acetonemagazine.org
Nuove ricette

Aggiornamento: lo yogurt greco potrebbe essere salutare per l'uomo, ma non salutare per l'ambiente

Aggiornamento: lo yogurt greco potrebbe essere salutare per l'uomo, ma non salutare per l'ambiente



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Nell'ultimo mezzo decennio, lo yogurt greco ha ricevuto un'enorme attenzione per i suoi benefici per la salute, ed è qui per restare. Secondo Packaged Facts, lo yogurt greco ha rappresentato il 35% di tutte le vendite di yogurt nel 2012, in aumento da appena l'1% nel 2007. Tuttavia, con l'aumento delle vendite si ha un aumento degli sprechi. Anche se i benefici sono innegabili, una nuova ricerca ha dimostrato che lo yogurt greco potrebbe effettivamente danneggiare qualcuno: l'ambiente.

Le aziende produttrici di yogurt greco possono filtrare solo un'oncia di yogurt greco ogni tre o quattro once di latte, lasciando dietro di sé un sottoprodotto chiamato siero acido. Tuttavia, semplicemente scaricarlo causerebbe enormi problemi ambientali, contaminando i corsi d'acqua e uccidendo migliaia di pesci. Ma con un tale aumento della domanda dei consumatori, queste aziende stanno cercando disperatamente di tenere il passo con la storia d'amore americana.

Sembra che Chobani abbia invitato gli agricoltori locali a togliere il siero dalle loro mani per un risarcimento significativo. Modern Farmer ha riferito per la prima volta che le fattorie locali mescolano il siero di latte con l'insilato per nutrire il bestiame, aggiungerlo al fertilizzante e persino convertirlo per l'utilizzo di elettricità. Tuttavia, non è salutare per il bestiame; un contadino dice loro: "è anche un po' come dare da mangiare alle tue mucche barrette di cioccolato: a loro piace ma non possono mangiarne troppo". Si parla anche di usare l'eccesso per creare una nuova formula per lattanti, ma il siero di latte acido in grandi dosi è dannoso anche per il sistema digestivo degli esseri umani.

Nel frattempo, le aziende stanno segretamente correndo per trovare le migliori opzioni di smaltimento, ma con più yogurt greco mangiato, più siero acido viene prodotto. Nonostante il coraggioso sforzo, sembra che siamo molto lontani dal trovare una soluzione al siero di latte.

AGGIORNARE: Un rappresentante di Chobani ha aggiunto questo:

"In Chobani, ci impegniamo a essere un buon partner della comunità. Ciò include la ricerca di usi responsabili per il siero di latte, un sottoprodotto naturale del processo per creare autentico yogurt greco colato. Esploriamo costantemente le migliori idee e opzioni per un uso benefico del siero di latte.

In questo momento, scegliamo di restituire il siero di latte agli agricoltori, la maggior parte dei quali lo usa come supplemento al mangime per il bestiame. Alcuni vengono utilizzati come fertilizzante applicato sul terreno, ma solo nelle aziende agricole che dispongono di piani di gestione dei nutrienti in atto con l'agenzia statale per la conservazione dell'ambiente. Una piccola percentuale viene inviata anche ai digestori comunitari, dove il siero viene utilizzato per produrre energia".


Note di rilascio

Abbiamo una tabella di marcia ora (vedi qui) e puoi aspettarti rilasci più frequenti da questo punto in poi. Puntiamo a una nuova versione ogni due settimane. Inizialmente miravamo ad avere la versione Lakka pronta per essere rilasciata in concomitanza con questa versione, ma abbiamo dovuto posticiparla. Tuttavia, puntiamo sicuramente ad avere una nuova versione di Lakka pronta con le versioni future di RetroArch.

Abbiamo implementato la memorizzazione nella cache dei file di informazioni di base e l'abbiamo abilitata per impostazione predefinita per le piattaforme console. Ciò dovrebbe ridurre notevolmente i tempi di avvio e il caricamento dei contenuti dopo il primo avvio iniziale. La prima volta che RetroArch si avvia (e/o vengono aggiunti nuovi file di informazioni di base), sarà necessario creare/ricostruire la cache. Dopodiché, ha solo un file memorizzato nella cache che deve caricare all'avvio invece di dover leggere in sequenza ogni singolo file di informazioni di base. Questo richiedeva molto tempo su piattaforme con I/O del disco lento (come le console di gioco). Gli utenti di PSP/Vita e 3DS in particolare noteranno sicuramente questi miglioramenti.

Utenti WiiU ottenere un paio di nuovi core, come bk (l'emu Oberon RISC), xRick (la reimplementazione del motore di gioco Rick Dangerous) e REminiscence (la reimplementazione del motore di gioco Flashback).


I social media aumentano la censura

Sulla scia del nuovo virus, Facebook ha annunciato che avrebbe rimosso qualsiasi contenuto sul coronavirus "con false affermazioni o teorie del complotto che sono state segnalate dalle principali organizzazioni sanitarie globali e dalle autorità sanitarie locali", affermando che tali contenuti violerebbero il divieto di disinformazione portando a "danno fisico".

Questa è una politica molto più aggressiva di quella adottata da Facebook in precedenza. Fino a questo punto, gli sforzi di censura hanno principalmente comportato la limitazione dei risultati di ricerca e della pubblicità, pur consentendo al contenuto di rimanere pubblicato. Il divieto si applicherà anche a Instagram, che sottoporrà gli utenti a annunci pop-up quando fanno clic su hashtag relativi al virus.

Google ha seguito l'esempio, spingendo gli aggiornamenti dall'OMS in cima ai risultati di ricerca che coinvolgono il coronavirus. YouTube, di proprietà di Google, renderà anche più difficile trovare informazioni indipendenti sul virus, promuovendo video di organizzazioni di sanità pubblica e media mainstream.

Twitter ha dichiarato mercoledì che inizierà a spingere gli utenti che cercano il coronavirus a visitare prima i canali ufficiali di informazione sulla malattia. Negli Stati Uniti, ad esempio, Twitter indirizza gli utenti ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, sotto un titolo in grassetto che recita: “Conosci i fatti.”

La campagna è in corso in 15 località, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Hong Kong, Singapore e Australia, e "continuerà ad espandersi in base alle necessità", ha affermato la società in un post sul blog.

Twitter ha persino bandito il sito web del mercato finanziario Zero Hedge dalla piattaforma di social media dopo aver pubblicato un articolo che collega uno scienziato cinese allo scoppio del coronavirus in rapida diffusione la scorsa settimana.

Zero Hedge ha avuto il suo account sospeso in modo permanente per violazione della "politica di manipolazione della piattaforma". L'account aveva 670.000 follower al momento della sua sospensione. La sospensione era in risposta a una denuncia di Buzzfeed che affermava che Zero Hedge aveva rilasciato le informazioni personali di uno scienziato di Wuhan in un articolo che accusava il coronavirus di essere stato inventato "come arma biologica". L'articolo era intitolato "È questo l'uomo dietro la pandemia globale di coronavirus?"

Tik-Tok, una società di proprietà cinese, rimuove già i post e blocca gli utenti. Questa è una pratica standard nella Cina comunista, dove i media statali e l'estrema sorveglianza dei suoi cittadini rendono facile controllare quali informazioni vengono rilasciate.