acetonemagazine.org
Nuove ricette

Polpette in salsa di piselli

Polpette in salsa di piselli


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Cibo del fine settimana gustoso e frettoloso: D

  • 500 gr di piselli
  • 2 cipolle piccole
  • una foglia di alloro
  • 3 lg di brodo
  • 2 lg di panna acida
  • 1 lg con un pizzico di farina
  • sale, olio d'oliva (come per l'indurimento)
  • circa 8 polpette

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Polpette in salsa di piselli:

[A fuoco basso]

Tagliate la cipolla a listarelle e fate cuocere. Quando si ammorbidisce, aggiungere i piselli e aggiungere acqua a sufficienza per coprirli. Aggiungete un po' di sale e fate bollire finché i piselli non saranno morbidi.

Nel frattempo preparate la salsa: mescolate bene la farina con il brodo e la panna acida fino a farle rimanere grumose, poi allungate con l'acqua (deve essere più liquido dell'impasto delle frittelle).

Quando i piselli saranno cotti, aggiungere la salsa, mescolando continuamente finché non si lega, quindi lasciar sobbollire per un po', durante il quale abbiniamo il sapore con il sale.

Alla fine aggiungete le polpette e fatele bollire nel sugo per 3-4 minuti.


Polpette al sugo di carote e piselli

Una ricetta semplice che ci trasporta nei sapori tradizionali dei nostri nonni.

  • Mayra Fernandez Joglar
  • Tipo di ricetta: carne
  • Calorie: 380
  • Cancelli: 4
  • Tempo di cottura: 40 M
  • Tempo totale: 40M

Ingredienti

  • 500 g di carne di maiale e manzo macinata
  • 30 g di pane del giorno precedente
  • 30 g di brodo, latte o acqua
  • 1 uovo
  • Scialle
  • Pepe
  • 1 cucchiaio raso di prezzemolo tritato
  • Farina
  • 130 g di cipolla
  • 2 spicchi d'aglio
  • 40 g di olio
  • 75 g di carote a fette
  • 1 rosso capelli rasati al forno
  • 80 g di piselli surgelati
  • 200 g di vino bianco
  • 300 g di acqua
  • 100 g di brodo
  • 1 foglia di alloro
  • Scialle
  • Pepe nero

Preparazione

Mettere il pangrattato, l'uovo e il latte oppure l'acqua o il brodo. Ho mescolato nel tempo 10 secondi, velocità progressiva 5-7.

Aggiungere la carne cercando di non rimanere in blocco. Condite generosamente e aggiungete il prezzemolo tritato. Ho mescolato nel tempo 15 secondi, velocità 2.

Trasferire il composto in una ciotola e lavare il bicchiere.

Metti la cipolla e l'aglio nel bicchiere pulito. Li mordiamo in tempo 5 secondi, velocità 5.

Aggiungere l'olio e friggere per 8 minuti, 120º, velocità 1.

Ne approfittiamo per fare delle palline di circa 25 grammi. Li infarinamo leggermente e li mettiamo nel cestino.

Dopo un po' aggiungete il pomodoro grattugiato e le carote, a fettine non troppo sottili. programmatore 2 minuti, 120º, velocità 1.

Versare il vino bianco, l'acqua, il brodo. Aggiungere i piselli, le foglie di alloro e condire.

Posizionare il cestello all'interno e programmare 25 minuti, temperatura varom, velocità 2, girare a sinistra con il bicchiere.

Dopo un po' tiriamo fuori le polpette e l'alloro. Lasciamo la salsa nel bicchiere, rettifichiamo il sale e la addensiamo programmando 3 minuti, temperatura varom, velocità 2, girare a sinistra, senza bicchiere.

Distribuire le polpette nei piatti e cospargerle con la salsa. Servire subito.


Come preparare il cibo a basso contenuto di piselli?

