Mmm ha un buon profumo! La mia casa era piena di buon aroma! Il fuoco arde nel camino, i gatti ruggiscono per il caldo, Lisa, la mia cara cucciola, mi segue ovunque ed è come se non vedesse l'ora di mangiare un pezzo di bistecca.

Dopo 1 ora e mezza controlliamo la bistecca, per vedere se è ben penetrata. La buchiamo leggermente con un coltello o una forchetta: se penetra facilmente e il succo non esce, la carne è pronta e possiamo lasciarla rosolare.

Togliete il foglio di alluminio e versateci sopra il vino, lasciate sul fuoco a 230-240 gradi, finché non si sarà ben dorato sopra. Con un cucchiaio, cospargere un altro pezzo di carne con la salsa del vassoio.

Ricette con Gina Bradea & raquo Ricette & raquo Bistecca di maiale al forno con prugne e aglio


Separare gli albumi dai tuorli. Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Strofinare i tuorli con lo zucchero e, quando si sarà sciolto, versare l'olio a filo. Incorporate la farina e il lievito ed infine gli albumi. Versare la composizione in una teglia con carta da forno e metterla in forno finché non supera la prova stecchino.

Per la crema, sbattere i tuorli con lo zucchero e lo zucchero vanigliato finché non si scioglie, e alla fine aggiungere la farina. Versare il latte e mescolare fino a che liscio. Mettere la pentola sul fuoco, mescolando delicatamente fino a quando non si addensa. Mettere da parte e lasciar raffreddare, e alla fine mettere il burro misto e l'essenza di vaniglia.

Tagliare a metà la parte superiore, spalmare la crema e adagiarvi sopra l'altra sfoglia.

Per lo sciroppo, caramellare lo zucchero, e quando sarà leggermente ramato, versare l'acqua. Mescolare e mettere da parte. Servire la torta con lo sciroppo.


Plum cake e impasto sbriciolato

La torta con le prugne e la pasta sbriciolata è una delle ricette culinarie che volevo realizzare da tempo, ma capita sempre: scrivo le ricette su fogli di ogni tipo, dove le afferro e poi me le dimentico. Grazie al cielo, in occasione della pulizia autunnale delle borse (solo una donna può capire cosa sta realmente accadendo nella borsa di un'altra donna) ho trovato la ricetta e ho detto & #8220 ora o mai più! & #8221. Il mercato è pieno di prugne ad un prezzo molto buono (circa 2 lei kg) e sicuramente hai sempre il resto degli ingredienti in casa.

Ingredienti del piano di lavoro:
& # 8211 100 g di burro fuso
& # 8211 500 g di farina
& # 8211 100g vecchio
& # 8211 una busta di lievito secco
& # 8211 uno o
& # 8211 200ml di latte caldo
& # 8211 2 bustine di zucchero vanigliato
& # 8211 una presa di sale

Ho messo tutti gli ingredienti nella ciotola dell'impastatrice KitchenAid e ho impastato per circa 3-4 minuti, fino ad ottenere un impasto abbastanza denso, omogeneo e non appiccicoso. Ho lasciato lievitare l'impasto per 30 minuti, poi l'ho steso sulla placca infarinata e l'ho adagiato in una teglia 20x30cm, foderata con carta da forno.

Sopra l'impasto ho messo 1,5 kg di prugne, tagliate a metà, private dei semi. Ho schiacciato un po' le prugne, in modo che si adattassero bene all'impasto, poi le ho spolverizzate con 3 cucchiai di zucchero di canna e 2 cucchiai di cannella.

Per l'impasto al forno Ho mescolato 300 g di farina, una bustina di burro (200 g), 150 g di zucchero e un cucchiaino di essenza di vaniglia. Li ho impastati per circa 3 minuti con il mixer KitchenAid, ad alta velocità, fino ad ottenere un impasto sodo, abbastanza friabile. Ho rotto i pezzi di pasta e li ho cosparsi sopra le prugne, poi ho messo la teglia in forno riscaldato a 180 gradi, 30 minuti.

La torta è buonissima e appena sfornata, ma anche dopo che si è un po' raffreddata. Dopo il raffreddamento, potete spolverizzare con zucchero a velo vanigliato, mescolato con un po' di cannella. È una torta super profumata, consistente e abbastanza grande per una famiglia numerosa e per gli ospiti. Potete sostituire le prugne con mele grattugiate e mescolate con poco zucchero e cannella, composta di ciliegie, nettarine, ecc. Se servite la torta calda, appena sfornata, potete metterci sopra un bicchiere di gelato alla vaniglia. Possa tu essere il migliore!


Rovesciare e servire la crema di zucchero bruciata vecchia ricetta della nonna spiegata passo passo

Dopo qualche ora in frigo, si formerà quel gustoso sciroppo di caramello. Con un coltello ho staccato la crema dai bordi della forma. Ho coperto la ciotola della crema con un piatto più profondo e l'ho girata facilmente. Oh! Che sciroppo si è formato!

Pronto! La crema di zucchero bruciato può essere facilmente affettata.