Ci occuperemo prima dei piselli: se i piselli sono freschi allora iniziamo lavandoli. Poi in una pentola più alta metteremo i piselli in acqua calda per 5-10 minuti, per scottarli un po', dopodiché li scoliamo e li prepariamo. Affinché i piselli rimangano verdi, metteremo un cucchiaio di zucchero nell'acqua in cui lo scotteremo, se non ci sono casi di diabete in famiglia.

Se usiamo i piselli surgelati allora andremo quasi quando le verdure cotte sono quasi pronte, perché i piselli surgelati bollono molto più velocemente.

Mentre i piselli stanno arrostendo, noi ci occuperemo delle cipolle, che puliremo, laviamo e tritiamo finemente.

Caramelle in una scatola del calendario

Mazzo di frutta al cioccolato

Cesto di Cioccolato

Scatola da 4 cuori di cioccolato

È più facile preparare questo cibo in una padella con pareti alte. Consigliamo una padella con coda Schmitter, facile da usare, con interno in ceramica a 2 strati e fondo termoresistente a triplo strato. Il cibo non prende mai ed esce eccellente, sia che tu abbia un piano cottura a gas o elettrico. Lo puoi trovare su emag.ro ad un prezzo molto conveniente, qui.

In una casseruola dalle pareti più alte metteremo l'olio, seguito dalla cipolla che lasceremo finché non prenderà un po' quel colore giallo e si ammorbidirà. E qui posso dirvi un trucco: affinché la cipolla abbia una cottura più veloce quando sarà cotta, ci metteremo sopra un po' di sale.

Quindi tritiamo il peperone e lo aggiungiamo sopra la cipolla e lasciamo riposare per circa 10 minuti.

Aggiungeremo sopra i piselli e l'acqua calda, lasciando bollire il tutto il tempo necessario, per altri 30 minuti.

Nel frattempo puliremo la patata, la metteremo su una piccola grattugia e la aggiungeremo alla salsa che si sarà formata per farla addensare.

Utilizzeremo la patata solo se rinunciamo all'idea di utilizzare la farina per addensare la salsa, essendo questa facoltativa.

Lasceremo bollire il cibo per piselli per uscire più basso se lo vogliamo, secondo la preferenza di tutti.

Alla fine, quando il cibo sarà messo da parte, tritiamo l'aneto che metteremo, lasciandolo bollire per circa 1-2 minuti.

Questo piatto di piselli può essere altrettanto gustoso se usiamo il pollo.


Amalgamare la carne macinata con l'uovo, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il prezzemolo, sale e pepe.


Mescolare la composizione e formare piccole polpette.

In una padella profonda, scaldare 4-5 cucchiai di olio d'oliva e adagiare le polpette.

E poi aggiungete la cipolla tritata.

Dopo un minuto aggiungete il bicchiere di zuppa.

Fate bollire per circa 10 minuti a fuoco medio finché la zuppa non si sarà ridotta della metà, a questo punto aggiungete i dadini di pomodoro e fate cuocere ancora per qualche minuto.

Quando la salsa sarà scolata, aggiungete l'aglio in polvere, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per un altro minuto.
Alla fine aggiungiamo il basilico fresco o secco.

Possiamo servirlo con purè di patate, patate al naturale, riso bollito o semplice.

Buon lavoro e buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Le migliori polpette al sugo, la ricetta di mia madre.

Mi piace fare piccole polpette marinate, come un sorso, ma mia madre le faceva sempre grandi, ovali e appiattite. Passateli nella farina prima di friggerli per fare in modo che mantengano la loro forma e poi metteteli direttamente dentro salsa di pomodoro acido. Fatele bollire in quella salsa finché le polpette non l'hanno assorbita e sono diventate molto saporite. Accanto alle polpette avevo quasi sempre purè di patate. Ci piacciono molto le patate e la purea era una delle nostre preferite. Ci è piaciuto così tanto che potevamo mangiarlo freddo il giorno successivo, ma di solito non rimaneva per il giorno successivo.

Ho fritto queste polpette marinate su entrambi i lati per far prendere colore e ho terminato la cottura nel sugo di pomodoro. Potete anche cuocerli al forno senza problemi. Devi solo cospargerli con un filo d'olio. Potete metterli crudi, direttamente nel sugo. Saranno più dietetici. Tuttavia, per buon gusto, consiglio di friggere le polpette. Puoi anche scegliere di friggerli in una friggitrice ad aria calda per usare solo un po' di olio. Ti ho presentato la versione classica, ma hai la libertà di scegliere l'opzione migliore per te. Qualunque cosa tu scelga, non dimenticare di spolverare abbondantemente di prezzemolo alla fine. Otterrai delle polpette marinate assolutamente meravigliose!


Piselli con broccoli in salsa bianca

Un piatto semplice ma nutriente e molto gustoso di piselli e broccoli in besciamella!

Sapevi che sia i piselli che i broccoli sono ricchi di fibre, ricchi di proteine ​​e poveri di grassi? Contengono anche vitamine e minerali che sono molto benefici per il corpo. Sono consigliati da tutti i nutrizionisti per una dieta equilibrata, o per chi vuole perdere peso.

Oggi li ho preparati velocemente con una besciamella di latte e farina (potete metterci il latte che volete) e li ho insaporiti con un po' di cumino e semi di aglio. Sia i piselli che i broccoli non necessitano di molto tempo di cottura e io non lo consiglio. Meno bolle, meglio conserva i suoi nutrienti.

Può essere servito tal quale, oppure come contorno ad un secondo piatto. Due porzioni sono uscite dagli ingredienti sottostanti.

INGREDIENTE:

  • 300 g di piselli
  • 200 g mazzetti di broccoli
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di farina
  • 150 ml di latte di mandorle
  • 1 foglia di alloro
  • 3 spicchi d'aglio
  • semi di cumino
  • prezzemolo verde
  • sale pepe

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Tritare finemente una cipolla essiccata e farla rosolare per 1-2 minuti in un cucchiaio di olio. Aggiungere la carota tritata, i piselli e i broccoli, che abbiamo tagliato a mazzetti molto piccoli. Coprite con un bicchiere d'acqua, mettete un coperchio e fate bollire le verdure.

2. A parte mescolare i due cucchiai di farina con il latte e versarlo sulle verdure. Lo passiamo al setaccio per non far passare grumi di farina, ma solo la salsa.

3. Aggiungere gli spicchi d'aglio passati attraverso la pressa, l'alloro, alcuni semi di cumino, sale e pepe a piacere. Mescolate e lasciate bollire ancora per qualche minuto, mescolando i sapori tra loro. Prima di fermare il cibo, conditelo con prezzemolo verde tritato finemente.


Piselli con salsa bianca

Mia madre non è una grande fan dei piselli, mi piace e cucinerei più spesso, ma obbedisco alla maggioranza. È un bambino commestibile, ma ha delle fissazioni come qualsiasi altro bambino, e i piselli sono uno degli alimenti che mangia solo se ha molta fame.

Stasera sono stato fortunato, o aveva troppa fame o gli piaceva. Ho anche soddisfatto la mia voglia di pisello, doppia vittoria!

ingredienti:

  • 250 gr di piselli surgelati (oppure un vasetto bio precotti - li ho usati io) & # 8211 appiattire per i bambini piccoli
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 lg di farina di tapioca
  • 125 ml di latte intero
  • 2 lg di olio d'oliva
  • 1 lgita verdure disidratate
  • 1 succo di pomodoro lgita senza sale
  • 1/2 lgita curcuma
  • 1/2 legge mia (1an +)
  • aneto fresco
  • 20 gr di burro

Come ho proceduto:

  • Ho messo i piselli in un colino e l'ho sciacquato bene con l'acqua
  • tritare finemente la cipolla e l'aglio e far bollire in acqua e olio fino a quando saranno teneri
  • poi ho aggiunto i piselli, il miele e un bicchiere d'acqua e ho lasciato bollire per 10-12 minuti
  • dopo 10-12 minuti, quando l'acqua è scesa, ho aggiunto la farina di tapioca (impastata con 1-2 lg di acqua fredda in modo che il succo di pomodoro non rimanga grumoso), la curcuma e il latte
  • Ho aggiunto aneto e burro e ho lasciato sul fuoco per altri 5-7 minuti mescolando per fare in modo che il sugo non si attaccasse alla padella e non si bruciasse

* I piselli vengono offerti appiattiti ai bambini piccoli.
* Nella versione aplv, sostituire il latte animale con quello vegetale.
Buon appetito!


Ricette da libri: polpette di ceci con purea di piselli

Eccoci davanti agli scaffali in Mega, chiedendoci cosa potremmo mettere nel cestino per non dover uscire di casa tra altri 2 giorni. E come possiamo fare qualcosa di diverso con ingredienti che conosciamo fin troppo bene, fino alla noia. E forse stiamo digiunando, o siamo vegetariani, proprio ora che non è una buona idea andare al mercato. E ai bambini deve piacere, ecco. E, e, e.

Ecco perché è bello avere libri di cucina in casa.

Ho adattato l'idea delle polpette di ceci* da un vecchio libro con ricette raccolte dai monasteri rumeni, rispettivamente ho conservato la maggior parte degli ingredienti, ma ho usato i ceci al posto dei fagioli. Che si utilizzino i ceci o i fagioli, entrambi sono alimenti che non dovrebbero mancare in dispensa, sotto forma di grani secchi o già cotti, in lattina. E la purea di piselli si basa sui comuni piselli surgelati, disponibili in qualsiasi momento. Carevasica facile.

* ricetta vegetariana/a digiuno

Polpette di ceci (escono circa 30 polpette)

-1 cipolla o 4 rametti di cipolla verde

-2 spicchi d'aglio o 4 spicchi d'aglio verde

-1/2 cucchiaino di spezie per polpette (coriandolo, timo, pimento, noce moscata, maggiorana)

-1 cucchiaio di farina con lievitante

-olio di semi di girasole per friggere

purea di piselli (4 porzioni)

-sale, pepe bianco, olio d'oliva

I ceci vengono lasciati in ammollo per una notte. Il giorno dopo fate bollire con una foglia di alloro, cambiando l'acqua 2-3 volte. Un pizzico di bicarbonato velocizza la cottura, ma non salate finché i chicchi non saranno teneri (se mettete il sale prima, i grani si induriranno). Scolare l'acqua e lasciare raffreddare i ceci. Nel frattempo, friggere il resto degli ingredienti, tranne le verdure, in una padella. Passate i ceci a piacimento (a me piacciono meno fini, più rustici), spolverate con la farina al setaccio, quindi amalgamate il resto degli ingredienti nella composizione. Lasciare raffreddare il tutto per almeno un'ora.

Prenditi cura della purea. Lessare la patata tagliata a cubetti insieme alla radice di pastinaca. Quando sono morbidi, aggiungere direttamente i piselli surgelati e cuocere fino a quando saranno morbidi ma ancora verdi (circa 7 minuti). Scolare l'acqua (tenendone solo una tazza, se necessario), passare il tutto con una frusta o un frullatore a immersione. Aggiungi un cucchiaio di olio d'oliva, sale, pepe: è pronto!

Formate le polpette con i palmi imbevuti d'acqua e friggetele a fette in olio ben caldo. Attenzione: i ceci bruciano velocemente, quindi tenete d'occhio le polpette quando sono sott'olio. Scolare su carta assorbente e servire caldo con la purea di piselli. Tra le due consistenze - cremosa e croccante - c'è un amore confessato.



Commenti:

  1. Aethelwulf

    È più facile sbattere la testa contro il muro che implementare tutto questo nella sua forma normale

  2. Nahiossi

    il pezzo molto divertente

  3. Henrik

    Concesso, questa è una meravigliosa informazione



Scrivi un messaggio