Ingredienti per 6 porzioni:

1 kg di prugne
2 cipolle
4 cucchiai di olio
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
& frac12 cana orez
sale

Lavate bene le prugne con acqua tiepida e fatele scolare. Li preparo in autunno e li metto in freezer per conservarli!

Nel frattempo mettete in un pentolino lo zucchero caramellato. Quando diventa dorato, aggiungere una tazza di acqua fredda. Amalgamare bene facendo attenzione a non far attaccare.

A parte, scaldare l'olio e impastare con la farina. Si diluiscono con acqua.

Quando il composto di zucchero diventa uno sciroppo, aggiungete la cipolla tritata e l'olio di farina e fate bollire. Quando la cipolla sarà cotta, aggiungete il sale, le prugne e il riso. Lasciatelo a fuoco basso in modo che non si attacchi.

Altre idee: se non stai digiunando, preparati cibo di prugne secche con pollo. Tutto quello che devi fare è friggere i pezzi di pollo e aggiungerli al cibo verso la fine. Aggiungere il prezzemolo fresco tritato.


L'anatra con cavolo rosso e prugne è un piatto che vale la pena fare in occasione delle feste o degli anniversari. La marmellata di prugne si sposa bene con il cavolo rosso e la carne d'anatra. Potete usare al posto delle cosce d'anatra, petto d'anatra o se vi piace di più potete sostituirlo con carne d'oca.


Per prima cosa tagliamo il cavolo rosso e lo facciamo sobbollire a fuoco lento con zucchero, miele allo zenzero e aceto balsamico. Quando è quasi pronto, buttare nella padella e metà delle prugne.


Facciamo rosolare un po' le cosce nel grasso con la pelle rivolta verso il basso. Rosolare da tutti i lati, condire e versare sopra la zuppa di verdure. Dopo aver fatto bollire per circa 30 minuti, mettiamo nella pentola le patate tagliate in quarti. Dopo che le patate si sono un po' ammorbidite, svuotiamo l'intero contenuto della pentola (patate, cosce, spezie) in una teglia che mettiamo in forno. Accanto a tutto ciò mettiamo il resto dei germogli secchi. Cuocere in forno per circa un'ora, finché il tutto non sarà ben dorato.

Su un piatto mettete una coscia d'anatra, cavolo rosso stufato e patate con le prugne. Si adatta molto bene a una ragazza nera.


Gnocchi di prugne

Ti consigliamo una ricetta deliziosa che vale la pena: gli gnocchi di prugne (gnocchi di prugne).

Ingrediente:
500 g di prugne fresche o secche
1 0u
4 patate adatte
150 gr) Zucchero
farina, rete
2 cucchiai di semolino
cannella
biscotto
2 cucchiai di olio

Metodo di preparazione:
Lessare le patate con la buccia, pulirle e grattugiarle. Le patate si impastano con l'uovo, la farina, la semola, il sale e l'olio forma un impasto denso che viene steso e tagliato a quadretti. si sbucciano le prugne e si aggiunge lo zucchero con la cannella, poi si trasformano in pasta e si formano delle palline. In una ciotola mettete a bollire l'acqua e quando inizia a bollire aggiungete a turno gli gnocchi, quando saranno a galla saranno pronti. A parte in una padella scaldare 2 cucchiai di olio con lo zucchero e il pangrattato, attraverso questa composizione dare le polpette lessate. Buon appetito!!


Preparazione del foglio:
Mescolare i tuorli con 150 g di zucchero e poi aggiungere l'olio.
La restante quantità di zucchero viene caramellata e spenta con 180 ml di latte.
Dopo che il caramello si sarà sciolto nel latte, aggiungete il bicarbonato, lasciate raffreddare qualche minuto e
mettere sopra i tuorli.
Aggiungere la farina fino ad ottenere un impasto che non si attacca più alle mani.
L'impasto ottenuto viene diviso in 3 parti uguali.
Da ogni lato stendiamo una sfoglia che viene cotta sul retro della teglia (unta con poco burro e infarinata) in forno
preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

Preparazione della crema alla vaniglia:
In una ciotola far bollire il latte insieme allo zucchero e al baccello di vaniglia diviso.
Aggiungere la fecola e mescolare energicamente in modo che non si formino grumi.
Togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato bianco grattugiato.
Alla fine incorporare il burro a temperatura ambiente, amalgamando molto bene la composizione.
La crema ottenuta viene lasciata in frigorifero per circa 2 ore.

Preparazione della crema con marmellata di prugne e noci:
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciate raffreddare per qualche minuto.
In una ciotola mescolate la panna montata con il cioccolato fuso.
Aggiungere la marmellata di prugne e noci, mescolando molto bene.
La crema ottenuta viene lasciata in frigorifero per circa 2 ore.

Montaggio torta:
Su un piatto mettiamo la prima sfoglia poi la crema di prugne e noci, la seconda sfoglia, la crema alla vaniglia, e l'ultima sfoglia.
Stendere uno strato sottile di panna montata e decorare con cioccolato grattugiato e motivi di zucchero caramellato.
Mettere in frigo per qualche ora, poi tagliare a piacere.
Buon appetito!

La torta con fogli di zucchero bruciato può essere preparata per qualsiasi occasione festiva o festiva.